Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
eddiecurrent electra
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    eddiecurrent electra

    Share

    shun0321
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 818
    Data d'iscrizione : 2012-06-18
    Età : 34
    Località : Novara

    eddiecurrent electra

    Post  shun0321 on Tue Sep 24, 2013 2:38 am

    Oggi ho ordinato l'ampli in questione.
    Questo è il primo thread tricolore sul formidabile electra, che nella comunità internazionale si gioca il trono come miglior ampli commerciale assieme al bhse di headamp.
    In anteprima (internazionale?) vi comunico che di serie avrà a bordo i consensatori di uscita (gli unici su segnale) i jensen silver caps.
    Le quattro valvole driver 6n7 a differenza della versione attuale avranno l'autobias. Quindi sarà possibile usare cv181, ecc32 e 6l7 senza nessuna regolazione.

    Rimane invece il design e la famosa alimentazione alternata in alta frequenza (40kHz), brevetto della eddiecurrent e che ha fatto la fortuna del balancing act.
    questo è il primo ampli elettrostatico di eddiecurrent, ed è nato proprio da uno studio del stax srm-T2, Craig è impazzito per togliere i condensatori su segnale e per mantenere, nonostante tutto il prezzo entro i 4000$.
    Tra meno di due mesi parte la produzione, io sbavo e rimango in trepida attesa.

    NEMO
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 885
    Data d'iscrizione : 2010-04-25

    Re: eddiecurrent electra

    Post  NEMO on Tue Sep 24, 2013 9:26 am

    shun0321 wrote:Oggi ho ordinato l'ampli in questione.
    Questo è il primo thread tricolore sul formidabile electra, che nella comunità internazionale si gioca il trono come miglior ampli commerciale assieme al bhse di headamp.
    In anteprima (internazionale?) vi comunico che di serie avrà a bordo i consensatori di uscita (gli unici su segnale) i jensen silver caps.
    Le quattro valvole driver 6n7 a differenza della versione attuale avranno l'autobias. Quindi sarà possibile usare cv181, ecc32 e 6l7 senza nessuna regolazione.

    Rimane invece il design e la famosa alimentazione alternata in alta frequenza (40kHz), brevetto della eddiecurrent e che ha fatto la fortuna del balancing act.
    questo è il primo ampli elettrostatico di eddiecurrent, ed è nato proprio da uno studio del stax srm-T2, Craig è impazzito per togliere i condensatori su segnale e per mantenere, nonostante tutto il prezzo entro i 4000$.
    Tra meno di due mesi parte la produzione, io sbavo e rimango in trepida attesa.
    Salve!

    Sul sito, non si parla di eliminare i condensatori sul percorso audio.... Infatti ci sono comunque i jensen silver caps???

    http://www.eddiecurrent.com/Electra.html


    Per un prodotto così importante quale tipologia di garanzia a distanza viene fornita dal costruttore?

    Certo che 4000 Dollari per un amplificatore "clone" del vecchio Stax SRM T2, che viene fornito di serie con valvole commerciali "russe"....."Price includes four Russian made Mullard EL34 tubes, and four Russian made Tung Sol 6SN7 tubes. "....

    Per portarlo al massimo uno dovrà spendere sicuramente altri ricchi Euri, per un prezzo finale davero notevole!

    Buoni ascolti elettrostatici!




    _________________
    Stefano

    Alias..."The Vulture"...L'Avvoltoio...

    "PARLATE MALE DI ME PURCHE' NE PARLIATE"

    antonyfirst
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 146
    Data d'iscrizione : 2011-10-04
    Età : 32
    Località : Milano

    Re: eddiecurrent electra

    Post  antonyfirst on Tue Sep 24, 2013 9:32 am

    NOooooooo Massimo! Rinnegatoh!


    _________________
    "Quando c'era lui i clock erano più precisi"

    shun0321
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 818
    Data d'iscrizione : 2012-06-18
    Età : 34
    Località : Novara

    Re: eddiecurrent electra

    Post  shun0321 on Tue Sep 24, 2013 10:01 am

    NEMO wrote:Salve!

    Sul sito, non si parla di eliminare i condensatori sul percorso audio.... Infatti ci sono comunque i jensen silver caps???

    http://www.eddiecurrent.com/Electra.html


    Per un prodotto così importante quale tipologia di garanzia a distanza viene fornita dal costruttore?

    Certo che 4000 Dollari per un amplificatore "clone" del vecchio Stax SRM T2, che viene fornito di serie con valvole commerciali "russe"....."Price includes four Russian made Mullard EL34 tubes, and four Russian made Tung Sol 6SN7 tubes. "....

    Per portarlo al massimo uno dovrà spendere sicuramente altri ricchi Euri, per un prezzo finale davero notevole!

    Buoni ascolti elettrostatici!


    I condensatori sono solo di uscita!
    L'electra non è un clone del T2, ma ispirato in alcune parti, farne un clone costerebbe di soli pezzi 3000€.
    La garanzia è di 5 anni e le spese di spedizione sono a carico del cliente.
    Con le valvole stock funziona molto bene, ma se si vuole rivalvolare con delle valvole di produzione corrente il prezzo non è stratosferico.
    Le el34 e le 6n7 Di per sé sono meno quotate delle 300B, Ad1, PX4 12au7 ecc ecc.


    shun0321
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 818
    Data d'iscrizione : 2012-06-18
    Età : 34
    Località : Novara

    Re: eddiecurrent electra

    Post  shun0321 on Tue Sep 24, 2013 10:08 am

    antonyfirst wrote:NOooooooo Massimo! Rinnegatoh!
    Ebbene si! Ti ho messo di fronte a fatto compiuto.ft 

    axellone
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 1995
    Data d'iscrizione : 2010-04-24
    Età : 54
    Località : Roma

    Re: eddiecurrent electra

    Post  axellone on Tue Sep 24, 2013 11:31 am

    shun0321 wrote:Oggi ho ordinato l'ampli in questione.
    Questo è il primo thread tricolore sul formidabile electra, che nella comunità internazionale si gioca il trono come miglior ampli commerciale assieme al bhse di headamp.
    In anteprima (internazionale?) vi comunico che di serie avrà a bordo i consensatori di uscita (gli unici su segnale) i jensen silver caps.
    Le quattro valvole driver 6n7 a differenza della versione attuale avranno l'autobias. Quindi sarà possibile usare cv181, ecc32 e 6l7 senza nessuna regolazione.

    Rimane invece il design e la famosa alimentazione alternata in alta frequenza (40kHz), brevetto della eddiecurrent e che ha fatto la fortuna del balancing act.
    questo è il primo ampli elettrostatico di eddiecurrent, ed è nato proprio da uno studio del stax srm-T2, Craig è impazzito per togliere i condensatori su segnale e per mantenere, nonostante tutto il prezzo entro i 4000$.
    Tra meno di due mesi parte la produzione, io sbavo e rimango in trepida attesa.
    Grande!! Bell'acquisto!! Anche molto bello esteticamente e stimolante tecnicamente. Peccato tutto quel tempo di attesa, ma alla fine arriverà e la tua soddisfazione sarà massima!
    Complimenti!
    applausi applausi applausi 


    _________________
    Saluti, Enrico  

    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 21528
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 58
    Località : Genova

    Re: eddiecurrent electra

    Post  pluto on Tue Sep 24, 2013 1:23 pm

    shun0321 wrote:Oggi ho ordinato l'ampli in questione.
    Questo è il primo thread tricolore sul formidabile electra, che nella comunità internazionale si gioca il trono come miglior ampli commerciale assieme al bhse di headamp.
    In anteprima (internazionale?) vi comunico che di serie avrà a bordo i consensatori di uscita (gli unici su segnale) i jensen silver caps.
    Le quattro valvole driver 6n7 a differenza della versione attuale avranno l'autobias. Quindi sarà possibile usare cv181, ecc32 e 6l7 senza nessuna regolazione.

    Rimane invece il design e la famosa alimentazione alternata in alta frequenza (40kHz), brevetto della eddiecurrent e che ha fatto la fortuna del balancing act.
    questo è il primo ampli elettrostatico di eddiecurrent, ed è nato proprio da uno studio del stax srm-T2, Craig è impazzito per togliere i condensatori su segnale e per mantenere, nonostante tutto il prezzo entro i 4000$.
    Tra meno di due mesi parte la produzione, io sbavo e rimango in trepida attesa.
    Evvai che dopo Natale lo ascoltiamo..Rolling Eyes 
    Complimenti Massimo

    shun0321
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 818
    Data d'iscrizione : 2012-06-18
    Età : 34
    Località : Novara

    Re: eddiecurrent electra

    Post  shun0321 on Tue Sep 24, 2013 1:26 pm

    Grazie a tutti!
    Speriamo PRIMA di Natale!
    Spero di aver contare su di voi sulla scelta delle valvole!

    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 21528
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 58
    Località : Genova

    Re: eddiecurrent electra

    Post  pluto on Tue Sep 24, 2013 1:35 pm

    Mi rifacevo alle tue parole. Se inizia a produrlo tra 2 mesi....prima di Natale la vedo dura

    Se invece ti sei sbagliato nello scrivere e intendevi che è pronto tra 2 mesi, allora ci facciamo gli auguri prima  

    shun0321
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 818
    Data d'iscrizione : 2012-06-18
    Età : 34
    Località : Novara

    Re: eddiecurrent electra

    Post  shun0321 on Tue Sep 24, 2013 1:38 pm

    Bah Craig ha detto che per forza di cose inizia a produrre prima di natale, poiché i fornitori chiudono prima di Natale!

    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 21528
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 58
    Località : Genova

    Re: eddiecurrent electra

    Post  pluto on Tue Sep 24, 2013 1:41 pm

    Allora incrociamo le dita

    maxfazer
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 701
    Data d'iscrizione : 2010-04-21
    Località : Roma

    Re: eddiecurrent electra

    Post  maxfazer on Tue Sep 24, 2013 5:05 pm

    Complimenti ed in bocca al lupo!


    _________________
    Massimiliano

    Mr.Alexis
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 756
    Data d'iscrizione : 2012-11-28
    Località : Modena

    Re: eddiecurrent electra

    Post  Mr.Alexis on Tue Sep 24, 2013 6:07 pm

    E vai   .....sei un pazzo e questo mi piace


    _________________
    "Ognuno è vittima ed assassino....Francesco de Gregori" Alex

    biscottino
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 7707
    Data d'iscrizione : 2010-04-23
    Età : 45
    Località : Gragnano (Napoli)

    Re: eddiecurrent electra

    Post  biscottino on Tue Sep 24, 2013 6:55 pm

    Anche il Guerra ed il Woo hanno condensatori d'uscita, ma non ci sarebbe altra soluzione.
    Il Pace invece non li ha, ha i trasformatori d'uscita.
    Per le valvole non sono assolutamente d'accordo, una coppia di ottime 300b, passano abbondantemente i 600€, Emission o Kr, le uniche che prenderei in considerazione in mezzo ad un mare di cinesate, mentre un quartetto di Philips el34 ben matchato, con 600€ quasi non c'è la fai.
    Idem per le 6sn7, come vuoi spendere, un quartetto di rca red base ben matchato, ti ci vuole il millino.
    Comunque, non pensare già al tuberoll, dagli il tempo di arrivare...


    _________________
    Enjoy your head!  

    shun0321
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 818
    Data d'iscrizione : 2012-06-18
    Età : 34
    Località : Novara

    Re: eddiecurrent electra

    Post  shun0321 on Tue Sep 24, 2013 8:31 pm

    biscottino wrote:Anche il Guerra ed il Woo hanno condensatori d'uscita, ma non ci sarebbe altra soluzione.
    Il Pace invece non li ha, ha i trasformatori d'uscita.
    Per le valvole non sono assolutamente d'accordo, una coppia di ottime 300b, passano abbondantemente i 600€, Emission o Kr, le uniche che prenderei in considerazione in mezzo ad un mare di cinesate, mentre un quartetto di Philips el34 ben matchato, con 600€ quasi non c'è la fai.
    Idem per le 6sn7, come vuoi spendere, un quartetto di rca red base ben matchato, ti ci vuole il millino.
    Comunque, non pensare già al tuberoll, dagli il tempo di arrivare...
    Interessante che il guerra non abbia condensatori su segnale e uscita, non è per niente facile, i miei complimenti al progettista.
    Spero che Massy illustrerà tutte queste informazioni adeguatamente nel nuovo sito.
    Ti dico la verità io punterei per le valvole preamplificatrici proprio sulle cv181 della shenguang oppure psvane (anzi volevo che mi vendessi le tue treasure series).
    Mi piacerebbe un giorno ascoltare il guerra e se sarà più perfomante cestinerò l'electra in un istante, non difendo nessun prodotto ma solo il diritto di godere ( la musica che avete capito!?!?).

    Incrociate le dita per me, in modo che possa riceverlo prima di Natale!

    Intanto le 007 sono in viaggio...

    biscottino
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 7707
    Data d'iscrizione : 2010-04-23
    Età : 45
    Località : Gragnano (Napoli)

    Re: eddiecurrent electra

    Post  biscottino on Tue Sep 24, 2013 8:38 pm

    shun0321 wrote:Interessante che il guerra non abbia condensatori su segnale e uscita, non è per niente facile, i miei complimenti al progettista.
    Spero che Massy illustrerà tutte queste informazioni adeguatamente nel nuovo sito.
    Ti dico la verità io punterei per le valvole preamplificatrici proprio sulle cv181 della shenguang oppure psvane (anzi volevo che mi vendessi le tue treasure series).
    Mi piacerebbe un giorno ascoltare il guerra e se sarà più perfomante cestinerò l'electra in un istante, non difendo nessun prodotto ma solo il diritto di godere ( la musica che avete capito!?!?).

    Incrociate le dita per me, in modo che possa riceverlo prima di Natale!

    Intanto le 007 sono in viaggio...
    No, è il Pace che non ha i condensatori d'uscita, il Guerra, si, c'è li ha.
    Avevo le Shuguang, niente di che, destina i soldini ad altro, c'è ne sono di valvole più performanti.


    _________________
    Enjoy your head!  

    shun0321
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 818
    Data d'iscrizione : 2012-06-18
    Età : 34
    Località : Novara

    Re: eddiecurrent electra

    Post  shun0321 on Tue Sep 24, 2013 8:40 pm

    biscottino wrote:No, è il Pace che non ha i condensatori d'uscita, il Guerra, si, c'è li ha.
    Avevo le Shuguang, niente di che, destina i soldini ad altro, c'è ne sono di valvole più performanti.
    Quali(6n7)?  

    axellone
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 1995
    Data d'iscrizione : 2010-04-24
    Età : 54
    Località : Roma

    Re: eddiecurrent electra

    Post  axellone on Tue Sep 24, 2013 8:53 pm

    6SN7
    Ma aspetta che ti arrivi, non aver fretta, fagli un bel rodaggio, abituati bene a quello che hai e solo dopo, se sarà il caso proverai a prendere qualche valvola in base a quello che vorrai ottenere... al limite inizia a mettere i soldi da parte.. Laughing


    _________________
    Saluti, Enrico  

    biscottino
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 7707
    Data d'iscrizione : 2010-04-23
    Età : 45
    Località : Gragnano (Napoli)

    Re: eddiecurrent electra

    Post  biscottino on Tue Sep 24, 2013 9:55 pm

    axellone wrote:6SN7
    Ma aspetta che ti arrivi, non aver fretta, fagli un bel rodaggio, abituati bene a quello che hai e solo dopo, se sarà il caso proverai a prendere qualche valvola in base a quello che vorrai ottenere... al limite inizia a mettere i soldi da parte.. Laughing
    E per fare i quartetti, di soldi c'è ne vorranno, eccome....


    _________________
    Enjoy your head!  

    apostata
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 653
    Data d'iscrizione : 2010-04-22
    Località : Roma

    Re: eddiecurrent electra

    Post  apostata on Tue Sep 24, 2013 10:24 pm

    Rolling Eyes Rolling Eyes Rolling Eyes Rolling Eyes Rolling Eyes 

    Quanta bella carne al fuoco!!!!


    _________________
    Guglielmo

    una risata vi seppellirà
    .

    biscottino
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 7707
    Data d'iscrizione : 2010-04-23
    Età : 45
    Località : Gragnano (Napoli)

    Re: eddiecurrent electra

    Post  biscottino on Wed Sep 25, 2013 8:53 pm

    Interessante e molto ben fatta questa prova:

    http://www.head-fi.org/t/681814/amplifiers-shootout-for-stax-009-eddie-current-electra-audiovalve-rkv-wooaudio-wee-stax-srm727-srm007t2

    Commenti?


    _________________
    Enjoy your head!  

    shun0321
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 818
    Data d'iscrizione : 2012-06-18
    Età : 34
    Località : Novara

    Re: eddiecurrent electra

    Post  shun0321 on Wed Sep 25, 2013 9:14 pm

    La spiegazione di uno dei tre è che semplicemente quel setup (ampli+wee) ben si adattava al carattere della 009.
    Io non saprei in che altro modo un ampli tradizionale con wee possa superare l'electra di così tanto margine, se non per il fatto che giocasse in casa e il setup attorno ruotava attorno a questi (ampli+wee).

    Comunque una prova la farò anche io con un energizer (un srd-7 modificato da spritzer), anche per sopperire all'attesa dell'electra.

    Riguardo ai setup, devo dire che il dac di antonyfirst che ha suonato sempre didivinamente a ccasa sua e a casa mia, da Alexis era piuttosto mediocre, ed era pilotato da audiophilleo+ pure power. Ciò sta ad indicare che non è solo un oggetto che suona, ma io setup nel suo insieme.

    biscottino
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 7707
    Data d'iscrizione : 2010-04-23
    Età : 45
    Località : Gragnano (Napoli)

    Re: eddiecurrent electra

    Post  biscottino on Wed Sep 25, 2013 9:26 pm

    shun0321 wrote:La spiegazione di uno dei tre è che semplicemente quel setup (ampli+wee) ben si adattava al carattere della 009.
    Io non saprei in che altro modo un ampli tradizionale con wee possa superare l'electra di così tanto margine, se non per il fatto che giocasse in casa e il setup  attorno ruotava attorno a questi (ampli+wee).

    Comunque una prova la farò anche io con un energizer (un srd-7 modificato da spritzer), anche per sopperire all'attesa dell'electra.

    Riguardo ai setup, devo dire che il dac di antonyfirst che ha suonato sempre didivinamente a ccasa sua e a casa mia, da Alexis era piuttosto mediocre, ed era pilotato da audiophilleo+ pure power. Ciò sta ad indicare che non è solo un oggetto che suona, ma io setup nel suo insieme.
    Da una recente esperienza, ti posso dire che il wee+peyote, surclassava ampli integrati per Stax, sia di Stax, ma anche di altri produttori.
    Come ad esempio il trafo Mhz con pre e finale Yamamoto, stracciava ampli integrati per cuffie dal costo importante.
    Imho, tutto può essere, quella prova è fatta molto bene, e da gente assolutamente disinteressata, se un ampli è superiore, o anche solo diverso, farà sentire questa diversità?
    Comunque, a me quelle valvole Psvane non mi dicono nulla, le cv181 suonano abbastanza piatte.


    _________________
    Enjoy your head!  

    maxfazer
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 701
    Data d'iscrizione : 2010-04-21
    Località : Roma

    Re: eddiecurrent electra

    Post  maxfazer on Wed Sep 25, 2013 9:33 pm

    A me il WEE col mio Accuphase E-350 piace molto e sarebbe più che sufficiente x vivere felice con la 009. Più o meno sullo stesso piano dell'SRM-717, caratteri diversi.
    Non mi stupisco insomma.


    Last edited by maxfazer on Wed Sep 25, 2013 9:36 pm; edited 1 time in total


    _________________
    Massimiliano

    shun0321
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 818
    Data d'iscrizione : 2012-06-18
    Età : 34
    Località : Novara

    Re: eddiecurrent electra

    Post  shun0321 on Wed Sep 25, 2013 9:36 pm

    maxfazer wrote:A me il WEE col mio Accuphase E-350 piace molto e sarebbe più che sufficiente x vivere felice con la 009. Più o meno sullo stesso piano dell'SRM-717, caratteri diversi.
    Mi vendi il wee? 

      Current date/time is Tue Dec 06, 2016 1:06 pm