Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
definizione di DSD
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    definizione di DSD

    Share

    Giordy60
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8671
    Data d'iscrizione : 2011-02-13
    Età : 56
    Località : prov.Cremona

    definizione di DSD

    Post  Giordy60 on Tue Sep 24, 2013 2:27 pm

    Tratto da un articolo

    Nonostante il DSD sia semplicemente un modo di organizzare i dati digitali che compongono un file musicale (e quindi senza nessuna ragione teorica per cui dovrebbe essere migliore di un altro formato di pari risoluzione), molti audiofili sono entusiasti di questo formato. Un fondo di verità sul perché dovrebbe/potrebbe essere migliore però c’è: alcuni master discografici sono realizzati in DSD e se si riesce ad ottenerli… possiamo suonare musica a qualità studio master, senza che abbia subito alcun processo di conversione, potenzialmente e teoricamente dannoso. Contestualmente al lancio di questo apparecchio, Sony rilascerà anche un music store dove poter acquistare musica in DSD.

      Laughing 

    colombo riccardo
    Archivista Liquidatore

    Numero di messaggi : 3557
    Data d'iscrizione : 2010-05-27
    Età : 53

    Re: definizione di DSD

    Post  colombo riccardo on Tue Sep 24, 2013 2:33 pm

    http://visionifuture.corriere.it/2013/09/18/sony-la-svolta-mondiale-dellaudio-che-esclude-litalia/

    http://www.sony.co.uk/hub/high-resolution-audio?cpint=homeD

    ciao
    Riki

    Giordy60
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8671
    Data d'iscrizione : 2011-02-13
    Età : 56
    Località : prov.Cremona

    Re: definizione di DSD

    Post  Giordy60 on Tue Sep 24, 2013 2:40 pm

    http://www.quotidianoaudio.it/news/musica-liquida-e-music-server/sony-hap-z1es-hdd-il-music-server-i-fanatici-del-formato-dsd/

    microfast
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 292
    Data d'iscrizione : 2010-07-03
    Età : 55
    Località : INVERUNO (MI)

    Re: definizione di DSD

    Post  microfast on Tue Sep 24, 2013 3:45 pm

    Be, la realtà è un po' diversa, visto che la maggioranza delle registrazioni è fatta in PCM e persino molti SACD derivano dal master PCM.

    Quindi trasformare tutti i brani PCM in DSD piuttosto che il contrario mi sembra più una trovata commerciale.

    Saluti
                         Marco


    Last edited by microfast on Tue Sep 24, 2013 7:27 pm; edited 1 time in total


    _________________
    www.digifastmultimedia.it

    phaeton
    Moderatore suonologo
    Moderatore suonologo

    Numero di messaggi : 5702
    Data d'iscrizione : 2010-08-27

    Re: definizione di DSD

    Post  phaeton on Tue Sep 24, 2013 7:23 pm

    Giordy60 wrote:Tratto da un articolo

    Nonostante il DSD sia semplicemente un modo di organizzare i dati digitali che compongono un file musicale (e quindi senza nessuna ragione teorica per cui dovrebbe essere migliore di un altro formato di pari risoluzione), molti audiofili sono entusiasti di questo formato
    ...........................
    al di la dei discorsi sul reperimento del master (ce ne sono a bizzeffe anche in formato pcm), in realta' quanto scritto nell'articolo e' sia teoricamente che praticamente falso.
    i due formati, pcm e dsd, sono strutturalmente diversi.
    senza scendere nell'inutilmente tecnico, e in pochissime parole, sono due modi profondamente diversi di "trasformare" la musica analogica in uno stream digitale. non si tratta cioe' solo di "organizzazione" del dato, ma proprio di come "costruisco" il dato.
    oltre a questo, per come sono tipicamente fatti i convertitori oggi (sigma-delta), uno stream dsd e' strutturalmente piu' semplice da convertire rispetto al pcm, ed e' molto probabilmente per questo che i dsd si sentono tipicamente meglio (con le ovvissime eccezioni naturalmente).
    il vantaggio fondamentale del pcm e' che ci si possono fare sopra operazioni complesse, cosa che col dsd e' estremamente complessa (tipicamente si porta tutto in pcm, si fanno le operazioni e poi si riporta in dsd)


    Last edited by phaeton on Tue Sep 24, 2013 7:25 pm; edited 1 time in total


    _________________
    Knowledge is based on Experience, Everything else is just Information

    Giordy60
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8671
    Data d'iscrizione : 2011-02-13
    Età : 56
    Località : prov.Cremona

    Re: definizione di DSD

    Post  Giordy60 on Tue Sep 24, 2013 7:23 pm

    microfast wrote:....... mi sembra più una rovata commerciale.

    Saluti
                         Marco
    Se noti, dietro a tutto cio' c'e sony Laughing 


    _________________
    la mente è come un paracadute, funziona solo se si apre ( cit. di Albert Einstein )
    Spoiler:

    io ascolto così : Mac-mini + HQPlayer in ramdisk, o WaveLab 7 o izotope RX4 =>cavo di rete =>TP-link mc110cs =>cavo monomodale =>TP-link  mc110cs =>cavo di rete =>Mini PC-Fitlet-b, con WS2012R2, NAD in ramdisk =>interfaccia USB =>nuprime DAC-10 =>monitor attivi Klein+Hummel o410 + sub Neumann Kh o810


    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 21546
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 58
    Località : Genova

    Re: definizione di DSD

    Post  pluto on Tue Sep 24, 2013 7:58 pm

    E tu Giordy come fai uscire il Dac DCS? PCM o DSD?

    Giordy60
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8671
    Data d'iscrizione : 2011-02-13
    Età : 56
    Località : prov.Cremona

    Re: definizione di DSD

    Post  Giordy60 on Tue Sep 24, 2013 8:05 pm

    pluto wrote:E tu Giordy come fai uscire il Dac DCS? PCM o DSD?
    ho la possibilita' di scegliere !  

      Current date/time is Wed Dec 07, 2016 3:27 pm