Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
Il senso del forum
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    Il senso del forum

    Share

    mr.bean
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 1246
    Data d'iscrizione : 2009-12-08
    Età : 52
    Località : tra la piadina e il nord - est

    Il senso del forum

    Post  mr.bean on Sun Oct 06, 2013 9:13 pm

    È da un po' che frequento questo forum, mi sono appassionato ho trovato delle persone simpatiche, squisite che mi hanno aiutato nelle decisioni importanti. Per cui li ringrazio, ogni volta che posso mi collego ne sento il bisogno come una dipendenza e mi aggrada come una terapia. Ultimamente datosi che il mio impianto tradizionale mi soddisfa parecchio mi sono spostato nella sezione cuffie, notando un aumento di affluenza verso questo modo di ascoltare la musica, sono convinto che il settore cuffie ed ampli dedicato abbia fatto sviluppi notevoli e c’è ancora margine per crescere. Parecchi frequentatori ed esperti di questo mondo da tanti anni danno consigli con discrezione, con professionalità e con umanità direi unica.
    Datosi che siamo in Italia viene normale incentivare la vendita di prodotti nazionali, come fanno del resto tutti gli altri forum stranieri, soprattutto per il fatto che abbiamo artigiani del campo dell’hifi che hanno requisiti eccellenti. Me ne sono reso conto di persona datosi che il mio impianto è per 2/3 assemblato con prodotti italiani.
    Ma non capisco queste cordate che negli ultimi tempi si sono costituite spingendo all’acquisto di certi prodotti, Americani ,Australiani, Napoletani, Tedeschi che siano. Dubitando personalmente su qualcuno di questi prodotti perché non hanno neanche una distribuzione vera e propria, penso e spero di sbagliarmi neanche un’assistenza ufficiale.
    Qualcuno di questi soggetti si è permesso anche di criticare chi nel forum non ha un impianto decente da un loro punto di vista o facendolo passare per chi abbia le orecchie foderate di San Daniele (senza offesa per il prosciutto).
    Spesso fanno dei commenti o confronti su prodotti mai provati e forse neanche mai visti, giusto per dire qualcosa. Forse non hanno capito che in questo forum siamo tutti ragazzi di una volta e l’età media è dei cinquant’anni per cui ……
    Certo che con questa mia mi farò qualche antipatia ma ne sono consapevole ed i primi ad intervenire forse saranno quelli che addirittura mi contravverranno , ma sono convinto che ci sarà anche qualcuno che mi darà ragione.
    Datosi che tanti amici frequentatori di questo forum, conosciuti di persona o per scambio di mail o vendita di prodotti, hanno confermato quello che io sto dicendo sul fatto che si parli sempre dei soliti marchi, addirittura molti si sono cancellati dal forum e la cosa mi è molto dispiaciuta.
    In pratica da un mio punto di vista questi soggetti hanno perso il senso del forum e cioè che è quello di consigliare verso un tipo di suono che si va cercando e non di spingere la vendita verso certi prodotti.
    PS su un altro forum che ogni tanto frequento non mi sono permesso di fare certe considerazioni anche perché per certi versi ormai è già perso di suo per cui sarebbe tutto inutile..
    Mario


    _________________
    Ogni persona è quello che le circostanze gli permettono di essere ....
                                                                           

    biscottino
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 7715
    Data d'iscrizione : 2010-04-23
    Età : 45
    Località : Gragnano (Napoli)

    Re: Il senso del forum

    Post  biscottino on Sun Oct 06, 2013 9:48 pm

    Nell'era di internet ancora a pensare ad una rete di distribuzione?
    Hai inanellato una serie di argomenti e francamente non ho capito quale era la questione.
    Questo forum funziona bene perchè chi da consigli lo fa per puro piacere nel dare il consiglio, e credimi, a nessun entra in tasca un centesimo, vabbè, io parlo per me, ma sono sicuro che anche gli altri forumer, e ne conosco molti di persona, si intascano un centesimo.
    Ma era storia già vecchia che nell'altro forum c'erano distributori, loro collaboratori e venditori di qualsiasi oggetto hifi, con nickname fasulli che pilotavano molte discussioni, ed abbiamo assistito ad una lenta ed inesorabile decadenza qualitativa, non parliamo poi della sezione cuffia, ne sono rimasti davvero pochi ad avere ottime competenze e conoscenze della materia.
    La questione è invece un altra, ma non ci vedo nulla di male, e cioè che è inevitabile che ognuno tende a consigliare quello che ha in casa e che regolarmente ascolta, mancando a volte un pò di obiettività, ma ripeto, secondo me, senza cattiveria.
    Poi ognuno sceglie per se ed in base ai propri gusti.
    Penso che sia comunque sbagliato consigliare sul sentito dire, questo è condannabile, ma fa parte comunque del gioco!sunny 


    _________________
    Enjoy your head!  

    biscottino
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 7715
    Data d'iscrizione : 2010-04-23
    Età : 45
    Località : Gragnano (Napoli)

    Re: Il senso del forum

    Post  biscottino on Sun Oct 06, 2013 9:53 pm

    Ps. Con Antonio Marillon, utente di cui forse facevi cenno per la cancellazione, conto di presentargli le scuse ufficiali al meeting romano, visto che comunque nutro per lui incondizionata stima, sia per la competenza che per l'obiettività, che spero continui ad avere visto che ora recensisce apparecchi per l'altro forum.


    _________________
    Enjoy your head!  

    archigius
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 3583
    Data d'iscrizione : 2010-04-22
    Età : 36
    Località : London - UK

    Re: Il senso del forum

    Post  archigius on Sun Oct 06, 2013 11:26 pm

    Posso parlare per la mia esperienza: le persone del forum conosciute mi hanno permesso di provare apparecchi altrimenti inacessibili per le mie tasche. Gratis.
    Anche gli scambi di chiacchiere avuti sugli apparecchi sono sempre stati a 360 gradi. Poi certo è normale parlare bene  e consigliare determinati marchi se ci si trova bene. Io ad esempio consiglierei sempre cuffie Beyer e Sennheiser o ampli Woo e megahertz o sorgenti Lector, perchè li reputo di qualità ed ho avuto sempre esperienze positive.
    Tutto nella norma, insomma.
    Almeno, questo è quanto mi sento di dire per quello che ho visto e vissuto finora, il forum è stato per me un arricchimento umano, personale e di conoscenza.


    _________________

    Sorgenti:  Digitube S-192, Chord MoJo,  Fiio X3 II Ampli: Violectic V200, Woo Audio 6 SE, Fiio E12 - Cuffie: Hifiman HE-1000, Oppo PM-3, Denon AH-D5000, Bose AE2, Koss KSC-75, Hifiman RE-400

    madmax
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 3433
    Data d'iscrizione : 2010-04-18
    Età : 49
    Località : Cerignola (FG)

    Re: Il senso del forum

    Post  madmax on Mon Oct 07, 2013 12:20 am

    biscottino wrote:Ps. Con Antonio Marillon, utente di cui forse facevi cenno per la cancellazione, conto di presentargli  le scuse ufficiali al meeting romano, visto che comunque nutro per lui incondizionata stima, sia per la competenza che per l'obiettività, che spero continui ad avere visto che ora recensisce apparecchi per l'altro forum.
    applausi applausi  


    _________________
    Spoiler:

    Analogico: Technics SL1200 MKII
    Pre-phono:Clearaudio Nano Phono V2
    Sorgente:Mcintosh MCD301/Unison Research Unico cd
    Sorgente audio/video:Denon DBP-2012UD                                                                                                      
    Ampli:AM Audio T90
    Diffusori:Klipsh Heresy III
    Cuffie:Hifiman HE-6 Airtech/Audeze LCD3F/Sennheiser HD800 CustomCans/Spirit Labs Grado
    Ampli cuffia:Megahertz MezzoGuerra/ Megahertz OTL
    Dac Ampli Cuffia: Pioneer U-05 (mod.Aurion Audio)
    Multipresa:Oehlbach PowerSocket 907

    pappa&lardo
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 879
    Data d'iscrizione : 2012-07-23

    Re: Il senso del forum

    Post  pappa&lardo on Mon Oct 07, 2013 12:30 am

    Il fatto è che se la gente è abituata da anni a un certo tipo di suono e di apparecchi sicuramente sceglierà sempre quelli o comunque ricercherà sempre un tipo di suono simile e alla fin fine se qualcuno gli chiederà cosa va meglio o peggio lui comunque come prima scelta consiglierà ciò che a lui sembra migliore (e che conosce anche meglio!). Alla fine comunque è questione di ascoltare e di valutare sempre con le proprie orecchie quello che si acquista e di non farsi fregare dal fatto che se a vendere il prodotto è una ditta famosa debba essere per forza meglio di un piccolo artigiano (e viceversa); io prima di fare un acquisto ci penso più e più volte ma secondo me se un oggetto dimostra una certa qualità te ne accorgi al primo colpo. Se devo sborsare soldi (che siano 50 o 10 mila euro) per avere un prodotto consigliatissimo che però va da schifo nel mio impianto o semplicemente non incontra i miei gusti non mi faccio problemi e non lo compro! Non me ne frega una beata mazza di avere qualcosa solo per moda perchè so già che non durerà nulla appena uscirà di moda!. Se fra tre anni il Peyote facesse schifo a tutti ma non avessi sentito qualcosa che va meglio nel mio impianto terrei il Peyote! Stessa cosa per le cuffie e per la sorgente. Il problema è che molte volte si chiedono consigli non per chiedere consigli, ma per avere il benestare del grande pubblico su una scelta già fatta!

    alessandro1
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 817
    Data d'iscrizione : 2012-10-09

    Re: Il senso del forum

    Post  alessandro1 on Mon Oct 07, 2013 8:01 am

    pappa&lardo wrote: [...] molte volte si chiedono consigli non per chiedere consigli, ma per avere il benestare del grande pubblico su una scelta già fatta!  
     


    _________________

    turo91
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 3368
    Data d'iscrizione : 2012-03-01
    Età : 25

    Re: Il senso del forum

    Post  turo91 on Mon Oct 07, 2013 9:09 am

    A me sembra normale che si consigliano sempre le stesse cose e sopratutto apparecchi che l'utente possiede alla fine i prodotti validi son sempre quelli che girano e non tutti provano ad acquistare apparecchi alla cieca che nessuno conosce.
    Alla fine se tengo delle elettroniche o delle cuffie è perchè le preferisco alle altre e quindi consiglio quelle sunny 


    _________________
     Il sito per chi porta la la passione in testa, recensioni e prove di cuffie, amplificatori, dac e sorgenti varie  :hehe:

    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 21547
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 58
    Località : Genova

    Re: Il senso del forum

    Post  pluto on Mon Oct 07, 2013 9:28 am

    mr.bean wrote:È da un po' che frequento questo forum, mi sono appassionato ho trovato delle persone simpatiche, squisite che mi hanno aiutato nelle decisioni importanti. Per cui li ringrazio, ogni volta che posso mi collego  ne sento il bisogno come una dipendenza e mi aggrada come una terapia. Ultimamente datosi che il mio impianto tradizionale mi soddisfa parecchio mi sono spostato nella sezione cuffie, notando un aumento di affluenza  verso questo modo di ascoltare la musica,  sono convinto che il settore cuffie ed ampli dedicato abbia fatto sviluppi notevoli e c’è ancora margine per crescere.  Parecchi frequentatori ed esperti di questo mondo da tanti anni  danno consigli con discrezione, con professionalità e con umanità direi unica.
    Datosi che siamo in Italia viene   normale incentivare la vendita di prodotti nazionali, come fanno del resto tutti gli altri forum stranieri,  soprattutto  per il fatto che abbiamo artigiani del campo dell’hifi che hanno requisiti eccellenti. Me ne sono reso  conto di persona datosi che il mio impianto è per 2/3 assemblato con prodotti italiani.
    Ma non capisco queste cordate che negli ultimi tempi si sono costituite spingendo all’acquisto di certi prodotti, Americani ,Australiani, Napoletani, Tedeschi  che siano. Dubitando personalmente  su qualcuno di questi prodotti perché non hanno neanche una distribuzione vera e propria,  penso e spero di sbagliarmi neanche un’assistenza ufficiale.
    Qualcuno di questi soggetti si è permesso anche di criticare  chi nel forum non ha un impianto decente da un loro punto di vista o facendolo  passare  per chi abbia le orecchie foderate di San Daniele (senza offesa per il prosciutto).
    Spesso fanno dei commenti o  confronti  su prodotti mai provati e forse neanche mai visti, giusto per dire qualcosa. Forse non hanno capito che in questo forum siamo tutti ragazzi di una volta e l’età media è dei cinquant’anni per cui ……
    Certo che con questa mia mi farò qualche antipatia ma ne sono consapevole  ed i primi ad intervenire forse saranno quelli che addirittura mi contravverranno , ma sono convinto che ci sarà anche qualcuno che mi darà ragione.
    Datosi che  tanti amici frequentatori di questo forum, conosciuti di persona o per scambio di mail o vendita di prodotti, hanno confermato quello che io sto dicendo sul fatto che si parli sempre dei soliti marchi, addirittura molti si sono  cancellati dal forum e la cosa mi è molto dispiaciuta.
    In pratica da un mio punto di vista questi soggetti hanno perso il senso del forum e cioè che è quello di consigliare verso un tipo di suono che si va cercando e non di spingere la vendita verso certi prodotti.
    PS su un altro forum che ogni tanto frequento non mi sono permesso di fare certe considerazioni anche perché per certi versi ormai è già perso di suo per cui sarebbe tutto inutile..
    Mario
    Caro Mario

    permettimi di rispondere con un "il senso delle critiche"

    a) "molti si sono cancellati".  Negli ultimi 6/9 mesi sono 3 e tutti e 3 x ragioni ben diverse
    2 cuffiofili e uno no. Quindi ritorniamo a uno: Marillon, che non più tardi di 2/3 gg fa ho invitato pubblicamente a riiscriversi.
    Dal ns punto di vista (di forum) siamo molto soddisfatti e nonostante personalmente io sia convinto che ogni pecorella che si allontana, sia una piccola sconfitta, temo che il fenomeno sia abbastanza fisiologico in un forum di oltre 3000 persone.

    b) Vorrei chiedere in quale altro forum, Marillon che è recensore o moderatore di altro forum (e che ti ricordo è in un certo senso anche lui uno che potrebbe fondare un piccolo partito cuffiofilo), può permettersi di fare una rece su un prodotto e venire a farsi pubblicità qua, postando addirittura un rimando alla rece nel suo forum.

    L'amico Turo pubblica periodicamente i  link al suo blog dove fa le rece. Ha educatamente chiesto il permesso. Concesso

    Vogliamo chiedere se ciò è possibile sull'altro forum o su altri?

    c) che in un forum ci siano partiti pro e contro marchi e prodotti, non lo scopriamo certo oggi. Il tale forumer ci stufa con le sue filippiche a favore del suo marchio preferito? Basta non leggerlo.
    Che Amuro sia Mr Burson in persona o Sal sia un clone di Lamberti, lo sanno anche i muri. Basta scherzarci sopra con ironia. Sono sicuro che non si offenderanno a queste mie parole, ma non mi sento di dover dire loro di fare diversamente
    Vi è mai stato vietato di parlare di un marchio? Non mi pare.  Siete tutti stati incoraggiati ad esprimere opinioni ed esperienze.
    Sicuramente non siamo perfetti e per questo  vi preghiamo di segnalarci eventuali errori etc

    Ma non chiederci di censurare o toccare il tempo a qualcuno. Finchè si attiene al regolamento, è libero di farlo esattamente come tu sei libero di esaltare i tuoi marchi preferiti

    d) impariamo però un pochino a leggere e a filtrare le cose e soprattutto a conoscere bene i meandri forumistici che sono sottili e che spesso si dimenticano.
    Sei sicuro x esempio, di riuscire ad aprire un 3D come questo in un altro forum e a tenerlo aperto?
    Potresti provare e vedere come va - sarei curioso ca l'esito

    e) invece una tua frase mi ha colpito e questa se vera deve essere un mea culpa x noi, visto che probabilmente ci è sfuggito.
    Mi riferisco alla tua asserzione circa le critiche a chi non ha un impianto decente.
    Questa sarebbe una palese violazione del regolamento e soprattutto è l'ultima delle cose che vogliamo, visto che il ns è un forum di tontoloni che chiedono se si può limare il perno di un giradischi o se il SACD può essere letto da un CD player. Questo forum è nato proprio contro l'elitarietà di certi atteggiamenti

    Quindi x favore segnalateci queste cose - cercheremo di fare meglio ed intervenire se necessario

    Buona continuazione a tutti

    Amuro_Rey
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 9841
    Data d'iscrizione : 2009-01-20
    Età : 47
    Località : Italia

    Re: Il senso del forum

    Post  Amuro_Rey on Mon Oct 07, 2013 10:05 am

    Ma io la penso come Biscottino
    Ognuno penso possa dare consigli su quanto ha in casa e quanto ha ascoltato, e comunque sarà certo propenso a paralre bene di quello che possiede ed è più che normale, io non ci vedo nulla di male
    Quà lo sanno tutti che io sono un fan del Canguro, anche se sono in cura per disintossicarmi sunny  , ed il forum l'ho e lo trovo molto terapeutico
    Mi ha fatto scoprire un sacco di nuovi prodotti che nemmeno conoscevo e persone prodighe di consigli, poi ognuno è chiaro che deciderà sempre dopo le sue esperienze ed ascolti sunny 
    Anche io conosco un paio di utenti che hanno lsciato il forum e ne sono ancora in contatto, ma lo trovo anche questo normale anzi questo è ancora uno dei pochi forum dove si può parlare più liberamente, sempre nell'ambito della decenza e non offendendo nessuno  


    _________________
    Per sempre  P I R A T A       

    lizard
    Pop Music Expert

    Numero di messaggi : 6372
    Data d'iscrizione : 2009-11-06
    Località : Augusta Taurinorum

    Re: Il senso del forum

    Post  lizard on Mon Oct 07, 2013 10:34 am

    io sono fermamente convinto che in questo muro virtuale qualcuno pubblicizzi apertamente e spudoratamente il marchio ' Burson ' ottenendo in cambio forniture pregiate di prosciutto di canguro.



    Amuro_Rey
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 9841
    Data d'iscrizione : 2009-01-20
    Età : 47
    Località : Italia

    Re: Il senso del forum

    Post  Amuro_Rey on Mon Oct 07, 2013 10:50 am

    Be se non lo avete assaggiato, il filetto di canguro, lo consiglio vivamente Rolling Eyes Rolling Eyes Rolling Eyes 


    _________________
    Per sempre  P I R A T A       

    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 21547
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 58
    Località : Genova

    Re: Il senso del forum

    Post  pluto on Mon Oct 07, 2013 10:54 am

    Canguro sarà Lei... io sono Mr Burson    


    piroGallo
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 6716
    Data d'iscrizione : 2008-12-23
    Località : tra Monferrato e Langa

    Re: Il senso del forum

    Post  piroGallo on Mon Oct 07, 2013 10:56 am

    pluto wrote:
    Caro Mario

    permettimi di rispondere con un "il senso delle critiche"

    a) "molti si sono cancellati".  Negli ultimi 6/9 mesi sono 3 e tutti e 3 x ragioni ben diverse
    2 cuffiofili e uno no. Quindi ritorniamo a uno: Marillon, che non più tardi di 2/3 gg fa ho invitato pubblicamente a riiscriversi.
    Dal ns punto di vista (di forum) siamo molto soddisfatti e nonostante personalmente io sia convinto che ogni pecorella che si allontana, sia una piccola sconfitta, temo che il fenomeno sia abbastanza fisiologico in un forum di oltre 3000 persone.

    b) Vorrei chiedere in quale altro forum, Marillon che è recensore o moderatore di altro forum (e che ti ricordo è in un certo senso anche lui uno che potrebbe fondare un piccolo partito cuffiofilo), può permettersi di fare una rece su un prodotto e venire a farsi pubblicità qua, postando addirittura un rimando alla rece nel suo forum.

    L'amico Turo pubblica periodicamente i  link al suo blog dove fa le rece. Ha educatamente chiesto il permesso. Concesso

    Vogliamo chiedere se ciò è possibile sull'altro forum o su altri?

    c) che in un forum ci siano partiti pro e contro marchi e prodotti, non lo scopriamo certo oggi. Il tale forumer ci stufa con le sue filippiche a favore del suo marchio preferito? Basta non leggerlo.
    Che Amuro sia Mr Burson in persona o Sal sia un clone di Lamberti, lo sanno anche i muri. Basta scherzarci sopra con ironia. Sono sicuro che non si offenderanno a queste mie parole, ma non mi sento di dover dire loro di fare diversamente
    Vi è mai stato vietato di parlare di un marchio? Non mi pare.  Siete tutti stati incoraggiati ad esprimere opinioni ed esperienze.
    Sicuramente non siamo perfetti e per questo  vi preghiamo di segnalarci eventuali errori etc

    Ma non chiederci di censurare o toccare il tempo a qualcuno. Finchè si attiene al regolamento, è libero di farlo esattamente come tu sei libero di esaltare i tuoi marchi preferiti

    d) impariamo però un pochino a leggere e a filtrare le cose e soprattutto a conoscere bene i meandri forumistici che sono sottili e che spesso si dimenticano.
    Sei sicuro x esempio, di riuscire ad aprire un 3D come questo in un altro forum e a tenerlo aperto?
    Potresti provare e vedere come va - sarei curioso ca l'esito

    e) invece una tua frase mi ha colpito e questa se vera deve essere un mea culpa x noi, visto che probabilmente ci è sfuggito.
    Mi riferisco alla tua asserzione circa le critiche a chi non ha un impianto decente.
    Questa sarebbe una palese violazione del regolamento e soprattutto è l'ultima delle cose che vogliamo, visto che il ns è un forum di tontoloni che chiedono se si può limare il perno di un giradischi o se il SACD può essere letto da un CD player. Questo forum è nato proprio contro l'elitarietà di certi atteggiamenti

    Quindi x favore segnalateci queste cose - cercheremo di fare meglio ed intervenire se necessario

    Buona continuazione a tutti
    Chapeau.


    _________________
    Gianni

     

    "L'uomo che non ha la musica nel cuore ed è insensibile ai melodiosi accordi
    è adatto a tradimenti, inganni e rapine; i moti del suo animo sono spenti come la notte,
    e i suoi appetiti sono tenebrosi come l'Erebo: non fidarti di lui."
    (William Shakespeare, Il mercante di Venezia)

    "Meno muggiti e più ruggiti"
    (Autocitazione)

    angel72
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 454
    Data d'iscrizione : 2013-01-13
    Età : 44
    Località : somewhere over the rainbow

    Re: Il senso del forum

    Post  angel72 on Mon Oct 07, 2013 11:04 am

    io ho colto decisi orientamenti, nei consigli, verso questo e quell'altro marchio, ma ciò non mi ha impedito di
    - grazie a loro, approfondire le mie conoscenze in ambito cuffiofilo
    - sempre grazie a loro, acquisire certe consapevolezze e scegliere liberamente le elettroniche
    infatti ho preso un little dot mk8 (mi sa di esser l'unico nei paraggi ad averlo) e il mio compare l'ampli senny (idem come sopra)
    detto questo, capisco bene mr bean, e trovo il suo intervento utile, ma ci metterei più goliardia, come consiglia pluto, nel filtrare i pareri dei forumer

    ah, mi scordavo: io son sordo, il mio ampli principale è un ampli...phon affraid 

    angel72
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 454
    Data d'iscrizione : 2013-01-13
    Età : 44
    Località : somewhere over the rainbow

    Re: Il senso del forum

    Post  angel72 on Mon Oct 07, 2013 11:06 am

    ps mi serve un vostro parere URGENTE su delle valvole (post nell'apposita sezione)
    grazie!!!!

    calibro
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 901
    Data d'iscrizione : 2012-05-13

    Re: Il senso del forum

    Post  calibro on Mon Oct 07, 2013 11:23 am

    mr.bean wrote:È da un po' che frequento questo forum, mi sono appassionato ho trovato delle persone simpatiche, squisite che mi hanno aiutato nelle decisioni importanti. Per cui li ringrazio, ogni volta che posso mi collego  ne sento il bisogno come una dipendenza e mi aggrada come una terapia. Ultimamente datosi che il mio impianto tradizionale mi soddisfa parecchio mi sono spostato nella sezione cuffie, notando un aumento di affluenza  verso questo modo di ascoltare la musica,  sono convinto che il settore cuffie ed ampli dedicato abbia fatto sviluppi notevoli e c’è ancora margine per crescere.  Parecchi frequentatori ed esperti di questo mondo da tanti anni  danno consigli con discrezione, con professionalità e con umanità direi unica.
    Datosi che siamo in Italia viene   normale incentivare la vendita di prodotti nazionali, come fanno del resto tutti gli altri forum stranieri,  soprattutto  per il fatto che abbiamo artigiani del campo dell’hifi che hanno requisiti eccellenti. Me ne sono reso  conto di persona datosi che il mio impianto è per 2/3 assemblato con prodotti italiani.
    Ma non capisco queste cordate che negli ultimi tempi si sono costituite spingendo all’acquisto di certi prodotti, Americani ,Australiani, Napoletani, Tedeschi  che siano. Dubitando personalmente  su qualcuno di questi prodotti perché non hanno neanche una distribuzione vera e propria,  penso e spero di sbagliarmi neanche un’assistenza ufficiale.
    Qualcuno di questi soggetti si è permesso anche di criticare  chi nel forum non ha un impianto decente da un loro punto di vista o facendolo  passare  per chi abbia le orecchie foderate di San Daniele (senza offesa per il prosciutto).
    Spesso fanno dei commenti o  confronti  su prodotti mai provati e forse neanche mai visti, giusto per dire qualcosa. Forse non hanno capito che in questo forum siamo tutti ragazzi di una volta e l’età media è dei cinquant’anni per cui ……
    Certo che con questa mia mi farò qualche antipatia ma ne sono consapevole  ed i primi ad intervenire forse saranno quelli che addirittura mi contravverranno , ma sono convinto che ci sarà anche qualcuno che mi darà ragione.
    Datosi che  tanti amici frequentatori di questo forum, conosciuti di persona o per scambio di mail o vendita di prodotti, hanno confermato quello che io sto dicendo sul fatto che si parli sempre dei soliti marchi, addirittura molti si sono  cancellati dal forum e la cosa mi è molto dispiaciuta.
    In pratica da un mio punto di vista questi soggetti hanno perso il senso del forum e cioè che è quello di consigliare verso un tipo di suono che si va cercando e non di spingere la vendita verso certi prodotti.
    PS su un altro forum che ogni tanto frequento non mi sono permesso di fare certe considerazioni anche perché per certi versi ormai è già perso di suo per cui sarebbe tutto inutile..
    Mario
    Caro Mr. Bean,

    i forum sono uno strumento importante di comunicazione. Punto.
    Le Aziende (artigianali o meno) lo sanno e tentano di adoperarli per fare comunicazione.
    Sul forum dei "sidacaticonfederalil" hanno istituzionalizzato questo comportamento, traendone guadagno economico a fiscalità diciamo agevolata (donazioni) ed adoperando una moderazione "ad personam" allo scopo di favorire i soggetti che adoperano tale tipo di comunicazione e di provocare ed offendere gli altri sino a poi bannarli, impedendo loro di scrivere. La tale cosa è talmente evidente da diventare disgustosa (vedi utente "cogliono" su quel forum).

    Non è escluso che su tale sezione vi sia una comunicazione occulta, ma mi sembra che se esiste sia relativamente limitata e fatta molto bene.
    Traspare infatti un genuino entusiasmo verso alcuni marchi, MHZ in primis, molto diffuso fra i forumisti, che produce oggetti costosi ed immagino molto ben suonanti.

    Poi ci sono i vari "partiti" delle cuffie (dinamiche, elettrostatiche, ortodinamiche, ecc...) ma sembra che si possa concludere che a parità di costo non vi sia una vincitrice assoluta ma bensì una cuffia che si adatta meglio ad un genere musicale rispetto ad un'altra.
    Poi se parliamo di 5000 Euro per una cuffia che magari sarà eccellente con tutto ben venga!!!!

    Alla fine sembra più che altro che ci si affezioni a ciò che si possiede e faccia piacere condividerne le informazioni con altri utenti.

    Divertiamoci a chiacchierare di cuffie!!!!! ;-)


    _________________

    Salotto:
    Oppo Aurion Audio BD-83 SE + SKYHD optical out > LG Plasma 50" HD
    > DRC Behringer DEQ2496 > DAC Keces Aurion Audio DA131
    > Musical Fidelity Aurion Audio A1 > Crites Klipsch Cornscala III

    Studio:
    MacBook Air + Youtube > Dayton DTA-1 > Acoustical Nota Amadeus

    Amuro_Rey
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 9841
    Data d'iscrizione : 2009-01-20
    Età : 47
    Località : Italia

    Re: Il senso del forum

    Post  Amuro_Rey on Mon Oct 07, 2013 11:30 am

    pluto wrote:Canguro sarà Lei... io sono Mr Burson    

    Come è invecchiato male ... affraid

    applausi  Calibro applausi 


    _________________
    Per sempre  P I R A T A       

    piroGallo
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 6716
    Data d'iscrizione : 2008-12-23
    Località : tra Monferrato e Langa

    Re: Il senso del forum

    Post  piroGallo on Mon Oct 07, 2013 11:54 am

    angel72 wrote:

    ah, mi scordavo: io son sordo, il mio ampli principale è un ampli...phon affraid 
    aumenta la massa volumetrica... dei capelli.  


    _________________
    Gianni

     

    "L'uomo che non ha la musica nel cuore ed è insensibile ai melodiosi accordi
    è adatto a tradimenti, inganni e rapine; i moti del suo animo sono spenti come la notte,
    e i suoi appetiti sono tenebrosi come l'Erebo: non fidarti di lui."
    (William Shakespeare, Il mercante di Venezia)

    "Meno muggiti e più ruggiti"
    (Autocitazione)

    Marillion
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 1320
    Data d'iscrizione : 2010-01-22
    Località : Roma

    Re: Il senso del forum

    Post  Marillion on Mon Oct 07, 2013 2:10 pm

    pluto wrote:Caro Mario

    permettimi di rispondere con un "il senso delle critiche"

    a) "molti si sono cancellati".  Negli ultimi 6/9 mesi sono 3 e tutti e 3 x ragioni ben diverse
    2 cuffiofili e uno no. Quindi ritorniamo a uno: Marillon, che non più tardi di 2/3 gg fa ho invitato pubblicamente a riiscriversi.
    Dal ns punto di vista (di forum) siamo molto soddisfatti e nonostante personalmente io sia convinto che ogni pecorella che si allontana, sia una piccola sconfitta, temo che il fenomeno sia abbastanza fisiologico in un forum di oltre 3000 persone.

    b) Vorrei chiedere in quale altro forum, Marillon che è recensore o moderatore di altro forum (e che ti ricordo è in un certo senso anche lui uno che potrebbe fondare un piccolo partito cuffiofilo), può permettersi di fare una rece su un prodotto e venire a farsi pubblicità qua, postando addirittura un rimando alla rece nel suo forum.

    L'amico Turo pubblica periodicamente i  link al suo blog dove fa le rece. Ha educatamente chiesto il permesso. Concesso

    Vogliamo chiedere se ciò è possibile sull'altro forum o su altri?

    c) che in un forum ci siano partiti pro e contro marchi e prodotti, non lo scopriamo certo oggi. Il tale forumer ci stufa con le sue filippiche a favore del suo marchio preferito? Basta non leggerlo.
    Che Amuro sia Mr Burson in persona o Sal sia un clone di Lamberti, lo sanno anche i muri. Basta scherzarci sopra con ironia. Sono sicuro che non si offenderanno a queste mie parole, ma non mi sento di dover dire loro di fare diversamente
    Vi è mai stato vietato di parlare di un marchio? Non mi pare.  Siete tutti stati incoraggiati ad esprimere opinioni ed esperienze.
    Sicuramente non siamo perfetti e per questo  vi preghiamo di segnalarci eventuali errori etc

    Ma non chiederci di censurare o toccare il tempo a qualcuno. Finchè si attiene al regolamento, è libero di farlo esattamente come tu sei libero di esaltare i tuoi marchi preferiti

    d) impariamo però un pochino a leggere e a filtrare le cose e soprattutto a conoscere bene i meandri forumistici che sono sottili e che spesso si dimenticano.
    Sei sicuro x esempio, di riuscire ad aprire un 3D come questo in un altro forum e a tenerlo aperto?
    Potresti provare e vedere come va - sarei curioso ca l'esito

    e) invece una tua frase mi ha colpito e questa se vera deve essere un mea culpa x noi, visto che probabilmente ci è sfuggito.
    Mi riferisco alla tua asserzione circa le critiche a chi non ha un impianto decente.
    Questa sarebbe una palese violazione del regolamento e soprattutto è l'ultima delle cose che vogliamo, visto che il ns è un forum di tontoloni che chiedono se si può limare il perno di un giradischi o se il SACD può essere letto da un CD player. Questo forum è nato proprio contro l'elitarietà di certi atteggiamenti

    Quindi x favore segnalateci queste cose - cercheremo di fare meglio ed intervenire se necessario

    Buona continuazione a tutti
    Visto che sono stato chiamato in causa direttamente e visto anche che nonostante la mia espressa richiesta..ho scoperto di esser ancora registrato mi permetto di postare le mie parole.
    Il senso del 3D di Mario non credo fosse indirizzato verso i due cuffiofili che hanno deciso di non scrivere più su queste pagine (oltre me Aldone),bensì...credo abbia notato una proliferazione di marchi artigianali spesso nominati su questi lidi a dispetto magari di altri marchi noti. Ma potrei sbagliarmi..non ci siamo sentiti.
    Non sto qui comunque a ritirare fuori una questione per me morta e sepolta...ci terrei a dire delle cose però:
    Innanzitutto accetto le scuse di Salvatore e lo ringrazio per averle fatte pubblicamente. Ci conosciamo da anni e a volte per incomprensioni o altro abbiamo avuto opinioni differenti sul mondo delle cuffie, ciò non toglie che ho sempre apprezzato la tua persona cosi come la tua competenza a prescindere dalle occasionali opinioni discordanti.
    Poi colgo l'occasione per ringraziare tutti quelli che hanno avuto parole di stima  nei miei confronti, specie in quel mio 3D di commiato da questo forum (chiuso stranamente alla velocità della luce..) in particolar modo ci tengo a ringraziare Fil, persona verso la quale nutro una profonda e incondizionata stima sia come persona che come esperto del nostro hobby.
    Stima ..e mi ripeto..che ho anche nei tuoi confronti Pluto, anche se non ci conosciamo direttamente, ma ho sempre apprezzato il tuo modo di porti e la tua simpatia.
    Il quel 3D vorrei ricordare..ho ringraziato il forum e quindi anche i suoi moderatori per il tempo concessomi e ..penso..fosse sottointeso anche per la possibilità che mi avete concesso nel pubblicare il link del mio primo articolo come redattore sul magazine di Videohifi.
    Ci tengo a sottolineare però che in quella occasione (come avevo scritto) sono stato un pò trattato (non da te) con superficialità e da forumista di serie B. Probabilmente lo sono, non lo so..ma insomma esser persino deriso non è bello..
    Detto questo non voglio fondare nessun partito, ne gruppetto, già ce ne sono diversi in Italia e anche nei vari  forum  . Ho qualche amico con cui mi sento anche per via telefonica o con cui mi incontro di tanto in tanto. Ciò non toglie che ognuno ha le sue idee e le sue convinzioni che io rispetto (il rispetto è fondamentale in tutto..) e, credo, loro rispettino le mie.. Sono un appassionato come tutti voi con le mie idee e i miei limiti..sia economici che di conoscenza. Ho la fortuna di poter fare il recensore (finchè dura  )
    Al meeting ci sarò e spero di incontrare la maggior parte di voi. Sarà un piacere.


    Last edited by Marillion on Wed Oct 09, 2013 5:19 pm; edited 1 time in total

    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 21547
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 58
    Località : Genova

    Re: Il senso del forum

    Post  pluto on Mon Oct 07, 2013 2:24 pm

    Ciao Antonio

    Mi fa molto piacere rileggerti.
    Ti confesso che all'epoca del fattaccio ero in Namibia ed in posti senza connessione. E francamente ci ho capito poco leggendo a posteriori.
    Non è una scusa naturalmente, ma sono certo che con una telefonata all'epoca avreste chiarito subito. Cosa che invito sempre a fare di fronte ad una querelle.

    Conoscendo Sal, sapevo che non poteva non esserci una soluzione più che amichevole e me ne rallegro.

    Il mio intervento precedente non è una critica (e certamente non a te) ma un invito a tutti a leggere bene tra le righe, esattamente come si legge un buon quotidiano.

    Forse che dobbiamo prendere x oro colato quello che dichiara il tale esponente del partito X o Y? No di certo. Idem qua. Usiamo la ns capa a facciamoci le ns esperienze. E se c'è qualcuno che conosciamo e stimiamo, magari fidiamoci pure del giudizio, ma prima delle ns orecchie.

    A proposito, ottimo il Bryston  

    biscottino
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 7715
    Data d'iscrizione : 2010-04-23
    Età : 45
    Località : Gragnano (Napoli)

    Re: Il senso del forum

    Post  biscottino on Mon Oct 07, 2013 2:25 pm

    Grande Antonio, bentornato!applausi
    Non entrerò a fondo nella questione che hai trattato, e cioè sul fatto che ci sono in giro nuovi prodotti che si aggiungono ai "soliti" che già sappiamo, ma semplicemente perchè per come la vedo io, più scelta c'è, più c'è concorrenza e la gente e stimolata a lavorare meglio, e a prezzi onesti.
    Detto questo, io, ma come la maggior parte della gente guardo al risultato, e io e te che possediamo oggetti di un certo costo, siamo assolutamente dei privilegiati, per cui se c'è la possibilità di venire in possesso di un oggetto di qualità indiscussa ad un prezzo "onesto", non vedo quale sia il problema, del resto e ne più ne meno come comprarsi un ampli in Cina o in Usa e sperare di farla franca alla dogana, in quanto non ci proverebbero?


    _________________
    Enjoy your head!  

    biscottino
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 7715
    Data d'iscrizione : 2010-04-23
    Età : 45
    Località : Gragnano (Napoli)

    Re: Il senso del forum

    Post  biscottino on Mon Oct 07, 2013 2:27 pm

    pluto wrote:Ciao Antonio

    Mi fa molto piacere rileggerti.
    Ti confesso che all'epoca del fattaccio ero in Namibia ed in posti senza connessione. E francamente ci ho capito poco leggendo a posteriori.
    Non è una scusa naturalmente, ma sono certo che con una telefonata all'epoca avreste chiarito subito.  Cosa che invito sempre a fare di fronte ad una querelle.

    Conoscendo Sal, sapevo che non poteva non esserci una soluzione più che amichevole e me ne rallegro.

    Il mio intervento precedente non è una critica (e certamente non a te) ma un invito a tutti a leggere bene tra le righe, esattamente come si legge un buon quotidiano.

    Forse che dobbiamo prendere x oro colato quello che dichiara il tale esponente del partito X o Y?  No di certo. Idem qua.  Usiamo la ns capa a facciamoci le ns esperienze. E se c'è qualcuno che conosciamo e stimiamo, magari fidiamoci pure del giudizio, ma prima delle ns orecchie.

    A proposito, ottimo il Bryston  
    Gian, il nostro caro Magister farà di tutto per non mancare a Roma, genovese avvisato! 


    _________________
    Enjoy your head!  

    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 21547
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 58
    Località : Genova

    Re: Il senso del forum

    Post  pluto on Mon Oct 07, 2013 2:50 pm

    Marillion wrote:
    Visto che sono stato chiamato in causa direttamente e visto anche che nonostante la mia espressa richiesta..ho scoperto di esser ancora registrato mi permetto di postare le mie parole.
    Purtroppo ogni tanto la segretaria del forum si dimentica di azzerare le registrazioni...sarà lasciata senza paga x 2 anni.  
    Però serve x gli utenti che cambiano idea   

    Ps x Aldoneee: brutto sciroccato di un Portoghese!

    Se hai finito il collaudo del tuo ampli affraid , puoi anche ri-iscriverti pure tu, così ci racconti come va. Eddaie  

    madmax
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 3433
    Data d'iscrizione : 2010-04-18
    Età : 49
    Località : Cerignola (FG)

    Re: Il senso del forum

    Post  madmax on Mon Oct 07, 2013 3:15 pm

    Che belle cose sto leggendo oggi  ....Complimenti a tutti ragazzi   


    _________________
    Spoiler:

    Analogico: Technics SL1200 MKII
    Pre-phono:Clearaudio Nano Phono V2
    Sorgente:Mcintosh MCD301/Unison Research Unico cd
    Sorgente audio/video:Denon DBP-2012UD                                                                                                      
    Ampli:AM Audio T90
    Diffusori:Klipsh Heresy III
    Cuffie:Hifiman HE-6 Airtech/Audeze LCD3F/Sennheiser HD800 CustomCans/Spirit Labs Grado
    Ampli cuffia:Megahertz MezzoGuerra/ Megahertz OTL
    Dac Ampli Cuffia: Pioneer U-05 (mod.Aurion Audio)
    Multipresa:Oehlbach PowerSocket 907

      Current date/time is Sat Dec 10, 2016 11:59 am