Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
Domanda..credo..utile a molti....come si accende e come si spegne un impianto hi fi?
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    Domanda..credo..utile a molti....come si accende e come si spegne un impianto hi fi?

    Share

    grifone
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 444
    Data d'iscrizione : 2010-09-13
    Età : 54
    Località : genova

    Domanda..credo..utile a molti....come si accende e come si spegne un impianto hi fi?

    Post  grifone on Sun Oct 13, 2013 11:43 pm

    Buonasera GAz Gaz...

    Come si accende un impianto hi fi :

    Pre
    Finale
    Dac
    Sorgente

    Cosa e' meglio accendere prima e di conseguenza cosa e' meglio spegnere prima??


     


     

    ciao Roby


    _________________
    Pre Wbe Pourist - Finale wbe essence 300 - bdp Pioneer 450 -  Lector  Digitube s 192  - Piastra Marantz sd 35 -   Apple TV - Spendor S2 - Sub Elettronica Pegliese

    Luca58
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8293
    Data d'iscrizione : 2009-07-15
    Località : Baracchina bianca

    Re: Domanda..credo..utile a molti....come si accende e come si spegne un impianto hi fi?

    Post  Luca58 on Mon Oct 14, 2013 12:52 am

    Io sono obbligato ad accendere per primo e a spengere per ultimo il cdp perche' non ha protezioni. Comunque, in accensione,:

    1) cdp
    2) pre
    3) finale
    4) diffusori

    e viceversa. Ma credo che tu lo sapessi gia'...   


    _________________
    Keep your ears honest: Listen to live, unamplified music every week.

    pepe57
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 4687
    Data d'iscrizione : 2009-06-11
    Età : 59
    Località : Milano

    Re: Domanda..credo..utile a molti....come si accende e come si spegne un impianto hi fi?

    Post  pepe57 on Mon Oct 14, 2013 1:35 am

    Anche i diffusori accendi dopo il finale?
    sunny sunny  sunny sunny

    Comunque anche io farei :
    Sorgente + pre + finali (in fase di accensione)
    Finali + pre  + sorgente (in fase di spegnimento).
    :)


    _________________
    Chi si accontenta gode
    Presidente Onorario fondatore di: ... CNR@ Club Naso Rosso@ ... CLM@ Club Lampredotto Marimesso@ ...   CVG@ Club Viva la Gnocca@ ...
    QFLG@

    Paintball Milano

    Edmond
    Sordologo

    Numero di messaggi : 8716
    Data d'iscrizione : 2010-04-17
    Località : Brescia

    Re: Domanda..credo..utile a molti....come si accende e come si spegne un impianto hi fi?

    Post  Edmond on Mon Oct 14, 2013 6:44 am

    Confermo quanto scritto da Pietro.......... sunny 


    _________________
    Giorgio
         
     

    Non fateci caso... sono sordo!!! E pure GURU!!! affraid

    enzo66
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 980
    Data d'iscrizione : 2013-09-09
    Età : 50
    Località : Savona

    Re: Domanda..credo..utile a molti....come si accende e come si spegne un impianto hi fi?

    Post  enzo66 on Mon Oct 14, 2013 9:52 am

    Confermo quanto scritto sopra.


    _________________
    sunny Ciao, Enzo sunny

    "Se le porte della percezione fossero sgombrate, ogni cosa apparirebbe com'è: infinita"   [William Blake]

    .......   "E scusate se è poco"  ............    [Enzo66]

    Luca58
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8293
    Data d'iscrizione : 2009-07-15
    Località : Baracchina bianca

    Re: Domanda..credo..utile a molti....come si accende e come si spegne un impianto hi fi?

    Post  Luca58 on Mon Oct 14, 2013 10:11 am

    pepe57 wrote:Anche i diffusori accendi dopo il finale?
    sunny sunny  sunny sunny
    I miei ovviamente si', come tutti gli elettrostatici.

    Comunque nel mio caso pre e diffusori non hanno interruttori perche' dovrebbero stare sempre accesi ma l'inserimento delle spine non si sente assolutamente in ogni caso; il finale va automaticamente in stand-by quando si accende e non da' anch'esso alcun problema ai diffusori anche spengendolo e riaccendendolo ad impianto acceso. L'unico vero vincolo, come ho detto, e' l'interruttore generale del Proceed, che manda il cdp in stand-by ma che deve essere acceso per primo e spento per ultimo perche' invia uno shock inaudito al resto della catena.

    Meno protezioni, suono migliore. sunny


    _________________
    Keep your ears honest: Listen to live, unamplified music every week.

    phaeton
    Moderatore suonologo
    Moderatore suonologo

    Numero di messaggi : 5706
    Data d'iscrizione : 2010-08-27

    Re: Domanda..credo..utile a molti....come si accende e come si spegne un impianto hi fi?

    Post  phaeton on Mon Oct 14, 2013 10:53 am

    tipicamente onde evitare gli spike di accensione si accende seguendo il segnale e si spegne al contrario.
    ovvero, ad esempio in accensione: sorgente-pre-finale


    _________________
    Knowledge is based on Experience, Everything else is just Information

    pepe57
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 4687
    Data d'iscrizione : 2009-06-11
    Età : 59
    Località : Milano

    Re: Domanda..credo..utile a molti....come si accende e come si spegne un impianto hi fi?

    Post  pepe57 on Mon Oct 14, 2013 11:14 am

    Luca58 wrote:I miei ovviamente si', come tutti gli elettrostatici.

    Comunque nel mio caso pre e diffusori non hanno interruttori perche' dovrebbero stare sempre accesi ma l'inserimento delle spine non si sente assolutamente in ogni caso; il finale va automaticamente in stand-by quando si accende e non da' anch'esso alcun problema ai diffusori anche spengendolo e riaccendendolo ad impianto acceso. L'unico vero vincolo, come ho detto, e' l'interruttore generale del Proceed, che manda il cdp in stand-by ma che deve essere acceso per primo e spento per ultimo perche' invia uno shock inaudito al resto della catena.

    Meno protezioni, suono migliore. sunny
    Mi era sfuggito il fatto che tu avessi elettrostatici.
    Ma li spegni? per rischi temporali o consumo?
    Se per il secondo motivo, dato che credo consumino inezie
    in stand by non sarebbe meglio lasciarli comunque sotto tensione
    (come anche il CDP se ha quel comportamento rischi che prima o
    poi lui stesso si danneggi?)?
    sunny sunny 


    _________________
    Chi si accontenta gode
    Presidente Onorario fondatore di: ... CNR@ Club Naso Rosso@ ... CLM@ Club Lampredotto Marimesso@ ...   CVG@ Club Viva la Gnocca@ ...
    QFLG@

    Paintball Milano

    Luca58
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8293
    Data d'iscrizione : 2009-07-15
    Località : Baracchina bianca

    Re: Domanda..credo..utile a molti....come si accende e come si spegne un impianto hi fi?

    Post  Luca58 on Mon Oct 14, 2013 2:39 pm

    pepe57 wrote:Mi era sfuggito il fatto che tu avessi elettrostatici.
    Ma li spegni? per rischi temporali o consumo?
    Se per il secondo motivo, dato che credo consumino inezie
    in stand by non sarebbe meglio lasciarli comunque sotto tensione
    (come anche il CDP se ha quel comportamento rischi che prima o
    poi lui stesso si danneggi?)?
    sunny sunny 
    Dato che l'impianto dopo una mezzora gia' suona in modo soddisfacente e dato che io ascolto solo un paio di sere durante la settimana, non credo abbia senso rischiare che se arriva un temporale imprevisto e sono al lavoro l'impianto mi si fulmini; ho sempre fatto cosi' con tutti gli impianti perche' solo staccare la spina fa stare tranquilli.

    Quanto alla possibilita' del Proceed di danneggiarsi, il libretto e' molto insistente sulla sicurezza e sugli accorgimenti ma non c'e' alcun riferimento a quello che dici. C'e' ovvimente scritto che lasciarlo acceso fa in modo che le prestazioni arrivino al massimo, ma viene data solo come scelta; l'unico suggerimento riportato e' che quando si accende l'interruttore principale si lasci il cdp diversi minuti a stabilizzarsi prima di toglierlo dallo stand-by e cosi' faccio. Ma queste accortezze sono generali; ad esempio, non e' mai riportato da nessuna parte ma so che quando si fa rientrare il cassettino di un qualunque cdp per spengerlo e' buona norma non premere subito l'interruttore ma aspettare almeno un paio di secondi in modo che tutti i meccanismi interni si fermino.


    _________________
    Keep your ears honest: Listen to live, unamplified music every week.

    enzo66
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 980
    Data d'iscrizione : 2013-09-09
    Età : 50
    Località : Savona

    Re: Domanda..credo..utile a molti....come si accende e come si spegne un impianto hi fi?

    Post  enzo66 on Mon Oct 14, 2013 4:29 pm

    Luca58 wrote:Dato che l'impianto dopo una mezzora gia' suona in modo soddisfacente e dato che io ascolto solo un paio di sere durante la settimana, non credo abbia senso rischiare che se arriva un temporale imprevisto e sono al lavoro l'impianto mi si fulmini; ho sempre fatto cosi' con tutti gli impianti perche' solo staccare la spina fa stare tranquilli.

    Quanto alla possibilita' del Proceed di danneggiarsi, il libretto del Proceed e' molto insistente sulla sicurezza ma non c'e' alcun riferimento a quello che dici. C'e' ovvimente scritto che lasciarlo acceso fa in modo che le prestazioni arrivino al massimo, ma viene data solo come scelta; l'unico suggerimento riportato e' che quando si accende l'interruttore principale si lasci il cdp diversi minuti a stabilizzarsi prima di toglierlo dallo stand-by e cosi' faccio. Ma queste accortezze sono generali; ad esempio, non e' mai riportato da nessuna parte ma so che quando si fa rientrare il cassettino di un qualunque cdp per spengerlo e' buona norma non premere subito l'interruttore ma aspettare almeno un paio di secondi in modo che tutti i meccanismi interni si fermino.
    Sono pienamente d'accordo sul fatto di levare l'alimentazione a tutto nei periodi di non utilizzo proprio al fine di marginalizzare rischi di danni da sovratensioni dovute, ad esempio, a temporali.
    Purtroppo, essendo spesso molto poco affidabili e talvolta neppure presenti gli interruttori sulle apparecchiature per le quali il produttore ha previsto il solo riposo in standby, ci si vede costretti a staccare la spina. Ciò però causa, durante l'operazione, un contatto strisciante e, nell'ultima fase, una disgiunzione che può essere non netta.
    Io ho risolto il problema installando a valle della spina (di tipo industriale) sulla linea dedicata un disgiuntore magnetotermico bipolare. I contatti di un disgiuntore magnetotermico attaccano e staccano molto velocemente evitando gli stacchi e gli attacchi "indecisi" - che si possono avere sfilando una spina collegata ad apparecchiature accese od in standby - ed i disturbi relativi che potrebbero dare "pensieri" ad elettroniche delicate.


    _________________
    sunny Ciao, Enzo sunny

    "Se le porte della percezione fossero sgombrate, ogni cosa apparirebbe com'è: infinita"   [William Blake]

    .......   "E scusate se è poco"  ............    [Enzo66]

    grifone
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 444
    Data d'iscrizione : 2010-09-13
    Età : 54
    Località : genova

    Re: Domanda..credo..utile a molti....come si accende e come si spegne un impianto hi fi?

    Post  grifone on Mon Oct 14, 2013 8:11 pm

    .....Anche questa volta........Avete scatenato l'inverno ma anche una una mezza glaciazione!!

    cheers cheers 

    Ok verso del segnale mi sembra la versione piu' memorizzabile.....sorgente pre finale - finale pre sorgente....

    Grazie! 


    _________________
    Pre Wbe Pourist - Finale wbe essence 300 - bdp Pioneer 450 -  Lector  Digitube s 192  - Piastra Marantz sd 35 -   Apple TV - Spendor S2 - Sub Elettronica Pegliese

    criMan
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 1198
    Data d'iscrizione : 2011-11-25
    Età : 43
    Località : Velletri (Roma)

    Re: Domanda..credo..utile a molti....come si accende e come si spegne un impianto hi fi?

    Post  criMan on Mon Oct 14, 2013 8:49 pm

    enzo66 wrote:Sono pienamente d'accordo sul fatto di levare l'alimentazione a tutto nei periodi di non utilizzo proprio al fine di marginalizzare rischi di danni da sovratensioni dovute, ad esempio, a temporali.
    Purtroppo, essendo spesso molto poco affidabili e talvolta neppure presenti gli interruttori sulle apparecchiature per le quali il produttore ha previsto il solo riposo in standby, ci si vede costretti a staccare la spina. Ciò però causa, durante l'operazione, un contatto strisciante e, nell'ultima fase, una disgiunzione che può essere non netta.
    Io ho risolto il problema installando a valle della spina (di tipo industriale) sulla linea dedicata un disgiuntore magnetotermico bipolare. I contatti di un disgiuntore magnetotermico attaccano e staccano molto velocemente evitando gli stacchi e gli attacchi "indecisi" - che si possono avere sfilando una spina collegata ad apparecchiature accese od in standby - ed i disturbi relativi che potrebbero dare "pensieri" ad elettroniche delicate.
    Ciao Enzo , puoi specificare meglio?
    Il mio impianto di casa prevede un magneto termico per le prese e separato per le luci.
    Potrei arrivare allo stesso risultato ogni volta staccando dalla rete elettrica le prese , scollegare ampli (gli altri hanno un interruttore) , rimettere la corrente alle prese con il magnetotermico...

    Da me sono almeno 2 anni che a ripreso a fare fulmini tyu ad ogni temporale... devo sempre correre a staccare tutto.

    Quando so' che mi aspetta una settimana di brutto tempo stacco tutto e via ... ci si rivede quando e' finito tutto  


    _________________
    Il mio impiantino hifi: ampli Harman/Kardon 990 - diffusori Indiana Line Diva 655 - sorgenti Onix Sacd15 , Pioneer BDP 170 , PS3

    enzo66
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 980
    Data d'iscrizione : 2013-09-09
    Età : 50
    Località : Savona

    Re: Domanda..credo..utile a molti....come si accende e come si spegne un impianto hi fi?

    Post  enzo66 on Mon Oct 14, 2013 10:04 pm

    Potresti mettere un magnetotermico in un quadretto volante a monte delle ciabatte che alimentano l'impianto.
    Terminato l'ascolto, disgiungi tramite il magnetotermico senza scollegare la spina ogni volta.


    _________________
    sunny Ciao, Enzo sunny

    "Se le porte della percezione fossero sgombrate, ogni cosa apparirebbe com'è: infinita"   [William Blake]

    .......   "E scusate se è poco"  ............    [Enzo66]

    Luca58
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8293
    Data d'iscrizione : 2009-07-15
    Località : Baracchina bianca

    Re: Domanda..credo..utile a molti....come si accende e come si spegne un impianto hi fi?

    Post  Luca58 on Tue Oct 15, 2013 9:46 am

    Si', ma piu' roba metti piu' influisce sul suono, soprattutto se "volante". Comunque staccare la spina e' piu' sicuro.


    _________________
    Keep your ears honest: Listen to live, unamplified music every week.

    enzo66
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 980
    Data d'iscrizione : 2013-09-09
    Età : 50
    Località : Savona

    Re: Domanda..credo..utile a molti....come si accende e come si spegne un impianto hi fi?

    Post  enzo66 on Tue Oct 15, 2013 10:07 am

    Se le giunzioni e le morsettiere sulla linea d'alimentazione sono ben serrate non c'è alcuna influenza sul suono se non di natura psicosacustica.
    Comunque, non si sa mai. Per quello che mi riguarda, proprio per ridurre le cadute di tensione, ho realizzato una linea dedicata da 6 mm2 e vi ho installato direttamente, senza altre giunte, una presa di tipo industriale che garantisce un'ottimo serraggio lato morsetti e lato connettore.
    Risparmiando sulle altre connessioni (es. quelle comunemente presenti nelle scatole di derivazione), ho pensato di potermi permettere l'installazione del magnetotermico che è infinitamente più prestante sia dal punto di vista affidabilistico che elettrico dei comuni interruttori montati anche su ciabatte "non comuni".
    Staccare la spina (lo faccio quando vado via per un po' di tempo) è sicuro per i danni da temporali ma, come ho scritto sopra, può introdurre spurie e sovratensioni potenzialmente pericolose oltre all'usura dei contatti per frequenti operazioni di attacca e stacca.
    Alla lunga, se si usurano i contatti e "friggono", aumenta il rischio di danni alle apparecchiature.


    Last edited by enzo66 on Tue Oct 15, 2013 1:40 pm; edited 1 time in total


    _________________
    sunny Ciao, Enzo sunny

    "Se le porte della percezione fossero sgombrate, ogni cosa apparirebbe com'è: infinita"   [William Blake]

    .......   "E scusate se è poco"  ............    [Enzo66]

    criMan
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 1198
    Data d'iscrizione : 2011-11-25
    Età : 43
    Località : Velletri (Roma)

    Re: Domanda..credo..utile a molti....come si accende e come si spegne un impianto hi fi?

    Post  criMan on Tue Oct 15, 2013 1:36 pm

    Ok ,

    anche io feci fare una linea diretta quadro-ampli con cavi maggiorati non ricordo se 6 o 4 mm2.


    _________________
    Il mio impiantino hifi: ampli Harman/Kardon 990 - diffusori Indiana Line Diva 655 - sorgenti Onix Sacd15 , Pioneer BDP 170 , PS3

      Current date/time is Thu Dec 08, 2016 4:59 am