Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
Sistema economico per la misurazione "acustica" delle Ns sale
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    Sistema economico per la misurazione "acustica" delle Ns sale

    Share

    criMan
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 1198
    Data d'iscrizione : 2011-11-25
    Età : 43
    Località : Velletri (Roma)

    Sistema economico per la misurazione "acustica" delle Ns sale

    Post  criMan on Tue Oct 15, 2013 4:01 pm

    Ho trovato qusto dispositivo e relativo software sul link
    http://www.acusticaapplicata.com/hardware.php?lang=ita

    costo contenuto.

    Avete esperienza in materia ? sono validi per iniziare un trattamento della sala ?


    _________________
    Il mio impiantino hifi: ampli Harman/Kardon 990 - diffusori Indiana Line Diva 655 - sorgenti Onix Sacd15 , Pioneer BDP 170 , PS3

    criMan
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 1198
    Data d'iscrizione : 2011-11-25
    Età : 43
    Località : Velletri (Roma)

    Re: Sistema economico per la misurazione "acustica" delle Ns sale

    Post  criMan on Wed Oct 16, 2013 2:01 pm

    Ragazzi , nessuno lo conosce ?

    Potete suggerire altri sistemi di misurazione della stanza dal costo contenuto ??


    _________________
    Il mio impiantino hifi: ampli Harman/Kardon 990 - diffusori Indiana Line Diva 655 - sorgenti Onix Sacd15 , Pioneer BDP 170 , PS3

    gciraso
    Moderatore strizzacervelli

    Numero di messaggi : 3606
    Data d'iscrizione : 2013-06-06
    Età : 61
    Località : Padova

    Re: Sistema economico per la misurazione "acustica" delle Ns sale

    Post  gciraso on Wed Oct 16, 2013 2:23 pm

    Non ho la più pallida idea della qualità del fonometro che hai indicato, nè ti saprei dare ulteriori consigli. Magari qualcuno degli operatori iscritti ti potrà dare qualche suggerimento.

    rphal
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 660
    Data d'iscrizione : 2011-11-24

    Re: Sistema economico per la misurazione "acustica" delle Ns sale

    Post  rphal on Wed Oct 16, 2013 4:40 pm

    Io di loro ho letto bene su i vari forum.
    Forse il più interessante è il test per corrispondenza.

    criMan
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 1198
    Data d'iscrizione : 2011-11-25
    Età : 43
    Località : Velletri (Roma)

    Re: Sistema economico per la misurazione "acustica" delle Ns sale

    Post  criMan on Wed Oct 16, 2013 7:27 pm

    Grazie per rphal;


    io ci sono arrivato solo adesso dopo 4 anni che butto soldi dalla finestra e che mi hanno portato a ridimensionare Con soddisfazione  

    l'impianto che bisogna sbattersi per capire cosa non va nel nostro ambiente oltre a mettere i solidi quadri tende tappeti librerie  

    penso che sia ora di indagare di piu' , penso quindi che iniziare ad analizzare il proprio ambiente dove sono le lacune piu' gravi
    e' il passo fondamentale.

    Sto' prevedendo anche un cambio di mobilio e disposizione pur di combinare qualcosa di buono..


    _________________
    Il mio impiantino hifi: ampli Harman/Kardon 990 - diffusori Indiana Line Diva 655 - sorgenti Onix Sacd15 , Pioneer BDP 170 , PS3

    felipet
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 9
    Data d'iscrizione : 2013-02-27
    Età : 60
    Località : Villafranca Padovana

    Re: Sistema economico per la misurazione "acustica" delle Ns sale

    Post  felipet on Tue Oct 22, 2013 6:29 am

    Io ho sempre usato OmniMic di Dayton Audio.
    E' una selezione economica ma funziona bene e non richiede di essere dei tecnici audio.
    Sto passando dal crossover elettronico a quello digitale ed ho ordinato il MiniDSP a Hong Kong.
    Ho anche ordinato un nuovo microfono calibrato che, con i SW descritti nel sito miniDSP, mi consentirà di fare tutte le misurazioni sia delle casse (H Frame+OB) che dell'acustica ambientale.
    Se siete interessati vi tengo al corrente degli sviluppi.
    Ciao
    Filippo

    piroGallo
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 6715
    Data d'iscrizione : 2008-12-23
    Località : tra Monferrato e Langa

    Re: Sistema economico per la misurazione "acustica" delle Ns sale

    Post  piroGallo on Tue Oct 22, 2013 10:15 am

    felipet wrote:Io ho sempre usato OmniMic di Dayton Audio.

    Filippo
    Mi sembra un buon sistema di misura (sulla carta)

    Ritengo che il problema della gestione acustica ambientale sia di fondamentale importanza per chi è sensibile agli ascolti di qualità e sono sempre stato incredulo di fronta all'ignoranza che predomina nei cosiddetti "audiofili", disposti a spendere migliaia di euro in apparecchiature/cavi tralasciando di incidere realmente sui veri parametri di miglioramento dell'ascolto domestico.

    Fino a quando le soluzioni erano effettivamente di difficile applicazione poteva essere comprensibile la riluttanza dell'appassionato ad affrontare questi problemi; ora che sono disponibili prodotti come, ad es. quelle di Dirac, e la diffusione della cosiddetta "musica liquida" è elevata non ci sono più molte scusanti.


    _________________
    Gianni

     

    "L'uomo che non ha la musica nel cuore ed è insensibile ai melodiosi accordi
    è adatto a tradimenti, inganni e rapine; i moti del suo animo sono spenti come la notte,
    e i suoi appetiti sono tenebrosi come l'Erebo: non fidarti di lui."
    (William Shakespeare, Il mercante di Venezia)

    "Meno muggiti e più ruggiti"
    (Autocitazione)

    Giordy60
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8671
    Data d'iscrizione : 2011-02-13
    Età : 56
    Località : prov.Cremona

    Re: Sistema economico per la misurazione "acustica" delle Ns sale

    Post  Giordy60 on Tue Oct 22, 2013 11:05 am

    piroGallo wrote:..... ora che sono disponibili prodotti come, ad es. quelle di Dirac, e la diffusione della cosiddetta "musica liquida" è elevata non ci sono più molte scusanti.
    sono d'accordo su quanto esposto da Piro, anche io fino a qualche mese fà ero dubbioso sulla reale utilità di questi sistemi, ma mi son dovuto ricredere quando ne ho provato uno, il dirac.

    il Carletto
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 160
    Data d'iscrizione : 2012-03-03
    Età : 54
    Località : Firenze

    Re: Sistema economico per la misurazione "acustica" delle Ns sale

    Post  il Carletto on Tue Oct 22, 2013 11:07 am

     

    Sono assolutamente d'accordo.
    In tanti anni ho visto una tale moltitudine di appassionati svenarsi per cercare di "equalizzare" l'ambiente con cavi e accessori vari, senza prestare la minima attenzione all'ambiente stesso che, come è ormai risaputo, è la componente con il maggior impatto sul suono.

    albertosi
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 992
    Data d'iscrizione : 2012-11-18
    Località : Firenze

    Re: Sistema economico per la misurazione "acustica" delle Ns sale

    Post  albertosi on Tue Oct 22, 2013 12:15 pm

    Il mio prossimo passo è DRC... con meno di 300 euro si fa tutto.


    _________________
    Io restai a chiedermi se l'imbecille ero io, che la vita la pigliavo tutta come un gioco, o se invece era lui che la pigliava come una condanna ai lavori forzati; o se lo eravamo tutti e due. (Il Perozzi, pensando al figlio)

    felipet
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 9
    Data d'iscrizione : 2013-02-27
    Età : 60
    Località : Villafranca Padovana

    Re: Sistema economico per la misurazione "acustica" delle Ns sale

    Post  felipet on Tue Oct 22, 2013 12:21 pm

    Naturalmente, mi rendo conto che chi possiede componenti acquistati e dei quali non può modificare le caratteristiche ha poche opzioni.
    Restano le correzioni ambientali che però, nella maggioranza dei casi, si scontrano con l'estetica, la moglie, l'architetto,.....etc.
    Avendo scelto la strada della multiamplificazione con XO elettronico, ho qualche scelta in più.
    Potenzialmente questo miniDSP che ho trovato, comprato, ma non ancora provato, offre una gamma di interventi vastissima.
    Ho lasciato sullo scaffale un XO elettronico che mi ero progettato, ma che non ho mai avuto il tempo di costruire.
    Vi racconterò qualcosa appena potrò mettere le mani su questo nuovo strumento di correzione.
    Ciao

    il Carletto
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 160
    Data d'iscrizione : 2012-03-03
    Età : 54
    Località : Firenze

    Re: Sistema economico per la misurazione "acustica" delle Ns sale

    Post  il Carletto on Tue Oct 22, 2013 2:49 pm

    albertosi wrote:Il mio prossimo passo è DRC... con meno di 300 euro si fa tutto.
    300€?
    Ma DRC non è gratuito?

    flavio@sanders
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 373
    Data d'iscrizione : 2011-07-20

    Re: Sistema economico per la misurazione "acustica" delle Ns sale

    Post  flavio@sanders on Tue Oct 22, 2013 2:56 pm

    felipet wrote:Naturalmente, mi rendo conto che chi possiede componenti acquistati e dei quali non può modificare le caratteristiche ha poche opzioni.
    Restano le correzioni ambientali che però, nella maggioranza dei casi, si scontrano con l'estetica, la moglie, l'architetto,.....etc.
    Avendo scelto la strada della multiamplificazione con XO elettronico, ho qualche scelta in più.
    Potenzialmente questo miniDSP che ho trovato, comprato, ma non ancora provato, offre una gamma di interventi vastissima.
    Ho lasciato sullo scaffale un XO elettronico che mi ero progettato, ma che non ho mai avuto il tempo di costruire.
    Vi racconterò qualcosa appena potrò mettere le mani su questo nuovo strumento di correzione.
    Ciao
    Il miniDSP è una ottima e flesssibile soluzione come DSP per il crossovering... ma quale applicazione intendi usare per la correzione ambientale?

    Ciao, Flavio


    _________________
    http://www.diraclive.eu http://www.sanderssoundsystems.eu

    felipet
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 9
    Data d'iscrizione : 2013-02-27
    Età : 60
    Località : Villafranca Padovana

    Re: Sistema economico per la misurazione "acustica" delle Ns sale

    Post  felipet on Tue Oct 22, 2013 3:02 pm

    C'è un SW che si interfaccia completamente con il miniDSP ed il microfono calibrato, sempre prodotto da miniDSP, che si chiama REW (Room Eq Wizard) freeware da Home Theater Shack.
    Sulla carta mi sembra abbastanza facile da usare e permette un trasferimento dei dati da un'applicazione all'altra tramite files delimitati.

    albertosi
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 992
    Data d'iscrizione : 2012-11-18
    Località : Firenze

    Re: Sistema economico per la misurazione "acustica" delle Ns sale

    Post  albertosi on Tue Oct 22, 2013 3:13 pm

    il Carletto wrote:300€?
    Ma DRC non è gratuito?
    Si ma occorre una scheda audio con ingresso microfonico, microfono calibrato, asta e cavo... 240 euro circa..


    _________________
    Io restai a chiedermi se l'imbecille ero io, che la vita la pigliavo tutta come un gioco, o se invece era lui che la pigliava come una condanna ai lavori forzati; o se lo eravamo tutti e due. (Il Perozzi, pensando al figlio)

    il Carletto
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 160
    Data d'iscrizione : 2012-03-03
    Età : 54
    Località : Firenze

    Re: Sistema economico per la misurazione "acustica" delle Ns sale

    Post  il Carletto on Tue Oct 22, 2013 3:31 pm

    albertosi wrote:Si ma occorre una scheda audio con ingresso microfonico, microfono calibrato, asta e cavo... 240 euro circa..
    Ah ok.
    Io uso Dirac e, al netto del prezzo del software e usando l'ingresso microfonico del Mac, ho speso 100€ per un microfono Behringer con il suo preamp e 10€ per un'asta microfonica.


    sandirac
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 237
    Data d'iscrizione : 2013-01-03

    Re: Sistema economico per la misurazione "acustica" delle Ns sale

    Post  sandirac on Tue Oct 22, 2013 3:46 pm

    felipet wrote:C'è un SW che si interfaccia completamente con il miniDSP ed il microfono calibrato, sempre prodotto da miniDSP, che si chiama REW (Room Eq Wizard) freeware da Home Theater Shack.
    Sulla carta mi sembra abbastanza facile da usare e permette un trasferimento dei dati da un'applicazione all'altra tramite files delimitati.
    Ciao, prima di leggere quanto segue tieni presente che il mio è un parere di parte (Dirac)

    REW5 si integra bene con miniDSP ed i risultati sono positivi.
    A quanto ne so però l'equalizzazione avviene con filtri a fase minima (si tratta quindi di una tradizionale equalizzazione parametrica) e per definizione i filtri a fase minima non possono correggere i problemi dell'ambiente in quelle regioni delle frequenze dove il comportamento di questo è invece mixed-phase.
    Lo spiega anche la documentazione REW qui: http://www.hometheatershack.com/roomeq/wizardhelpv5/help_en-GB/html/iseqtheanswer.html#top
    Inoltre mi sembra che venga utilizzata una sola misurazione.

    In altre parole a mio avviso (di parte come ho sottolineato) molto bene il miniDSP come crossover attivo, solo buono ma non eccezionale come correzione ambientale utilizzando i parametri di REW.

    Embarassed Flavio


    _________________
    Warning: I miei posts possono essere di parte anche se in buona fede, io lavoro per Dirac Research :-)

    felipet
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 9
    Data d'iscrizione : 2013-02-27
    Età : 60
    Località : Villafranca Padovana

    Re: Sistema economico per la misurazione "acustica" delle Ns sale

    Post  felipet on Tue Oct 22, 2013 3:53 pm

    Grazie del suggerimento. Sono alquanto perplesso della resa del ADC/DAC nell'ambito del XO digitale.
    Per questo ho fatto una scelta di prova che non ha costi tanto elevati.
    Ho visto altri correttori che probabilmente sono molto più perforanti.
    Mi muovo un passo alla volta anche per acquisire quelle conoscenze che solo provando a fare qualcosa si riescono a sviluppare.
    Andrò a dare un'occhiata al sistema che usi tu.
    Ciao

    piroGallo
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 6715
    Data d'iscrizione : 2008-12-23
    Località : tra Monferrato e Langa

    Re: Sistema economico per la misurazione "acustica" delle Ns sale

    Post  piroGallo on Tue Oct 22, 2013 4:10 pm

    felipet wrote:C'è un SW che si interfaccia completamente con il miniDSP ed il microfono calibrato, sempre prodotto da miniDSP, che si chiama REW (Room Eq Wizard) freeware da Home Theater Shack.
    Sulla carta mi sembra abbastanza facile da usare e permette un trasferimento dei dati da un'applicazione all'altra tramite files delimitati.
    REW, se mi ricordo bene, non funziona(va) con interfaccia firewire (per chi la usa)


    _________________
    Gianni

     

    "L'uomo che non ha la musica nel cuore ed è insensibile ai melodiosi accordi
    è adatto a tradimenti, inganni e rapine; i moti del suo animo sono spenti come la notte,
    e i suoi appetiti sono tenebrosi come l'Erebo: non fidarti di lui."
    (William Shakespeare, Il mercante di Venezia)

    "Meno muggiti e più ruggiti"
    (Autocitazione)

    piroGallo
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 6715
    Data d'iscrizione : 2008-12-23
    Località : tra Monferrato e Langa

    Re: Sistema economico per la misurazione "acustica" delle Ns sale

    Post  piroGallo on Tue Oct 22, 2013 4:13 pm

    felipet wrote:
    Andrò a dare un'occhiata al sistema che usi tu.
    Ciao
    più che usarlo... ci lavora!  


    _________________
    Gianni

     

    "L'uomo che non ha la musica nel cuore ed è insensibile ai melodiosi accordi
    è adatto a tradimenti, inganni e rapine; i moti del suo animo sono spenti come la notte,
    e i suoi appetiti sono tenebrosi come l'Erebo: non fidarti di lui."
    (William Shakespeare, Il mercante di Venezia)

    "Meno muggiti e più ruggiti"
    (Autocitazione)

    felipet
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 9
    Data d'iscrizione : 2013-02-27
    Età : 60
    Località : Villafranca Padovana

    Re: Sistema economico per la misurazione "acustica" delle Ns sale

    Post  felipet on Tue Oct 22, 2013 4:23 pm

    Il microfono entra in USB, l'uscita per il generatore di frequenze è quella audio, quindi non è necessaria alcuna interfaccia firewire.
    Almeno spero!!!

    Adesso capisco il nome "sandirac"!!!
    Ho guardato il sito, bella cosa anche se non vendono nulla ai consumer.

    gciraso
    Moderatore strizzacervelli

    Numero di messaggi : 3606
    Data d'iscrizione : 2013-06-06
    Età : 61
    Località : Padova

    Re: Sistema economico per la misurazione "acustica" delle Ns sale

    Post  gciraso on Tue Oct 22, 2013 4:29 pm

    felipet wrote:
    Adesso capisco il nome "sandirac"!!!
    Ho guardato il sito, bella cosa anche se non vendono nulla ai consumer.
    Come no?

    http://www.dirac.se/en/consumer-products/dirac-rcs.aspx

    criMan
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 1198
    Data d'iscrizione : 2011-11-25
    Età : 43
    Località : Velletri (Roma)

    Re: Sistema economico per la misurazione "acustica" delle Ns sale

    Post  criMan on Tue Oct 22, 2013 5:23 pm

    piroGallo wrote:Mi sembra un buon sistema di misura (sulla carta)

    Ritengo che il problema della gestione acustica ambientale sia di fondamentale importanza per chi è sensibile agli ascolti di qualità e sono sempre stato incredulo di fronta all'ignoranza che predomina nei cosiddetti "audiofili", disposti a spendere migliaia di euro in apparecchiature/cavi tralasciando di incidere realmente sui veri parametri di miglioramento dell'ascolto domestico.

    Fino a quando le soluzioni erano effettivamente di difficile applicazione poteva essere comprensibile la riluttanza dell'appassionato ad affrontare questi problemi; ora che sono disponibili prodotti come, ad es. quelle di Dirac, e la diffusione della cosiddetta "musica liquida" è elevata non ci sono più molte scusanti.
    Infatti , io ho ridimensionato tutto anche per questo.
    Vi ringrazio per i suggerimenti e mi voglio informare anche di questo sistema Dirac
    ma del sistema di Acustica Applicata proposto a 340 euri ? nessuno lo ha provato ??

    Il discorso correzione ci puo' stare ma bisogna ancora prima intervenire sull'ambiente.
    Penso che lo stesso Dirac operi meglio.


    _________________
    Il mio impiantino hifi: ampli Harman/Kardon 990 - diffusori Indiana Line Diva 655 - sorgenti Onix Sacd15 , Pioneer BDP 170 , PS3

    piroGallo
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 6715
    Data d'iscrizione : 2008-12-23
    Località : tra Monferrato e Langa

    Re: Sistema economico per la misurazione "acustica" delle Ns sale

    Post  piroGallo on Tue Oct 22, 2013 6:51 pm

    criMan wrote:
    Il discorso correzione ci puo' stare ma bisogna ancora prima intervenire sull'ambiente.
    Penso che lo stesso Dirac operi meglio.
    Qualsiasi correzione opera meglio se l'ambiente è già buono di suo.
    In particolare, se si prevede di correggere con drc e simili (mixed phase) il correttore gode alla grande se deve spianare le colline; gode meno se deve riempire le valli. Quindi mai preoccuparsi dei rimbombi e dei muggiti, un po di più se spariscono delle frequenze, che però è la situazione che nessun equalizzatore/correttore a fase minima riuscirà a sistemare.
    E poi: provare, provare, provare.


    _________________
    Gianni

     

    "L'uomo che non ha la musica nel cuore ed è insensibile ai melodiosi accordi
    è adatto a tradimenti, inganni e rapine; i moti del suo animo sono spenti come la notte,
    e i suoi appetiti sono tenebrosi come l'Erebo: non fidarti di lui."
    (William Shakespeare, Il mercante di Venezia)

    "Meno muggiti e più ruggiti"
    (Autocitazione)

    piroGallo
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 6715
    Data d'iscrizione : 2008-12-23
    Località : tra Monferrato e Langa

    Re: Sistema economico per la misurazione "acustica" delle Ns sale

    Post  piroGallo on Tue Oct 22, 2013 11:38 pm

    Guarda, qui non si tratta di scuole di pensiero pro o contro. Se non si vuole trattare la stanza, o non si puo, digitale o meno, non e' certo un problema.
    Il problema e' la consapevolezza che si inseguono chimere spendendo soldi inutilmente perche' non si vuole conoscere dove sta la soluzione.
    Equalizzare? E cosa credi che si voglia realmente fare cambiando cavi?


    _________________
    Gianni

     

    "L'uomo che non ha la musica nel cuore ed è insensibile ai melodiosi accordi
    è adatto a tradimenti, inganni e rapine; i moti del suo animo sono spenti come la notte,
    e i suoi appetiti sono tenebrosi come l'Erebo: non fidarti di lui."
    (William Shakespeare, Il mercante di Venezia)

    "Meno muggiti e più ruggiti"
    (Autocitazione)

      Current date/time is Tue Dec 06, 2016 7:02 pm