Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
AA Pre "Bellini" VB
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    AA Pre "Bellini" VB

    Share

    Amuro_Rey
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 9831
    Data d'iscrizione : 2009-01-20
    Età : 47
    Località : Italia

    AA Pre "Bellini" VB

    Post  Amuro_Rey on Fri Oct 18, 2013 3:22 pm

    Codesto Pre contiene una batteria di condesatori che si caricano all'atto del collegamento con la presa elettrica anche senza che questo sia acceso
    Ora mi chiedo il fatto di tenere il Pre sempre collegato alla rete, e quindi il non far scaricare mai i condensatori può essere controproducente al suo funzionamento o meglio al suono del Pre ?
    Oppure è una leggenda metropolitana che gira ?

    P.S. io il mio è sempre connesso alla rete  



    _________________
    Per sempre  P I R A T A       

    Amuro_Rey
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 9831
    Data d'iscrizione : 2009-01-20
    Età : 47
    Località : Italia

    Re: AA Pre "Bellini" VB

    Post  Amuro_Rey on Fri Oct 18, 2013 8:44 pm

    Vedo che ormai i prodotti AA se li filano in pochissimi ...   
    Pare che sia suggerito anche dalla stessa AA, a me non ha detto nulla nessuno, boooo ?
    E che non sia per la carica scarica dei condensatori ...   


    _________________
    Per sempre  P I R A T A       

    nerodavola
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 561
    Data d'iscrizione : 2010-05-12
    Località : Milano

    Re: AA Pre "Bellini" VB

    Post  nerodavola on Fri Oct 18, 2013 8:45 pm

    Per la precisione quando il Bellini e' in stand by restano solo i condensatori sotto tensione, il resto del circuito e' isolato quindi il pre e' a tutti gli effetti spento.
    Nel funzionamento a regime invece le due bancate di condensatori si alternano: mentre una alimenta i circuiti del pre, l' altra si ricarica.
    In generale nei condensatori l'elettrolito tende a degradarsi maggiormente quando l'apparechio rimane inutilizzato, soprattutto se cio' avviene per periodi prolungati; quindi paradossalmente mantenere gli elettrolitici sotto tensione non e' poi cosi' disdicevole...
    Ciao!


    _________________
    Mauro

    Sorgente: Nova NCD1 (dac 2.0)  - Finale: Norma 8.7B  - Diffusori: Vienna Acoustics Mozart Grand   //   Sorgente: AA Crescendo  - Ampli cuffia: Little Dot MK III  - Cuffia: Grado SR60i

    krell2
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 1594
    Data d'iscrizione : 2009-06-17
    Età : 66

    Re: AA Pre "Bellini" VB

    Post  krell2 on Sat Oct 19, 2013 9:01 am

    Amuro_Rey wrote:Vedo che ormai i prodotti AA se li filano in pochissimi ...   
    Pare che sia suggerito anche dalla stessa AA, a me non ha detto nulla nessuno, boooo ?
    E che non sia per la carica scarica dei condensatori ...   
    Non conosco bene il pre in questione
    e poi,non è vero che non se la fila nessuno Audio analogue.. 


    _________________
    http://salaantonio.altervista.org/

    enzo66
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 980
    Data d'iscrizione : 2013-09-09
    Età : 50
    Località : Savona

    Re: AA Pre "Bellini" VB

    Post  enzo66 on Sat Oct 19, 2013 1:41 pm

    Io, da buon paranoico, al termine di ogni ascolto, levo tensione a tutto quanto.


    _________________
    sunny Ciao, Enzo sunny

    "Se le porte della percezione fossero sgombrate, ogni cosa apparirebbe com'è: infinita"   [William Blake]

    .......   "E scusate se è poco"  ............    [Enzo66]

    aircooled
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 32292
    Data d'iscrizione : 2008-12-20
    Località : AIRTECHLANDIA

    Re: AA Pre "Bellini" VB

    Post  aircooled on Sat Oct 19, 2013 1:51 pm

    Amuro i condensatori come detto sopra si rovinano quando restano inattivi e non quando lavorano, sei la solita FAVA  


    _________________

     
    il meglio va solo con il meglio e non è un caso

    la calunnia disdegna i mediocri e si afferra ai grandi
     

    non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e poi ti batte con l'esperienza - ricorda chi sa fa chi non sa insegna
     
    Showroom AIRTECH via XX Settembre 12 San Giuliano Terme PI cell 3393521936 fisso 050818821 dalle 16.00 alle 19.00 dal martedi al sabato
    mail bertini63@virgilio.it

    Amuro_Rey
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 9831
    Data d'iscrizione : 2009-01-20
    Età : 47
    Località : Italia

    Re: AA Pre "Bellini" VB

    Post  Amuro_Rey on Sun Oct 20, 2013 3:31 pm

    Ragazzi non si nasce imparati   
    E poi perhcè queste cose non vengono scritte sui manuali ?
    Se poi quelli forniti da AA si possono chiamare manuali, sono sempre stato il lato peggiore di questa grande casa Italiana, veramente pessimi Neutral  inguardabili e praticamente inutli Neutral 


    _________________
    Per sempre  P I R A T A       

    enzo66
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 980
    Data d'iscrizione : 2013-09-09
    Età : 50
    Località : Savona

    Re: AA Pre "Bellini" VB

    Post  enzo66 on Sun Oct 20, 2013 7:40 pm

    Oggi qua da me ci sono stati un paio di temporali molto forti con degli sbalzi di tensione tali che, per sicurezza, ho preferito non ascoltare musica.
    Ovviamente, come ho scritto sopra, è tutto normalmente sconnesso dalla rete.
    Non ho elettroniche AA ma penso che, comunque siano progettate e di qualunque marca siano, non convenga lasciare elettroniche di pregio ed alle quali siamo affezionati, costantemente in tensione anche se il prezzo da pagare potrebbe essere quello di accorciare la vita dei condensatori elettrolitici.


    _________________
    sunny Ciao, Enzo sunny

    "Se le porte della percezione fossero sgombrate, ogni cosa apparirebbe com'è: infinita"   [William Blake]

    .......   "E scusate se è poco"  ............    [Enzo66]

    nerodavola
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 561
    Data d'iscrizione : 2010-05-12
    Località : Milano

    Re: AA Pre "Bellini" VB

    Post  nerodavola on Sun Oct 20, 2013 9:10 pm

    Io sono dell'opinione  che qualunque apparecchio vada utilizzato, nei limiti del buon senso, per come e' stato progettato.
    Senza contare che in caso di "forti" sovratensioni anche un interruttore bipolare e' inutile, resta il fatto che se il Bellini non e' stato dotato di un banale  interruttore significa che e' progettato per funzionare cosi'.
    "nei limiti del buon senso" significa che se se abito in montagna e si scatena un temporale stacco (non solo spengo) tutto; lo stesso se parto per le ferie, cosi' come chiudo il gas e l' acqua...
    Ho posseduto il Bellini per svariati anni, e quando l'ho venduto il processo di carica dei condensatori (visualizzato nel momento in cui colleghi l'apparecchio alla rete) era ancora ottimale; per buona pace dell'acquirente, considerato che di condensatori dentro ce ne stanno 16 !
    Ciao.

    Riguardo la poverta' delle user guide allegate ai prodotti AA hai ragione da vedere; in compenso il Bellini e' un ottimo pre !


    _________________
    Mauro

    Sorgente: Nova NCD1 (dac 2.0)  - Finale: Norma 8.7B  - Diffusori: Vienna Acoustics Mozart Grand   //   Sorgente: AA Crescendo  - Ampli cuffia: Little Dot MK III  - Cuffia: Grado SR60i

    Febo66
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 30
    Data d'iscrizione : 2013-08-28
    Età : 50
    Località : San Miniato

    Re: AA Pre "Bellini" VB

    Post  Febo66 on Wed Oct 23, 2013 9:54 am

    Ciao Luca,
    ti ho appena scritto in mail, ma vedo che hai anticipato il mio suggerimento.

    Sul manuale c'è scritto di staccare la spina al bellini  se inutilizzato per lunghi periodi, pag.5.

    Io per comodità tutte le spine sono collegate ad una ciabatta( rack  autocostuito)  con il classico interruttore, non è proprio hiend ma molto comodo, e dato che ascolto 1 max 2 volte a settimana, stacco sempre tutto.

    Banano
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 10871
    Data d'iscrizione : 2008-12-22
    Età : 41
    Località : ...al mare....ma dall'altra parte!

    Re: AA Pre "Bellini" VB

    Post  Banano on Wed Oct 23, 2013 5:19 pm

    ragazzi....ho visto a casa di un amiche che ha fatto un fulmine....... yaw ......è esplosa una scatola a muro! ....quelle grandi di derivazione (60x40) e non c'èra attaccato niente! ESPLOSA!!!! ....se anche abbiamo una ciabatta o un interuttore...beh.......non serve ad un caxo credetemi...... 


    _________________
    Il mio Impianto
    http://www.ilgazeboaudiofilo.com/t14-l-impianto-di-bananetto?highlight=bananetto

    [i]In caso di bisogno leggere il REGOLAMENTO del forum.

    lupocerviero
    Puppologo

    Numero di messaggi : 6431
    Data d'iscrizione : 2011-02-22
    Età : 42
    Località : Regno delle due Sicilie

    Re: AA Pre "Bellini" VB

    Post  lupocerviero on Wed Oct 23, 2013 7:05 pm

    Amuro_Rey wrote:Codesto Pre contiene una batteria di condesatori che si caricano all'atto del collegamento con la presa elettrica anche senza che questo sia acceso
    Ora mi chiedo il fatto di tenere il Pre sempre collegato alla rete, e quindi il non far scaricare mai i condensatori può essere controproducente al suo funzionamento o meglio al suono del Pre ?
    Oppure è una leggenda metropolitana che gira ?

    P.S. io il mio è sempre connesso alla rete  

    pensa che certa gente fa ancora "meglio", praticamente il pre non lo spegne MAI!  

    ...vedi il solito pandiniano malefico! Laughing


    _________________
    http://www.ilgazeboaudiofilo.com/t29458-doping-musicale-x-la-maratona-dles-dolomites

    Spoiler:

    tranquilli, son sempre qui!  

     

    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 21514
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 58
    Località : Genova

    Re: AA Pre "Bellini" VB

    Post  pluto on Wed Oct 23, 2013 7:13 pm

    Mica solo lui...sunny 

    Amuro_Rey
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 9831
    Data d'iscrizione : 2009-01-20
    Età : 47
    Località : Italia

    Re: AA Pre "Bellini" VB

    Post  Amuro_Rey on Wed Oct 23, 2013 8:40 pm

    Confermo da quando lo ho acquistato è rimasto praticamente sempre connesso alla rete, tranne alcuni momenti in cui l'ho spostato da dove si trova
    Mai avuto fulmini o problemi sulla rete elettrica, incrocio le dita


    _________________
    Per sempre  P I R A T A       

    enzo66
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 980
    Data d'iscrizione : 2013-09-09
    Età : 50
    Località : Savona

    Re: AA Pre "Bellini" VB

    Post  enzo66 on Wed Oct 23, 2013 11:10 pm

    Banano wrote:ragazzi....ho visto a casa di un amiche che ha fatto un fulmine....... yaw ......è esplosa una scatola a muro! ....quelle grandi di derivazione (60x40) e non c'èra attaccato niente! ESPLOSA!!!! ....se anche abbiamo una ciabatta o un interuttore...beh.......non serve ad un caxo credetemi......
    Sì. Anche i disgiuntori sono garantiti fino a 6.000 V, insufficienti in casi di un fulmine "ben caduto".
    Io ho messo tanti bei varistori ma quelli, oltre a soffrire di guasto silente, alla fine possono non scaricare a sufficienza. La precauzione più efficace è sempre quella di staccare la spina in caso di temporale.


    _________________
    sunny Ciao, Enzo sunny

    "Se le porte della percezione fossero sgombrate, ogni cosa apparirebbe com'è: infinita"   [William Blake]

    .......   "E scusate se è poco"  ............    [Enzo66]

      Current date/time is Sun Dec 04, 2016 7:02 am