Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
L'italia di oggi è uguale a quella di 70 anni fa
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    L'italia di oggi è uguale a quella di 70 anni fa

    Share

    Cricetone
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 6589
    Data d'iscrizione : 2008-12-22
    Località : catanzaro

    L'italia di oggi è uguale a quella di 70 anni fa

    Post  Cricetone on Sat Jan 23, 2010 11:51 am

    Sull'enciclopedia geografica IL MILIONE,edita da deagostini nel 1967,nella sezione dedicata all'Italia,dopo aver parlato di storia geografia,etc etc,arriviamo nella parte in cui parla di usi e costumi del nostro paese... Stampatevi e leggetevi queste due pagine,e scoprirete amaramente che,nonostante ci sia scritto che,nel 1967,quel modo di fare e pensare,purtroppo se lo portavano dietro da 30-50 anni(quindi diceva che l'italia nel 67 era ancora come quella dei primi del '900),arriverete a ritrovarvi perfettamente ancora oggi,vi riconoscerete in quelle righe. Alcune,tante cose,davvero non sono cambiate,altre magari si sono solo trasformate,ma la struttura di base è rimasta identica.In pratica scoprirete che,dal 1930 ad oggi l'unico reale cambiamento è stato il cellulare...

    Se queste due pagine non vi bastano,posso postarvi anche altre sezioni,dove parla dei divertimenti,della tv,dello sport,vita di paese,emigrazione e pseudo cambiamenti avvenuti...





    LEGGETE SOTTO


    Last edited by Cricetone on Sat Feb 16, 2013 10:28 am; edited 2 times in total


    _________________
     38.000+ foto dei circuiti interni di elettroniche e diffusori hifi, av e professionali.

    Cricetone
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 6589
    Data d'iscrizione : 2008-12-22
    Località : catanzaro

    Re: L'italia di oggi è uguale a quella di 70 anni fa

    Post  Cricetone on Mon Jan 25, 2010 3:47 pm



    _________________
     38.000+ foto dei circuiti interni di elettroniche e diffusori hifi, av e professionali.

    Cricetone
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 6589
    Data d'iscrizione : 2008-12-22
    Località : catanzaro

    Re: L'italia di oggi è uguale a quella di 70 anni fa

    Post  Cricetone on Sat Feb 16, 2013 10:26 am

    può essere sempre interessante da leggere

    Tino84
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 309
    Data d'iscrizione : 2011-04-08

    Re: L'italia di oggi è uguale a quella di 70 anni fa

    Post  Tino84 on Sat Feb 16, 2013 1:30 pm

    e tranquillo che, avendo noi ancora una classe dirigente di età media 70 anni, e fuga di giovani entro i 30, ci aspetta un altro buco di almeno altri 20 anni rispetto ad altri Paesi in quanto a politica ed economia.. per i cambiamenti sociali... senza giovani che subentrano nei posti che contano, la vedo dura evolversi..

    Cricetone
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 6589
    Data d'iscrizione : 2008-12-22
    Località : catanzaro

    Re: L'italia di oggi è uguale a quella di 70 anni fa

    Post  Cricetone on Sat Feb 16, 2013 3:40 pm

    Tino84 wrote:e tranquillo che, avendo noi ancora una classe dirigente di età media 70 anni, e fuga di giovani entro i 30, ci aspetta un altro buco di almeno altri 20 anni rispetto ad altri Paesi in quanto a politica ed economia.. per i cambiamenti sociali... senza giovani che subentrano nei posti che contano, la vedo dura evolversi..
    hai letto il testo che ho scannerizzato?che ne pensi?

    Tino84
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 309
    Data d'iscrizione : 2011-04-08

    Re: L'italia di oggi è uguale a quella di 70 anni fa

    Post  Tino84 on Sat Feb 16, 2013 3:48 pm

    si l'ho letto e su molti punti concordo che poco o nulla è cambiato.

    aircooled
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 32292
    Data d'iscrizione : 2008-12-20
    Località : AIRTECHLANDIA

    Re: L'italia di oggi è uguale a quella di 70 anni fa

    Post  aircooled on Sat Feb 16, 2013 4:07 pm

    per me invece la vita è cambiata molto, da fine anni 70 in poi mi sono sempre sentito più schiavo, pilotato e corretto consapevolmente o indotto inconsapevolmente, fatto sta che ho dormito troppo e adesso per il corpo e la mente non è più tempo di andarsene, come si dice a Livorno:maremma maila che coglione che sono stato


    _________________

     
    il meglio va solo con il meglio e non è un caso

    la calunnia disdegna i mediocri e si afferra ai grandi
     

    non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e poi ti batte con l'esperienza - ricorda chi sa fa chi non sa insegna
     
    Showroom AIRTECH via XX Settembre 12 San Giuliano Terme PI cell 3393521936 fisso 050818821 dalle 16.00 alle 19.00 dal martedi al sabato
    mail bertini63@virgilio.it

    Cricetone
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 6589
    Data d'iscrizione : 2008-12-22
    Località : catanzaro

    Re: L'italia di oggi è uguale a quella di 70 anni fa

    Post  Cricetone on Sat Feb 16, 2013 4:11 pm

    Tino84 wrote:si l'ho letto e su molti punti concordo che poco o nulla è cambiato.
    E pensa che è stato scritto nel 1967!i modi di fare dell'italiano medio son rimasti uguali,tu leggi quel testo e capirai cosa succederà nel futuro.
    Se volete posso scannerizzare altro,quel capitolo è interessantissimo.Praticamente dice ch egli italiani soffrono di evasione della realtà,non si curano di nulla e non comprendono e quindi non valorizzano il patrimonio culturale anche epr via dell'ignoranza della classe dirigente,e solo quando arrivano in crisi profonda si svegliano e cercano di risolvere i problemi semplicemente impostandoli a malapena,poi di danno uno sguardo intorno e capiscono di essere arretrati rispetto gli altri paesi,allora cercano di strafare ma ovviamente essendo rimatsi indietro rispetto gli altri stati non possono farcela,allora si arrendono e tornano a dormire sino alla prossima crisi.Sarà questo il nostro futuro prossimo?
    esempio:perchè comunemente usiamo sempre piu un sacco di termini inglesi?seguendo la logica dle testo,lo facciamo perchè guardando cosa succede negli altri paesi,tornando in italia ci sentiamo provinciali ed un pò arretrati,allora cerchiamo di usare termini inglesi per sentirci piu "internazionali".

    Cricetone
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 6589
    Data d'iscrizione : 2008-12-22
    Località : catanzaro

    Re: L'italia di oggi è uguale a quella di 70 anni fa

    Post  Cricetone on Sat Feb 16, 2013 4:15 pm

    aircooled wrote:per me invece la vita è cambiata molto, da fine anni 70 in poi mi sono sempre sentito più schiavo, pilotato e corretto consapevolmente o indotto inconsapevolmente, fatto sta che ho dormito troppo e adesso per il corpo e la mente non è più tempo di andarsene, come si dice a Livorno:maremma maila che coglione che sono stato
    rispetto a quanto scritto nel testo,bisogna aggiungere che al tempo la tv non era così predominante,e non era l'unico centro di informazione della gente.in un altro paragrafo di quel testo del 1967 gia si discuteva del fato che la tv sarebbe diventata un problema,ad iniziare dal fatto che da quando anche i meno facoltosi potevano permettersi di comprarla,il cinema italiano era entrato in crisi profonda,e non è un caso che dagli anni 70 ilc inema italiano abbia cessato di esistere e sia finita l'epoca d'oro della dolcevita e sia inziata quella di lino banfi e dopo di fininvest...

    tu te ne volevi andare in america a lavorare in mark levinson o krell immagino

    aircooled
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 32292
    Data d'iscrizione : 2008-12-20
    Località : AIRTECHLANDIA

    Re: L'italia di oggi è uguale a quella di 70 anni fa

    Post  aircooled on Sat Feb 16, 2013 4:21 pm

    no in Canada nella regione dei grandi laghi, ma mi sono fumato il cervello e sono rimasto qua, dove giorno dopo giorno leggi e leggine nascoste mi(ci) hanno trasformato inconsapevolemte tutti in schiavi


    _________________

     
    il meglio va solo con il meglio e non è un caso

    la calunnia disdegna i mediocri e si afferra ai grandi
     

    non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e poi ti batte con l'esperienza - ricorda chi sa fa chi non sa insegna
     
    Showroom AIRTECH via XX Settembre 12 San Giuliano Terme PI cell 3393521936 fisso 050818821 dalle 16.00 alle 19.00 dal martedi al sabato
    mail bertini63@virgilio.it

    Cricetone
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 6589
    Data d'iscrizione : 2008-12-22
    Località : catanzaro

    Re: L'italia di oggi è uguale a quella di 70 anni fa

    Post  Cricetone on Sat Feb 16, 2013 4:25 pm

    aircooled wrote:no in Canada nella regione dei grandi laghi, ma mi sono fumato il cervello e sono rimasto qua, dove giorno dopo giorno leggi e leggine nascoste mi(ci) hanno trasformato inconsapevolemte tutti in schiavi
    perchè canada e non america?
    io non so cosa mi riserverà il futuro,ma una cosa è certa:io con l'inglese me la cavo molto bene anche nel parlare con stranieri,quindi ho il sedere coperto se dovessi espatriare,non son certo come quelli che vanno in australia e manco sanno l'italiano figurati l'inglese.

    Cricetone
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 6589
    Data d'iscrizione : 2008-12-22
    Località : catanzaro

    Re: L'italia di oggi è uguale a quella di 70 anni fa

    Post  Cricetone on Sat Feb 16, 2013 4:30 pm

    adesso ho quel volume dell'enciclopedia in mano e nel paragrafo legato alla politica dice che "nel 1968 l'impossibilità di raggiungere la maggioranza assoluta in entrambe le camere per via del sistema proporzionale,fa si che bisogna necessariamente ricorrere alle coalizioni tramite un programma concordato"... ...non mi sembra che sia cambiato granchè visto che oggi siamo ancora nella stessa situazione...questo libro piu lo leggi e piu sembra attualissimo. santa

    oppure il fatto che nl 1966 si stanziavano 260 miliardi di lire per la ricerca,di cui il 53% messi dallo stato,il 10 dalle aziende legate allo stato,ed il resto dai privati.e si sa che 1 miliardi di lire nle 1967 non era come 1 milione di euro di adesso...Ora quanti ne stanziano? santa

    le tasse erano il 17% del PIL

    aircooled
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 32292
    Data d'iscrizione : 2008-12-20
    Località : AIRTECHLANDIA

    Re: L'italia di oggi è uguale a quella di 70 anni fa

    Post  aircooled on Sat Feb 16, 2013 4:44 pm

    Cricetone wrote:
    aircooled wrote:no in Canada nella regione dei grandi laghi, ma mi sono fumato il cervello e sono rimasto qua, dove giorno dopo giorno leggi e leggine nascoste mi(ci) hanno trasformato inconsapevolemte tutti in schiavi
    perchè canada e non america?
    io non so cosa mi riserverà il futuro,ma una cosa è certa:io con l'inglese me la cavo molto bene anche nel parlare con stranieri,quindi ho il sedere coperto se dovessi espatriare,non son certo come quelli che vanno in australia e manco sanno l'italiano figurati l'inglese.
    in australia non ci vai perche non ti ci vogliono, ho parenti extra ricchi la quindi potrei andare a fare il signore tipo megadirettore di un grande albergo, ma non mi ci vogliono in Canada perchè non sono interessato alle grandi metropoli e men che meno a diventare un riccone, in Canada la vita è più tranquilla e serena, mi piace vivere a contatto con la natura e sentirmi un uomo LIBERO cosa che qua mi è completamente negata a tutti i livelli!!!!


    _________________

     
    il meglio va solo con il meglio e non è un caso

    la calunnia disdegna i mediocri e si afferra ai grandi
     

    non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e poi ti batte con l'esperienza - ricorda chi sa fa chi non sa insegna
     
    Showroom AIRTECH via XX Settembre 12 San Giuliano Terme PI cell 3393521936 fisso 050818821 dalle 16.00 alle 19.00 dal martedi al sabato
    mail bertini63@virgilio.it

    albertosi
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 992
    Data d'iscrizione : 2012-11-18
    Località : Firenze

    Re: L'italia di oggi è uguale a quella di 70 anni fa

    Post  albertosi on Sat Feb 16, 2013 6:00 pm

    Cricetone wrote:adesso ho quel volume dell'enciclopedia in mano e nel paragrafo legato alla politica dice che "nel 1968 l'impossibilità di raggiungere la maggioranza assoluta in entrambe le camere per via del sistema proporzionale,fa si che bisogna necessariamente ricorrere alle coalizioni tramite un programma concordato"... ...non mi sembra che sia cambiato granchè visto che oggi siamo ancora nella stessa situazione...questo libro piu lo leggi e piu sembra attualissimo. santa

    oppure il fatto che nl 1966 si stanziavano 260 miliardi di lire per la ricerca,di cui il 53% messi dallo stato,il 10 dalle aziende legate allo stato,ed il resto dai privati.e si sa che 1 miliardi di lire nle 1967 non era come 1 milione di euro di adesso...Ora quanti ne stanziano? santa

    le tasse erano il 17% del PIL

    Apparte le tasse che sono al 40-45% del pil niente è cambiato. La mentalità, i costumi e la composizione del corpo elettorale.
    Siamo un paese arretrato e in preda a bande di predoni.
    E pensa che in quegl'anni l'economia girava. Adesso questo sistema (politico... si può dire?) non fa altro che omologare il possibile, cristallizzando i vantaggi di alcuni e producendo refusi umani. Senza capire che una condizione di pace sociale si può mantenere solo salvando la collettività e non solo alcuni individui.
    Ha ragione Air, gli spazi vitali in questo paese si sono ristretti. A noi ormai diversamente giovani mancherà un pò il respiro ma ai nostri figli potrebbe mancare l'aria.


    _________________
    Io restai a chiedermi se l'imbecille ero io, che la vita la pigliavo tutta come un gioco, o se invece era lui che la pigliava come una condanna ai lavori forzati; o se lo eravamo tutti e due. (Il Perozzi, pensando al figlio)

    aircooled
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 32292
    Data d'iscrizione : 2008-12-20
    Località : AIRTECHLANDIA

    Re: L'italia di oggi è uguale a quella di 70 anni fa

    Post  aircooled on Sat Feb 16, 2013 7:05 pm

    ai figli non manchera solo l'aria, le tasse poi.... la pressione effettiva sulle persone sale quasi al 55% sulle aziende siamo oltre il 70% stimata 73, a chi facciamo concorrenza con questi livelli??? un dipendente che prende netto 1500 euro al mese all'azienda costa ben oltre i 3000 euro ma dove vogliamo andare???? l'unico settore non in crisi è quello politico, li tutto va a gonfie vele, a seguire banche, gruppi assicurazioni e fondazioni, tutti enti che di pagare tasse non se ne parla, e per quel poco che gli toccherebbe comunque pagare arriva puntuale l'elusione fiscale con triangolazioni estero su estero, però chi rovina l'italietta è il barista che non scontrina il caffe o l'ortolano sotto casa che ti vende il cesto d'insalata al nero


    _________________

     
    il meglio va solo con il meglio e non è un caso

    la calunnia disdegna i mediocri e si afferra ai grandi
     

    non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e poi ti batte con l'esperienza - ricorda chi sa fa chi non sa insegna
     
    Showroom AIRTECH via XX Settembre 12 San Giuliano Terme PI cell 3393521936 fisso 050818821 dalle 16.00 alle 19.00 dal martedi al sabato
    mail bertini63@virgilio.it

    albertosi
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 992
    Data d'iscrizione : 2012-11-18
    Località : Firenze

    Re: L'italia di oggi è uguale a quella di 70 anni fa

    Post  albertosi on Sat Feb 16, 2013 7:34 pm

    Infatti... alimentano lotte fra poveri e ci ridono sopra! Ma come si fa a non essere incazzati..


    _________________
    Io restai a chiedermi se l'imbecille ero io, che la vita la pigliavo tutta come un gioco, o se invece era lui che la pigliava come una condanna ai lavori forzati; o se lo eravamo tutti e due. (Il Perozzi, pensando al figlio)

    aircooled
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 32292
    Data d'iscrizione : 2008-12-20
    Località : AIRTECHLANDIA

    Re: L'italia di oggi è uguale a quella di 70 anni fa

    Post  aircooled on Sat Feb 16, 2013 8:53 pm

    basta non prendere la pillolina blu


    _________________

     
    il meglio va solo con il meglio e non è un caso

    la calunnia disdegna i mediocri e si afferra ai grandi
     

    non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e poi ti batte con l'esperienza - ricorda chi sa fa chi non sa insegna
     
    Showroom AIRTECH via XX Settembre 12 San Giuliano Terme PI cell 3393521936 fisso 050818821 dalle 16.00 alle 19.00 dal martedi al sabato
    mail bertini63@virgilio.it

      Current date/time is Sun Dec 04, 2016 3:12 pm