Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
l'impianto di confortably numb
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    l'impianto di confortably numb

    Share

    confortably numb
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 563
    Data d'iscrizione : 2013-04-26
    Età : 55
    Località : Brunico (BZ)

    l'impianto di confortably numb

    Post  confortably numb on Sun Oct 20, 2013 10:52 pm

    " />
    Ciao a tutti. Posto il mio impianto per riportare le mie impressioni su componenti di marche non proprio conosciute, ma che secondo il mio modesto parere hanno un ottimo rapporto qualitá prezzo. Innanzitutto un grazie a Ugo Testini, che mi ha dato parecchie dritte e si é dimostrato squisitamente disponibile. Inizierei dai diffusori, Kudos X2, inglesi, due vie con reflex inferiore; suono potente, cristallino, veloce, dinamico, ma corretto timbricamente, mai stancante, rotondo. Suonano benissimo anche vicino alla parete posteriore, anche se basta avanzarle di 20 cm e si apre un altro mondo. Piani sonori ben separati, strumenti collocati nello spazio, profonditá della scena, basso controllato. Stupisce che tutto quel suono possa provenire da due diffusori alti 80 cm, tutta la parete suona. Coppia ex-demo acquistata da importatore ufficiale, Audio Azimuth di Pescara, ottimo rivenditore, non solo per il prezzo che ho potuto spuntare,  ma per il servizio post vendita, necessario per un problema verificatosi nel trasporto. Quindi l'amplificatore, Cayin 220Cu, full China, 100+100w, energico, basso prepotente ma contemporaneamente suono dettagliato, raffinato e musicale. Acquistato nuovo a metá prezzo (listino 960€) approfittando di una offerta a Mantova. Tengo a precisare che non ho posto fin dall'inizio molta importanza al fattore rivendibilitá; cercavo buona qualitá a prezzi accettabili, insomma un buon impianto definitivo. Nella foto si vedono inoltre un lettore sacd, cd e DVD della Sony (5+1) amplificato, che uso per il video, ma di qualitá musicale imbarazzante (insomma va bene per vedere i film) ed un decoder HD per la tv della XDome. I cavi di alimentazione sono Wireworld Stratus 7, quelli di potenza monowiring gli Audioquest 14.4  e i Chord Carnival Silver Screen. Cavo di segnale Wireworld Luna 7. Per i miei gusti credo di aver raggiunto un buon risultato in rapporto  alla cifra impiegata. Insomma, sono soddisfatto e mi godo la musica (e un poco anche l'impianto...   ). Il lettore cd é un solido Rotel RCD06, unico rimasto della mia vecchia configurazione Rotel + B&W. In acquisto l'ampli per cuffie+DAC Nuforce Icon HDP, per pilotare le Beyerdinamic DT990pro 250 ohm.
    Un saluto a tutti i forumisti e un grazie al Gazebo che mi ha dato un sacco di dritte!!

    Ok, la foto é una mezza ciofeca, non si vede un tubo, proveró a pubblicarne altre..


    Last edited by confortably numb on Tue Oct 22, 2013 8:37 am; edited 1 time in total


    _________________
    Vincent CD-S1.1 - Cayin 220CU - Kudos X2
    Docet 10/D - DT990pro - HD565 - SR60i
    Airtech Alfa - Neutral Cable Mantra 2 - Mogami By Pierpabass

    Massimo
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 31484
    Data d'iscrizione : 2010-06-21
    Età : 61
    Località : Portici (NA)

    Re: l'impianto di confortably numb

    Post  Massimo on Mon Oct 21, 2013 7:55 pm

    Tranne il Cayin non conosco gli altri componenti, se sei soddisfatto va tutto bene, l'importante è raggiungere ciò che piace.
    Complimenti applausi applausi applausi 


    _________________
    Quando il dito indica la luna, l'imbecille guarda il dito

    confortably numb
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 563
    Data d'iscrizione : 2013-04-26
    Età : 55
    Località : Brunico (BZ)

    Re: l'impianto di confortably numb

    Post  confortably numb on Mon Oct 21, 2013 9:43 pm

    " />

    Grazie!! Toh, sono riuscito ad inserire una foto più grande...


    " />
    Ringrazio per i complimenti, il mio impiantino non fa nemmeno il solletico a certi apparati monstre; purtroppo il posto é poco, la pecunia serve per la famiglia e le mille spese quotidiane, questo é un piccolo hobby che cerchiamo di coltivare con passione. Ma come dicevo sono molto soddisfatto (per quanto tempo?)   

    Un saluto

    Marco


    _________________
    Vincent CD-S1.1 - Cayin 220CU - Kudos X2
    Docet 10/D - DT990pro - HD565 - SR60i
    Airtech Alfa - Neutral Cable Mantra 2 - Mogami By Pierpabass

    Mr.Alexis
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 756
    Data d'iscrizione : 2012-11-28
    Località : Modena

    Re: l'impianto di confortably numb

    Post  Mr.Alexis on Wed Oct 23, 2013 9:42 pm

    Ciao Marco!Complimenti per l'impianto!Conosco bene quel Cayin,l'ho sentito proprio a Mantova....parliamo di Garosi vero?Non era male....piuttosto sbaglio o dalla foto si nota che il tweeter dei diffusori è deformato?


    _________________
    "Ognuno è vittima ed assassino....Francesco de Gregori" Alex

    confortably numb
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 563
    Data d'iscrizione : 2013-04-26
    Età : 55
    Località : Brunico (BZ)

    Re: l'impianto di confortably numb

    Post  confortably numb on Wed Oct 23, 2013 11:53 pm

    Grazie per i complimenti, Mr. Alexis!!!. Si, proprio da Garosi, anche se la catena con la quale lo ho ascoltato non era proprio il massimo. CD Player Audio Analogue Crescendo e Harbeth Monitor 30. Non per i componenti in se, ma per la combinazione tra loro. Impressione confermatami dopo anche da chi conosce bene questi diffusori. Ma a 500 € non credo si possa trovare di meglio. Mi piacerebbe sentire cosa ne pensi, al di lá di "non male" e con che catena lo avevi ascoltato. Devo dire che sentito a casa mia sembra un'altra macchina! In effetti nella foto il tweeter sembra deformato , ma si tratta di una illusione ottica della luce che viene da destra (ho fatto la foto senza flash). È la seta che fa questo effetto, addirittura se la illumini con una torcia frontalmente si vede una rifrazione a forma di croce. Un saluto.

    PS: intanto ho cambiato idea per l'ampli cuffia, si va sul Beresford Bushmaster TC 7530, giá data la conferma.


    _________________
    Vincent CD-S1.1 - Cayin 220CU - Kudos X2
    Docet 10/D - DT990pro - HD565 - SR60i
    Airtech Alfa - Neutral Cable Mantra 2 - Mogami By Pierpabass

    corrado
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 1273
    Data d'iscrizione : 2013-01-15
    Età : 51
    Località : la spezia

    Re: l'impianto di confortably numb

    Post  corrado on Fri Oct 25, 2013 9:19 pm

    Bell impianto!applausi applausi applausi 

    desmoraf68
    Sordogolo 3

    Numero di messaggi : 4540
    Data d'iscrizione : 2011-01-14
    Età : 48
    Località : Prov. Arezzo

    Re: l'impianto di confortably numb

    Post  desmoraf68 on Sat Oct 26, 2013 12:36 pm

    Complimenti! applausi 


    _________________
    Raffaele

    Chi sa fare la musica la fa, chi la sa fare meno la insegna, chi la sa fare ancora meno la organizza, chi la sa fare così così la critica. (Luciano Pavarotti)

    Gli appassionati di musica sono assolutamente irragionevoli. Vogliono essere sempre perfettamente muti quando si dovrebbe desiderare di essere assolutamente sordi. (Oscar Wilde)

    Non posso immaginare la mia vita o quella di chiunque altro senza la musica: è come una luce nel buio che non si spegne mai. (Martin Scorsese)


    Testini Ugo
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 2592
    Data d'iscrizione : 2011-03-17
    Età : 37
    Località : Mestre-Venezia

    Re: l'impianto di confortably numb

    Post  Testini Ugo on Sat Oct 26, 2013 6:59 pm

    Ovviamente, non posso che farti i complimenti per l'impianto. Sono felice che le Kudos ti piacciano, come il Cayin. Entrambi al prezzo che li hai pagati è palese che divengono oggetti dall'imbattibile rapporto qualità-prezzo. Sfido qualsiasi altro integrato a 500 Euro alla mano, nuovo, a battere il 220, non esistono i vari Marantz, Denon di turno. Ovvio, esiste molto di meglio, ma comunque a discretamente più soldi. Poi per quanto riguarda le Kudos, se si pensa che ti sono venute via per 2/300 Euro in più di un paio di Idiana Line "top", i termini di paragone decadono. Tra l'altro, molto belle nel tuo ambiente e se poi suonano, come previsto, con soli 20 cm d'aria dalle pareti di fondo, rispettano ciò che promettono. Magari solo, per il futuro potrai rivedere un pò i cavi per ottimizzare e migliorare ulteriormente il tutto. Buoni ascolti.


    _________________
    Per primo credo al mio orecchio sugli accordi iniziali di:"You And Your Friend" da "On Every Street" 1991 Dire Straits e molto dopo ai grafici, alle publicità, ai mostri sacri dell'audio...Tutto Qui. Firmato il Guretto Deragliante. Ogni mio post, pensiero o parola è solo opera mia, in regime di SM (IMHO). Collaboratore Consound http://www.consound.it/

    nellosound
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 636
    Data d'iscrizione : 2012-12-24
    Età : 46
    Località : Pisa

    Re: l'impianto di confortably numb

    Post  nellosound on Sun Oct 27, 2013 10:01 am

    A me sembra proprio un bell'insieme...  
    e queste Kudos mi incuriosiscono parecchio... Rolling Eyes Rolling Eyes Rolling Eyes

    abbiamo pure, credo, lo stesso modello di tv


    _________________
    Diffusori: Audes Blues
    Amplificatore: Audio Analogue Maestro 70 Rev2
    Pre Phono: Audio Analogue Aria Rev. 2
    Piatto: Thorens td160 - Shure M97xe
    Lettore cd: Audio Analogue Fortissimo by Airtech
    Cavi: Air Tech Alfa

    confortably numb
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 563
    Data d'iscrizione : 2013-04-26
    Età : 55
    Località : Brunico (BZ)

    Re: l'impianto di confortably numb

    Post  confortably numb on Sun Oct 27, 2013 10:07 pm

    nellosound wrote:A me sembra proprio un bell'insieme...  
    e queste Kudos mi incuriosiscono parecchio... Rolling Eyes Rolling Eyes Rolling Eyes

    abbiamo pure, credo, lo stesso modello di tv
    sunny:sunny:Grazie , grazie a tutti!!
    Beh, la tv é una Sharp Aquos, anche se ormai lavora solo da monitor in quanto il ricevitore-decoder Xdome (azienda italiana) é un combi (satellitare e terrestre) ed é in HD ( e ha pure il posto per le tessere Mediaset e Sky).
    Per quanto riguarda le Kudos io sono rimasto meravigliato, e mi stupisco ogni giorno di più. C'é da dire che i tweeter sono ancora in rodaggio; causa un problema nel trasporto, un diffusore mi é arrivato con la cupola del tweeter ammaccato. Il rivenditore si é dimostrato un gentlemen e mi ha dato quattro possibilitá: 1)rimandare indietro tutto e rimborso immediato 2)rimandare indietro i diffusori e comprare qualcos'altro 3)sostituzione di entrambi i tweeter 4) comprare una coppia nuova con sconto. Naturalmente tutto senza che io sborsassi nemmeno un cent di corriere. Siccome prima della restituzione ho potuto ascoltare i diffusori per un paio di giorni (il tweeter probabilmente aveva solo la cupola ammaccata ma il suono non presentava alterazioni) la scelta per me era chiara: sostituzione dei tweeter. Se potete andate ad ascoltarle, non vi costa nulla e potreste avere delle belle sorprese. Parlano benissimo delle C20, ma costano circa il doppio e il rapporto qualitá-prezzo pare sia migliore per le X2. Caso ha voluto poi che si integrino perfettamente con l'arredamento, cosí la mia compagna é pure contenta...Certo lei ha detto che con quei soldi lei ci si comprava una borsa di Louis Vuitton, ma questa é un'altra storia   


    _________________
    Vincent CD-S1.1 - Cayin 220CU - Kudos X2
    Docet 10/D - DT990pro - HD565 - SR60i
    Airtech Alfa - Neutral Cable Mantra 2 - Mogami By Pierpabass

    Massimo
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 31484
    Data d'iscrizione : 2010-06-21
    Età : 61
    Località : Portici (NA)

    Re: l'impianto di confortably numb

    Post  Massimo on Sun Oct 27, 2013 10:36 pm

    ..........................Certo che con la borsa di Louis Vuitton sarebbe sicuramente stata più contenta      


    _________________
    Quando il dito indica la luna, l'imbecille guarda il dito

    nellosound
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 636
    Data d'iscrizione : 2012-12-24
    Età : 46
    Località : Pisa

    Re: l'impianto di confortably numb

    Post  nellosound on Sun Oct 27, 2013 11:58 pm

    Massimo wrote:..........................Certo che con la borsa di Louis Vuitton sarebbe sicuramente stata più contenta      
    e chissà che non suoni pure meglio....affraid affraid affraid affraid affraid affraid 


    _________________
    Diffusori: Audes Blues
    Amplificatore: Audio Analogue Maestro 70 Rev2
    Pre Phono: Audio Analogue Aria Rev. 2
    Piatto: Thorens td160 - Shure M97xe
    Lettore cd: Audio Analogue Fortissimo by Airtech
    Cavi: Air Tech Alfa

    confortably numb
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 563
    Data d'iscrizione : 2013-04-26
    Età : 55
    Località : Brunico (BZ)

    Re: l'impianto di confortably numb

    Post  confortably numb on Mon Oct 28, 2013 8:03 am

    nellosound wrote:e chissà che non suoni pure meglio....affraid affraid affraid affraid affraid affraid 
    Mi hai messo un gran dubbio...che mi tocchi comprarla, 'sta borsa??


    _________________
    Vincent CD-S1.1 - Cayin 220CU - Kudos X2
    Docet 10/D - DT990pro - HD565 - SR60i
    Airtech Alfa - Neutral Cable Mantra 2 - Mogami By Pierpabass

    Massimo
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 31484
    Data d'iscrizione : 2010-06-21
    Età : 61
    Località : Portici (NA)

    Re: l'impianto di confortably numb

    Post  Massimo on Mon Oct 28, 2013 7:16 pm

    Laughing Laughing Laughing Laughing 


    _________________
    Quando il dito indica la luna, l'imbecille guarda il dito

    Testini Ugo
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 2592
    Data d'iscrizione : 2011-03-17
    Età : 37
    Località : Mestre-Venezia

    Re: l'impianto di confortably numb

    Post  Testini Ugo on Tue Oct 29, 2013 12:08 am

    A parte le borsette, le Kudos sono realmente diffusori di altissimo livello, e vale per tutti i loro modelli. Per questo ha fatto più che bene a farsele riparare soprattutto mantenendo così il prezzo "ridicolo" con cui se le è accaparrate. In gamma Kudos io metterei allo stesso livello di strepitoso rapporto qualità prezzo, le X2 e le C2. Invece credo che le C20 siano meno stupefacenti perché al loro prezzo già si aspetta il top ed i confronti nello stesso solco sonico con il relativo modello di PrAC diventano ingombranti, anche se comunque, alla fine gli preferirei sempre le K. In fine evidenzio che il modello davvero pazzesco sono le C30, pochi eguali, al loro prezzo, soprattutto se collocate in ambienti difficili, impossibili per altri. Speriamo che prima o poi il marchio completti la gamma colmando il gap tra le Super e le C 30, con un modello sempre 3 vie ma meno costoso delle 30, però la vedo dura vista la passione del marchio e del loro progettista per l'emissione più "concentrica" del 2 vie, ben sbandierata sul loro sito. Poi alla fine saranno sempre le solite parole al vento perché tutti, più o meno, acquisteranno sempre e solo i soliti noti. Peccato.


    _________________
    Per primo credo al mio orecchio sugli accordi iniziali di:"You And Your Friend" da "On Every Street" 1991 Dire Straits e molto dopo ai grafici, alle publicità, ai mostri sacri dell'audio...Tutto Qui. Firmato il Guretto Deragliante. Ogni mio post, pensiero o parola è solo opera mia, in regime di SM (IMHO). Collaboratore Consound http://www.consound.it/

      Current date/time is Tue Dec 06, 2016 11:13 am