Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
Musica liquida, ma senza pc - Page 2
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    Musica liquida, ma senza pc

    Share

    montanari
    Moderatore mercatino

    Numero di messaggi : 5861
    Data d'iscrizione : 2011-04-06

    Re: Musica liquida, ma senza pc

    Post  montanari on Thu Oct 31, 2013 9:25 am

    si infatti la musica liquida la ascolto in cuffia quindi no problem a comandare tutto davanti al pc
    (cmq esistono modalità shuffle o ti fai la tua scaletta di album, cuffia steso sul letto e amen)
    la mia affermazione era solo riferita alla perdità di qualità audio, cosa non riscontrato pur lavorando col pc massivamente nello stesso momento

    spaparanzato sul divano mi ascolto i vinili, quindi cmq ogni mezzoretta mi devo alzare!

    Amuro_Rey
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 9832
    Data d'iscrizione : 2009-01-20
    Età : 47
    Località : Italia

    Re: Musica liquida, ma senza pc

    Post  Amuro_Rey on Thu Oct 31, 2013 9:59 am

    Il mio Marantz NA7004 ha una bella porta USB frontale a cui collego un HD direttamente con i file FLAC e via Embarassed 


    _________________
    Per sempre  P I R A T A       

    RockOnlyRare
    Rockzebo Expert

    Numero di messaggi : 5707
    Data d'iscrizione : 2012-05-18
    Età : 62
    Località : Milano

    Re: Musica liquida, ma senza pc

    Post  RockOnlyRare on Thu Oct 31, 2013 12:22 pm

    gciraso wrote:Non so quanta musica hai in liquida e quindi le tue opinioni sono rispettabili. Personalmente ho circa 6TB di musica liquida e sto seriamente pensando di prendere altri 2 HD da 3 o 4 TB per evitare di rimanere in ristrettezze sunny .
    Un NAS con 4 bay e 4 HD da 3 TB costa esattamente 670 euro, quanto ho pagato un QNAP così attrezzato, mi pare che la spesa sia ampiamente sostenibile in rapporto a quanto si spenda per un impianto.
    Esatto ho fatto anche io la tua stessa identica scelta.... forse lo pagai qualcosina in più circa un anno fa, ma dipende dal modello il mio è il 419. E sono pieno di hd di backup perchè ho almeno altre due copie di riserva per evitare brutti scherzi.

    Il NAS è molto sicuro, certo più di un pc, (uso il RAID 5 che permette di sostituire a caldo uno dei 4 hd se si danneggia, per cui di fatto ho 9 tb disponibili e non 12), ma anche il controller del NAS può danneggiarsi e rovinare tutti gli hd o comunque anche 2 su 4 che significa perdere tutti i dati. So un azienda in cui accadde, avevano 5 hd con 2 di scorta ma il controller ne bruciò 3 e DOPO si accorsero che il backup era rovinato !!! Non so come andò a finire. Comunque tranquilli è un'ipotesi molto molto rara ma la prudenza non è mai troppa con files che per me sono preziosi.


    gciraso
    Moderatore strizzacervelli

    Numero di messaggi : 3606
    Data d'iscrizione : 2013-06-06
    Età : 61
    Località : Padova

    Re: Musica liquida, ma senza pc

    Post  gciraso on Thu Oct 31, 2013 2:09 pm

    RockOnlyRare wrote:... Comunque tranquilli è un'ipotesi molto molto rara ma la prudenza non è mai troppa con files che per me sono preziosi.
    Ed infatti ogni sera parte un programmino di sincronizzazione che tiene aggiornato un disco esterno ed un cloud che sta pure fisicamente altrove sunny 

    RockOnlyRare
    Rockzebo Expert

    Numero di messaggi : 5707
    Data d'iscrizione : 2012-05-18
    Età : 62
    Località : Milano

    Re: Musica liquida, ma senza pc

    Post  RockOnlyRare on Thu Oct 31, 2013 2:51 pm

    gciraso wrote:Ed infatti ogni sera parte un programmino di sincronizzazione che tiene aggiornato un disco esterno ed un cloud che sta pure fisicamente altrove sunny 
    Ah ecco mi pareva, tu si che sei previdente. Fai benissimo. Io il fisicamente altrove devo farlo "a mano" nel senso che tengo un hd in un box situato in una abitazione vicino, e lo sincronizzo ogni tot, non posso usare un cloud con Fastweb purtroppo a meno di acquistare un servizio a pagamento.

    Ma il guaio di questi servizi è che oltre a costare un tot all'anno, se per caso chiudono (vedi megaupload) da un gg all'altro cancellano tutti i files nel server senza alcun preavviso !!!


    mau57
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 1589
    Data d'iscrizione : 2011-03-28
    Età : 59
    Località : Roma

    Re: Musica liquida, ma senza pc

    Post  mau57 on Thu Oct 31, 2013 4:51 pm

    Anch'io mi sono organizzato con un NAS, ho oltre 1 TB di musica liquida ed in più ci tengo tutte le foto della famiglia dal 1920 (scansionate con pazienza, positivi e dia ..), inoltre ci tengo anche i filmini della famiglia, della fanciullezza e adolescenza e quelli attuali ex VHS ecc ...
    Posso vederli via lan o wifi da qualsiasi apparecchio in casa compresi i telefoni e ipad, posso vedere foto (film troppo lenti) da "ovunque nel mondo", posso ascoltare tutta la mia musica liquida ancora da ovunque nel mondo, posso attaccare l'iphone alla radio in auto e ascoltare la musica del nas ...

    Sei ancora convinto, Karletto, che sia la stessa cosa col solo computer?

    E poi, cosa c'entra quanti cd o brani puoi ascoltare in un giorno o in una sera ... vuoi mettere ascoltare che so, il requiem di Mozart diretto da Muti e passare in tempo reale alla direzione di Solti?

    Quanto al PC/lettore di rete: io ho sia un notebook dedicato che una squeezebox, con entrambi esco in usb al dac ed entrambi leggono dal nas: quanto a comodità non ci sono paragoni, vince facile SB; sulla qualità devo ancora sperimentare, non è facile "andare a memoria"

    Maurizio

    PS ho un doppio backup su diversi HD, ma non fisicamente altrove .... questo mi intriga ...

    RockOnlyRare
    Rockzebo Expert

    Numero di messaggi : 5707
    Data d'iscrizione : 2012-05-18
    Età : 62
    Località : Milano

    Re: Musica liquida, ma senza pc

    Post  RockOnlyRare on Thu Oct 31, 2013 4:59 pm

    mau57 wrote:Anch'io mi sono organizzato con un NAS, ho oltre 1 TB di musica liquida ed in più ci tengo tutte le foto della famiglia dal 1920 (scansionate con pazienza, positivi e dia ..), inoltre ci tengo anche i filmini della famiglia, della fanciullezza e adolescenza e quelli attuali ex VHS ecc ...
    Posso vederli via lan o wifi da qualsiasi apparecchio in casa compresi i telefoni e ipad, posso vedere foto (film troppo lenti) da "ovunque nel mondo", posso ascoltare tutta la mia musica liquida ancora da ovunque nel mondo, posso attaccare l'iphone alla radio in auto e ascoltare la musica del nas ...

    Sei ancora convinto, Karletto, che sia la stessa cosa col solo computer?

    E poi, cosa c'entra quanti cd o brani puoi ascoltare in un giorno o in una sera ... vuoi mettere ascoltare che so, il requiem di Mozart diretto da Muti e passare in tempo reale alla direzione di Solti?

    Quanto al PC/lettore di rete: io ho sia un notebook dedicato che una squeezebox, con entrambi esco in usb al dac ed entrambi leggono dal nas: quanto a comodità non ci sono paragoni, vince facile SB; sulla qualità devo ancora sperimentare, non è facile "andare a memoria"

    Maurizio

    PS ho un doppio backup su diversi HD, ma non fisicamente altrove .... questo mi intriga ...
    con la speranza che non serva mai, ma come nel tuo o nel mio caso, quando ci sono di mezzo ricordi irripetibili devi averli da parte in un posto sicuro che potrebbe anche essere via web a patto di fare un contratto con un provider serio che si impegni a non cancellare tutto se magari fai scadere di un giorno il pagamento del rinnovo.

    Basta anche presso i genitori, un parente, in ufficio e via dicendo così uno si mette al riparo dai cosiddetti eventi catastrofici, il più comune è il furto passando da incendi terremoti inondazioni etc etc.


    Karletto
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 40
    Data d'iscrizione : 2013-02-05

    Re: Musica liquida, ma senza pc

    Post  Karletto on Fri Nov 01, 2013 7:22 pm

    mau57 wrote:Anch'io mi sono organizzato con un NAS, ho oltre 1 TB di musica liquida ed in più ci tengo tutte le foto della famiglia dal 1920 (scansionate con pazienza, positivi e dia ..), inoltre ci tengo anche i filmini della famiglia, della fanciullezza e adolescenza e quelli attuali ex VHS ecc ...
    Posso vederli via lan o wifi da qualsiasi apparecchio in casa compresi i telefoni e ipad, posso vedere foto (film troppo lenti) da "ovunque nel mondo", posso ascoltare tutta la mia musica liquida ancora da ovunque nel mondo, posso attaccare l'iphone alla radio in auto e ascoltare la musica del nas ...

    Sei ancora convinto, Karletto, che sia la stessa cosa col solo computer?
    Come ho scritto sopra, "Tralasciando quel che costa una NAS, se ci interessa solo per la musica, i TB non servono. "

    Infatti tu la usi per le foto, i film (per questi io ho un'altro disco fisso, attaccato al sintoampli, soluzione budget da 100 euri...).

    Certo, se uno ha la fortuna di avere tutta la libreria liquida in DSD, serve spazio, tanto spazio, quindi una NAS e' giustificata, ma se come per la maggioranza delle persone, la libreria liquida consiste di flac ottenuti da CD, allora non serve tanto spazio.

    Invece non capisco del vantaggio di ascoltare tramite l'iphone (dei flac? O parliamo di mp3 a 320 kbps?) su un impianto di un auto (non paragonabile con quelli casalinghi, quindi gli mp3 a 320 kbps  nel caso van piu' che bene) dalla NAS.
    Se parliamo di mp3, sull iphone ce ne stanno a bizzeffe, e se parliamo di nuove auto, alle radio di queste ultime queste sono collegabili gli SDD, e li' di mp3 ce ne metti DAVVERO tanti.... tralasciando le installazioni auto dei nexus 7, intallazioni che stan diventando popolari nell'ultimo periodo, sopratutto per il rapporto prezzo / prestazioni.

    Non capisco nemmeno il vantaggio di poter ascoltare da "ovunque nel mondo", soprattutto per il fatto di doversi creare una DMZ , e di lasciare il collegamento acceso 24 h al giorno.

    La via del PC dedicato e' totalmente l'opposto: un sistema chiuso, non collegato con internet, ma solo in una piccola rete, senza bisogno di DMZ o  grandi accorgimenti per la sicurezza tranne una password per il wifi (che essendo limitata ad una stanza, trasmette a potenza bassissima), appunto perche' si tratta di una piccola rete chiusa.  Che si accende quando e' in uso, e si spegne quando non lo e'.

    La differenza tra la tua soluzione e la mia, e' solo che costa un po' di piu', offre un po' di feature delle quali non sento un reale bisogno (vedere le foto sul telefono, ascoltare musica in auto tramite l'iphone), e va installata correttamente.

    Qua si discuteva di come iniziare, per questo proponevo il PC dedicato.
    Se poi si sente il bisogno di avere di piu', sara' allora facile passare ad una NAS.



    RockOnlyRare wrote:Nulla da ridire sulla prima parte dell'intervento. Personalmente ho adottato "entrambe" le soluzioni nel senso che ho un notebook che ha due hd con sue sistemi operativi indipendenti, uno dedicato ed uno no. A seconda di quel che mi serve avvio il pc come volgio, e comando il tutto anche da divano con mouse e tastiera bluetooth. Molto comodi ma un po rognosi ad essere riconosciuti a dire il vero, ma non volevo dover usare gli slot usb.
    Infatti il pc dedicato non ti consigliavo di comandarlo con tastiera e mouse, ma proprio con un tablet.

    Nel mio caso con foobar controller, ma esistono anche altre app come mediamonkey, o con una "banale" app upnp.

    Il pc diventa cosi' "dedicato" che smette di essere un pc, ma diventa proprio una sorgente musicale.



    RockOnlyRare wrote:File in alta risoluzione se ne trovano in quantità industriale, specialmente per gli amanti di classica e jazz, ma anche nel rock ci sono molti esempi, gli stessi artisti li vendono direttamente presso il propri siti (es McCartney). Ed una sola canzone in alta risoluzione 24-192 può occupare lo spazio di un intero album in flac 16-44
    Sicuro che i file in alta risoluzione che si trovano siano veramente hi-res, e non degli upsample?
    Come scrivevo sopra, se uno ha una collezione liquida in DSD, allora ha davvero bisogno di una NAS, altrimenti 500 Gb bastano e avanzano.
    Ho guardato sul sito di McCartney, ma non ho trovato file hi-res, giusto un link ad itunes (che non mi risulta vendere flac hi-res)



    gciraso wrote:Non so quanta musica hai in liquida e quindi le tue opinioni sono rispettabili. Personalmente ho circa 6TB di musica liquida e sto seriamente pensando di prendere altri 2 HD da 3 o 4 TB per evitare di rimanere in ristrettezze sunny 
    eeeh, averne 6 Tb di libreria liquida....   
    Ma quanti pensi che siano nella tua situazione ???
    Per curiosita' mia, sospetto che tu non abbia solo flac, ma piuttosto qualche DSD ... Laughing  Laughing 


    gciraso wrote:Un NAS con 4 bay e 4 HD da 3 TB costa esattamente 670 euro, quanto ho pagato un QNAP così attrezzato, mi pare che la spesa sia ampiamente sostenibile in rapporto a quanto si spenda per un impianto.
    Condivido in toto (ma non oso pensare al tuo impianto)



    montanari wrote:si infatti la musica liquida la ascolto in cuffia quindi no problem a comandare tutto davanti al pc
    (cmq esistono modalità shuffle o ti fai la tua scaletta di album, cuffia steso sul letto e amen)
    la mia affermazione era solo riferita alla perdità di qualità audio, cosa non riscontrato pur lavorando col pc massivamente nello stesso momento
    spaparanzato sul divano mi ascolto i vinili, quindi cmq ogni mezzoretta mi devo alzare!
    Cmq non puoi decidere cosa ascoltare mentre sei spaparanzato sul divano, o steso sul letto, ti devi per forza alzare a cambiare CD o vinile.



    Amuro_Rey wrote:Il mio Marantz NA7004 ha una bella porta USB frontale a cui collego un HD direttamente con i file FLAC e via Embarassed 
    Questo "trucco" l'ho adottato anche io nell'impianto multicanale, sfruttando la usb dell'Onkyo 808.
    Avendo un sintoampli con presa USB, questa e' indubbiamente la soluzione piu' economica per la musica liquida !
    Guarda caso, tutti i produttori di sintoampli hanno un app per comandare questi tramite tablet...

    mau57
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 1589
    Data d'iscrizione : 2011-03-28
    Età : 59
    Località : Roma

    Re: Musica liquida, ma senza pc

    Post  mau57 on Fri Nov 01, 2013 8:39 pm

    Karletto wrote:

    Invece non capisco del vantaggio di ascoltare tramite l'iphone (dei flac? O parliamo di mp3 a 320 kbps?) su un impianto di un auto (non paragonabile con quelli casalinghi, quindi gli mp3 a 320 kbps  nel caso van piu' che bene) dalla NAS.
    Se parliamo di mp3, sull iphone ce ne stanno a bizzeffe, e se parliamo di nuove auto, alle radio di queste ultime queste sono collegabili gli SDD, e li' di mp3 ce ne metti DAVVERO tanti.... tralasciando le installazioni auto dei nexus 7, intallazioni che stan diventando popolari nell'ultimo periodo, sopratutto per il rapporto prezzo / prestazioni.

    Non capisco nemmeno il vantaggio di poter ascoltare da "ovunque nel mondo", soprattutto per il fatto di doversi creare una DMZ , e di lasciare il collegamento acceso 24 h al giorno.
    semplicemente avere 1-2 TB e magari anche oltre, di musica sempre disponibili all'istante, appunto ovunque nel mondo, anche in auto, dove, per motivi di spazio, debbo accontentarmi dell'impianto esistente e non posso portarmi quello hi-fi da casa ... che so, mi trovo in viaggio e mi vien volgia di ascoltare qual tal brano non copiato nella pennetta, a me piace ... :)
    un po' come stare con amici e dire "ti ricordi quel giorno? aspetta, ti faccio rivedere qualche foto"
    il NAS quando non usato va in stand by e consuma praticamente nulla .. ma, per carità, sono scelte personali

    maurizio

    RockOnlyRare
    Rockzebo Expert

    Numero di messaggi : 5707
    Data d'iscrizione : 2012-05-18
    Età : 62
    Località : Milano

    Re: Musica liquida, ma senza pc

    Post  RockOnlyRare on Sun Nov 03, 2013 12:39 pm

    Karletto wrote:

    Sicuro che i file in alta risoluzione che si trovano siano veramente hi-res, e non degli upsample?
    Come scrivevo sopra, se uno ha una collezione liquida in DSD, allora ha davvero bisogno di una NAS, altrimenti 500 Gb bastano e avanzano.
    Ho guardato sul sito di McCartney, ma non ho trovato file hi-res, giusto un link ad itunes (che non mi risulta vendere flac hi-res)
    Qui si parla di uno di questi album in hi-res. Non ricordo dove era il link per l'acquisto in hi-res ma siccome uno l'ho comprato, da qualche parte c'è.
    http://www.paulmccartney.com/news-blogs/news/17175-paul-and-linda-mccartney-s-legendary-album-ram-set-for-deluxe-reissue

    Spetta....
    Il link per RAM hi-res era questo, ma forse adesso non è più attivo per questo non lo trovavi. (comunque l'abum in questione c'è anche su hdtracks)
    http://store.paulmccartney.com/ram/eur.php

    E possibile che ci possano essere anche degli upsamples. Purtroppo come fare a scoprirlo se non ascoltando i brani ? Però se il mio orecchio non si inganna ce ne sono di eccellenti anche nel rock. Nel caso di album recenti il problema non si pone, nel senso che se è proposto anche in SACD, in Blu-Ray etc etc il file è certamente lo stesso, per i vecchi album vale un po' il discorso dei film convertiti in blu-ray, accando ad ottime conversioni restaurate che si vedono davvero meglio dee dvd, ci sono delle "pseudo truffe".


    Karletto
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 40
    Data d'iscrizione : 2013-02-05

    Re: Musica liquida, ma senza pc

    Post  Karletto on Sun Nov 03, 2013 10:48 pm

    Oppure basta avere un DAC che upsampla, e il risultato alla fine e' quello ...

    realmassy
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 5514
    Data d'iscrizione : 2010-04-25
    Età : 40
    Località : Leeds, UK

    Re: Musica liquida, ma senza pc

    Post  realmassy on Sun Nov 03, 2013 11:27 pm

    Karletto wrote:Oppure basta avere un DAC che upsampla, e il risultato alla fine e' quello ...
    ??

    Ti riferisci ad un file in alta risoluzione (proveniente da master HD intendo) e un file sovracampionato dal DAC?


    _________________
    Massimiliano e la sua STAX

    Karletto
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 40
    Data d'iscrizione : 2013-02-05

    Re: Musica liquida, ma senza pc

    Post  Karletto on Mon Nov 04, 2013 1:27 am

    realmassy wrote:??

    Ti riferisci ad un file in alta risoluzione (proveniente da master HD intendo) e un file sovracampionato dal DAC?

    Mi riferisco al fatto che, come si discuteva nel post pocosopra, non abbiamo la certezza che i file HD che si trovano in vendita, siano davvero di provenienza da un master HD, o siano dei 44.1 upsamplati.

    Nel secondo caso, upsamplati da chi ce li vende, o dal nostro DAC, non fa molta differenza...

    realmassy
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 5514
    Data d'iscrizione : 2010-04-25
    Età : 40
    Località : Leeds, UK

    Re: Musica liquida, ma senza pc

    Post  realmassy on Mon Nov 04, 2013 8:06 am

    oko 


    _________________
    Massimiliano e la sua STAX

    RockOnlyRare
    Rockzebo Expert

    Numero di messaggi : 5707
    Data d'iscrizione : 2012-05-18
    Età : 62
    Località : Milano

    Re: Musica liquida, ma senza pc

    Post  RockOnlyRare on Mon Nov 04, 2013 10:55 am

    mau57 wrote:semplicemente avere 1-2 TB e magari anche oltre, di musica sempre disponibili all'istante, appunto ovunque nel mondo, anche in auto, dove, per motivi di spazio, debbo accontentarmi dell'impianto esistente e non posso portarmi quello hi-fi da casa ... che so, mi trovo in viaggio e mi vien volgia di ascoltare qual tal brano non copiato nella pennetta, a me piace ... :)
    un po' come stare con amici e dire "ti ricordi quel giorno? aspetta, ti faccio rivedere qualche foto"
    il NAS quando non usato va in stand by e consuma praticamente nulla .. ma, per carità, sono scelte personali

    maurizio
          

    La penso esattamente come te, anche se il rammarico è che avendo Fastweb non è possibile avere un server cloud esterno alla rete fastweb. Per cui mi "accontento" del cloud di Amazon, al momento uso quello gratis senza l'abbonamento.
    Tra l'altro pare che anche sky stia studiando un servizio di ascolto di musica con un cloud a costi inferiori ai 10e al mese, qualcosa di simile all "On Demand" per i movie.
    In ogni caso il (o meglio uno dei) mio hd musicale da 3 o 4 tb + relativo portatile mi segue anche in vacanza se questa supera la settimana......


      Current date/time is Tue Dec 06, 2016 11:14 am