Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
Potenza di un amplificatore - Page 2
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    Potenza di un amplificatore

    Share

    Karnak
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 277
    Data d'iscrizione : 2010-01-06

    Re: Potenza di un amplificatore

    Post  Karnak on Wed Sep 21, 2011 7:44 pm

    A mio parere la potenza serve. Il problema è che ci sono ampli da 50 w che suonano come dovrebbero suonare quelli da 150 e vice versa. E ancora : ci sono ampli che approssimandosi alla massima potenza ( poniamo l' esempio del 50w che sembrano 150 ) continuano a suonare bene e altri che a metà potenza erogata cominciano ad indurire il suono e ad appiattire tutto. E' come un motore che mi eroga una marea di cavalli e di coppia ma tutti a 7/8000 giri e uno che ne da di meno a pari coppia a 2/3000 e salendo di giri non urla mai.

    Dragon
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8562
    Data d'iscrizione : 2008-12-23
    Età : 51
    Località : Pisa (Motociclista)

    Re: Potenza di un amplificatore

    Post  Dragon on Wed Sep 21, 2011 7:47 pm

    ... Laughing Laughing Laughing ...Avete ragione entrambi, lo sapete, vero!?...


    _________________
    Ai cavalli mettono i paraocchi...noi li abbiamo a corredo fin dalla nascita.

    Massimo
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 31484
    Data d'iscrizione : 2010-06-21
    Età : 61
    Località : Portici (NA)

    Re: Potenza di un amplificatore

    Post  Massimo on Wed Sep 21, 2011 7:47 pm

    Io parlo di W Rms di ampli allo stesso livello, solo di wattaggio differente. sunny


    _________________
    Quando il dito indica la luna, l'imbecille guarda il dito

    Dragon
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8562
    Data d'iscrizione : 2008-12-23
    Età : 51
    Località : Pisa (Motociclista)

    Re: Potenza di un amplificatore

    Post  Dragon on Wed Sep 21, 2011 7:50 pm

    In questo caso, l'ampli da 20 watt ti dice: Vai avanti tu che mi vien da ridere... affraid affraid affraid


    _________________
    Ai cavalli mettono i paraocchi...noi li abbiamo a corredo fin dalla nascita.

    Massimo
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 31484
    Data d'iscrizione : 2010-06-21
    Età : 61
    Località : Portici (NA)

    Re: Potenza di un amplificatore

    Post  Massimo on Wed Sep 21, 2011 7:54 pm

    Non credere, ci sono dei 20 w che in un piccolo ambiente vanno una bomba, ma ad alti volumi hanno un pò di clipping che si evita con uno di vattaggo superiore. sunny
    ps tu ne sai niente?


    _________________
    Quando il dito indica la luna, l'imbecille guarda il dito

    Dragon
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8562
    Data d'iscrizione : 2008-12-23
    Età : 51
    Località : Pisa (Motociclista)

    Re: Potenza di un amplificatore

    Post  Dragon on Wed Sep 21, 2011 8:13 pm

    ... ...


    _________________
    Ai cavalli mettono i paraocchi...noi li abbiamo a corredo fin dalla nascita.

    flavio@sanders
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 373
    Data d'iscrizione : 2011-07-20

    Re: Potenza di un amplificatore

    Post  flavio@sanders on Wed Sep 21, 2011 8:38 pm

    Sulla potenza indistorta degli amplificatori propongo alcuni conteggi sui watts necessari in impianti di alto livello che ambiscano a riprodurre l'intera gamma dinamica...

    diciamo di essere in città e di avere un rumore di fondo ambientale di 55 dB di giorno....
    supponiamo di voler ascoltare i pianissimo di un brano 5 dB sopra al rumore di fondo, siamo quindi a 60 dB..
    diciamo di voler ascoltare un brano registrato con una notevole dinamica come questo: http://www.mediafire.com/?syfp186abzklk8n

    Bene, Bergat in una discussione su dinamica e sottofondo ha misurato in questo particolare brano una dinamica di 60 dB.
    Se quindi partiamo da 60 dB avremo che i picchi istantanei, per quanto di breve durata, saranno a 120 dB.

    Ora, se ipotizziamo un diffusore con efficienza di 90dB con un watt a un metro possiamo calcolare che, poiché per ogni 3 dB è necessario un raddoppio della potenza, per riprodurre i picchi istantanei a 120 dB avremo bisogno di 1.000 watts.
    Per fortuna i diffusori sono due, e quindi guadagnamo 3dB e quindi basterebbero 500 watts.... se non fosse che non ascoltiamo a un metro!

    Bisogna anche dire che una soluzione c'è ed è semplice, basta rinunciare a una o più di queste cose:
    1- Rinunciare all'ascolto di brani con dinamica elevata (non è difficile, sono molte le registrazioni con dinamica compressa)
    2- Rinunciare ad ascoltare i pianissimo perchè affogati nel rumore (basta abbassare il volume e molti non si accorgono di quello che è nascosto)
    3- Rinunciare ad ascoltare i picchi indistorti (la maggior parte delle persone non si rende conto del clipping per brevi istanti ed attribuisce ad altri motivi la cattiva qualità del suono)

    Quello che spesso facciamo è il più ragionevole dei compromessi.... rinunciamo un po' ad ognuna di queste cose.
    Embarassed Embarassed Embarassed

    ciaooo, flavio/sanderssoundsystems.eu

    P.S. non voglio spaventare nessuno... diciamo che questi sono conti approssimativi per un impianto di livello assoluto come il nostro, comunque per impianti normali qualche centinaio di watts per diffusori di efficienza normale ed un centinaio di watts per diffusori molto efficienti possono essere utili....


    _________________
    http://www.diraclive.eu http://www.sanderssoundsystems.eu

    ceccus
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 712
    Data d'iscrizione : 2011-01-11
    Età : 49
    Località : Siena

    Re: Potenza di un amplificatore

    Post  ceccus on Wed Sep 21, 2011 9:12 pm

    Salve,
    Dico la mia ...
    A mio modo di vedere è un po' riduttivo prendere in considerazione solo il "wattaggio" di un amplificatore ...
    Occorrerebbe considerare l' ambiente in cui si ascolta, la casse e anche il genere musicale ascoltato ...
    Non per dire, ma ci sono amplificatori che di "targa" hanno dati più che sufficienti per un ascolto "casalingo" (100-150W RMS 8 Ohm) e che , accoppiati con alcune casse si "siedono" letteralmente e altri da qualche decina di Watt RMS che , al contrario, le fanno "cantare" ...
    Questo senza considerare minimamente il discorso relativo alla Classe di appartenza dell' amplificatore.
    Personalmente ho ascoltato con finali di potenza settati in mono da 400W RMS su 8 ohm ... e con un finale da 7.5W RMS su 8 ohm ... con casse ovviamente differenti e anche in ambienti differenti ... ottenendo in entrambi i casi emozioni ... che poi sono quelle che contano, secondo me, quando si ascolta musica.

    Ciao !!


    _________________
    Webmaster http://www.pctrio.com

    Karnak
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 277
    Data d'iscrizione : 2010-01-06
    Età : 50
    Località : San Giusto Canavese

    Re: Potenza di un amplificatore

    Post  Karnak on Wed Sep 21, 2011 9:40 pm

    Ovviamente io mi riferivo a prove effettuate a parità di ambiente, diffusori e setup del resto del sistema.

    Massimo
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 31484
    Data d'iscrizione : 2010-06-21
    Età : 61
    Località : Portici (NA)

    Re: Potenza di un amplificatore

    Post  Massimo on Wed Sep 21, 2011 9:53 pm

    Io non la penso come te, ci sono ottimi ampli che suonano in modo eccezionale anche avendo pochi vatts , giusti per un determinato ambiente, dirai che sono ampli con i cosiddetti.... , però prova ad ascoltare un ampli della stessa qualità ma con vattaggio molto superiore ,poi mi dirai.
    Non so se sono riuscito a spiegarmi, ma ci sono amici in questo forum che non avrebbero mai cambiato il loro meraviglioso finale dal suono superlativo di pochi vatts, ma dopo aver provato potenze superiori hanno deciso che non torneranno più indietro. sunny


    _________________
    Quando il dito indica la luna, l'imbecille guarda il dito

    Dragon
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8562
    Data d'iscrizione : 2008-12-23
    Età : 51
    Località : Pisa (Motociclista)

    Re: Potenza di un amplificatore

    Post  Dragon on Wed Sep 21, 2011 9:58 pm

    ... ... ... ma di chi stai parlando linguaccia!?... ... affraid affraid affraid


    _________________
    Ai cavalli mettono i paraocchi...noi li abbiamo a corredo fin dalla nascita.

    Massimo
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 31484
    Data d'iscrizione : 2010-06-21
    Età : 61
    Località : Portici (NA)

    Re: Potenza di un amplificatore

    Post  Massimo on Wed Sep 21, 2011 10:02 pm

    Io non ho fatto nomi, tu sai qualcosa


    _________________
    Quando il dito indica la luna, l'imbecille guarda il dito

    Dragon
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8562
    Data d'iscrizione : 2008-12-23
    Età : 51
    Località : Pisa (Motociclista)

    Re: Potenza di un amplificatore

    Post  Dragon on Wed Sep 21, 2011 10:04 pm

    Veramente ne so molte di cose,...ma... Neutral ...


    _________________
    Ai cavalli mettono i paraocchi...noi li abbiamo a corredo fin dalla nascita.

    Massimo
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 31484
    Data d'iscrizione : 2010-06-21
    Età : 61
    Località : Portici (NA)

    Re: Potenza di un amplificatore

    Post  Massimo on Wed Sep 21, 2011 10:05 pm

    Niente vidi, niente sacciu.


    _________________
    Quando il dito indica la luna, l'imbecille guarda il dito

    hr
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 557
    Data d'iscrizione : 2010-01-26

    Re: Potenza di un amplificatore

    Post  hr on Wed Sep 21, 2011 10:39 pm

    La potenza non e' mai troppa!!! Ovviamente parlo di potenza delicata, raffinata, lineare e dinamica.!!

    Specie in momenti di picco come un pieno orchestrale o un gran colpo di tamburo!!


    _________________
    Ciao & Enjoy the Music!
    Rocco

    "Ich denke nur Musik - J. Brahms"

    Dragon
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8562
    Data d'iscrizione : 2008-12-23
    Età : 51
    Località : Pisa (Motociclista)

    Re: Potenza di un amplificatore

    Post  Dragon on Wed Sep 21, 2011 11:06 pm

    ...


    _________________
    Ai cavalli mettono i paraocchi...noi li abbiamo a corredo fin dalla nascita.

    Massimo
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 31484
    Data d'iscrizione : 2010-06-21
    Età : 61
    Località : Portici (NA)

    Re: Potenza di un amplificatore

    Post  Massimo on Wed Sep 21, 2011 11:09 pm

    Che fai Ale ti esponi.
    Ti ho sentito che canticchiavi w i vatts.
    La potenza logora chi non ce l'ha. Laughing Laughing Laughing
    Si, ma di qualità


    _________________
    Quando il dito indica la luna, l'imbecille guarda il dito

    Dragon
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8562
    Data d'iscrizione : 2008-12-23
    Età : 51
    Località : Pisa (Motociclista)

    Re: Potenza di un amplificatore

    Post  Dragon on Wed Sep 21, 2011 11:13 pm

    Quella logora ancora di più...chi non ce l'ha!...


    _________________
    Ai cavalli mettono i paraocchi...noi li abbiamo a corredo fin dalla nascita.

    matley
    IL "pulcioso"
    IL

    Numero di messaggi : 17268
    Data d'iscrizione : 2008-12-21
    Età : 56
    Località : Colle Val D'Elsa

    Re: Potenza di un amplificatore

    Post  matley on Wed Sep 21, 2011 11:14 pm

    andate avanti che MI piace la storia...


    _________________
     
     
    Non seguire una strada...."CREALA!



    "ma se i Cavi non ce-l'hai 'ndo vai..." ?



    Spoiler:
    https://i68.servimg.com/u/f68/13/38/17/01/pre_cj11.jpg

    -eRRe-
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 1640
    Data d'iscrizione : 2010-07-02
    Età : 35
    Località : Tuscany

    Re: Potenza di un amplificatore

    Post  -eRRe- on Thu Sep 22, 2011 12:00 am

    Io vorrei chiarirmi un dubbio che mi attanaglia da tempo, ma forse tocca chiamare in causa sentenza santa

    Prendiamo 2 apparecchi, riporto cifre a caso:

    Il primo mi da 100 watt su 8ohm 190 su 4ohm e 360 su 2ohm

    Il secondo mi dà 250 su 8ohm 450 su 4ohm e 520 su 2

    Il primo continua ad erogare watt fregandosene di carichi e sfasamenti vari, mentre il secondo pur faticando a livello di Ampere riesce ad erogare sempre piu watt del primo su ogni carico.

    Qual'è migliore?? E ammesso che ce ne sia uno migliore lo è sempre in tutti i casi??


    _________________

    "L'impianto serve per ascotare la musica...."
    "Mica vero è la musica che serve per ascoltare l'impianto" (AC 25-03-2011)

    pepe57
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 4684
    Data d'iscrizione : 2009-06-11
    Età : 59
    Località : Milano

    Re: Potenza di un amplificatore

    Post  pepe57 on Thu Sep 22, 2011 1:43 am

    E', a mio avviso, un discorso complesso.
    Infatti può essere senza dubbio vero che con casse relativamente efficienti, in ambienti con un rumore di fondo non basso, le registrazioni molto dinamiche (sempre poche, per me, in realtà) richiedono finali di alta potenza.
    Però, ci possono essere anche molti altri fattori da considerare, ad esempio và ricordato che un conto sono i watt RMS, un conto quelli di picco (che servono solo in pochi picchi dinamici e che variano in base al finale, mentre gli RMS devono essere in grado di gestire bene solo il fattore "cresta" della registrazione).
    Inoltre, per quanto ne so, che quasi tutto l' ascolto che si fa "passa" (anche con casse a 90dB) dal primo watt e che se questo non è buono (cosa che parrebbe + probabile al salire della potenza) si ascoltano i picchi meno distorti, ma tutto il resto + distorto (questo me lo disse Mauro Del Nobile, io non sono certo in grado di sostenerlo con nozioni scientifiche, riferisco e basta).
    Personalmente reputo che fra (per stare nello SS) i Fenice mono da 30 watt (RMS) di Yamamura (usati su casse da 93 dB) e gli Halcro mono da 280 watt (sulle stesse casse) in un ambiente davvero silenziosissimo (attorno ai 30 dB) l' ascolto sia quasi equivalente, nel senso, ascoltando i Bè ad un livello che mi permette di ascoltare il messaggio nei vari passaggi in un modo che io reputo realisticamente avvicinabile ad una 12^ fila (modo che prediligo) senza sforzare i finali.
    Per cui a me bastano.
    Ascoltando con Halcro, potrei alzare il volume per "avvicinarmi" al palco, ma come detto, siccome non amo stare troppo vicino neppure dal vivo, non lo faccio mai..
    Per cui la sua riserva (enorme direi) di watt, è mediamente sprecata e probabilmente (non ho mai provato) anche con una cassa da 82dB potrebbero bastare.
    Invece ad esempio con l' ASR (anche lui 280 watt) tendevo quasi sempre ad alzare il volume e posizionarmi più vicino al palco in quanto avevo sempre un equilibrio tonale tipico di un ascolto da primissime file, per cui a volume basso, l' ascolto mi risultava innaturale (inoltre basso volume tendeva anche a "svuotarsi") e i suoi watt li spremevo maggiormente.

    sunny sunny

    Pietro

    Karnak
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 277
    Data d'iscrizione : 2010-01-06
    Età : 50
    Località : San Giusto Canavese

    Re: Potenza di un amplificatore

    Post  Karnak on Thu Sep 22, 2011 6:12 am

    Chiarisco meglio quanto espresso prima : non volevo dire che tanta è meglio di poca o vice versa , quanto affermare che farsi condizionare dai watt espressi dai dati tecnici è abbastanza fuorviante . Anni fa usavo un Wazoo della Bow Technologies che con i suoi soli 50w faceva suonare le mie Proac d15 fino a volumi davvero elevati in un salone molto grande : una delle peculiarità di quel' apparecchio (che pur aveva anche qualche limite, ovviamente) oltre alla timbrica molto bella, era quella di non modificare il suo suono mano a mano che alzavi il volume : suonava più forte, anche molto, ma più forte e basta, senza indurirsi o appiattire il tutto fino ad approssimarsi al limite. Mi capitò di provare nello stesso ambiente e sistema altri ampli sulla carta molto più performanti e potenti che, però, davano una sensazione di minor potenza, vuoi perché effettivamente il wattaggio era solo sul loro data sheet, vuoi perché effettivamente la loro potenza risultava utilizzabile senza indurimenti solo fino ad un certo volume.
    Altro esempio : ho a casa in questo momento un integrato che dichiara dati di targa più bassi del mio ex ex ottimo ASR Emitter I : non posso ancora giudicare per bene perché è appena arrivato, ma la sensazione ad orecchio è che la sua potenza valga 1,5 volte quella dei dati dichiarati, approssimandosi o addirittura superando le capacità dinamiche del vecchio integrato. E a livello di pilotaggio e potenza, negli ultimi mesi, mi ero abituato bene... Embarassed

      Current date/time is Mon Dec 05, 2016 7:34 pm