Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
diffusori attivi - Page 16
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    diffusori attivi

    Share

    divino_marchese
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 151
    Data d'iscrizione : 2013-05-05

    Re: diffusori attivi

    Post  divino_marchese on Tue Feb 04, 2014 11:26 am

    maggio wrote:Sotto gli 80 Hz (dova lavorano i sub) l'orecchio umano non è in grado di distinguere la provenienza del messaggio sonoro.
    Ecco perchè generalmente si utilizza un unico sub e si può posizionare dove più aggrada.
    Ciao

    Infatti, questo lo sapevo.

    Mi si chiederà "e allora perché lo hai chiesto?"

    Me lo son chiesto in quanto pare che alcuni puristi hifi del sub non ne vogliano sapere (come pure disdegnino l'idea di casse attive per potersi fare l'impianto nelle varie sezioni come loro vogliono, ma di questo mi pare se ne sia già detto), ora io speravo che qualcuno saltasse fuori, basandosi su esperienza di ascolto vissuta, dicendo

    "... non dire cavolate, io mi ascolto nella mia stanzetta anche orchestre e, con tutti i compromessi dell'ambiente ed i limiti che mi offre, ho risultati dignitosi ... pensaci che forse la tua idea non è bislacca che tanto con un sistema classico (diffusori passivi, ampli, cavi ...) dati i limiti non è detto tu ottenga risultati gratificanti soprattutto per la spesa che stai per fare ... "

    oppure

    " ... tornatene da dove sei venuto ... le attive non fanno per te .... "

    esagerando, ovviamente!

    A questo punto la criticità starebbe nell'accoppiare il sub alle ADAM A7, da qui partiva la mia perplessità ...

    Poi dovrei capire cos'altro acquistare - posseggo già il mio fido lettore cd - ma su questo mi rileggerò il 3d ove ci son vari spunti, ma questa è un'altra domanda ed evito di mettere troppa carne al fuoco.

    PS Non ascolto solo grandi orchestre e ricostruzioni pompose di eventi sonori :-D

    maggio
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 1360
    Data d'iscrizione : 2010-11-22
    Località : Bergamo

    Re: diffusori attivi

    Post  maggio on Tue Feb 04, 2014 11:56 am

    divino_marchese wrote:
    A questo punto la criticità starebbe nell'accoppiare il sub alle ADAM A7, da qui partiva la mia perplessità ...

    Esatto!

    Ciao

    divino_marchese
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 151
    Data d'iscrizione : 2013-05-05
    Età : 45
    Località : Mestre

    Re: diffusori attivi

    Post  divino_marchese on Tue Feb 04, 2014 1:11 pm

    [OverDrive] wrote:
    ...
    Per l'ascolto stereofonico e a singolo Subwoofer la predisposizione ottimale, per quanto ho sempre letto, è proprio quella centrale.

    Dimenticavo ... e il senso della configurazione proposta in foto qualche post fa?
    A tuo giudizio i due sub danno un aiutino anche su frequenze sopra i 40Hz, tanto per dare una cifra?
    (Un noto forumr scrive che sono autocostruiti)

    maggio
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 1360
    Data d'iscrizione : 2010-11-22
    Località : Bergamo

    Re: diffusori attivi

    Post  maggio on Tue Feb 04, 2014 2:11 pm

    Nella maggior parte dei casi i sub sono tagliati a 50/60/70 Hz dipende dal monitor.
    Questo è un esempio:



    Sub 50Hz + monitor 3 vie
    Sub 60Hz + monitor 2 vie

    Ciao

    criMan
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 1198
    Data d'iscrizione : 2011-11-25
    Età : 43
    Località : Velletri (Roma)

    Re: diffusori attivi

    Post  criMan on Tue Feb 04, 2014 6:50 pm

    Mi piacerebbe ascoltarle .


    _________________
    Il mio impiantino hifi: ampli Harman/Kardon 990 - diffusori Indiana Line Diva 655 - sorgenti Onix Sacd15 , Pioneer BDP 170 , PS3

    divino_marchese
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 151
    Data d'iscrizione : 2013-05-05
    Età : 45
    Località : Mestre

    Re: diffusori attivi

    Post  divino_marchese on Tue Feb 04, 2014 11:42 pm

    maggio wrote:Nella maggior parte dei casi i sub sono tagliati a 50/60/70 Hz dipende dal monitor.
    Questo è un esempio:

    IMG

    Sub 50Hz + monitor 3 vie
    Sub 60Hz + monitor 2 vie

    Ciao

    Grazie.
    Fra parentesi oggi ho sentito le ADAM, non le A7 quelle che avrei usate, in negozio non le trovi ... e mi viene un dubbio sui medi ... ho paura che con queste 2 vie siano un po' nascosti ... il nastro è favoloso, come già mi aspettavo. Ripeto, io non ho sentito le A7 ma un nuovo modello che mi parte da 50Hz.

    Giordy60
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8671
    Data d'iscrizione : 2011-02-13
    Età : 56
    Località : prov.Cremona

    Re: diffusori attivi

    Post  Giordy60 on Sun Feb 16, 2014 6:55 pm

    ho visto in rete questa coppia di alesis M1 MK2 ma non trovo recensioni serie del prodotto, .....sarà una delle tante bufale oppure è un prodotto sconosciuto ?
    potrebbero interessarmi per il fatto che si possono posizionare sia in verticale sia in orizzontale.

    http://www.alesis.com/m1activemkii






    chi sà parli ora o taccia per sempre !  Laughing 

    Giordy60
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8671
    Data d'iscrizione : 2011-02-13
    Età : 56
    Località : prov.Cremona

    Re: diffusori attivi

    Post  Giordy60 on Thu Mar 13, 2014 7:32 pm

    ho riportato a casa il piccolo sistema di diffusori attivi della M-Audio preso poco tempo fa ovvero le BX5 D2 come piccoli monitor + SBX10 come sub.
    li stò provando nel mio piccolo loculo trattato acusticamente, il sistema è composto da : il solito mac-mini + interfaccia nuforce 192K + DAC apogee PSX 100 + clock Apogee bigben + controllo del volume SPL "volume2" + M-Audio SBX10 + M-Audio BX5.
    dac+clock+spl+sub+monitor sono tutti collegati in bilanciato.
    tra qualche giorno le prime impressioni di ascolto, vorrei ricordare che i monitor + sub siamo ( come costo ) a circa 500 euro
    questi i link degli oggetti da me acquistati

    http://www.m-audio.com/products/en_us/MAudioBX5D2.html
    http://www.m-audio.com/products/en_us/SBX10.html
    qui tutta la serie monitor M-Audio
    http://www.m-audio.com/index.php?do=products.family&ID=monitors







    scusate per la scarsa qualità delle foto, le ho fatte con il mio cellulare...... un po' rotto   

    [OverDrive]
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 2620
    Data d'iscrizione : 2010-09-05
    Età : 35

    Re: diffusori attivi

    Post  [OverDrive] on Thu Mar 13, 2014 7:59 pm

    Son molto curioso delle tue impressioni in un ambiente trattato che conosci...


    _________________
    Sorgente: Linux - HiFace2 + AirTech EVO 75Ohm - DAC: Audiolab M-Dac - Cavo Segnale: Mogami W2534 XLR Neutrik - Studio Monitor Attivi: Behringer TRUTH B1031A
    ...mai discutere con un idiota ti trascina al suo livello e ti batte con l'esperienza (Oscar Wilde).

    rphal
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 660
    Data d'iscrizione : 2011-11-24

    Re: diffusori attivi

    Post  rphal on Thu Mar 13, 2014 9:47 pm

    Giordy60 wrote:ho riportato a casa il piccolo sistema di diffusori attivi della M-Audio preso poco tempo fa ovvero le BX5 D2 come piccoli monitor + SBX10 come sub.
    li stò provando nel mio piccolo loculo trattato acusticamente, il sistema è composto da : il solito mac-mini + interfaccia nuforce 192K + DAC apogee PSX 100 + clock Apogee bigben + controllo del volume SPL "volume2" + M-Audio SBX10 + M-Audio BX5.
    dac+clock+spl+sub+monitor sono tutti collegati in bilanciato.
    tra qualche giorno le prime impressioni di ascolto, vorrei ricordare che i monitor + sub siamo ( come costo ) a circa 500 euro
    questi i link degli oggetti da me acquistati

    http://www.m-audio.com/products/en_us/MAudioBX5D2.html
    http://www.m-audio.com/products/en_us/SBX10.html
    qui tutta la serie monitor M-Audio
    http://www.m-audio.com/index.php?do=products.family&ID=monitors







    scusate per la scarsa qualità delle foto, le ho fatte con il mio cellulare...... un po' rotto   

    allora se non sbaglio vedo parasound, spectral, weiss, esoteric e mi sembra un boulder
    sei sicuro di avere tutto per ascoltare la musica, non che manca qualcosa come un halcro, solution ?  santa santa santa 

    scusa, ma è la tua statua che importatori del high end hanno messo al posto della madunina    

    lupocerviero
    Puppologo

    Numero di messaggi : 6433
    Data d'iscrizione : 2011-02-22
    Età : 42
    Località : Regno delle due Sicilie

    Re: diffusori attivi

    Post  lupocerviero on Fri Mar 14, 2014 1:17 am

    rphal wrote:
    allora se non sbaglio vedo parasound, spectral, weiss, esoteric e mi sembra un boulder
    sei sicuro di avere tutto per ascoltare la musica, non che manca qualcosa come un halcro, solution ?  santa santa santa 

    scusa, ma è la tua statua che importatori del high end hanno messo al posto della madunina    


    dcs, lexicon, cec...
     Laughing 

    carloc
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 11999
    Data d'iscrizione : 2011-07-27
    Località : Busto Arsizio - Sabaudia (Scooterista)

    Re: diffusori attivi

    Post  carloc on Fri Mar 14, 2014 3:17 pm

    La stanza dei giochi di un bambinone un po' cresciuto........    


    _________________
    Rem tene verba sequentur

    montanari
    Moderatore mercatino

    Numero di messaggi : 5861
    Data d'iscrizione : 2011-04-06
    Età : 37
    Località : Morciano di R. - vespista

    Re: diffusori attivi

    Post  montanari on Fri Mar 14, 2014 4:57 pm

    non sono un pò troppo distanti tra loro quelle due cassettine?
    io con le adam ero partito largo ma avevo un buco in mezzo
    ...


    _________________
    le spese grosse le facevo per i vinili o se non sono in flac godi solo la metà

    Giordy60
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8671
    Data d'iscrizione : 2011-02-13
    Età : 56
    Località : prov.Cremona

    Re: diffusori attivi

    Post  Giordy60 on Fri Mar 14, 2014 6:57 pm

    rphal wrote:

    scusa, ma è la tua statua che importatori del high end hanno messo al posto della madunina    

    no no la statua non è la mia, raffigura Pluto lui ha molta più roba di me in casa   

    Giordy60
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8671
    Data d'iscrizione : 2011-02-13
    Età : 56
    Località : prov.Cremona

    Re: diffusori attivi

    Post  Giordy60 on Fri Mar 14, 2014 6:59 pm

    carloc wrote:La stanza dei giochi di un bambinone un po' cresciuto........    

    c'è chi si diverte con i soldatini...... Laughing ....e chi con qualche accrocchio elettronico  

    Giordy60
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8671
    Data d'iscrizione : 2011-02-13
    Età : 56
    Località : prov.Cremona

    Re: diffusori attivi

    Post  Giordy60 on Fri Mar 14, 2014 7:02 pm

    montanari wrote:non sono un pò troppo distanti tra loro quelle due cassettine?
    io con le adam ero partito largo ma avevo un buco in mezzo
    ...

    ti assicuro che non c'è nessun buco, anch'io ero titubante sulla distanza.

    Giordy60
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8671
    Data d'iscrizione : 2011-02-13
    Età : 56
    Località : prov.Cremona

    Re: diffusori attivi

    Post  Giordy60 on Fri Mar 14, 2014 10:49 pm

    [OverDrive] wrote:Son molto curioso delle tue impressioni in un ambiente trattato che conosci...

    appena torna a casa il microfono del dirac ci faccio anche una bella correzione attiva !  Laughing 
    comunque ascoltare questi giocattoli in ambiente trattato.......sembrano meno giocattoli   

    carloc
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 11999
    Data d'iscrizione : 2011-07-27
    Località : Busto Arsizio - Sabaudia (Scooterista)

    Re: diffusori attivi

    Post  carloc on Sat Mar 15, 2014 10:21 am

    Giordy60 wrote:

    c'è chi si diverte con i soldatini...... Laughing ....e chi con qualche accrocchio elettronico  


    Ho capito, ti devo regalare qualche soldatino...;)


    _________________
    Rem tene verba sequentur

    Giordy60
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8671
    Data d'iscrizione : 2011-02-13
    Età : 56
    Località : prov.Cremona

    Re: diffusori attivi

    Post  Giordy60 on Sat Mar 15, 2014 6:00 pm

    carloc wrote:


    Ho capito, ti devo regalare qualche soldatino...;)

    ......meglio qualche soldatessa   

    carloc
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 11999
    Data d'iscrizione : 2011-07-27
    Località : Busto Arsizio - Sabaudia (Scooterista)

    Re: diffusori attivi

    Post  carloc on Sat Mar 15, 2014 8:19 pm

    Giordy60 wrote:

    ......meglio qualche soldatessa   


    Va bene, qualche soldatessa e qualche pillolina blu per evitarti brutte figure........ affraid affraid affraid 


    _________________
    Rem tene verba sequentur

    Giordy60
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8671
    Data d'iscrizione : 2011-02-13
    Età : 56
    Località : prov.Cremona

    Re: diffusori attivi

    Post  Giordy60 on Sat Mar 15, 2014 8:42 pm

        

    Giordy60
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8671
    Data d'iscrizione : 2011-02-13
    Età : 56
    Località : prov.Cremona

    Re: diffusori attivi

    Post  Giordy60 on Sun Mar 16, 2014 1:53 pm

    dopo alcuni giorni di ascolti del mini sistema attivo 2.1 posso dire le mie prime impressioni di ascolto.
    riporto nuovamente l'attuale configurazione:
    sorgente :mac-mini
    player : audirvana e izotope RXII advanced
    interfaccia audio : nuforce 192K
    dac : apogee psx 100
    clock : apogee bigben
    controllo del volume : SPL volume2
    comincio a dire che il sistema mette in evidenza la qualità del file, quindi se in origine il file è di buona qualità ( lavoro di mastering ) il risultato finale è davvero eccellente, ma questo accade anche con i sistemi audio più tradizionali ( sorgente, pre, ampli,diffusori ), mentre se il file non è di buona qualità il sistema attivo tira fuori il peggio ( cosa che in un sistema tradizionale il risultato viene ….un po’ mascherato ), ma non credo di aver scoperto l’acqua calda.
    prima di portare a casa il piccolo sistema attivo, ero convinto che la tipologia e le dimensioni del diffusore si prestavano meglio per un ascolto ravvicinato, mentre ho potuto constatare che anche a una distanza di 2,6 - 2,7 mt dai diffusori il risultato sonico è buono ( ricordatevi che utilizzo il sub della stessa casa tagliato a 100hz ed il volume a -10/12db).
    la scena c’è tutta ed anche la profondità, i dettagli vengono riprodotti con precisione, in Fever di Ray Charles, la sua voce è rispetto al centro, spostata leggermente a sx mentre la voce della solista è leggermente più alta e più centrata, così come accade con il sistema tradizionale.
    la grancassa in “ molly on the shore “ dell’album "Lincolnshire Posy" credo sia riproducibile da diffusori che scendono molto in basso, in questo caso l’aiuto del sub ha contribuito ad una resa accettabile.
    caso anomalo è che alcuni album dei depeche mode, un esempio è :"World in my eyes" con i monitor li ascolto con maggior piacevolezza rispetto a quanto odo con il sistema tradizionale…mah!
    in qualche post di qualche tread ho detto che il mio impianto non è portato per la musica pop/rock.
    la riproduzione musicale fatta dai due piccoli monitor + sub ha dell’incredibile !
    ricordo nuovamente che la piccola stanza è trattata acusticamente e non ho ancora avuto modo di intervenire con il dirac (correzione attiva ) non oso pensare cosa potrebbero fare dei monitor…...più seri.
    il prezzo dei componenti è di quasi 500 euro e dubito che a questo prezzo di possano portare a casa ampli e diffusori ( nuovi ) ed avere la stessa pressione sonora ( mai ascoltati al massimo del volume ) e risultato sonico.
    chi fosse interessato ad allestire un piccolo impianto potrebbe valutare con attenzione anche la scelta dei monitor attivi (+sub) previo ascolto, il mercato pro offre tante opportunità.
    questa è la mia modesta opinione.

    lupocerviero
    Puppologo

    Numero di messaggi : 6433
    Data d'iscrizione : 2011-02-22
    Età : 42
    Località : Regno delle due Sicilie

    Re: diffusori attivi

    Post  lupocerviero on Sun Mar 16, 2014 3:57 pm

    Ottimo ed abbondante sig. Giordy! applausi 
    ...certo, se la prova ha richiesto il travaso dell'impianto in un ambiente conosciuto e controllato,
    vuol dire che fin dal primo ascolto aveva annusato qualcosa di buono!
     

    colombo riccardo
    Archivista Liquidatore

    Numero di messaggi : 3557
    Data d'iscrizione : 2010-05-27
    Età : 53

    Re: diffusori attivi

    Post  colombo riccardo on Sun Mar 16, 2014 5:06 pm

    Giordy60 wrote:....non oso pensare cosa potrebbero fare dei monitor…...più seri.

    adesso ti dico perchè sei qui

    sei qui perchè intuisci qualcosa che non riesci a spiegarti

    senti solo che c'è

    è tutta la vita audiofila che hai la sensazione che ci sia qualcosa che non quadra nel mondo audiofilo

    non sai bene di che si tratta ma l'avverti

    è un chiodo fisso nel cervello da diventarci matto

    è questa sensazione che ti ha portato da me

    tu sai di cosa sto parlando ?

    dell'Hiend

    ti interessa sapere di che si tratta ? che cos'è ? .............

    http://www.youtube.com/watch?feature=player_detailpage&v=Emk1xjv_y_M

    ciao
    Riki

    lupocerviero
    Puppologo

    Numero di messaggi : 6433
    Data d'iscrizione : 2011-02-22
    Età : 42
    Località : Regno delle due Sicilie

    Re: diffusori attivi

    Post  lupocerviero on Sun Mar 16, 2014 5:53 pm

    Giordy non cedere al lato oscuro dello "sforzo!"
    ...non permettere a lord casco di convincerti che il suo sforzo è più grande del tuo!!
     affraid  affraid  affraid 


    hr2
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 5550
    Data d'iscrizione : 2010-05-26
    Età : 45
    Località : napoli

    Re: diffusori attivi

    Post  hr2 on Sun Mar 16, 2014 6:30 pm

    colombo riccardo wrote:

    adesso ti dico perchè sei qui

    sei qui perchè intuisci qualcosa che non riesci a spiegarti

    senti solo che c'è

    è tutta la vita audiofila che hai la sensazione che ci sia qualcosa che non quadra nel mondo audiofilo

    non sai bene di che si tratta ma l'avverti

    è un chiodo fisso nel cervello da diventarci matto

    è questa sensazione che ti ha portato da me

    tu sai di cosa sto parlando ?

    dell'Hiend

    ti interessa sapere di che si tratta ? che cos'è ? .............

    http://www.youtube.com/watch?feature=player_detailpage&v=Emk1xjv_y_M

    ciao
    Riki

    L'unica cosa che non va nel mondo hiend.......sono i prezzi  

      Current date/time is Tue Dec 06, 2016 7:02 pm