Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
diffusori attivi - Page 3
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    diffusori attivi

    Share

    colombo riccardo
    Archivista Liquidatore

    Numero di messaggi : 3557
    Data d'iscrizione : 2010-05-27

    Re: diffusori attivi

    Post  colombo riccardo on Sat Nov 09, 2013 9:30 am

    Giordy60 wrote:mi sà che Riki per Natale farà un upgrade con quelle che gli ho linkato oggi ! 
    non so perchè ma le Genelec 1238A mi stanno entrando nella testa

    ho già contattato formalmente il nuovo distributore santa 



    ciao
    Riki

    microfast
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 292
    Data d'iscrizione : 2010-07-03
    Età : 55
    Località : INVERUNO (MI)

    Re: diffusori attivi

    Post  microfast on Sat Nov 09, 2013 12:27 pm

    colombo riccardo wrote:non so perchè ma le Genelec 1238A mi stanno entrando nella testa

    ho già contattato formalmente il nuovo distributore santa 



    ciao
    Riki
    Magari sarebbe anche ora che pensassi ad un ambiente più grande, anche le dimensioni contano ...  

    Saluti
    Marco


    _________________
    www.digifastmultimedia.it

    Testini Ugo
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 2592
    Data d'iscrizione : 2011-03-17
    Età : 37
    Località : Mestre-Venezia

    Re: diffusori attivi

    Post  Testini Ugo on Sat Nov 09, 2013 1:02 pm

    rphal wrote:Io tanto li vorrei sentire. Da varie parti ho letto bene di loro e per certe caratteristiche mi sembrano molto adatte per ambienti sacrificati come il mio.
    In effetti riescono bene anche in ambienti discretamente piccoli e con pareti posteriori e laterali discretamente vicine, con già 40 cm ben figurano. Sono diffusori che rendono esattamente ciò che gli sta a monte, senza essere particolarmente esigenti, si adattano a molte amplificazioni e rispondono come ci si aspetta ai vari cavi. L'ideale è regolare le punte posteriori leggermente più corte al fine di inclinare leggermente verso il posteriore i diffusori. La loro caratteristica peculiare è la scena immensa che riescono a riprodurre con una velocità, ariosità e descrittività davvero esemplare, il tutto senza mai risultare affaticanti o troppo tese, lasciando tutto il fascino, ad esempio, di voci maschili o femminili caratterizzate e sofferte. Peccato solo, come detto, l'assenza di un'importazione ufficiale italiana. Però il rovescio della medaglia è la convenienza dell'importazione croata. sunny 


    _________________
    Per primo credo al mio orecchio sugli accordi iniziali di:"You And Your Friend" da "On Every Street" 1991 Dire Straits e molto dopo ai grafici, alle publicità, ai mostri sacri dell'audio...Tutto Qui. Firmato il Guretto Deragliante. Ogni mio post, pensiero o parola è solo opera mia, in regime di SM (IMHO). Collaboratore Consound http://www.consound.it/

    criMan
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 1198
    Data d'iscrizione : 2011-11-25
    Età : 43
    Località : Velletri (Roma)

    Re: diffusori attivi

    Post  criMan on Sat Nov 09, 2013 1:07 pm

    Ugo , ma dove e' possibile ascoltare le Adam attive?

    ne sai qualcosa ?


    _________________
    Il mio impiantino hifi: ampli Harman/Kardon 990 - diffusori Indiana Line Diva 655 - sorgenti Onix Sacd15 , Pioneer BDP 170 , PS3

    krell2
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 1598
    Data d'iscrizione : 2009-06-17
    Età : 66

    Re: diffusori attivi

    Post  krell2 on Sat Nov 09, 2013 1:21 pm

    colombo riccardo wrote:non so perchè ma le Genelec 1238A mi stanno entrando nella testa

    ho già contattato formalmente il nuovo distributore santa 



    ciao
    Riki
    ciao
    ma sono con dac integrato?


    _________________
    http://salaantonio.altervista.org/

    Testini Ugo
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 2592
    Data d'iscrizione : 2011-03-17
    Età : 37
    Località : Mestre-Venezia

    Re: diffusori attivi

    Post  Testini Ugo on Sat Nov 09, 2013 4:36 pm

    criMan wrote:Ugo , ma dove e' possibile ascoltare le Adam attive?

    ne sai qualcosa ?
    Per le attive ti devi rivolgere alo loro importatore italiano, che per queste versioni esiste ed è MIDI MUSIC, Via BOBBIO 21, 10141 TORINO. Di solito ti sanno indirizzare su qualche collaboratore che le ha in qualche casa o studio da farti ascoltare. Per le passive, Column, io sono andato a casa di un'amico, dell'amico, dell'amico in quel di Trieste.


    _________________
    Per primo credo al mio orecchio sugli accordi iniziali di:"You And Your Friend" da "On Every Street" 1991 Dire Straits e molto dopo ai grafici, alle publicità, ai mostri sacri dell'audio...Tutto Qui. Firmato il Guretto Deragliante. Ogni mio post, pensiero o parola è solo opera mia, in regime di SM (IMHO). Collaboratore Consound http://www.consound.it/

    criMan
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 1198
    Data d'iscrizione : 2011-11-25
    Età : 43
    Località : Velletri (Roma)

    Re: diffusori attivi

    Post  criMan on Sat Nov 09, 2013 5:48 pm

    grazie Ugo,
    la mia intuizione e' , conoscendo il tipo di driver (AMT su TW e addirittura medio) ,serva qualcosa di velocissimo sotto per i 2 midwoofer ...
    e cosa meglio di una amplificazione integrata e progettata a monte dal costruttore. Su TNT Audio le hanno ascoltate in fiera ed e'
    caduta la mascella ai recensori ... i quali non si fanno certo problemi alle fiere a parlare male di un marchio.
    Ricordo ad una fiera come sminuirono le TAD Pioneer in base al costo..


    _________________
    Il mio impiantino hifi: ampli Harman/Kardon 990 - diffusori Indiana Line Diva 655 - sorgenti Onix Sacd15 , Pioneer BDP 170 , PS3

    colombo riccardo
    Archivista Liquidatore

    Numero di messaggi : 3557
    Data d'iscrizione : 2010-05-27
    Età : 53

    Re: diffusori attivi

    Post  colombo riccardo on Sat Nov 09, 2013 6:59 pm

    krell2 wrote:ciao
    ma sono con dac integrato?
    visto che esiste un solo ingresso bilanciato e di tipo analogico ci sono all'interno adc e dac.

    ciao
    Riki

    krell2
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 1598
    Data d'iscrizione : 2009-06-17
    Età : 66

    Re: diffusori attivi

    Post  krell2 on Sat Nov 09, 2013 7:40 pm

    bene,ti vendi anche il dac.


    _________________
    http://salaantonio.altervista.org/

    colombo riccardo
    Archivista Liquidatore

    Numero di messaggi : 3557
    Data d'iscrizione : 2010-05-27
    Età : 53

    Re: diffusori attivi

    Post  colombo riccardo on Sat Nov 09, 2013 7:47 pm

    krell2 wrote:bene,ti vendi anche il dac.
    in che senso ?

    ciao
    Riki

    krell2
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 1598
    Data d'iscrizione : 2009-06-17
    Età : 66

    Re: diffusori attivi

    Post  krell2 on Sat Nov 09, 2013 8:08 pm

    colombo riccardo wrote:in che senso ?

    ciao
    Riki
    che puoi usare il dac dei diffusori


    _________________
    http://salaantonio.altervista.org/

    colombo riccardo
    Archivista Liquidatore

    Numero di messaggi : 3557
    Data d'iscrizione : 2010-05-27
    Età : 53

    Re: diffusori attivi

    Post  colombo riccardo on Sat Nov 09, 2013 8:11 pm

    krell2 wrote:che puoi usare il dac dei diffusori
    no perchè non esiste ingresso digitale

    ciao
    Riki

    krell2
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 1598
    Data d'iscrizione : 2009-06-17
    Età : 66

    Re: diffusori attivi

    Post  krell2 on Sat Nov 09, 2013 8:14 pm

    colombo riccardo wrote:no perchè non esiste ingresso digitale

    ciao
    Riki
    AES/EBU input, XLR
    AES/EBU output, XLR
    Analog input, XLR 10kOhm

    c'è scritto sul sito.
    pensavo che l'ingresso aes era per un dac all'interno


    _________________
    http://salaantonio.altervista.org/

    colombo riccardo
    Archivista Liquidatore

    Numero di messaggi : 3557
    Data d'iscrizione : 2010-05-27
    Età : 53

    Re: diffusori attivi

    Post  colombo riccardo on Sat Nov 09, 2013 8:23 pm

    krell2 wrote:AES/EBU input, XLR
    AES/EBU output, XLR
    Analog input, XLR 10kOhm

    c'è scritto sul sito.
    pensavo che l'ingresso aes era per un dac all'interno
    non è chiaro perchè non c'è scritta la parola "digital"

    devo chiedere

    ciao
    Riki

    rphal
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 660
    Data d'iscrizione : 2011-11-24

    Re: diffusori attivi

    Post  rphal on Sat Nov 09, 2013 9:08 pm

    Testini Ugo wrote:Per le attive ti devi rivolgere alo loro importatore italiano, che per queste versioni esiste ed è MIDI MUSIC, Via BOBBIO 21, 10141 TORINO. Di solito ti sanno indirizzare su qualche collaboratore che le ha in qualche casa o studio da farti ascoltare. Per le passive, Column, io sono andato a casa di un'amico, dell'amico, dell'amico in quel di Trieste.
    Da loro sito mi sembra che importano solo la serie pro attiva e non le Column attive. Il più vicino distributore della serie home è in Slovenia.
    E fare un salto in quel di Berlino   ?? Oggi con Ryanair non sarebbe neanche cosi costoso.

    criMan
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 1198
    Data d'iscrizione : 2011-11-25
    Età : 43
    Località : Velletri (Roma)

    Re: diffusori attivi

    Post  criMan on Sun Nov 10, 2013 4:04 pm

    Grazie delle info , niente da fare allora. santa 


    _________________
    Il mio impiantino hifi: ampli Harman/Kardon 990 - diffusori Indiana Line Diva 655 - sorgenti Onix Sacd15 , Pioneer BDP 170 , PS3

    Giordy60
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8671
    Data d'iscrizione : 2011-02-13
    Età : 56
    Località : prov.Cremona

    Re: diffusori attivi

    Post  Giordy60 on Mon Nov 11, 2013 2:12 pm

    Testini Ugo wrote:Un diffusore attivo monitor studio senza tw di Heil è come un cielo notturno senza stelle.
    si può dire che sei un azionista della Heil Laughing Laughing 
    scherzo naturalmente ! 

    Giordy60
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8671
    Data d'iscrizione : 2011-02-13
    Età : 56
    Località : prov.Cremona

    Re: diffusori attivi

    Post  Giordy60 on Mon Nov 11, 2013 2:15 pm

    altro punto di riflessione

    Casse attive digitali
    A questi vantaggi di base si aggiungono altre possibilità consentite dalla tecnologia digitale. Se nella cassa (che ormai include quasi tutto l'impianto hi-fi) viene inserito anche un convertitore digitale analogico, un DAC, anche il collegamento tra il diffusore e la sorgente può essere digitale, e quindi anche wireless. Un vantaggio quindi di installazione notevole: niente cavi. Se poi si aggiunge un processore digitale, un DSP (Digital Signal Processor) prima della conversione e' possibile inserire ancora altre funzionalità, come la correzione della risposta degli altoparlanti per renderla più lineare o anche la correzione della risposta in ambiente.

    Testini Ugo
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 2592
    Data d'iscrizione : 2011-03-17
    Età : 37
    Località : Mestre-Venezia

    Re: diffusori attivi

    Post  Testini Ugo on Mon Nov 11, 2013 2:30 pm

    Giordy60 wrote: si può dire che sei un azionista della Heil Laughing Laughing 
    scherzo naturalmente ! 
    Se lo fossi, lo dovrei essere di tanti marchi e produttori, dato che l'Heil ormai è costruito da tantissime aziende.sunny 


    _________________
    Per primo credo al mio orecchio sugli accordi iniziali di:"You And Your Friend" da "On Every Street" 1991 Dire Straits e molto dopo ai grafici, alle publicità, ai mostri sacri dell'audio...Tutto Qui. Firmato il Guretto Deragliante. Ogni mio post, pensiero o parola è solo opera mia, in regime di SM (IMHO). Collaboratore Consound http://www.consound.it/

    Testini Ugo
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 2592
    Data d'iscrizione : 2011-03-17
    Età : 37
    Località : Mestre-Venezia

    Re: diffusori attivi

    Post  Testini Ugo on Mon Nov 11, 2013 2:32 pm

    rphal wrote:Da loro sito mi sembra che importano solo la serie pro attiva e non le Column attive. Il più vicino distributore della serie home è in Slovenia.
    E fare un salto in quel di Berlino   ?? Oggi con Ryanair non sarebbe neanche cosi costoso.
    Da quello che sapevo loro erano più propensi a fornirti anche la linea home basta che fosse attiva, quindi più vicina al oro mondo pro. Comunque delle Pencil e delle Column attive so averne già importate e vendute e che, come detto, ti avrebbero potuto indirizzare a chi le aveva in casa al fine di poterle ascoltare. Per quando riguarda l'importazione slovena, sempre come detto, è un'ottima alternativa pure a grande risparmio, si va e pure ci si fa una bella mangiata a basso costo.


    _________________
    Per primo credo al mio orecchio sugli accordi iniziali di:"You And Your Friend" da "On Every Street" 1991 Dire Straits e molto dopo ai grafici, alle publicità, ai mostri sacri dell'audio...Tutto Qui. Firmato il Guretto Deragliante. Ogni mio post, pensiero o parola è solo opera mia, in regime di SM (IMHO). Collaboratore Consound http://www.consound.it/

    rphal
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 660
    Data d'iscrizione : 2011-11-24

    Re: diffusori attivi

    Post  rphal on Mon Nov 11, 2013 3:30 pm

    Testini Ugo wrote:
    Da quello che sapevo loro erano più propensi a fornirti anche la linea home basta che fosse attiva, quindi più vicina al oro mondo pro. Comunque delle Pencil e delle Column attive so averne già importate e vendute e che, come detto, ti avrebbero potuto indirizzare ....
    Ho capito male io, pensavo che ti riferivi solo al mondo pro. Comunque è una buona notizia.
    Grazie

    rphal
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 660
    Data d'iscrizione : 2011-11-24

    Re: diffusori attivi

    Post  rphal on Tue Nov 12, 2013 9:51 am

    Una domanda per esperti di diffusori attivi.
    Guardando i cataloghi di vari produttori vedo che tutti hanno le potenze elevate di amplificatori. Roba da 300-400 Wat e più.
    Per esempio le Column hanno 650W per diffusore. Perché vengono impiegati gli amplificatori cosi potenti?
    Nel ambiente domestico normalmente si usa qualche decina di Watt.

    colombo riccardo
    Archivista Liquidatore

    Numero di messaggi : 3557
    Data d'iscrizione : 2010-05-27
    Età : 53

    Re: diffusori attivi

    Post  colombo riccardo on Tue Nov 12, 2013 11:03 am

    rphal wrote:Una domanda per esperti di diffusori attivi.
    Guardando i cataloghi di vari produttori vedo che tutti hanno le potenze elevate di amplificatori.  Roba da 300-400 Wat e più.
    Per esempio le Column hanno 650W per diffusore. Perché vengono impiegati gli amplificatori cosi potenti?
    Nel ambiente domestico normalmente si usa qualche decina di Watt.
    usa la testa che arrivi alla risposta.  

    rphal
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 660
    Data d'iscrizione : 2011-11-24

    Re: diffusori attivi

    Post  rphal on Tue Nov 12, 2013 12:17 pm

    colombo riccardo wrote:usa la testa che arrivi alla risposta.  
    anche sforzando mi non ci arrivo
    capisco nel caso di PA ma qui parliamo di altoparlanti che si usano nei ambienti chiusi o qualcosa mi sfugge  

    colombo riccardo
    Archivista Liquidatore

    Numero di messaggi : 3557
    Data d'iscrizione : 2010-05-27
    Età : 53

    Re: diffusori attivi

    Post  colombo riccardo on Tue Nov 12, 2013 12:30 pm

    rphal wrote:anche sforzando mi non ci arrivo
    capisco nel caso di PA ma qui parliamo di altoparlanti che si usano nei ambienti chiusi o qualcosa mi sfugge  
    forza sei partito con il piede giusto

    aiutino :

    nelle control room che non sono grandi (come a casa nostra, ok trattate acusticamente ma la sostanza non cambia) dove si usano monitor di qualità con potenze non dell'ordine di decine di watt secondo te sentono male quello che stanno facendo ad una distanza che nella media sarà massino di 3 metri dal diffusore ?

    ciao
    Riki

    Giordy60
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8671
    Data d'iscrizione : 2011-02-13
    Età : 56
    Località : prov.Cremona

    Re: diffusori attivi

    Post  Giordy60 on Tue Nov 12, 2013 12:58 pm

    rphal wrote:... Perché vengono impiegati gli amplificatori cosi potenti?
    Nel ambiente domestico normalmente si usa qualche decina di Watt.
    qui siamo in presenza di diffusori da 2.000 watt cad.




    perchè vengono impiegati ampli così potenti ?
    ....perchè siamo in uno studio di registrazione, mastering e post produzione.
    gli addetti ai lavori sono.....esigenti ! Laughing 

      Current date/time is Fri Dec 09, 2016 12:36 pm