Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
diffusori attivi - Page 4
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    diffusori attivi

    Share

    Giordy60
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8671
    Data d'iscrizione : 2011-02-13

    Re: diffusori attivi

    Post  Giordy60 on Tue Nov 12, 2013 12:58 pm

    rphal wrote:... Perché vengono impiegati gli amplificatori cosi potenti?
    Nel ambiente domestico normalmente si usa qualche decina di Watt.
    qui siamo in presenza di diffusori da 2.000 watt cad.




    perchè vengono impiegati ampli così potenti ?
    ....perchè siamo in uno studio di registrazione, mastering e post produzione.
    gli addetti ai lavori sono.....esigenti ! Laughing 

    microfast
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 292
    Data d'iscrizione : 2010-07-03
    Età : 55
    Località : INVERUNO (MI)

    Re: diffusori attivi

    Post  microfast on Tue Nov 12, 2013 1:02 pm

    colombo riccardo wrote:forza sei partito con il piede giusto

    aiutino :

    nelle control room che non sono grandi (come a casa nostra, ok trattate acusticamente ma la sostanza non cambia) dove si usano monitor di qualità con potenze non dell'ordine di decine di watt secondo te sentono male quello che stanno facendo ad una distanza che nella media sarà massino di 3 metri dal diffusore ?

    ciao
    Riki
    Occhio che l'ascolto in near field, nasce e serve per controllare, per questo gli ambienti in cui si fa si chiamano "control room" e non è l'ideale per l'ascolto.

    Che poi possa piacere o meno, questo rientra nel gusti del myfi, come sempre del resto ...

    Saluti
    Marco


    _________________
    www.digifastmultimedia.it

    Giordy60
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8671
    Data d'iscrizione : 2011-02-13
    Età : 56
    Località : prov.Cremona

    Re: diffusori attivi

    Post  Giordy60 on Tue Nov 12, 2013 1:04 pm

    ecco come sono amplificate



    _________________
    la mente è come un paracadute, funziona solo se si apre ( cit. di Albert Einstein )
    Spoiler:

    io ascolto così : Mac-mini + HQPlayer in ramdisk, o WaveLab 7 o izotope RX4 =>cavo di rete =>TP-link mc110cs =>cavo monomodale =>TP-link  mc110cs =>cavo di rete =>Mini PC-Fitlet-b, con WS2012R2, NAD in ramdisk =>interfaccia USB =>nuprime DAC-10 =>monitor attivi Klein+Hummel o410 + sub Neumann Kh o810


    colombo riccardo
    Archivista Liquidatore

    Numero di messaggi : 3557
    Data d'iscrizione : 2010-05-27
    Età : 53

    Re: diffusori attivi

    Post  colombo riccardo on Tue Nov 12, 2013 1:05 pm

    Giordy60 wrote:perchè vengono impiegati ampli così potenti ?
    ....perchè siamo in uno studio di registrazione, mastering e post produzione.
    gli addetti ai lavori sono.....esigenti ! Laughing 
    .......e gli audiofili sono stitici ?



    ciao
    Riki

    Giordy60
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8671
    Data d'iscrizione : 2011-02-13
    Età : 56
    Località : prov.Cremona

    Re: diffusori attivi

    Post  Giordy60 on Tue Nov 12, 2013 1:12 pm

    si parla di un sistema sicuramente tra i migliori in circolazione ( non il migliore ) quindi in ambiente domestico è preferibile qualcosa di più umano  

    ecco cosa ha detto Quirino Cieri dopo aver ascoltato un sistema multich come quello postato.

    ""..Dirò di più: ero particolarmente curioso di ascoltare questi modelli "minori", perché (come ho riferito ai presenti) il miglior ascolto di un sistema di diffusori che abbia mai fatto in tutta la mia vita è stato all'AES Convention di Londra del maggio 2010, durante una sessione tenuta da Morten Lindberg, il fondatore e titolare dell'etichetta norvegese "2L" che si è specializzata in BluRay di solo audio, stereo e multicanale.

    In quell'occasione era stato allestito (per usarlo anche nelle altre sessioni che si sono tenute in quella sala) un favoloso sistema multicanale PMC, con tre giganteschi diffusori frontali attivi BB5 (http://www.pmc-speakers.com/products...active/bb5-xbd) e due diffusori surround che, se non ricordo male, erano i BB5-A (http://www.pmc-speakers.com/products...l/active/bb5-a).

    Non ho parole per descrivere la bellezza, la naturalezza e la dinamica di quell'ascolto: in particolare con alcune incisioni 2L, che il suddetto titolare ha realizzato mettendo i suonatori in circolo ed i microfoni "al centro" dell'evento (secondo una sua personale tecnica di ripresa sonora - http://www.2l.no/pages/about.html), l'ascolto era semplicemente perfetto: chiudendo gli occhi riuscivo ad identificare tutti gli strumenti nelle loro posizioni, senza incertezze (ad ulteriore riprova di cosa può fare il multicanale se realizzato in modo ottimale)...""

    ecco un'altra immagine del sistema a " due soli " canali Laughing 


    Giordy60
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8671
    Data d'iscrizione : 2011-02-13
    Età : 56
    Località : prov.Cremona

    Re: diffusori attivi

    Post  Giordy60 on Tue Nov 12, 2013 1:16 pm

    colombo riccardo wrote:.......e gli audiofili sono stitici ?

    ciao
    Riki
    dipende cosa mangiano ! Laughing 

    microfast
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 292
    Data d'iscrizione : 2010-07-03
    Età : 55
    Località : INVERUNO (MI)

    Re: diffusori attivi

    Post  microfast on Tue Nov 12, 2013 1:23 pm

    Giordy60 wrote:si parla di un sistema sicuramente tra i migliori in circolazione ( non il migliore ) quindi in ambiente domestico è preferibile qualcosa di più umano  

    ecco cosa ha detto Quirino Cieri dopo aver ascoltato un sistema multich come quello postato.

    ""..Dirò di più: ero particolarmente curioso di ascoltare questi modelli "minori", perché (come ho riferito ai presenti) il miglior ascolto di un sistema di diffusori che abbia mai fatto in tutta la mia vita è stato all'AES Convention di Londra del maggio 2010, durante una sessione tenuta da Morten Lindberg, il fondatore e titolare dell'etichetta norvegese "2L" che si è specializzata in BluRay di solo audio, stereo e multicanale.

    In quell'occasione era stato allestito (per usarlo anche nelle altre sessioni che si sono tenute in quella sala) un favoloso sistema multicanale PMC, con tre giganteschi diffusori frontali attivi BB5 (http://www.pmc-speakers.com/products...active/bb5-xbd) e due diffusori surround che, se non ricordo male, erano i BB5-A (http://www.pmc-speakers.com/products...l/active/bb5-a).

    Non ho parole per descrivere la bellezza, la naturalezza e la dinamica di quell'ascolto: in particolare con alcune incisioni 2L, che il suddetto titolare ha realizzato mettendo i suonatori in circolo ed i microfoni "al centro" dell'evento (secondo una sua personale tecnica di ripresa sonora - http://www.2l.no/pages/about.html), l'ascolto era semplicemente perfetto: chiudendo gli occhi riuscivo ad identificare tutti gli strumenti nelle loro posizioni, senza incertezze (ad ulteriore riprova di cosa può fare il multicanale se realizzato in modo ottimale)...""

    ecco un'altra immagine del sistema a " due soli " canali Laughing 

    Parli di diffusori attivi, ma io vedo quel rack con tanto di speaker management ed ampli esterni, quindi mi sembra più un sistema tradizionale in multiamplificazione attiva.

    Saluti
    Marco


    _________________
    www.digifastmultimedia.it

    Giordy60
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8671
    Data d'iscrizione : 2011-02-13
    Età : 56
    Località : prov.Cremona

    Re: diffusori attivi

    Post  Giordy60 on Tue Nov 12, 2013 1:27 pm

    Marco il sistema attivo viene venduto nella configurazione che ho inserito nel post n°78, trovo difficile mettere quella batteria di ampli dentro i diffusori

    anche sulle nuove 1238a di Genelec i finali si possono togliere dal diffusore e posizionarli diversamente.

    http://www.youtube.com/watch?v=zh2cWh1MraE&feature=player_embedded

    microfast
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 292
    Data d'iscrizione : 2010-07-03
    Età : 55
    Località : INVERUNO (MI)

    Re: diffusori attivi

    Post  microfast on Tue Nov 12, 2013 1:54 pm

    Giordy60 wrote:Marco il sistema attivo viene venduto nella configurazione che ho inserito nel post n°78, trovo difficile mettere quella batteria di ampli dentro i diffusori

    anche sulle nuove 1238a di Genelec i finali si possono togliere dal diffusore e posizionarli diversamente.

    http://www.youtube.com/watch?v=zh2cWh1MraE&feature=player_embedded
    Ok ed in quel momento cessano di essere diffusori attivi ...

    E sinceramente io preferirei avere il controllo di tutto esternamente, come pure mi spiacerebbe buttar via ( nel senso che ci rimetteresti sicuramente ) una sezione di amplificazione e gestione valida ad ogni upgrade dei diffusori.

    Saluti
    Marco


    _________________
    www.digifastmultimedia.it

    rphal
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 660
    Data d'iscrizione : 2011-11-24

    Re: diffusori attivi

    Post  rphal on Tue Nov 12, 2013 3:11 pm

    colombo riccardo wrote:forza sei partito con il piede giusto

    aiutino :

    nelle control room che non sono grandi (come a casa nostra, ok trattate acusticamente ma la sostanza non cambia) dove si usano monitor di qualità con potenze non dell'ordine di decine di watt secondo te sentono male quello che stanno facendo ad una distanza che nella media sarà massino di 3 metri dal diffusore ?

    ciao
    Riki

            
    francamente non ci arrivo, ma è questione di SPL o di qualcosa altro?  

    rphal
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 660
    Data d'iscrizione : 2011-11-24

    Re: diffusori attivi

    Post  rphal on Tue Nov 12, 2013 8:43 pm

    penso di averlo capito

    vero ??   

    ma quanta fatica   

    Giordy60
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8671
    Data d'iscrizione : 2011-02-13
    Età : 56
    Località : prov.Cremona

    Re: diffusori attivi

    Post  Giordy60 on Wed Nov 20, 2013 12:28 pm

    eccone un'altro che ha realizzato il " suo hifi " intorno a genelec  

    http://hifi-unlimited.blogspot.it/2011/03/go-your-own-way-alternative-route-to-hi.html

    microfast
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 292
    Data d'iscrizione : 2010-07-03
    Età : 55
    Località : INVERUNO (MI)

    Re: diffusori attivi

    Post  microfast on Wed Nov 20, 2013 12:49 pm

    Giordy60 wrote:eccone un'altro che ha realizzato il " suo hifi " intorno a genelec  

    http://hifi-unlimited.blogspot.it/2011/03/go-your-own-way-alternative-route-to-hi.html
    Sicuramente quei cavi sospesi dal pavimento faranno la differenza affraid 

    Saluti
    Marco


    _________________
    www.digifastmultimedia.it

    Giordy60
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8671
    Data d'iscrizione : 2011-02-13
    Età : 56
    Località : prov.Cremona

    Re: diffusori attivi

    Post  Giordy60 on Wed Nov 20, 2013 12:56 pm

    microfast wrote:Sicuramente quei cavi sospesi dal pavimento faranno la differenza affraid 

    Saluti
                  Marco
    credevo fosse una pista dei trenini Laughing 

    gciraso
    Moderatore strizzacervelli

    Numero di messaggi : 3606
    Data d'iscrizione : 2013-06-06
    Età : 61
    Località : Padova

    Re: diffusori attivi

    Post  gciraso on Wed Nov 20, 2013 1:29 pm

    Anche i "pallet" per le elettroniche sono carini.
    Ma come li ha collegati i diffusori? Due a due, ma come?

    Giordy60
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8671
    Data d'iscrizione : 2011-02-13
    Età : 56
    Località : prov.Cremona

    Re: diffusori attivi

    Post  Giordy60 on Wed Nov 20, 2013 1:40 pm

    i diffusori sono collegati singolarmente su connettori xlr, di solito il segnale dovrebbe darlo il sub ( in quella configurazione ) ma sembra arrivare dal pre, anche a mè sembra uno strano collegamento, potrebbe avere uno switch sull'uscita pre ?

    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 21527
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 58
    Località : Genova

    Re: diffusori attivi

    Post  pluto on Wed Nov 20, 2013 2:13 pm

    Leggere no eh?  

    HS also uses a Marantz SC 7 preamp, receiving input from the Weiss DAC. The pre amp than outputs via RCA to the main speakers and XLR to the subs, as they are all the active kind, remember?

    gciraso
    Moderatore strizzacervelli

    Numero di messaggi : 3606
    Data d'iscrizione : 2013-06-06
    Età : 61
    Località : Padova

    Re: diffusori attivi

    Post  gciraso on Wed Nov 20, 2013 2:20 pm

    pluto wrote:Leggere no eh?  

    HS also uses a Marantz SC 7 preamp, receiving input from the Weiss DAC. The pre amp than outputs via RCA to the main speakers and XLR to the subs, as they are all the active kind, remember?
    Troppa fatica affraid affraid 

    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 21527
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 58
    Località : Genova

    Re: diffusori attivi

    Post  pluto on Wed Nov 20, 2013 2:21 pm

    Anche se la foto della cassa superiore montata sul rack lascia intravedere un cavo Mogami terminato XLr che entra.

    Non so se si può fare, ma sembrerebbe che

    - la cassa inferiore riceva il segnale dal pre in RCA
    - e poi lo passa in XLR a quella superiore con un qualche collegamento a ponte, direi in XLR
    Se po fa???

    E i sub ricevono direttamente dal pre in XLR e non distribuiscono ai satelliti.

    Credo che la ragione di tutto sto casino dipenda dal fatto che il pre Marantz avrà sicuramente un'uscita principale XLR e una RCA e non 2 XLR

    Ma i tecnici siete voi.. e l'esperto Genelec è l'archivista liquidatore di Legnano

    microfast
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 292
    Data d'iscrizione : 2010-07-03
    Età : 55
    Località : INVERUNO (MI)

    Re: diffusori attivi

    Post  microfast on Wed Nov 20, 2013 2:23 pm

    pluto wrote:Leggere no eh?  

    HS also uses a Marantz SC 7 preamp, receiving input from the Weiss DAC. The pre amp than outputs via RCA to the main speakers and XLR to the subs, as they are all the active kind, remember?
    Anche Weiss? deve essere un cugino del Tenente ... cheers 

    Saluti
    Marco


    _________________
    www.digifastmultimedia.it

    enzo66
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 980
    Data d'iscrizione : 2013-09-09
    Età : 50
    Località : Savona

    Re: diffusori attivi

    Post  enzo66 on Wed Nov 20, 2013 2:24 pm

    Giordy60 wrote:credevo fosse una pista dei trenini Laughing 
    affraid affraid affraid affraid 


    _________________
    sunny Ciao, Enzo sunny

    "Se le porte della percezione fossero sgombrate, ogni cosa apparirebbe com'è: infinita"   [William Blake]

    .......   "E scusate se è poco"  ............    [Enzo66]

    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 21527
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 58
    Località : Genova

    Re: diffusori attivi

    Post  pluto on Wed Nov 20, 2013 2:25 pm

    microfast wrote:
    Anche Weiss? deve essere un cugino del Tenente ... cheers 

    Saluti
                   Marco
    Sssst
    in realtà è il nuovo impiantino del Tenente Pasticcione.. Laughing Laughing

    enzo66
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 980
    Data d'iscrizione : 2013-09-09
    Età : 50
    Località : Savona

    Re: diffusori attivi

    Post  enzo66 on Wed Nov 20, 2013 2:29 pm

    pluto wrote:Anche se la foto della cassa superiore montata sul rack lascia intravedere un cavo Mogami terminato XLr che entra.

    Non so se si può fare, ma sembrerebbe che

    - la cassa inferiore riceva il segnale dal pre in RCA
    - e poi lo passa in XLR a quella superiore con un qualche collegamento a ponte, direi in XLR
    Se po fa???
    Secondo me se po fa soprattutto con i collegamenti XLR anche se io, da paranoico, non lo farei. Tanto, anche se poi si dovesse degradare il segnale, basta mettere tutti i cavi sollevati da terra con blocchetti, cilindretti ecc in legno pregiato e tutti i mali vanno via  affraid cheers .


    _________________
    sunny Ciao, Enzo sunny

    "Se le porte della percezione fossero sgombrate, ogni cosa apparirebbe com'è: infinita"   [William Blake]

    .......   "E scusate se è poco"  ............    [Enzo66]

    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 21527
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 58
    Località : Genova

    Re: diffusori attivi

    Post  pluto on Wed Nov 20, 2013 2:33 pm

    e pure io non l'avrei fatto.

    Bastava prendersi il modello di cassa Genelec a 3 vie come quelle del Tenente, rinunciava alla configurazione d'Ippolito e faceva un collegamento tutto XLR e molto semplice.

    Risparmiava qualche sgheo e mi ci giocherei i tobleroni, sentiva pure meglio...

    enzo66
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 980
    Data d'iscrizione : 2013-09-09
    Età : 50
    Località : Savona

    Re: diffusori attivi

    Post  enzo66 on Wed Nov 20, 2013 2:43 pm

    Sono pienamente d'accordo.
    Quella configurazione lì, almeno così ad occhio, non mi pare proprio studiata con tutti i crismi... Poi, così con due tweeters posizionati in quel modo, mi sa che si impasti un po' l'emissione delle vie superiori.


    _________________
    sunny Ciao, Enzo sunny

    "Se le porte della percezione fossero sgombrate, ogni cosa apparirebbe com'è: infinita"   [William Blake]

    .......   "E scusate se è poco"  ............    [Enzo66]

    gciraso
    Moderatore strizzacervelli

    Numero di messaggi : 3606
    Data d'iscrizione : 2013-06-06
    Età : 61
    Località : Padova

    Re: diffusori attivi

    Post  gciraso on Wed Nov 20, 2013 3:53 pm

    pluto wrote:e pure io non l'avrei fatto.

    Bastava prendersi il modello di cassa Genelec a 3 vie come quelle del Tenente, rinunciava alla configurazione d'Ippolito e faceva un collegamento tutto XLR e molto semplice.

    Risparmiava qualche sgheo e mi ci giocherei i tobleroni, sentiva pure meglio...
    Il tenente che ha, le 1038?

      Current date/time is Tue Dec 06, 2016 1:50 am