Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
Regalo da babbo natale...in percentuale come ripartire un impianto audio!!
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    Regalo da babbo natale...in percentuale come ripartire un impianto audio!!

    Share

    4kaudio.net
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 205
    Data d'iscrizione : 2013-12-15
    Età : 40
    Località : Acqualagna (Pesaro Urbino )

    Regalo da babbo natale...in percentuale come ripartire un impianto audio!!

    Post  4kaudio.net on Thu Dec 26, 2013 4:02 pm

    Ho sempre avuto risposte discordanti su come ripartire i soldi per un impianto........babbo natale ci ha fatto un regalo...soldi per costruire da zero un impianto audio....con un'ipotetico 100....in percentuale come ripartire tra;
    1)diffusori
    2)preamplificazione
    3)amplificazione
    4)sorgente
    5)DAC
    6)cavi

    Foxtrot
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 104
    Data d'iscrizione : 2012-10-26
    Località : PROV. L'AQUILA

    Re: Regalo da babbo natale...in percentuale come ripartire un impianto audio!!

    Post  Foxtrot on Fri Dec 27, 2013 11:17 am

    Un tempo, quando gli impianti erano semplici e non c'erano certe menate cavofile e accessoriofile era, +o-, 50% diffusori e 50% il resto; oggi forse si dovrebbe rivedere qualcosa, ma una bella fetta la riserverei comunque ai diffusori, senza trascurare una buona sistemazione dell'ambiente possibilmente a costo zero, altrimenti........

    Max


    _________________
    Lettore Marantz Sa Ki Pearl Lite - Ampli Unison Research Unico - Diffusori Opera Prima - Ampli cuffia Musical Fidelity V-Can - Cuffia Akg K242HD

    decdec
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 232
    Data d'iscrizione : 2010-05-16
    Età : 56
    Località : Portici

    Re: Regalo da babbo natale...in percentuale come ripartire un impianto audio!!

    Post  decdec on Fri Dec 27, 2013 12:57 pm

    La suddivisione 50% diffusori e 50% per il resto è ancora valida, ma soprattutto bisogna scegliere con oculatezza gli apparecchi: oggi il mercato è pieno di roba che costa una cifra e vale ben poco...

    Banano
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 10877
    Data d'iscrizione : 2008-12-22
    Età : 41
    Località : ...al mare....ma dall'altra parte!

    Re: Regalo da babbo natale...in percentuale come ripartire un impianto audio!!

    Post  Banano on Fri Dec 27, 2013 2:24 pm

     ....tutto in botta?! ....io preferisco il 100% all'anno!  Laughing   Laughing 


    _________________
    Il mio Impianto
    http://www.ilgazeboaudiofilo.com/t14-l-impianto-di-bananetto?highlight=bananetto

    [i]In caso di bisogno leggere il REGOLAMENTO del forum.

    4kaudio.net
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 205
    Data d'iscrizione : 2013-12-15
    Età : 40
    Località : Acqualagna (Pesaro Urbino )

    Re: Regalo da babbo natale...in percentuale come ripartire un impianto audio!!

    Post  4kaudio.net on Fri Dec 27, 2013 3:08 pm

    4kaudio.net wrote:Ho sempre avuto risposte discordanti su come ripartire i soldi per un impianto........babbo natale ci ha fatto un regalo...soldi per costruire da zero un impianto audio....con un'ipotetico 100....in percentuale come ripartire tra;
    1)diffusori
    2)preamplificazione
    3)amplificazione
    4)sorgente
    5)DAC
    6)cavi


    Secondo me l'impianto audio che si rispetti deve essere come una macchina di formula uno, dove ogni singolo componente é decisivo per la riuscita della gara, possiamo avere il migliore motore o telaio me se sbagliamo a mettere le gomme ci troveremo a fare una gara pessima superati anche da chi aveva un motore peggiore del nostro, in questo caso funziona in maniera analoga, possiamo avere il migliore diffusore o amplificatore ma se abbiamo una sorgente, un cavo o un DAC non all'altezza il risultato sarà mediocre o non all'altezza delle aspettative....... Detto questo io ripartirei in questa maniera;
    1)30%
    2)20%
    3)20%
    4)10%
    5)15%
    6)5%
    Diego

    Luca58
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8295
    Data d'iscrizione : 2009-07-15
    Località : Baracchina bianca

    Re: Regalo da babbo natale...in percentuale come ripartire un impianto audio!!

    Post  Luca58 on Fri Dec 27, 2013 3:58 pm

    Secondo me non c'e' una percentuale che vada bene in tutti i casi. Le LS3/5a costavano relativamente poco e venivano alimentate anche con impianti molto costosi. E poi c'e' la spesa per sistemare acusticamente l'ambiente, senza il quale ogni sforzo non dico che sia vano ma... 


    _________________
    Keep your ears honest: Listen to live, unamplified music every week.

    4kaudio.net
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 205
    Data d'iscrizione : 2013-12-15
    Età : 40
    Località : Acqualagna (Pesaro Urbino )

    Re: Regalo da babbo natale...in percentuale come ripartire un impianto audio!!

    Post  4kaudio.net on Fri Dec 27, 2013 5:08 pm

    Luca58 wrote:Secondo me non c'e' una percentuale che vada bene in tutti i casi. Le LS3/5a costavano relativamente poco e venivano alimentate anche con impianti molto costosi. E poi c'e' la spesa per sistemare acusticamente l'ambiente, senza il quale ogni sforzo non dico che sia vano ma... 


    L'acustica ambientale non la ho considerata perché secondo me va trattata in maniera separata in quanto ricopre una percentuale più alta di qualsiasi altro componente in questa ripartizione.......é vero anche quello che hai detto che non sempre vada bene...ma nella maggior parte dei casi io la penso come scritto sopra.
    Se poi vogliamo dare un peso all'acustica ambientale secondo me ricoprirebbe il 40/50%

    Nimalone65
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 2014
    Data d'iscrizione : 2010-12-11
    Località : Roma

    Re: Regalo da babbo natale...in percentuale come ripartire un impianto audio!!

    Post  Nimalone65 on Fri Dec 27, 2013 6:47 pm

    20% diffusori
    40% ampli integrato
    20% accessori
    15% cavi
    10% sorgente

    Immagino pensiate sia poco il budget per la sorgente , ma oggi spendere più di 500-1000 euro (spesso meno) è totalmente inutile, almeno rispetto le altre voci.


    _________________
    Saluti,Enrico

    Platine Verdier + Ortofon 309D + Denon DL103 + Auditorium23 103 + Audio Note M1 Riaa + Kondo Kegon + Avantgarde Uno Nano + Cavi e Accessori Harmonix Combak.

    criMan
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 1198
    Data d'iscrizione : 2011-11-25
    Età : 43
    Località : Velletri (Roma)

    Re: Regalo da babbo natale...in percentuale come ripartire un impianto audio!!

    Post  criMan on Fri Dec 27, 2013 7:11 pm

    Concordo con Nimalone sul lettore CD , ho sentito svariate volte solo piccole migliorie di fronte a spese ingenti. Naturalmente la sinergia conta sempre.

    Invece per la suddivisione io la vedo cosi':

    50% diffusori
    40% amplificazione
    10% tutto il resto



    _________________
    Il mio impiantino hifi: ampli Harman/Kardon 990 - diffusori Indiana Line Diva 655 - sorgenti Onix Sacd15 , Pioneer BDP 170 , PS3

    criMan
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 1198
    Data d'iscrizione : 2011-11-25
    Età : 43
    Località : Velletri (Roma)

    Re: Regalo da babbo natale...in percentuale come ripartire un impianto audio!!

    Post  criMan on Fri Dec 27, 2013 7:12 pm

    Banano wrote: ....tutto in botta?! ....io preferisco il 100% all'anno!  Laughing   Laughing 

      


    _________________
    Il mio impiantino hifi: ampli Harman/Kardon 990 - diffusori Indiana Line Diva 655 - sorgenti Onix Sacd15 , Pioneer BDP 170 , PS3

    enzo66
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 980
    Data d'iscrizione : 2013-09-09
    Età : 50
    Località : Savona

    Re: Regalo da babbo natale...in percentuale come ripartire un impianto audio!!

    Post  enzo66 on Fri Dec 27, 2013 7:30 pm

    A me è venuto fuori così:

    30%    DAC;
    6%     sorgenti binarie;
    22%   amplificazione;
    42%   diffusori.

    Secondo me i componenti più critici di un impianto sono i trasduttori (testa e coda dell'impianto). Il DAC lo vedo come una specie di trasduttore da binario a continuo, pertanto, critico (non gli spetta un compito facile).
    Sono molto più di tanto contentissimo: ogni ascolto è un trip che vorrei non finisse mai...         .


    _________________
    sunny Ciao, Enzo sunny

    "Se le porte della percezione fossero sgombrate, ogni cosa apparirebbe com'è: infinita"   [William Blake]

    .......   "E scusate se è poco"  ............    [Enzo66]

    brizzo
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 1133
    Data d'iscrizione : 2011-02-13
    Età : 56
    Località : Mestre/Venezia

    Re: Regalo da babbo natale...in percentuale come ripartire un impianto audio!!

    Post  brizzo on Fri Dec 27, 2013 8:03 pm

    OT
    70% MUSICA
    altrimenti caxxo te ne fai dello stereo?????????????
               


    _________________
    saluti Eddie

    4kaudio.net
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 205
    Data d'iscrizione : 2013-12-15
    Età : 40
    Località : Acqualagna (Pesaro Urbino )

    Re: Regalo da babbo natale...in percentuale come ripartire un impianto audio!!

    Post  4kaudio.net on Fri Dec 27, 2013 11:08 pm

    criMan wrote:Concordo con Nimalone sul lettore CD , ho sentito svariate volte solo piccole migliorie di fronte a spese ingenti. Naturalmente la sinergia conta sempre.

    Invece per la suddivisione io la vedo cosi':

    50% diffusori
    40% amplificazione
    10% tutto il resto


    Secondo te il 10% per cavi, DAC e sorgente possono garantire un giusto apporto per l'amplificazione e diffusori? Forse il bello della riproduzione musicale sta proprio li, cercare il giusto equilibrio tra gli elementi dell'impianto fino ad ottenere il mix ideale per o il budget che si ha a disposizione!  

    4kaudio.net
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 205
    Data d'iscrizione : 2013-12-15
    Età : 40
    Località : Acqualagna (Pesaro Urbino )

    Re: Regalo da babbo natale...in percentuale come ripartire un impianto audio!!

    Post  4kaudio.net on Fri Dec 27, 2013 11:17 pm

    enzo66 wrote:A me è venuto fuori così:

    30%    DAC;
    6%     sorgenti binarie;
    22%   amplificazione;
    42%   diffusori.

    Secondo me i componenti più critici di un impianto sono i trasduttori (testa e coda dell'impianto). Il DAC lo vedo come una specie di trasduttore da binario a continuo, pertanto, critico (non gli spetta un compito facile).
    Sono molto più di tanto contentissimo: ogni ascolto è un trip che vorrei non finisse mai...         .

    Mi piace il 30% per il DAC!!!!! Se devo dir la verità nei cambiamenti che ho affrontato all'interno del mio impianto le maggiori differenze le ho sentite tra i vari DAC che ho avuto che tra i finali e pre! applausi 

    Pabloss
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 53
    Data d'iscrizione : 2013-11-03
    Età : 40
    Località : Anacapri

    Re: Regalo da babbo natale...in percentuale come ripartire un impianto audio!!

    Post  Pabloss on Sat Dec 28, 2013 2:11 am

    Io ho trovato di grande soddisfazione concedere la fetta piu grande all'amplificazione, per cui:

    10% cd player
    25% giradischi e prephono
    40% amplificazione (pre+finale)
    25% diffusori

    Esternamente a questo ho speso 1/10 del costo totale in cavi
    Aggiungo pero che con l'amplificazione mi sono tenuto sovradimensionato, per cui se dovessi passare a diffusori futuri piu costosi potrei evitare di comprare una amplificazione di categoria superiore e queste percentuali non varrebbero piu, ma credo che questo sia un buon inizio.

    criMan
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 1198
    Data d'iscrizione : 2011-11-25
    Età : 43
    Località : Velletri (Roma)

    Re: Regalo da babbo natale...in percentuale come ripartire un impianto audio!!

    Post  criMan on Sat Dec 28, 2013 1:27 pm

    4kaudio.net wrote:

    Secondo te il 10% per cavi, DAC e sorgente possono garantire un giusto apporto per l'amplificazione e diffusori? Forse il bello della riproduzione musicale sta proprio li, cercare il giusto equilibrio tra gli elementi dell'impianto fino ad ottenere il mix ideale per o il budget che si ha a disposizione!  
    Secondo me in rapporto a quello che uno va a spendere , spendere tantissimo su una sorgente DIGITALE apporta poche migliorie rispetto ad altri comparti.
    Ovvero ,secondo me, spendere 2000 euro per una sorgente digitale o 10000 apportera' si migliorie
    ma poco significative. Fatto salvo rare eccezioni come lo stra conosciuto DAC Msb di Enzo.
    Stesso dicasi di cavi punte e sottopunte e mobilio vario.
    In una scala da 0 a 10 : ampli e casse (ammettendo che l'ambiente risponda a dovere) valgono 10
    il resto 3.
    Ovviamente dipende anche dalla saccoccia , se bella profonda , e' ovvio che se ho una coppia di diffusori da 20.000 euri e ampli da 20.000 euri cerchero' di provare una sorgente che mi dia quel di piu' che un impianto di tale livello puo' darmi ma coscente che sara' un po' di piu' non uno stravolgimento.
    Questo penso io ed e' la regola che ora seguo per me.
    Un cavo o una sorgente digitale per quanto raffinato non hanno mai portato a stravolgimenti come invece le altre 2 elettroniche. Mia esperienza. Poi tutto va scelto per avere sinergia...


    _________________
    Il mio impiantino hifi: ampli Harman/Kardon 990 - diffusori Indiana Line Diva 655 - sorgenti Onix Sacd15 , Pioneer BDP 170 , PS3

    Pabloss
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 53
    Data d'iscrizione : 2013-11-03
    Età : 40
    Località : Anacapri

    Re: Regalo da babbo natale...in percentuale come ripartire un impianto audio!!

    Post  Pabloss on Sat Dec 28, 2013 1:32 pm

    criMan wrote:
    Secondo me in rapporto a quello che uno va a spendere , spendere tantissimo su una sorgente DIGITALE apporta poche migliorie rispetto ad altri comparti.
    Ovvero ,secondo me, spendere 2000 euro per una sorgente digitale o 10000 apportera' si migliorie
    ma poco significative. Fatto salvo rare eccezioni come lo stra conosciuto DAC Msb di Enzo.
    Stesso dicasi di cavi punte e sottopunte e mobilio vario.
    In una scala da 0 a 10 : ampli e casse (ammettendo che l'ambiente risponda a dovere) valgono 10
    il resto 3.
    Ovviamente dipende anche dalla saccoccia , se bella profonda , e' ovvio che se ho una coppia di diffusori da 20.000 euri e ampli da 20.000 euri cerchero' di provare una sorgente che mi dia quel di piu' che un impianto di tale livello puo' darmi ma coscente che sara' un po' di piu' non uno stravolgimento.
    Questo penso io ed e' la regola che ora seguo per me.
    Un cavo o una sorgente digitale per quanto raffinato non hanno mai portato a stravolgimenti come invece le altre 2 elettroniche. Mia esperienza. Poi tutto va scelto per avere sinergia...





    Quoto senza alcun dubbio...  applausi  applausi  applausi 
    diverso è invece investire sulle sorgenti analogiche, che metterei al pari di diffusori e amplificazione

    4kaudio.net
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 205
    Data d'iscrizione : 2013-12-15
    Età : 40
    Località : Acqualagna (Pesaro Urbino )

    Re: Regalo da babbo natale...in percentuale come ripartire un impianto audio!!

    Post  4kaudio.net on Sat Dec 28, 2013 1:59 pm

    criMan wrote:
    Secondo me in rapporto a quello che uno va a spendere , spendere tantissimo su una sorgente DIGITALE apporta poche migliorie rispetto ad altri comparti.
    Ovvero ,secondo me, spendere 2000 euro per una sorgente digitale o 10000 apportera' si migliorie
    ma poco significative. Fatto salvo rare eccezioni come lo stra conosciuto DAC Msb di Enzo.
    Stesso dicasi di cavi punte e sottopunte e mobilio vario.
    In una scala da 0 a 10 : ampli e casse (ammettendo che l'ambiente risponda a dovere) valgono 10
    il resto 3.
    Ovviamente dipende anche dalla saccoccia , se bella profonda , e' ovvio che se ho una coppia di diffusori da 20.000 euri e ampli da 20.000 euri cerchero' di provare una sorgente che mi dia quel di piu' che un impianto di tale livello puo' darmi ma coscente che sara' un po' di piu' non uno stravolgimento.
    Questo penso io ed e' la regola che ora seguo per me.
    Un cavo o una sorgente digitale per quanto raffinato non hanno mai portato a stravolgimenti come invece le altre 2 elettroniche. Mia esperienza. Poi tutto va scelto per avere sinergia...



    Quanto sentii al CES 2013 impianti con msb rimasi sempre ben impressionato.... Da dire che erano impianti da 1000.000 dollari.... quindi il peso di quel componente é rimasto sempre dubbio, poi mesi successivi ho avuto tra le mani un msb analog e non ne rimasi per niente impressionato, tanto da preferire un AMR DP-777.... Ripeto che i modelli di punta msb non sono mai riuscito a sentirli nel mio impianto quindi non potrei mai giudicarli oltre la parentesi CES 2013 sicuramente positiva! Il perfetto nel mondo audio non esiste..... il fattore gusto personale fa la differenza!

    criMan
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 1198
    Data d'iscrizione : 2011-11-25
    Età : 43
    Località : Velletri (Roma)

    Re: Regalo da babbo natale...in percentuale come ripartire un impianto audio!!

    Post  criMan on Sat Dec 28, 2013 2:08 pm

    Guarda il discorso del DAC MSB e' questo , l'ho ascoltato 3 volte in 2 impianti diversi.
    Quello che lo diversifica dalla massa e' che sembra di ascoltare il vinile!
    Cade quella lieve patina "digitale" per far posto a tanta naturalezza in piu' e scorrevolezza.
    Francamente l'ho capito dopo aver ascoltato un set up analogico da 10000 euri.
    Nell'analogico come detto , le differenze le sentono pure i sordi nel digitale per me bisogna cercarle.
    Secondo me non e' una differenza da poco.
    Poi sta' a noi e la nostra sensibilita' capire quel di piu' se possiamo permettercelo e se lo vogliamo mettere dentro.
    Quando leggo di differenze marcate tra una sorgente digitale da 500 e 1300 euro (a parita' di impostazione sonora) capisco che sta ascoltando una persona che cerca (per compiacersi?) sfumature per giustificarsi. Io la penso cosi', poi sbagliero'. Ora la penso cosi.


    _________________
    Il mio impiantino hifi: ampli Harman/Kardon 990 - diffusori Indiana Line Diva 655 - sorgenti Onix Sacd15 , Pioneer BDP 170 , PS3

    4kaudio.net
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 205
    Data d'iscrizione : 2013-12-15
    Età : 40
    Località : Acqualagna (Pesaro Urbino )

    Re: Regalo da babbo natale...in percentuale come ripartire un impianto audio!!

    Post  4kaudio.net on Sat Dec 28, 2013 3:07 pm

    criMan wrote:Guarda il discorso del DAC MSB e' questo , l'ho ascoltato 3 volte in 2 impianti diversi.
    Quello che lo diversifica dalla massa e' che sembra di ascoltare il vinile!
    Cade quella lieve patina "digitale" per far posto a tanta naturalezza in piu' e scorrevolezza.
    Francamente l'ho capito dopo aver ascoltato un set up analogico da 10000 euri.
    Nell'analogico come detto , le differenze le sentono pure i sordi nel digitale per me bisogna cercarle.
    Secondo me non e' una differenza da poco.
    Poi sta' a noi e la nostra sensibilita' capire quel di piu' se possiamo permettercelo e se lo vogliamo mettere dentro.
    Quando leggo di differenze marcate tra una sorgente digitale da 500 e 1300 euro (a parita' di impostazione sonora) capisco che sta ascoltando una persona che cerca (per compiacersi?) sfumature per giustificarsi. Io la penso cosi', poi sbagliero'. Ora la penso cosi.

    Certo che se uno deve spendere tutti quei soldi dovrebbe avere la possibilità prima dell'acquisto di poterlo sentire suonare nel suo impianto..... Se non avessi potuto provarlo nel mio impianto e lo avessi acquistato mi sarei mangiato le mani e soprattutto avrei buttato via soldi!!! (Opinione personale)...... da li l'idea per il mio negozio di offrire per alcuni prodotti che lo permettono di fare un servizio a domicilio per sentirli inseriti nel proprio impianto, e devo dire che ha riscosso un buon successo visto che il cliente in questo modo evita di fare acquisti alla cieca o per sentito dire o ascoltato in altre catene audio!

    enzo66
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 980
    Data d'iscrizione : 2013-09-09
    Età : 50
    Località : Savona

    Re: Regalo da babbo natale...in percentuale come ripartire un impianto audio!!

    Post  enzo66 on Sat Dec 28, 2013 10:11 pm

    4kaudio.net wrote: poi mesi successivi ho avuto tra le mani un msb analog e non ne rimasi per niente impressionato
    Anche a me l'Analog dac non ha impressionato e, sotto certi punti di vista, neppure il Platinum base (nonostante abbia "già" una certa naturalezza) mentre, dal Signature in su .... Poi il Diamond con il clock Galassia... Ecco, con lui si trascende l'idea classica di suono digitale.
    Io avevo portato il mio dac di allora per provare tutto con lo stesso setup e nello stesso ambiente. Mano a mano che si saliva io volevo morire. Arrivammo fino al Diamond che decisi di acquistare.
    Per non rovinarmi troppo, non mi fece ascoltare il Diamond con il clock Galassia che, comunque, acquistai qualche mese dopo.


    _________________
    sunny Ciao, Enzo sunny

    "Se le porte della percezione fossero sgombrate, ogni cosa apparirebbe com'è: infinita"   [William Blake]

    .......   "E scusate se è poco"  ............    [Enzo66]

      Current date/time is Sun Dec 11, 2016 9:59 am