Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
Nuovo impiando Audio Analogue + Monitor Audio
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    Nuovo impiando Audio Analogue + Monitor Audio

    Share

    dado73
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 215
    Data d'iscrizione : 2013-12-16
    Età : 43
    Località : Cuneo

    Nuovo impiando Audio Analogue + Monitor Audio

    Post  dado73 on Fri Dec 27, 2013 3:45 pm

    Continuo qui la discussione precedentemente aperta (http://www.ilgazeboaudiofilo.com/t20730-nuovo-impianto-nad-monitor-audio) in quanto il titolo non è più pertinente.

    Come già detto alla fine ho optato per la coppia Crescendo di A.A. insieme ai diffusori di Monitor Audio.
    Per quanto riguarda i diffusori la mia scelta era caduta sugli RX8 (preferiti agli RX6 per via del fatto che il locale è grandicello). Tuttavia all'atto dell'acquisto gli RX8 non erano più disponibili e il rivenditore mi ha dato al posto il nuovo modello Silver 8 (che in teoria dovrebbe sostituire gli RX8 migliorandone eventualmente le prestazioni).

    Ora, le Silver 8 richiedono da specifica almeno 80W di amplificatore per essere pilotate, e poichè il Crescendo è dichiarato per max. 80W su 4 ohm, mi chiedevo se a vostro parere l'accoppiata è ben bilanciata per consentire ad amplificatore e diffusori di esprimersi al meglio, oppure se ritenete il Crescendo inadeguato.

    Grazie e cordiali saluti


    aircooled
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 32292
    Data d'iscrizione : 2008-12-20
    Località : AIRTECHLANDIA

    Re: Nuovo impiando Audio Analogue + Monitor Audio

    Post  aircooled on Sat Dec 28, 2013 9:03 pm

    hanno 80db di efficenza e 4 Ohm di impedenza, sulla carta non dovresti avere nessun problema a pilotarle con il Crescendo, poi dipende da quanto è grande la stanza e quanto pigi sul volume  


    _________________

     
    il meglio va solo con il meglio e non è un caso

    la calunnia disdegna i mediocri e si afferra ai grandi
     

    non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e poi ti batte con l'esperienza - ricorda chi sa fa chi non sa insegna
     
    Showroom AIRTECH via XX Settembre 12 San Giuliano Terme PI cell 3393521936 fisso 050818821 dalle 16.00 alle 19.00 dal martedi al sabato
    mail bertini63@virgilio.it

    dado73
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 215
    Data d'iscrizione : 2013-12-16
    Età : 43
    Località : Cuneo

    Re: Nuovo impiando Audio Analogue + Monitor Audio

    Post  dado73 on Sun Dec 29, 2013 1:07 am

    Ho fatto alcune prove e ho delle perplessità che vorrei discutere con voi.

    L'ambiente è grandicello, circa 45 mq, e la disposizione la potete vedere qui:

    http://img845.imageshack.us/img845/728/jl1p.png

    Ho la sensazione che i bassi siano decisamente frenati rispetto ai medio-alti, che invece sono ben presenti. Trovo la riproduzione eccessivamente asciutta, quasi metallica. In effetti potrebbe dipendere dal Crescendo, e sarebbe un bel problema visto che arrivarci è stato un sacrificio. Ma ho anche ipotizzato altre spiegazioni, tipo:
    - i bassi si faranno avanti per bene dopo un centinaio di ore di rodaggio
    - la causa sta nella disposizione delle casse (troppo lontane dal muro)

    Ascolto musica a volume moderato ed è proprio lì che sento la mancanza dei bassi: se invece alzo oltre ore 12 li sento venir fuori e allinearsi meglio ai medio-alti, ma non posso ascoltare musica a tali volumi.
    In pratica mi aspetto un risultato più "rotondo" a basso volume, e mi riesce difficile credere che possa servire un ampli con più birra o una cassa più piccola. Cosa ne pensate ?

    P.S. le silver 8 hanno 90 db di efficienza

    aircooled
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 32292
    Data d'iscrizione : 2008-12-20
    Località : AIRTECHLANDIA

    Re: Nuovo impiando Audio Analogue + Monitor Audio

    Post  aircooled on Sun Dec 29, 2013 10:02 am

    si vero ho sbagliato a postare, con 80 db ti servierebbero un migliao di W   la stanza è molto grande per un 50W comunque anche se metti un ampli con più birra dubito che tu riesca a far uscire il basso a volume moderato, per come descrivi la cosa la prima impressione è che il diffusore non sia adatto al tuo ambiente, forse posizionandoli più vicini alle pareti qualcosa ottieni, per il timbro anche li la cosa è strana visto che le elettroniche sono tutto meno che asciutte, sia il lettore che l'ampli hanno un suono molto "analogico" anche qua potrebbe dipendere dall'ambiente troppo riflettente che ti esalta e indurisce il suono e questo ci riporta al diffusore, credo che una buona saluzione sarebbe provare in ambiente un diffusore diverso e vedere che succede


    _________________

     
    il meglio va solo con il meglio e non è un caso

    la calunnia disdegna i mediocri e si afferra ai grandi
     

    non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e poi ti batte con l'esperienza - ricorda chi sa fa chi non sa insegna
     
    Showroom AIRTECH via XX Settembre 12 San Giuliano Terme PI cell 3393521936 fisso 050818821 dalle 16.00 alle 19.00 dal martedi al sabato
    mail bertini63@virgilio.it

    krell2
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 1598
    Data d'iscrizione : 2009-06-17
    Età : 66

    Re: Nuovo impiando Audio Analogue + Monitor Audio

    Post  krell2 on Sun Dec 29, 2013 10:24 am

    Overblown bass hampers timing and rhythm

    scrive la recensione di http://www.whathifi.com/Review/Monitor-Audio-Silver-RX8/


    bassi esagerati.


    _________________
    http://salaantonio.altervista.org/

    dado73
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 215
    Data d'iscrizione : 2013-12-16
    Età : 43
    Località : Cuneo

    Re: Nuovo impiando Audio Analogue + Monitor Audio

    Post  dado73 on Sun Dec 29, 2013 10:37 am

    Dalla recensione di whathifi (che però si riferisce alle più vecchie rx8) mi aspetterei il problema opposto...

    Non sono audiofilo navigato, non mi sento all'altezza di esprimere giudizi sulla timbrica. Ma di sicuro la sensazione è di assenza di riflessioni, come se le suonassi in un prato all'aperto. Potrebbe trattarsi di un fenomeno di cancellazione, sempre dovuto alle riflessioni ? In tal caso la posizione delle casse sarebbe il primo imputato...

    krell2
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 1598
    Data d'iscrizione : 2009-06-17
    Età : 66

    Re: Nuovo impiando Audio Analogue + Monitor Audio

    Post  krell2 on Sun Dec 29, 2013 10:45 am

    io proverei,un altro ampli


    _________________
    http://salaantonio.altervista.org/

    dado73
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 215
    Data d'iscrizione : 2013-12-16
    Età : 43
    Località : Cuneo

    Re: Nuovo impiando Audio Analogue + Monitor Audio

    Post  dado73 on Sun Dec 29, 2013 10:50 am

    Ma più potente o semplicemente un'altra marca ? Durante la prova di ascolto che ho fatto sulle rx6 dal rivenditore il crescendo era migiore del nad a parità di potenza...

    krell2
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 1598
    Data d'iscrizione : 2009-06-17
    Età : 66

    Re: Nuovo impiando Audio Analogue + Monitor Audio

    Post  krell2 on Sun Dec 29, 2013 10:53 am

    dado73 wrote:Ma più potente o semplicemente un'altra marca ? Durante la prova di ascolto che ho fatto sulle rx6 dal rivenditore il crescendo era migiore del nad a parità di potenza...

    si ma non nel tuo ambiente.



    _________________
    http://salaantonio.altervista.org/

    mc 73
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 6688
    Data d'iscrizione : 2012-12-10
    Località : friuli udine e dintorni

    Re: Nuovo impiando Audio Analogue + Monitor Audio

    Post  mc 73 on Sun Dec 29, 2013 11:03 am

    secondo me dovresti provare i diffusori con almeno 100w/pc
    anche il posizionamento,sembrano molto distanti dalla parete di fondo,non aiuta di sicuro la gamma bassa


    _________________
    sorgente:Cyrus CD xt signature+ Primare DAC30(by aurion audio )
    amplificatori: MegaHertz Otl a due valvole finali/Marrano custom
    cuffie: Sennheiser hd 800 AIR/ hd 565 ovation/Fostex th-900mk2 AIR/Hifiman he400i
    saluti sunny Michele

    Cricetone
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 6589
    Data d'iscrizione : 2008-12-22
    Località : catanzaro

    Re: Nuovo impiando Audio Analogue + Monitor Audio

    Post  Cricetone on Sun Dec 29, 2013 11:39 am

    vedendo la piantina praticamente le casse sono distanti quadi 3 metri dalla parete posteriore,la destra è 1,5m dalla laterale,la sinistra 4 metri dalla laterale sinistra,è ovvio che non senti bassi,praticamente hai messo le casse in mezzo ad una stanza di 45m2!
    I bassi li senti solo col volume ore 12 non perchè siano bassi veri,ma solo eprchè stai sentendo le risonanze di ambiente e mobilio messe in risalto dal volume alto.


    _________________
     38.000+ foto dei circuiti interni di elettroniche e diffusori hifi, av e professionali.

    dado73
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 215
    Data d'iscrizione : 2013-12-16
    Età : 43
    Località : Cuneo

    Re: Nuovo impiando Audio Analogue + Monitor Audio

    Post  dado73 on Sun Dec 29, 2013 3:49 pm

    Non ho ancora fatto la prova di spostare indietro le casse verso il muro, ma..... sto ascoltando in questo momento il remaster di The Wall appena acquistato: i bassi sono decisamente più presenti rispetto agli ascolti dei giorni scorsi, anche a basso volume. Gli acuti sono sempre un tantino prepotenti, ma questo potrebbe dipendere dalla troppa vicinanza alle mie orecchie (3 mt circa, con soli 2 mt di interasse tra le casse). Sono interdetto e anche un po' imbarazzato... cosa ne pensate ? Ora ascolto qualcos'altro e poi vi dico. E infine farò il confronto con le casse vicino al muro sul fondo.

    Intanto grazie a tutti voi.

    dado73
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 215
    Data d'iscrizione : 2013-12-16
    Età : 43
    Località : Cuneo

    Re: Nuovo impiando Audio Analogue + Monitor Audio

    Post  dado73 on Mon Dec 30, 2013 1:41 am

    Ho ascoltato alcuni remaster dei Pink Floyd e in diversi brani i bassi si sentono decisamente più rotondi: pezzi come Shine On, Time, Mother, Comfortably Numb, suonano belli grassi come mi piace anche senza alzare il volume. Stessa cosa con Sultans of Swing dei Dire Straits, impeccabile.
    Poi provo a mettere The Fly degli U2, per carità il brano è registrato coi piedi (come tutto il resto dell'album... anzi, della loro discografia...) però qui oltre al "rumore" mi aspetto bassi esagerati, e invece niente, riproduzione oltremodo secca, e brano inascoltabile.

    Da cosa mi risulta i remaster dei Pink Floyd dovrebbero essere ottimi, e la cosa mi rassicura un po'. Se qualcuno mi vuole suggerire qualcos'altro da ascoltare che sia oggettivamente ben registrato mi farà piacere. Grazie

    bluocram
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 544
    Data d'iscrizione : 2011-06-08
    Età : 57
    Località : Roma

    Re: Nuovo impiando Audio Analogue + Monitor Audio

    Post  bluocram on Mon Dec 30, 2013 9:15 am

    Io darei la colpa alla posizione dei diffusori, fermo restando che la potenza del crescendino secondo me è un pò pochina in quell'ambiente.
    Proverei assolutamente ad avvicinare i diffusori alla parete, (50 cm va più che bene) ed a questo punto aumenterei anche la distanza tra loro, (perchè soltanto 2 metri ? ) lo spazio c'è e con un'altra cinquantina di centimetri, la scena ringrazierebbe risultando più ampia e crediibile.
    Per la musica, potresti acquistare e scaricarti i soliti cd demo della Chesky o della Sheffield, affidarti ad artisti incisi su etichette tipo ECM, Verve,Telarc etc etc...magari incisioni con strumenti acustici, così facendo, il paragone con la realtà risulterebbe più efficace, non credi ?
    Un saluto.
    Marco.  Embarassed

    nellosound
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 636
    Data d'iscrizione : 2012-12-24
    Età : 46
    Località : Pisa

    Re: Nuovo impiando Audio Analogue + Monitor Audio

    Post  nellosound on Mon Dec 30, 2013 4:37 pm

    Credo che il problema siai il posizionamento dei diffusori: in un ambiente così ampio dovresti riuscire ad avvicinarli alle pareti di fondo e crearti un punto di ascolto più raccolto possibile. Io ho una stanza di circa la metà e la reputo idonea alle mie Blues che non sono lontane dai tuoi.
    C'è anche da dire che i componenti che hai preso sono, a mio giudizio ottimi, ma hanno bisogno di un lungo rodaggio e di suonare per del tempo prima di rendere al meglio; così come le casse che, da nuove, hanno bisogno di un po' di rodaggio. Prova a lasciare in loop un cd con l'ampli acceso per un paio d'ore e inizia a fare delle prove a quel punto, vedrai che qualcosa cambia   


    _________________
    Diffusori: Audes Blues
    Amplificatore: Audio Analogue Maestro 70 Rev2
    Pre Phono: Audio Analogue Aria Rev. 2
    Piatto: Thorens td160 - Shure M97xe
    Lettore cd: Audio Analogue Fortissimo by Airtech
    Cavi: Air Tech Alfa

    dado73
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 215
    Data d'iscrizione : 2013-12-16
    Età : 43
    Località : Cuneo

    Re: Nuovo impiando Audio Analogue + Monitor Audio

    Post  dado73 on Mon Dec 30, 2013 5:12 pm

    Grazie.
    Ho aperto la stessa didcussione in altro forum, e lì sono tutti concordi nel dire che la colpa è del crescendo che è moscio, meglio un nad 326 (...). Il rivenditore invece mi ha caldamente suggerito di optare per il crescendo anche se l'alternativa fosse stata il 356 (stesso livello di prezzo).
    Dunque voi qui sareste d'accordo col rivenditore scagionando il crescendo e suggerendo una miglior disposizione delle casse.... questo mi fa piacere.

    dado73
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 215
    Data d'iscrizione : 2013-12-16
    Età : 43
    Località : Cuneo

    Re: Nuovo impiando Audio Analogue + Monitor Audio

    Post  dado73 on Sat Jan 04, 2014 12:50 am

    Ho esposto i miei dubbi al rivenditore il quale mi ha bocciato l'ipotesi NAD e mi ha dato da provare un Fortissimo per vedere se le mie sensazioni cambiano. Io stento a credere che possa esserci tutta sta differenza, visto che i miei ascolti a casa li effettuo normalmente a volumi moderati, ma domani voglio iniziare l'esperimento.

    Del Fortissimo mi attira anche l'ingresso USB con il quale ascoltare flac su pc, ma sono scettico sulla possibilità che i miglioramenti possano essere tali da giustificare la differenza di prezzo rispetto al Crescendo... anche in considerazione del fatto che sono già andato ampiamente fuori dal budget con la configurazione originale...    

    Invece per quanto riguarda la disposizione avrei pensato a spostare il tutto aggiungendo anche un pezzo di libreria così:




    Luca58
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8293
    Data d'iscrizione : 2009-07-15
    Località : Baracchina bianca

    Re: Nuovo impiando Audio Analogue + Monitor Audio

    Post  Luca58 on Sat Jan 04, 2014 1:45 am

    Bisognerebbe prima di tutto sapere se i 90 db dichiarati per i tuoi diffusori sono effettivi.

    Le cancellazioni esistono e possono creare l'effetto che descrivi, ma la tua attuale stanza non mi sembra cosi' simmetrica da creare problemi di questo genere, o almeno non a quei livelli.

    Il Crescendino e' eccellente ma i suoi 50 W su 8 ohm forse non bastano per casse piene di altoparlanti come le tue, oltretutto in una stanza non piccola.

    Avvicinare i diffusori alla parete di fondo "pompa" il basso (quello che ovviamente c'e') ma lo sporca e io non l'ho mai fatto.


    _________________
    Keep your ears honest: Listen to live, unamplified music every week.

    bluocram
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 544
    Data d'iscrizione : 2011-06-08
    Età : 57
    Località : Roma

    Re: Nuovo impiando Audio Analogue + Monitor Audio

    Post  bluocram on Sun Jan 05, 2014 12:00 pm

    "Avvicinare i diffusori alla parete di fondo "pompa" il basso (quello che ovviamente c'e') ma lo sporca e io non l'ho mai fatto."

    Ci sono diffusori e diffusori, avvicinare certi diffusori alla parete, non serve per pompare i bassi, ma semplicemente per farli esprimere nel modo in cui sono stati progettati. Si perchè in genere l'audiofilo i diffusori li sistema relativamente vicini ad una parete e raramente al centro della stanza. Ce ne sono taluni che oltre alla relativa vicinanza della parete di fondo, gradiscono anche la collocazione vicina agli angoli, pensa un pò....
    Tornando al post condivido in pieno il parere del negoziante circa il Nad, a questi livelli, sarebbe come paragonare una golf gti ad una Porsche,  sunny  dove a quest'ultima associamo il crescendo..

    Un saluto.
    Marco.  Embarassed 

    dado73
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 215
    Data d'iscrizione : 2013-12-16
    Età : 43
    Località : Cuneo

    Re: Nuovo impiando Audio Analogue + Monitor Audio

    Post  dado73 on Fri Jan 10, 2014 1:07 pm

    Ho aperto una nuova discussione in sezione più adatta a proposito della sorgente. Apprezzerei moltissimo il vostro contributo. Grazie in anticipo.

    http://www.ilgazeboaudiofilo.com/t21105-cdp-o-cocktail-audio#418169

    nerodavola
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 561
    Data d'iscrizione : 2010-05-12
    Località : Milano

    Re: Nuovo impiando Audio Analogue + Monitor Audio

    Post  nerodavola on Fri Jan 10, 2014 7:35 pm

    Ciao,
    io ho avuto una sola esperienza, ma approfondita, con MA e mi riferisco alle Studio 20 SEC, per intenderci la versione Celebration; dei gioielli, osannate da numerose recensioni.

    Quello che posso testimoniare e' che si tratta di diffusori abbastanza particolari e che, in base agli interfacciamenti, si amano o si odiano.

    Io con lo stato solido, incluse elettroniche AA (bellini + donizetti) non sono "mai" riuscito a farle suonre con una resa soddisfacente ed una timbrica credibile ed equilibrata; quanto tu denunci corrisponde parola per parola alla mia esperienza: riproduzione asciutta, talvolta qualche indurimento (ringing?) su alcune frequenze particolari, medio-alto in evidenza, etc...

    Abbinate ad un valvolare di classe con le300b ...semplicemente un'altro mondo. Uno spettacolo!

    Concludendo: non so quanto sopra sia estendibile ai tuoi diffusori, ma se la filosofia MA e' quella, mi sentirei di suggerirti una prova con un valvolare, per escludere problemi di interfacciamento dei diffusori con il tuo ambiente.
    Poi, a seguire, a te la scelta (io sono passato a Vienna Acoustics).

    Ciao,
    Mauro


    _________________
    Mauro

    Sorgente: Nova NCD1 (dac 2.0)  - Finale: Norma 8.7B  - Diffusori: Vienna Acoustics Mozart Grand   //   Sorgente: AA Crescendo  - Ampli cuffia: Little Dot MK III  - Cuffia: Grado SR60i

    pevaril
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 1096
    Data d'iscrizione : 2013-03-20
    Località : South Italy

    Re: Nuovo impiando Audio Analogue + Monitor Audio

    Post  pevaril on Fri Jan 10, 2014 10:09 pm

    bluocram wrote:"Avvicinare i diffusori alla parete di fondo "pompa" il basso (quello che ovviamente c'e') ma lo sporca e io non l'ho mai fatto."

    Ci sono diffusori e diffusori, avvicinare certi diffusori alla parete, non serve per pompare i bassi, ma semplicemente per farli esprimere nel modo in cui sono stati progettati. Si perchè in genere l'audiofilo i diffusori li sistema relativamente vicini ad una parete e raramente al centro della stanza. Ce ne sono taluni che oltre alla relativa vicinanza della parete di fondo, gradiscono anche la collocazione vicina agli angoli, pensa un pò....


    Un saluto.
    Marco.  Embarassed 

    Si tratta di casi isolati, eccezioni che in questo caso non confermano la regola.
    E' il diffusore che deve suonare, non le pareti, mobilia o quant'altro   

    Ce ne sono taluni che oltre alla relativa vicinanza della parete di fondo, gradiscono anche la collocazione vicina agli angoli, pensa un pò.... wrote:

    Non mi dire... Saranno per caso quelle del "Colonnello"     ???


    _________________
    Hey Ho Let's Go

    bluocram
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 544
    Data d'iscrizione : 2011-06-08
    Età : 57
    Località : Roma

    Re: Nuovo impiando Audio Analogue + Monitor Audio

    Post  bluocram on Sat Jan 11, 2014 8:57 pm

    pevaril wrote:

    Si tratta di casi isolati, eccezioni che in questo caso non confermano la regola.
    E' il diffusore che deve suonare, non le pareti, mobilia o quant'altro   



    Non mi dire... Saranno per caso quelle del "Colonnello"     ???

    Perdonami ma per natura i colonnelli non mi sono molto simpatici.  sunny 
    Bella la tua frase fatta, se sei convinto di ciò, prova a trasportare i tuoi diffusori in giardino e dimmi come suoneranno. Penso bene dato che  non avranno nessuna influenza da strutture murali no?   affraid 
    Scrivi che le pareti non debbano suonare? Pensa ad un auditorium, pensa al risultato acustico di una orchestra sistemata in mezzo ad un prato ed a una all'interno di una sala da concerti... Embarassed 
    L'ambiente è una ulteriore cassa acustica, certamente si debbono conbattere le riflessioni, le onde stazionarie etc etc..ma la stanza ha un compito fondamentale e i diffusori hifi, vengono progettati per suonare nelle stanze e le stanze hanno le pareti.   
    Da specificare poi che non tutte le riflessioni sono negative,anzi...
    Un saluto a te e a tutti gli abitanti del gazebo !  Embarassed 
    Marco.

    pevaril
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 1096
    Data d'iscrizione : 2013-03-20
    Località : South Italy

    Re: Nuovo impiando Audio Analogue + Monitor Audio

    Post  pevaril on Sun Jan 12, 2014 1:11 pm

    bluocram wrote:

    Perdonami ma per natura i colonnelli non mi sono molto simpatici.  sunny 
    Bella la tua frase fatta, se sei convinto di ciò, prova a trasportare i tuoi diffusori in giardino e dimmi come suoneranno. Penso bene dato che  non avranno nessuna influenza da strutture murali no?   affraid 
    Scrivi che le pareti non debbano suonare? Pensa ad un auditorium, pensa al risultato acustico di una orchestra sistemata in mezzo ad un prato ed a una all'interno di una sala da concerti... Embarassed 
    L'ambiente è una ulteriore cassa acustica, certamente si debbono conbattere le riflessioni, le onde stazionarie etc etc..ma la stanza ha un compito fondamentale e i diffusori hifi, vengono progettati per suonare nelle stanze e le stanze hanno le pareti.   
    Da specificare poi che non tutte le riflessioni sono negative,anzi...
    Un saluto a te e a tutti gli abitanti del gazebo !  Embarassed 
    Marco.

    Perfetto. Come dice il grande Lucio Cadeddu, l'essenziale è aver raggiunto la grande illusione audiofila.
    Non insisto tantomeno polemizzo altrimenti è facile che mi sopprimano, ma credi forse che un auditorium sia progettato e costruito ad cazzum     ??

    Te lo chiedo non perchè voglia importi nulla, ognuno ha proprie conoscenze e pareri e quando si palesano divergenze è ovvio che ciascuno rimane sulle sue posizioni. Soltanto mi piace chiacchierare e confrontarmi con chiunque.


    _________________
    Hey Ho Let's Go

    pevaril
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 1096
    Data d'iscrizione : 2013-03-20
    Località : South Italy

    Re: Nuovo impiando Audio Analogue + Monitor Audio

    Post  pevaril on Sun Jan 12, 2014 1:14 pm

    Mi piacerebbe sentire anche il parere di qualche altro esperto di acustica su questo argomento.

      Current date/time is Wed Dec 07, 2016 9:14 pm