Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
Rock & Metal... in cuffia. Cari headbangers fatevi avanti! - Page 2
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    Rock & Metal... in cuffia. Cari headbangers fatevi avanti!

    Share

    Hellkitchen
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 103
    Data d'iscrizione : 2013-10-08

    Re: Rock & Metal... in cuffia. Cari headbangers fatevi avanti!

    Post  Hellkitchen on Thu Jan 16, 2014 8:50 pm

    LisergicoR wrote:
    Guarda, detto proprio terra terra, su generi "spinti" come il Rock e, sopratutto il Metal, udirai ben poche differenze a dire il vero!! L'upgrade alle LCD potrebbe aver senso a patto che tu ascoltassi anche molta musica acustica come Jazz, Folk, Country, Rythm and Blues, Classica e via discorrendo.... Un po' come il sottoscritto insomma, che non vede l'ora di prenderle per affiancarle alle sue amate 650 e bada bene, ho scritto AFFIANCARLE, e NON rimpiazzarle! LOL

    Ricorda poi che la Audeze ha un basso decisamente meno pompato e più educato rispetto alla 650, cosa non necessariamente positiva per l'ascolto del caro vecchio metallo... :D

    In caso contrario, non ne vale assolutamente la pena o meglio, cuffie come le LCD3 ma sopratutto, i 2 testoni necessari all'acquisto delle stesse, sarebbero decisamente sprecati per ascoltare brutal death metal! ;-)

    No no ascolto di tutto, anche country, soprattutto creedence, rock classico e moderno, blues, come Joe Bonamassa, e qualche volta anche classica e altri generi rilassati.
    La cosa importante per me è il dettaglio, il soundstage e la naturalezza nel suono!
    Probabilmente sarebbe perfetto avere sia la 650 che l'Audeze; mancano solo 1000/2000 € da spendere..ahahha

    Nicola_83
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 2484
    Data d'iscrizione : 2010-05-30
    Età : 33
    Località : Savignano sul Rubicone

    Re: Rock & Metal... in cuffia. Cari headbangers fatevi avanti!

    Post  Nicola_83 on Thu Jan 16, 2014 11:09 pm

    e le DT 880 PRO Non sono male con il rock anzi...secondo me molto valide!

    LisergicoR
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 163
    Data d'iscrizione : 2012-09-12

    Re: Rock & Metal... in cuffia. Cari headbangers fatevi avanti!

    Post  LisergicoR on Fri Jan 17, 2014 10:38 am

    Hellkitchen wrote:Probabilmente sarebbe perfetto avere sia la 650 che l'Audeze; mancano solo 1000/2000 € da spendere..ahahha
    Vedo che hai centrato perfettamente il punto! Pertanto fossi in te, PER IL MOMENTO, andrei di 650 più un buon ampli usato, mantenendo come DAC il tuo DX50, mentre sulla Creative, che in quanto a qualità e "colpi di genio" è sempre stata decisamente "altalenante", preferisco non esprimermi...  Laughing


    _________________

    LisergicoR
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 163
    Data d'iscrizione : 2012-09-12

    Re: Rock & Metal... in cuffia. Cari headbangers fatevi avanti!

    Post  LisergicoR on Fri Jan 17, 2014 11:17 am

    Mr.Alexis wrote:Ti chiedo scusa per il mio primo commento,quello che hai quotato e che ho successivamente corretto perchè solo dopo mi sono accorto che hai avuto modo di provare la 3....certo è che ho imparato che provare una dato apparecchio audio non è sufficiente a darne un giudizio adeguato....pensa ad esempio che mi ci è voluto un mese per poter capire bene proprio la 3....
    Riguardo alla X di cui tanto si narra sappi che almeno finora,se non mi sbaglio,nessuno degli attuali possessori ha avuto modo di confrontarla con la sorella maggiore e credo che questo sia un'aspetto di cui tener conto se chi,come te,ha una notevole possibilità economica visto che la differenza fra le due è di circa 200€....della serie "ho fatto trenta,faccio anche trentuno"....questo è solo il mio parere ovviamente....
    La 650,con tutto rispetto,l'ho sentita in diverse salse ma non è di certo diventata più naturale....
    Figurati, nel tram tram quotidiano può capitare davvero a chiunque di perdersi/lasciar qualche pezzo per strada!  Laughing

    Tornando al "caso" 650, il succo del mio discorso era incentrato principalmente sul RAPPORTO QUALITA'/PREZZO, fattore su cui le HD650 sono davvero imbattibili a mio modesto avviso, specie se acquistate usate sui 200€!! Logico poi che le Audeze siano meglio sotto quasi ogni aspetto(fatta eccezione forse unicamente per l'estensione in basso) ma il punto è un'altro, ovvero: Vale davvero la pena per un neofita, sprovvisto per di più d'un amplificazione adeguata, di cimentarsi in un simile investimento così, "a freddo" e per di più a scatola chiusa? Oltretutto, su amplificazioni serie ed in bilanciato, questa differenza s'assottiglia ulteriormente, riducendosi ad un mero 20%-25% al massimo, confinato quasi esclusivamente alle alte e medio-alte frequenze che risulteranno, su questo ti devo dar ragione, effettivamente un po' più naturali e definite, tutto questo senza nulla togliere alla musicalità della cuffia(e questo a mio avviso è il vero punto di forza della LCD3, ovvero una gamma alta/medio-alta super definita ed estesa ma comunque musicale e assolutamente NON affaticante, cosa mai riscontrata in NESSUN'ALTRA CUFFIA da me provata, esoteriche Stax, Tesla e HD800 incluse!)! Ripeto comunque, stiamo pur sempre parlando d'una cuffia ben DIECI VOLTE più costosa rispetto alla HD650, che richiede per altro, per esser sfruttata al meglio, DAC ed amplificazioni altrettanto raffinate e costose! Laughing 

    Concludendo, la LCD3 la raccomanderei di certo a chiunque abbia 5-6K euro di zavorra in eccesso nel portafoglio, abbinata magari ad un bel Ray Samuels Dark Star o perchè no, ad un granitico WA5 della Woo Audio! Visto che siamo in vena poi, al tutto aggiungerei pure un bel Antelope Zodiac Platinum come DAC, così da alleggerire le nostre finanze di ulteriori 3-4k euri!!  


    _________________

    Hellkitchen
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 103
    Data d'iscrizione : 2013-10-08
    Età : 29
    Località : Novara

    Re: Rock & Metal... in cuffia. Cari headbangers fatevi avanti!

    Post  Hellkitchen on Fri Jan 17, 2014 1:27 pm

    LisergicoR wrote:
    Figurati, nel tram tram quotidiano può capitare davvero a chiunque di perdersi/lasciar qualche pezzo per strada!  Laughing

    Tornando al "caso" 650, il succo del mio discorso era incentrato principalmente sul RAPPORTO QUALITA'/PREZZO, fattore su cui le HD650 sono davvero imbattibili a mio modesto avviso, specie se acquistate usate sui 200€!! Logico poi che le Audeze siano meglio sotto quasi ogni aspetto(fatta eccezione forse unicamente per l'estensione in basso) ma il punto è un'altro, ovvero: Vale davvero la pena per un neofita, sprovvisto per di più d'un amplificazione adeguata, di cimentarsi in un simile investimento così, "a freddo" e per di più a scatola chiusa? Oltretutto, su amplificazioni serie ed in bilanciato, questa differenza s'assottiglia ulteriormente, riducendosi ad un mero 20%-25% al massimo, confinato quasi esclusivamente alle alte e medio-alte frequenze che risulteranno, su questo ti devo dar ragione, effettivamente un po' più naturali e definite, tutto questo senza nulla togliere alla musicalità della cuffia(e questo a mio avviso è il vero punto di forza della LCD3, ovvero una gamma alta/medio-alta super definita ed estesa ma comunque musicale e assolutamente NON affaticante, cosa mai riscontrata in NESSUN'ALTRA CUFFIA da me provata, esoteriche Stax, Tesla e HD800 incluse!)! Ripeto comunque, stiamo pur sempre parlando d'una cuffia ben DIECI VOLTE più costosa rispetto alla HD650, che richiede per altro, per esser sfruttata al meglio, DAC ed amplificazioni altrettanto raffinate e costose! Laughing 

    Concludendo, la LCD3 la raccomanderei di certo a chiunque abbia 5-6K euro di zavorra in eccesso nel portafoglio, abbinata magari ad un bel Ray Samuels Dark Star o perchè no, ad un granitico WA5 della Woo Audio! Visto che siamo in vena poi, al tutto aggiungerei pure un bel Antelope Zodiac Platinum come DAC, così da alleggerire le nostre finanze di ulteriori 3-4k euri!!  

    Riguardo alla questione creative penso tu stia commettendo lo stesso errore che cosigliavi a me di non commettere: giudicare una cosa solo dal nome, o peggio solo dal prezzo. La piccola Creative Xfi USB non sarà un DAC da 1000 euro ma suona decisamente bene per quello che costa ed è perfetta per essere usata col pc.

    Amplificatori in casa ne ho 3 e anche uno dedicato per cuffie, ovvero il Matrix M-sgage V2 per cuffie fino a 600 ohm con opa627. Lo trovo fantastico

    Non mi definisco un "neofita", ho parecchia esperienza di ascolto in ambito in ear e riesco ad apprezzare sicuramente le qualità di una cuffia. Non ho molta esperienza con le cuffie in quanto mi sono concentrato più sulle in ear, sino a questo momento, ma non tutti hanno disponibilità illimitate per questa onerosa passione.

    Per finire, capisco perfettamente che per sfruttare una cuffia top sia necessaria una signora sorgente, ma il fatto che abbia attualmente una audio da pc non significa che un domani non voglia e possa prendermi un DAC di un altro livello.

    Sicuramente quando progetto di comprare una cosa lo faccio col senno della ragione, analizzando tutti gli aspetti del caso. Sicuramente non mi precludo una cuffie di altissimo livello solo perché attualmente non dispongo di un DAC estremamente costoso   ...tutti quei soldi (3-4k) non li spenderò mai per un DAC (magari 500-600 si), ma più avanti vorrei prendere una cuffia che mi faccia passare la voglia di upgrade e che abbia ottime prestazioni. Poi il resto dell'attrezzatura potrà evolversi di conseguenza.

    Comunque questo thread sta diventando un consiglio all'acquisto e forse siamo OT.

    montanari
    Moderatore mercatino

    Numero di messaggi : 5858
    Data d'iscrizione : 2011-04-06
    Età : 37
    Località : Morciano di R. - vespista

    Re: Rock & Metal... in cuffia. Cari headbangers fatevi avanti!

    Post  montanari on Fri Jan 17, 2014 1:51 pm

    se posso dire la mia
    sono un fortunato possessore di hd650 e audeze lcd2
    non penso che le 2 siano complementari
    (la hd650, fedele compagna e che per prima mi ha lasciato stampato il sorriso ebete giace da quando è arrivata la audeze nella sua scatola)
    vedo la audeze come un improvement della fantastica hd650, davvero meravigliosa
    se mi posso permettere, non sono un gran amante di metal, ma qualcosa ho ascoltato, ascolto
    penso che cuffie con suono più aperto e veloci siano meglio per il genere, mi riferisco in particolare, in quanto avuta, alla grado gs1000, questa si complemento della hd650, e ancor di piu della audeze
    altre grado non ho avuto la possibilità di sentire
    d'altronde considero il metal molto simile e vicino alla classica, genere che infatti con la gs1000 va a nozze


    _________________
    le spese grosse le facevo per i vinili o se non sono in flac godi solo la metà

    LisergicoR
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 163
    Data d'iscrizione : 2012-09-12

    Re: Rock & Metal... in cuffia. Cari headbangers fatevi avanti!

    Post  LisergicoR on Fri Jan 17, 2014 2:20 pm

    Hellkitchen wrote:Riguardo alla questione creative penso tu stia commettendo lo stesso errore che cosigliavi a me di non commettere: giudicare una cosa solo dal nome, o peggio solo dal prezzo. La piccola Creative Xfi USB non sarà un DAC da 1000 euro ma suona decisamente bene per quello che costa ed è perfetta per essere usata col pc.

    Ahah, hai capito male, io Creative la giudico da EX POSSESSORE di Sound Blaster(Live ---> Audigy ---> ed infine pure Xfi, avuta in varie salse). In ogni caso, non voglio certo affermare che la Creative produca hardware scadente a prescindere, anzi, in passato come oggi ha avuto/ha in catologo alcuni prodotti decisamente interessanti(sulla carta perlomeno) ed a prezzi più che abbordabili per di più! Ciò a cui mi riferivo è piuttosto la scarsa affidabilità del marchio ed il fatto che non sempre Creative abbia avuto un target ben definito, rivolgendosi talvolta agli audiofili, talvolta ai gamers o ancora agli appassionati di cinema con impianti HT quali l'S750 THX(con annesso decoder digitale abbinato) che possedevo da ragazzino!! Una gran confusione insomma...

    Diversamente, reputo decisamente superiore, dal punto di vista prettamente audiofilo, la linea Essence della Asus(di cui sono attualmente un felice fruitore! :D), che poi la Creative è andata furbescamente a scopiazzare con la sua Sound Balster ZxR, mostruoso accrocchio che per altro, ha appena subito un drastico taglio di prezzo!  Laughing 

    Se poi vuoi un qualcosa di ancora un pelino superiore, SENZA SPENDERE UN'ESAGERAZIONE, potrebbe senz'altro piacerti il DAC Magic Plus della Cambridge Audio che, contrariamente a quanto si dice in giro, per i 500€ che costa, suona più che discretamente! Per non parlare poi degli ampli Cambridge, come il Azur 651A di cui sono un felice possessore e sinceramente, non ho mai sentito nulla che facesse suonare meglio i diffusori bookshelf che utilizzo col mio desktop, marantz compresi, specialmente su quella fascia di prezzo!   

    Hellkitchen wrote:Amplificatori in casa ne ho 3 e anche uno dedicato per cuffie, ovvero il Matrix M-sgage V2 per cuffie fino a 600 ohm con opa627. Lo trovo fantastico

    Non mi definisco un "neofita", ho parecchia esperienza di ascolto in ambito in ear e riesco ad apprezzare sicuramente le qualità di una cuffia. Non ho molta esperienza con le cuffie in quanto mi sono concentrato più sulle in ear, sino a questo momento, ma non tutti hanno disponibilità illimitate per questa onerosa passione.

    Per finire, capisco perfettamente che per sfruttare una cuffia top sia necessaria una signora sorgente, ma il fatto che abbia attualmente una audio da pc non significa che un domani non voglia e possa prendermi un DAC di un altro livello.

    Sicuramente quando progetto di comprare una cosa lo faccio col senno della ragione, analizzando tutti gli aspetti del caso. Sicuramente non mi precludo una cuffie di altissimo livello solo perché attualmente non dispongo di un DAC estremamente costoso   ...tutti quei soldi (3-4k) non li spenderò mai per un DAC (magari 500-600 si), ma più avanti vorrei prendere una cuffia che mi faccia passare la voglia di upgrade e che abbia ottime prestazioni. Poi il resto dell'attrezzatura potrà evolversi di conseguenza.

    Visti tali presupposti, ti raccomando allora di stringere le natiche per qualche mese e poi andar dritto di Audeze! Tenendo sempre a mente che anche la 650 non è che sia poi malaccio...   Laughing


    _________________

    Hellkitchen
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 103
    Data d'iscrizione : 2013-10-08
    Età : 29
    Località : Novara

    Re: Rock & Metal... in cuffia. Cari headbangers fatevi avanti!

    Post  Hellkitchen on Fri Jan 17, 2014 9:09 pm

    LisergicoR wrote:

    Ahah, hai capito male, io Creative la giudico da EX POSSESSORE di Sound Blaster(Live ---> Audigy ---> ed infine pure Xfi, avuta in varie salse). In ogni caso, non voglio certo affermare che la Creative produca hardware scadente a prescindere, anzi, in passato come oggi ha avuto/ha in catologo alcuni prodotti decisamente interessanti(sulla carta perlomeno) ed a prezzi più che abbordabili per di più! Ciò a cui mi riferivo è piuttosto la scarsa affidabilità del marchio ed il fatto che non sempre Creative abbia avuto un target ben definito, rivolgendosi talvolta agli audiofili, talvolta ai gamers o ancora agli appassionati di cinema con impianti HT quali l'S750 THX(con annesso decoder digitale abbinato) che possedevo da ragazzino!! Una gran confusione insomma...

    Diversamente, reputo decisamente superiore, dal punto di vista prettamente audiofilo, la linea Essence della Asus(di cui sono attualmente un felice fruitore! :D), che poi la Creative è andata furbescamente a scopiazzare con la sua Sound Balster ZxR, mostruoso accrocchio che per altro, ha appena subito un drastico taglio di prezzo!  Laughing 

    Se poi vuoi un qualcosa di ancora un pelino superiore, SENZA SPENDERE UN'ESAGERAZIONE, potrebbe senz'altro piacerti il DAC Magic Plus della Cambridge Audio che, contrariamente a quanto si dice in giro, per i 500€ che costa, suona più che discretamente! Per non parlare poi degli ampli Cambridge, come il Azur 651A di cui sono un felice possessore e sinceramente, non ho mai sentito nulla che facesse suonare meglio i diffusori bookshelf che utilizzo col mio desktop, marantz compresi, specialmente su quella fascia di prezzo!   



    Visti tali presupposti, ti raccomando allora di stringere le natiche per qualche mese e poi andar dritto di Audeze! Tenendo sempre a mente che anche la 650 non è che sia poi malaccio...   Laughing

    Sul breve periodo escludo cuffie come le Audeze, troppo costose, mentre una 650 a 200 € la vedo moolto più probabile!

    Parlando di musica.. che ascoltate?

    C'era qualcuno al concerto dei Lamb of God a Milano a Gennaio?

    LisergicoR
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 163
    Data d'iscrizione : 2012-09-12

    Re: Rock & Metal... in cuffia. Cari headbangers fatevi avanti!

    Post  LisergicoR on Sun Jan 19, 2014 12:08 am

    Hellkitchen wrote:

    Ahaha si direi che c'è ne.. Per quanto riguarda i cannibal corpse li conosco e ho iniziato a sentire qualche canzone! Davvero "brutali" soprattutto le copertine ahah





    Da Amm
    Il tuo post non è stato x niente frainteso è anche la tua spiegazione è lacunosa
    dare un indirizzo in chiaro di un sito pirata è illegale. Pertanto è stato cancellato.
    Fate attenzione per il futuro


    Last edited by LisergicoR on Sun Jan 19, 2014 1:08 am; edited 2 times in total


    _________________

    fabryx92
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 20
    Data d'iscrizione : 2014-01-06

    Re: Rock & Metal... in cuffia. Cari headbangers fatevi avanti!

    Post  fabryx92 on Sun Jan 19, 2014 12:27 am

    Ragazzi, in Italia è illegale scaricare in questo modo. Evitiamo di fare pubblicità ad una pratica legalmente scorretta. La musica si acquista.
    A maggior ragione in forum come questo, in cui la gente spende migliaia di euro in impianti (vale anche per chi ne spende centinaia, o per chi non spende proprio) e poi si ci confonde per i brani?
    Smettiamola di alimentare queste pratiche, se non sono gli appassionati di musica i primi ad acquistarla, non lo farà mai l'utente medio.

    LisergicoR
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 163
    Data d'iscrizione : 2012-09-12

    Re: Rock & Metal... in cuffia. Cari headbangers fatevi avanti!

    Post  LisergicoR on Sun Jan 19, 2014 12:46 am

    fabryx92 wrote:Ragazzi, in Italia è illegale scaricare in questo modo. Evitiamo di fare pubblicità ad una pratica legalmente scorretta. La musica si acquista.
    A maggior ragione in forum come questo, in cui la gente spende migliaia di euro in impianti (vale anche per chi ne spende centinaia, o per chi non spende proprio) e poi si ci confonde per i brani?
    Smettiamola di alimentare queste pratiche, se non sono gli appassionati di musica i primi ad acquistarla, non lo farà mai l'utente medio.
    In linea di principio sarei anche d'accordo con te, non fosse per un paio di piccoli particolari...

    Punto primo, comunità come ……. non sono volgari siti pirata, bensì comunità di scambio etico che hanno pieno diritto d'esistere, tant'è che neppure …….., seppur situato in Italia, è mai stato oscurato, nonostante le INDEBITE E RIPETUTE pressioni delle major.  

    In ultimo, ma non meno importante, questo discorso varebbe se un qualcosa lo si potesse effettivamente trovare nei negozi, mentre in questo caso, non solo si sta parlando di gruppi della scena underground, di cui già di persé è praticamente impossibile trovare qualsiasi cosa nelle catene di distribuzione ufficiali, ma pure di gruppi che ad oggi neppure esistono più ed i cui album sono stati stampati in tirature davvero limitatissime.  

    Detto ciò, vuoi cortesemente spiegarmi in quale altro modo il nostro amico Hellkitchen potrebbe mai avere occasione d'ascoltare un album dei Death Heaven o degli Insane Assholes? Hai preso proprio un bel abbaglio caro mio, se un qualcosa si trovasse effettivamente nei negozi, sarei comunque il primo a suggerire di acquistarlo!!  sunny


    ********
    Lisergico l'abbaglio lo stai prendendo tu. Rileggiti il regolamento


    _________________

    cyrclotronic
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 21
    Data d'iscrizione : 2014-01-04

    Re: Rock & Metal... in cuffia. Cari headbangers fatevi avanti!

    Post  cyrclotronic on Sun Jan 19, 2014 3:01 am

    montanari wrote:se posso dire la mia
    d'altronde considero il metal molto simile e vicino alla classica
    Una spada ha appena trafitto il mio cuore

    LisergicoR
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 163
    Data d'iscrizione : 2012-09-12

    Re: Rock & Metal... in cuffia. Cari headbangers fatevi avanti!

    Post  LisergicoR on Sun Jan 19, 2014 7:37 am

    cyrclotronic wrote:
    Una spada ha appena trafitto il mio cuore







    Dopo questa è meglio sul serio che me ne vada a dormire, visto che inizia a farsi un po' tardi, o presto, a seconda dei punti di vista!  santa Laughing


    _________________

    fabryx92
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 20
    Data d'iscrizione : 2014-01-06

    Re: Rock & Metal... in cuffia. Cari headbangers fatevi avanti!

    Post  fabryx92 on Sun Jan 19, 2014 9:42 am

    LisergicoR wrote:
    In linea di principio sarei anche d'accordo con te, non fosse per un paio di piccoli particolari...

    Punto primo, comunità come rutracker e tnt village non sono volgari siti pirata, bensì comunità di scambio etico che hanno pieno diritto d'esistere, tant'è che neppure il tnt village, seppur situato in Italia, è mai stato oscurato, nonostante le INDEBITE E RIPETUTE pressioni delle major.  

    In ultimo, ma non meno importante, questo discorso varebbe se un qualcosa lo si potesse effettivamente trovare nei negozi, mentre in questo caso, non solo si sta parlando di gruppi della scena underground, di cui già di persé è praticamente impossibile trovare qualsiasi cosa nelle catene di distribuzione ufficiali, ma pure di gruppi che ad oggi neppure esistono più ed i cui album sono stati stampati in tirature davvero limitatissime.  

    Detto ciò, vuoi cortesemente spiegarmi in quale altro modo il nostro amico Hellkitchen potrebbe mai avere occasione d'ascoltare un album dei Death Heaven o degli Insane Assholes? Hai preso proprio un bel abbaglio caro mio, se un qualcosa si trovasse effettivamente nei negozi, sarei comunque il primo a suggerire di acquistarlo!!  sunny


    A meno che i detentori dei diritti di determinate opere non scelgano di distribuire le proprie creazioni in maniera gratuita (free o Open music), l'introvabilità delle stesse nei negozi (fisici o online che siano) non ti dà la facoltà di scaricarne copie non legali.
    Quindi il tuo discorso vale per gruppi che non 'vendono' la propria musica o che hanno deciso di renderla gratuitamente scaricabile.


    realmassy
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 5514
    Data d'iscrizione : 2010-04-25
    Età : 40
    Località : Leeds, UK

    Re: Rock & Metal... in cuffia. Cari headbangers fatevi avanti!

    Post  realmassy on Sun Jan 19, 2014 10:05 am

    Perche' non apriamo una discussione nella sezione musica? Sicuramente interessera' anche quelli che le cuffie non le usano!

    Spostiamo le raccomandazioni musicali qui (che non c'entrano molto con il thread)
    http://www.ilgazeboaudiofilo.com/t21244-rock-metal-cari-headbangers-fatevi-avanti#419963


    Last edited by realmassy on Sun Jan 19, 2014 10:34 am; edited 1 time in total


    _________________
    Massimiliano e la sua STAX

    reckca
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 3151
    Data d'iscrizione : 2012-06-10

    Re: Rock & Metal... in cuffia. Cari headbangers fatevi avanti!

    Post  reckca on Sun Jan 19, 2014 10:20 am

    fabryx92 wrote:


    A meno che i detentori dei diritti di determinate opere non scelgano di distribuire le proprie creazioni in maniera gratuita (free o Open music), l'introvabilità delle stesse nei negozi (fisici o online che siano) non ti dà la facoltà di scaricarne copie non legali.
    Quindi il tuo discorso vale per gruppi che non 'vendono' la propria musica o che hanno deciso di renderla gratuitamente scaricabile.


    In realtà il discorso è un poco più complesso, quando eravano ragazzi, i dischi si duplicavano con delle cassette e la cosa era ed è tuttora legale, la filosofia è quella, nessuno ci guadagna, si scambia online con la stessa filosofia di quello che si faceva anni fa, è normale poi che internet ingigantisca il fenomeno, non scambi solo con l'amico ma anche con un russo ad esempio.
    Poi hai anche ragione tu, anche se non credo che tutto quello che si scarica si tramuterebbe in vendita.
    Come secondo me ha ragione LisergicoR, anche la musica che ascolto io ha molte produzioni limitatissime ed introvabili, o scambi i file o sei costretto a non ascoltare (cosa per il mio carattere terribile, morirei di curiosità, poi magari ne rimango deluso).
    Il discorso vale anche per i libri, quelli cartacei li presti (io i miei li regalo alle librerie pubbliche), quindi qualcuno che non spende legge, perchè dovrebbe essere vietato? E se si tratta di files il discorso cambia?

    LisergicoR
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 163
    Data d'iscrizione : 2012-09-12

    Re: Rock & Metal... in cuffia. Cari headbangers fatevi avanti!

    Post  LisergicoR on Sun Jan 19, 2014 10:34 am

    fabryx92 wrote:
    A meno che i detentori dei diritti di determinate opere non scelgano di distribuire le proprie creazioni d maniera gratuita (free o Open music), l'introvabilità delle stesse nei negozi (fisici o online che siano) non ti dà la facoltà di scaricarne copie non legali.
    Quindi il tuo discorso vale per gruppi che non 'vendono' la propria musica o che hanno deciso di renderla gratuitamente scaricabile.
    Toglimi una curiosità, sei per caso un dipendente della SIAE? Ahahahahah


    Seriamente, nonostante il tuo ragionamento potrebbe anche aver senso dal punto di vista strettamente burocratico. Dal punto di vista pragmatico, lo trovo inusitatamente ridicolo!

    Chi di noi guidando l'auto non ha mai infranto, anche di poco, i limiti di velocità? Questo pur senza arrecare danno a nessuno. Vedi, il fatto che io ogni tanto perché in ritardo ad un appuntamento magari, spinga un pelino sul pedale del gas, non significa certo che poi la notte organizzi gare clandestine o guidi ubriaco/strafatto!

    Come per tutte le cose, non esiste solo bianco o nero, ma vi sono infinite sfumature nel mezzo, che ci consentono comunque di vivere in una società civile, senza ledere di fatto i profitti altrui. Poi oh, se un giorno perdessi i CD del tuo gruppo preferito e nel frattempo la casa discografica dello stesso fallisse e nessuno ne acquisisse i diritti, sei liberissimo di privare i tuoi figli e nipoti della gioia di condividere con loro una tua passione!


    _________________

    LisergicoR
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 163
    Data d'iscrizione : 2012-09-12

    Re: Rock & Metal... in cuffia. Cari headbangers fatevi avanti!

    Post  LisergicoR on Sun Jan 19, 2014 10:41 am

    realmassy wrote:Perche' non apriamo una discussione nella sezione musica? Sicuramente interessera' anche quelli che le cuffie non le usano!

    Spostiamo le raccomandazioni musicali qui (che non c'entrano molto con il thread)
    http://www.ilgazeboaudiofilo.com/t21244-rock-metal-cari-headbangers-fatevi-avanti#419963
    Chiedo scusa. Temo d'essermi lasciato trasportare dall'impeto e dalla gioia di poter aiutare un nuovo arrivato ad ampliare la propria cultura siderurgica! LOL

    Vedrò pertanto di tornare IT e continuare eventuali raccomandazioni nell'altro topic. ;-)


    _________________

    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 21514
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 58
    Località : Genova

    Re: Rock & Metal... in cuffia. Cari headbangers fatevi avanti!

    Post  pluto on Sun Jan 19, 2014 11:04 am

    Lisergico

    Non è questione di lasciarsi trasportare ma di seguire regole.
    Indicare in chiaro siti pirata è vietato dal ns regolamento ed è pure cosa illegale. Pertanto sono stati modificati i tuoi posts e sei pregato di evitare di indicarli in futuro (ovviamente anche gli altri)

    La discussione sulla pirateria invece non è vietata ed anzi anch'io ho spesso partecipato, essendo un argomento interessante.

    Il fatto che alcuni di noi possano pensarla come te in merito alla questione, non ci manleva dal rispettare le ns regole

    E tanto x aprirti ulteriormente gli occhi, un sito analogo a quello che tu hai indicato è stato chiuso tramite azione legale della Mondadori (non di una major discografica come pensavi) ed è sotto diretto controllo della Guardia di Finanza

    Quindi facciamo molta attenzione prima di parlare. Grazie


    LisergicoR
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 163
    Data d'iscrizione : 2012-09-12

    Re: Rock & Metal... in cuffia. Cari headbangers fatevi avanti!

    Post  LisergicoR on Sun Jan 19, 2014 11:09 am

    reckca wrote:

    In realtà il discorso è un poco più complesso, quando eravano ragazzi, i dischi si duplicavano con delle cassette e la cosa era ed è tuttora legale, la filosofia è quella, nessuno ci guadagna, si scambia online con la stessa filosofia di quello che si faceva anni fa, è normale poi che internet ingigantisca il fenomeno, non scambi solo con l'amico ma anche con un russo ad esempio.
    Poi hai anche ragione tu, anche se non credo che tutto quello che si scarica si tramuterebbe in vendita.
    Come secondo me ha ragione LisergicoR, anche la musica che ascolto io ha molte produzioni limitatissime ed introvabili, o scambi i file o sei costretto a non ascoltare (cosa per il mio carattere terribile, morirei di curiosità, poi magari ne rimango deluso).
    Il discorso vale anche per i libri, quelli cartacei li presti (io i miei li regalo alle librerie pubbliche), quindi qualcuno che non spende legge, perchè dovrebbe essere vietato? E se si tratta di files il discorso cambia?
    Apprezzo davvero il tuo sostegno e la tua obbiettività a riguardo. Tutto ciò nonostante non sia stato proprio un gran signore nei tuoi confronti ultimamente! Tutto ciò mi lascia quasi basito, davvero al giorno d'oggi penso siano in pochi ad aver mantenuto uno spirito simile.


    _________________

    fabryx92
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 20
    Data d'iscrizione : 2014-01-06

    Re: Rock & Metal... in cuffia. Cari headbangers fatevi avanti!

    Post  fabryx92 on Sun Jan 19, 2014 11:21 am

    reckca wrote:
    In realtà il discorso è un poco più complesso, quando eravano ragazzi, i dischi si duplicavano con delle cassette e la cosa era ed è tuttora legale, la filosofia è quella, nessuno ci guadagna, si scambia online con la stessa filosofia di quello che si faceva anni fa, è normale poi che internet ingigantisca il fenomeno, non scambi solo con l'amico ma anche con un russo ad esempio.
    Poi hai anche ragione tu, anche se non credo che tutto quello che si scarica si tramuterebbe in vendita.
    Come secondo me ha ragione LisergicoR, anche la musica che ascolto io ha molte produzioni limitatissime ed introvabili, o scambi i file o sei costretto a non ascoltare (cosa per il mio carattere terribile, morirei di curiosità, poi magari ne rimango deluso).
    Il discorso vale anche per i libri, quelli cartacei li presti (io i miei li regalo alle librerie pubbliche), quindi qualcuno che non spende legge, perchè dovrebbe essere vietato? E se si tratta di files il discorso cambia?

    Attualmente la legge prescrive come legale la copia solo a scopi di backup personale, qualsiasi sia il supporto in questione (audio/video cassette, cd/dvd audio/video, bluray, libri, files). Qualsiasi altra pratica di utilizzo viene ritenuta illegale.
    "Prestare agli amici" si può, ma devi dargli la copia originale del supporto in questione: quando presti un libro non gli dai le fotocopie di tutte le pagine, bensì il libro stesso, così fanno anche in biblioteca.

    Il fatto che la musica sia trasferibile in file e riproducibile in un'infinità di copie non implica il fatto che sia legale distribuirne delle copie. Pertanto, il fatto che "nessuno ci guadagna" non giustifica nulla; è legale dal momento in cui è il supporto originale ad essere scambiato, se lo scambio implica la duplicazione del bene acquistato, si sfora nell'illegale. Scambiare online è un'altra questione importante, si scambiano i supporti fisici online (libri, dischi) i file non si possono scambiare legalmente online tra privati, in quanto già il fatto di trasferire in un altro supporto il file è illegale, in quanto il concetto presupponga che durante il trasferimento venga creata una copia dello stesso.

    Detto ciò, questa è la mia ultima risposta OT. Non voglio ulteriormente sporcare il thread. Nessuno me ne voglia male, ma è così che funziona. Tutto il resto è semplicemente una scelta personale di non rispettare quanto regolamentato dalla legge, e le parole dette attorno rimangono delle semplici giustificazioni.  sunny 

    LisergicoR
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 163
    Data d'iscrizione : 2012-09-12

    Re: Rock & Metal... in cuffia. Cari headbangers fatevi avanti!

    Post  LisergicoR on Sun Jan 19, 2014 11:32 am

    pluto wrote:Lisergico

    Non è questione di lasciarsi trasportare ma di seguire regole.
    Indicare in chiaro siti pirata è vietato dal ns regolamento ed è pure cosa illegale. Pertanto sono stati modificati i tuoi posts e sei pregato di evitare di indicarli in futuro (ovviamente anche gli altri)

    La discussione sulla pirateria invece non è vietata ed anzi anch'io ho spesso partecipato, essendo un argomento interessante.

    Il fatto che alcuni di noi possano pensarla come te in merito alla questione, non ci manleva dal rispettare le ns regole

    E tanto x aprirti ulteriormente gli occhi, un sito analogo a quello che tu hai indicato è stato chiuso tramite azione legale della Mondadori (non di una major discografica come pensavi) ed è sotto diretto controllo della Guardia di Finanza

    Quindi facciamo molta attenzione prima di parlare. Grazie

    Beh, non conoscendo il caso specifico sono andato ad informarmi per bene ed ho potuto constatare che, come pensavo in realtà quel sito(un tale ****), non solo era un servizio a pagamento a tutti gli effetti che, a diferenza del villaggio, possedeva veri e propri server dedicati al file hosting(cosa che il villaggio non ha MAI avuto), ma si facevano(o meglio, si fanno, visto che, essendo un sito estero in realtà è stato soltanto oscurato nel nostro paese e non chiuso!) pagare pure profumatamente il servizio!! Vedi, in tal caso sono perfettamente d'accordo, l'oscuramento ci stava tutto, questo perché non si trattava affatto di scambio etico, essendo coinvolti flussi monetari reali e significativi! Tutto ciò nonostante anche la Mondadori non sia proprio in mano a degli stinchi di santo...  sunny 

    In ogni caso, vedrò comunque d'attenermi al regolamento effettuando, d'ora in avanti, simili raccomandazioni esclusivamente in forma privata!


    _________________

    Hellkitchen
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 103
    Data d'iscrizione : 2013-10-08
    Età : 29
    Località : Novara

    Re: Rock & Metal... in cuffia. Cari headbangers fatevi avanti!

    Post  Hellkitchen on Sun Jan 19, 2014 12:20 pm

    Scusate quand'è che ho parlato di musica pirata????? ma che state dicendo?

    Uno adesso non può scrivere che ascolta certi gruppi perché se no un altro pensa che hai scaricato musica?

    Mai sentito parlare di musica in streaming LEGALE? Spotify? Youtube? No mi pare.

    LisergicoR
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 163
    Data d'iscrizione : 2012-09-12

    Re: Rock & Metal... in cuffia. Cari headbangers fatevi avanti!

    Post  LisergicoR on Sun Jan 19, 2014 12:28 pm

    Hellkitchen wrote:Scusate quand'è che ho parlato di musica pirata????? ma che state dicendo?

    Uno adesso non può scrivere che ascolta certi gruppi perché se no un altro pensa che hai scaricato musica?

    Mai sentito parlare di musica in streaming LEGALE? Spotify? Youtube? No mi pare.
    Tranquillo non si riferivano a te, ce l'avevano unicamente con me, dato che ti avevo linkato un il sito dove poter trovare gli album dei Death Heaven e degli Insane Assholes, dischi pressoché introvabili ovunque! Peccato che il download fosse in formato torrent, cosa formalmente vietata dal regolamento.

    Pertanto meglio tornare a parlare di cuffie e chiuderla qui. ;-)


    _________________

    Hellkitchen
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 103
    Data d'iscrizione : 2013-10-08
    Età : 29
    Località : Novara

    Re: Rock & Metal... in cuffia. Cari headbangers fatevi avanti!

    Post  Hellkitchen on Sun Jan 19, 2014 12:31 pm

    LisergicoR wrote:
    Tranquillo non si riferivano a te, ce l'avevano unicamente con me, dato che ti avevo linkato un il sito dove poter trovare gli album dei Death Heaven e degli Insane Assholes, dischi pressoché introvabili ovunque! Peccato che il download fosse in formato torrent, cosa formalmente vietata dal regolamento.

    Pertanto meglio tornare a parlare di cuffie e chiuderla qui.  ;-)

    Ah bhom, mi stavo già infervorando   

    Ad ogni modo non preoccuparti, troverò il modo di ascoltare qualche loro canzone, magari in streaming da qualche piattaforma legale.   

    LisergicoR
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 163
    Data d'iscrizione : 2012-09-12

    Re: Rock & Metal... in cuffia. Cari headbangers fatevi avanti!

    Post  LisergicoR on Sun Jan 19, 2014 1:19 pm

    Cercando di tornare IT, qualcuno ha avuto modo di sentire qualcosa di Metal con delle Denon o delle Grado di fascia alta? Se sì, qual'è stata la vostra esperienza?

    Non vi nascondo comunque, le mie perplessità circa il design e l'ergonomia delle grado che, almeno viste così, paiono oltremodo scomode e vetuste! LOL

    Aggiungo inoltre di non aver mai provato le Denon, in quanto ho sempre provato una certa avversione per le cuffie chiuse!


    _________________

      Current date/time is Mon Dec 05, 2016 9:30 am