Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
Monitor attivi di qualità... cercasi - Page 2
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    Monitor attivi di qualità... cercasi

    Share

    rphal
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 660
    Data d'iscrizione : 2011-11-24

    Re: Monitor attivi di qualità... cercasi

    Post  rphal on Sun Jan 12, 2014 8:25 am

    Io non li ho trovato fredde. Due mesi fa ho ascoltato le Triangle Magellan Cello, quelle si che errano fredde, con un tweeter che trapana le orecchie.
    E parliamo di un diffusore di 10000 €, ovvero high end. Le Adam mi sono sembrate molto più equilibrate. Dettagliate si ma non fredde.

    Giordy60
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8671
    Data d'iscrizione : 2011-02-13
    Età : 56
    Località : prov.Cremona

    Re: Monitor attivi di qualità... cercasi

    Post  Giordy60 on Sun Jan 12, 2014 10:36 am

    Pabloss wrote:Ovviamente si parla di ascolto tecnico, il che vuol dire diffusori vicini tra loro e ascolto per una sola persona nel vertice del tanto decantato triangolo equilatero... Niente divani, stanze grandi o aperture eccessive... .

    dipende da quello che cerchi  :link: 
    ci sono diffusori attivi che soddisfano le esigenze di coloro che hanno grandi saloni ove collocarci grandi divani, del resto anche in ambito dei diffusori tradizionali non puoi mettere un piccolo diffusore da stand in un salone di 60/70 mq con la pretesa di fare buoni ascolti.

    comunque le adam A7X con meno di mille euro le compri nuove  :link:
    http://www.mercatinomusicale.com/cerca/adam-a7x.html

    colombo riccardo
    Archivista Liquidatore

    Numero di messaggi : 3557
    Data d'iscrizione : 2010-05-27
    Età : 53

    Re: Monitor attivi di qualità... cercasi

    Post  colombo riccardo on Sun Jan 12, 2014 10:36 am

    caldo, freddo, tiepido, liscio, gassato, .....   

    i monitor professionali da mastering di qualità consolidata non nascono per incontrare i gusti degli audiofili perchè il loro unico scopo è quello entro i limiti fisici dei diffusori e dell'ambiente di fare ascoltare la registrazione così come è stata fatta senza inventare nulla

    allestire uno stereo professionale di questo tipo in casa è facilissimo e il mi piace non mi piace riguarda esclusivamente la registrazione

    allestire uno stereo hifi o hiend in casa che incontri i gusti dell'audiofilo è difficilissimo

    ciao
    Riki

    criMan
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 1195
    Data d'iscrizione : 2011-11-25
    Età : 43
    Località : Velletri (Roma)

    Re: Monitor attivi di qualità... cercasi

    Post  criMan on Sun Jan 12, 2014 11:37 am

    rphal wrote:Io non li ho trovato fredde. Due mesi fa ho ascoltato le Triangle Magellan Cello, quelle si che errano fredde, con un tweeter che trapana le orecchie.
    E parliamo di un diffusore di 10000 €, ovvero high end. Le Adam mi sono sembrate molto più equilibrate.  Dettagliate si ma non fredde.

    Triangle  santa 
    Le ho ascoltate anch'io erano tra i papabili usate a giugno dello scorso anno sembravano la brutta copia delle Focal Electra... mamma mia andare oltre!

    Sul discorso delle "freddure" di riproduzione capisco il tenente , la prospettiva cambia di colpo bisogna capire se e' quello che si vuole...
    Voglio sentire la registrazione o quello che vorrei sentire dalla registrazione???   

    Comunque io ho ascoltato le piccole PMC e francamente fredde no , ho notato invece come cambiassero tra una registrazione e un'altra la qualita'
    di riproduzione.

    Certo se uno cerca un suono simil Tannoy magari con Attuphase ... siamo su altro versante...

    Grazie per le info Tenente.


    _________________
    Il mio impiantino hifi: ampli Harman/Kardon 990 - diffusori Indiana Line Diva 655 - sorgenti Pioneer BDP 170 , PS3

    JUSTINO
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 931
    Data d'iscrizione : 2010-01-05
    Località : TORINO

    Re: Monitor attivi di qualità... cercasi

    Post  JUSTINO on Sun Jan 12, 2014 12:43 pm

    criMan wrote:
    Voglio sentire la registrazione o quello che vorrei sentire dalla registrazione???   
    Tu cosa vorresti?

    lupocerviero
    Puppologo

    Numero di messaggi : 6433
    Data d'iscrizione : 2011-02-22
    Età : 42
    Località : Regno delle due Sicilie

    Re: Monitor attivi di qualità... cercasi

    Post  lupocerviero on Sun Jan 12, 2014 1:35 pm

    colombo riccardo wrote:caldo, freddo, tiepido, liscio, gassato, .....   

    i monitor professionali da mastering di qualità consolidata non nascono per incontrare i gusti degli audiofili perchè il loro unico scopo è quello entro i limiti fisici dei diffusori e dell'ambiente di fare ascoltare la registrazione così come è stata fatta senza inventare nulla

    allestire uno stereo professionale di questo tipo in casa è facilissimo e il mi piace non mi piace riguarda esclusivamente la registrazione

    allestire uno stereo hifi o hiend in casa che incontri i gusti dell'audiofilo è difficilissimo

    ciao
    Riki


          ...in toto!
    Certo, i gusti son gusti ed in quanto espressioni di punti di vista soggettivi non sono giudicabili,
    ma applicando lo stesso principio, non possono nemmeno essere prese a metro di misura.
    Una cosa è ciò alle nostre orecchie risulta gradevole, cosa spesso diversa, è ciò che maggiormente approssima
    quello che personalmente considero (forse? Laughing ) un "reale" valore assoluto, ...lo strumento live!
    Storia vecchia, hi-fi o my-fi?
    Poi c'è anche il bello del gioco e quindi...    

    JUSTINO
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 931
    Data d'iscrizione : 2010-01-05
    Località : TORINO

    Re: Monitor attivi di qualità... cercasi

    Post  JUSTINO on Sun Jan 12, 2014 2:01 pm

    colombo riccardo wrote:
    i monitor professionali da mastering di qualità consolidata non nascono per incontrare i gusti degli audiofili

    allestire uno stereo professionale di questo tipo in casa è facilissimo e il mi piace non mi piace riguarda esclusivamente la registrazione

    ciao
    Riki
    ???
    Quindi cosa c'entra con il nostro mondo?

    JUSTINO
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 931
    Data d'iscrizione : 2010-01-05
    Località : TORINO

    Re: Monitor attivi di qualità... cercasi

    Post  JUSTINO on Sun Jan 12, 2014 2:05 pm

    lupocerviero wrote:
    i gusti son gusti ed in quanto espressioni di punti di vista soggettivi non sono giudicabili,
    ma applicando lo stesso principio, non possono nemmeno essere prese a metro di misura.
    Una cosa è ciò alle nostre orecchie risulta gradevole, cosa spesso diversa, è ciò che maggiormente approssima
    quello che personalmente considero (forse? Laughing ) un "reale" valore assoluto, ...lo strumento live!
    Storia vecchia, hi-fi o my-fi?
    Poi c'è anche il bello del gioco e quindi...    
    Si è proprio così.

    lupocerviero
    Puppologo

    Numero di messaggi : 6433
    Data d'iscrizione : 2011-02-22
    Età : 42
    Località : Regno delle due Sicilie

    Re: Monitor attivi di qualità... cercasi

    Post  lupocerviero on Sun Jan 12, 2014 3:13 pm

    JUSTINO wrote:
    ???
    Quindi cosa c'entra con il nostro mondo?


    Mi permetto di darti una mia interpretazione ponendo degli pseudo quesiti:
    ...ad avere un punto di vista alternativo?
    Così da poter scegliere con maggiore cognizione di causa?
    ...a poter allestire un discreto/buon impianto con cifre e spazi più contenuti?
     

    Testini Ugo
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 2592
    Data d'iscrizione : 2011-03-17
    Età : 37
    Località : Mestre-Venezia

    Re: Monitor attivi di qualità... cercasi

    Post  Testini Ugo on Sun Jan 12, 2014 3:55 pm

    Adam Audio, Emotiva Audio.


    _________________
    Per primo credo al mio orecchio sugli accordi iniziali di:"You And Your Friend" da "On Every Street" 1991 Dire Straits e molto dopo ai grafici, alle publicità, ai mostri sacri dell'audio...Tutto Qui. Firmato il Guretto Deragliante. Ogni mio post, pensiero o parola è solo opera mia, in regime di SM (IMHO). Collaboratore Consound http://www.consound.it/

    Giordy60
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8671
    Data d'iscrizione : 2011-02-13
    Età : 56
    Località : prov.Cremona

    Re: Monitor attivi di qualità... cercasi

    Post  Giordy60 on Sun Jan 12, 2014 4:22 pm

    una piccola ma doverosa precisazione
    spesso si tende a generalizzare il termine "impianto stereo" con monitor attivi

    questo non è un impianto stereo per l'ascolto a 2 canali con monitor attivi, è un piccolo studio di mastering




    mentre questo è un impianto audio per l'ascolto a 2 o più canali con monitor attivi



    oppure questo



    oppure questo

    JUSTINO
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 931
    Data d'iscrizione : 2010-01-05
    Località : TORINO

    Re: Monitor attivi di qualità... cercasi

    Post  JUSTINO on Sun Jan 12, 2014 4:42 pm

    lupocerviero wrote:


    Mi permetto di darti una mia interpretazione ponendo degli pseudo quesiti:
    ...ad avere un punto di vista alternativo?
    Così da poter scegliere con maggiore cognizione di causa?
    ...a poter allestire un discreto/buon7 impianto con cifre e spazi più contenuti?
     
    Ok.
    Ma se io fossi un audiofilo,quindi non rientrante nel mondo per cui il settore pro è rivolto,ed avessi una libreria musicale molto varia a livello di qualità di incisione(secondo me sono in molti,e non parlo di mp3 ma minimo di formato cd) non farei prima ad individuare un costruttore serio che mi proponga prodotti votati all'ascolto home ?Come diceva sopra decdec ha preferito una serie di questo genere rispetto ad una pro,non faccio fatica a crederlo,e quindi ha speso di più.Quindi?(senza contare che il suo impianto principale,come quello di Giordy,sono con diffusori passivi).
    Mi rimane in testa un intervento di un forumer del gazebo che diceva che il figlio che lavorava in uno studio di registrazione,a domanda del padre del perché a casa ascoltasse con un impianto tradizionale rispose che nel suo attimo di svago cercava un altro tipo di ascolto.
    Quindi è inutile stare lì a menarsela,dipende dalla qualità della nostra libreria e da che cosa cerchiamo.
    Io comunque sono per diffusori attivi ma non propenderei molto per le produzioni pro.

    JUSTINO
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 931
    Data d'iscrizione : 2010-01-05
    Località : TORINO

    Re: Monitor attivi di qualità... cercasi

    Post  JUSTINO on Sun Jan 12, 2014 5:07 pm

    Giordy60 wrote:una piccola ma doverosa precisazione
    spesso si tende a generalizzare il termine "impianto stereo" con monitor attivi

    questo non è un impianto stereo per l'ascolto a 2 canali con monitor attivi, è un piccolo studio di mastering




    mentre questo è un impianto audio per l'ascolto a 2 o più canali con monitor attivi



    oppure questo



    oppure questo
    Giordy,secondo te da 1 a 10 qual'è il valore medio della qualità delle registrazioni che Lincetto mette nel suo impianto d'ascolto?

    lupocerviero
    Puppologo

    Numero di messaggi : 6433
    Data d'iscrizione : 2011-02-22
    Età : 42
    Località : Regno delle due Sicilie

    Re: Monitor attivi di qualità... cercasi

    Post  lupocerviero on Sun Jan 12, 2014 5:37 pm

    JUSTINO wrote:
    Ok.
    Ma se io fossi un audiofilo,quindi non rientrante nel mondo per cui il settore pro è rivolto,ed avessi una libreria musicale molto varia a livello di qualità di incisione(secondo me sono in molti,e non parlo di mp3 ma minimo di formato cd) non farei prima ad individuare un costruttore serio che mi proponga prodotti votati all'ascolto home ?Come diceva sopra decdec ha preferito una serie di questo genere rispetto ad una pro,non faccio fatica a crederlo,e quindi ha speso di più.Quindi?(senza contare che il suo impianto principale,come quello di Giordy,sono con diffusori passivi).
    Mi rimane in testa un intervento di un forumer del gazebo che diceva che il figlio che lavorava in uno studio di registrazione,a domanda del padre del perché a casa ascoltasse con un impianto tradizionale rispose che nel suo attimo di svago cercava un altro tipo di ascolto.
    Quindi è inutile stare lì a menarsela,dipende dalla qualità della nostra libreria e da che cosa cerchiamo.
    Io comunque sono per diffusori attivi ma non propenderei molto per le produzioni pro.


    Penso che con percorsi differenti vogliamo arrivare a dire la stessa cosa!

      

    rphal
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 660
    Data d'iscrizione : 2011-11-24

    Re: Monitor attivi di qualità... cercasi

    Post  rphal on Sun Jan 12, 2014 6:45 pm

    Da quello che ho capito leggendo un po in giro e un po sentito per avere la massima fedeltà  di riproduzione si deve andare verso le casse attive.
    Dopo se questo suono sarà piacevole o no è un altro discorso, molto soggettivo.
    Spesso la piacevolezza del ascolto si confonde o ancora peggio spaccia come alta fedeltà.
    Se lo fa un appassionato in buona fede mi va bene, ma se lo fa per esempio un giornalista per me è pubblicità ingannevole.


    PS
    Per quelli di Milano e zone limitrofe.
    Quanto ne so da Donizelli si possono ascoltare le ATC attive, almeno li aveva prima di Natale. Quasi, quasi che faccio un salto sabato prossimo.


    Last edited by rphal on Sun Jan 12, 2014 6:57 pm; edited 1 time in total

    Pabloss
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 53
    Data d'iscrizione : 2013-11-03
    Età : 40
    Località : Anacapri

    Re: Monitor attivi di qualità... cercasi

    Post  Pabloss on Sun Jan 12, 2014 6:56 pm

    Se per fedeltà di registrazione intendi essere vicini a cosa il fonico ascoltava quando ha missato il brano, allora si hai ragione...
    Se per fedeltà intendi poter avere le stesse emozioni che si hanno quando ascolti un concerto dal vivo, allora non hai ragione....

    rphal
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 660
    Data d'iscrizione : 2011-11-24

    Re: Monitor attivi di qualità... cercasi

    Post  rphal on Sun Jan 12, 2014 6:58 pm

    Pabloss wrote:Se per fedeltà di registrazione intendi essere vicini a cosa il fonico ascoltava quando ha mussato il brano, allora si hai ragione...
    Se per fedeltà intendi poter avere le stesse emozioni che si hanno quando ascolti un concerto dal vivo, allora non hai ragione....
    Si, intendevo la fedele riproduzione del disco.

    Pabloss
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 53
    Data d'iscrizione : 2013-11-03
    Età : 40
    Località : Anacapri

    Re: Monitor attivi di qualità... cercasi

    Post  Pabloss on Sun Jan 12, 2014 6:59 pm

    Allora genelec 8040

    Giordy60
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8671
    Data d'iscrizione : 2011-02-13
    Età : 56
    Località : prov.Cremona

    Re: Monitor attivi di qualità... cercasi

    Post  Giordy60 on Sun Jan 12, 2014 7:25 pm

    JUSTINO wrote:
    Giordy,secondo te da 1 a 10 qual'è il valore medio della qualità delle registrazioni che Lincetto mette nel suo impianto d'ascolto?

    riporto una frase di Marco Lincetto

    " ..in effetti... a chi capita di sentire i miei dischi con le mie 1037 con cui sono stati mixati e masterizzati... di solito cascano letteralmente le mascelle..."

    per il tuo quesito potrebbe dirci qualcosa Giorgio, se non ricordo male tempo fa Edmond è stato da Lincetto non so se per un ascolto e registrazione live oppure a casa per un ascolto del suo impianto......Giorgiooooo !!!!

    rphal
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 660
    Data d'iscrizione : 2011-11-24

    Re: Monitor attivi di qualità... cercasi

    Post  rphal on Sun Jan 12, 2014 7:47 pm

    JUSTINO wrote:
    Io comunque sono per diffusori attivi ma non propenderei molto per le produzioni pro.

    A parte Meridian e Beckes & Mueller quali altri marchi consigli?

    krell2
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 1594
    Data d'iscrizione : 2009-06-17
    Età : 66

    Re: Monitor attivi di qualità... cercasi

    Post  krell2 on Sun Jan 12, 2014 8:13 pm

    Sono tutte balle
    non esiste la fedelta
    prendete dei monitor attivi,le piu famose.
    genelec,dynaudio,adam e quelle che volete.
    ascoltate un brano e vedrete che ogni diffusore lo riproduce con le sue caratteristiche e timbrica


    _________________
    http://salaantonio.altervista.org/

    Giordy60
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8671
    Data d'iscrizione : 2011-02-13
    Età : 56
    Località : prov.Cremona

    Re: Monitor attivi di qualità... cercasi

    Post  Giordy60 on Sun Jan 12, 2014 8:30 pm

    altra soluzione " audiophile " con ATC attive
    http://www.atcloudspeakers.co.uk/hi-fi/loudspeakers/tower-series/scm50asl/



    gciraso
    Moderatore strizzacervelli

    Numero di messaggi : 3606
    Data d'iscrizione : 2013-06-06
    Età : 61
    Località : Padova

    Re: Monitor attivi di qualità... cercasi

    Post  gciraso on Sun Jan 12, 2014 8:33 pm

    Giordy60 wrote:

    riporto una frase di Marco Lincetto

    " ..in effetti... a chi capita di sentire i miei dischi con le mie 1037 con cui sono stati mixati e masterizzati... di solito cascano letteralmente le mascelle..."

    per il tuo quesito potrebbe dirci qualcosa Giorgio, se non ricordo male tempo fa Edmond è stato da Lincetto non so se per un ascolto e registrazione live oppure a casa per un ascolto del suo impianto......Giorgiooooo !!!!

    Sulle registrazioni Velut Luna, non da ora, ho parecchie perplessità, che mi si sono acuite con l'ultimo disco dei fratelli Armellini, ascoltate e poi ne parliamo.
    E mi sono preso la briga di ascoltarlo con le 1037, ma la mascella mi è caduta per altro motivo.


    _________________
    Giovanni

    E leggetelo 'sto regolamento!!!

    ze inutile ragionar coi mussi, te perdi tempo e te infastidissi la bestia

    JUSTINO
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 931
    Data d'iscrizione : 2010-01-05
    Località : TORINO

    Re: Monitor attivi di qualità... cercasi

    Post  JUSTINO on Sun Jan 12, 2014 9:54 pm

    rphal wrote:
    A parte Meridian e Beckes & Mueller quali altri marchi consigli?
    Io non sono in grado di dirti cosa,ho ascoltato solo le Meridian e mi erano piaciute molto.Mi sarebbe piaciuto ascoltare le Dynaudio di decdec e qualcosa Miller & Kreisel,mi ispirano le ATC segnalate da Giordy,mi sembra che la stessa Genelec faccia una serie home....Attualmente siccome in realtà vorrei passare all'ascolto con sole cuffie non ho più approfondito cosa potrei valutare.

    rphal
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 660
    Data d'iscrizione : 2011-11-24

    Re: Monitor attivi di qualità... cercasi

    Post  rphal on Sun Jan 12, 2014 10:30 pm

    Sono andato cercare in rete le informazioni sulle ATC 50, variante hifi 14000€ variante pro 8000€
    A parte il mobile e le finiture il diffusore è identico. Altoparlanti, crossover e amplificatori sono gli stessi. Anche il manuale è identico.
    Ma vaffa.....................    

    criMan
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 1195
    Data d'iscrizione : 2011-11-25
    Età : 43
    Località : Velletri (Roma)

    Re: Monitor attivi di qualità... cercasi

    Post  criMan on Sun Jan 12, 2014 10:44 pm

    ...nculo....  erg 

    Guarda le ATC le avevo occhiate pure io mi sembra un modello simile lo fa pure PMC e amplificate ma iniziano a costare tanto e la scontistica e' poca roba.
    L'importatore al Gran Gala' dello scorso anno era molto disponibile a farmele ascoltare era un modello simil ATC in foto con medio a cupola.

    Mi aveva assicurato che non sarei rimasto indifferente .. e ci credo 14000 cocozze..
    La Pro 8000 ... verificate per bene non e' possibile che ci sia una versione pro e una identica per i POLLI da spennare dell'hifi..


    _________________
    Il mio impiantino hifi: ampli Harman/Kardon 990 - diffusori Indiana Line Diva 655 - sorgenti Pioneer BDP 170 , PS3

      Current date/time is Mon Dec 05, 2016 3:26 am