Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
STAX appreciation thread - Page 16
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    STAX appreciation thread

    Share

    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 22329
    Data d'iscrizione : 2010-10-05

    Re: STAX appreciation thread

    Post  pluto on Wed Nov 09, 2016 11:15 am

    Infatti. Se la scelta era tra 1000, L700 e ???, io voto x la 700

    Ivanhoe
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 1914
    Data d'iscrizione : 2012-10-30
    Località : Mezzo Est

    Re: STAX appreciation thread

    Post  Ivanhoe on Wed Nov 09, 2016 5:42 pm

    L'altra era la PIO-Fil.

    Ho provato l'ampli 007II, rispetto al 006ts la differenza e' davvero poca e non sono sicuro in meglio, ma il prezzo e' doppio anzi piu' perche' era Kimik, in piu' ha 4 valvole da cambiare invece che due.

    Allora forse conviene orientarsi su amplificazioni non Stax per avere un serio upgrade, tipo Woo Ges?


    _________________
    Fallo di Fuoco ...non si vede per che' non so comec@zzsimettel'animazione

    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 22329
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 59
    Località : Genova

    Re: STAX appreciation thread

    Post  pluto on Wed Nov 09, 2016 6:33 pm

    Tra i 2 tube Stax menzionati starei sul 600 con una coppia di valvole soltanto. Forse se trovi il LTD edition è meglio ancora

    E non sono sicuro che il GES costituisca questo gran miglioramento. Ottimo apparecchio x carità, ma se hai scelto la 700, un 600 ben messo a punto e tarato ti dovrebbe dare grande soddisfazione.

    il salto lo vedo solo su ampli ancora superiori (WES, BH, i 2 mega di SAL, i 2 di Massa che se li ascolta solo lui etc). Ma li parliamo di altre cifre e di altre spese x le valvole.

    Step by step (IMHO)

    Comunque visto che sei della cricca Stax, alla prima occasione prova un po' anche la 800s (se ti capita).
    Potrebbe piacerti non poco

    Complimenti comunque x la nuova bambina. Approvo incondizionatamente applausi

    Ivanhoe
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 1914
    Data d'iscrizione : 2012-10-30
    Località : Mezzo Est

    Re: STAX appreciation thread

    Post  Ivanhoe on Wed Nov 09, 2016 7:18 pm

    pluto wrote:Tra i 2 tube Stax menzionati starei sul 600 con una coppia di valvole soltanto. Forse se trovi il LTD edition è meglio ancora

    E non sono sicuro che il GES costituisca questo gran miglioramento. Ottimo apparecchio x carità, ma se hai scelto la 700, un 600 ben messo a punto e tarato ti dovrebbe dare grande soddisfazione.

    il salto lo vedo solo su ampli ancora superiori (WES, BH, i 2 mega di SAL, i 2 di Massa che se li ascolta solo lui etc). Ma li parliamo di altre cifre e di altre spese x le valvole.

    Step by step (IMHO)

    Comunque visto che sei della cricca Stax, alla prima occasione prova un po' anche la 800s (se ti capita).
    Potrebbe piacerti non poco

    Complimenti comunque x la nuova bambina. Approvo incondizionatamente applausi

    Grazie, ci ho girato intorno un po' di mesi provando altre cuffie, ma e' quella che preferisco al momento.

    La 800s la ho provata ed e' una grande cuffia, ma preferisco di gran lunga lo soundstage e i medi della L700 (ma pure i bassi ), e poi la Senn e' difficile da accoppiare con l'ampli giusto. Tutto questo considerato che io ascolto roba vecchia tipo prog e jazz, con questa musica mi piace anche la 507.


    _________________
    Fallo di Fuoco ...non si vede per che' non so comec@zzsimettel'animazione

    mariovalvola
    Moderatore In-tubato

    Numero di messaggi : 1146
    Data d'iscrizione : 2014-12-19
    Località : Brescia

    Re: STAX appreciation thread

    Post  mariovalvola on Sun Nov 13, 2016 12:45 pm

    Ho misurato le Clear Top RCA 6CG7 dal mio SRM006tS. Qualcosa non mi tornava all'ascolto.
    Ecco le condizioni del primo tubo appena acquistata e dopo 3000 ore

    04/06/2015 18:14:28   uTracer3, GUI  V3.11  Triode Quick Test

    6CG7 CLEAR TOP 1

    SECTION 1

    Test conditions:
    Va  : 250 (V)                Swing +/- 25 V (10%)
    Vg  : -8 (V)                 Swing +/- 0.8 V (10%)

    Test results:
    Ia  : 8.17 (mA)                    91 % of nominal 9 (mA)              
    Ra  : 7.83 (kohm)              102 % of nominal 7.7 (kohm)        Ra = dVa/dIa
    Gm  : 2.67 (mA/V)             103 % of nominal 2.6 (mA)          Gm = dIa/dVg
    mu  : 21 (-)                       105 % of nominal 20 (-)               mu = Gm*Ra


    SECTION 2

    Test conditions:
    Va  : 250 (V)                 Swing +/- 25 V (10%)
    Vg  : -8 (V)                   Swing +/- 0.8 V (10%)

    Test results:
    Ia  : 8.52 (mA)                    95 % of nominal 9 (mA)              
    Ra  : 7.59 (kohm)                99 % of nominal 7.7 (kohm)         Ra = dVa/dIa
    Gm  : 2.71 (mA/V)             104 % of nominal 2.6 (mA/V)        Gm = dIa/dVg
    mu  : 21 (-)                       103 % of nominal 20 (-)                mu = Gm*Ra

    _______________________________________________________________________

    13/11/2016 08:15:27   uTracer3, GUI  V3.11  Triode Quick Test

    6CG7 CLEAR TOP 1 3000 ore

    SECTION 1

    Test conditions:
    Va  : 250 (V)                Swing +/- 25 V (10%)
    Vg  : -8 (V)                  Swing +/- 0.8 V (10%)

    Test results:
    Ia  : 7.4 (mA)                     82 % of nominal 9 (mA)              
    Ra  : 8.53 (kohm)             111 % of nominal 7.7 (kohm)        Ra = dVa/dIa
    Gm  : 2.48 (mA/V)              96 % of nominal 2.6 (mA)           Gm = dIa/dVg
    mu  : 21 (-)                      106 % of nominal 20 (-)                mu = Gm*Ra


    SECTION 2

    Test conditions:
    Va  : 250 (V)                Swing +/- 25 V (10%)
    Vg  : -8 (V)                  Swing +/- 0.8 V (10%)

    Test results:
    Ia  : 8.13 (mA)                   90 % of nominal 9 (mA)              
    Ra  : 7.9 (kohm)               103 % of nominal 7.7 (kohm)        Ra = dVa/dIa
    Gm  : 2.61 (mA/V)            100 % of nominal 2.6 (mA/V)        Gm = dIa/dVg
    mu  : 21 (-)                      103 % of nominal 20 (-)                mu = Gm*Ra

    ======================================================
    Secondo tubo :

    04/06/2015 18:17:41   uTracer3, GUI  V3.11  Triode Quick Test

    6CG7 CLEAR TOP 2

    SECTION 1

    Test conditions:
    Va  : 250 (V)                Swing +/- 25 V (10%)
    Vg  : -8 (V)                  Swing +/- 0.8 V (10%)

    Test results:
    Ia  : 6.49 (mA)                   72 % of nominal 9 (mA)              
    Ra  : 9.17 (kohm)             119 % of nominal 7.7 (kohm)         Ra = dVa/dIa
    Gm  : 2.33 (mA/V)              90 % of nominal 2.6 (mA)           Gm = dIa/dVg
    mu  : 21 (-)                      107 % of nominal 20 (-)                mu = Gm*Ra


    SECTION 2

    Test conditions:
    Va  : 250 (V)                Swing +/- 25 V (10%)
    Vg  : -8 (V)                  Swing +/- 0.8 V (10%)

    Test results:
    Ia  : 6.27 (mA)                   70 % of nominal 9 (mA)              
    Ra  : 9.52 (kohm)             124 % of nominal 7.7 (kohm)           Ra = dVa/dIa
    Gm  : 2.27 (mA/V)              87 % of nominal 2.6 (mA/V)          Gm = dIa/dVg
    mu  : 22 (-)                      108 % of nominal 20 (-)                  mu = Gm*Ra

    _________________________________________________________________________

    13/11/2016 08:10:03   uTracer3, GUI  V3.11  Triode Quick Test

    6CG7 CLEAR TOP 2 3000 ore

    SECTION 1

    Test conditions:
    Va  : 250 (V)                Swing +/- 25 V (10%)
    Vg  : -8 (V)                  Swing +/- 0.8 V (10%)

    Test results:
    Ia  : 6.47 (mA)                     72 % of nominal 9 (mA)              
    Ra  : 10.09 (kohm)             131 % of nominal 7.7 (kohm)         Ra = dVa/dIa
    Gm  : 2.12 (mA/V)                82 % of nominal 2.6 (mA)           Gm = dIa/dVg
    mu  : 21 (-)                        107 % of nominal 20 (-)                mu = Gm*Ra


    SECTION 2

    Test conditions:
    Va  : 250 (V)                Swing +/- 25 V (10%)
    Vg  : -8 (V)                 Swing +/- 0.8 V (10%)

    Test results:
    Ia  : 6.05 (mA)                    67 % of nominal 9 (mA)              
    Ra  : 11 (kohm)                 143 % of nominal 7.7 (kohm)             Ra = dVa/dIa
    Gm  : 1.98 (mA/V)               76 % of nominal 2.6 (mA/V)            Gm = dIa/dVg
    mu  : 22 (-)                       109 % of nominal 20 (-)                    mu = Gm*Ra


    I rilevamenti sono ben visibili come le variazioni dei parametri in 3000 ore circa.
    Significativo è lo spostamento del punto di lavoro. Lieve ma non insignificante il calo di Gm.
    In sintesi, L'ampli, a mio parere, andrebbe allineato spesso. Non è un caso che, avendo ora utilizzato dell GE (cryo.... Grazie Vulcan) e dopo una taratura lunga e meticolosa, il risultato sonoro sia tornato veramente ottimo.

    mariovalvola
    Moderatore In-tubato

    Numero di messaggi : 1146
    Data d'iscrizione : 2014-12-19
    Località : Brescia

    Re: STAX appreciation thread

    Post  mariovalvola on Sun Nov 13, 2016 2:04 pm

    Non è la prima volta che mi capita di constatare che, quando l'ampli è perfettamente allineato come bilanciamento e offset, il sistema funziona meravigliosamente. Con queste GE Cryo, mi pare di godere di una maggiore micro e macro dinamica unita a una finezza di grana ulteriormente aumentata. Non escludo che possa essere autosuggestione ma il risultato è notevolissimo. applausi applausi applausi

    P.s. sto ascoltando questo disco nella versione 176.4Khz 24bit



    veramente impressionante.

    Ivanhoe
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 1914
    Data d'iscrizione : 2012-10-30
    Località : Mezzo Est

    Re: STAX appreciation thread

    Post  Ivanhoe on Sun Nov 13, 2016 3:09 pm

    Hai ragione, ho appena ritarato il mio, e' bilanciato ora e il suono piu' dolce ed esteso in alto.sunny
    Una rottura di balle farlo spesso, ma vale la pena


    Last edited by Ivanhoe on Wed Dec 21, 2016 5:05 pm; edited 1 time in total


    _________________
    Fallo di Fuoco ...non si vede per che' non so comec@zzsimettel'animazione

    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 22329
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 59
    Località : Genova

    Re: STAX appreciation thread

    Post  pluto on Sun Nov 13, 2016 3:49 pm

    Però non ho capito una cosa: si sono starati? Una volta messi a posto, non sono stabili?
    Ogni quanto tempo è bene fare un controllo?

    mariovalvola
    Moderatore In-tubato

    Numero di messaggi : 1146
    Data d'iscrizione : 2014-12-19
    Località : Brescia

    Re: STAX appreciation thread

    Post  mariovalvola on Sun Nov 13, 2016 4:00 pm

    Dipende anche da come si modificano nel tempo i tubi installati. A naso, almeno ogni 1000 ore, andrebbe regolato. Ha ragione Ivanhoe. Quando è perfettamente tarato il medio alto risulta più piacevole ma anche più analitico.

    phaeton
    Moderatore suonologo
    Moderatore suonologo

    Numero di messaggi : 6342
    Data d'iscrizione : 2010-08-27

    Re: STAX appreciation thread

    Post  phaeton on Sun Nov 13, 2016 4:11 pm

    ma il bias degli stax non e' automatico??? ovvero, in altre parole, devo ritarare anche se ho un bias automatico??? (anche se non ho ben chiaro come poter fare visto che nel mio caso non ci sono pot ma solo resistenze.....)

    e ne approfitto per una domanda che mi frulla in testa da un po': quando un tubo e' da considerarsi "esaurito"? al 50% di emissione rispetto alla nominale?


    _________________
    Knowledge is based on Experience, Everything else is just Information

    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 22329
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 59
    Località : Genova

    Re: STAX appreciation thread

    Post  pluto on Sun Nov 13, 2016 4:13 pm

    Bene grazie

    Quindi ragionevole una volta all'anno o come nel mio caso, facendo un po' di rotazione ampli vari, farlo ogni anno e mezzo ca

    mariovalvola
    Moderatore In-tubato

    Numero di messaggi : 1146
    Data d'iscrizione : 2014-12-19
    Località : Brescia

    Re: STAX appreciation thread

    Post  mariovalvola on Sun Nov 13, 2016 5:20 pm

    Nel tuo caso con un resistore (di potenza) sollevi il catodo della finale da massa ( rendendo la griglia che è a 0V, più negativa del catodo) per fissare la voluta corrente circolante.
    Negli ampli Stax hai un ampli differenziale tutto ad accoppiamento diretto.
    In linea di massima le regolazioni servono a trovare un equilibrio statico del differenziale. Per fare in modo che tra gli statori non ci siano differenze di potenziale. Né tra di loro né verso massa.
    Le mie saranno fisime. Però l'ampli quando è ben allineato, fa suonare meglio le elettrostatiche collegate.

    phaeton
    Moderatore suonologo
    Moderatore suonologo

    Numero di messaggi : 6342
    Data d'iscrizione : 2010-08-27

    Re: STAX appreciation thread

    Post  phaeton on Sun Nov 13, 2016 5:28 pm

    ah!, cavolo, si molto diverso, ora mi e' piu' chiaro, pensavo che il disegno dello stax fosse piu' semplice.... e hai assolutamente ragione, avere i rami allineati porta evidenti vantaggi in un disegno differenziale puro, non solo per il discorso (correttissimo) del diverso potenziale degli statori, basta pensare a come si modifica la THD al variare del punto di lavoro, mandando a farsi benedire la mutua cancellazione delle distorsioni, oppure piu' banalmente la diversa gm che intrduce distorsione da asimmetria.


    _________________
    Knowledge is based on Experience, Everything else is just Information

    mariovalvola
    Moderatore In-tubato

    Numero di messaggi : 1146
    Data d'iscrizione : 2014-12-19
    Località : Brescia

    Re: STAX appreciation thread

    Post  mariovalvola on Mon Nov 14, 2016 2:44 pm

    Ieri sera mi sono sorbito almeno 3 ore di ascolti con l'ampli perfettamente  "in bolla".
    Mi sento soddisfatto e appagato. 
    Veramenta completa la SR-L700. applausi

    ilpicchio
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 466
    Data d'iscrizione : 2011-07-06
    Età : 56

    Re: STAX appreciation thread

    Post  ilpicchio on Sun Dec 18, 2016 8:31 pm

    Posto questo messaggio anche in un altro forum frequentato da persone diverse, per avere più pareri a riguardo.
    Ormai è da tantissimi anni che ascolto solo in cuffia. In soggiorno ho un impianto composto da Oppo 105, Ampli Fortissimo, ampli cuffie Yulong Sabre A28 e casse Sonus Faber Minima , ma non lo uso quasi mai se non quando arrivano amici. ascolto quasi esclusivamente l'impianto che ho in camera composto da :Digicode s192, cocktailaudio X50, ampli Bryston BHA1 collegato anche a due piccole Genelec 8020A che sono sempre spente perchè ascolto solo con le cuffie, prevalentemente chiuse, che sono : Audeze XC (cavo bilanciato Airtech), Beyer DT1770 pro, Beyer t50p, Denon AH D600, Sennheiser 800hd(cavo bilanciato Airtech) ,e Shure 846 con dap sony nwz-zx1. Tutte queste cuffie mi piacciono molto e le trovo adatte ai miei generi. Ascolto di tutto, dal jazz al folk alla classica, ma soprattutto rock.
    Da un pò di tempo mi è sempre più venuta voglia di provare ad ascoltare le famigerate Stax, perchè appunto, dato che la cuffia è ormai la mia fonte esclusiva , non provarle mi sembra di perdermi un'esperienza che tutti consigliano e privarmi della possibilità di fare il cosiddetto "grande salto".
    Il sogno sarebbe trovare la classica "cuffia definitiva" se esiste... e per questo mi intrigano molto le considerazioni di Mario Valvola sulla L700, tenendo conto anche che ognuna di queste cuffie ha qualche piccolo particolare che non mi soddisfa al 100 %, per es la XC la trovo troppo aspra e squillante a volte sugli alti (dipende dalle registrazioni?) ed è effettivamente un peso in testa...la 1770 è poco dettagliata e troppo scura ecc... ecc...
    A questo punto scrivo quello che mi frulla per la testa , e su cui vorrei sentire i vostri pareri (considerato che comunque almeno una chiusa devo e voglio tenerla): dato che la 09 è fuori portata, mi piacerebbe prendere una L700 che mi pare la migliore come rapporto qualità prezzo e anche perchè mi sembra vada bene anche con il rock che ascolto molto, e in seguito prendere un ampli adatto :  o uno stax (006 o 007 dipende dalla disponibiltà economica), o un altro che vada bene. I dubbi riguardano il fatto che io di valvole non capisco nulla, come si fa a tararle e cosa vuol dire, quando si deve fare e se si deve fare, se si devono cambiare le valvole quando e come ecc... ecc... ecc...  (il digicode è a valvole ma non richiede manutenzione, o almeno finora...) Devo spaventarmi ?
    Come ampli meglio prendere uno Stax bello pronto (è sufficiente un 006 ? o ci vuole proprio un 007?), o meglio un megahertz , o altro , che però credo sia più soggetto alla scelta delle valvole da preferire ecc... ? (ho visto che c'è un otl megahertz di biscottino sul mercatino... andrebbe bene per le stax ?)
    Dato che una chiusa mi è indispensabile (vabbè che per ascolti notturni potrei vendere un pò di roba e limitarmi al sony e alle Shure 846... mah), se volessi usare la Audeze XC o la 1770 , posso collegarle all'ampli stax (che ha attacchi diversi dall'XLR) ?
    Volendo intanto usare solo la stax L700 si può collegarla al Bryston (con qualche adattatore) o no ?
    Voi cosa fareste ?
    Capisco che molte sono domande che per chi se ne intende possono sembrare assurde , ma vorrei qualche consiglio per un incompetente di stax e di valvole
    Grazie

    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 22329
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 59
    Località : Genova

    Re: STAX appreciation thread

    Post  pluto on Wed Dec 21, 2016 11:23 am

    Molte idee e quasi tutte confuse

    1) Stax e dinamiche o Orto sono 2 mondi separati. Gli ampli sono diversi e non intercambiabili

    2) ottima scelta la 700. Una vera Top a tutti gli effetti in grado di rivaleggiare con le altre migliori.

    3) Se prendi un ampli Stax, resta su un ampli con una sola coppia di finali (006), suona meglio. E non devi fare nulla.
    Se è nuovo, pronti via. Quando cambierai le valvole (ma guarda che qua il tube rolling è molto molto limitato) si deve fare una banale regolazione
    Oppure anche uno a SS

    Personalmente prenderei una cuffia nuova ed un ampli usato. Per poi magari provare altro in futuro...

    Ma sarebbe già una partenza definitiva x così dire.

    Poi siamo tutti folli e quindi....

    ilpicchio
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 466
    Data d'iscrizione : 2011-07-06
    Età : 56

    Re: STAX appreciation thread

    Post  ilpicchio on Wed Dec 21, 2016 11:52 am

    Grazie mille, molto gentile.
    Stavo orientandomi, per non complicarmi la vita con le valvole, verso uno ss, o il 353 o il 727 ( dipende dalla disponibilità economica che per adesso è tutta da verificare), se tu dici che basterebbe lo 006 e che non ho da fare niente di particolare con le valvole, potrei valutarlo. Ma non è un po' un ripiego per la L700? Avevo letto che per farla suonare bene ( una volta che fai la spesa...) era meglio qualcosa di più performante ( ma magari sono fisime .... )

    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 22329
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 59
    Località : Genova

    Re: STAX appreciation thread

    Post  pluto on Wed Dec 21, 2016 12:09 pm

    No non è un ripiego.
    E' pur vero che le cuffie STAX e ne parlo x esperienza diretta proprio di questi giorni, meritano ampli di altissimo livello. Ma suonano già molto bene con con un ottimo 006 o un 600 LTD

    Personalmente raccomanderei di partire "piano" (si fa per dire). X poi fare le pazzie successivamente.

    Di dove sei?

    mariovalvola
    Moderatore In-tubato

    Numero di messaggi : 1146
    Data d'iscrizione : 2014-12-19
    Località : Brescia

    Re: STAX appreciation thread

    Post  mariovalvola on Wed Dec 21, 2016 12:09 pm

    Che vuole dire più performanti?
    Alla fine uno 007 ha un punto di lavoro dei tubi più "intenso" e li usa con le sezioni dei doppi triodi in parallelo.
    Concettualmente è molto simile allo 006.
    Questo parallelare i tubi non è che porti tout court a un aumento di performances a 360 °.
    Certe cose migliorano ma altre vanno a donnine allegre.
    Già trovare due doppi triodi molto simili magari NOS, è un'impresa ardua, trovarne quattro è una missione quasi impossibile. Con lo 006 hai più speranze, anche per il futuro, di avere un ampli ottimo. Con lo 007 rischi di complicarti la vita per avere cose che non è detto che tu usi. Oltretutto, chi indossa le Stax , non le ascolta a 100dB di livello medio.
    Sarebbe bello verificare l'equilibrio statico di un ampli a stato solido Stax. Se chi ne ha uno volesse verificarlo...
    I tubi, con le tensioni da gestire, si trovano meglio. Parere personale.

    ilpicchio
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 466
    Data d'iscrizione : 2011-07-06
    Età : 56

    Re: STAX appreciation thread

    Post  ilpicchio on Wed Dec 21, 2016 12:29 pm

    pluto wrote:No non è un ripiego.
    E' pur vero che le cuffie STAX e ne parlo x esperienza diretta proprio di questi giorni, meritano ampli di altissimo livello. Ma suonano già molto bene con con un ottimo 006 o un 600 LTD

    Personalmente raccomanderei di partire "piano" (si fa per dire). X poi fare le pazzie successivamente.

    Di dove sei?


    Vicenza

    mariovalvola
    Moderatore In-tubato

    Numero di messaggi : 1146
    Data d'iscrizione : 2014-12-19
    Località : Brescia

    Re: STAX appreciation thread

    Post  mariovalvola on Wed Dec 21, 2016 12:34 pm

    Se ti prendi uno 006 usato, te lo posso verificare io (ovviamente gratuitamente).

    ilpicchio
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 466
    Data d'iscrizione : 2011-07-06
    Età : 56

    Re: STAX appreciation thread

    Post  ilpicchio on Wed Dec 21, 2016 12:39 pm

    mariovalvola wrote:Che vuole dire più performanti?
    Alla fine uno 007 ha un punto di lavoro dei tubi più "intenso" e li usa con le sezioni dei doppi triodi in parallelo.
    Concettualmente è molto simile allo 006.
    Questo parallelare i tubi non è che porti tout court a un aumento di performances a 360 °.
    Certe cose migliorano ma altre vanno a donnine allegre.
    Già trovare due doppi triodi molto simili magari NOS, è un'impresa ardua, trovarne quattro è una missione quasi impossibile. Con lo 006 hai più speranze, anche per il futuro, di avere un ampli ottimo. Con lo 007 rischi di complicarti la vita per avere cose che non è detto che tu usi. Oltretutto, chi indossa le Stax , non le ascolta a 100dB di livello medio.
    Sarebbe bello verificare l'equilibrio statico di un ampli a stato solido Stax. Se chi ne ha uno volesse verificarlo...
    I tubi, con le tensioni da gestire, si trovano meglio. Parere personale.

    Il mio problema è che sentire parlare di doppi triodi (?)in parallelo(?) ,  equilibrio statico  ecc... mi spavento perché per me è arabo... Lo ss mi dà più sicurezza,  probabilmente è una questione di pigrizia mentale. Quindi sicuramente lo 007 non lo prendo neanche in considerazione,  l' alternativa è tra 006 a valvole o 353 a ss

    mariovalvola
    Moderatore In-tubato

    Numero di messaggi : 1146
    Data d'iscrizione : 2014-12-19
    Località : Brescia

    Re: STAX appreciation thread

    Post  mariovalvola on Wed Dec 21, 2016 12:48 pm

    Non è che negli ampli a stato solido non esistano questi problemi. La struttura, tra quelli a tubi ( che propriamente sono ibridi ) e quelli interamente a stato solido, non è così diversa.

    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 22329
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 59
    Località : Genova

    Re: STAX appreciation thread

    Post  pluto on Wed Dec 21, 2016 1:16 pm

    Vicenza è un po' troppo distante ma se passi da qui, sei il benvenuto.

    Vista la gentile offerta di Mario, in caso di bisogno... cerca uno 006 usato o un 600 LTD. Sono eterni. Hanno solo 2 valvole che vanno controllate x usura etc (cosa che Mario o un amico può fare in un attimo)
    Mantengono la quotazione. Che vuoi di più? sunny

    ilpicchio
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 466
    Data d'iscrizione : 2011-07-06
    Età : 56

    Re: STAX appreciation thread

    Post  ilpicchio on Wed Dec 21, 2016 4:26 pm

    Grazie dei vostri preziosi consigli. Mario, in caso prenda un usato (cercherò sui mercatini, anche se sono più propenso al nuovo...) tengo in considerazione la tua gentile disponibilità. Ma perchè preferite un 006t o 600 rispetto al 353 che costa 400€ in meno ? Quali vantaggi a livello sonoro ci sarebbero ? la possibilità di cambiare valvole rispetto al suono desiderato ? La rivendibilità ? Il fatto che la L700 suona meglio con le valvole ?....

    Ivanhoe
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 1914
    Data d'iscrizione : 2012-10-30
    Località : Mezzo Est

    Re: STAX appreciation thread

    Post  Ivanhoe on Sat Dec 24, 2016 11:25 am

    Qualche uno ha provato ad utilizzare l'ingresso in bilanciato con gli ampli Stax? Ci sono dei vantaggi oppure aumentiamo solo il groviglio?

    sunny


    _________________
    Fallo di Fuoco ...non si vede per che' non so comec@zzsimettel'animazione

      Current date/time is Wed Feb 22, 2017 4:12 pm