Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
STAX appreciation thread - Page 22
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    STAX appreciation thread

    Share

    phaeton
    Moderatore suonologo
    Moderatore suonologo

    Numero di messaggi : 8902
    Data d'iscrizione : 2010-08-27

    Re: STAX appreciation thread

    Post  phaeton on Wed Aug 29, 2018 9:10 am

    non saprei dire, non ho mai ascoltato una 007, pero' da quanto leggo in giro potrebbe essere vero.
    avatar
    biscottino
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 9938
    Data d'iscrizione : 2010-04-23
    Età : 47
    Località : Gragnano (Napoli)

    Re: STAX appreciation thread

    Post  biscottino on Wed Aug 29, 2018 10:31 am

    briciola wrote:

    la HEKv2 sembra avere un'impostazione simile alla Stax 007-MK2

    In parte è così, ma come giustamente dice Mike, dipende da quale amplificatore utilizzi.
    Io ho ripreso la 007 mkA, quella color champagne per il mercato asiatico, e posso dire che con il KgssHv Carbon, che è un ampli maledettamente neutro,, il classico filo con guadagno per capirci, rappresenta un combo straordinario e per nulla al di sotto della hek v2 ben amplificata...hek che nelle configurazioni usate da molti in questo forum, e cioè attaccata ai morsetti degli ampli, diventa sicuramente molto più reattiva e veloce.


    _________________
    Enjoy your head!
    avatar
    biscottino
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 9938
    Data d'iscrizione : 2010-04-23
    Età : 47
    Località : Gragnano (Napoli)

    Re: STAX appreciation thread

    Post  biscottino on Wed Aug 29, 2018 10:38 am

    phaeton wrote:in the frattemp ho indegnamente provato un confronto, dopo aver ascoltato esclusivamente la 009 per un mesetto (beh, un po meno viste le ferie)

    in generale mi sento di dire che gli ascolti hanno confermato quanto ricordavo versus 009, e anche i motivi per cui ho preso le altre cuffie, sordo isterico si ma almeno ho una discreta memoria sonora      

    la HEKv2 se ben pilotata (in questo caso un 300B molto dinamico) e' una cuffia top se piace il suono.
    piu' rilassata meno veloce e meno dinamica ma piu' "carnosa" e rotonda. medio basso piu' in evidenza, bassi profondi (<50Hz) meno presenti. bassi in generale molto piu' morbidi e meno texturati (dovuto non all'attacco come molti credono, ma bensi' al decay piu' lungo... in sostanza la coda dopo l'impulso). in generale meno trasparente e dettagliata ma non e' un difetto bensi' proprio l'impostazione della Hifiman. scena piu' ampia.

    la Utopia e' molto simile per impostazione, sembra quasi che Focal abbia voluto copiare la 009.
    pilotata da un 2A3 risulta piu' lineare in basso della 009 (!!!!), con (molta) meno presenza della regione sub-basso (20Hz-40Hz) che invece nella Stax pilotata dal T1W (clear top) e' molto in evidenza. in alto e' piu' frizzante, soprattutto nella regione 4k-8k. la scena e' piu' stretta ma piu' focalizzata. per il resto direi sovrapponibili per velocita', trasparenza, dettaglio e dinamica. se dovessi riassumere in due parole, la Utopia e' piu' hifi e "tecnica" (come dicono i merrekani) mentre la 009 e' piu' coinvolgente. ovviamente anche qui molto dipende dall'ampli, forse addirittura piu' che nel caso Stax.

    non credo abbia molto senso un paragone con le altre cuffie che ho, quindi soprassiedo.

    sunto: 009 e Utopia si possono scegliere a seconda dei propri gusti, hanno una SQ molto simile. la HEKv2 non e' lontana come SQ, ma ha una impostazione completamente differente. sia 009 (un po' piu') che Utopia (un po' meno) consentono di ascoltare a volumi molto bassi senza perdere nulla in termini di dettaglio, trasparenza e timbro, la HEK invece ha bisogno di un volume un po' piu' alto per iniziare ad essere "coivolgente"

    in definitiva credo che avere una coppia HEK+009 abbia molto senso, sono cuffie molto complementari, mentre Utopia+009 ha molto meno senso e solo un pazzo (come il sottoscritto) potrebbe sentire l'urgenza di averle entrambe.

    disclaimer: ovviamente il tutto e' filtrato dai miei gusti sonori e musicali. rispetto alla musica che ascolto e a come mi piace ascoltarla, non ho mai apprezzato l'impostazione di cuffie come Audeze, Sony e Abyss. questa OVVIAMENTE e' una considerazione del tutto personale che non implica un giudizio qualitativo sulle cuffie suddette.

    PS va da se che quando mi arriva l'ampli titolare per la Stax magari qualcosa potrebbe cambiare

    PPS ultima nota: io ascolto a volumi bassi, chi ascolta  a volumi differenti potrebbe avere del tutto lecitamente giudizi opposti perche' cambia tutto in termini di distorsione (non in quantita' ma in tipo) e risposta dinamica.

    Non sei l’unico Mike che ha avuto Utopia e 009!
    Pur rimanendo molto simili, hanno sempre conservato alcuni tratti distintivi, ad esempio qualche medio basso di troppo nella Focal rispetto alla Stax e qualche incertezza su quelle frequenze medio-alte che tu descrivevi, incertezze che col cavo Black Dragon che utilizzo adesso non sento più,, come pure la gobbetta sul medio basso, è tutto molto più lineare, e in ogni caso, la Focal ascoltata col Viva Audio ben valvolato da spettacolo.


    _________________
    Enjoy your head!
    avatar
    phaeton
    Moderatore suonologo
    Moderatore suonologo

    Numero di messaggi : 8902
    Data d'iscrizione : 2010-08-27

    Re: STAX appreciation thread

    Post  phaeton on Wed Aug 29, 2018 10:41 am

    il commento, giustissimo, di Sal mi spinge ad una precisazione che davo per scontata, ma magari non e' cosi'.... i commenti su HEK e Utopia si riferiscono solo e soltanto a confronto con la 009, e nella condizione di DAC/ampli che ho usato.
    come dice Sal in assoluto la HEK e' una cuffia che puo' essere molto reattiva e veloce col giusto ampli. e come detto, la Utopia risente moltissimo dell'ampli usato, che deve essere molto sinergico, e anche del cavo, non a caso quasi tutti l'hanno cambiato con un full copper (io il FAW, Sal il Dragon, etc...) benche' il cavo originale non sia per nulla malaccio
    avatar
    biscottino
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 9938
    Data d'iscrizione : 2010-04-23
    Età : 47
    Località : Gragnano (Napoli)

    Re: STAX appreciation thread

    Post  biscottino on Wed Aug 29, 2018 11:27 am

    Mike, il cavo originale è molto buono, di derivazione Sommercable, ma col Dragon Black, c’è un miglioramento direi netto, soprattutto in termini di fluidità generale,, in casa ho anche il Silver ma secondo me,, non lo trovo adatto.
    Piuttosto, conosce do il Faw, ne ho ancora uno in casa, non la arrotonda un po’ troppo in alto?


    _________________
    Enjoy your head!
    avatar
    phaeton
    Moderatore suonologo
    Moderatore suonologo

    Numero di messaggi : 8902
    Data d'iscrizione : 2010-08-27

    Re: STAX appreciation thread

    Post  phaeton on Wed Aug 29, 2018 12:55 pm

    purtroppo di Dragon ho ascoltato solo il silver, quindi non posso fare il confronto col full copper, pero' il FAW che sto usando non mi pare troppo arrotondato in alto, anzi lo trovo equlibrato e "onesto"... pero', again, non avendo ascoltato il Black magari questo e' ancora meglio, non so.
    avatar
    biscottino
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 9938
    Data d'iscrizione : 2010-04-23
    Età : 47
    Località : Gragnano (Napoli)

    Re: STAX appreciation thread

    Post  biscottino on Wed Aug 29, 2018 2:27 pm

    Del Faw quello che mi piace è la resa in gamma bassa e il medio, liquidissimo!


    _________________
    Enjoy your head!
    avatar
    biscottino
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 9938
    Data d'iscrizione : 2010-04-23
    Età : 47
    Località : Gragnano (Napoli)

    Re: STAX appreciation thread

    Post  biscottino on Wed Aug 29, 2018 2:29 pm

    @Mike,

    il grounded grinded l’ho hai ascoltato solo con la 009 o c’era anche una 009s?
    Che tubi montava?


    _________________
    Enjoy your head!
    avatar
    phaeton
    Moderatore suonologo
    Moderatore suonologo

    Numero di messaggi : 8902
    Data d'iscrizione : 2010-08-27

    Re: STAX appreciation thread

    Post  phaeton on Wed Aug 29, 2018 5:11 pm

    solo 009 e montava dei SED =C=
    ho anche ascoltato a fine sessione e molto velocemente delle JJ 6ca7 che non mi sono parse niente male, meno raffinate ma alla fine molto oneste per il prezzo considerando che ormai le SED =C= veramente NOS hanno raggiunto quotazioni allarmanti, per non parlare delle Mullard XF
    avatar
    phaeton
    Moderatore suonologo
    Moderatore suonologo

    Numero di messaggi : 8902
    Data d'iscrizione : 2010-08-27

    Re: STAX appreciation thread

    Post  phaeton on Mon Sep 03, 2018 7:04 pm

    ho notato una cosa interessante... con tutte le altre mie cuffie, chi piu' chi meno dopo una lunga sessione (diciamo piu' di due ore) ho un minimo di fastidio quando tolgo le cuffie (fischio, sensazione di pressione, etc...) che poi sparisce in un paio di minuti (il tempo dipende dal volume), mente con la 009 non ho alcun fastidio a meno che non ascolto a volume veramente alto (e in generale non lo faccio mai, neppure con le altre ovviamente).

    ragionandoci un po' su, sono abbastanza sicuro dipenda dalla bassa distorsione di queste cuffie, io sono molto sensibile alla distorsione e alle code/ringing/etc.. nella regione 1k-5k, e le 009 da questo punto di vista sono incredibili. e' una cosa che non avevo notato quando avevo la 009 con il BHSE perche' all'epoca non potevo fare il confronto diretto.... credo che la mafia stax abbia gadagnato un altro adepto fedele nei secoli sunny sunny sunny
    avatar
    mariovalvola
    Moderatore In-tubato

    Numero di messaggi : 2124
    Data d'iscrizione : 2014-12-19
    Località : Brescia

    Re: STAX appreciation thread

    Post  mariovalvola on Mon Sep 03, 2018 9:37 pm

    Non so da cosa possa dipendere. Sicuramente le più formidabili "indigestioni" di musica le ho fatte con le Stax. La 507 ti segnalava l'eccesso d'uso con una certa dolenzia dove appoggiava l'esiguo ear pad.
    Già con la L700 le ore scorrevano meravigliosamente come anche con la Limited. Le due regine, 007 e 009, devo ancora assaporarle a fondo. Embarassed
    Sicuramente la bassissima distorsione aiuta.
    avatar
    phaeton
    Moderatore suonologo
    Moderatore suonologo

    Numero di messaggi : 8902
    Data d'iscrizione : 2010-08-27

    Re: STAX appreciation thread

    Post  phaeton on Mon Sep 03, 2018 11:32 pm

    a memoria non ricordo se con la 507 avevo lo stesso effetto, probabilmente si ma all'epoca non potevo fare confronti seri Embarassed

    credo che un altro motivo sia la possibilita' di tenere mediamente un volume piu' basso rispetto alle altre senza perdere in definizione timbro velocita' e dinamica, altra peculiarita' che ho ritrovato (questa me la ricordavo bene) nella regina sunny
    avatar
    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 25499
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 60
    Località : Genova

    Re: STAX appreciation thread

    Post  pluto on Tue Sep 04, 2018 2:29 pm

    phaeton wrote:ho notato una cosa interessante... con tutte le altre mie cuffie, chi piu' chi meno dopo una lunga sessione (diciamo piu' di due ore) ho un minimo di fastidio quando tolgo le cuffie (fischio, sensazione di pressione, etc...) che poi sparisce in un paio di minuti (il tempo dipende dal volume), mente con la 009 non ho alcun fastidio a meno che non ascolto a volume veramente alto (e in generale non lo faccio mai, neppure con le altre ovviamente).

    ragionandoci un po' su, sono abbastanza sicuro dipenda dalla bassa distorsione di queste cuffie, io sono molto sensibile alla distorsione e alle code/ringing/etc.. nella regione 1k-5k, e le 009 da questo punto di vista sono incredibili. e' una cosa che non avevo notato quando avevo la 009 con il BHSE perche' all'epoca non potevo fare il confronto diretto.... credo che la mafia stax abbia gadagnato un altro adepto fedele nei secoli sunny sunny sunny

    Guarda guarda....

    e io che lo sostengo da qualche decennio.... (avevo la Stax 35 anni fa)

    Pur apprezzando le Audeze (li x li), dopo un po' trovavo la fatica d'ascolto quasi insopportabile.

    Penso che quando ti arriverà l'ampli che ti permetterà di fare il vero salto in avanti, le altre finiranno nel cassetto. Forse l'unica può essere la 007 (che sto ascoltando adesso) e che può essere un po' diversa ma con la stessa fatica 0 di ascolto.
    Ormai tengo la Senny li in bella mostra senza ascoltarla. La 1000 è nel cassetto. Le altre non me le ricordo neanche più
    avatar
    Walkiria77
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 991
    Data d'iscrizione : 2013-03-31
    Età : 41
    Località : Verona

    Re: STAX appreciation thread

    Post  Walkiria77 on Tue Sep 04, 2018 5:21 pm

    mariovalvola wrote:Dal 10 marzo, in occasione del suo ottantesimo anno di vita, Stax propone questa "nuova Limited"


    SR-L300Limited  

    I Sound Elements sono gli stessi della SR-L700

    Gli Ear Pads sono quelli della SR-L500

    Sulla Cuffia è applicata una targa commemorativa dorata

    Prezzo al Pubblico  € 780,00   i.v.a. inclusa  


    Ecco, inoltre, il suo ampli altrettanto "Limited"



    SRM-353X Black Limited

    Pannello e Top Cover di colore nero

    Cavo RCA  utilizzato per SRM-007tII - SRM-727II

    Prezzo al Pubblico € 1200,00 i.v.a. inclusa

    Mi sembra di aver capito che hai sia la 700 che la limited, te la sentiresti di elencarne le principali differenze?


    _________________
    Comincia a costruire i tuoi sogni prima che qualcuno ti assuma per costruire i suoi
    avatar
    mariovalvola
    Moderatore In-tubato

    Numero di messaggi : 2124
    Data d'iscrizione : 2014-12-19
    Località : Brescia

    Re: STAX appreciation thread

    Post  mariovalvola on Tue Sep 04, 2018 6:27 pm

    La pressione alle orecchie è maggiore indossando la Limited. La struttura della L300, è diversa da quella della L700. Gli ear pads sono in materiali lievemente differenti ma non impattano poi così tanto.
    Il cavo risulta essere totalmente differente come materiali ma anche come suono. Dove la L700 appare più "argentina", la Limited risulta più concreta ma non meno analitica. Sono cuffie sorprendentmente diverse. Si fa quasi fatica a pensare che le due abbiano i medesimi trasduttori.
    Non posso considerare una superiore all'altra. Sono entrambe cuffie fantastiche. La Limited non ha il suono etereo che ti aspetteresti da un'elettrostatica. Non ha le storture della 507, ha un equilibrio tonale poco orientato a sbalordire ma che non ti cela nulla. Ti sorprende il risultato nonostante quello che è stato tolto. E' un'esperienza singolare.
    La mia SR-L700,l'ho lasciata a un caro amico valdostano che se la gode. Ho preferito tenermi la Limited per le sue specificità. Non escludo di comprare anche una SR-L300 liscia per capire meglio l'offerta complessiva Stax.
    Aspetto di aver terminato il mio nuovo ampli sperando che sappia evidenziare, come dovrebbe,  le differenze.
    avatar
    phaeton
    Moderatore suonologo
    Moderatore suonologo

    Numero di messaggi : 8902
    Data d'iscrizione : 2010-08-27

    Re: STAX appreciation thread

    Post  phaeton on Tue Sep 04, 2018 6:57 pm

    pluto wrote:

    Guarda guarda....

    e io che lo sostengo da qualche decennio.... (avevo la Stax 35 anni fa)

    Pur apprezzando le Audeze (li x li), dopo un po' trovavo la fatica d'ascolto quasi insopportabile.

    Penso che quando ti arriverà l'ampli che ti permetterà di fare il vero salto in avanti, le altre finiranno nel cassetto. Forse l'unica può essere la 007 (che sto ascoltando adesso) e che può essere un po' diversa ma con la stessa fatica 0 di ascolto.
    Ormai tengo la Senny li in bella mostra senza ascoltarla. La 1000 è nel cassetto. Le altre non me le ricordo neanche più

    beh, sicuramente non da 35 anni ma ho sempre detto che il mio riferimento cuffiofilo era la 009

    le Audeze come noto non le ho mai sopportate, quindi non commento.

    per le altre che ho, vedremo se finiranno nel cassetto.... come detto, ridetto, tridetto, quadridetto in tempi non sospetti, ritengo la sola Utopia al livello della 009, e lo confermo, sono cuffie diverse per impostazione ma simili per SQ, con la Utopia piu' "precisa" e hifi e la 009 piu' "coinvolgente".

    ma le altre che ho hanno il loro perche', ognuna e' divertente e godibile a suo modo. ad esempio la HEK e' ottima per ascolti rilassati, quasi di "sottofondo" (ovviamente sto estremizzando per capirsi), la D7200 e' talmente divertente con alcuni generi che si sorvola tranquillamente sulle pecche.

    forse, paradossalmente, l'unica che potrebe essere usata meno e' proprio la Utopia, d'altronde non mai fatto mistero, anzi anche qui l'ho detto, ridetto, tridetto e quadridetto che l'ho presa al posto della 009. vedremo..... se il salto del BHSE2 sara' troppo evidente forse la Utopia finira' sul mercatino, ma non sono cosi' sicuro, alla fine e' una cuffia che mi piace moltissimo.....
    avatar
    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 25499
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 60
    Località : Genova

    Re: STAX appreciation thread

    Post  pluto on Tue Sep 04, 2018 7:08 pm

    Ma certo e poi io parlavo x me.

    Ma la fatica d'ascolto x tante è un dato di fatto. E alla lunga stanca, anche su cuffie che in un primo momento mi piacciono e anche parecchio
    avatar
    phaeton
    Moderatore suonologo
    Moderatore suonologo

    Numero di messaggi : 8902
    Data d'iscrizione : 2010-08-27

    Re: STAX appreciation thread

    Post  phaeton on Tue Sep 04, 2018 7:44 pm

    e cmq, anche dopo aver passato la fase normale del "giocattolo nuovo", devo confermare che questo T1W mi continua a stupire giorno dopo giorno    

    certo, ha dei limiti di volume, ma io non ascolto mai ad alto volume quindi e' un non-problema per me. ma per il resto, e' decisamente un gran bel sentire. molto veloce, timbricamente un filo caldo ma non eccessivo, un leggero rolloff sugli alti che pero' non da troppo fastidio, bassi possenti e profondi (e la prox volta che qlcno mi dice che la 009 non ha bassi gli do una testata  affraid ), scena larga anche se non troppo profonda.

    rispetto al prezzo, e rispetto a quanto costano gli altri ampli, credo che sia un affarone incredibile per chi non ha necessita' di alti volumi di ascolto e si accontenta di una prestazione solo "buona"    Laughing  anche se ovviamente vista l'eta' un recap e' assolutamente necessario e bisogna affidarsi a mani esperte.

    il GG (o BHSE2 che dir si voglia) mi dovrebbe arrivare a fine mese, usero' almeno all'inizio delle SED =C= NOS, anche se molti spergiurano che la nuova produzione JJ 6CA7 e' favolosa (brevemente ascoltate ad agosto... troppo brevemente per dare un giudizio, ma visto il costo ridicolo alla fine credo che le prendero' per provarle)
    avatar
    carloc
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 15745
    Data d'iscrizione : 2011-07-27
    Località : Busto Arsizio - Sabaudia (Motociclista)

    Re: STAX appreciation thread

    Post  carloc on Tue Sep 04, 2018 9:37 pm

    Dai il T1W te lo prendo io quando ti arriva il mostro.

    Mi metto in coda sunny



    _________________
    Rem tene verba sequentur
    avatar
    phaeton
    Moderatore suonologo
    Moderatore suonologo

    Numero di messaggi : 8902
    Data d'iscrizione : 2010-08-27

    Re: STAX appreciation thread

    Post  phaeton on Wed Sep 05, 2018 8:09 am

    azz, ecco cos'era quell'ombra che vedevo con la coda dell'occhio

    affraid affraid affraid

    scherzi a parte, l'idea e' di tenerli entrambi, anche per avere un backup in caso di problemi.... sorry....
    avatar
    carloc
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 15745
    Data d'iscrizione : 2011-07-27
    Località : Busto Arsizio - Sabaudia (Motociclista)

    Re: STAX appreciation thread

    Post  carloc on Wed Sep 05, 2018 8:10 am

    LO venderai, prima o poi... Laughing


    _________________
    Rem tene verba sequentur
    avatar
    Marx
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 453
    Data d'iscrizione : 2016-11-20
    Età : 48
    Località : Lecce-Foggia

    Re: STAX appreciation thread

    Post  Marx on Wed Sep 05, 2018 12:37 pm

    pluto wrote:.... La 1000 è nel cassetto....

    Giust'appunto non hai bisogno di far spazio?
    Pensa in ottica lungimirante: mi vendi la 1000, poi passiamo alla stax...


    _________________
    Spoiler:

    Cambridge cxn, Audiolab 8200cd/Marantz SA 8005, Mojo, AF-6 , HE-560, Shure 535
    avatar
    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 25499
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 60
    Località : Genova

    Re: STAX appreciation thread

    Post  pluto on Wed Sep 05, 2018 1:16 pm



    Se decido ti faccio sapere. Ma per ora la vorrei tenere anche xche non ho neanche fatto il rodaggio.
    avatar
    phaeton
    Moderatore suonologo
    Moderatore suonologo

    Numero di messaggi : 8902
    Data d'iscrizione : 2010-08-27

    Re: STAX appreciation thread

    Post  phaeton on Wed Sep 05, 2018 1:44 pm

    carloc wrote:LO venderai, prima o poi... Laughing


    pensa che ho ancor ail mio vecchio Ariston Audio, saranno vent'anni che non lo tiro fuori dal cellophane santa
    avatar
    carloc
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 15745
    Data d'iscrizione : 2011-07-27
    Località : Busto Arsizio - Sabaudia (Motociclista)

    Re: STAX appreciation thread

    Post  carloc on Wed Sep 05, 2018 1:53 pm

    phaeton wrote:


    pensa che ho ancor ail mio vecchio Ariston Audio, saranno vent'anni che non lo tiro fuori dal cellophane santa

    Perché te ne sei dimenticato...


    _________________
    Rem tene verba sequentur
    avatar
    phaeton
    Moderatore suonologo
    Moderatore suonologo

    Numero di messaggi : 8902
    Data d'iscrizione : 2010-08-27

    Re: STAX appreciation thread

    Post  phaeton on Wed Sep 05, 2018 1:59 pm

    vero affraid affraid affraid affraid

      Current date/time is Tue Nov 20, 2018 1:29 am