Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
STAX appreciation thread - Page 33
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    STAX appreciation thread

    Share

    phaeton
    Moderatore suonologo
    Moderatore suonologo

    Numero di messaggi : 9168
    Data d'iscrizione : 2010-08-27

    Re: STAX appreciation thread

    Post  phaeton on Mon Jan 14, 2019 8:14 pm

    non c'e' fretta, io sono paziente sunny sunny
    Ivanhoe
    Ivanhoe
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 4120
    Data d'iscrizione : 2012-10-30
    Località : Mezzo Est

    Re: STAX appreciation thread

    Post  Ivanhoe on Tue Jan 15, 2019 9:42 am

    fabiocrest wrote:

    Io ho preso questo!

    Lo hai preso dalla cina? Il prezzo e' vermente competitivo, sembra ben costruito a vedere dalle foto.
    questo? https://item.taobao.com/item.htm?id=543961961161

    Su HF ne parlano bene, a differenza del loro T2. Ma tempo fa avevo letto che anche Gilmore ammetteva il T2 essere abastanza 'temperamentale' sunny


    _________________
    ¯_(ツ)_/¯   ¯_(ツ)_/¯ ¯_(ツ)_/¯ ¯_(ツ)_/¯    ¯_(ツ)_/¯
    pluto
    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 25881
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 61
    Località : Genova

    Re: STAX appreciation thread

    Post  pluto on Tue Jan 15, 2019 9:58 am

    mariovalvola wrote:E' un mio limite. Da ragazzino ho usato le EL34 (Philips NOS) ma non mi sono mai piaciute. Da maggiorenne avevo un ampli francese con le EL34, Poveretto. Ha subito ogni tortura anche se funziona perfettamente da 30 anni da un caro amico (usando però le 5933W H&K). Il problema è che le EL34 mi stanno anche irrazionalmente sulle balle.
    Non riesco neppure a vederle.
    Piuttosto userei le EL6 o se proprio si desiderasse il medesimo aspetto, preferirei le 4699

    Me ne farei una ragione
    Se ti faccio la lista degli ampli su base El34 che hanno fatto la storia.....

    Uno x tutti: il Marantz Model 8. Ascoltato recentemente. A mio avviso fa ancora il mazzo alla maggior parte degli ampli moderni

    Idem la sua versione doppia in mono il Model 9.

    Sono 2 degli ampli più ricercati e meglio suonanti di ogni epoca. Come mai?
    gianni60
    gianni60
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 380
    Data d'iscrizione : 2011-07-02
    Età : 59
    Località : gattico ( no )

    Re: STAX appreciation thread

    Post  gianni60 on Tue Jan 15, 2019 8:51 pm

    Kondo,dopo 40 anni di triodi con 2A3,300B,211 ha fatto un nuovo ampli appena uscito,SUONO,
    con un push pull di EL 34,
    primo ampli non a triodo



    mariovalvola
    mariovalvola
    Moderatore In-tubato

    Numero di messaggi : 2386
    Data d'iscrizione : 2014-12-19
    Località : Brescia

    Re: STAX appreciation thread

    Post  mariovalvola on Tue Jan 15, 2019 9:40 pm

    La ragione c'entra poco Embarassed Me ne rendo conto. sunny

    Non volevo fare il guastafeste Gian. Se l'hai presa in questi termini me ne scuso.

    I tubi che adoro da una vita hanno fatto veramente la storia dell'audio di qualità a prescindere dai trascorsi di marchi celebri. Sono gingilli che superano anche i novanta anni rimanendo ancora oggi perfetti. Sono stati impiegati in apparecchiature che all'ascolto, oggi, farebbero venire l'orticaria perfino agli appassionati più indulgenti.
    Eppure, se messi nelle migliori condizioni, possono regalarti un'esperienza indimenticabile. Non per tutti i gusti (come sempre quando in gioco entrano valvole del genere) ma che ti si scolpisce nei neuroni.
    Purtroppo è un'esperienza che pochissimi appassionati viventi hanno provato.
    La storia della EL34 è notevole ma è figlia della sua relativa modernità con tutto il bene e il male che ne consegue. Per rimanere nel settore (ampli di qualità del secondo dopoguerra), per me, ha più peso storico la KT66 che, anche istintivamente, mi affascina di più. Quando la guardi pensi a Williamson, a Leak, agli studi che hanno portato a dei livelli (strumentali) incredibili gli amplificatori a tubi dell'epoca. ti viene da riflettere sulla longevità del mitico QUAD II, un amplificatore più che scarnificato eppure studiatissimo, ingegnerizzato in modo superbo e molto affidabile.
    Le evoluzioni, le "modernizzazioni" di tubi antichi, non sempre hanno dimostrato la giustezza delle scelte.
    Per fare un esempio e per spiegarmi meglio, pur rispettando chi la pensa in modo diverso, inizierei a ragionare sulla EL3, la EL41 e la EL84.
    La più nota è l'ultima. E' quella che presenta un elenco interminabile di realizzazioni storiche di peso e, per molti, di pregio. Eppure, non è detto che sia così superiore alle due antenate.
    Scusate. Era solo una stupida riflessione. E' inutile e fuori tema avventurarsi su questa strada. Ci sarà il momento. sunny

    P.S. Hiroyasu Kondo è morto nel 2006 Embarassed
    pluto
    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 25881
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 61
    Località : Genova

    Re: STAX appreciation thread

    Post  pluto on Wed Jan 16, 2019 9:28 am

    mariovalvola wrote:La ragione c'entra poco Embarassed Me ne rendo conto. sunny

    Non volevo fare il guastafeste Gian. Se l'hai presa in questi termini me ne scuso.

    Ma no guarda, non me la sono presa per nulla e non ti devi scusare di niente. Ogni opinione educata e pacata come sempre è più che legittima.

    Volevo solo farti rilevare che il mondo audiofilo è pieno di ampli molto ben suonanti su base El34. La lista è lunghissima
    E sono ampli sempre molto interessanti, non troppo costosi, discretamente potenti e molto musicali

    Io onestamente non mi faccio troppe storie sulla tipologia di valvole e guardo più al risultato sonoro finale, visto che è la sola cosa che so e posso fare. Certamente un costruttore ha tutte le ragioni tecniche e forse anche un pò epidermiche x prediligere questo a quello.

      Current date/time is Wed Feb 20, 2019 7:07 pm