Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
Sub woofer attivo mi aiutate nella scelta?
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    Sub woofer attivo mi aiutate nella scelta?

    Share

    Kasper77
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 10
    Data d'iscrizione : 2014-01-20

    Sub woofer attivo mi aiutate nella scelta?

    Post  Kasper77 on Mon Jan 20, 2014 10:06 pm

    Ciao a tutti sono nuovo di questo forum e spero di non aver sbagliato sezione per il quesito che porrò tra poco anzi prego i moderatori nel caso avessi sbagliato di spostare il topic... detto questo...
    Vi scrivo in quanto ho un piccolo quesito da porvi...l'anno scorso comprai una KIA Picanto e siccome ogni giorno faccio diversi Km per andare al lavoro mi piace ascoltare la musica decentemente.. così non appena presa ho preso tutto l'impianto audio di serie piuttosto ridicolo  e sotto consiglio di amici che se ne intendevano piu' di me l'ho sostituito con questi pezzi...

    Autoradio Alpine  CDE-133BT
    Alimentazione 14,4 V CC
    (11~16 V consentita)
    Uscita potenza massima 50 W × 4
    Tensione massima di uscita
    preamplificazione 2 V/10 k ohm
    Bassi ±14 dB a 60 Hz
    Acuti ±14 dB a 10 kHz
    Sonorità 10 dB a 100 Hz


    Casse FOCAL PS 165
    potenza nominale 80W
    potenza massima 160W
    Sensibilità 92.5dB
    Nom. impedance 4 Ohms
    DC resistance 2.65 Ohms
    VC diameter 25mm
    VC height 11mm
    Inductance 0.15mH

    molta musica è uscita dalle Focal e cavolo l'impianto audio è iper brillante :love8: tuttavia siccome a volte mi piace ascoltare certa musica a volume più alto ma le mie belle focal come giusto non danno grandi bassiperciò avrei pensato di arricchire l'impiantino con un subwoofer su cui poter distribuire le basse frequenze e lasciare alle focal le medie e alte frequenze.
    L'auto è piccola non ha grande spazio nel baule da metterci anche un sub "inscatolato" perciò direi di escludere a meno che non sia piccoloanche perchè non ci starebbe manco piu' una borsa della spesa ,la cosa poi non mi interesserebbe più di tanto perchè non sono un tipo da far  crepare i vetri.....la mia idea visto che gli spazi sono quello e le mie pretese in termini di watt non sono esagerate  è di mettere uno di quei sub piatti sotto il sedile...so che per gli audiofili sfegattati la mia idea sara pari ad una bestemmia  devil    ma gli spazi sono particolarmente ridotti e ho poche alternative perciò mi son messo alla ricerca di qualche cosa di valido ma che non costasse un botto....e ho trovato i subwoofer attivi...qualcuno li ha?


    Kenwood KSC-SW11    ........ EUR 173

    Subwoofer amplificato
    Telaio in alluminio pressofuso
    Wired remoto (controllo. / Fase Livello / Freq)
    Caratteristiche Speaker
    Sistema di altoparlanti :    Sistema di subwoofer attivo
    75 watts RMS power
    150 watts max
    Speaker Size     200 x 120 mm
    Tipo di magnete     Ferrit
    Wired telecomando incluso     Sì
    Amplificatore Inclusa     Built-in
    Dimensioni della custodia (LxAxP)     190 x 70 x 280 mm a
    Peso netto Enclosure     2,8 kg

    Caratteristiche Amplificatore
    Potenza di uscita massima  (4ω)     150W
    Filtro passa-basso     Sì
    Invertitore di fase 0 ° (Normale) / 180 ° (Reverse)     Sì
    Indicatore di alimentazione     Sì
    Linea di     RCA
    Ingresso a livello altoparlanti     Sì
    Telaio     In alluminio pressofuso
    Cavo in dotazione     Sì
    frequenza di taglio    50 ~ 125 Hz
    Risposta in frequenza (+0 dB,-3dB)    35Hz ~ 150Hz
    Tensione di esercizio    14.4V (11V ~ 16V ammesso)
    Consumo massimo di corrente    8.5A

    Altoparlante / woofer Specifiche
    Potenza di picco in ingresso     150W
    Speaker Basket     Acciaio
    Speaker Surround     Gomma  



    Pioneer TS-WX110A   .......      EUR 150,00

    Potenza massima 150 W
    Potenza d'ingresso nominale 50 W
    Low height   40 - 200 Hz
    Sensibilità (1W/1m) 82.2 dB
    Dimensioni woofer 21 x 13 cm
    Materiale del woofer:  Woofer con cono in alluminio
    Tipo Voice Coil Doppia bobina voice coil a 4 strati resistente al calore
    LPF variabile incorporato (50-125 Hz, -12dB/oct.) Sì
    Controllo di sensibilità/guadagno e selttore di fase Telecomando con cavo (6m)
    Ingresso RCA/a livello diffusori Sì
    Dimensioni 280 x 75 x 200 mm


    FOCAL IBUS20   .......      EUR 259,00

    subwoofer piatto per bassi dinamici con diametro 20cm (8”)
    chassis compatto in alluminio piccola altezza, alta rigidità
    Max. potenza: 150W
    Nom. potenza: 75W
    Low height: 45Hz - 150H
    altezza: 71.5mm
    lunghezza: 344mm
    larghezza: 250mm
    50 to 150Hz adjustable low-pass filter
    0-180° phase selector


    Ecco qui come vedete  sono 3 diversi sub ma più o meno hanno le stesse caratteristiche....mi sapete dare aqualche dritta o qualche soluzione alternativa?
    Grazie ragazzi!!
    Per darvi un'idea ascolta ogni genere musicale ma con questo genere di canzoni... mi piace alzare un po' più il volume e sentire anche i bassi e in casa ci riesco ... in macchina invece... tyu 
    http://www.youtube.com/watch?feature=player_embedded&v=TAaPz_HtOg0

    Su amazon ho trovato pure questo sub e dalle recensioni non sembra che sia male non e' piu' piatto ma le dimesioni sono contenute...
    http://www.amazon.it/M-N-C-Bit-Box-Subwoofer-attivo-regolabile/dp/B00CO36WWG


    Woofer size: 8” / 200mm
    Frequency range: 25 Hz - 200 Hz
    Power handling: 100 / 200 W
    Connection: Screw wire terminal
    Size : 250 x 260 x 360 mm (W x H x D)
    Volume: 20.6 litres
    Magnet size: 20 oz
    High level input
    ACTIVE SUBWOOFER

    Kasper77
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 10
    Data d'iscrizione : 2014-01-20

    Re: Sub woofer attivo mi aiutate nella scelta?

    Post  Kasper77 on Wed Jan 22, 2014 8:41 pm

    ma non c'e' proprio nessuno che mi possa dare una mano un parere??  

    Gianfranco
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 212
    Data d'iscrizione : 2010-08-28
    Età : 47
    Località : Brescia

    Re: Sub woofer attivo mi aiutate nella scelta?

    Post  Gianfranco on Tue Apr 08, 2014 3:07 pm

    Ho "trafficato" per parecchi anni pure io con impianti hi-fi car di vario genere.... Personalmente i Subwoofer che preferisco sono i Focal e gli Hertz della Elettromedia (entrambi i produttori hanno a catalogo Sub in cassa), sono passivi quindi ti serve un amplificatore aggiuntivo ma ti posso assicurare che la soddisfazione è garantita. Personalmente darei preferenza a Sub con driver di almeno 25/30 cm..... Per l'amplificatore sono davvero ottimi gli Audison......
    So che non vuoi sacrificare il bagagliaio ma purtroppo altre soluzioni non ti darebbero grandi vantaggi e per me sarebbero soldi un po' buttati. Considera che un sub in cassa lo puoi sempre levare quando hai bisogno del bagagliaio.... Sub sotto il sedile ne ho provati e posso assicurarti che non servono a niente, driver troppo piccoli con volume di carico ridotto, escono più bassi dal woofer che hai in porta....
    Buon divertimento  sunny

    a.baratella
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 224
    Data d'iscrizione : 2011-07-20
    Età : 30
    Località : Latina

    Re: Sub woofer attivo mi aiutate nella scelta?

    Post  a.baratella on Tue Apr 08, 2014 4:27 pm

    Ciao Kasper77,
    ho nella mia VW Polo il tuo stesso kit 2 vie della FOCAL.
    se vuoi migliorare il loro rendimento sono obbligatorie 2 cose PRIMA di prendere un sub.

    Insonorizzazione delle portiere e montare un ampli per il fronte anteriore.

    poi un sub in cassa chiusa da 25/30 come ti è gia stato suggerito.
    Ogni altra strada diversa da questa (parlo per esperienza personale) non avrà risultati che giustificano l'investimento di altri soldi.

    Andrea

    Kasper77
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 10
    Data d'iscrizione : 2014-01-20

    Re: Sub woofer attivo mi aiutate nella scelta?

    Post  Kasper77 on Wed Apr 16, 2014 11:03 pm

    Grazie ragazzi prendendo spunto dai vostri consigli sono andato dal un mio amico installatore e lui viste le dimensioni del baule il badget mi ha detto vieni con me...mi ha fatto sedere in un opel corsa con impianto di serie ma dietro il proprietario ha fatto mettere questo sub Alpine SWE-815
    Subwoofer SWE-843E da 8” (20cm)

    Potenza Massima di 300W Peak Power (100W rms)
    Griglia Subwoofer
    Risposta in frequenza: 34Hz - 1.5kHz
    Impedenza: 2 x 2
    Sensibilità: 91.0dB/W(1m)

    Amplificatore Integrato MXE-M150CKD

    Potenza Massima 150W Max Power
    Telecomando Filare per il controllo del Vol., Freq.,fase
    Ingressi RCA & Speaker

    cassa in MDF volume 26 litri

    Optimum Wedge Shaped Design
    Tappo rimovibile per funzionamento Reflex o Pneumatica
    High Output Slot Vented Design
    Dimensioni: 288mm (W) x 291mm (H) x 253mm / 363mm (D)

    ricordandomi del consiglio di Gianfranco relativo al Sub in cassa

    e visto che quel sub del mio amico installatore era una via di mezzo non passivo ma in cassa con dimensioni contenute di 26 lt

    sono andato a casa e per farmi un'idea di come sarebbe stato nel mio baule...così seguendo le dimensioni della scheda tecnica armato di pazienza, forbici, cartoncino e scotch ho creato una sagoma del sub alpine swe-815 e l'ho sistemata nel baule ....voila' si adatta perfettamente all'inclinazione del sedile e sia la profondità che l'altezza non interferiscono con la chiusura del pianale ci sta giusto giusto e mi rimane pure spazio per un  eventuale bagaglio....





    così ne ho ordinato uno su ebay arrivato dopo 2 giorni ....
    visto poi che l'idea di Baratella mi ha stuzzicato....   parlando dell'impianto con un mio amico di cui io ho fatto da testimone al suo matrimonio lui mi ha detto..... se vuoi il mio di ampli te lo regalo tanto ormai con moglie e bimbi non lo userò più ...apre l'armadio e mi tira fuori questo Audison LR604XR  vecchia scuola ...



    e cavolo visto che il mio budget non era molto ampio non mi sono lasciato sfuggire l'occasione..



    finalmente sono andato con tutti i vari pezzi e schede tecniche dall' installatore e gli ho fatto vedere l'amplificatore ... lui controlla la scheda tecnica e dice " Anche se é un po' vecchiotto per le Focal va benone e Audison è un'ottima marca " a quel punto vede che l'autoradio ha solo un' uscita RCA e lo avverto del fatto che non voglio usare lo sdoppiatore.. così lui praticamente mi ha detto che avrebbe fatto un pass-throught . Poi ha controllato il cavo di alimentazione dell' impianto e mi avverte prendendo un rotolo di cavo dalla sezione più grossa, che lo avrebbe sostituito proprio con quello.
    Ora alla fine sicuro del fatto che l'impianto si poteva evolvere era arrivato il momento di chiedere il preventivo ... Io stavo già tremando dalla paura mentre lui ricapitolava tutti i vari materiali: cavi, spinotti, fusibili, che userà e tutte le operazioni che dovrà fare per l'installazione dell'amplificatore e del sub ... e alla fine mi dice 100 euro tutto compreso. cheers 

    Il giorno dopo gli ho portato la macchina con il sub e  l'ampli era mattino presto lui mi ha subito avverito che per le 7 della stessa sera la macchina sarebbe stata pronta....così visto che pioveva e non potevo andare da nessuna parte mi metto in un angolo dell'officina e lo lascio tranquillo e vedo che inizia a sbudellarmi la macchina ma proprio per bene iniziando col tirare fuori l'autoradio sollevare la moquette nelle zone dove sarebbero passati i fili dell'ampli mi ha staccato il tunnel centrale di plastica levato i battitacchi delle portire anteriori e posteriori, tirato via tutto il fondo del baule fino ad arrivare alla lamiera poi e' passato alla zona del cofano anteriore armeggiando con i cavi che andavano alla batteria....ha preso il super matassone di cavo di alimentazione a sezione maggiorata rispetto a quello che gia' montavo ecc....poi siccome io con tutte quelle operazioni ho iniziato a perdermi l'ho lasciato e sono andato a farmi un giro..
    La sera mi chiama e mi dice che tutto è pronto! prima di pagare mi fa notare tutti i vari accorgimenti che ha fatto per montare tutto...mi rassicura sul fatto di aver fatto il pass-trought....così me lo fa provare e voila' il subwoofer funziona perfettamente!!
    A casa poi mi son regolato il gain dell' ampli: ho portato prima il gain a zero e il volume dell'autoradio al max cioe' a 35 (io in genere se l'ascolto ad alto volume arrivo max a 25 non di più)... comunque a 35 e gain a zero non c'era nessuna distorsione poi col cacciavite molto lentamente ma veramente molto lentamente ho iniziato a girare il gain del Canale A che e' quello degi diffusori anteriori e non appena ho sentito una leggera distorsione col cacciavite son tornato indietro fino a che la distorsione e' completamente scomparsa poi dopo ho abbassato il volume a 25 che e' il mio livello max di ascolto; .... e sono passato alla regolazione dall'autoradio gli hight mid e bass .....ebbene signori ora si sente un audio pulito e' una favola, sembra che le frequenze escano tutte perfettamente distinte ...non sento piu il suono confuso anche se alzo il volume oltre il livello 20 ... terminato il lavoro con l'autoradio e l'ampli sono passato alla regolazione del subwoofer e tramite il suo telecomando ho settato il livello di gain poco inferiore alla META' del gain max ....e ora con la sua bella cassa moquettata fa il suo sporco lavoro ... poi visto che la cassa da chiusa puo' essere trasformata in reflex disponendo di una chiusura removibile ho rimosso la chiusura e ora dalla feritoia passa un sacco d'aria...e anche qui il suono ci ha gudagnato in qualita'!
    Per il fissaggio del sub al fondo del baule c'ho studiato un po'.... e alla fine facendo un giro in una merceria ho trovato una vecchietta gentilissima che mi ha lasciato in regalo un grosso foglio di velcro maschio con l'adesivo nel retro del foglio... così provata l'aderenza alla moquette del sub (perfetta) e alla moquette del fondo del baule (perfetta) ho tagliato il foglio in 2 strisce perfettamente uguali e sagomate in modo che rivestissero completamente la base dunque ho staccato la pellicola sul retro di ognuna e poi ho fatto aderire il retro adesivo del prima striscia a quello della seconda si sono perfettamente incollate l'una altra e provandole a dissociare non c'e' verso di riuscirci, così visto che ora possedevo un maschio di velcro a doppia faccia ho fatto aderire il primo maschio alla moquette del sub che l'ha perfettamente rivestita e la seconda alla moquette del baule poi, poi ho fissato alla moquette l'ampli sotto il sedile con 2 strisce di velcro maschio... alla fine per provare il tutto ho dapprima locciato verso destra e sinistra il sub e ho visto che era perfettamente stabile la base non si stacca dal fondo neanche a morire.. per sicurezza ho provato pur a fare 2 schicane alla Shumacher qui in collina e niente tutto perfetto il sub rimane in sede!!!


    Last edited by Kasper77 on Wed Apr 16, 2014 11:32 pm; edited 2 times in total

    Kasper77
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 10
    Data d'iscrizione : 2014-01-20

    Re: Sub woofer attivo mi aiutate nella scelta?

    Post  Kasper77 on Wed Apr 16, 2014 11:11 pm

    Qui ho messo un po' d'immagini del lavoro...



    Qui potete notare collegato all'amplificatore il grosso cavo rosso a sezione maggiore dell'alimentazione



    qui le regolazioni

     

    i collegamenti alla batteria

     


    Kasper77
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 10
    Data d'iscrizione : 2014-01-20

    Re: Sub woofer attivo mi aiutate nella scelta?

    Post  Kasper77 on Wed Apr 16, 2014 11:14 pm

    ...durante il funzionamento ho notato che, l' ampli scalda e dissipa calore dalle lamelle del corpo in metallo ... mentre la base dell'ampli che poggia sulla moquette è in plastica e rimane sempre piuttosto fresca quasi fosse isolata termicamente... comunque alla plastica ho applicato due strisce adesive di velcro che fanno presa sulla moquette della macchina e così tutto è stabile e fermo.

    L'audio è completamente cambiato rispetto a prima!! i 100 euro risparmiati dal regalo dell'ampli mi son serviti per pagarmi la manodopera dell'installatore e quest' estate quando avrò sistemato i bolli sulle portiere mi farò fare l'insonorizzazione!!

    GRAZIE RAGAZZI!! cheers

    a.baratella
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 224
    Data d'iscrizione : 2011-07-20
    Età : 30
    Località : Latina

    Re: Sub woofer attivo mi aiutate nella scelta?

    Post  a.baratella on Wed Apr 16, 2014 11:58 pm

    Kasper77 wrote:...durante il funzionamento ho notato che, l' ampli scalda e dissipa calore dalle lamelle del corpo in metallo ... mentre la base dell'ampli che poggia sulla moquette è in plastica e rimane sempre piuttosto fresca quasi fosse isolata termicamente... comunque alla plastica ho applicato due strisce adesive di velcro che fanno presa sulla moquette della macchina e così tutto è stabile e fermo.

    L'audio è completamente cambiato rispetto a prima!! i 100 euro risparmiati dal regalo dell'ampli mi son serviti per pagarmi la manodopera dell'installatore e quest' estate quando avrò sistemato i bolli sulle portiere mi farò fare l'insonorizzazione!!

    GRAZIE RAGAZZI!!  cheers

    Sono contento che hai apportato miglioramenti significativi spendendo il giusto!
    solo una cosa, collega l'ampli in 2 canali!
    avrai il doppio della potenza e userai tutti i finali, ora lo stai usando a metà!
    buon divertimento

    Gianfranco
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 212
    Data d'iscrizione : 2010-08-28
    Età : 47
    Località : Brescia

    Re: Sub woofer attivo mi aiutate nella scelta?

    Post  Gianfranco on Thu Apr 17, 2014 8:09 am

    Se utilizza solo due canali si, andrebbe collegato in bridge e sfruttato ma, bisogna anche vedere se gli altoparlanti reggono la potenza. Altrimenti, potrebbe pensare alla biamplificazione e sfruttare il crossover dell'amplificatore, in questo caso i due canali B amplificheranno i woofer in lo pass mentre i canali A i tweeter in hi pass....
    Altro modo per sfruttare l'amplificatore sarebbe utilizzare i due canali per ora inutilizzati per i canali rear.....
    Un'altro modo "per risparmiare" era prendere un subwoofer passivo e utilizzare i due restanti canali per lui, sicuramente un sub passivo costa meno di uno attivo.....
    Come vedi hai molti modi per giocarci.... sunny  sunny  sunny 
    Buon divertimento

    Kasper77
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 10
    Data d'iscrizione : 2014-01-20

    Re: Sub woofer attivo mi aiutate nella scelta?

    Post  Kasper77 on Sat Apr 19, 2014 10:50 pm

    solo una cosa, collega l'ampli in 2 canali!

    ok ma come si fa? io vedo che i cavi dai morsetti occupano solo il canale A/Hi Pass mentre sul B non c'e' nulla... in teoria credo che per passarlo a funzionare a due canali dovrei spostare la levetta che sta nella zona MODE da

                                                                  IN SELECT     
         ddddddddddddddddd              
     dalla posizione    sssss IN B        ----->      alla posizione  ddd    IN B 
                            sssssss  (A+B)                       ddddddddddd        IN A                                           

                       


    certo e' che questo nonnetto secondo la scheda tecnica dovrebbe tirare fuori un bel po' di watt in piu' se fatto funzionare a 2 canali e non vorrei che mi danneggiasse le uniche 2 focal frontali yaw 
    altra cosa cosa significa  ??
    andrebbe collegato in bridge

    Antonio Turi
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 4022
    Data d'iscrizione : 2014-03-22
    Età : 49
    Località : Foggia

    Re: Sub woofer attivo mi aiutate nella scelta?

    Post  Antonio Turi on Sun Apr 20, 2014 6:27 am

    "In bridge", in italiano "a ponte" significa che due dei quattro canali disponibili possono essere usati come uno solo che avrà una potenza molto più alta che, come spiegava l'altro utente ti avrebbe permesso di pilotare un sub passivo operando il taglio di frequenza più adatto dal cross over attivo dell'Audison. Personalmente posso darti solo un consiglio, so che non è semplice, ma prima di andare eventualmente oltre devi documentarti molto. Non solo sulle marche e le caratteristiche dei prodotti, ma capire, ad esempio, le differenze tra un cross over attivo ed uno passivo, sapere cosa ti può servire e cosa invece vorrebbe venderti l'installatore. A breve comincerai a pensare ai condensatori ed al fronte posteriore...non fidarti troppo delle riviste, a volte, mi spiace dirlo, ma i prodotti non li provano. Quindi prima di spendere migliaia di euro per un finale assicurati che tutte le caratteristiche di cui hai sentito o letto siano esatte (tagli di frequenza dei cross over, se questi sono "passa alto o passa basso"). In definitiva, se non vuoi spendere un oceano di soldi per ricominciare sempre d capo devi proprio studiare, fidati, ne vale la pena ;-) e, soprattutto, datti un obiettivo, o resterai dissanguato per una cosa si bella, ma che resta passeggera....come ogni macchina..
    Un salutone e, spero di essere stato utile senza scoraggiarti troppo ( ho ancora in uno stipo un mostruoso Audison VRX 4.300, all'interno della confezione prevede i guanti bianchi per l'installatore...), buona Pasqua a te e complimenti per l'impianto!   sunny


    Kasper77
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 10
    Data d'iscrizione : 2014-01-20

    Re: Sub woofer attivo mi aiutate nella scelta?

    Post  Kasper77 on Mon Apr 21, 2014 3:35 pm

    Perfetto Antonio sei stato molto chiaro e ti ringrazio  .... effettivamente si io ne so veramente poco di impianti audio per questo cerco di trovare consigli qui in internet rivogendomi a forum come questo ; anche  perchè ti giuro e' una giungla tra installatori che ti vorrebbero vendere anche la propria madre e che ti intortano di paroloni  pur di far soldi e ti assicuro che se sei ignorante in materia come me è facile cascarci..fortunatamnete non sono piu' un diciottenne... e so cosa vuol dire sudarsi lo stipendio a fine mese!
    Comunque per ora credo che a parte l' insonorizzazione che da quello che ho capito e' molto importante non farò altre spese anche perche' la mia Picanto non sarà l'auto definitiva e non voglio spenderci un capitale...pensa quando son partito all'inizio della costruzione dell'impianto ho detto...be' ora che la spesa per la macchina non e' stata alta e visto che l'impianto di serie fa parecchio cagare l'autoradio aveva solo il lettore cd ma non usb mi son detto "Cambio solo l'autoradio" volevo prendere un semplice kenwood o pioneer dal costo ridotto ma poi sapendo alpine è una buona marca mi son detto spendiamo quel poco di piu' e prendiamo una marca che non mi ha mai tradito... e così è stato ....
    Arriva l'autoradio lo faccio montare ma al livello di volume 17 (il max è 35) le casse di serie dell'auto andavano in distorsione così giu' dinuovo palanche alla ricerca di casse soddisfacenti e ho preso le focal....una volta montate l'audio e' cambiato radicalmente ma se alzavo il volume questo benchè non risultasse distorto sembrava che diventasse rumoroso cioè le frequenze basse medie alte non si distinguevano bene così ho cercato il subwoofer prima piatto poi capendo che stavo facendo una caxxata ho optato per il sub in cassa ma non essendo un mago di bricolage per costruirmi la cassa in MDF ho optato per prenderlo gia' assemblato....così ho preso e  montato il sub ....i bassi erano forti e chiari e distinti ma mi sembrava che mancasse ancora qualcosa nei toni medi e alti così molti mi consigliarono un ampli, ma stavolta non volevo spendere un botto e fortunatamente l'audison l'ho trovato in regalo dal mio amico senonche' lo dovevo far montare e giu' palanche per farmi integrare anche lui nell'impianto   
    cacchio è stata tutta una catena di eventi che ha portato sempre a voler di piu' per migliorare e come dici tu è veramnete facile
    "restare dissanguato per una cosa si bella, ma che resta passeggera"


    Last edited by Kasper77 on Mon Apr 21, 2014 3:48 pm; edited 1 time in total

    Kasper77
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 10
    Data d'iscrizione : 2014-01-20

    Re: Sub woofer attivo mi aiutate nella scelta?

    Post  Kasper77 on Mon Apr 21, 2014 3:47 pm

    PS: ho visto il valore del tuo Audison VRX  4300 chiuso nello stipo Azz vale ancora sui 450 euro.... or mi chiedo quanto tu lo possa aver pagato ai tempi.... 

    Comunque auguroni anche a voi!!!!  

    Antonio Turi
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 4022
    Data d'iscrizione : 2014-03-22
    Età : 49
    Località : Foggia

    Re: Sub woofer attivo mi aiutate nella scelta?

    Post  Antonio Turi on Mon Apr 21, 2014 7:57 pm

    Si, purtroppo gli installatori non fanno prigionieri, anche se mi sembra che quello a cui ti sei rivolto abbia fatto un lavoretto niente male, se non erro ti ha messo anche un bel fusibile vicino alla batteria, quella è la prima cosa e non tutti lo fanno, tanto per dirne una.
    Sarò franco, io ho avuto un impianto piuttosto importante, e ti dico che ho insonorizzato le portiere quando ho oltrepassato la soglia dei mille (si, 1000, nel CAR si raggiungono in scioltezza queste potenze se cominci a salire...) watt, sii certo prima di procedere con questa operazione che sia realmente necessaria. Ho ascoltato macchine con impianti da oltre cento milioni di Lire, parliamo della metà degli anni 90, sicuramente impressionanti e dalle prestazioni straordinarie. Ma oggi, a distanza, posso dirti che in una macchina andare oltre un due vie più sub non lo trovo affatto costruttivo. Non ho mai venduto questo Audison proprio perché se un giorno vorrò ancora installare qualcosa sono già a posto ;-) le auto hanno dei limiti strutturali che sono insuperabili, e nessun DSP potrà mai supplirvi. Ad esempio, per citarne uno solo, non sarai mai (mai...) al centro dell'emissione musicale, anche regolando di fino i gain del canale destro sul finale, metodo solitamente utilizzato per non ricorrere a sofisticati e costosi correttori come, appunto, i DSP (digital signal processor). Si può certo ascoltare bene e passare ore piacevoli in una macchina, ma l'immanenza e la sensazione di realtà che ti può dare un impianto domestico, anche di livello piuttosto medio e nient'affatto esoterico come il mio, il senso di dislocazione assoluta degli strumenti e di spazio, non ha pari!!
    Il mio consiglio da amico, anche se non ti conosco, è di restare così come sei messo, al limite, come ti hanno consigliato anche gli altri, usare i quattro canali, appunto, in bridge e dare più corrente ai Focal, ma basta. Invece magari comincia a mettere da parte per un bell'impiantino domestico, qui non devi avere fretta. Puoi impiegarci anche anni, ma appena avrai assemblato un semplice "sorgente ampli diffusori" ben armonizzati tra loro ti dimenticherai presto della macchina, e non vedrai l'ora di tornare a casa, se avrai voglia di musica   
    Ciao  sunny sunny


    Nimalone65
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 2010
    Data d'iscrizione : 2010-12-11
    Località : Roma

    Re: Sub woofer attivo mi aiutate nella scelta?

    Post  Nimalone65 on Tue Apr 22, 2014 11:44 pm


    Potresti creare un doppio fondo ed inserire il sub nel vano "ruota di scorta " se la tua auto ce l'ha.

    Ottimi sono i sub JL Audio serie W3 e W5 che possono essere inseriti in scatolotti anche solo di una decina di litri ,,,,guarda poi se la stessa JL offre dei sub dedicati per la tua vettura,,,,li fa per molti marchi-modelli.


    _________________
    Saluti,Enrico

    Platine Verdier + Ortofon 309D + Denon DL103 + Auditorium23 103 + Audio Note M1 Riaa + Kondo Kegon + Avantgarde Uno Nano + Cavi e Accessori Harmonix Combak.

    Kasper77
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 10
    Data d'iscrizione : 2014-01-20

    Re: Sub woofer attivo mi aiutate nella scelta?

    Post  Kasper77 on Tue Apr 29, 2014 11:34 pm

    mi sembra che quello a cui ti sei rivolto abbia fatto un lavoretto niente male

    vero lui e' veramente ingamba ed onesto e soprattutto ha una grande esperienza e per fortuna che l'ho conosciuto tramite una dritta di mio padre  ..  altrimenti da altri mi avrebbero intortato di discorsi per me indecifrabili e magari fatto spendere piu' del dovuto!  

    Nimalone grazie per il consiglio ma per ora mi basta il mio alpine.
    Ripeto questa non sara' l'auto definitiva quando avro' una macchina diciamo che per ora e' il mio giocattolo quando avro' un'auto un  po' piu' seria allora il discorso sara' diverso e magari mettero' un impianto dedicato e a livello audiofilo! 

      Current date/time is Wed Dec 07, 2016 9:09 pm