Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
Il gioco delle modifiche 2 : Sennheiser HD 558 - Page 2
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    Il gioco delle modifiche 2 : Sennheiser HD 558

    Share

    Bruckner
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 654
    Data d'iscrizione : 2013-03-12

    Re: Il gioco delle modifiche 2 : Sennheiser HD 558

    Post  Bruckner on Sun Jan 26, 2014 1:39 pm

    Non sarei così "scoraggiato" cari amici, anzi ringrazio sinceramente la Sennheiser per produrre oggetti di bassa fascia con la stessa serietà di quelle maggiori, altrimenti non ci sarebbe altra via se non quella di fare ogni volta un mutuo per sentire un pò bene.

    In secondo luogo, essendo il suono strettamente legato alla fattura e al disegno delle membrane (non ci sono solo i magneti...) oggi, con la meccanizzazione ultramoderna e i progetti simulati al computer, è veramente difficile fare qualcosa che suoni male, costerebbe paradossalmente di più e, quindi, l'unica via in un certo senso è farlo suonare male apposta attraverso "ritocchi" meccanici esterni... (beyerdynamic è maestra in questo)


    Riguardo invece la serie precedente (le 5x5,555,595...), dalle misurazioni si vede chiaramente che sono due progetti diversi e due linee di produzione diverse.
    Non mi sento quindi di consigliare la stessa modifica sulle 555, perché porterebbe a risultati molto diversi che non conosco.   

    Tuttavia, (se mi posso permettere) la chiusura delle feritoie laterali, sinceramente, sarebbe (dal mio inautorevole punto di vista) da fare su tutte le cuffie dinamiche con questa "sfiga"... è una cosa che non si può più vedere nel 2014.

    biscottino
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 7717
    Data d'iscrizione : 2010-04-23
    Età : 45
    Località : Gragnano (Napoli)

    Re: Il gioco delle modifiche 2 : Sennheiser HD 558

    Post  biscottino on Sun Jan 26, 2014 2:43 pm

    Davide, il mod n2, quello di ricoprire col cianoacrilico la parte adiacente il driver, sbaglio o modifica una cuffia aperta in una chiusa?


    _________________
    Enjoy your head!  

    Ivanhoe
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 1515
    Data d'iscrizione : 2012-10-30
    Località : ad Est

    Re: Il gioco delle modifiche 2 : Sennheiser HD 558

    Post  Ivanhoe on Sun Jan 26, 2014 2:44 pm

    Bruckner wrote:Successivamente, per avvicinare l'emissione al modello fisico ideale, dobbiamo disaccoppiare l'emissione frontale con quella posteriore. In entrambe le Sennheiser top (hd 700 e hd 800) le coppe in alluminio impediscono che le due emissioni interferiscano, in altre parole che l'orecchio vada ad ascoltare quello che esce da dietro.

    Mi pare che le "coppe" di alluminio siano realizzate con griglie, quindi l'isolamento è selettivo e non assoluto.
    Forse anche nelle modifiche alla 558 andrebbero provate delle soluzioni simili?






    _________________
    If Music be the food of Love, play on

    axellone
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 1995
    Data d'iscrizione : 2010-04-24
    Età : 55
    Località : Roma

    Re: Il gioco delle modifiche 2 : Sennheiser HD 558

    Post  axellone on Sun Jan 26, 2014 3:02 pm

    biscottino wrote:Davide, il mod n2, quello di ricoprire col cianoacrilico la parte adiacente il driver, sbaglio o modifica una cuffia aperta in una chiusa?

      

    Biscottino stia più attendo, dietro la lavagna!!!!

      


    _________________
    Saluti, Enrico  

    biscottino
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 7717
    Data d'iscrizione : 2010-04-23
    Età : 45
    Località : Gragnano (Napoli)

    Re: Il gioco delle modifiche 2 : Sennheiser HD 558

    Post  biscottino on Sun Jan 26, 2014 3:14 pm

    axellone wrote:

      

    Biscottino stia più attendo, dietro la lavagna!!!!

      

    Capisco cosa vuoi dire, mi sono spiegato male, mi riferisco al fatto che così facendo si percepisce solo ciò che esce dal driver, chiusa in questo senso.


    _________________
    Enjoy your head!  

    Bruckner
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 654
    Data d'iscrizione : 2013-03-12

    Re: Il gioco delle modifiche 2 : Sennheiser HD 558

    Post  Bruckner on Sun Jan 26, 2014 3:17 pm

    Vi posso assicurare (questo sì) che non è avvertibile la differenza tra prima e dopo la "chiusura"...

    La modifica influisce sul piano fisico, cioè impedendo che le emissioni posteriori si somminino o si sfasino "ad fallum" con quella frontale, ma la cuffia rimane aperta, in tutti i sensi....  Rolling Eyes 

    Se ci pensate, le attuali planari ed elettrostatiche sono aperte, ma non c'è intercomunicazione tra le due emissioni... La audeze, l'avete visto bene, dentro non ha delle feritoie intercomunicanti...


    Last edited by Bruckner on Sun Jan 26, 2014 5:55 pm; edited 2 times in total


    _________________
    Davide

    Bruckner
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 654
    Data d'iscrizione : 2013-03-12

    Re: Il gioco delle modifiche 2 : Sennheiser HD 558

    Post  Bruckner on Sun Jan 26, 2014 3:19 pm

    forestitalia wrote:

    Mi pare che le "coppe" di alluminio siano realizzate con griglie, quindi l'isolamento è selettivo e non assoluto.
    Forse anche nelle modifiche alla 558 andrebbero provate delle soluzioni simili?





    Chissà cosa passa e cosa viene selezionato in mezzo a quell'alluminio completamente fononeutro... anzi, ancora più smorzante con quelle "rugosità".... Fermo restando che, se non ricordo male, riguarda solo la HD700.

    Per me è un pò un modo per non dire apertamente "vi abbiamo raccontato balle per vent'anni, adesso smettiamo"....  


    Last edited by Bruckner on Sun Jan 26, 2014 8:59 pm; edited 1 time in total


    _________________
    Davide

    Bruckner
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 654
    Data d'iscrizione : 2013-03-12

    Re: Il gioco delle modifiche 2 : Sennheiser HD 558

    Post  Bruckner on Sun Jan 26, 2014 3:26 pm

    Il principio è lo stesso dei diffusori.

    Se prendete una normale cassa audio ed estraete l'altoparlante dalla cassa, sparirà completamente il suono, ma c'è chi direbbe: "ah, ma che bella sensazione di spazialità".  Laughing 

    Per quanto mi riguarda (lo so che la dico grossa e perdonatemi) tutte le cuffie aperte in questo senso (cioè con le feritoie nel vano d'ascolto) sono fisicamente cannate. Quando le ascolto per me è palese, a partire dalla k1000, per passare alla tesla e arrivare alla hd650. Mi suonano come un altoparlante in aria libera e come tale suonano.

    Non so onestamente come mai nessuno ne parli mai o gli sia mai venuto lo scrupolo di pensarci, ma fatto sta che adesso, quatti quatti, zitti zitti, stanno smettendo di farle in quel modo e, chissà perché, gli audiofili più attenti si accorgono che dietro ad audeze e stax non ci sta nessuna dinamica....    

    La fisica è uguale in tutto l'universo.


    Last edited by Bruckner on Sun Jan 26, 2014 5:45 pm; edited 1 time in total


    _________________
    Davide

    Ivanhoe
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 1515
    Data d'iscrizione : 2012-10-30
    Località : ad Est

    Re: Il gioco delle modifiche 2 : Sennheiser HD 558

    Post  Ivanhoe on Sun Jan 26, 2014 3:52 pm

    Bruckner wrote:

    Chissà cosa passa e cosa viene selezionato in mezzo a quell'alluminio completamente fononeutro....

    Per me è solo un modo per non dire apertamente "vi abbiamo raccontato balle per vent'anni, adesso smettiamo"....   

    Appunto, non sappiamo come influisce, per questo io farei delle prove. Che c'entra l'acustica con i "Complotti"

    Bruckner
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 654
    Data d'iscrizione : 2013-03-12

    Re: Il gioco delle modifiche 2 : Sennheiser HD 558

    Post  Bruckner on Sun Jan 26, 2014 3:56 pm

    Non parlavo di complotti, neppure implicitamente. Per me è una normale prassi di mercato. Al posto loro, avrei fatto la stessa cosa.


    Su come influiscano, avendole prese in mano, non ho dubbi. Per altro il driver (e questa è una differenza purtroppo ineliminabile) è messo "all'infuori" sulle hd800 e 700 (come sulle vecchie Qualia), quindi se (anche per ipotesi) passasse qualcosina dalle coppe in alluminio, non s'innescherebbe il circolo vizioso che accade nelle 558 o nelle beyer...


    E comunque anche le hd800 e 700 non sono esenti da piccoli errori fisici... anche loro, al prossimo giro, saranno corretti e riveduti... Questo è il mercato.


    _________________
    Davide

    LisergicoR
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 163
    Data d'iscrizione : 2012-09-12

    Re: Il gioco delle modifiche 2 : Sennheiser HD 558

    Post  LisergicoR on Mon Jan 27, 2014 2:10 am

    Bruckner wrote:Non so onestamente come mai nessuno ne parli mai o gli sia mai venuto lo scrupolo di pensarci, ma fatto sta che adesso, quatti quatti, zitti zitti, stanno smettendo di farle in quel modo e, chissà perché, gli audiofili più attenti si accorgono che dietro ad audeze e stax non ci sta nessuna dinamica....
    Non solo la stai sparando catastroficamente grossa ma, la tua e' un'affermazione pesante proprio da digerire, in tutti i sensi! Non essendo un fisico tuttavia, mi limiterò a porti le mie obbiezioni da semplice appassionato di musica e di ascolto in cuffia!

    Allora, partendo dal presupposto che non ho mai sentito una chiusa suonare meglio e con più dinamica dell'LCD-3 o anche solo della mia modesta HD650, mi domando per tanto se:

    A. Tu abbia mai avuto occasione d'ascoltare con calma una LCD-3 e sopratutto, d'ascoltarla con un amplificazione adeguata?

    B. Potresti cortesemente illuminarmi, indicandomi qualche modello/produttore di chiuse d'alto livello che siano effettivamente superiori alle audeze o, quantomeno paragonabili ad una mera 650(che non sia Denon, cuffia che ho già provato in varie salse e sinceramente non m'è piaciuta per niente)?

    Ora che ci penso, mi parlarono molto bene in passato d'una certa Sony MDR-R10, cuffia che purtroppo, data la rarità ed il costo esagerato, non ho mai avuto occasione di provare! Resta pertanto da chiarire chi tra di noi, detto amichevolmente, abbia le orecchie effettivamente foderate di sterco!  Laughing 


    _________________

    cyrclotronic
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 21
    Data d'iscrizione : 2014-01-04

    Re: Il gioco delle modifiche 2 : Sennheiser HD 558

    Post  cyrclotronic on Mon Jan 27, 2014 8:23 am

    Bruckner wrote:Il principio è lo stesso dei diffusori.

    Se prendete una normale cassa audio ed estraete l'altoparlante dalla cassa, sparirà completamente il suono, ma c'è chi direbbe: "ah, ma che bella sensazione di spazialità".  Laughing 
    Questo è un po' falso.
    Mai sentito parlare di diffusori dipolari?
    Semplicemente hanno il midrange (normalmente, perché farlo con il woofer è più difficile) "libero". Con ottimi risultati e senza cancellazioni. Poi un bel dì la Jamo pensò che anche avere i woofer liberi non avrebbe fatto che bene è produsse l'R909... che, vero io non l'ho ascoltato, ma in giro si diceva "i migliori bassi che si possano avere senza trattamenti all'ambiente" e "gamma media paragonabile ad un elettrostatico". Ovviamente ciò che viene costruito con una determinata logica rende bene entro quella. Ti faccio presente che anche nei pannelli elettrostatici come in quelli planari c'è interazione piena tra lato anteriore e lato posteriore... ma guardacaso questa è sempre ritenuta una cosa positiva invece che negativa, quando ovviamente è prevista dal progetto e quindi i driver sono progettati per lavorare in quelle condizioni.

    biscottino
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 7717
    Data d'iscrizione : 2010-04-23
    Età : 45
    Località : Gragnano (Napoli)

    Re: Il gioco delle modifiche 2 : Sennheiser HD 558

    Post  biscottino on Mon Jan 27, 2014 8:45 am

    Alcune caratteristiche della 558 descritte da.Sennheiser:

    L'innovativa tecnologia Sennheiser "Eargonomic Acoustic Refinement" (E.A.R.) ed il Surround combinati insieme offrono un'esperienza d'ascolto tridimensionale.

    Ho idea che quei fori siano voluti proprio per dare quest'effetto 3d, o sbaglio?


    _________________
    Enjoy your head!  

    Bruckner
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 654
    Data d'iscrizione : 2013-03-12

    Re: Il gioco delle modifiche 2 : Sennheiser HD 558

    Post  Bruckner on Mon Jan 27, 2014 1:34 pm

    Ma ragazzi, se non leggete bene, poi vi incazzate con me per niente...   


    Cercando di rispondervi:

    1) I diffusori dipolari hanno un baffle accuratissimamente dimensionato allo scopo, ma nelle cuffie, che devono mantenere dimensioni "fisse" (chi la compra una cuffia larga come una pentola...?) il discorso va subito a farsi benedire...

    2) Per me audeze e stax 009 sono l'apice della costruzione di cuffie, non ho detto il contrario.

    3) Il "sistema" E.A.R. sono la combinazione di angolazione del driver e fori laterali, tutte cose ormai vecchie come mia nonna.


    Terrei cortesemente a sottolineare che non volevo fare un'iconoclastia dei progettisti, ma (come era successo con la dt990) solo proporre una rivisitazione di una cuffia economica (dove un set nuovo di driver comprensivi di baffle costa 20 euro) senza voler criticare nessuno.


    (La Fidelio x1, annoverata per i suoi bassi molto presenti per una cuffia aperta, ha, guarda caso, il baffle senza le feritoie comunicanti... e tutte le Grado non hanno coppe comunicanti col retro dell'altoparlante. per questo, nonostante l'età tecnica dei driver e dei progetti, vendono ancora...)


    _________________
    Davide

    biscottino
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 7717
    Data d'iscrizione : 2010-04-23
    Età : 45
    Località : Gragnano (Napoli)

    Re: Il gioco delle modifiche 2 : Sennheiser HD 558

    Post  biscottino on Mon Jan 27, 2014 4:14 pm

    COmunque caro Davide, domani mi arriva la 558, presa nuova sull'amazzone, previo rodaggio e analisi del suono, procedero' con calma a moddarla!   


    _________________
    Enjoy your head!  

    montanari
    Moderatore mercatino

    Numero di messaggi : 5863
    Data d'iscrizione : 2011-04-06
    Età : 37
    Località : Morciano di R. - vespista

    Re: Il gioco delle modifiche 2 : Sennheiser HD 558

    Post  montanari on Mon Jan 27, 2014 4:17 pm

    minchia biscotto!
    te le compri tutte ?!?


    _________________
    le spese grosse le facevo per i vinili o se non sono in flac godi solo la metà

    biscottino
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 7717
    Data d'iscrizione : 2010-04-23
    Età : 45
    Località : Gragnano (Napoli)

    Re: Il gioco delle modifiche 2 : Sennheiser HD 558

    Post  biscottino on Mon Jan 27, 2014 4:19 pm

    montanari wrote:minchia biscotto!
    te le compri tutte ?!?

    Si, ma poi le vendo...  
    Tra l'altro in questo momento non ho nessuna Sennheiser in casa!   


    _________________
    Enjoy your head!  

    Bruckner
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 654
    Data d'iscrizione : 2013-03-12

    Re: Il gioco delle modifiche 2 : Sennheiser HD 558

    Post  Bruckner on Mon Jan 27, 2014 5:54 pm

    biscottino wrote:COmunque caro Davide, domani mi arriva la 558, presa nuova sull'amazzone, previo rodaggio e analisi del suono, procedero' con calma a moddarla!   

    Io avrei preso la 518... costa meno, forse è anche più carina e si sporca di meno...  


    Comunque, c'è poco da analizzare... appena tolta dall'imballo suona come una radiolina...  Laughing 


    _________________
    Davide

    biscottino
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 7717
    Data d'iscrizione : 2010-04-23
    Età : 45
    Località : Gragnano (Napoli)

    Re: Il gioco delle modifiche 2 : Sennheiser HD 558

    Post  biscottino on Mon Jan 27, 2014 6:18 pm

    Bruckner wrote:

    Io avrei preso la 518... costa meno, forse è anche più carina e si sporca di meno...  


    Comunque, c'è poco da analizzare... appena tolta dall'imballo suona come una radiolina...  Laughing 

    Annàmo bene...la 518 so come suona, hmmmm!


    _________________
    Enjoy your head!  

    Bruckner
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 654
    Data d'iscrizione : 2013-03-12

    Re: Il gioco delle modifiche 2 : Sennheiser HD 558

    Post  Bruckner on Mon Jan 27, 2014 6:22 pm

    biscottino wrote:

    Annàmo bene...la 518 so come suona, hmmmm!

    Cosa pensi che cambi visto che il driver e lo chassis sono gli stessi....?  Laughing

    Poi, per carità, le differenze si possono sempre sognare... sognare è un diritto...


    _________________
    Davide

    biscottino
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 7717
    Data d'iscrizione : 2010-04-23
    Età : 45
    Località : Gragnano (Napoli)

    Re: Il gioco delle modifiche 2 : Sennheiser HD 558

    Post  biscottino on Mon Jan 27, 2014 6:27 pm

    Bruckner wrote:

    Cosa pensi che cambi visto che il driver e lo chassis sono gli stessi....?  Laughing

    Poi, per carità, le differenze si possono sempre sognare... sognare è un diritto...

    Spero che non te le sei sognate tu!  affraid 


    _________________
    Enjoy your head!  

    Bruckner
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 654
    Data d'iscrizione : 2013-03-12

    Re: Il gioco delle modifiche 2 : Sennheiser HD 558

    Post  Bruckner on Mon Jan 27, 2014 6:31 pm

    biscottino wrote:

    Spero che non te le sei sognate tu!  affraid 

     La differenza tra prima e dopo le modifiche sono tali che potrebbero destabilizzare l'audiofilo "minorenne"...   

    Da "sento non sento" a "senti come pompa"...  Laughing 


    Ovvio che come le cose si possono sognare, si possono anche non vedere o non sentire... dipende...

    Solo con la chiusura delle "tube", il volume si triplica... già questo potrebbe instillare strani sospetti nell'audiofilo, smuovere panico a mille e farlo correre a prendere i ricambi originali per ripristinare la radiolina di partenza.  Laughing 


    Last edited by Bruckner on Mon Jan 27, 2014 6:35 pm; edited 2 times in total


    _________________
    Davide

    biscottino
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 7717
    Data d'iscrizione : 2010-04-23
    Età : 45
    Località : Gragnano (Napoli)

    Re: Il gioco delle modifiche 2 : Sennheiser HD 558

    Post  biscottino on Mon Jan 27, 2014 6:33 pm

    Bruckner wrote:

     La differenza tra prima e dopo le modifiche sono tali che potrebbero destabilizzare l'audiofilo "minorenne"...   

    Da "sento non sento" a "senti come pompa"...  Laughing 


    Ovvio che come le cose si possono sognare, si possono anche non vedere o non sentire... dipende...

    Sono fiducioso del tuo operato, ho la sensazione che il meglio debba sempre ancora venire!  sunny 


    _________________
    Enjoy your head!  

    Bruckner
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 654
    Data d'iscrizione : 2013-03-12

    Re: Il gioco delle modifiche 2 : Sennheiser HD 558

    Post  Bruckner on Mon Jan 27, 2014 6:35 pm

    biscottino wrote:

    Sono fiducioso del tuo operato, ho la sensazione che il meglio debba sempre ancora venire!  sunny 


    Devi partire senza aspettarti nulla... se poi qualcosa di buono uscirà fuori, mi farà molto piacere.


    _________________
    Davide

    biscottino
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 7717
    Data d'iscrizione : 2010-04-23
    Età : 45
    Località : Gragnano (Napoli)

    Re: Il gioco delle modifiche 2 : Sennheiser HD 558

    Post  biscottino on Mon Jan 27, 2014 6:37 pm

    Bruckner wrote:


    Devi partire senza aspettarti nulla... se poi qualcosa di buono uscirà fuori, mi farà molto piacere.

    Certo, mi serve un po' di tempo per capire il sound della 558, poi procedo al mod, debbo procurarmi del nastro da ospedale.


    _________________
    Enjoy your head!  

    Bruckner
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 654
    Data d'iscrizione : 2013-03-12

    Re: Il gioco delle modifiche 2 : Sennheiser HD 558

    Post  Bruckner on Mon Jan 27, 2014 6:39 pm

    biscottino wrote:

    Certo, mi serve un po' di tempo per capire il sound della 558, poi procedo al mod, debbo procurarmi del nastro da ospedale.

    Mi raccomando, cautela.

    Per il nastro, basta andare in farmacia. Sterilina cerotto garzato adesivo. (o qualunque cosa si abbia in casa che, soffiandoci dentro, ci passi l'aria... al variare del materiale, cambia il suono finale)


    _________________
    Davide

      Current date/time is Sun Dec 11, 2016 7:08 am