Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
Keith Richards: «La droga del giorno d'oggi è di pessima qualità! Ecco perché non la prendo più. E io me ne intendo» - Page 2
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    Keith Richards: «La droga del giorno d'oggi è di pessima qualità! Ecco perché non la prendo più. E io me ne intendo»

    Share

    LisergicoR
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 163
    Data d'iscrizione : 2012-09-12

    Re: Keith Richards: «La droga del giorno d'oggi è di pessima qualità! Ecco perché non la prendo più. E io me ne intendo»

    Post  LisergicoR on Tue Jan 28, 2014 12:14 am

    lizard wrote:Il Re Lucertola fu trovato morto nel bagno di casa sua,in circostanze misteriose.
    Per i medici fu colpito da infarto,tant'è vero che non fu mai eseguita l'autopsia.
    Nella vasca di casa ci fu trasportato di peso quando già era in arresto cardiaco, dovuto quasi certamente ad overdose da speedball appunto. Trasferta operata da un gruppo di non meglio precisati "conoscenti" e che, molto probabilmente, fu organizzata proprio da uno dei suoi pusher(Jean de Breteuil) in seguito anche alle pressioni ricevute da parte degli stessi proprietari del locale(il Rock ’n’ Roll Circus), che non volevano di certo aver a che fare con tutte le beghe legali che un morto per overdose comporta! Mi spiace ma quello che legge topolino non son certo io qua...   

    lizard wrote:non è da escludere che Mr Mojo Risin abbia inscenato la sua morte e abbia gabbato tutti..
      
    Sì sì, ed io sono la reincarnazione della vergine Maria! Ma daiiiiiiii...   Laughing

    lizard
    Pop Music Expert

    Numero di messaggi : 6360
    Data d'iscrizione : 2009-11-06
    Località : Augusta Taurinorum

    Re: Keith Richards: «La droga del giorno d'oggi è di pessima qualità! Ecco perché non la prendo più. E io me ne intendo»

    Post  lizard on Tue Jan 28, 2014 1:50 pm

    LisergicoR wrote:
    Nella vasca di casa ci fu trasportato di peso quando già era in arresto cardiaco, dovuto quasi certamente ad overdose da speedball appunto. Trasferta operata da un gruppo di non meglio precisati "conoscenti" e che, molto probabilmente, fu organizzata proprio da uno dei suoi pusher(Jean de Breteuil) in seguito anche alle pressioni ricevute da parte degli stessi proprietari del locale(il Rock ’n’ Roll Circus), che non volevano di certo aver a che fare con tutte le beghe legali che un morto per overdose comporta!

    vabbè,ma hai un certificato medico?

    Geronimo
    Self-Awareness
    Self-Awareness

    Numero di messaggi : 16085
    Data d'iscrizione : 2009-03-09

    Re: Keith Richards: «La droga del giorno d'oggi è di pessima qualità! Ecco perché non la prendo più. E io me ne intendo»

    Post  Geronimo on Tue Jan 28, 2014 1:56 pm

    Ogni notte devo farmi di dimetiltriptamina, non posso farne a meno


    _________________
    "Se cerchi il rilassamento mentale prova la meditazione sul respiro"(CLICCA QUI)

    "Sono il ponte fra quello che non sono mai stato e quello che non sarò mai"

    "Il mio impianto AUDIO ANALOGUE-AIRTECH-ADVENT"(CLICCA QUI)

    gciraso
    Moderatore strizzacervelli

    Numero di messaggi : 3603
    Data d'iscrizione : 2013-06-06
    Età : 61
    Località : Padova

    Re: Keith Richards: «La droga del giorno d'oggi è di pessima qualità! Ecco perché non la prendo più. E io me ne intendo»

    Post  gciraso on Tue Jan 28, 2014 2:01 pm

    enzo66 wrote:..... Penso che possa essere peggio l'alcool, sia in termini di dipendenza che di tossicità, di tante droghe anche pesanti.
    Se ci si aggiunge il fatto che, poi, gli alcolici sono di solito piacevoli al palato e facilmente reperibili ed assumibili, è facile diventarne dipendenti.
    Penso che l'importante sia non abusarne come facevo io con le mie 60 - 70 sigarette al giorno.
    D'altronde, l'abuso di qualunque cosa può essere potenzialmente nocivo.

    L'alcol è un tossico che usato in dosi inadeguate uccide poco alla volta, stupefacenti come MDMA o tutta la porcheria chimica che gira attualmente uccidono anche alla prima dose, indipendentemente dalla "bontà" della sostanza.
    Che sia facile diventare dipendenti da qualsiasi cosa è un dato di fatto, ma per arrivare ad essere alcolisti ce ne vuole, cosa ben diversa con certi stupefacenti, che danno dipendenza precoce.

    Se fumavi 60-70 sigarette al giorno, manco l'accendino ti serviva  affraid 


    _________________
    Giovanni

    E leggetelo 'sto regolamento!!!

    ze inutile ragionar coi mussi, te perdi tempo e te infastidissi la bestia

    gciraso
    Moderatore strizzacervelli

    Numero di messaggi : 3603
    Data d'iscrizione : 2013-06-06
    Età : 61
    Località : Padova

    Re: Keith Richards: «La droga del giorno d'oggi è di pessima qualità! Ecco perché non la prendo più. E io me ne intendo»

    Post  gciraso on Tue Jan 28, 2014 2:02 pm

    Geronimo wrote:Ogni notte devo farmi di dimetiltriptamina, non posso farne a meno

    Estratto di mimose?   


    _________________
    Giovanni

    E leggetelo 'sto regolamento!!!

    ze inutile ragionar coi mussi, te perdi tempo e te infastidissi la bestia

    Geronimo
    Self-Awareness
    Self-Awareness

    Numero di messaggi : 16085
    Data d'iscrizione : 2009-03-09

    Re: Keith Richards: «La droga del giorno d'oggi è di pessima qualità! Ecco perché non la prendo più. E io me ne intendo»

    Post  Geronimo on Tue Jan 28, 2014 2:05 pm

    gciraso wrote:
    Geronimo wrote:Ogni notte devo farmi di dimetiltriptamina, non posso farne a meno

    Estratto di mimose?   

    Produzione endogena    


    _________________
    "Se cerchi il rilassamento mentale prova la meditazione sul respiro"(CLICCA QUI)

    "Sono il ponte fra quello che non sono mai stato e quello che non sarò mai"

    "Il mio impianto AUDIO ANALOGUE-AIRTECH-ADVENT"(CLICCA QUI)

    gciraso
    Moderatore strizzacervelli

    Numero di messaggi : 3603
    Data d'iscrizione : 2013-06-06
    Età : 61
    Località : Padova

    Re: Keith Richards: «La droga del giorno d'oggi è di pessima qualità! Ecco perché non la prendo più. E io me ne intendo»

    Post  gciraso on Tue Jan 28, 2014 2:06 pm

    Geronimo wrote:

    Produzione endogena    

    Occhio al mal di testa, troppe rachicentesi fanno male   


    _________________
    Giovanni

    E leggetelo 'sto regolamento!!!

    ze inutile ragionar coi mussi, te perdi tempo e te infastidissi la bestia

    Geronimo
    Self-Awareness
    Self-Awareness

    Numero di messaggi : 16085
    Data d'iscrizione : 2009-03-09

    Re: Keith Richards: «La droga del giorno d'oggi è di pessima qualità! Ecco perché non la prendo più. E io me ne intendo»

    Post  Geronimo on Tue Jan 28, 2014 2:33 pm

    gciraso wrote:
    Geronimo wrote:

    Produzione endogena    

    Occhio al mal di testa, troppe rachicentesi fanno male   

    Prima o poi smetto  Laughing 


    _________________
    "Se cerchi il rilassamento mentale prova la meditazione sul respiro"(CLICCA QUI)

    "Sono il ponte fra quello che non sono mai stato e quello che non sarò mai"

    "Il mio impianto AUDIO ANALOGUE-AIRTECH-ADVENT"(CLICCA QUI)

    LisergicoR
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 163
    Data d'iscrizione : 2012-09-12

    Re: Keith Richards: «La droga del giorno d'oggi è di pessima qualità! Ecco perché non la prendo più. E io me ne intendo»

    Post  LisergicoR on Tue Jan 28, 2014 3:27 pm

    lizard wrote:

    vabbè,ma hai un certificato medico?
    In effetti è molto più plausibile un infarto a soli 27 anni dovuto ad un eccesso di bagnoschiuma mentre si faceva la toeletta ...  Laughing 

    Seriamente, per quanto ne so io, alla fine è stata la stessa Pamela, di comune accordo con il sopracitato "conte" J. De Bretuille a decidere di raccontare alla polizia che si fosse trattato d'un semplice infarto, la quale fu ben contenta di non dover aprire alcuna indagine, data la natura decisamente ingombrante del personaggio coinvolto! santa 


    _________________

    pevaril
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 1096
    Data d'iscrizione : 2013-03-20
    Località : South Italy

    Re: Keith Richards: «La droga del giorno d'oggi è di pessima qualità! Ecco perché non la prendo più. E io me ne intendo»

    Post  pevaril on Tue Jan 28, 2014 5:19 pm

    albertosi wrote:La questione centrale è quella... uso o abuso.
    Anche se penso che Pevaril si rifererisse alla coca.. cola.   

    Comunque il vino è buono e non solo.. in genere tutto quello che da piacere fa male se si eccede, apparte forse il sesso.

    Assolutamente si! Mi riferisco alla CocaCola.


    _________________
    Hey Ho Let's Go

    pevaril
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 1096
    Data d'iscrizione : 2013-03-20
    Località : South Italy

    Re: Keith Richards: «La droga del giorno d'oggi è di pessima qualità! Ecco perché non la prendo più. E io me ne intendo»

    Post  pevaril on Tue Jan 28, 2014 5:22 pm

    enzo66 wrote:Sì: è quello che, assunto in dosi adeguate, dà tutti gli effetti dell'ubriachezza.
    Anche io ne sono un consumatore quasi abituale.
    Se uno vuole, od ha una certa tendenza innata (ho sentito dire che dietro l'alcolismo ci siano tendenze genetiche), con gli alcolici si rovina ben benino. Penso che possa essere peggio l'alcool, sia in termini di dipendenza che di tossicità, di tante droghe anche pesanti.
    Se ci si aggiunge il fatto che, poi, gli alcolici sono di solito piacevoli al palato e facilmente reperibili ed assumibili, è facile diventarne dipendenti.
    Penso che l'importante sia non abusarne come facevo io con le mie 60 - 70 sigarette al giorno.
    D'altronde, l'abuso di qualunque cosa può essere potenzialmente nocivo.

    L'alcool è una sostanza tossica, in pratica un veleno che introduciamo nel nostro organismo.
    Questo è risaputo.


    _________________
    Hey Ho Let's Go

    enzo66
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 980
    Data d'iscrizione : 2013-09-09
    Età : 50
    Località : Savona

    Re: Keith Richards: «La droga del giorno d'oggi è di pessima qualità! Ecco perché non la prendo più. E io me ne intendo»

    Post  enzo66 on Tue Jan 28, 2014 6:05 pm

    gciraso wrote:Se fumavi 60-70 sigarette al giorno, manco l'accendino ti serviva  affraid 
     affraid  affraid 

    Quasi: era una cosa bestiale: una dipendenza che non ti dico. Tante volte, senza sigarette, prima che i distributori automatici fossero diffusi, andavo a cercare le cicche nei vasi sul balcone oppure facevo 12 km per andare dal tabaccaio dell'autogrill magari, alle tre del mattino.
    L'installazione dei distributori automatici per me fu una manna.
    Poi, ho smesso e mi sono liberato da una schiavitù     .


    _________________
    sunny Ciao, Enzo sunny

    "Se le porte della percezione fossero sgombrate, ogni cosa apparirebbe com'è: infinita"   [William Blake]

    .......   "E scusate se è poco"  ............    [Enzo66]

    albertosi
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 992
    Data d'iscrizione : 2012-11-18
    Località : Firenze

    Re: Keith Richards: «La droga del giorno d'oggi è di pessima qualità! Ecco perché non la prendo più. E io me ne intendo»

    Post  albertosi on Tue Jan 28, 2014 6:24 pm

    Geronimo wrote:Ogni notte devo farmi di dimetiltriptamina, non posso farne a meno

    Intenditore!!! Laughing Laughing Laughing

    Io sono vegetariano..


    _________________
    Io restai a chiedermi se l'imbecille ero io, che la vita la pigliavo tutta come un gioco, o se invece era lui che la pigliava come una condanna ai lavori forzati; o se lo eravamo tutti e due. (Il Perozzi, pensando al figlio)

    Geronimo
    Self-Awareness
    Self-Awareness

    Numero di messaggi : 16085
    Data d'iscrizione : 2009-03-09

    Re: Keith Richards: «La droga del giorno d'oggi è di pessima qualità! Ecco perché non la prendo più. E io me ne intendo»

    Post  Geronimo on Tue Jan 28, 2014 6:28 pm

    albertosi wrote:
    Geronimo wrote:Ogni notte devo farmi di dimetiltriptamina, non posso farne a meno
    Io sono vegetariano..
    Anche io  sunny 


    _________________
    "Se cerchi il rilassamento mentale prova la meditazione sul respiro"(CLICCA QUI)

    "Sono il ponte fra quello che non sono mai stato e quello che non sarò mai"

    "Il mio impianto AUDIO ANALOGUE-AIRTECH-ADVENT"(CLICCA QUI)

    albertosi
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 992
    Data d'iscrizione : 2012-11-18
    Località : Firenze

    Re: Keith Richards: «La droga del giorno d'oggi è di pessima qualità! Ecco perché non la prendo più. E io me ne intendo»

    Post  albertosi on Tue Jan 28, 2014 6:34 pm

    La cicoria è piena di sesquiterpeni lattone con fenoli ad attività neurotropa! Una meraviglia.  Laughing Laughing 


    _________________
    Io restai a chiedermi se l'imbecille ero io, che la vita la pigliavo tutta come un gioco, o se invece era lui che la pigliava come una condanna ai lavori forzati; o se lo eravamo tutti e due. (Il Perozzi, pensando al figlio)

    Geronimo
    Self-Awareness
    Self-Awareness

    Numero di messaggi : 16085
    Data d'iscrizione : 2009-03-09

    Re: Keith Richards: «La droga del giorno d'oggi è di pessima qualità! Ecco perché non la prendo più. E io me ne intendo»

    Post  Geronimo on Tue Jan 28, 2014 6:36 pm

    albertosi wrote:La cicoria è piena di sesquiterpeni lattone con fenoli ad attività neurotropa! Una meraviglia.  Laughing Laughing 

    La mangi o la fumi?   


    _________________
    "Se cerchi il rilassamento mentale prova la meditazione sul respiro"(CLICCA QUI)

    "Sono il ponte fra quello che non sono mai stato e quello che non sarò mai"

    "Il mio impianto AUDIO ANALOGUE-AIRTECH-ADVENT"(CLICCA QUI)

    albertosi
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 992
    Data d'iscrizione : 2012-11-18
    Località : Firenze

    Re: Keith Richards: «La droga del giorno d'oggi è di pessima qualità! Ecco perché non la prendo più. E io me ne intendo»

    Post  albertosi on Tue Jan 28, 2014 6:46 pm

    Non discrimino sulla via di assunzione...   Suspect 
    Diciamo che fumarla è più indicato per situazioni conviviali, mangiarla è più intimo e associa piacevoli sensazioni corporali..  sunny

    PS.: mi sono ricomprato due libri di Alan Watts a furia di vedere il nome sui tuoi post.


    _________________
    Io restai a chiedermi se l'imbecille ero io, che la vita la pigliavo tutta come un gioco, o se invece era lui che la pigliava come una condanna ai lavori forzati; o se lo eravamo tutti e due. (Il Perozzi, pensando al figlio)

    Geronimo
    Self-Awareness
    Self-Awareness

    Numero di messaggi : 16085
    Data d'iscrizione : 2009-03-09

    Re: Keith Richards: «La droga del giorno d'oggi è di pessima qualità! Ecco perché non la prendo più. E io me ne intendo»

    Post  Geronimo on Tue Jan 28, 2014 7:19 pm

    albertosi wrote:
    PS.: mi sono ricomprato due libri di Alan Watts a furia di vedere il nome sui tuoi post.

    Cosa hai preso?

    Se clicchi sopra la prima firma potrai leggere uno stralcio   


    _________________
    "Se cerchi il rilassamento mentale prova la meditazione sul respiro"(CLICCA QUI)

    "Sono il ponte fra quello che non sono mai stato e quello che non sarò mai"

    "Il mio impianto AUDIO ANALOGUE-AIRTECH-ADVENT"(CLICCA QUI)

    albertosi
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 992
    Data d'iscrizione : 2012-11-18
    Località : Firenze

    Re: Keith Richards: «La droga del giorno d'oggi è di pessima qualità! Ecco perché non la prendo più. E io me ne intendo»

    Post  albertosi on Tue Jan 28, 2014 7:32 pm

    Lo Zen, che ho letto molti anni fa e mi piacque moltissimo. Una pietra miliare per me.
    E poi ho preso La via dello Zen, ancora devo iniziarlo. Amo molto le filosofie buddiste ma anche induiste e quel modo un pò così di prendere la vita..
    per un pò di tempo ho letto e mi sono informato, amo l'India più per come era fino a 15 anni fà che per come è e sarà.
    Comunque culture antiche che hanno molto da insegnare.

    Uè... niente di trascendentale eh.. essenzialmente sono ateo non un guru cannato all'inverosimile. sunny 


    _________________
    Io restai a chiedermi se l'imbecille ero io, che la vita la pigliavo tutta come un gioco, o se invece era lui che la pigliava come una condanna ai lavori forzati; o se lo eravamo tutti e due. (Il Perozzi, pensando al figlio)

    Geronimo
    Self-Awareness
    Self-Awareness

    Numero di messaggi : 16085
    Data d'iscrizione : 2009-03-09

    Re: Keith Richards: «La droga del giorno d'oggi è di pessima qualità! Ecco perché non la prendo più. E io me ne intendo»

    Post  Geronimo on Tue Jan 28, 2014 7:41 pm

    albertosi wrote:
    Uè... niente di trascendentale eh..  essenzialmente sono ateo non un guru cannato all'inverosimile. sunny 

    Anche io seguivo il calcio e poi ho smesso    


    http://www.ilgazeboaudiofilo.com/t8710-cosa-pensate-del-calcio?highlight=calcio


    _________________
    "Se cerchi il rilassamento mentale prova la meditazione sul respiro"(CLICCA QUI)

    "Sono il ponte fra quello che non sono mai stato e quello che non sarò mai"

    "Il mio impianto AUDIO ANALOGUE-AIRTECH-ADVENT"(CLICCA QUI)

    lizard
    Pop Music Expert

    Numero di messaggi : 6360
    Data d'iscrizione : 2009-11-06
    Località : Augusta Taurinorum

    Re: Keith Richards: «La droga del giorno d'oggi è di pessima qualità! Ecco perché non la prendo più. E io me ne intendo»

    Post  lizard on Wed Jan 29, 2014 2:48 pm

    LisergicoR wrote:

    Seriamente, per quanto ne so io, alla fine è stata la stessa Pamela, di comune accordo con il sopracitato "conte"  


    LisergicoR
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 163
    Data d'iscrizione : 2012-09-12

    Re: Keith Richards: «La droga del giorno d'oggi è di pessima qualità! Ecco perché non la prendo più. E io me ne intendo»

    Post  LisergicoR on Wed Jan 29, 2014 3:23 pm

    Geronimo wrote:
    Anche io  sunny 
    Idem con patate Laughing 


    _________________

    LisergicoR
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 163
    Data d'iscrizione : 2012-09-12

    Re: Keith Richards: «La droga del giorno d'oggi è di pessima qualità! Ecco perché non la prendo più. E io me ne intendo»

    Post  LisergicoR on Wed Jan 29, 2014 3:31 pm

    lizard wrote:

    No scusa, fammi capire, ma ci sei nato così oppure ci sei diventato?  Laughing 

    Se proprio devi citare una persona, perlomeno fallo come si deve, evitando di troncare la frase "a regola d'arte" per far sembrare il tuo interlocutore un cretino! sunny

    (Ovvio che Pamela non abbia proprio nulla a che vedere con la morte di Jim ma, solo ed esclusivamente con la decisione di raccontare alla polizia che si fosse trattato d'un comune infarto; decisione presa su consiglio del conte Jean appunto! Anche se questo l'hai capito benissimo perché in realtà sei solo un fetentissimo troll!   )


    Last edited by LisergicoR on Wed Jan 29, 2014 4:36 pm; edited 2 times in total


    _________________

    LisergicoR
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 163
    Data d'iscrizione : 2012-09-12

    Re: Keith Richards: «La droga del giorno d'oggi è di pessima qualità! Ecco perché non la prendo più. E io me ne intendo»

    Post  LisergicoR on Wed Jan 29, 2014 3:45 pm

    Cercando di tornare in tema, vi vorrei proporre questo splendido aforisma che rappresenta alla perfezione quello che poi è un po' anche il mio pensiero in merito al tema trattato:

    L’uomo che ritorna dalla Breccia nel Muro non sarà mai lo stesso dell’uomo che era andato: sarà più saggio ma meno presuntuoso, più felice ma meno soddisfatto di sè, più umile nel riconoscere la sua ignoranza, eppure meglio attrezzato per capire il rapporto tra parole e cose, tra ragionamento sistematico e Mistero insondabile che egli cerca, sempre invano, di comprendere.

    -Aldous Huxley-


    _________________

    enzo66
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 980
    Data d'iscrizione : 2013-09-09
    Età : 50
    Località : Savona

    Re: Keith Richards: «La droga del giorno d'oggi è di pessima qualità! Ecco perché non la prendo più. E io me ne intendo»

    Post  enzo66 on Wed Jan 29, 2014 7:34 pm

    Certamente: comunque, per ottenere i risultati di crescita individuale elencati da Huxley, non penso che siano sufficienti sostanze psicotrope ma ritengo che sia fondamentale una certa predisposizione a vivere tutte le esperienze della vita con un certo spirito d'introspezione, di analisi e di ricerca.
    In sintesi, penso che occorra una certa predisposizione ad aprire, in un modo o nell'altro, le porte della percezione.
    Magari, essere caduti da piccoli in mezzo ai peyote.



    Last edited by enzo66 on Wed Jan 29, 2014 7:38 pm; edited 1 time in total


    _________________
    sunny Ciao, Enzo sunny

    "Se le porte della percezione fossero sgombrate, ogni cosa apparirebbe com'è: infinita"   [William Blake]

    .......   "E scusate se è poco"  ............    [Enzo66]

    Geronimo
    Self-Awareness
    Self-Awareness

    Numero di messaggi : 16085
    Data d'iscrizione : 2009-03-09

    Re: Keith Richards: «La droga del giorno d'oggi è di pessima qualità! Ecco perché non la prendo più. E io me ne intendo»

    Post  Geronimo on Wed Jan 29, 2014 7:38 pm

    enzo66 wrote:Certamente: comunque, per ottenere i risultati di crescita individuale elencati da Huxley, non penso che siano sufficienti sostanze psicotrope ma ritengo che sia fondamentale una certa predisposizione a vivere tutte le esperienze della vita con un certo spirito d'introspezione, di analisi e di ricerca.
    In sintesi, penso che occorra una certa predisposizione ad aprire, in un modo o nell'altro, le porte della percezione.


    Boni i Cavoletti di Bruxelles     


    _________________
    "Se cerchi il rilassamento mentale prova la meditazione sul respiro"(CLICCA QUI)

    "Sono il ponte fra quello che non sono mai stato e quello che non sarò mai"

    "Il mio impianto AUDIO ANALOGUE-AIRTECH-ADVENT"(CLICCA QUI)

      Current date/time is Sat Dec 03, 2016 4:40 pm