Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
B&W CM9 - che ampli
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    B&W CM9 - che ampli

    Share

    mau57
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 1589
    Data d'iscrizione : 2011-03-28
    Età : 59
    Località : Roma

    B&W CM9 - che ampli

    Post  mau57 on Sun Feb 09, 2014 10:28 pm

    Vabbé, sará stato chiesto un miliardo di volte .....
    Setup attuale: CM9 con Maestro 70 rev 2
    Volendo pensare ad un upgrade dell'ampli, ritenete che Unison Res Unico 50 possa essere un passo avanti? Oppure? Norma 140? Mc MA 6300?
    Non cominciate a dirmi di cambiare i diffusori, eh? :) (anche se avevo pure pensato a tenere il Maestro e prendere le Mozart al posto delle CM9..)

    aircooled
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 32292
    Data d'iscrizione : 2008-12-20
    Località : AIRTECHLANDIA

    Re: B&W CM9 - che ampli

    Post  aircooled on Mon Feb 10, 2014 1:27 am

    prendi le Mozart e vai in paradiso, in alternativa un ampli con minimo 100W efficaci il che vuol dire lavorare bene almeno fino a 4 Ohm
    la prima è la più sensata  


    _________________

     
    il meglio va solo con il meglio e non è un caso

    la calunnia disdegna i mediocri e si afferra ai grandi
     

    non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e poi ti batte con l'esperienza - ricorda chi sa fa chi non sa insegna
     
    Showroom AIRTECH via XX Settembre 12 San Giuliano Terme PI cell 3393521936 fisso 050818821 dalle 16.00 alle 19.00 dal martedi al sabato
    mail bertini63@virgilio.it

    Testini Ugo
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 2592
    Data d'iscrizione : 2011-03-17
    Età : 37
    Località : Mestre-Venezia

    Re: B&W CM9 - che ampli

    Post  Testini Ugo on Mon Feb 10, 2014 11:48 am

    aircooled wrote:prendi le Mozart e vai in paradiso, in alternativa un ampli con minimo 100W efficaci il che vuol dire lavorare bene almeno fino a 4 Ohm
    la prima è la più sensata  

    Mi tocca...  


    _________________
    Per primo credo al mio orecchio sugli accordi iniziali di:"You And Your Friend" da "On Every Street" 1991 Dire Straits e molto dopo ai grafici, alle publicità, ai mostri sacri dell'audio...Tutto Qui. Firmato il Guretto Deragliante. Ogni mio post, pensiero o parola è solo opera mia, in regime di SM (IMHO). Collaboratore Consound http://www.consound.it/

    Testini Ugo
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 2592
    Data d'iscrizione : 2011-03-17
    Età : 37
    Località : Mestre-Venezia

    Re: B&W CM9 - che ampli

    Post  Testini Ugo on Mon Feb 10, 2014 11:54 am

    In alternativa, tenendo le CM9, ampli caldo dalla gamma mai troppo avanzata od in evidenza con si una buona dose di dettaglio ma senza eccessi, nulla di troppo analitico o scheletrico. Goldenote S3 Signature-Anniversary, Electrocompaniet, Musical Fidelity M6I, Densen. Questi sono i primi che mi vengono in mente. Bene anche i Lector, solo per quel che riguarda il suono, forse ma forse il Roksan Caspian M2.


    _________________
    Per primo credo al mio orecchio sugli accordi iniziali di:"You And Your Friend" da "On Every Street" 1991 Dire Straits e molto dopo ai grafici, alle publicità, ai mostri sacri dell'audio...Tutto Qui. Firmato il Guretto Deragliante. Ogni mio post, pensiero o parola è solo opera mia, in regime di SM (IMHO). Collaboratore Consound http://www.consound.it/

    mau57
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 1589
    Data d'iscrizione : 2011-03-28
    Età : 59
    Località : Roma

    Re: B&W CM9 - che ampli

    Post  mau57 on Mon Feb 10, 2014 2:46 pm

    L'Unico 50 proprio no? 120 w su 8 ohm, 200 su 4 e scende fino a 2 ohm con 350 ...

    nellosound
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 636
    Data d'iscrizione : 2012-12-24
    Età : 46
    Località : Pisa

    Re: B&W CM9 - che ampli

    Post  nellosound on Mon Feb 10, 2014 3:11 pm

    Testini Ugo wrote:

    Mi tocca...  

    ti tocca... dare a Cesare quel che è di Cesare...     
    E in effetti Air tutti i torti non gli ha. Laughing 


    _________________
    Diffusori: Audes Blues
    Amplificatore: Audio Analogue Maestro 70 Rev2
    Pre Phono: Audio Analogue Aria Rev. 2
    Piatto: Thorens td160 - Shure M97xe
    Lettore cd: Audio Analogue Fortissimo by Airtech
    Cavi: Air Tech Alfa

    mc 73
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 6670
    Data d'iscrizione : 2012-12-10
    Località : friuli udine e dintorni

    Re: B&W CM9 - che ampli

    Post  mc 73 on Mon Feb 10, 2014 4:28 pm

    penso che l'unison che hai in mente vada bene ,se ne hai la possibilità provalo...altrimenti butta ste bièvu!!    cheers 


    _________________
    sorgente:Cyrus CD xt signature+ Primare DAC30(by aurion audio )
    amplificatori: MegaHertz Otl a due valvole finali/Marrano custom
    cuffie: Sennheiser hd 800 AIR/ hd 565 ovation/Fostex th-900mk2 AIR/Hifiman he400i
    saluti sunny Michele

    Testini Ugo
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 2592
    Data d'iscrizione : 2011-03-17
    Età : 37
    Località : Mestre-Venezia

    Re: B&W CM9 - che ampli

    Post  Testini Ugo on Mon Feb 10, 2014 5:04 pm

    mau57 wrote:L'Unico 50 proprio no? 120 w su 8 ohm, 200 su 4 e scende fino a 2 ohm con 350 ...

    Io conosco molto bene tutta la produzione Unison, tra l'altro la fabbrica è qui dietro casa mia, e l'unico 50 è di certo il loro miglior integrato, novità e prodotto in generale, ed è noto come io non sia sempre molto benevolo con questo marchio, quindi si può proprio dire fatta eccezione per il 50. Segna un nuovo corso sonico che spero verrà intrapreso anche dagli altri modelli, superiore anche al 100 e 200. Solo che mi preoccupa un pò la sua luminosità in gamma media con le CM9, chiaro che se però poi viene in vista nell'ottica del possibile abbinamento con le Vienna, stai a posto. Diciamo che è un mezzo salto nel vuoto.


    _________________
    Per primo credo al mio orecchio sugli accordi iniziali di:"You And Your Friend" da "On Every Street" 1991 Dire Straits e molto dopo ai grafici, alle publicità, ai mostri sacri dell'audio...Tutto Qui. Firmato il Guretto Deragliante. Ogni mio post, pensiero o parola è solo opera mia, in regime di SM (IMHO). Collaboratore Consound http://www.consound.it/

    Testini Ugo
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 2592
    Data d'iscrizione : 2011-03-17
    Età : 37
    Località : Mestre-Venezia

    Re: B&W CM9 - che ampli

    Post  Testini Ugo on Mon Feb 10, 2014 5:05 pm

    nellosound wrote:

    ti tocca... dare a Cesare quel che è di Cesare...     
    E in effetti Air tutti i torti non gli ha. Laughing 

    Sulle Vienna in generale e nello specifico sulle Mozart è davvero difficile avere qualcosa in contrario, fossero stato sulle Baby in un ambiente angusto; altra storia.


    _________________
    Per primo credo al mio orecchio sugli accordi iniziali di:"You And Your Friend" da "On Every Street" 1991 Dire Straits e molto dopo ai grafici, alle publicità, ai mostri sacri dell'audio...Tutto Qui. Firmato il Guretto Deragliante. Ogni mio post, pensiero o parola è solo opera mia, in regime di SM (IMHO). Collaboratore Consound http://www.consound.it/

    nellosound
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 636
    Data d'iscrizione : 2012-12-24
    Età : 46
    Località : Pisa

    Re: B&W CM9 - che ampli

    Post  nellosound on Mon Feb 10, 2014 7:47 pm

    Sì, credo che in effetti siano ottimi diffusori. A breve andrò da Air a sentire le Mozart con il Sugden e dirò la mia opinione... o metterò in crisi il conto in banca  santa 


    _________________
    Diffusori: Audes Blues
    Amplificatore: Audio Analogue Maestro 70 Rev2
    Pre Phono: Audio Analogue Aria Rev. 2
    Piatto: Thorens td160 - Shure M97xe
    Lettore cd: Audio Analogue Fortissimo by Airtech
    Cavi: Air Tech Alfa

    ancas77
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 292
    Data d'iscrizione : 2012-01-04

    Re: B&W CM9 - che ampli

    Post  ancas77 on Thu Feb 13, 2014 12:04 am

    Am audio integrato e poi ci colleghi quello che vuoi


    _________________
    Sorgente Analogica: Technics sl 1210 mk II ricablato vdh MCS150M, presa rca audioquest e totalmente revisionato
    Fonorilevatore: Ortfon VMS 30 mk II
    Sorgente digitale: Cocktail audio x10
    Amplificatore Ibrido: Xindak 6200
    Stadio Pre Phono:Lehmann audio black cube se
    Diffusori: audes 106
    Cavo di segnale sorgente analogica: vdh 502 hybrid terminato vdh, air tech entry strong
    Cavo di segnale sorgente digitale: autocostruito
    Cavo di alimentazione: autocostruito su progetto tnt tts  (cavo BALDASSARRI)
    Cavo di potenza: Aircom Plus 50 ohm terminato a banane
    Cuffia: grado sr80i

    rossano
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 56
    Data d'iscrizione : 2012-02-15
    Età : 46
    Località : macerata

    Re: B&W CM9 - che ampli

    Post  rossano on Thu Feb 13, 2014 1:08 am

    molto difficile a distanza

    ci provo  Sleep 

    il norma lo scarterei..con le tue casse non ce lo vedo   


    dico..densen...electrocompaniet..bow technologies wazzo xl..karan acoustics..gamut.

    ampli potenti ma aggraziati in gamma alta insomma.


    bye...rossano


    _________________
    ascoltare sempre..prima di comprare..  

    Testini Ugo
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 2592
    Data d'iscrizione : 2011-03-17
    Età : 37
    Località : Mestre-Venezia

    Re: B&W CM9 - che ampli

    Post  Testini Ugo on Thu Feb 13, 2014 1:18 am

    ancas77 wrote:Am audio integrato e poi ci colleghi quello che vuoi

    In effetti il nuovo T90 S2 è una grande macchina, se solo avesse un ingresso XLR..


    _________________
    Per primo credo al mio orecchio sugli accordi iniziali di:"You And Your Friend" da "On Every Street" 1991 Dire Straits e molto dopo ai grafici, alle publicità, ai mostri sacri dell'audio...Tutto Qui. Firmato il Guretto Deragliante. Ogni mio post, pensiero o parola è solo opera mia, in regime di SM (IMHO). Collaboratore Consound http://www.consound.it/

    Testini Ugo
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 2592
    Data d'iscrizione : 2011-03-17
    Età : 37
    Località : Mestre-Venezia

    Re: B&W CM9 - che ampli

    Post  Testini Ugo on Thu Feb 13, 2014 1:19 am

    Dimenticavo, al breve e parziale elenco di amplificazioni integrate idonee alle CM9,, mancava Hegel.


    _________________
    Per primo credo al mio orecchio sugli accordi iniziali di:"You And Your Friend" da "On Every Street" 1991 Dire Straits e molto dopo ai grafici, alle publicità, ai mostri sacri dell'audio...Tutto Qui. Firmato il Guretto Deragliante. Ogni mio post, pensiero o parola è solo opera mia, in regime di SM (IMHO). Collaboratore Consound http://www.consound.it/

    rossano
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 56
    Data d'iscrizione : 2012-02-15
    Età : 46
    Località : macerata

    Re: B&W CM9 - che ampli

    Post  rossano on Thu Feb 13, 2014 1:22 am

      ugo


    anche il musical fidelity tri vista non lo vedo male.

    rossano


    _________________
    ascoltare sempre..prima di comprare..  

    Testini Ugo
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 2592
    Data d'iscrizione : 2011-03-17
    Età : 37
    Località : Mestre-Venezia

    Re: B&W CM9 - che ampli

    Post  Testini Ugo on Thu Feb 13, 2014 2:14 am

    rossano wrote:    ugo


    anche il musical fidelity tri vista non lo vedo male.

    rossano

      Verissimo, solo che viene difficile consigliarlo ora con la nuova importazione, dopo la dipartita di SO, di cui non si sa molto e vedo che con il suo subentro, per ora, i prodotti stentano ad essere presenti nei negozi.


    _________________
    Per primo credo al mio orecchio sugli accordi iniziali di:"You And Your Friend" da "On Every Street" 1991 Dire Straits e molto dopo ai grafici, alle publicità, ai mostri sacri dell'audio...Tutto Qui. Firmato il Guretto Deragliante. Ogni mio post, pensiero o parola è solo opera mia, in regime di SM (IMHO). Collaboratore Consound http://www.consound.it/

    Banano
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 10871
    Data d'iscrizione : 2008-12-22
    Età : 41
    Località : ...al mare....ma dall'altra parte!

    Re: B&W CM9 - che ampli

    Post  Banano on Thu Feb 13, 2014 12:11 pm

    ...che budget avevi a disposizione?


    _________________
    Il mio Impianto
    http://www.ilgazeboaudiofilo.com/t14-l-impianto-di-bananetto?highlight=bananetto

    [i]In caso di bisogno leggere il REGOLAMENTO del forum.

    mau57
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 1589
    Data d'iscrizione : 2011-03-28
    Età : 59
    Località : Roma

    Re: B&W CM9 - che ampli

    Post  mau57 on Thu Feb 13, 2014 12:20 pm

    ciao,

    considerando la vendita del Maestro 70 a ca. 1500,00 ci metterei su altrettanto ...

    Testini Ugo
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 2592
    Data d'iscrizione : 2011-03-17
    Età : 37
    Località : Mestre-Venezia

    Re: B&W CM9 - che ampli

    Post  Testini Ugo on Thu Feb 13, 2014 1:42 pm

    mau57 wrote:ciao,

    considerando la vendita del Maestro 70 a ca. 1500,00 ci metterei su altrettanto ...

    Na botta di soldi, per dare pappa alle CM9, ne vale la pena? Se si, scontatissimo, e se no trovano tanti anche al di sotto del tuo limite di spesa, Hegel H200. Se 1900 per l'AM Audio e ti tieni i soldini da parte per altri diff. in futuro.


    _________________
    Per primo credo al mio orecchio sugli accordi iniziali di:"You And Your Friend" da "On Every Street" 1991 Dire Straits e molto dopo ai grafici, alle publicità, ai mostri sacri dell'audio...Tutto Qui. Firmato il Guretto Deragliante. Ogni mio post, pensiero o parola è solo opera mia, in regime di SM (IMHO). Collaboratore Consound http://www.consound.it/

    mau57
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 1589
    Data d'iscrizione : 2011-03-28
    Età : 59
    Località : Roma

    Re: B&W CM9 - che ampli

    Post  mau57 on Thu Feb 13, 2014 3:39 pm

    Hegel 200 poi potrebbe andare in futuro anche con diffusori migliori?

    Meglio tenere il Maestro, vendere le CM9 e prendere le Mozart .. ? Maestro e Mozart sarebbe poi una buona accoppiata o meglio Hegel 200 e Mozart in prospettiva?

    nellosound
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 636
    Data d'iscrizione : 2012-12-24
    Età : 46
    Località : Pisa

    Re: B&W CM9 - che ampli

    Post  nellosound on Thu Feb 13, 2014 4:04 pm

    mau57 wrote:Hegel 200 poi potrebbe andare in futuro anche con diffusori migliori?

    Meglio tenere il Maestro, vendere le CM9 e prendere le Mozart .. ? Maestro e Mozart sarebbe poi una buona accoppiata o meglio Hegel 200 e Mozart in prospettiva?

    Non conosco molto bene l'Hegel200 (a differenza del Maestro che posseggo), ma mi sento di darti un consiglio spassionato sui diffusori: se puoi cambiare le CM9 con le Vienna... fallo!  


    _________________
    Diffusori: Audes Blues
    Amplificatore: Audio Analogue Maestro 70 Rev2
    Pre Phono: Audio Analogue Aria Rev. 2
    Piatto: Thorens td160 - Shure M97xe
    Lettore cd: Audio Analogue Fortissimo by Airtech
    Cavi: Air Tech Alfa

    aircooled
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 32292
    Data d'iscrizione : 2008-12-20
    Località : AIRTECHLANDIA

    Re: B&W CM9 - che ampli

    Post  aircooled on Thu Feb 13, 2014 4:27 pm

    nellosound wrote:
    mau57 wrote:Hegel 200 poi potrebbe andare in futuro anche con diffusori migliori?

    Meglio tenere il Maestro, vendere le CM9 e prendere le Mozart .. ? Maestro e Mozart sarebbe poi una buona accoppiata o meglio Hegel 200 e Mozart in prospettiva?

    Non conosco molto bene l'Hegel200 (a differenza del Maestro che posseggo), ma mi sento di darti un consiglio spassionato sui diffusori: se puoi cambiare le CM9 con le Vienna... fallo!  

      per trovare un ampli che arrivi alla raffinatezza del 70 ti serve un mutuo, la potenza con le CM è determinante va poi visto se la perdita di qualità è accettabile


    _________________

     
    il meglio va solo con il meglio e non è un caso

    la calunnia disdegna i mediocri e si afferra ai grandi
     

    non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e poi ti batte con l'esperienza - ricorda chi sa fa chi non sa insegna
     
    Showroom AIRTECH via XX Settembre 12 San Giuliano Terme PI cell 3393521936 fisso 050818821 dalle 16.00 alle 19.00 dal martedi al sabato
    mail bertini63@virgilio.it

    aircooled
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 32292
    Data d'iscrizione : 2008-12-20
    Località : AIRTECHLANDIA

    Re: B&W CM9 - che ampli

    Post  aircooled on Thu Feb 13, 2014 4:40 pm

    aircooled wrote:stimolato dai soliti noti                        non posso esimermi dal pubblicare la semiseria sulle B&W CM9 spero di non annoiarvi troppo

    la caratteristica sonica principale delle CM9 è immediatamente avvertibile fin dal primo ascolto, basso profondo e articolato più un contrasto dinamico sui medio alti ottimo e che, nella mia memoria supera perfino quello delle 804N, il grado di raffinatezza timbrica è assolutamente notevole, direi di molte lunghezze, rispetto alle dirette concorrenti, certo non si tratta di un timbro "dolce e rotondo" alla .......... , affatto, e men che mai "morbido ed eufonico" alla............ , ne ha (o potrebbe avere) la lucentezza della gamma media della 800D, ovvio qua siamo su altre basi, si tratta comunque di qualcosa di diverso e di insolito per diffusori di questo prezzo, un qualcosa che non avevo mai sentito prima in un diffusore di questo livello, e mi affascina come non mai, trattasi di questione di scioltezza e naturalezza nel porgere i contrasti dinamici anche ampi, performance che si traducono in una sorta di finezza o meglio di "facilità" riproduttiva (da sentire il pianoforte!), di cesello garbatissimo in gamma medio-alta e alta, al di là delle notevoli doti dinamiche e della conseguente emozionalità con i generi elettronici, la classe sopraffina di questi diffusori emerge soprattutto nella musica con strumenti acustici, dove ha modo di mostrare un timbro di grande spessore, bellezza e luminosità, senza che questo significhi minimamente alcuna colorazione eufonica o addolcimento, l'immagine è ariosa e ben estesa in profondità, i dettagli non sono mai presentati in modo artificioso, cioè sparati in avanti, ma restano collocati all'interno di molteplici piani sonori scanditi con naturalezza prospettica in un modo che realmente entusiasma e rapisce, in questo senso le CM9 provocano una delle emozioni più difficili da ottenere da un componente hifi di questo costo, cioè riescono a riprodurre un disco "come se" fosse la prima volta che lo ascoltiamo! rispetto a molti altri diffusori ascoltati, posso dire che questi presentano una "coperta" molto ampia, nel senso che là dove alcuni diffusori colpiscono per le doti dinamiche per poi perdere un pochino in quelle timbriche e viceversa, le CM9 riescono nel miracolo di unire insieme qualità considerate spesso antitetiche, come velocità e un punch con una raffinatezza e musicalità non comune
    ma, al di là delle "finezze", questo è soprattutto un diffusore emozionante! le doti dinamiche di questa coppia di tower sono veramente ottime, sia sul piano dell'impatto puro che del microcontrasto, non hanno il minimo cenno di cedimento, con ogni incisione, formato, strumento è come se la musica tutta acquistasse un senso di vivacità e di energia, basso elettrico e contrabbassi sono di un immanenza ed una solidità mai ascoltata fin'ora uscire da diffusori non estremi come questi, sia le percussioni, sia negli assoli che nell'accompagnamento, sono di un realismo notevole, più di una volta ho riascoltato un brano da principio per risentire certi passaggi della sezione ritmica di un quartetto jazz o dell'orchestra, la riproduzione della Musica con le CM9 è permeata da un grado di autorevolezza e di energia molto buona, è talmente naturale, che dopo un po' diventa assai difficile "accontentarsi" con il volume, inutile dire che vanno bene con qualunque tipo di musica o incisione, sia che si parli di SACD o di infinite etichette audiophile o meglio ancora vinile, detto questo, come faccio a descrivere a parole il suono di questi diffusori, mai come in questo caso, vorrei poter disporre di un vocabolario audiofilo molto più ampio, di termini freschi e poco abusati,(alla pavel) solo così, penso, riuscirei davvero a comunicare la bellezza della gamma bassa, dell'eccellente realismo con gli strumenti acustici come il contrabbasso o la sezione destra del pianoforte, ma anche l'immanenza e sconvolgente velocità di quelli elettronici (basso elettrico, batteria, sintetizzatori, etc.), solo così forse riuscirei a dare una pallida idea della bellezza musicale delle gamme superiori teste riprodotte, ovvero di quella particolare firma sonica tipica B&W al misto di "velluto e seta" timbrico, alla tenue eufonia ambrata, all'incantevole senso di leggerezza e ariosità che letteralmente trasformano ogni incisione, rendendola diversa da come l'abbiamo fin'ora sentita uscire da diffusori di questo prezzo, e ancora con la musica barocca, cameristica e jazz acustico le CM9 manifestano una destrezza nella riproduzione insolita (sempre nel rapporto costo aspettativa), completezza armonica cognugata a quel senso di amalgama e di lucidità che ricorda molto da vicino il suono delle nautilus VERE, certo il senso di vivacità, energia, immanenza e nettezza con le piccole non assurge a quei livelli della serie superiore(dalle 802 in poi), infatti il senso fisico di apertura nelle tre dimensioni qua soffre un poco, ma mica si può aspirare ad avere tutto a questi prezzi
    ATTENZIONE
    quanto sopra non pensate di trovarlo con un ampli da 50W purbuono che sia, qua serve qualcosa che parta dai 100W in poi per cominciare a poter godere di quanto sopra, se poi non vi fate prendere dal solito discorso che non si deve mai spendere più per l'ampli che per i diffusori                     spostatevi su un ampli attorno ai 200W VERI con capacita di scendere sul carico effettiva, e li vi si spalancheranno le porte del paradiso


     
    questa è una mia vecchia semiseria di quando uscirono, le parole importanti sono quelle in neretto sottolineato  Laughing


    _________________

     
    il meglio va solo con il meglio e non è un caso

    la calunnia disdegna i mediocri e si afferra ai grandi
     

    non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e poi ti batte con l'esperienza - ricorda chi sa fa chi non sa insegna
     
    Showroom AIRTECH via XX Settembre 12 San Giuliano Terme PI cell 3393521936 fisso 050818821 dalle 16.00 alle 19.00 dal martedi al sabato
    mail bertini63@virgilio.it

    mau57
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 1589
    Data d'iscrizione : 2011-03-28
    Età : 59
    Località : Roma

    Re: B&W CM9 - che ampli

    Post  mau57 on Thu Feb 13, 2014 5:47 pm

    A questo punto credo che andrò verso la soluzione Maestro/Mozart ...

    Ma, Air, ammesso che volessi fare la follia di spendere più di ampli che di diffusori e dare alle CM9 la pappa di cui hanno bisogno, quale potrebbe essere un ampli attorno ai 200W VERI con capacita di scendere sul carico effettiva ?

    Testini Ugo
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 2592
    Data d'iscrizione : 2011-03-17
    Età : 37
    Località : Mestre-Venezia

    Re: B&W CM9 - che ampli

    Post  Testini Ugo on Thu Feb 13, 2014 5:59 pm

    mau57 wrote:A questo punto credo che andrò verso la soluzione Maestro/Mozart ...

    Ma, Air, ammesso che volessi fare la follia di spendere più di ampli che di diffusori e dare alle CM9 la pappa di cui hanno bisogno, quale potrebbe essere un ampli attorno ai 200W VERI con capacita di scendere sul carico effettiva ?

    Con questa frase hai sintetizzato il problema attorno a chiunque ha le CM9...cambiarle.


    _________________
    Per primo credo al mio orecchio sugli accordi iniziali di:"You And Your Friend" da "On Every Street" 1991 Dire Straits e molto dopo ai grafici, alle publicità, ai mostri sacri dell'audio...Tutto Qui. Firmato il Guretto Deragliante. Ogni mio post, pensiero o parola è solo opera mia, in regime di SM (IMHO). Collaboratore Consound http://www.consound.it/

      Current date/time is Sat Dec 03, 2016 3:28 am