Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
B&W CM9 - che ampli - Page 2
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    B&W CM9 - che ampli

    Share

    Testini Ugo
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 2592
    Data d'iscrizione : 2011-03-17

    Re: B&W CM9 - che ampli

    Post  Testini Ugo on Thu Feb 13, 2014 5:59 pm

    mau57 wrote:A questo punto credo che andrò verso la soluzione Maestro/Mozart ...

    Ma, Air, ammesso che volessi fare la follia di spendere più di ampli che di diffusori e dare alle CM9 la pappa di cui hanno bisogno, quale potrebbe essere un ampli attorno ai 200W VERI con capacita di scendere sul carico effettiva ?

    Con questa frase hai sintetizzato il problema attorno a chiunque ha le CM9...cambiarle.

    aircooled
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 32292
    Data d'iscrizione : 2008-12-20
    Località : AIRTECHLANDIA

    Re: B&W CM9 - che ampli

    Post  aircooled on Thu Feb 13, 2014 6:01 pm

    giocando in casa dovrei dirti Maestro 200 le provai con quello, ma visto il costo non te lo dico   anche perchè prossimamente usciranno le super eletttroniche Airtech che sono un altra cosa   ascolta le Vienna e vedrai che te ne innamori  


    _________________

     
    il meglio va solo con il meglio e non è un caso

    la calunnia disdegna i mediocri e si afferra ai grandi
     

    non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e poi ti batte con l'esperienza - ricorda chi sa fa chi non sa insegna
     
    Showroom AIRTECH via XX Settembre 12 San Giuliano Terme PI cell 3393521936 fisso 050818821 dalle 16.00 alle 19.00 dal martedi al sabato
    mail bertini63@virgilio.it

    Testini Ugo
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 2592
    Data d'iscrizione : 2011-03-17
    Età : 37
    Località : Mestre-Venezia

    Re: B&W CM9 - che ampli

    Post  Testini Ugo on Thu Feb 13, 2014 6:04 pm

    mau57 wrote:Hegel 200 poi potrebbe andare in futuro anche con diffusori migliori?

    Meglio tenere il Maestro, vendere le CM9 e prendere le Mozart .. ? Maestro e Mozart sarebbe poi una buona accoppiata o meglio Hegel 200 e Mozart in prospettiva?

    L'Hegel è un gran ampli, in un futuro forse un pò troppo scuro e caldo con le Vienna. Ha un modo diverso di riprodurre rispetto al Maestro, che per inciso è l'unico ampli che di AA mi piace e che per un breve periodo ho posseduto (come più volte ho avuto modo di dire), una maniera altrettanto raffinata, secondo me, ma di timbro abbastanza opposto, ideale proprio con diff. alla Spendor D7, tanto per fare un nome. Quindi, come sempre, la problematica e l'abbinamento va valutato nella sua interezza, oppure, se vuoi cominciare con l'ampli devi avere ben chiaro quali diff. acquisterai in futuro, tenendo un alinea sonica coerente.


    _________________
    Per primo credo al mio orecchio sugli accordi iniziali di:"You And Your Friend" da "On Every Street" 1991 Dire Straits e molto dopo ai grafici, alle publicità, ai mostri sacri dell'audio...Tutto Qui. Firmato il Guretto Deragliante. Ogni mio post, pensiero o parola è solo opera mia, in regime di SM (IMHO). Collaboratore Consound http://www.consound.it/

    nellosound
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 636
    Data d'iscrizione : 2012-12-24
    Età : 46
    Località : Pisa

    Re: B&W CM9 - che ampli

    Post  nellosound on Thu Feb 13, 2014 6:09 pm

    Testini Ugo wrote:

    Con questa frase hai sintetizzato il problema attorno a chiunque ha le CM9...cambiarle.

     Laughing Laughing Laughing 


    _________________
    Diffusori: Audes Blues
    Amplificatore: Audio Analogue Maestro 70 Rev2
    Pre Phono: Audio Analogue Aria Rev. 2
    Piatto: Thorens td160 - Shure M97xe
    Lettore cd: Audio Analogue Fortissimo by Airtech
    Cavi: Air Tech Alfa

    mc 73
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 6670
    Data d'iscrizione : 2012-12-10
    Località : friuli udine e dintorni

    Re: B&W CM9 - che ampli

    Post  mc 73 on Thu Feb 13, 2014 6:46 pm

    secondo me le cm9 non le hai messe in grado di suonare come si deve i w del tuo maestro sono si raffinati ma mancano di grinta e sono anche pochini...
    ma sono sicuro che nemmeno le vienna  verranno soddisfatte appieno dai 70 w del maestro
    che poi possa piacere un tipo di diffusore rispetto ad un altro ...è un discorso diverso  sunny
    x le b&w ci vogliono almeno 100 w/pc belli correntosi...non mi sembra sta "missione impossibile"...e questo vale anche x le Vienna...parliamoci chiaro  Laughing 


    _________________
    sorgente:Cyrus CD xt signature+ Primare DAC30(by aurion audio )
    amplificatori: MegaHertz Otl a due valvole finali/Marrano custom
    cuffie: Sennheiser hd 800 AIR/ hd 565 ovation/Fostex th-900mk2 AIR/Hifiman he400i
    saluti sunny Michele

    Testini Ugo
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 2592
    Data d'iscrizione : 2011-03-17
    Età : 37
    Località : Mestre-Venezia

    Re: B&W CM9 - che ampli

    Post  Testini Ugo on Thu Feb 13, 2014 10:49 pm

    mc 73 wrote:secondo me le cm9 non le hai messe in grado di suonare come si deve i w del tuo maestro sono si raffinati ma mancano di grinta e sono anche pochini...
    ma sono sicuro che nemmeno le vienna  verranno soddisfatte appieno dai 70 w del maestro
    che poi possa piacere un tipo di diffusore rispetto ad un altro ...è un discorso diverso  sunny
    x le b&w ci vogliono almeno 100 w/pc belli correntosi...non mi sembra sta "missione impossibile"...e questo vale anche x le Vienna...parliamoci chiaro  Laughing 

    100 per le Vienna? Laughing ed allora il Sudgen? santa 
    Comunque è sempre la solita solfa. Come dice il saggio: se tu vuoi B&W può essere che le paghi poco, può essere che trovi ex demo, o buono usato, te le porti a casa perchè marchio è garanzia. Poi però ti serve centrale nucleare per far suonare, compri centrale e dai addio a risparmio sui diffusori. Però puoi dire io sfrutto al massimo B&W con catena economicamente sbilanciata. (Confucio).


    _________________
    Per primo credo al mio orecchio sugli accordi iniziali di:"You And Your Friend" da "On Every Street" 1991 Dire Straits e molto dopo ai grafici, alle publicità, ai mostri sacri dell'audio...Tutto Qui. Firmato il Guretto Deragliante. Ogni mio post, pensiero o parola è solo opera mia, in regime di SM (IMHO). Collaboratore Consound http://www.consound.it/

    Testini Ugo
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 2592
    Data d'iscrizione : 2011-03-17
    Età : 37
    Località : Mestre-Venezia

    Re: B&W CM9 - che ampli

    Post  Testini Ugo on Thu Feb 13, 2014 10:57 pm

    mau57 wrote:A questo punto credo che andrò verso la soluzione Maestro/Mozart ...

    Ma, Air, ammesso che volessi fare la follia di spendere più di ampli che di diffusori e dare alle CM9 la pappa di cui hanno bisogno, quale potrebbe essere un ampli attorno ai 200W VERI con capacita di scendere sul carico effettiva ?

    Devi spendere tanto, troppo. Devi cercare nell'usato. Ed allora le scelte sono abbastanza, Gamut, BMC CS2, Hegel H300. Sempre nell'usato ti puoi muovere con più semplicità con pre e finali tipo AM Audio, Electrocompaniet, Parasound, Hegel. Al fine di rimanere in un range umano di prezzo. Forse degli integrati nuovi, scontatissimi, semi ex-demo che puoi trovare solo Coda.
    Roba del genere:
    BMC C1 http://www.ilcentrodellamusica.com/exdemo.php


    _________________
    Per primo credo al mio orecchio sugli accordi iniziali di:"You And Your Friend" da "On Every Street" 1991 Dire Straits e molto dopo ai grafici, alle publicità, ai mostri sacri dell'audio...Tutto Qui. Firmato il Guretto Deragliante. Ogni mio post, pensiero o parola è solo opera mia, in regime di SM (IMHO). Collaboratore Consound http://www.consound.it/

    mc 73
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 6670
    Data d'iscrizione : 2012-12-10
    Località : friuli udine e dintorni

    Re: B&W CM9 - che ampli

    Post  mc 73 on Thu Feb 13, 2014 11:01 pm

    Testini Ugo wrote:

    100 per le Vienna? Laughing ed allora il Sudgen? santa 
    Comunque è sempre la solita solfa. Come dice il saggio: se tu vuoi B&W può essere che le paghi poco, può essere che trovi ex demo, o buono usato, te le porti a casa perchè marchio è garanzia. Poi però ti serve centrale nucleare per far suonare, compri centrale e dai addio a risparmio sui diffusori. Però puoi dire io sfrutto al massimo B&W con catena economicamente sbilanciata. (Confucio).
    si 100 w anche per le Vienna...x sentirci il giornale radio..bastano anche di meno..   


    _________________
    sorgente:Cyrus CD xt signature+ Primare DAC30(by aurion audio )
    amplificatori: MegaHertz Otl a due valvole finali/Marrano custom
    cuffie: Sennheiser hd 800 AIR/ hd 565 ovation/Fostex th-900mk2 AIR/Hifiman he400i
    saluti sunny Michele

    Testini Ugo
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 2592
    Data d'iscrizione : 2011-03-17
    Età : 37
    Località : Mestre-Venezia

    Re: B&W CM9 - che ampli

    Post  Testini Ugo on Thu Feb 13, 2014 11:21 pm

    mc 73 wrote:
    si 100 w anche per le Vienna...x sentirci il giornale radio..bastano anche di meno..   

    Noooo, subito così, attacco al potere. sunny

    rossano
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 56
    Data d'iscrizione : 2012-02-15
    Età : 46
    Località : macerata

    Re: B&W CM9 - che ampli

    Post  rossano on Thu Feb 13, 2014 11:22 pm

    le b&w di alto livello vanno amplificate a dovere... non si scappa da questa regola   


    quando avevo le 803s...dopo prove fatte..il migliore risultato l'ho trovato con due finali stereo in biamplificazione....uno stereo per le vie basse..uno identico per quelle alte..  

    due aw 120 della electrocompaniet con il pre ec 4.8.. oko 

    poi sempre per questa maledetta smania del cambio per cercare chissà cosa,ho trovato una bella occasione per prendermi coppia pre finale della gryphon,esattamente finale ancore e pre prelude.
    e mi sono rovinato     la potenza era pure troppa ma..il suono un pò tagliente per i miei gusti..ho cambiato casse   ..
    non è solo un discorso di potenza come giustamente detto da altri..ci vuole anche amplificazioni che si abbinino bene con le inglesi...fatto questo...secondo me..è un bel sentire...  


    bye...rossano



    _________________
    ascoltare sempre..prima di comprare..  

    mc 73
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 6670
    Data d'iscrizione : 2012-12-10
    Località : friuli udine e dintorni

    Re: B&W CM9 - che ampli

    Post  mc 73 on Thu Feb 13, 2014 11:30 pm

    rossano wrote:le b&w di alto livello vanno amplificate a dovere... non si scappa da questa regola   


    quando avevo le 803s...dopo prove fatte..il migliore risultato l'ho trovato con due finali stereo in biamplificazione....uno stereo per le vie basse..uno identico per quelle alte..  

    due aw 120 della electrocompaniet con il pre ec 4.8.. oko 

    poi sempre per questa maledetta smania del cambio per cercare chissà cosa,ho trovato una bella occasione per prendermi coppia pre finale della gryphon,esattamente finale ancore e pre prelude.
    e mi sono rovinato     la potenza era pure troppa ma..il suono un pò tagliente per i miei gusti..ho cambiato casse   ..
    non è solo un discorso di potenza come giustamente detto da altri..ci vuole anche amplificazioni che si abbinino bene con le inglesi...fatto questo...secondo me..è un bel sentire...  


    bye...rossano
    hai ragione..
    ovviamente la potenza ci vuole e deve essere sonicamente adatta al diffusore ed ai gusti personali




    _________________
    sorgente:Cyrus CD xt signature+ Primare DAC30(by aurion audio )
    amplificatori: MegaHertz Otl a due valvole finali/Marrano custom
    cuffie: Sennheiser hd 800 AIR/ hd 565 ovation/Fostex th-900mk2 AIR/Hifiman he400i
    saluti sunny Michele

    mau57
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 1589
    Data d'iscrizione : 2011-03-28
    Età : 59
    Località : Roma

    Re: B&W CM9 - che ampli

    Post  mau57 on Fri Feb 14, 2014 12:32 am

    Pre e finale Primare? Tipo Pre32 e A34?
    Occhi blu 6300?
    M6i?

    Testini Ugo
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 2592
    Data d'iscrizione : 2011-03-17
    Età : 37
    Località : Mestre-Venezia

    Re: B&W CM9 - che ampli

    Post  Testini Ugo on Fri Feb 14, 2014 9:02 am

    mau57 wrote:Pre e finale Primare? Tipo Pre32 e A34?
    Occhi blu 6300?
    M6i?

    Pre e finale Prima ok, ottimi, meglio i penultimi modelli prima della virata sonica del marchio, per quanto riguarda i pre e gli integrati in classe D, anche se siamo ancora su sonorità un pò troppo controllate per le CM9. Bene, molto bene, IMHO, l'M6I. Sarebbe anche i massimo trovare un esemplare usato, semi ex-demo scontatissimo, e ce ne sono 1 o 2, del fratellone maggiore. Io eviterei gli occhi blu.


    _________________
    Per primo credo al mio orecchio sugli accordi iniziali di:"You And Your Friend" da "On Every Street" 1991 Dire Straits e molto dopo ai grafici, alle publicità, ai mostri sacri dell'audio...Tutto Qui. Firmato il Guretto Deragliante. Ogni mio post, pensiero o parola è solo opera mia, in regime di SM (IMHO). Collaboratore Consound http://www.consound.it/

    aircooled
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 32292
    Data d'iscrizione : 2008-12-20
    Località : AIRTECHLANDIA

    Re: B&W CM9 - che ampli

    Post  aircooled on Fri Feb 14, 2014 4:15 pm

    Testini Ugo wrote:
    mc 73 wrote:
    si 100 w anche per le Vienna...x sentirci il giornale radio..bastano anche di meno..   

    Noooo, subito così, attacco al potere. sunny

    come già fatto presente a un altro dovreste leggere con attenzione a ciò che posto per le vienna e Sugden mi pare abbastanza semplice da capire  sunny 
    mau57 se hai intenzione di cambiare ampli stai lontano da roba che monta i mosfet se non vuoi trovarti a buttare ampli e casse insieme, ti serve un ampli da suono luminoso e plastico sul medio alto e con buone capacità di lavorare sul carico, altrimenti rischi di trovarti con un timbro che può andare dalla scabroso all'attufato a seconda del trespolo che prendi


    _________________

     
    il meglio va solo con il meglio e non è un caso

    la calunnia disdegna i mediocri e si afferra ai grandi
     

    non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e poi ti batte con l'esperienza - ricorda chi sa fa chi non sa insegna
     
    Showroom AIRTECH via XX Settembre 12 San Giuliano Terme PI cell 3393521936 fisso 050818821 dalle 16.00 alle 19.00 dal martedi al sabato
    mail bertini63@virgilio.it

    Luca58
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8276
    Data d'iscrizione : 2009-07-15
    Località : Baracchina bianca

    Re: B&W CM9 - che ampli

    Post  Luca58 on Fri Feb 14, 2014 5:32 pm

    @Mau57

    Io non ho mai ascoltato le CM9 ma il consiglio di ascoltare senza impegno le Mozart SE e' davvero un buon consiglio. Se ti piacciono ( affraid ) e se poi il tuo Maestro 70 ce la fa a pilotarle bene soprattutto in basso sei a posto. Alla peggio aspetti un po' e cerchi con calma un ampli adatto, ma almeno un punto fermo l'hai messo.






    _________________
    Keep your ears honest: Listen to live, unamplified music every week.

    Testini Ugo
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 2592
    Data d'iscrizione : 2011-03-17
    Età : 37
    Località : Mestre-Venezia

    Re: B&W CM9 - che ampli

    Post  Testini Ugo on Fri Feb 14, 2014 6:03 pm

    aircooled wrote:

    come già fatto presente a un altro dovreste leggere con attenzione a ciò che posto per le vienna e Sugden mi pare abbastanza semplice da capire  sunny 
    mau57 se hai intenzione di cambiare ampli stai lontano da roba che monta i mosfet se non vuoi trovarti a buttare ampli e casse insieme, ti serve un ampli da suono luminoso e plastico sul medio alto e con buone capacità di lavorare sul carico, altrimenti rischi di trovarti con un timbro che può andare dalla scabroso all'attufato a seconda del trespolo che prendi

    Nell'abbinata con le Vienna, indipendentemente dalla tecnologia usata per raggiungerla, a livello di sonorità e timbro non puoi che trovarmi d'accordo! Però resta che i W del Sudgend, la cui musicalità rispetta a pieno quanto appena detto, non sono congrui con l'affermazione dei 100W. Resterebbe da selezionare un'integrato luminoso e plastico, dal buon rapporto qualità-prezzo al fine di non sbilanciare economicamente la catena, che raggiunga questa soglia minima di potenza. Poi comunque l'affermazione dei 100W minimi buoni per le CM9 come per Vienna, indipendentemente da quanto richiesto da mau57 il quale ha centrato il post sull'amplificazione per le B&W e non tanto sulle austriache; era di mc 73.


    _________________
    Per primo credo al mio orecchio sugli accordi iniziali di:"You And Your Friend" da "On Every Street" 1991 Dire Straits e molto dopo ai grafici, alle publicità, ai mostri sacri dell'audio...Tutto Qui. Firmato il Guretto Deragliante. Ogni mio post, pensiero o parola è solo opera mia, in regime di SM (IMHO). Collaboratore Consound http://www.consound.it/

    colombo riccardo
    Archivista Liquidatore

    Numero di messaggi : 3557
    Data d'iscrizione : 2010-05-27
    Età : 53

    Re: B&W CM9 - che ampli

    Post  colombo riccardo on Fri Feb 14, 2014 6:12 pm

    mau57 wrote:Vabbé, sará stato chiesto un miliardo di volte .....
    Setup attuale: CM9 con Maestro 70 rev 2
    Volendo pensare ad un upgrade dell'ampli, ritenete che Unison Res Unico 50 possa essere un passo avanti? Oppure? Norma 140? Mc MA 6300?
    Non cominciate a dirmi di cambiare i diffusori, eh? :) (anche se avevo pure pensato a tenere il Maestro e prendere le Mozart al posto delle CM9..)

    e perchè dovresti cambiare i diffusori ?

    hai letto il data sheet dei tuoi diffusori ?

    http://www.bowers-wilkins.com/Downloads/Product/InfoSheet/ENG_FP27936_CM9_info_sheet.pdf

    cosa dice ?

    potenza raccomandata da 30 watt a 200 watt su 8 Ohm

    cosa ti serve allora ?

    un amplificatore da 200 watt per canale

    semplice no ?

    più chiaro di così

    ciao
    Riki

    Testini Ugo
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 2592
    Data d'iscrizione : 2011-03-17
    Età : 37
    Località : Mestre-Venezia

    Re: B&W CM9 - che ampli

    Post  Testini Ugo on Fri Feb 14, 2014 6:14 pm

    colombo riccardo wrote:

    e perchè dovresti cambiare i diffusori ?

    hai letto il data sheet dei tuoi diffusori ?

    http://www.bowers-wilkins.com/Downloads/Product/InfoSheet/ENG_FP27936_CM9_info_sheet.pdf

    cosa dice ?

    potenza raccomandata da 30 watt a 200 watt su 8 Ohm

    cosa ti serve allora ?

    un amplificatore da 200 watt per canale

    semplice no ?

    più chiaro di così

    ciao
    Riki

    Come sempre conciso e sintetico, puntante sempre al massimo dei dati elettrici richiesti.


    _________________
    Per primo credo al mio orecchio sugli accordi iniziali di:"You And Your Friend" da "On Every Street" 1991 Dire Straits e molto dopo ai grafici, alle publicità, ai mostri sacri dell'audio...Tutto Qui. Firmato il Guretto Deragliante. Ogni mio post, pensiero o parola è solo opera mia, in regime di SM (IMHO). Collaboratore Consound http://www.consound.it/

    gianfranco65
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 213
    Data d'iscrizione : 2011-06-14
    Età : 51
    Località : bagno a ripoli

    Re: B&W CM9 - che ampli

    Post  gianfranco65 on Fri Feb 14, 2014 6:40 pm

    mau57 wrote:Pre e finale Primare? Tipo Pre32 e A34?
    Occhi blu 6300?
    M6i?


    ...Per il Primare, meglio l'A32 in coppia con il pre32, imho.

    un saluto

    Gianfranco


    _________________
    Impianto RCA
    Audio Analogue Cdp Crescendo Quadricondensato - Audio Analogue Verdi 100-Chario Constellation Delphinus
    Cavi segnale: Van den Hul D 102 MKIII - Cavi di potenza: BCD Genius - Alimentazione: BCD S20 P (Verdi)
    ----------------------------------------------------------------------------------
    Impianto XLR
    Goldenote Koala SS V-Yamaha CD s2000 - Northstar Sapphire SACD - Primare I30 - Chario Constellation Delphinus
    Cavi di segnale: Airtech Omega Strong XLR : -   :Nordost B.H. - Audioquest King Cobra -
    RCA: Ramm Audio Elite 30 - Airtech Alfa - Megaride Miles
    Potenza: Megaride Audio Coleman - Jib Germany Proton - Ramm Audio Amadeus 7 - Portento Audio
    Alimentazione: Ramm Audio Amadeus 5 (I30) + Airtech Alfa (su cdp)
    ----------------------------------------------------------------------------------
    Impianto cuffia: Goldnote HP7 + PSU 7 + Fidelio X1 + Denon AH-D600
    ----------------------------------------------------------------------------------

    Testini Ugo
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 2592
    Data d'iscrizione : 2011-03-17
    Età : 37
    Località : Mestre-Venezia

    Re: B&W CM9 - che ampli

    Post  Testini Ugo on Fri Feb 14, 2014 9:15 pm

    gianfranco65 wrote:


    ...Per il Primare, meglio l'A32 in coppia con il pre32, imho.

    un saluto

    Gianfranco

      


    _________________
    Per primo credo al mio orecchio sugli accordi iniziali di:"You And Your Friend" da "On Every Street" 1991 Dire Straits e molto dopo ai grafici, alle publicità, ai mostri sacri dell'audio...Tutto Qui. Firmato il Guretto Deragliante. Ogni mio post, pensiero o parola è solo opera mia, in regime di SM (IMHO). Collaboratore Consound http://www.consound.it/

    aircooled
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 32292
    Data d'iscrizione : 2008-12-20
    Località : AIRTECHLANDIA

    Re: B&W CM9 - che ampli

    Post  aircooled on Fri Feb 14, 2014 9:30 pm

    Testini Ugo wrote:
    aircooled wrote:

    come già fatto presente a un altro dovreste leggere con attenzione a ciò che posto per le vienna e Sugden mi pare abbastanza semplice da capire  sunny 
    mau57 se hai intenzione di cambiare ampli stai lontano da roba che monta i mosfet se non vuoi trovarti a buttare ampli e casse insieme, ti serve un ampli da suono luminoso e plastico sul medio alto e con buone capacità di lavorare sul carico, altrimenti rischi di trovarti con un timbro che può andare dalla scabroso all'attufato a seconda del trespolo che prendi

    Nell'abbinata con le Vienna, indipendentemente dalla tecnologia usata per raggiungerla, a livello di sonorità e timbro non puoi che trovarmi d'accordo! Però resta che i W del Sudgend, la cui musicalità rispetta a pieno quanto appena detto, non sono congrui con l'affermazione dei 100W. Resterebbe da selezionare un'integrato luminoso e plastico, dal buon rapporto qualità-prezzo al fine di non sbilanciare economicamente la catena, che raggiunga questa soglia minima di potenza. Poi comunque l'affermazione dei 100W minimi buoni per le CM9 come per Vienna, indipendentemente da quanto richiesto da mau57 il quale ha centrato il post sull'amplificazione per le B&W e non tanto sulle austriache; era di mc 73.
     
    come al solito non ho capito cosa stai dicendo, per le Mozart in certe condizioni e per certe persone o se credi per certi tipi di ascolti il Sugden va bene come ho ben ampliamente spiegato, attenzione a non scambiarmi con certi guro rincretiniti che quando recensiscono quell'integrato parlano di capacità di pilotaggio e volumi di suono stupefacenti, sono solo cazzate, quell'ampli è e rimane un 30W, ma a differenza dagli altri ha una coppia da turbodisel che riesce a controllare e pilotare i WF anche a volumi bassi in maniera stupefacente dandoti l'idea di avere molta più potenza del dichiarato, ergo se non sei uno smanettone alla air, se hai una cassa di media efficenza e un ambiente medio/piccolo puoi tirare fuori prestazioni da sballo, se poi pretendi di passare i 30W a differenza degli altri ampli il clipping e immediato e violento con forte distorsione a seguito, questo per quanto riguarda i 100 W di cui sparli
    l'integrato da selezionare plastico e luminoso non sta certo rtra quelli che hai consigliato, possono andare bene per altre casse ma sulle CM sarebbe una catastrofe
    per il centraggio fate voi ma non sono io che ho tirato fuori il discorso Sugden e non sono ancora passato dal colo quindi evitiamo di postasre stupidaggini atte a prendere pecculo gli altri, se non si capisce ciò che posto o non lo si vuol capire non si legge e non si commenta ADcazzum


    _________________

     
    il meglio va solo con il meglio e non è un caso

    la calunnia disdegna i mediocri e si afferra ai grandi
     

    non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e poi ti batte con l'esperienza - ricorda chi sa fa chi non sa insegna
     
    Showroom AIRTECH via XX Settembre 12 San Giuliano Terme PI cell 3393521936 fisso 050818821 dalle 16.00 alle 19.00 dal martedi al sabato
    mail bertini63@virgilio.it

    Testini Ugo
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 2592
    Data d'iscrizione : 2011-03-17
    Età : 37
    Località : Mestre-Venezia

    Re: B&W CM9 - che ampli

    Post  Testini Ugo on Fri Feb 14, 2014 11:32 pm

    aircooled wrote:
     
    come al solito non ho capito cosa stai dicendo, per le Mozart in certe condizioni e per certe persone o se credi per certi tipi di ascolti il Sugden va bene come ho ben ampliamente spiegato, attenzione a non scambiarmi con certi guro rincretiniti che quando recensiscono quell'integrato parlano di capacità di pilotaggio e volumi di suono stupefacenti, sono solo cazzate, quell'ampli è e rimane un 30W, ma a differenza dagli altri ha una coppia da turbodisel che riesce a controllare e pilotare i WF anche a volumi bassi in maniera stupefacente dandoti l'idea di avere molta più potenza del dichiarato, ergo se non sei uno smanettone alla air, se hai una cassa di media efficenza e un ambiente medio/piccolo puoi tirare fuori prestazioni da sballo, se poi pretendi di passare i 30W a differenza degli altri ampli il clipping e immediato e violento con forte distorsione a seguito, questo per quanto riguarda i 100 W di cui sparli
    l'integrato da selezionare plastico e luminoso non sta certo rtra quelli che hai consigliato, possono andare bene per altre casse ma sulle CM sarebbe una catastrofe
    per il centraggio fate voi ma non sono io che ho tirato fuori il discorso Sugden e non sono ancora passato dal colo quindi evitiamo di postasre stupidaggini atte a prendere pecculo gli altri, se non si capisce ciò che posto o non lo si vuol capire non si legge e non si commenta ADcazzum

    Perdonami, ma mi sembra che nemmeno tu hai capito cosa ho scritto io. Io sono assolutamente concorde con la tua scelta di abbinare alle piccole Vienna il piccolo Sudgend, di cui conosco bene le caratteristiche e le doti intrinseche. Soprattutto io, che come tu stesso ti sei definito, non sono uno smanettone, e che prediligo il timbro alla ricerca del massimo pilotaggio o pressione sonora, soprattutto perchè sono realista sui moderni volumi d'ascolto e spazi a disposizione, come più volte ho avuto modo di dire. Vedi mia apostrofazione all'intervento del Tenente. Proprio a sostegno di questo notavo l'antitesi con quanto sostenuto da mc 73, con il suo radiogiornale. Una volta tanto che mi trovo in accordo cogli il tutto negativamente peccato..e peccato, come spesso accade, che sull'onda, tutto il resto è "strafottere". Peccato.


    _________________
    Per primo credo al mio orecchio sugli accordi iniziali di:"You And Your Friend" da "On Every Street" 1991 Dire Straits e molto dopo ai grafici, alle publicità, ai mostri sacri dell'audio...Tutto Qui. Firmato il Guretto Deragliante. Ogni mio post, pensiero o parola è solo opera mia, in regime di SM (IMHO). Collaboratore Consound http://www.consound.it/

    aircooled
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 32292
    Data d'iscrizione : 2008-12-20
    Località : AIRTECHLANDIA

    Re: B&W CM9 - che ampli

    Post  aircooled on Sat Feb 15, 2014 1:26 am

    ho inizziato il post con: come al solito non ho capito cosa stai dicendo
    ergo che devo perdonarti?  


    _________________

     
    il meglio va solo con il meglio e non è un caso

    la calunnia disdegna i mediocri e si afferra ai grandi
     

    non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e poi ti batte con l'esperienza - ricorda chi sa fa chi non sa insegna
     
    Showroom AIRTECH via XX Settembre 12 San Giuliano Terme PI cell 3393521936 fisso 050818821 dalle 16.00 alle 19.00 dal martedi al sabato
    mail bertini63@virgilio.it

    Testini Ugo
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 2592
    Data d'iscrizione : 2011-03-17
    Età : 37
    Località : Mestre-Venezia

    Re: B&W CM9 - che ampli

    Post  Testini Ugo on Sat Feb 15, 2014 11:20 am

    Comunque, per onestà intellettuale, io ai Sugden mi ero interessato molto tempo ha, in quanto sai la mia passione per il tw di Heil in tutte le sue declinazione, ed il produttore Precide in Svizzera ne è uno degli interpreti più puristi, e questo, fatalità, è l'importatore per l'appunto per la Svizzera anche di alcuni marchi di amplificazioni e sorgenti, tra cui Sudgen; con cui ha sempre allestito delle catene magnificamente suonanti attorno soprattutto alle Kithara ed all'amplificatore integrato grosso Improved, con cui ha presenziato a molte fiere di settore.

    Detto questo, ti chiedo, se hai mai avuto esperienza d'ascolto delle Vienna Mozart con un'integrato di casa Moon, nello specifico il "basico" 340I. Io l'ho trovato più che sinergico, dall'ottimo rapporto qualità prezzo mantenendo un'equilibro di spesa, in rapporto coi diff., abbastanza corretto.


    _________________
    Per primo credo al mio orecchio sugli accordi iniziali di:"You And Your Friend" da "On Every Street" 1991 Dire Straits e molto dopo ai grafici, alle publicità, ai mostri sacri dell'audio...Tutto Qui. Firmato il Guretto Deragliante. Ogni mio post, pensiero o parola è solo opera mia, in regime di SM (IMHO). Collaboratore Consound http://www.consound.it/

    mc 73
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 6670
    Data d'iscrizione : 2012-12-10
    Località : friuli udine e dintorni

    Re: B&W CM9 - che ampli

    Post  mc 73 on Sat Feb 15, 2014 12:33 pm

    mamma mia che bufere!!!   
    la catena proposta da air penso che vada molto bene ,non ho dubbi,( come ha specificato lui ,nei limiti dell'amplificatore )
    ma se vogliamo ascoltare le vienna senza remore e timori di clipping l'amplificazione più consona è un 100w/pc ( di ottima qualità..non sono diffusori facilotti nemmeno questi..)
    la stessa potenza è giusta anche x le cm9



    _________________
    sorgente:Cyrus CD xt signature+ Primare DAC30(by aurion audio )
    amplificatori: MegaHertz Otl a due valvole finali/Marrano custom
    cuffie: Sennheiser hd 800 AIR/ hd 565 ovation/Fostex th-900mk2 AIR/Hifiman he400i
    saluti sunny Michele

    mau57
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 1589
    Data d'iscrizione : 2011-03-28
    Età : 59
    Località : Roma

    Re: B&W CM9 - che ampli

    Post  mau57 on Sat Feb 15, 2014 2:06 pm

    mc 73 wrote:mamma mia che bufere!!!   

    ma se vogliamo ascoltare le vienna senza remore e timori di clipping l'amplificazione più consona è un 100w/pc ( di ottima qualità..non sono diffusori facilotti nemmeno questi..)
    la stessa potenza è giusta anche x le cm9


     
    Porca miseria, ma allora il mio Maestro 70 non va bene né per le CM9, nè per le Mozart!!  

    Quindi, a questo punto, si ripropone la domanda: quale ampli da 100w "buoni", o più, magari 200, per CM9 e Mozart entro un budget umano, diciamo 4mila riuscendo a vender bene il Maestro?

    M6i nuovo, M6500i di occasione, altro? I Primare credo siano in classe D, in questo caso mi sentirei di escluderli

    Maurizio

      Current date/time is Sat Dec 03, 2016 4:42 pm