Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
Violectric HPA V281 - Page 3
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    Violectric HPA V281

    Share

    biscottino
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 7717
    Data d'iscrizione : 2010-04-23

    Re: Violectric HPA V281

    Post  biscottino on Fri Nov 14, 2014 6:31 am

    Intanto, volevo ringraziare Francesco per l'ospitalità, anche se gli ascolti sono stati fugaci, ma d'altronde la sveglia alle 4 e 30 e l'intensa giornata di lavoro milanese hanno contribuito ad abbassare la concentrazione, ma alcune qualità del v281 sono subito emerse.
    Prima di tutto, un suono ben amalgamato dotato di grande coerenza e pulizia, unitamente ad una grande energia e gamma bassa veloce, presente, di grande impatto ma dotata di un velocissimo decadimento che la rendeva molto agile.
    In confronto il Bryston era leggermente più confuso in gamma bassa.
    Inutile dirlo che il v281 è molto più a suo agio con la he560 della X, la cinesina ne beneficia parecchio, e con la modifica al pad che gli ho proposto a Francesco, è uscita fuori una energia ed un punch in gamma bassa davvero notevole, tant'è che anche a lui gli è venuta voglia di he560...... sunny

    Edmond
    Sordologo

    Numero di messaggi : 8720
    Data d'iscrizione : 2010-04-17
    Località : Brescia

    Re: Violectric HPA V281

    Post  Edmond on Fri Nov 14, 2014 7:01 am

    Pads Sennheiser HD-560?


    _________________
    Giorgio
         
     

    Non fateci caso... sono sordo!!! E pure GURU!!! affraid

    biscottino
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 7717
    Data d'iscrizione : 2010-04-23
    Età : 45
    Località : Gragnano (Napoli)

    Re: Violectric HPA V281

    Post  biscottino on Fri Nov 14, 2014 7:04 am

    Edmond wrote:Pads Sennheiser HD-560?

    Si, il vecchio pad della Sennheiser he560.


    _________________
    Enjoy your head!  

    Edmond
    Sordologo

    Numero di messaggi : 8720
    Data d'iscrizione : 2010-04-17
    Località : Brescia

    Re: Violectric HPA V281

    Post  Edmond on Fri Nov 14, 2014 7:06 am

    'Sti tedeschi erano avanti 20 anni...................... Laughing

    Con la X come va 'sto 281? Cos'è che non convince?


    _________________
    Giorgio
         
     

    Non fateci caso... sono sordo!!! E pure GURU!!! affraid

    biscottino
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 7717
    Data d'iscrizione : 2010-04-23
    Età : 45
    Località : Gragnano (Napoli)

    Re: Violectric HPA V281

    Post  biscottino on Fri Nov 14, 2014 7:39 am

    Nulla, ma la preferisco col Bry.
    Francesco è della opinione.


    _________________
    Enjoy your head!  

    fradoca
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 556
    Data d'iscrizione : 2010-10-02
    Località : Milano

    Re: Violectric HPA V281

    Post  fradoca on Fri Nov 14, 2014 4:19 pm

    Ringrazio Sal per la graditissima visita!
    L'idea di mettere i pad della hd560 sulla he560 devo dire che è geniale oltre che proficua da un punto di vista sonoro.La cuffia acquista
    in precisione ed estensione in gamma bassa ed ha maggior naturalezza in gamma media ed in gamma alta.Al momento ho solo il cavo sbilanciato stock
    e con il v281 non è per niente male.Sono convinto che con la sostituzione dei pad alla 560 e il pilotaggio in bilanciato(a breve in arrivo il cavo airtech) della stessa tramite il v281
    si possa formare un accoppiata micidiale.Anche perchè a 50 ohm in bilanciato il v281 eroga 4,2 watt per canale una potenza adeguata per smuovere e far suonare
    a dovere  la nuova nata di casa hifiman.

    Della X con il V281 ne posso solo che parlare bene.Gli ascolti notturni possono differire da quelli mattutini e talvolta dare impressioni un pò diverse.
    La x in bilanciato con il bryston e il cavo complement4 di doublehelix cables (mia configurazione preferita di lavoro e di ascolto) ha una resa molto ma
    molto vicina a quella con il bryston se la si usa con il cavo bilanciato airtech airtech assieme al v281.Gli ascolti migliori si fanno sempre alla mattina quando cervello
    e orecchie sono riposati.Se dovessi scegliere quale delle due configurazioni usare non saprei dato che le prestazioni sono molto ma molto simili.
    Forse il bha-1 ha un soundstage leggermente più ampio e il v281 scende leggerissimamente un pelo più in basso.

    Nel dubbio preferisco avere in studio entrambi gli ampli e poter scegliere al momento  cheers


    _________________
    www.hdphonic.com

    Your new digital audio and headphones resource

    Like us on facebook : https://www.facebook.com/HDPhonic

    Follow us on Instagram : #hdphonic

    Amuro_Rey
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 9841
    Data d'iscrizione : 2009-01-20
    Età : 47
    Località : Italia

    Re: Violectric HPA V281

    Post  Amuro_Rey on Fri Nov 14, 2014 4:44 pm

    applausi applausi


    _________________
    Per sempre  P I R A T A       

    biscottino
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 7717
    Data d'iscrizione : 2010-04-23
    Età : 45
    Località : Gragnano (Napoli)

    Re: Violectric HPA V281

    Post  biscottino on Fri Nov 14, 2014 9:55 pm

    Mi è piaciuto il Violetric, tra l'altro il telecomando rappresenta un vero valore aggiunto.
    Tuttavia, penso che Francesco debba mettere in conto l'acquisto di un nuovo Dac che riesca ad esaltare maggiormente sia la cuffia che l'amplificatore....non è che il Bobby non mi sia piaciuto, ma tutto le volte che sento...anzi, che non sento il mio dac nell'ascoltare e valutare un impianto cuffia, mi trovo molto in difficoltà.
    La mancanza principale è la scena poco profonda con strumenti molto schiacciati l'uno con l'altro, è la gamma media, le voci in particolare che mi sono sembrate poco realistiche.


    _________________
    Enjoy your head!  

    fradoca
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 556
    Data d'iscrizione : 2010-10-02
    Località : Milano

    Re: Violectric HPA V281

    Post  fradoca on Fri Nov 14, 2014 10:08 pm

    biscottino wrote:Mi è piaciuto il Violetric, tra l'altro il telecomando rappresenta un vero valore aggiunto.
    Tuttavia, penso che Francesco debba mettere in conto l'acquisto di un nuovo Dac che riesca ad esaltare maggiormente sia la cuffia che l'amplificatore....non è che il Bobby non mi sia piaciuto, ma tutto le volte che sento...anzi, che non sento il mio dac nell'ascoltare e valutare un impianto cuffia, mi trovo molto in difficoltà.
    La mancanza principale è la scena poco profonda con strumenti molto schiacciati l'uno con l'altro, è la gamma media, le voci in particolare che mi sono sembrate poco realistiche.


    Sal...mmm forse la sveglia delle 4:30 ti ha confuso un pò..
    sai quante volte la stanchezza mi ha giocato brutti scherzi? Laughing soprattutto su master ascoltati la sera tardi e poi riascoltati la mattina dopo con orecchie e riposati.  
    Sul fatto che debba fare l'upgrade del dac sono molto d'accordo.sulla scena poco profonda un pò meno.sulle voci non sono d'accordo.
    spinto da curiosità e qualche dubbio(alcuni vecchi lavori che avevo fatto suonavano un pò strani) ho cambiato stasera il cavo di alimentazione del dac et voilà.
    ecco scena leggermente più ampia e voci un pelo più corrette.
    RIcordiamoci che il signorino costa sempre e solo 450 euro ma ha bastonato violectric e mytek che sono dac professionali.
    come sai io cerco l'analiticità e la miglior traslazione possibile su differenti sistemi di ascolto.
    Della assoluta profondità di scena e dell'assoluto realismo delle voci non è una cosa per cui non dormo la notte.... Laughing

    cmq verrò ad ascoltare il tuo dac! almeno cosi riuscirai a farmi capire il valore del prodotto e del tuo bellissimo sistema d'ascolto!


    _________________
    www.hdphonic.com

    Your new digital audio and headphones resource

    Like us on facebook : https://www.facebook.com/HDPhonic

    Follow us on Instagram : #hdphonic

    biscottino
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 7717
    Data d'iscrizione : 2010-04-23
    Età : 45
    Località : Gragnano (Napoli)

    Re: Violectric HPA V281

    Post  biscottino on Fri Nov 14, 2014 10:35 pm

    Considerato il prezzo, direi che è un prodotto senz'altro consigliabile, ma sul mio dac, ti assicuro che ci posso mettere le mani sul fuoco, fino ad adesso è quello che mi ha dato il maggior realismo in assoluto.
    Giusto per citare le altre cose possedute...Benchmark dac1, M2tech Young, Metrum Octave mk2, Digitube e naturalmente Digicode s192, tutti di prestazioni eccellenti, ma con l'S192 siamo su un altro pianeta, anche di prezzo però!


    _________________
    Enjoy your head!  

    Amuro_Rey
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 9841
    Data d'iscrizione : 2009-01-20
    Età : 47
    Località : Italia

    Re: Violectric HPA V281

    Post  Amuro_Rey on Sat Nov 15, 2014 11:02 am

    biscottino wrote:Mi è piaciuto il Violetric, tra l'altro il telecomando rappresenta un vero valore aggiunto.
    Tuttavia, penso che Francesco debba mettere in conto l'acquisto di un nuovo Dac che riesca ad esaltare maggiormente sia la cuffia che l'amplificatore....non è che il Bobby non mi sia piaciuto, ma tutto le volte che sento...anzi, che non sento il mio dac nell'ascoltare e valutare un impianto cuffia, mi trovo molto in difficoltà.
    La mancanza principale è la scena poco profonda con strumenti molto schiacciati l'uno con l'altro, è la gamma media, le voci in particolare che mi sono sembrate poco realistiche.

    Si ma il telecomando è un OPTIONAL va ricordato da quasi 500€ Neutral Neutral santa


    _________________
    Per sempre  P I R A T A       

    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 21551
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 58
    Località : Genova

    Re: Violectric HPA V281

    Post  pluto on Sat Nov 15, 2014 11:07 am

    Sti quatsi

    Amuro_Rey
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 9841
    Data d'iscrizione : 2009-01-20
    Età : 47
    Località : Italia

    Re: Violectric HPA V281

    Post  Amuro_Rey on Sat Nov 15, 2014 11:24 am

    E' quello che ho esclamato pure io alla vista del costo, ormai non c'è più ritegno Neutral Neutral 500€ per un telecomando ed un potenziometro motorizzato ???
    Ma poi il telecomando come è fatto, il solito PLASTICONE ?
    Almeno Burson audio lo ha fatto di metallo ...


    _________________
    Per sempre  P I R A T A       

    montanari
    Moderatore mercatino

    Numero di messaggi : 5863
    Data d'iscrizione : 2011-04-06
    Età : 37
    Località : Morciano di R. - vespista

    Re: Violectric HPA V281

    Post  montanari on Sat Nov 15, 2014 11:25 am

    si pero sempre 500 vuole!


    _________________
    le spese grosse le facevo per i vinili o se non sono in flac godi solo la metà

    fradoca
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 556
    Data d'iscrizione : 2010-10-02
    Località : Milano

    Re: Violectric HPA V281

    Post  fradoca on Sat Nov 15, 2014 12:18 pm

    il telecomando è come quello di un moderno televisore.ben costruito e di un certo peso.
    poi sul prezzo non discuto...preferisco concentrarmi sulle qualità sonore dell'ampli


    _________________
    www.hdphonic.com

    Your new digital audio and headphones resource

    Like us on facebook : https://www.facebook.com/HDPhonic

    Follow us on Instagram : #hdphonic

    biscottino
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 7717
    Data d'iscrizione : 2010-04-23
    Età : 45
    Località : Gragnano (Napoli)

    Re: Violectric HPA V281

    Post  biscottino on Sat Nov 15, 2014 1:34 pm

    fradoca wrote:il telecomando è come quello di un moderno televisore.ben costruito e di un certo peso.
    poi sul prezzo non discuto...preferisco concentrarmi sulle qualità sonore dell'ampli

    Vero, quante chiacchiere inutili da bar da chi poi utilizza ampli di un solo brand e del quale è riconosciuta universalmente una certa modestia sonica. Laughing

    L'ampli merita, tutto il resto è fuffa e invidia!


    _________________
    Enjoy your head!  

    Edmond
    Sordologo

    Numero di messaggi : 8720
    Data d'iscrizione : 2010-04-17
    Località : Brescia

    Re: Violectric HPA V281

    Post  Edmond on Sat Nov 15, 2014 1:38 pm

    Quale DAC usi, Francesco?


    _________________
    Giorgio
         
     

    Non fateci caso... sono sordo!!! E pure GURU!!! affraid

    fradoca
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 556
    Data d'iscrizione : 2010-10-02
    Località : Milano

    Re: Violectric HPA V281

    Post  fradoca on Sat Nov 15, 2014 1:49 pm

    Edmond wrote:Quale DAC usi, Francesco?

    uso il TOBBY della Firestone Audio.E' un dac costruito in configurazione dual mono bilanciata con doppio chip PCM1794.
    Incorpora un ingresso USB con chip Xmos e una scheda aggiuntiva custom FPGA della Xilinx per la riduzione ulteriore del jitter.

    qui puoi leggere la mia recensione :

    http://www.hdphonic.com/it/hardware/firestone-audio-tobby/


    nonostante il basso prezzo è un dac che le può suonare anche a prodotti molto più costosi.Ho avuto un lungo scambio di email con il responsabile tecnico
    della Firestone Audio e ho avuto modo di capire che ogni singolo componente è stato scelto dopo lunghi svariati test di ascolto e confronto.
    E' uno dei migliori dac sotto i 1000 euro a mio parere.
    E' un dac che forse va decisamente meglio per impieghi professionali piuttosto che audiofili e da il meglio di se con ingresso USB e uscite analogiche bilanciate.
    Ha un ottimo circuito di reclocking e la differenza tra on e off dello stesso è piuttosto evidente.

    Cmq do ragione a Sal.Prossimamente farò l'upgrade.

    Intanto mi godo l'elevata qualità sonora del V281 soprattutto in bilanciato cheers


    _________________
    www.hdphonic.com

    Your new digital audio and headphones resource

    Like us on facebook : https://www.facebook.com/HDPhonic

    Follow us on Instagram : #hdphonic

    Amuro_Rey
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 9841
    Data d'iscrizione : 2009-01-20
    Età : 47
    Località : Italia

    Re: Violectric HPA V281

    Post  Amuro_Rey on Sat Nov 15, 2014 8:18 pm

    biscottino wrote:

    Vero, quante chiacchiere inutili da bar da chi poi utilizza ampli di un solo brand e del quale è riconosciuta universalmente una certa modestia sonica. Laughing

    L'ampli merita, tutto il resto è fuffa e invidia!

    Ampli di un solo Brand ?
    Allì'ora non sono io ... ft
    E comunque per 500 Eurozzi per un "normale" telecomando non sono chiacchere da bar sig. Biscottino ft sono una sig.ra rapina, poi chiaramente ognuno è libero di spendere, se li ha (ed anche se non li ha) i propri soldi come vuole  Embarassed
    Per quella cifra io personalmente voglio un "SIG. telecomando", tipo i bei monoliti vechia scuola di AA, oppure SENZA
    Possibile che quello che fanno sti krukki non si possa "criticare"


    _________________
    Per sempre  P I R A T A       

    Amuro_Rey
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 9841
    Data d'iscrizione : 2009-01-20
    Età : 47
    Località : Italia

    Re: Violectric HPA V281

    Post  Amuro_Rey on Sat Nov 15, 2014 8:22 pm

    Ecco una vera opera D'arte ! Rolling Eyes



    _________________
    Per sempre  P I R A T A       

    capitanharlock
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 259
    Data d'iscrizione : 2010-03-03

    Re: Violectric HPA V281

    Post  capitanharlock on Sat Nov 15, 2014 9:43 pm

    So da fonti certe che presto verrà esposto al Moma.

    biscottino
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 7717
    Data d'iscrizione : 2010-04-23
    Età : 45
    Località : Gragnano (Napoli)

    Re: Violectric HPA V281

    Post  biscottino on Sun Nov 16, 2014 5:53 am

    Amuro_Rey wrote:E' quello che ho esclamato pure io alla vista del costo, ormai non c'è più ritegno Neutral Neutral  500€ per un telecomando ed un potenziometro motorizzato ???
    Ma poi il telecomando come è fatto, il solito PLASTICONE ?
    Almeno Burson audio lo ha fatto di metallo ...


    Visto che sei solito parlare di cose che non sai, dando tra l'altro informazioni sbagliate, posto le pagine del listino prezzo di Thomann:

    http://www.thomann.de/it/violectric_hpa_v281.htm?sid=68a84b1e9ebe91fbade8eb521b4b5ae6

    http://www.thomann.de/it/violectric_hpa_v281_rc_motorremote.htm

    Quindi i prezzi sono:

    €1755 con telecomando.
    €1539 senza telecomando.

    Quindi, calcolatrice alla mano la versione con telecomando costa €216 in più, altro che i 500€ di Àmuro.

    Àmuro, !



    _________________
    Enjoy your head!  

    montanari
    Moderatore mercatino

    Numero di messaggi : 5863
    Data d'iscrizione : 2011-04-06
    Età : 37
    Località : Morciano di R. - vespista

    Re: Violectric HPA V281

    Post  montanari on Sun Nov 16, 2014 6:22 am

    tra l altro si trova bene in europa a circa 1200 spedito (il modello base senza tel e dac)
    pero non mi convince
    ...


    _________________
    le spese grosse le facevo per i vinili o se non sono in flac godi solo la metà

    biscottino
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 7717
    Data d'iscrizione : 2010-04-23
    Età : 45
    Località : Gragnano (Napoli)

    Re: Violectric HPA V281

    Post  biscottino on Sun Nov 16, 2014 7:47 am

    montanari wrote:tra l altro si trova bene in europa a circa 1200 spedito (il modello base senza tel e dac)
    pero non mi convince
    ...

    1200€ il modello non bilanciato, io prenderei quello bilanciato e con telecomando.
    A me invece ha molto convinto, con la He560 sbilanciata tirava delle mazzate niente male.


    _________________
    Enjoy your head!  

    montanari
    Moderatore mercatino

    Numero di messaggi : 5863
    Data d'iscrizione : 2011-04-06
    Età : 37
    Località : Morciano di R. - vespista

    Re: Violectric HPA V281

    Post  montanari on Sun Nov 16, 2014 8:02 am

    a 1200 il modello bilanciato v281 base
    fidati!

    io sto pensando al match per le Audeze-il tuo pensiero mi e' chiaro!

    cmq ancora ci credo, e non ci voglio perdere dei centoni per una cosa appena acquistata: provero il Conductor con le X
    (moon audio fa tuttora provare le Audeze col Burson, per quel che vale..)


    _________________
    le spese grosse le facevo per i vinili o se non sono in flac godi solo la metà

    franci2105
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 309
    Data d'iscrizione : 2010-11-05

    Re: Violectric HPA V281

    Post  franci2105 on Sun Nov 16, 2014 8:27 am

    Siccome riguardo al dac sono parecchio ignorante vorrei capire delle cose. Partendo dal presupposto che attraverso il mio impianto non ascolto musica liquida mp3 ecc ma solo cd, considerato questo è comunque consigliabile un dac da inserire nella catena o è una questione personale di gusto del tipo di suono che uno preferisce? Il dac porta delle migliorie a prescindere o è una questione di gusti? Chiedo questo perchè non ho mai affrontato la cosa e mi sono sempre fermato a sorgente/ampli cuffia/cuffia. Spero di essermi spiegato in quanto a me per primo quello che chiedo sopra sembra impostato male. Ho provato a leggere qualcosa sul dac in rete ma quello che non ho capito con chiarezza e quello che ho scritto sopra. Grazie

      Similar topics

      -

      Current date/time is Sun Dec 11, 2016 7:07 am