Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
Auralic Aries - Page 2
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    Auralic Aries

    Share

    Amuro_Rey
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 9831
    Data d'iscrizione : 2009-01-20

    Re: Auralic Aries

    Post  Amuro_Rey on Wed Apr 30, 2014 9:05 pm

    VEramente macchina molto interessante ed esteticamente molto molto bella  Rolling Eyes
    Ma alle due porte USB uno cosa può collegarci ?

    rphal
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 660
    Data d'iscrizione : 2011-11-24

    Re: Auralic Aries

    Post  rphal on Wed Apr 30, 2014 10:38 pm

    Mi sembra che è solo un media player con caratteristiche particolari.  

    Alerosso10
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 246
    Data d'iscrizione : 2013-08-24
    Età : 46
    Località : Crespellano

    Re: Auralic Aries

    Post  Alerosso10 on Wed Apr 30, 2014 10:42 pm

    E' un player. I media stanno sul nas.
    Ma che bello pero'.

    phaeton
    Moderatore suonologo
    Moderatore suonologo

    Numero di messaggi : 5695
    Data d'iscrizione : 2010-08-27

    Re: Auralic Aries

    Post  phaeton on Thu May 01, 2014 10:14 am

    Amuro_Rey wrote:VEramente macchina molto interessante ed esteticamente molto molto bella  Rolling Eyes
    Ma alle due porte USB uno cosa può collegarci ?

    in input qualunque storage usb 2.0 (chiavetta, disco, etc), in output un dac.
    qui c'e' il resoconto della presentazione a Monaco http://www.theabsolutesound.com/articles/auralic-debuts-aries-streamer-bridge/

    e' un bell'oggetto, sostituisce in toto il pc con una qualita' sulla carta notevole. per chi non vuole/puo' arrangiarsi con un pc, e' la soluzione ideale visto anche il costo non spropositato.

    ci sto facendo un pensierino, e' veramente un bell'oggetto, molto completo sia come decoder che come possibilita' di connessioni, pero' voglio vedere le prime rece d'uso per decidere.


    _________________
    Knowledge is based on Experience, Everything else is just Information

    Amuro_Rey
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 9831
    Data d'iscrizione : 2009-01-20
    Età : 47
    Località : Italia

    Re: Auralic Aries

    Post  Amuro_Rey on Thu May 01, 2014 11:24 am

    phaeton wrote:

    in input qualunque storage usb 2.0 (chiavetta, disco, etc), in output un dac.
    qui c'e' il resoconto della presentazione a Monaco http://www.theabsolutesound.com/articles/auralic-debuts-aries-streamer-bridge/

    e' un bell'oggetto, sostituisce in toto il pc con una qualita' sulla carta notevole. per chi non vuole/puo' arrangiarsi con un pc, e' la soluzione ideale visto anche il costo non spropositato.

    ci sto facendo un pensierino, e' veramente un bell'oggetto, molto completo sia come decoder che come possibilita' di connessioni, pero' voglio vedere le prime rece d'uso per decidere.

    Kaxxarola ottimo, ma si sa anche il limite ed il tipo di formattazione dei dispositivi collegabili ?
    Attualmente il mio Marantz na7004 nonsupporta hd oltre i 750 gb


    _________________
    Per sempre  P I R A T A       

    phaeton
    Moderatore suonologo
    Moderatore suonologo

    Numero di messaggi : 5695
    Data d'iscrizione : 2010-08-27

    Re: Auralic Aries

    Post  phaeton on Thu May 01, 2014 11:53 am

    purtroppo per questi dettagli bisognera' aspettare la commercializzazione ufficiale (nel giro di un paio di settimane, mi dicono)


    _________________
    Knowledge is based on Experience, Everything else is just Information

    rphal
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 660
    Data d'iscrizione : 2011-11-24

    Re: Auralic Aries

    Post  rphal on Thu May 01, 2014 12:02 pm

    Se il prezzo rimane quello scritto in Absolute Sound è un best buy.

    Amuro_Rey
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 9831
    Data d'iscrizione : 2009-01-20
    Età : 47
    Località : Italia

    Re: Auralic Aries

    Post  Amuro_Rey on Fri May 02, 2014 9:45 am

    rphal wrote:Se il prezzo rimane quello scritto in Absolute Sound è un best buy.

    Direi proprio di si


    _________________
    Per sempre  P I R A T A       

    realmassy
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 5514
    Data d'iscrizione : 2010-04-25
    Età : 40
    Località : Leeds, UK

    Re: Auralic Aries

    Post  realmassy on Sun May 11, 2014 10:58 pm

    Simile all'Aries, come concetto almeno, c'e' anche il SoTM sMS100
    http://www.sotm-audio.com/sotmwp/english/portfolio-item/sms-100/
    http://www.sonore.us/SOtM1.html
    Ingresso ethernet (non supporta il wifi) e uscita USB, possibilita' di essere alimentato a batteria, supporto per DLNA, Squeezebox Server, MPD, Airplay e perfino HQ Player (come NAA). Non e' sofisticato come l'Aries, ma costa pure la meta'


    _________________
    Massimiliano e la sua STAX

    Giordy60
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8671
    Data d'iscrizione : 2011-02-13
    Età : 56
    Località : prov.Cremona

    Re: Auralic Aries

    Post  Giordy60 on Sun May 11, 2014 11:45 pm

    anvedi che gingillo da utilizzare con HQPlayer !!!    
    ( sempre chè funziona, Massy  :link:  )

    niclo64
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 47
    Data d'iscrizione : 2012-05-03

    Re: Auralic Aries

    Post  niclo64 on Tue May 13, 2014 7:03 pm

    realmassy wrote:Simile all'Aries, come concetto almeno, c'e' anche il SoTM sMS100
    http://www.sotm-audio.com/sotmwp/english/portfolio-item/sms-100/
    http://www.sonore.us/SOtM1.html
    Ingresso ethernet (non supporta il wifi) e uscita USB, possibilita' di essere alimentato a batteria, supporto per DLNA, Squeezebox Server, MPD, Airplay e perfino HQ Player (come NAA). Non e' sofisticato come l'Aries, ma costa pure la meta'

    Mi sembra che il SoTM supporti il dsd (in formato dop) solo sull'usb; i Pioneer (n30 e n50) lo mandano sull'uscita coassiale e l'Aries?


    phaeton
    Moderatore suonologo
    Moderatore suonologo

    Numero di messaggi : 5695
    Data d'iscrizione : 2010-08-27

    Re: Auralic Aries

    Post  phaeton on Sat May 17, 2014 7:42 pm

    inziano a girare altre info grazie al monaco hiend
    http://parttimeaudiophile.com/2014/05/17/high-end-2014-dsd-made-simple-the-auralic-aries/



    _________________
    Knowledge is based on Experience, Everything else is just Information

    vale69
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 92
    Data d'iscrizione : 2010-11-29
    Località : Milano

    Re: Auralic Aries

    Post  vale69 on Wed Nov 19, 2014 3:34 pm

    scusate 2 domande:

    1. dove si può acquistare questo gingillo (non trovo rivenditori italiani)
    2. si può "pilotare tutto tramite display e telecomando (se c'è...) o è necessario di dotarsi di smartphone/tablet e app ad hoc ?

    grazie

    niclo64
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 47
    Data d'iscrizione : 2012-05-03

    Re: Auralic Aries

    Post  niclo64 on Wed Nov 19, 2014 3:46 pm

    vale69 wrote:scusate 2 domande:

    1. dove si può acquistare questo gingillo (non trovo rivenditori italiani)
    2. si può "pilotare tutto tramite display e telecomando (se c'è...) o è necessario di dotarsi di smartphone/tablet e app ad hoc ?

    grazie

    Io l'ho preso qui:http://www.christophzingel.de/

    Senz'altro affidabile.

    Serve il tablet, meglio Apple.

    vale69
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 92
    Data d'iscrizione : 2010-11-29
    Località : Milano

    Re: Auralic Aries

    Post  vale69 on Wed Nov 19, 2014 5:07 pm

    Ti ringrazio.

    Ma hai telefonato o ti sei districato in tedesco sul sito ??
    Acc....quindi non c'è un telecomando...mi sa che dovrò rivedere l'acquisto, non posso prendere un dispositivo hi-fi e dovermi procurare un tablet (per di più apple)

    niclo64
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 47
    Data d'iscrizione : 2012-05-03

    Re: Auralic Aries

    Post  niclo64 on Wed Nov 19, 2014 5:31 pm

    vale69 wrote:Ti ringrazio.

    Ma hai telefonato o ti sei districato in tedesco sul sito ??
    Acc....quindi non c'è un telecomando...mi sa che dovrò rivedere l'acquisto, non posso prendere un dispositivo hi-fi e dovermi procurare un tablet (per di più apple)


    Ho usato il traduttore di google sul sito e fatto l'ordine. Poi per email l'inglese maccheronico andrà benissimo.

    Il telecomando c'è ma implica il previo caricamento di una playlist da tablet/smartphone.

    Ho visto, tuttavia, che il negozio ha esaurito la fornitura di Aries ...


    mau57
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 1589
    Data d'iscrizione : 2011-03-28
    Età : 59
    Località : Roma

    Re: Auralic Aries

    Post  mau57 on Mon Feb 22, 2016 2:31 pm

    Riscopro questo 3d per parlare un po' di questo secondo me ottimo player

    Preso da tre gg. la versione top, con alimentazione separata a basso rumore.
    Prima usavo per la liquida (NAS connesso ethernet alla lan domestica e/o HD esterno copia/riserva per la musica del contenuto NAS) alternativamente come player e secondo il tempo a disposizione (poco e rapidità di ascolto oppure sufficiente e comodo) la Squeezebox o il PC portatile con windows e JRiver.

    Immediatamente, già al primo ascolto in cuffia, col medesimo dac di sempre (North Star Impulso) clamoroso il miglioramento rispetto alla SB (e qui direte ti piace vincere facile), ma anche al PC: difficile da spiegare per un profano come me di termini tecnici, ma il suono è apparso subito come più "pieno", più distinti gli strumenti, ma soprattutto, quel che davvero colpisce, più "pulito" (non so definirlo meglio).

    Ho usato col dac sia la connessione coassiale che quella usb, meglio, è udibile, la seconda.

    Punto nero: spiegazioni inesistenti, e questo sarebbe nulla per la macchina in sé, alla fine si tratta di fare due connessioni, ma grave per il software di gestione (ipad e iphone, ma meglio la versione ipad, diversa per menu e scelte) che governa anche l'installazione e configurazione dell'hardware.

    E veniamo proprio al software: ben fatto, veloce, stabile, ha riconosciuto in un attimo il nas e importato la libreria in pochissimo tempo (oltre 10mila file flac a 44.1, 96, 192, qualcosa a 352, un poco di dsd), interfaccia grafica buona ma non eccelsa. Per la gestione della libreria ho avuto una qualche difficoltà, dovuta però, credo, alle mie abitudini.

    Mi spiego. Si può usare sia la visione per folder che quella libreria vera e propria (in questo caso per album, autori, generi, ecc). Io da sempre sono abituato a gestire le folder, avendo in tal modo organizzato il mio nas: ebbene, in questo modo col DS Lighting (il software Auralic) non riesco a mandare in play un intero album, ma solo singoli brani. usando invece la visione libreria si manda in play ciò che si vuole, brani e album. magari chiederò lumi a Roma Gala, dove ci sarà l'oggetto.

    Ancora: risulta come già attivo, oltre ad Airplay (che funziona in modo immediato con iphone e ipad), anche Roon, ma non ho trovato da nessuna parte le modalità per implementarlo; la cosa mi intrigherebbe, da quel poco che ho letto se ne dicono meraviglie ed è disponibile, oltre alla versione trial, una sorta di abbonamento prova mi pare di un anno a 100 euro o poco più.

    bene, credo sia più o meno tutto, attendo le vostre osservazioni e magari, per chi possiede la macchina e/o usa o conosce roon, chiarimenti su come installarlo

    buoni ascolti a tutti! Maurizio

    oDo
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 1886
    Data d'iscrizione : 2014-09-23
    Località : Milano

    Re: Auralic Aries

    Post  oDo on Tue Feb 23, 2016 10:09 pm

    Ascoltato ieri, nella stessa versione “full” e anche in questo caso con files su nas collegato via lan, testandone per quasi due ora anche la sua app di controllo.
    Difficile scindere l’influenza dei singoli componenti dell’impianto da quelli specifici dell’Aries, ma ciò che ho sentito mi sembrava davvero buono. Senza lanciarmi in voli pindarici dei quali non sarei capace confermo quanto dice Maurizio: pulito e con buona separazione degli strumenti e aggiungo anche ben dettagliato. La scena mi è sembrata  bella ampia e tridimensionale (analogie con il fratellone Vega?), mentre l’insieme mi sembrava complessivamente un po’ lento, poco dinamico, ma chissà di chi è la colpa.
    Purtroppo infatti la prova è stata significativa fino ad un certo punto.
    Mi aspettavo di ascoltarlo con il Vega, ma l’unico esemplare che avevano era stato venduto…davvero peccato, visto che è proprio il mio dac . Il dac era un Chord Hugo collegato in coassiale; sicuramente un bel apparecchio, ma non era l’abbinata che speravo di provare…
    Mi ero portato il mio pc per un confronto, ma non pensavo certo di dovermi portare anche un’interfaccia usb-coax né loro ne avevano una. Niente confronto aries-pc…
    Come detto, la prova non è stata granché rispetto alle mie aspettative e non molto utile a tirare le somme e prendere decisioni.
    Questo, lo ammetto, me le ha fatte un tantino girare. Ma come? Provo un player da 1750 € e non posso nemmeno confrontarlo con un banale pc e ascoltarlo con il dac con cui è nato???






    Lightning DS è un remote ben realizzato. Parecchie opzioni di scelta e un’ottima reattività ai comandi, sia con i files dell’archivio sia con quelli in streaming da Tidal. Secondo me l’unico suo limite è che esiste solo per ios, ma è probabilmente una scelta commerciale dovuta la fatto che questo è mediamente più affidabile e tende a piantarsi meno di Android (…e non ditemi di no, che qui ci sono 2 ipad e 3 tablet android…il confronto sull’affidabilità non regge).
    Diversamente da quanto avevo letto al lancio dell’Aries e anche riportato da Audiostream nella loro recensione, non è più necessario caricare un album in playlist per riprodurlo, ma basta cliccarci sopra e farlo partire, come in quasi tutti i remote; evidentemente in Auralic si sono resi conto che questa cosa era un po’ scomoda e hanno cambiato la app (ora siamo alla 2.4).  Nelle quasi due ore di utilizzo ha sempre funzionato bene, anche se il venditore mi diceva che un paio di volte si sono manifestati “strani fruscii” in partenza di un brano che ne richiedevano il riavvio.
    Ho avuto la possibilità di provare l’Aries anche con Roon, che è sicuramente un programma interessante, completo e molto bello graficamente, ma non se valga davvero quei 120 $ all’anno…fosse almeno una tantum. Comunque potrebbe utile per chi vuole gestire l’Aries da sistemi diversi da iOS.
    Problema con Roon: facendo partire qualsiasi DSD veniva invece riprodotto un fruscio devastante (…pausa immediata, che altrimenti rischiavo danni). Evidentemente qualcosa non era ben configurato.

    oDo
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 1886
    Data d'iscrizione : 2014-09-23
    Località : Milano

    Re: Auralic Aries

    Post  oDo on Tue Feb 23, 2016 10:21 pm

    mau57 wrote:
    Punto nero: spiegazioni inesistenti, e questo sarebbe nulla per la macchina in sé, alla fine si tratta di fare due connessioni, ma grave per il software di gestione (ipad e iphone, ma meglio la versione ipad, diversa per menu e scelte) che governa anche l'installazione e configurazione dell'hardware.

    Se può essere utile, trovi parecchie informazioni sull’Aries e su Lightning DS qui
    http://support.auralic.com/hc/en-us
    oppure su computeraudiophile, anche se mi rendo conto che non è molto comodo…
    Comunque sempre attenzione al sito del supporto di Auralic, perché sono parecchio prolifici con l’uscita di nuovi firmware e aggiornamenti della app.


    mau57 wrote:
    ...
    Per la gestione della libreria ho avuto una qualche difficoltà, dovuta però, credo, alle mie abitudini.

    Mi spiego. Si può usare sia la visione per folder che quella libreria vera e propria (in questo caso per album, autori, generi, ecc). Io da sempre sono abituato a gestire le folder, avendo in tal modo organizzato il mio nas: ebbene, in questo modo col DS Lighting (il software Auralic) non riesco a mandare in play un intero album, ma solo singoli brani. usando invece la visione libreria si manda in play ciò che si vuole, brani e album.
    ...

    Maurizio, ho provato la gestione dei files da folder, ma non ho trovato problemi; aprendo una cartella e facendo partire un brano si riproducevano in sequenza anche i successivi. In altre app esiste l’impostazione per riprodurre un solo brano o tutti in sequenza (es Jremote), ma sinceramente non ho fatto caso se ci fosse in LDS. Non è che magari c’è da verificare questo?

    mau57 wrote:
    ...
    Ancora: risulta come già attivo, oltre ad Airplay (che funziona in modo immediato con iphone e ipad), anche Roon, ma non ho trovato da nessuna parte le modalità per implementarlo; la cosa mi intrigherebbe, da quel poco che ho letto se ne dicono meraviglie ed è disponibile, oltre alla versione trial, una sorta di abbonamento prova mi pare di un anno a 100 euro o poco più.

    bene, credo sia più o meno tutto, attendo le vostre osservazioni e magari, per chi possiede la macchina e/o usa o conosce roon, chiarimenti su come installarlo

    buoni ascolti a tutti! Maurizio

    purtroppo non posso aiutarti granché, perché l’ho soltanto provato. Ho chiesto e mi hanno detto di non avere avuto difficoltà ad installarlo e ad associargli l’Aries (DSD a parte, dove c’era un problema gigantesco). Magari potresti provare a contattarli per chiedere qualche consiglio, loro sono disponibili (Videosell

    mau57
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 1589
    Data d'iscrizione : 2011-03-28
    Età : 59
    Località : Roma

    Re: Auralic Aries

    Post  mau57 on Wed Feb 24, 2016 11:14 am

    Se passi da Roma e ti porti il PC mi chiami e fai tutte le prove che vuoi (anzi, se porti anche il dac lo fai prova a me! :) ); ho piacere di non essermi sbagliato: pulizia, separazione strumenti, dettaglio, salato subito alle ... orecchie! :)

    La connessione usb è secondo me migliore rispetto alla coassiale

    Non so, da folder io non riesco a far partire l'intero album .. boh .. mio limite

    Roon: scusa l'ignoranza, è proprio l'inizio dell'installazione che non comprendo ... dove diamine scarico il programma .. su PC? e poi, visto che per ascoltare la musica non uso il pc? boh ... tra sabato e domenica qui a gala Roma ci dovrebbe essere l'apparecchio, vedo di informarmi

    oDo
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 1886
    Data d'iscrizione : 2014-09-23
    Località : Milano

    Re: Auralic Aries

    Post  oDo on Wed Feb 24, 2016 12:03 pm

    Non credo che con l'Aries sia necessario un pc o un mac. Dovrebbe bastare un tablet  

    Dal sito di Roon Labs
    “The core manages your music collection from many sources, and builds an interconnected digital library using enhanced information from Roon.
    The core can be your Mac or Windows PC, or a server from one of our hardware partners”.

    sempre dal loro sito
    “Roon Ready network players
    Roon Ready network players have Roon’s high-resolution streaming technology built in.
    Roon will discover them on your network, deliver the highest possible quality audio, and even allow volume control right from the Roon user interface!”

    Chiaramente Auralic è tra i partners, quindi non credo che tu debba installare Roon su un pc o mac.
    Da ipad cerca “Roon remote” in appstore, scaricalo e installalo.
    Suppongo che poi si vedano automaticamente.



    Su un 3d della commuinity di Roon ho trovato anche questo, a conferma (il post è vecchiotto, ma editato poi)

    “Auralic will make the Aries RoonReady (incorporate the Roon Advanced Audio Transport Protocol) in firmware to be written by Auralic after Roon release the SDK (Software Developer Kit). I was in touch with Mr. Wang earlier this year about a bug and asked him about progress. He said it would take them about two months after release of the SDK.
    Edit: After that firmware upgrade the Aries will show up as a zone in Roon.”

    sunny


    Last edited by oDo on Wed Feb 24, 2016 4:49 pm; edited 2 times in total

    oDo
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 1886
    Data d'iscrizione : 2014-09-23
    Località : Milano

    Re: Auralic Aries

    Post  oDo on Wed Feb 24, 2016 12:04 pm

    Qui invece si parla del problema anche ho riscontrato nella riproduzione di DSD da Roon via Aries (rumore bianco...non volevo sbilanciarmi, ma è così)

    https://community.roonlabs.com/t/white-noise-through-aries-with-dsd/7698


    a quanto pare è un problema di firmware che dovrebbe essere risolto con la prossima release, già pre-testata da Roon

    mau57
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 1589
    Data d'iscrizione : 2011-03-28
    Età : 59
    Località : Roma

    Re: Auralic Aries

    Post  mau57 on Fri Feb 26, 2016 12:14 am

    grazie delle spiegazioni, proverò con ipad!

    mau57
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 1589
    Data d'iscrizione : 2011-03-28
    Età : 59
    Località : Roma

    Re: Auralic Aries

    Post  mau57 on Sun Feb 28, 2016 12:24 am

    Allora: si, confermo, con ipad non serve il computer; occorre però un modello ipad recente, i vecchi non son supportati, e nemmeno iphone.
    Una .... Ehm ... stranezza ....
    Oggi son stato al gala hifi qui a Roma, era esposto l'Aries, mi presentano un tecnico esperto (così mi viene indicato) dell'apparecchio, chiedo di Roon .... non sapeva né dell'esistenza del programma (fino a pochi gg fá nemmeno io, ma credo sia meno grave), né che ci fosse un tasto scelta di abilitazione di roon in DS lighting, né dell'integrazione di roon con auralic .... Mah!
    Piuttosto, ho avuto modo per la prima volta di ascoltare un rec bobine:

    oDo
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 1886
    Data d'iscrizione : 2014-09-23
    Località : Milano

    Re: Auralic Aries

    Post  oDo on Sun Feb 28, 2016 12:35 am

    mau57 wrote:Allora: si, confermo, con ipad non serve il computer; occorre però un modello ipad recente, i vecchi non son supportati, e nemmeno iphone.
    Una .... Ehm ... stranezza ....
    Oggi son stato al gala hifi qui a Roma, era esposto l'Aries, mi presentano un tecnico esperto (così mi viene indicato) dell'apparecchio, chiedo di Roon .... non sapeva né dell'esistenza del programma (fino a pochi gg fá nemmeno io, ma credo sia meno grave), né che ci fosse un tasto scelta di abilitazione di roon in DS lighting, né dell'integrazione di roon con auralic .... Mah!
    Piuttosto, ho avuto modo per la prima volta di ascoltare un rec bobine:


    lasciamo perdere i super tecnici da negozio o fiera. di competenti ce n'è di certo, però la maggioranza...

    recentemente uno di questi mi ha detto che "con Tidal ascolti tutto in streaming, anche 24 bit e DSD"  
    boh, beato lui... sarà un servizio ad personam

    mau57
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 1589
    Data d'iscrizione : 2011-03-28
    Età : 59
    Località : Roma

    Re: Auralic Aries

    Post  mau57 on Sun Feb 28, 2016 12:41 am



    Anni fá, quando frequentavo le catene di informatica ed elettronica, mio fratello diceva in giro che ogni volta rischiavo di mandare in analisi i commessi ...

      Current date/time is Sat Dec 03, 2016 1:22 am