Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
Hqplayer - Page 30
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    Hqplayer

    Share

    maggio
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 1361
    Data d'iscrizione : 2010-11-22

    Re: Hqplayer

    Post  maggio on Sat Dec 19, 2015 4:38 pm

    Hai verificato se i driver della tua interfaccia di rete (che se non ricordo male è su usb) sono aggiornati per Win10 e non ha qualche bug?
    Se sul portatile hai anche una porta ethernet classica (anche 10/100) io proverei con quella.
    Ciao

    RockOnlyRare
    Rockzebo Expert

    Numero di messaggi : 5707
    Data d'iscrizione : 2012-05-18
    Età : 62
    Località : Milano

    Re: Hqplayer

    Post  RockOnlyRare on Sat Dec 19, 2015 10:47 pm

    maggio wrote:Hai verificato se i driver della tua interfaccia di rete (che se non ricordo male è su usb) sono aggiornati per Win10 e non ha qualche bug?
    Se sul portatile hai anche una porta ethernet classica (anche 10/100) io proverei con quella.
    Ciao

    Grazie purtroppo tutte le prove sono con la porta di rete classica.... quella usb da 1 gb la uso solo se devo trasferire dati perchè è rognosa la sua parte.
    Comunque dato che riconosce la periferica chiaramente e la pinga senza problemi temo che non sia questa la causa.
    ti mando un pm,....


    realmassy
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 5514
    Data d'iscrizione : 2010-04-25
    Età : 40
    Località : Leeds, UK

    Re: Hqplayer

    Post  realmassy on Sun Dec 20, 2015 10:23 am

    Qualche settimana fa vi avevo detto che avevo sviluppato una piccola app per android da utilizzare come remote control per HQPlayer, ecco lacuni screenshots:









    Devo ancora trovare il modo di mostrare le icone degli album, ma a parte questo l'applicazione funziona molto bene ed e' stabilissima


    _________________
    Massimiliano e la sua STAX

    carloc
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 12010
    Data d'iscrizione : 2011-07-27
    Località : Busto Arsizio - Sabaudia (Scooterista)

    Re: Hqplayer

    Post  carloc on Sun Dec 20, 2015 10:24 am

    Complimenti Max!!!!


    _________________
    Rem tene verba sequentur

    realmassy
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 5514
    Data d'iscrizione : 2010-04-25
    Età : 40
    Località : Leeds, UK

    Re: Hqplayer

    Post  realmassy on Sun Dec 20, 2015 10:29 am

    Posso sfogliare la musica per Compositore -> Genere (Orchestral, Vocal, Chamber etc etc) -> Opera -> Artista/Anno di incisione
    oppure cambiare la modalita' di visualizzazione a piacimento (Genere, Artista etc etc). L'applicazione si collega ad un software lato server sviluppato in Python che effettua l'indicizzazione della musica e ed e' responsabile per la connessione con HQPlayer. L'indicizzazione e' molto molto veloce, poco piu 40 secondi per effettuare lo scan di 480gb di flac, salvando tutti i metadati su un database nosql. Una volta salvati i dati sul db e' possibile effettuare tutte le ricerche possibili e immaginabili :-)


    _________________
    Massimiliano e la sua STAX

    RockOnlyRare
    Rockzebo Expert

    Numero di messaggi : 5707
    Data d'iscrizione : 2012-05-18
    Età : 62
    Località : Milano

    Re: Hqplayer

    Post  RockOnlyRare on Sun Dec 20, 2015 11:14 am

    realmassy wrote:Posso sfogliare la musica per Compositore -> Genere (Orchestral, Vocal, Chamber etc etc) -> Opera -> Artista/Anno di incisione
    oppure cambiare la modalita' di visualizzazione a piacimento (Genere, Artista etc etc). L'applicazione si collega ad un software lato server sviluppato in Python che effettua l'indicizzazione della musica e ed e' responsabile per la connessione con HQPlayer. L'indicizzazione e' molto molto veloce, poco piu 40 secondi per effettuare lo scan di 480gb di flac, salvando tutti i metadati su un database nosql. Una volta salvati i dati sul db e' possibile effettuare tutte le ricerche possibili e immaginabili :-)

    Complimenti !!!!!!!!!!!
    applausi applausi applausi


    bibo01
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 426
    Data d'iscrizione : 2011-12-05

    Re: Hqplayer

    Post  bibo01 on Sun Dec 20, 2015 3:12 pm

    realmassy wrote:Posso sfogliare la musica per Compositore -> Genere (Orchestral, Vocal, Chamber etc etc) -> Opera -> Artista/Anno di incisione
    oppure cambiare la modalita' di visualizzazione a piacimento (Genere, Artista etc etc). L'applicazione si collega ad un software lato server sviluppato in Python che effettua l'indicizzazione della musica e ed e' responsabile per la connessione con HQPlayer. L'indicizzazione e' molto molto veloce, poco piu 40 secondi per effettuare lo scan di 480gb di flac, salvando tutti i metadati su un database nosql. Una volta salvati i dati sul db e' possibile effettuare tutte le ricerche possibili e immaginabili :-)
    Complimenti, molto interessante!

    Dicci qualcosa in più sull'applicazione.
    Dove gira? Su che piattaforma? Come comunica con HQPlayer?
    La gestione della Music Library con tutti i metadati è a carico dell'utente?
    Può visualizzare cover?

    Grazie

    realmassy
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 5514
    Data d'iscrizione : 2010-04-25
    Età : 40
    Località : Leeds, UK

    Re: Hqplayer

    Post  realmassy on Sun Dec 20, 2015 7:16 pm

    Grazie dei complimenti.
    La parte client gira su Android, non ho un mac da usare per lo sviluppo su Apple

    La parte server e' sviluppata in Python quindi gira dappertutto. Io l'ho installato sullo stesso PC (con Windows 10) sul quale gira HQPlayer, ma potrebbe stare anche sul NAS dove si trova la musica.

    I metadati sono salvati in forma di documento su MongoDB, che e' un database NoSQL,
    Per i metadati, ho scritto una piccola applicazione che legge i dati salvati sulla base dati, ma puoi usare qualsiasi tool che legge e scrive i metadati, tipo MP3Tag. Una volta salvati i metadati nei file basta sincronizzare la cartella che contiene i file attraverso la app sul telefonino: la funzione 'Rescan' cerca i file modificati dall'ultimo scan e sincronizza i tag sulla base dati.

    Le immagini non posso ancora visualizzarle, non tanto per una diffcolta' tecnica, ma perche' sto cercando di capire quale e' la soluzione migliore per non appesantire l'applicazione

    Non e' possibile fare ricerche perche' non ne faccio, io normalmente sfoglio la libreria per compositore etc etc. Sarebbe molto semplice da implementare comunque


    _________________
    Massimiliano e la sua STAX

    maggio
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 1361
    Data d'iscrizione : 2010-11-22
    Località : Bergamo

    Re: Hqplayer

    Post  maggio on Sun Dec 20, 2015 7:37 pm

    Bel lavoro. Complimenti.
    Riassumendo, il tutto per funzionare necessita di un web server ed un database server sul pc ed il client su android. Corretto?

    Riesci a creare una playlist? Ha info durante la riproduzione?
    Grazie

    realmassy
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 5514
    Data d'iscrizione : 2010-04-25
    Età : 40
    Località : Leeds, UK

    Re: Hqplayer

    Post  realmassy on Sun Dec 20, 2015 7:45 pm

    Non c'e un web server sul pc, non usa il protocollo HTTP ma TCP.
    Niente playlist
    Puoi vedere la playlist 'corrente' in HQPlayer sul primo tab della applicazione. Non e' nemmeno possibile passare alla traccia successiva o precedente perche' non li uso mai.
    Le API di HQPlayer permettono di accedere a quei comandi pero'


    _________________
    Massimiliano e la sua STAX

    bibo01
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 426
    Data d'iscrizione : 2011-12-05

    Re: Hqplayer

    Post  bibo01 on Mon Dec 21, 2015 12:19 am

    realmassy wrote:Grazie dei complimenti.
    La parte client gira su Android, non ho un mac da usare per lo sviluppo su Apple

    La parte server e' sviluppata in Python quindi gira dappertutto. Io l'ho installato sullo stesso PC (con Windows 10) sul quale gira HQPlayer, ma potrebbe stare anche sul NAS dove si trova la musica.

    I metadati sono salvati in forma di documento su MongoDB, che e' un database NoSQL,
    Per i metadati, ho scritto una piccola applicazione che legge i dati salvati sulla base dati, ma puoi usare qualsiasi tool che legge e scrive i metadati, tipo MP3Tag. Una volta salvati i metadati nei file basta sincronizzare la cartella che contiene i file attraverso la app sul telefonino: la funzione 'Rescan' cerca i file modificati dall'ultimo scan e sincronizza i tag sulla base dati.

    Le immagini non posso ancora visualizzarle, non tanto per una diffcolta' tecnica, ma perche' sto cercando di capire quale e' la soluzione migliore per non appesantire l'applicazione

    Non e' possibile fare ricerche perche' non ne faccio, io normalmente sfoglio la libreria per compositore etc etc. Sarebbe molto semplice da implementare comunque
    OK, quindi io starei a posto perché, oltre al PC per il programma python, ho un tablet Android per il client.
    Se usi hqp per il controllo di HQPlayer, nell'ultima versione ci sono funzioni per il setaggio dell'output.

    Miska wrote:The hqp-control in 3.12 has some extensions on this front. You just need to make sure playback is in stopped state and then use following order for making settings:
    1) Set mode (PCM/SDM)
    2) Set filter
    3) Set dither/modulator
    4) Set output rate

    Ora sorgono due domande:
    1) hai intenzione di continuare a svilupparlo? (cover, search, avanti/dietro, controllo output...)
    2) hai intenzione di renderlo pubblico? Se sì, come vuoi procedere?

    realmassy
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 5514
    Data d'iscrizione : 2010-04-25
    Età : 40
    Località : Leeds, UK

    Re: Hqplayer

    Post  realmassy on Mon Dec 21, 2015 9:08 am

    Ho intenzione di aggiungere il supporto per le copertine e fermarmi li. E rilasciare il codice on Github se qualcuno vuole 'forkarlo' e migliorarlo.


    _________________
    Massimiliano e la sua STAX

    bibo01
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 426
    Data d'iscrizione : 2011-12-05

    Re: Hqplayer

    Post  bibo01 on Mon Dec 21, 2015 3:07 pm

    Buona idea!

    Tienici aggiornati. Rolling Eyes

    [OverDrive]
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 2620
    Data d'iscrizione : 2010-09-05
    Età : 35

    Re: Hqplayer

    Post  [OverDrive] on Sat Jan 16, 2016 6:52 pm

    Non sò se ne avete parlato ma, considerato le molteplici impostazioni, quale Filter preferite?

    Io al momento dopo varie prove, trovo che il poly-sinc-shrt-mp sia il migliore del lotto, almeno sul mio setup.


    _________________
    Sorgente: Linux - HiFace2 + AirTech EVO 75Ohm - DAC: Audiolab M-Dac - Cavo Segnale: Mogami W2534 XLR Neutrik - Studio Monitor Attivi: Behringer TRUTH B1031A
    ...mai discutere con un idiota ti trascina al suo livello e ti batte con l'esperienza (Oscar Wilde).

    maggio
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 1361
    Data d'iscrizione : 2010-11-22
    Località : Bergamo

    Re: Hqplayer

    Post  maggio on Sat Jan 16, 2016 7:21 pm

    Ottima scelta! È molto buono anche il Closed Form ma ti costringe a modificare l'upsampler poichè funziona solo con multipli della frequenza del file.

    [OverDrive]
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 2620
    Data d'iscrizione : 2010-09-05
    Età : 35

    Re: Hqplayer

    Post  [OverDrive] on Sat Jan 16, 2016 7:31 pm

    maggio wrote:Ottima scelta! È molto buono anche il Closed Form ma ti costringe a modificare l'upsampler poichè funziona solo con multipli della frequenza del file.
    Proverò anche questo visto che ascolto sempre in multipli di 2x o 4x quando possibile.

    Ho notato che l'ultima versione di HQplayer non ha integrato il resamplar "automatico" per ogni frequenza. Ora è settabile solo manualmente nella barra del player. Giusto o mi son perso qualcosa?


    _________________
    Sorgente: Linux - HiFace2 + AirTech EVO 75Ohm - DAC: Audiolab M-Dac - Cavo Segnale: Mogami W2534 XLR Neutrik - Studio Monitor Attivi: Behringer TRUTH B1031A
    ...mai discutere con un idiota ti trascina al suo livello e ti batte con l'esperienza (Oscar Wilde).

    maggio
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 1361
    Data d'iscrizione : 2010-11-22
    Località : Bergamo

    Re: Hqplayer

    Post  maggio on Sat Jan 16, 2016 8:34 pm

    Il resampler automatico 2x 4x non è mai stato disponibile.
    Closed Form e poly-sinc-hb sono filtri non-apodizing molto sensibili alla qualità della registrazione.
    Io utilizzo poly-sinc-shrt-mp/NS5 poichè ho upsampling fisso a 384 e non voglio continuare a modificare il valore d'uscita in quanto controllo il tutto tramite Muso.

    RockOnlyRare
    Rockzebo Expert

    Numero di messaggi : 5707
    Data d'iscrizione : 2012-05-18
    Età : 62
    Località : Milano

    Re: Hqplayer

    Post  RockOnlyRare on Mon Jan 25, 2016 8:42 pm

    maggio wrote:Il resampler automatico 2x 4x non è mai stato disponibile.
    Closed Form e poly-sinc-hb sono filtri non-apodizing molto sensibili alla qualità della registrazione.
    Io utilizzo poly-sinc-shrt-mp/NS5 poichè ho upsampling fisso a 384 e non voglio continuare a modificare il valore d'uscita in quanto controllo il tutto tramite Muso.

    Che cosa significa non-apodizing ?


    maggio
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 1361
    Data d'iscrizione : 2010-11-22
    Località : Bergamo

    Re: Hqplayer

    Post  maggio on Mon Jan 25, 2016 9:08 pm

    RockOnlyRare wrote:

    Che cosa significa non-apodizing ?

    Questa una spiegazione di Miska sui vari filtri:

    Quotato da CA
    poly-sinc/poly-sinc-short (both linear and minimum -phase variants), and many of the others are apodizing filters. IOW, in most cases they replace "ringing" of the original decimation filter, either from ADC or from mastering (if the content was mixed at higher rate). So for example if you select poly-sinc-short-mp you get pre-ringing removed and replaced with short gentle post-ringing. Shape of the filter roll-off slope is also designed to avoid harsh sound while the short ringing and high attenuation keep transients snappy and clean.

    For example poly-sinc-hb and closed-form are non-apodizing, so they leave the original ringing as-is and just compute more samples. Since they don't change the original data, the results are reversible back to the original data. Both could also be categorized "long" due to steep cut-off.

    With apodizing filters you likely get more consistent sonic character regardless of source material, while the non-apodizing are much more sensitive to the source material properties and how it was produced.

    I personally prefer apodizing ones, because lot of source material either has not so great sonic characteristics of low-resource ADC's digital decimation filter. Or characteristics of rate converter used at later production stage which are commonly not so great either, especially for non-audiophile RedBook productions.

    RockOnlyRare
    Rockzebo Expert

    Numero di messaggi : 5707
    Data d'iscrizione : 2012-05-18
    Età : 62
    Località : Milano

    Re: Hqplayer

    Post  RockOnlyRare on Tue Jan 26, 2016 10:06 am

    maggio wrote:

    Questa una spiegazione di Miska sui vari filtri:

    Quotato da CA
    poly-sinc/poly-sinc-short (both linear and minimum -phase variants), and many of the others are apodizing filters. IOW, in most cases they replace "ringing" of the original decimation filter, either from ADC or from mastering (if the content was mixed at higher rate). So for example if you select poly-sinc-short-mp you get pre-ringing removed and replaced with short gentle post-ringing. Shape of the filter roll-off slope is also designed to avoid harsh sound while the short ringing and high attenuation keep transients snappy and clean.

    For example poly-sinc-hb and closed-form are non-apodizing, so they leave the original ringing as-is and just compute more samples. Since they don't change the original data, the results are reversible back to the original data. Both could also be categorized "long" due to steep cut-off.

    With apodizing filters you likely get more consistent sonic character regardless of source material, while the non-apodizing are much more sensitive to the source material properties and how it was produced.

    I personally prefer apodizing ones, because lot of source material either has not so great sonic characteristics of low-resource ADC's digital decimation filter. Or characteristics of rate converter used at later production stage which are commonly not so great either, especially for non-audiophile RedBook productions.

    Bella spiegazione, anche se confesso non è che abbia capito tutto quanto... in "parole povere " ?


    maggio
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 1361
    Data d'iscrizione : 2010-11-22
    Località : Bergamo

    Re: Hqplayer

    Post  maggio on Tue Jan 26, 2016 12:59 pm

    In parole povere utilizza poly-sinc/poly-sinc-short per tutte le registrazioni belle/brutte, poly-sinc-hb and closed-form solo per le migliori.
    Ciao

    RockOnlyRare
    Rockzebo Expert

    Numero di messaggi : 5707
    Data d'iscrizione : 2012-05-18
    Età : 62
    Località : Milano

    Re: Hqplayer

    Post  RockOnlyRare on Tue Jan 26, 2016 7:42 pm

    maggio wrote:In parole povere utilizza poly-sinc/poly-sinc-short per tutte le registrazioni belle/brutte, poly-sinc-hb and closed-form solo per le migliori.
    Ciao

    applausi


    bibo01
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 426
    Data d'iscrizione : 2011-12-05

    Re: Hqplayer

    Post  bibo01 on Tue Feb 09, 2016 6:32 am

    HQPlayer Desktop and HQPlayer Embedded 3.13.0 released!

    - Multichannel speaker distance adjustments are now available also in DirectSDM mode.
    - New set of keyboard shortcuts reflecting the function button layout on Apple keyboards.
    - Fine-tuning of DSD7 modulator and new filter for cleaning up MQA encoded content.
    - Automatic output mode and rate switching.
    - Plus usual performance improvements and bug fixes.

    'Auto' nella casella per la frequenza di campionamento ha effetto solo per i filtri che possono lavorare a multipli interi della frequenza di campionamento, cioè per questi filtri evita multipli non interi. Mentre per gli altri filtri viene ignorato.
    Quest'opzione è necessaria solo nel caso che (tutto deve essere vero):
    - Si utilizza playlist (significa che non si utilizza il trasporto album);
    - La playlist contiene tracce con frequenze di campionamento da entrambe le famiglie di frequenza di campionamento, sia 44.1 kHz che 48 kHz;
    - È stato impostato un filtro di sovracampionamento che può fare solo multiplo intero della frequenza di campionamento, per esempio closed-form o poli-sinc-MQA.

    'Auto' nella casella per la modalità di output significa "Output PCM come PCM, DSD come DSD".
    Il precedente significato speciale di PCM defaults 'filtro'=none è stato rimosso. "Filtro none" in PCM defaults ora non ha effetto se l'uscita è impostata su SDM (DSD). In precedenza aveva il significato speciale di "Riproduzione PCM come PCM, DSD come DSD".
    La casella più a destra, dove è possibile scegliere PCM o SDM (DSD), contiene ora un nuovo elemento Auto. Se viene scelto, il file PCM viene riprodotto come PCM e DSD come DSD.

    In Settings la casella '[x] Auto rate family' è destinata ai filtri che possono trasmettere qualsiasi frequenza di campionamento, ma si desidera evitare multipli non interi a causa di eventuali singhiozzi. In effetti funziona solo se 'Auto' viene impostato nella casella per la frequenza di campionamento. Viene utilizzato per allargare l'effetto dell'impostazione 'Auto' a tutti i filtri.

    RockOnlyRare
    Rockzebo Expert

    Numero di messaggi : 5707
    Data d'iscrizione : 2012-05-18
    Età : 62
    Località : Milano

    Re: Hqplayer

    Post  RockOnlyRare on Tue Feb 09, 2016 11:26 am

    ottime news ma che mi "preoccupano" un po' in termini di complicazioni nei settaggi.
    Qualche suggerimento ?

    La cosa + importante è sperare che con il nuovo aggiornamento riesca a vedere il NAA con win 10 nel mio notebook.


    maggio
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 1361
    Data d'iscrizione : 2010-11-22
    Località : Bergamo

    Re: Hqplayer

    Post  maggio on Sat Mar 12, 2016 9:31 am

    HQPlayer 3.13.2 released.
    Fixes a regression in convolution/matrix processing of DSD sources.

    Network Audio Daemon 3.2.0 released with small improvements and fixes.

    RockOnlyRare
    Rockzebo Expert

    Numero di messaggi : 5707
    Data d'iscrizione : 2012-05-18
    Età : 62
    Località : Milano

    Re: Hqplayer

    Post  RockOnlyRare on Sat Mar 12, 2016 11:19 am

    maggio wrote:HQPlayer 3.13.2 released.
    Fixes a regression in convolution/matrix processing of DSD sources.

    Network Audio Daemon 3.2.0 released with small improvements and fixes.

    ottimo.

    Domanda, il Network Audio Daemon 3.2.0 fa parte del software ? spero che risolva il mio problema su win10


      Current date/time is Sat Dec 10, 2016 4:02 am