Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
Proton AM 455 PRO
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    Proton AM 455 PRO

    Share

    Gurps5791
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 16
    Data d'iscrizione : 2014-03-09

    Proton AM 455 PRO

    Post  Gurps5791 on Sun Mar 09, 2014 3:00 pm

    Ciao a tutti. Sono venuto in possesso di un Proton AM 455 PRO in buone condizioni estetiche e che, dai primi ascolti, sembra essere anche completamente operativo, con i potenziometri che non emettono fruscii ed i tasti selettori funzionanti. Tuttavia osservando all'interno del telaio i componenti ho l'impressione che abbia vissuto per un po' di anni in ambienti umidi: c'è in particolare una evidente ossidazione sugli involucri dei transistor di potenza (due coppie di Toshiba 2SD424 e 2SB554). I condensatori per fortuna non mostrano perdite.
    Domando a voi: visto che sono di Bologna c'è qualche buon laboratorio qui in città che possa darci un occhiata e revisionarlo e pulirlo per bene? Con l'occasione e se non emergessero problemi di altra natura ne approfitterei per far sostituire i morsetti di serie con analoghi nuovi dorati in grado di accogliere anche connettori a banana ed a forcella oltre ai soli cavi spellati, sostituire i connettori RCA ed il cavo di alimentazione e tutti i fusibili presenti all'interno. Ne vale la pena?

    Geronimo
    Self-Awareness
    Self-Awareness

    Numero di messaggi : 16085
    Data d'iscrizione : 2009-03-09

    Re: Proton AM 455 PRO

    Post  Geronimo on Sun Mar 09, 2014 3:09 pm

    A mio parere assolutamente sì purchè sia affidato a mani competenti   


    _________________
    "Se cerchi il rilassamento mentale prova la meditazione sul respiro"(CLICCA QUI)

    "Sono il ponte fra quello che non sono mai stato e quello che non sarò mai"

    "Il mio impianto AUDIO ANALOGUE-AIRTECH-ADVENT"(CLICCA QUI)

    Gurps5791
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 16
    Data d'iscrizione : 2014-03-09

    Re: Proton AM 455 PRO

    Post  Gurps5791 on Sun Mar 09, 2014 3:22 pm

    Già, mani competenti... Ma quali? Non conosco nessuno, ecco perché chiedevo di consigli per qualche assistenza tecnica valida qui a Bologna.

    Effettivamente ad ascoltarlo e confrontandosi con il fratellino minore, Proton AM 452, l'impressione che qualche condensatore scarico ci sia permane: non lo sento dinamicissimo e i bassi sono un po' smagriti. Comunque è un bel vedere dentro: tutti Wima KMC, Nichicon muse e Panasonic, il toroidale che sembra una pietra da curling e il circuito in quasi dual mono...


    Last edited by Gurps5791 on Sun Mar 09, 2014 4:36 pm; edited 2 times in total

    mc 73
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 6670
    Data d'iscrizione : 2012-12-10
    Località : friuli udine e dintorni

    Re: Proton AM 455 PRO

    Post  mc 73 on Sun Mar 09, 2014 3:26 pm

    adoperalo tranquillamente ( scaldandosi le eventuali piccole condense evaporeranno ) e solo se l'ampli ti darà problemi portalo in assistenza


    _________________
    sorgente:Cyrus CD xt signature+ Primare DAC30(by aurion audio )
    amplificatori: MegaHertz Otl a due valvole finali/Marrano custom
    cuffie: Sennheiser hd 800 AIR/ hd 565 ovation/Fostex th-900mk2 AIR/Hifiman he400i
    saluti sunny Michele

    Gurps5791
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 16
    Data d'iscrizione : 2014-03-09

    Re: Proton AM 455 PRO

    Post  Gurps5791 on Mon Mar 10, 2014 9:50 pm

    Torno con altra domanda. Il "bump" che fanno i diffusori all'accensione dell'amplificatore è normale o c'è da preoccuparsi? Non mi era mai capitato con altri impianti in passato...neppure con il 452...

    Massimo
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 31483
    Data d'iscrizione : 2010-06-21
    Età : 61
    Località : Portici (NA)

    Re: Proton AM 455 PRO

    Post  Massimo on Tue Mar 11, 2014 5:08 pm

    Gurps5791 wrote:Già, mani competenti... Ma quali? Non conosco nessuno, ecco perché chiedevo di consigli per qualche assistenza tecnica valida qui a Bologna.

    Effettivamente ad ascoltarlo e confrontandosi con il fratellino minore, Proton AM 452, l'impressione che qualche condensatore scarico ci sia permane: non lo sento dinamicissimo e i bassi sono un po' smagriti. Comunque è un bel vedere dentro: tutti Wima KMC, Nichicon muse e Panasonic, il toroidale che sembra una pietra da curling e il circuito in quasi dual mono...
    Anch'io ho un ampli PROTON AM 455 PRO e ti assicuro che i bassi sono un pò smagriti, è un bell'integrato, ma dipende con chi lo paragoni.  sunny 


    _________________
    Quando il dito indica la luna, l'imbecille guarda il dito

    Gurps5791
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 16
    Data d'iscrizione : 2014-03-09

    Re: Proton AM 455 PRO

    Post  Gurps5791 on Tue Mar 11, 2014 6:59 pm

    Eh già, ubi maior, minor cessat...   

    Però va benissimo per un secondo impiantino senza pretese (ora è a casa dei miei genitori, che per motivi di spazio nella stanza in cui è collocato, non possono permettersi diffusori a torre né tantomeno oggetti più voluminosi, con gli altri pezzi del mio primo impianto da giovincello, e con le Mission 760i SE non è niente male davvero).

      Current date/time is Sat Dec 03, 2016 12:39 pm