Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
Invecchiamento dei fonorivelatori
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    Invecchiamento dei fonorivelatori

    Share

    Luca58
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8276
    Data d'iscrizione : 2009-07-15
    Località : Baracchina bianca

    Invecchiamento dei fonorivelatori

    Post  Luca58 on Mon Mar 17, 2014 10:47 am

    I fonorivelatori invecchiano col tempo anche se non vengono usati? Se si', qualcuno mi puo' spiegare perche' e in quali componenti?


    _________________
    Keep your ears honest: Listen to live, unamplified music every week.

    carloc
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 11989
    Data d'iscrizione : 2011-07-27
    Località : Busto Arsizio - Sabaudia (Scooterista)

    Re: Invecchiamento dei fonorivelatori

    Post  carloc on Mon Mar 17, 2014 11:20 am

    Invecchiano le sospensioni....sono delle specie di gommini che sono degli ammortizzatori del cantilever.

    Te ne accorgi perché nei passaggi più difficili si nota della distorsione.

    Carlo


    _________________
    Rem tene verba sequentur

    pepe57
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 4684
    Data d'iscrizione : 2009-06-11
    Età : 59
    Località : Milano

    Re: Invecchiamento dei fonorivelatori

    Post  pepe57 on Mon Mar 17, 2014 11:30 am

    Ed anche le bobine possono ossidarsi se la testina non è conservata il luogo adatto.
     Embarassed Embarassed 


    _________________
    Chi si accontenta gode
    Presidente Onorario fondatore di: ... CNR@ Club Naso Rosso@ ... CLM@ Club Lampredotto Marimesso@ ...   CVG@ Club Viva la Gnocca@ ...
    QFLG@

    Paintball Milano

    Luca58
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8276
    Data d'iscrizione : 2009-07-15
    Località : Baracchina bianca

    Re: Invecchiamento dei fonorivelatori

    Post  Luca58 on Mon Mar 17, 2014 11:39 am

    Ok, grazie.   


    _________________
    Keep your ears honest: Listen to live, unamplified music every week.

    lizard
    Pop Music Expert

    Numero di messaggi : 6361
    Data d'iscrizione : 2009-11-06
    Località : Augusta Taurinorum

    Re: Invecchiamento dei fonorivelatori

    Post  lizard on Mon Mar 17, 2014 12:25 pm

    anche la cinghia nei modelli a...cinghia..


    Luca58
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8276
    Data d'iscrizione : 2009-07-15
    Località : Baracchina bianca

    Re: Invecchiamento dei fonorivelatori

    Post  Luca58 on Mon Mar 17, 2014 12:53 pm

    Secondo voi dopo quanti anni un fonorivelatore va sostituito anche se si e' usato poco?


    _________________
    Keep your ears honest: Listen to live, unamplified music every week.

    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 21514
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 58
    Località : Genova

    Re: Invecchiamento dei fonorivelatori

    Post  pluto on Mon Mar 17, 2014 1:07 pm

    Mai
    Semmai vanno inviati alla casa x un controllo, nuovo stilo etc se sono di valore. Se è roba da 50 euro.. Allora..
    Ma non è che se uno trova una kiseki lapis nel cassetto del nonno ferma da 10 anni, la deve necessariamente buttare via eh? Si prova, si fa controllare etc

    Perché non ci dici dove vuoi andare a parare ?  Laughing 

    pepe57
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 4684
    Data d'iscrizione : 2009-06-11
    Età : 59
    Località : Milano

    Re: Invecchiamento dei fonorivelatori

    Post  pepe57 on Mon Mar 17, 2014 2:02 pm

    Però la Lapis, se la trovi e vuoi mandarla dal suo costruttore a riparare come fai?
    C'è il forte dubbio che la ditta non è mai davvero esistita. Poi si disse che era stata chiusa in quanto il proprietario costruttore factotum era morto.....
    Ora c' è l' ex "importatore"  VanDen Dunghen che ha fatto "resuscitare" il marchio Kiseki...........(ma Supex non c'è più....).
    Mica vorrai fare come alcuni che le hanno mandate da a "riparare" (io dico a trasformare) da vari riparatori....
    Infatti delle poche Lapis che girano alcune sono ristilate con cantilever e Stilo Benz (in Boro!!!   santa  santa  santa ) .....
    non che mi piacesse particolarmente l' originale, ma.... in Boro ...Nun Se po' vedé!! erg   
       


    Last edited by pepe57 on Mon Mar 17, 2014 2:13 pm; edited 1 time in total


    _________________
    Chi si accontenta gode
    Presidente Onorario fondatore di: ... CNR@ Club Naso Rosso@ ... CLM@ Club Lampredotto Marimesso@ ...   CVG@ Club Viva la Gnocca@ ...
    QFLG@

    Paintball Milano

    lizard
    Pop Music Expert

    Numero di messaggi : 6361
    Data d'iscrizione : 2009-11-06
    Località : Augusta Taurinorum

    Re: Invecchiamento dei fonorivelatori

    Post  lizard on Mon Mar 17, 2014 2:08 pm

    pluto wrote:
    Perché non ci dici dove vuoi andare a parare ?  Laughing 


    è già tanto che non ha formulato il solito immancabile sondaggio !!!

      


    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 21514
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 58
    Località : Genova

    Re: Invecchiamento dei fonorivelatori

    Post  pluto on Mon Mar 17, 2014 2:30 pm

    pepe57 wrote:Però la Lapis, se la trovi e vuoi mandarla dal suo costruttore a riparare come fai?
    C'è il forte dubbio che la ditta non è mai davvero esistita. Poi si disse che era stata chiusa in quanto il proprietario costruttore factotum era morto.....
    Ora c' è l' ex "importatore"  VanDen Dunghen che ha fatto "resuscitare" il marchio Kiseki...........(ma Supex non c'è più....).
    Mica vorrai fare come alcuni che le hanno mandate da a "riparare" (io dico a trasformare) da vari riparatori....
    Infatti delle poche Lapis che girano alcune sono ristilate con cantilever e Stilo Benz (in Boro!!!   santa  santa  santa ) .....
    non che mi piacesse particolarmente l' originale, ma.... in Boro ...Nun Se po' vedé!! erg   
       

    Si concordo in toto Pietro, Voleva solo essere un esempio x una testina famosa. Non è che dobbiamo buttarla via solo xchè non suona da 10 anni
    Vale la pena testarla e farla vedere da gente come Mastro Torlai o la buttiamo nel cesso a prescindere?  sunny 

    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 21514
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 58
    Località : Genova

    Re: Invecchiamento dei fonorivelatori

    Post  pluto on Mon Mar 17, 2014 2:31 pm

    lizard wrote:
    pluto wrote:
    Perché non ci dici dove vuoi andare a parare ?  Laughing 


    è già tanto che non ha formulato il solito immancabile sondaggio !!!

      


    Gatta ci cova   
    E' da un pò che bazzica nella sezione analogica con strani pruriti…  affraid 

    Luca58
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8276
    Data d'iscrizione : 2009-07-15
    Località : Baracchina bianca

    Re: Invecchiamento dei fonorivelatori

    Post  Luca58 on Mon Mar 17, 2014 5:58 pm

    O', ma siete malfidati, eh?!?!?    

    Il discorso e' semplicissimo e se volete ve lo dico chiaramente: il mio orecchio proprio non ce la fa a adattarsi al digitale.

    Ho buttato via 10 anni di ascolti per cercare di far suonare il digitale come l'analogico, ma mi devo arrendere. In realta' io mi sarei anche accontentato di un digitale "decente", ma non sono arrivato nemmeno a quello. In cosa non e' decente? Essenzialmente nella timbrica del medio-alto, voci comprese. Ci sarebbero anche altri aspetti, ma non cosi' eclatanti e in genere dipendenti dalla stanza.

    E' inutile che continui a provare: quando l'impianto sale oltre un certo livello, la timbrica delle alte frequenze (e spesso anche quella delle medio-basse) diventa innaturale e "elettrica" e soprattutto sulla voce umana per me e' inascoltabile. Non c'e' ss, non ci sono valvole, non c'e' marca; il risultato, per me, e' sempre quello. L'unico modo per ovviare sarebbe il classico impiantino economico, ma ho paura che non mi basterebbe.

    Per aiutarmi nella valutazione di questo aspetto, un amico mi ha gentilmente portato il suo Rega e abbiamo messo le stesse 4 Stagioni dei Musici con Ayo:                  Il palcoscenico non era certo quello dell'ET2, ma la timbrica...             Si' perche' tra l'altro ho scoperto la qualita' del phono del mio Classe'.

    Allora ho pensato di tornare all'analogico, ma mia moglie, giusto come consiglio, mi ha fatto riflettere sul fatto che in genere tornare indietro e' un errore, soprattutto dopo aver venduto tutta la collezione di Lp...     Ha ragione... Ma ancora ci sto pensando.

    Per questo sto intanto (non si sa mai...) valutando di acquistare l'unico fonorivelatore che mi e' sempre piaciuto perche', stranamente, da alcuni giorni gira usato dichiarato "come nuovo". No, niente di esoterico... E' la vecchia BPS, quella prima dell'attuale EVO III. Ma siccome c'e' chi mi ha avvertito che le testine invecchiano, trattandosi di un fonorivelatore di 15-20 anni fa volevo sapere se il problema e' reale o ci si puo' passare sopra.

    Tutto qui... Delusi?    


    _________________
    Keep your ears honest: Listen to live, unamplified music every week.

    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 21514
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 58
    Località : Genova

    Re: Invecchiamento dei fonorivelatori

    Post  pluto on Mon Mar 17, 2014 6:49 pm

    Ma che delusi.. Vedi Liz che avevo ragione?
    Ha proprio degli strani pruriti...  affraid affraid 

    criMan
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 1195
    Data d'iscrizione : 2011-11-25
    Età : 43
    Località : Velletri (Roma)

    Re: Invecchiamento dei fonorivelatori

    Post  criMan on Mon Mar 17, 2014 8:03 pm

    Luca58 wrote:O', ma siete malfidati, eh?!?!?    

    Il discorso e' semplicissimo e se volete ve lo dico chiaramente: il mio orecchio proprio non ce la fa a adattarsi al digitale.

    Ho buttato via 10 anni di ascolti per cercare di far suonare il digitale come l'analogico, ma mi devo arrendere. In realta' io mi sarei anche accontentato di un digitale "decente", ma non sono arrivato nemmeno a quello. In cosa non e' decente? Essenzialmente nella timbrica del medio-alto, voci comprese. Ci sarebbero anche altri aspetti, ma non cosi' eclatanti e in genere dipendenti dalla stanza.

    E' inutile che continui a provare: quando l'impianto sale oltre un certo livello, la timbrica delle alte frequenze (e spesso anche quella delle medio-basse) diventa innaturale e "elettrica" e soprattutto sulla voce umana per me e' inascoltabile. Non c'e' ss, non ci sono valvole, non c'e' marca; il risultato, per me, e' sempre quello. L'unico modo per ovviare sarebbe il classico impiantino economico, ma ho paura che non mi basterebbe.

    Per aiutarmi nella valutazione di questo aspetto, un amico mi ha gentilmente portato il suo Rega e abbiamo messo le stesse 4 Stagioni dei Musici con Ayo:                  Il palcoscenico non era certo quello dell'ET2, ma la timbrica...             Si' perche' tra l'altro ho scoperto la qualita' del phono del mio Classe'.

    Allora ho pensato di tornare all'analogico, ma mia moglie, giusto come consiglio, mi ha fatto riflettere sul fatto che in genere tornare indietro e' un errore, soprattutto dopo aver venduto tutta la collezione di Lp...     Ha ragione... Ma ancora ci sto pensando.

    Per questo sto intanto (non si sa mai...) valutando di acquistare l'unico fonorivelatore che mi e' sempre piaciuto perche', stranamente, da alcuni giorni gira usato dichiarato "come nuovo". No, niente di esoterico... E' la vecchia BPS, quella prima dell'attuale EVO III. Ma siccome c'e' chi mi ha avvertito che le testine invecchiano, trattandosi di un fonorivelatore di 15-20 anni fa volevo sapere se il problema e' reale o ci si puo' passare sopra.

    Tutto qui... Delusi?    
    Scusa Luca non ti offendere , ma vendere la collezione di LP quello si ........
    Proprio ieri sera sono stato al telefono mezzo'ora con un signore che da 10 anni ascolta CD dopo aver mollato il vinile..
    Gli ho chiesto che fine avessero fatto i suoi vinili (300 circa) mi ha risposto : sono ben conservati ,non passera' molto che ricomprero' il mio
    vecchio Thorens dell'epoca..
    Ora per rappresentare bene il concetto del CD dovrei mettere l'immagine che mette spesso il Tenente quando parla di buttare le cose al cassonetto
    della mondezza...   
    e pensare che 4 anni fa parlava solo di SACD..


    _________________
    Il mio impiantino hifi: ampli Harman/Kardon 990 - diffusori Indiana Line Diva 655 - sorgenti Pioneer BDP 170 , PS3

    lizard
    Pop Music Expert

    Numero di messaggi : 6361
    Data d'iscrizione : 2009-11-06
    Località : Augusta Taurinorum

    Re: Invecchiamento dei fonorivelatori

    Post  lizard on Mon Mar 17, 2014 11:28 pm

    pluto wrote:Ma che delusi.. Vedi Liz che avevo ragione?
    Ha proprio degli strani pruriti...  affraid affraid 

    Gli abbiamo tolto il verme..
     Laughing 

    Comunque Luke..ai mercatini si trovano ancora ottimi vinili..basta avere pazienza e tanto,tanto culo..
      

    Sentenza62
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 679
    Data d'iscrizione : 2013-07-14
    Età : 54
    Località : Firenze

    Re: Invecchiamento dei fonorivelatori

    Post  Sentenza62 on Mon Mar 17, 2014 11:32 pm

    Luca58 wrote:.... Allora ho pensato di tornare all'analogico, ma mia moglie, giusto come consiglio, mi ha fatto riflettere sul fatto che in genere tornare indietro e' un errore, soprattutto dopo aver venduto tutta la collezione di Lp...     Ha ragione... Ma ancora ci sto pensando....

    Attento Luca che solitamente quando una donna ti dà un consiglio non è per scegliere una delle opzioni ma una minaccia!  affraid


    _________________
    Ciao,
    Fulvio








    L'ignoranza non ha locazione geografica, non ha colore politico, non ha estrazione sociale, non ha fede religiosa. Riempie soltanto lo spazio vuoto lasciato dal cervello.

    alanford
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 1240
    Data d'iscrizione : 2012-06-03
    Località : monza

    Re: Invecchiamento dei fonorivelatori

    Post  alanford on Tue Mar 18, 2014 1:37 am

    Ho diverse testine datate, devo dire che tutte tracciano in modo perfetto
    fatte controllare, nessuna mostra cedimenti nelle sospensioni o quant'altro
    attenzione! non creiamo falsi timori   

    Luca58
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8276
    Data d'iscrizione : 2009-07-15
    Località : Baracchina bianca

    Re: Invecchiamento dei fonorivelatori

    Post  Luca58 on Tue Mar 18, 2014 9:56 am

    lizard wrote:
    Comunque Luke..ai mercatini si trovano ancora ottimi vinili..basta avere pazienza e tanto,tanto culo..
      

    Si', non e' quello il problema. Su eBay si trova di tutto e poi io riacquisterei solo gli Lp che sento davvero, lasciando il resto ai CD. Tra l'altro io sono molto selettivo; di tutti i tipi di musica ho solo poco piu' di 200 CD.


    _________________
    Keep your ears honest: Listen to live, unamplified music every week.

    Luca58
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8276
    Data d'iscrizione : 2009-07-15
    Località : Baracchina bianca

    Re: Invecchiamento dei fonorivelatori

    Post  Luca58 on Tue Mar 18, 2014 10:01 am

    Sentenza62 wrote:

    Attento Luca che solitamente quando una donna ti dà un consiglio non è per scegliere una delle opzioni ma una minaccia!  affraid

      No, lo dice per me perche' e' un po' stanca di vedermi ammanaccare da anni senza risultati... Lei, tra l'altro, ha studiato 3 anni di violino avendo frequentato le scuole medie al Conservatorio di Lecce e mi conferma che il digitale suona in modo innaturale. Pensa che preferisce la resa del mio lettore BD Panasonic da 170 € a quella del mio Proceed perche' "almeno non si sente il digitale".


    _________________
    Keep your ears honest: Listen to live, unamplified music every week.

    Luca58
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8276
    Data d'iscrizione : 2009-07-15
    Località : Baracchina bianca

    Re: Invecchiamento dei fonorivelatori

    Post  Luca58 on Tue Mar 18, 2014 10:02 am

    alanford wrote:Ho diverse testine datate, devo dire che tutte tracciano in modo perfetto
    fatte controllare, nessuna mostra cedimenti nelle sospensioni o quant'altro
    attenzione! non creiamo falsi timori   

    Bene.   


    _________________
    Keep your ears honest: Listen to live, unamplified music every week.

    Luca58
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8276
    Data d'iscrizione : 2009-07-15
    Località : Baracchina bianca

    Re: Invecchiamento dei fonorivelatori

    Post  Luca58 on Tue Mar 18, 2014 10:08 am

    pluto wrote:Ma che delusi.. Vedi Liz che avevo ragione?
    Ha proprio degli strani pruriti...  affraid affraid 

    Il vero problema che mi frena e' un altro: io potrei acquistare solo un giradischi con l'ET2 perche' sento la differenza di resa dei bracci imperniati conseguente al diverso tracciamento all'inizio e alla fine del disco. E se penso anche solo alla pompa...   

    L'alternativa sarebbe acquistare uno "stereo" anni 70, dato che in quel caso la differenza di tracciamento non sarebbe certo rilevabile. Poca spesa, grande godimento, niente parametri audiofili da controllare, tanta musica.   


    _________________
    Keep your ears honest: Listen to live, unamplified music every week.

    pepe57
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 4684
    Data d'iscrizione : 2009-06-11
    Età : 59
    Località : Milano

    Re: Invecchiamento dei fonorivelatori

    Post  pepe57 on Tue Mar 18, 2014 4:07 pm

    Luca58 wrote:

    Il vero problema che mi frena e' un altro: io potrei acquistare solo un giradischi con l'ET2 perche' sento la differenza di resa dei bracci imperniati conseguente al diverso tracciamento all'inizio e alla fine del disco. E se penso anche solo alla pompa...   

    L'alternativa sarebbe acquistare uno "stereo" anni 70, dato che in quel caso la differenza di tracciamento non sarebbe certo rilevabile. Poca spesa, grande godimento, niente parametri audiofili da controllare, tanta musica.   

    Che pensieri ti fa insorgere la pompa?
    Stereo anni 70?? Cosa intendi con questa definizione?
     Embarassed Embarassed 


    _________________
    Chi si accontenta gode
    Presidente Onorario fondatore di: ... CNR@ Club Naso Rosso@ ... CLM@ Club Lampredotto Marimesso@ ...   CVG@ Club Viva la Gnocca@ ...
    QFLG@

    Paintball Milano

    Luca58
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8276
    Data d'iscrizione : 2009-07-15
    Località : Baracchina bianca

    Re: Invecchiamento dei fonorivelatori

    Post  Luca58 on Tue Mar 18, 2014 9:27 pm

     Laughing 


    _________________
    Keep your ears honest: Listen to live, unamplified music every week.

    Marcob
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 423
    Data d'iscrizione : 2010-03-19

    Re: Invecchiamento dei fonorivelatori

    Post  Marcob on Wed Mar 19, 2014 3:08 pm

    Luca58 wrote:
     Laughing 

    ciao,

    sinceramente non ho capito il ragionamento... Embarassed 

    Marco


    _________________
    SORGENTI ANALOGICHE : EMT 950 - AUDIOMECA J4
    AMPLIFICAZIONE : AUDIOLUCE PRE PHONO/LINEA 4T + AMPLI AUDIOLUCE S.S.
    DIFFUSORI : DEBATTISTI STUDIO MONITOR
    CABLAGGIO : YBA CRISTAL + YBA DIAMOND

    gciraso
    Moderatore strizzacervelli

    Numero di messaggi : 3603
    Data d'iscrizione : 2013-06-06
    Età : 61
    Località : Padova

    Re: Invecchiamento dei fonorivelatori

    Post  gciraso on Wed Mar 19, 2014 5:39 pm

    Della serie facciamoci del male di proposito?


    _________________
    Giovanni

    E leggetelo 'sto regolamento!!!

    ze inutile ragionar coi mussi, te perdi tempo e te infastidissi la bestia

      Current date/time is Sun Dec 04, 2016 12:55 am