Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
M2Tech Young DSD - Page 2
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    M2Tech Young DSD

    Share

    Edmond
    Sordologo

    Numero di messaggi : 8708
    Data d'iscrizione : 2010-04-17

    Re: M2Tech Young DSD

    Post  Edmond on Sun Apr 06, 2014 10:52 am

    Ma ti ricordi come suonava quello vecchio???? Giusto pe run confronto...........

    montanari
    Moderatore mercatino

    Numero di messaggi : 5858
    Data d'iscrizione : 2011-04-06
    Età : 37
    Località : Morciano di R. - vespista

    Re: M2Tech Young DSD

    Post  montanari on Sun Apr 06, 2014 3:05 pm

    meglio lo young o il concero?
    no perche quell mattoncino nero canadese e' proprio valido

    visto che ha solo ingressi bilanciati (l amp italiano)
    sarebbe fico il marley col concero
    e le cuffie bilanciate

    (tra l altro se prima ero partito a sentire il concero con I filtri, ora trovo forse un po piu grezza ma piu completa la riproduzione con il led blu.. mi son ritrovato nella tua rece)


    _________________
    le spese grosse le facevo per i vinili o se non sono in flac godi solo la metà

    turo91
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 3368
    Data d'iscrizione : 2012-03-01
    Età : 25

    Re: M2Tech Young DSD

    Post  turo91 on Sun Apr 06, 2014 10:57 pm

    Giordy60 wrote:hanno modificato il valore della risoluzione in ingresso oppure è come prima ?
    ( 384 + dsd da usb e 192 su coax, bnc, dig.bilanc.)

    Sampling frequency PCM:
    44.1, 48, 88.2, 96, 176.4*, 192*, 352.8**, 384**kHz
    DSD formats 64x, 128x**
    PCM resolution:
    16 to 32 bit (USB)
    16 to 24 bit (other inputs)

    * Not on Toslink™
    ** USB Only

    Edmond wrote:Ma ti ricordi come suonava quello vecchio???? Giusto pe run confronto...........

    Mai sentito e non riesco neppure a trovarne uno per il confronto  Embarassed 

    montanari wrote:meglio lo young o il concero?
    no perche quell mattoncino nero canadese e' proprio valido

    (tra l altro se prima ero partito a sentire il concero con I filtri, ora trovo forse un po piu grezza ma piu completa la riproduzione con il led blu.. mi son ritrovato nella tua rece)

    Te lo dicevo che viaggiava la scatolina nera.
    Per ora l'ho ascoltato solo con il Marley per rodarli un po', appena provo con altro ti faccio sapere.


    _________________
     Il sito per chi porta la la passione in testa, recensioni e prove di cuffie, amplificatori, dac e sorgenti varie  :hehe:

    Amuro_Rey
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 9831
    Data d'iscrizione : 2009-01-20
    Età : 47
    Località : Italia

    Re: M2Tech Young DSD

    Post  Amuro_Rey on Mon Apr 07, 2014 11:28 am

    Adesso OK che pare che tutto quello prodotto da M2Tech sia bello esteticamente e suoni bene ma la scelta di lasciare il collegamento cuffie sul retro è una della più grosse "stupidate" (almeno per me) che si poteva fare su di un ampli per cuffie  Neutral Neutral Neutral  Scelta Assurda
    OK che lo vuoi fare piccolo, OK che la circuitazione e l'ingegnerizzazione fatta è così ma cavolo dai  Neutral Neutral Neutral 


    _________________
    Per sempre  P I R A T A       

    turo91
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 3368
    Data d'iscrizione : 2012-03-01
    Età : 25

    Re: M2Tech Young DSD

    Post  turo91 on Mon Apr 07, 2014 1:18 pm

    Amuro_Rey wrote:Adesso OK che pare che tutto quello prodotto da M2Tech sia bello esteticamente e suoni bene ma la scelta di lasciare il collegamento cuffie sul retro è una della più grosse "stupidate" (almeno per me) che si poteva fare su di un ampli per cuffie  Neutral Neutral Neutral  Scelta Assurda
    OK che lo vuoi fare piccolo, OK che la circuitazione e l'ingegnerizzazione fatta è così ma cavolo dai  Neutral Neutral Neutral 

    In effetti è abbastanza scomodo, sopratutto perchè riduce notevolmente la lunghezza "utile" del cavo cuffia, e rende praticamente impossibile mettere il marley in un rack chiuso sopra.


    _________________
     Il sito per chi porta la la passione in testa, recensioni e prove di cuffie, amplificatori, dac e sorgenti varie  :hehe:

    montanari
    Moderatore mercatino

    Numero di messaggi : 5858
    Data d'iscrizione : 2011-04-06
    Età : 37
    Località : Morciano di R. - vespista

    Re: M2Tech Young DSD

    Post  montanari on Mon Apr 07, 2014 1:39 pm

    a me piacerebbe (esteticamente e per connessioni) il marley col conceroHD
    se l amp lo metto sul tavolo mi torna pure comodo con gli ingress cuffia dietro!

    e' bellissimo, si vede proprio che e' made in Italy
    quando vogliamo abbiam un gran gusto


    _________________
    le spese grosse le facevo per i vinili o se non sono in flac godi solo la metà

    Amuro_Rey
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 9831
    Data d'iscrizione : 2009-01-20
    Età : 47
    Località : Italia

    Re: M2Tech Young DSD

    Post  Amuro_Rey on Mon Apr 07, 2014 2:16 pm

    montanari wrote:a me piacerebbe (esteticamente e per connessioni) il marley col conceroHD
    se l amp lo metto sul tavolo mi torna pure comodo con gli ingress cuffia dietro!

    e' bellissimo, si vede proprio che e' made in Italy
    quando vogliamo abbiam un gran gusto

    Invece per me è proprio il Made in Italy che ci frega, vogliamo fare qualche cosa che spicchi sulla massa e quindi cosa di meglio se non mettere gli attacchi cuffia sul retro in un ampli per cuffia ?
    Come fare un amplificatore con la manopola del volume sul retro  Neutral 


    _________________
    Per sempre  P I R A T A       

    montanari
    Moderatore mercatino

    Numero di messaggi : 5858
    Data d'iscrizione : 2011-04-06
    Età : 37
    Località : Morciano di R. - vespista

    Re: M2Tech Young DSD

    Post  montanari on Mon Apr 07, 2014 2:47 pm

    dimentica per un secondo le connessioni sul retro
    osserva il design
    e' minimale, elegante, e sicuramente la qualita sara' ottima (made in Italy!)

    il made in Italy e' unico perche' non ha bisogno di farsi notare, ed esce dalla massa per la sua eleganza senza inutile colpi d effetto
    d altronde siam cresciuti in un paese di artisti poeti e scienziati

    ...
    firmato
    un architetto all estero!


    _________________
    le spese grosse le facevo per i vinili o se non sono in flac godi solo la metà

    Robius
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 106
    Data d'iscrizione : 2013-05-05

    Re: M2Tech Young DSD

    Post  Robius on Mon Apr 07, 2014 2:58 pm

    montanari wrote:...
    firmato
    un architetto all estero!
    Come gli artisti poeti e scienziati che citavi...  affraid 

    A parte gli scherzi, belli son belli, bisogna vedere se ballano anche!


    _________________
    Roberto

    montanari
    Moderatore mercatino

    Numero di messaggi : 5858
    Data d'iscrizione : 2011-04-06
    Età : 37
    Località : Morciano di R. - vespista

    Re: M2Tech Young DSD

    Post  montanari on Mon Apr 07, 2014 3:09 pm

    ho notato una cosa
    finche' siamo in Italia tutti a lamentarci
    poi quando ce ne andiamo, non vediamo l ora di tornare
    e vale per me e per tutti quelli che ho incontrato all estero

    eddaje con tutti I nostri difetti (vd uscite sul retro per tornare I.T.) siamo er mejo,
    siamo UNICI
    e infatti siam richiesti (manodpera e cervelli) in ogniddove

    del resto e' famoso il made in Italy, mica il made in libano..

    I love Italy - I love Romagna


    _________________
    le spese grosse le facevo per i vinili o se non sono in flac godi solo la metà

    Robius
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 106
    Data d'iscrizione : 2013-05-05

    Re: M2Tech Young DSD

    Post  Robius on Mon Apr 07, 2014 3:32 pm

    Ero sicuro che montasse un 9018, non so dove l'ho letto, invece monta un doppio 1795 come il vecchio Young.

    In pratica le differenze sono:
    - il case (quello del vecchio Young era un pugno in un occhio).
    - dsd
    - le uscite bilanciate
    - il controllo del volume completamente riprogettato
    eliminato il classico buffer-filtro usato in praticamente tutti i DAC in circolazione, M2TECH ha implementato un filtro anti-alias totalmente passivo e uno stadio di uscita a guadagno variabile (pilotato in digitale ma totalmente analogico), con un sistema automatico di compensazione dell'offset di corrente all'uscita del DAC, che permette ai convertitori I/V di lavorare in piena simmetria.
    - possibilità di uso come pre digitale
    - possibilità di raddoppiare la massima tensione di uscita
    - nuova interfaccia usb con implementata l'interfaccia HID che permette, tramite il telecomando, la gestione delle tracce del player sul computer. (questa me gusta mucho)

    Che ti devo dire Monta, il made in Italy è come andare in guerra con un fucile in mano quando il nemico è armato di sola sciabola, solo che noi avanziamo usando solo la baionetta!


    _________________
    Roberto

    turo91
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 3368
    Data d'iscrizione : 2012-03-01
    Età : 25

    Re: M2Tech Young DSD

    Post  turo91 on Mon Apr 07, 2014 3:36 pm

    montanari wrote:
    e' minimale, elegante, e sicuramente la qualita sara' ottima (made in Italy!)

    In effetti la qualità costruttiva è alta: Il case è estruso direttamente da un'unica barra d'alluminio e ben rifinito (sullo young c'è pure inciso il marchio in basso rilievo), tutte le viti di fissaggio sono nascoste, tranne quelle sul frontale che sono lì più per una questione estetica e lo schermo una volta che si spegne la retroilluminazione diventa totalmente invisibile.
    Detto questo avrei preferito le connessioni sul frontale, ma gli interni sarebbe risultato nettamente più grande con due jack da 6,3 e un xlr a 4 poli, perdendo la connotazione "da scrivania".

    Ps le differenza principale è lo stadio d'uscita totalmente diverso rispetto al primo e una riorganizzazione generale degli interni

    PPS confermo che il chip è lo stesso PCM195 con ricevitore usb xmos e chip FPGA Xlinx Spartan, l'ho aperto ieri


    _________________
     Il sito per chi porta la la passione in testa, recensioni e prove di cuffie, amplificatori, dac e sorgenti varie  :hehe:

      Current date/time is Sun Dec 04, 2016 3:20 pm