Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
L'impianto di Antonio Turi [Il mio vecchio :-)]
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    L'impianto di Antonio Turi [Il mio vecchio :-)]

    Share

    Antonio Turi
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 4035
    Data d'iscrizione : 2014-03-22
    Età : 49
    Località : Foggia

    L'impianto di Antonio Turi [Il mio vecchio :-)]

    Post  Antonio Turi on Wed Apr 02, 2014 2:09 pm

    - Upgrade 25-05-2016
    ________________________

    - Upgrade 01-06-2015

    Registratore a cassette Teac V 6030,
    Registratore DAT Tascam DA 20,
    CDP Teac VRDS 25 X modificato,
    Pre amplificatore AM Audio A 6,

    Finali di potenza coppia monofonici AM Audio A 80 Reference S4
    Diffusori B&W 802 Nautilus,
    Cavi HI Diamond Top segnale, potenza, HiDiamond mod. 3 per alimentazione amplificatori finali,
    Airtech Omega per alimentazione Pre
    Airtech Air - Connettori Alluminio/Carbonio per alimentazione CD Player










    Ciao a tutti, ancora! Sono iscritto da qualche giorno, ho deciso di lanciarmi, così vi mostro il mio "vecchione"! La descrizione: 


    Registratore a cassette Teac V 6030,
    Registratore DAT Tascam DA 20,
    CDP Teac VRDS 25 X modificato,
    Pre amplificatore AM Audio A 6,
    Finale di potenza AM Audio A 50 Reference,
    Diffusori B&W 802 Nautilus,
    Cavi HI Diamond segnale e potenza.


    I Pezzi acquistati da me nuovi, quindi con datazione certa, sono il lettore cd, il pre ed il finale. Hanno 12 anni. Il resto è arrivato dopo, i diffusori li ho da 4 anni, ho aspettato una vita per un'occasione, quando mi si è presentata fortunatamente avevo la disponibilità e li ho presi senza neanche chiedermi come potessero andare nel resto della catena. Da un paio d'anni abbiamo traslocato, adesso la sala che ospita il tutto è circa mq 5x6, con l'impianto sul lato corto. Purtroppo non ho nessun sistema di correzione passiva, in ambiente sono presenti un divano, due piccole poltrone e, di fronte, specularmente all'impianto c'è una libreria a tutta parete di legno massiccio attaccata al muro (casa vecchia, soffitto 3m) piena di libri. Onestamente, per fortuna, nulla pare (ri)suonare, ma può essere un illusione.
    Una parola sui cavi. Gli HI Diamond sono presenti tra il lettore cd ed il pre, e tra il pre ed il finale, oltre che dal finale ai diffusori con cavo di potenza. Perchè questi cavi? Perchè io non ho nessuna possibilità di ascoltare e testare cavi, o anche altro, a casa mia (non frequento i negozi presenti nella mia città), quindi leggendo svariati articoli e recensioni e dato il costo non eccessivo per la (almeno presunta) categoria di appartenenza ho optato per l'acquisto. Successivamente ho letto tutto ed il contrario di tutto riguardo questi prodotti, onestamente io non posso dare un giudizio obiettivo perchè i miei vecchi cavi non erano comunque all'altezza di questi, di conseguenza non ho nessun problema apparente, li trovo neutri e dettagliati, personalmente ho notato un miglioramento generale di tutti i parametri, sempre di più col passare del tempo, com'è ovvio. Certo potendo fare dei confronti, se l'impianto fosse abbastanza trasparente, sono certo che potrei trovare altro che venisse più incontro alle mie esigenze, ma per il momento vado così e non mi lamento. Credo di aver scritto tutto, forse anche troppo...     
    Concludo dicendo che in linea di massima questa combinazione, con tutti i limiti presenti, visibili ed invisibili, restituisce una buona sensazione generale, non perdona molto, le incisioni "scarse" appariranno scarse senza pietà, ma se è la musica che interessa, questo è secondario ;-) ma soprattutto rispecchia in pieno quello che voglio, almeno per oggi Laughing Laughing Laughing 
    Grazie per la pazienza, picchiate pure senza pietà, sono qui per imparare!!! Ciao   sunny sunny 











    ...scusate per le pessime fotografie!!


    Ps. up grade al post,n. 43 


    Last edited by Antonio Turi on Wed May 25, 2016 11:05 pm; edited 23 times in total


    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 21551
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 58
    Località : Genova

    Re: L'impianto di Antonio Turi [Il mio vecchio :-)]

    Post  pluto on Wed Apr 02, 2014 4:49 pm

    Bell'impianto - complimenti

    Antonio Turi
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 4035
    Data d'iscrizione : 2014-03-22
    Età : 49
    Località : Foggia

    Re: L'impianto di Antonio Turi [Il mio vecchio :-)]

    Post  Antonio Turi on Wed Apr 02, 2014 5:28 pm

    pluto wrote:Bell'impianto - complimenti

    Grazie, grazie infinite!!


    Avian
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 686
    Data d'iscrizione : 2013-11-03
    Località : Roma

    Re: L'impianto di Antonio Turi [Il mio vecchio :-)]

    Post  Avian on Wed Apr 02, 2014 5:40 pm

    Pulito, ordinato, luminoso ... ottimo sotto ogni punto di vista


    _________________
    E mi ricordo, tra l'altre, che nella Biblioteca Ambrosiana, datomi in mano dal bibliotecario non so più quale manoscritto autografo del Petrarca, da vero barbaro Allobrogo, lo buttai là, dicendo che non me n'importava nulla.

    hr2
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 5551
    Data d'iscrizione : 2010-05-26
    Età : 45
    Località : napoli

    Re: L'impianto di Antonio Turi [Il mio vecchio :-)]

    Post  hr2 on Wed Apr 02, 2014 5:43 pm

    Bellissimo impianto,forse le pareti un po sfoglie sunny 

    Antonio Turi
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 4035
    Data d'iscrizione : 2014-03-22
    Età : 49
    Località : Foggia

    Re: L'impianto di Antonio Turi [Il mio vecchio :-)]

    Post  Antonio Turi on Wed Apr 02, 2014 5:49 pm

    Uuuhhh, ma grazie, davvero!! Si, le pareti, sai, un po' la paura di strafare, un po' vari contrattempi, sono rimaste un attimo vacanti...ma credo che a breve piazziamo almeno una foto :-)))
    Beh, qui è luminoso perché cercavo di fotografare, tendenzialmente io ascolto in penombra, quando è possibile...diversamente anche a mezzogiorno sunny sunny sunny 
    Sono contento vi piaccia, ancora grazie  


    enzo66
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 980
    Data d'iscrizione : 2013-09-09
    Età : 50
    Località : Savona

    Re: L'impianto di Antonio Turi [Il mio vecchio :-)]

    Post  enzo66 on Wed Apr 02, 2014 5:59 pm

    cheers Mi aggiungo ai complimenti!  cheers


    _________________
    sunny Ciao, Enzo sunny

    "Se le porte della percezione fossero sgombrate, ogni cosa apparirebbe com'è: infinita"   [William Blake]

    .......   "E scusate se è poco"  ............    [Enzo66]

    Avian
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 686
    Data d'iscrizione : 2013-11-03
    Località : Roma

    Re: L'impianto di Antonio Turi [Il mio vecchio :-)]

    Post  Avian on Wed Apr 02, 2014 6:05 pm

    Sì anch'io ascolto spesso in penombra, ma mi piace cmq che l'ambiente musicale sia "allegro" e invogliante (ti manca solo un po' di colore alle pareti), a dispetto di coloro che nel tentativo di creare salette dedicate realizzano luoghi funerei da tomba egizia.


    _________________
    E mi ricordo, tra l'altre, che nella Biblioteca Ambrosiana, datomi in mano dal bibliotecario non so più quale manoscritto autografo del Petrarca, da vero barbaro Allobrogo, lo buttai là, dicendo che non me n'importava nulla.

    nellosound
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 636
    Data d'iscrizione : 2012-12-24
    Età : 46
    Località : Pisa

    Re: L'impianto di Antonio Turi [Il mio vecchio :-)]

    Post  nellosound on Wed Apr 02, 2014 6:13 pm

    bello davvero, ordinato, semplice e sicuramente ben suonante... complimenti


    _________________
    Diffusori: Audes Blues
    Amplificatore: Audio Analogue Maestro 70 Rev2
    Pre Phono: Audio Analogue Aria Rev. 2
    Piatto: Thorens td160 - Shure M97xe
    Lettore cd: Audio Analogue Fortissimo by Airtech
    Cavi: Air Tech Alfa

    hr2
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 5551
    Data d'iscrizione : 2010-05-26
    Età : 45
    Località : napoli

    Re: L'impianto di Antonio Turi [Il mio vecchio :-)]

    Post  hr2 on Wed Apr 02, 2014 6:14 pm

    Scusa è una stanza dedicata??

    Antonio Turi
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 4035
    Data d'iscrizione : 2014-03-22
    Età : 49
    Località : Foggia

    Re: L'impianto di Antonio Turi [Il mio vecchio :-)]

    Post  Antonio Turi on Wed Apr 02, 2014 6:15 pm

    @Avian
    Beh, in fondo questa è la sala della casa, mia moglie onestamente è stata fantastica. Ho una mia stanza, neanche tanto piccola, ma non avrebbe mai permesso un'estensione sonora pari a quella della sala. E ti assicuro che quando entri non vedi altro che loro, è stata troppo coraggiosa!!!!
    In effetti la casa è molto "zen", quindi è un po' tutto minimale, ma un po' di colore arriva presto ;-)


    @Enzo

    Grazie mille!


    Antonio Turi
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 4035
    Data d'iscrizione : 2014-03-22
    Età : 49
    Località : Foggia

    Re: L'impianto di Antonio Turi [Il mio vecchio :-)]

    Post  Antonio Turi on Wed Apr 02, 2014 6:18 pm

    hr2 wrote:Scusa è una stanza dedicata??

    Credo di aver involontariamente risposto :-)
    Ps. Faccio una modifica - non è in effetti una stanza dedicata, però, avendo deciso in precedenza di installare qui gli apparecchi sono stati presi alcuni, seppur blandi, accorgimenti in fase di ristrutturazione. Ad esempio qui dietro ci sono tre coppie di prese schuko distanziate ad hoc, ciascuna da tre prese, totale 18 prese schuko. Risultato, non esiste tripla o ciabatta, ogni apparecchio ha la sua "casa". Inoltre il tizio ha utilizzato un cavo di maggior sezione ed ha previsto una linea apposita nell'impianto elettrico con interruttore dedicato. Insomma, ci ho provato :-))))



    @Tutti
    Ancora grazie, non me lo aspettavo, grazie...!


    Last edited by Antonio Turi on Wed Apr 02, 2014 6:44 pm; edited 1 time in total


    Geronimo
    Self-Awareness
    Self-Awareness

    Numero di messaggi : 16083
    Data d'iscrizione : 2009-03-09

    Re: L'impianto di Antonio Turi [Il mio vecchio :-)]

    Post  Geronimo on Wed Apr 02, 2014 6:34 pm

    Antonio Turi wrote:
    In effetti la casa è molto "zen", quindi è un po' tutto minimale, ma un po' di colore arriva presto ;-)

    Benvenuto, questo è un punto che apprezzo particolarmente  

    Io non toccherei una virgola del tuo impianto  sunny 


    _________________
    "Se cerchi il rilassamento mentale prova la meditazione sul respiro"(CLICCA QUI)

    "Sono il ponte fra quello che non sono mai stato e quello che non sarò mai"

    "Il mio impianto AUDIO ANALOGUE-AIRTECH-ADVENT"(CLICCA QUI)

    mc 73
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 6711
    Data d'iscrizione : 2012-12-10
    Località : friuli udine e dintorni

    Re: L'impianto di Antonio Turi [Il mio vecchio :-)]

    Post  mc 73 on Wed Apr 02, 2014 6:55 pm

    bell'ambiente e bell'impianto sunny ..ma un po' di più pappa in + io gliela darei alle 802


    _________________
    sorgente:Cyrus CD xt signature+ Primare DAC30(by aurion audio )
    amplificatori: MegaHertz Otl a due valvole finali/Marrano custom
    cuffie: Sennheiser hd 800 AIR/ hd 565 ovation/Fostex th-900mk2 AIR/Hifiman he400i
    saluti sunny Michele

    Antonio Turi
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 4035
    Data d'iscrizione : 2014-03-22
    Età : 49
    Località : Foggia

    Re: L'impianto di Antonio Turi [Il mio vecchio :-)]

    Post  Antonio Turi on Wed Apr 02, 2014 7:16 pm

    @Geronimo
    Grazie :-) in effetti il cuore ed il motore sono gli stessi da tanti anni. Non vi è dubbio che si può migliorare, ma in questo momento ha un ottimo equilibrio, sempre secondo me, non invoglia ad un reale cambiamento. Sicuramente avverranno mutazioni nel tempo, ma devono essere realmente incisive, altrimenti non vale la pena...


    @mc73
    Grazie!! Devo dire che è opinione comune in genere quando descrivo l'impianto. Persino io ho pensato qualche volta di passare allo A 70 ( perché so che a molti non piacciono, ma è difficilissimo che io possa scegliere un'amplificazione che non sia AM Audio, credo sia una delle mie pochissime quasi-certezze...) o ai monofonici A 80, ma per il momento non ancora ne sento davvero la necessità. So che è difficile da credere, ma spinge ragazzi, spinge forte senza mai spostare la scena e senza mai rallentare. Voi potete capire, a volte dopo qualche ora di ascolto a volumi alterni, ma tendenzialmente elevati (solo sabato e domenica....), hai le orecchie perfettamente a posto, ma fisicamente sei quasi un po' provato, un po'...è fantastico    
    Ad ogni modo, se io pensassi ad una cosa da up gradare domattina, di certo il finale di potenza sarebbe il primo ;-)

    Ancora grazie per la partecipazione, davvero :-))))


    Last edited by Antonio Turi on Fri Apr 04, 2014 6:12 am; edited 1 time in total


    Geronimo
    Self-Awareness
    Self-Awareness

    Numero di messaggi : 16083
    Data d'iscrizione : 2009-03-09

    Re: L'impianto di Antonio Turi [Il mio vecchio :-)]

    Post  Geronimo on Wed Apr 02, 2014 8:14 pm

    Ora che lo guardo meglio è di una pulizia e ordine esemplari applausi


    _________________
    "Se cerchi il rilassamento mentale prova la meditazione sul respiro"(CLICCA QUI)

    "Sono il ponte fra quello che non sono mai stato e quello che non sarò mai"

    "Il mio impianto AUDIO ANALOGUE-AIRTECH-ADVENT"(CLICCA QUI)

    Antonio Turi
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 4035
    Data d'iscrizione : 2014-03-22
    Età : 49
    Località : Foggia

    Re: L'impianto di Antonio Turi [Il mio vecchio :-)]

    Post  Antonio Turi on Wed Apr 02, 2014 8:47 pm

    Geronimo wrote:Ora che lo guardo meglio è di una pulizia e ordine esemplari applausi

    Beh si, lo ammetto, mi piace l'ordine, credo che gli apparecchi sentono se ti prendi cura di loro......mi faccio vedere da uno buono??   


    husky
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 48
    Data d'iscrizione : 2012-01-29
    Località : torino

    Re: L'impianto di Antonio Turi [Il mio vecchio :-)]

    Post  husky on Fri Apr 04, 2014 9:27 pm

    Complimenti per tutto, ordine e pulizia!!! hai gia pensato al trattamento della stanza? almeno le riflessioni primarie.....hai un tappeto davanti ai diffusori?

    typhoon56
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 208
    Data d'iscrizione : 2014-03-10

    Re: L'impianto di Antonio Turi [Il mio vecchio :-)]

    Post  typhoon56 on Sat Apr 05, 2014 1:05 am

    complimenti soprattutto ai cavi di potenza , ottima scelta davvero  cheers 

    Antonio Turi
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 4035
    Data d'iscrizione : 2014-03-22
    Età : 49
    Località : Foggia

    Re: L'impianto di Antonio Turi [Il mio vecchio :-)]

    Post  Antonio Turi on Sat Apr 05, 2014 5:49 am

    @Husky

    Grazie! Non credo potrò mai utilizzare correzioni profonde come i tubetraps o simili...non ho un tappeto subito li davanti, ma i quadrati sotto i diffusori sono di un materiale abbastanza spesso e assorbente. Ho un negozio che vende materiali vari giusto sotto casa, ho provato varie pezze che aveva e queste sembravano le migliori a questo scopo, certo, limitatamente allo loro scarsa estensione. Ma breve distanza ci sono subito le poltrone ed il divano, infatti quando ti siedi hai l'impressione di essere un po' troppo vicino ai diffusori (circa 2m), forse è anche vero. Ma in realtà nell'ascolto "tutto" avviene ben oltre le torri, sia davanti che ai lati. Con il 90% delle incisioni, anche con gli Zeppelin per dire, i diffusori sono assolutamente invisibili, paiono solo due così così, in mezzo alla stanza :-) Grazie per i consigli, credo che comunque un tappeto davanti non dovrebbe suscitare grosse ire in mia moglie, proverò sicuramente!!


    @Typhoon56

    Grazie infinite...purtroppo come ho spiegato non posso fare reali confronti, ma grazie per l'incoraggiamento :-)))))))

    Buona giornata a tutti voi, oggi viene una persona ad ascoltare il mio piccolo, spero che ci divertiremo con tanta musica...speriamo!!  sunny sunny 


    phaeton
    Moderatore suonologo
    Moderatore suonologo

    Numero di messaggi : 5724
    Data d'iscrizione : 2010-08-27

    Re: L'impianto di Antonio Turi [Il mio vecchio :-)]

    Post  phaeton on Sat Apr 05, 2014 9:45 am

    complimenti, bel setup e bella sala. se ti piace, e non ne dubito visti i compoenenti, non toccare nulla, rischi un sidegrade o peggio un downgrade   

    come consiglio, al di la dei soliti quadri/fotografie (senza vetro davanti) alle pareti, metterei un bel tappeto davanti ai diffusori (ce ne sono anche di molto "zen"   )


    _________________
    Knowledge is based on Experience, Everything else is just Information

    typhoon56
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 208
    Data d'iscrizione : 2014-03-10

    Re: L'impianto di Antonio Turi [Il mio vecchio :-)]

    Post  typhoon56 on Sat Apr 05, 2014 10:13 am

    ciao, ti garantisco che non hai timore di nessun confronto ( io ne ho già fatti tanti e con roba che costa tanto tanto di più ), l'unica cosa che mi sentirei di consigliarti sarebbe curare il più possibile l'acustica della stanza e se proprio vuoi spendere per migliorare completa con i cavi di interconnessione HI Diamond D 9, visto che con i potenza sei già al top, e poi non lo so se sentirai ancora l'esigenza di un finale più potente. Buoni ascolti  cheers cheers 

    matley
    IL "pulcioso"
    IL

    Numero di messaggi : 17268
    Data d'iscrizione : 2008-12-21
    Età : 56
    Località : Colle Val D'Elsa

    Re: L'impianto di Antonio Turi [Il mio vecchio :-)]

    Post  matley on Sat Apr 05, 2014 12:07 pm

    ciao Antonio...
    complimenti per l'impianto... cheers e una domanda..
    hai mai provato le punte sotto ai diffusori...così come è messa la stanza?

    ciao!!!


    _________________
     
     
    Non seguire una strada...."CREALA!



    "ma se i Cavi non ce-l'hai 'ndo vai..." ?



    Spoiler:
    https://i68.servimg.com/u/f68/13/38/17/01/pre_cj11.jpg

    Antonio Turi
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 4035
    Data d'iscrizione : 2014-03-22
    Età : 49
    Località : Foggia

    Re: L'impianto di Antonio Turi [Il mio vecchio :-)]

    Post  Antonio Turi on Sat Apr 05, 2014 3:44 pm

    Amici, prima di tutto ancora grazie, non pensavo potesse piacere una cosa così, diciamo, classica, davvero grazie...cercherò di rispondere un po' a tutti :-)

    Si, in effetti mi piace molto. Ogni pezzo che compone quest'insieme l'ho desiderato e fortemente voluto, a volte aspettato per anni. Ad esempio, l'amplificazione ed il lettore cd non li ho acquistati via telefono. Dopo anni di ricerche e pochi ascolti, data la non presenza nei negozi, appena ho avuto la disponibilità e dopo una lunga chiacchiera col Conti mi sono messo in macchina ho fatto 800 km ed ho passato un intero pomeriggio ad ascoltare musica con il mio pre ed il mio finale, quelli che ho ora qui. E' chiaro che resta sempre un rebus l'abbinamento col resto, prima di tutti l'ambiente. Ma con un briciolo di raziocinio si può prevedere con una seppur vaga precisione se alcuni abbinamenti hanno almeno qualche possibilità di funzionare, o se siamo nel campo dell'utopia. E poi un po' di fortuna non guasta, ogni tanto  sunny 
    Ovviamente tutto questo in relazione a quello che io cercavo, mi sembra persino superfluo specificarlo, ma siccome non ci conosciamo ancora ci tenevo a spiegarlo...se potessi mi piacerebbe avere un impianto a valvole, uno ibrido, uno con solo giradischi, ecc ecc...ma non è possibile per me, quindi si sceglie ciò che ci è più affine, ma non per questo le altre "filosofie" non si accettano, anzi, più sono i modi di ascoltare bene più piacere se ne riceve, secondo me ;-)

    Il tappeto davanti di certo lo proverò, in realtà a mia moglie piacerebbe, sono io che non tanto ce lo vedo! Ma siccome me lo dite in molti proverò   

    Stamattina, come si dice dalle mie parti, ci siamo fatti una bella "strazzata" con un tipo che è venuto ad ascoltare. Devo ammettere che il cavo di potenza (so che è lui perchè è il più nuovo, ha circa un anno e solo ora io comincio ad accendere il tutto quasi ogni giorno) comincia a sciogliersi sul serio, ho ascoltato dei dischi che non ascoltavo da un po' e li ricordavo decisamente diversi, non mi dilungo per non annoiare, ma mi ha davvero sorpreso. I cavi che mi consigli sembrano fantastici e sono abbastanza costosi, magari vedo se riesco anche a fare qualche comparazione prima, per ora non va male, quindi pensavo di fare così. Ho acquistato a scatola chiusa e sono stato quasi sempre fortunato, ma non voglio tirare troppo la corda   per il finale, so bene che questi diffusori berrebbero a colazione anche una coppia di A 200, ma per l'ambiente in cui sono inseriti ed un insieme di combinazioni, in realtà, come dicevo, non sento ancora una reale necessità di cambiare, vediamo in futuro.

    Questi diffusori hanno 4 cuscinetti che permettono gli spostamenti, e, tirati fuori dall'imballo, appena fatti pochi cm ci dovemmo fermare perchè lasciavano dei solchi non indifferenti sul parquet...le trascinammo in un posizionamento provvisorio su degli spessi pezzi di cartone e poi, messe queste pezze definitive, ho pian pian trovato la migliore (sempre per me...) posizione. Non ho mai pensato a delle punte semplicemente perchè non saprei come installarle, sono anche piuttosto ignorante in questo tipo di modifiche...se hai consigli precisi te ne sarei molto ma molto grato. Magari se non mi perforano il pavimento posso provare     

    Ragazzi, ancora grazie infinite, e se qualcuno fosse vicino e un sabato o domenica volesse venire per un caffè sarebbe un piacere ;-)



    pepe57
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 4693
    Data d'iscrizione : 2009-06-11
    Età : 59
    Località : Milano

    Re: L'impianto di Antonio Turi [Il mio vecchio :-)]

    Post  pepe57 on Sat Apr 05, 2014 5:20 pm

    cheers applausi cheers 


    _________________
    Chi si accontenta gode
    Presidente Onorario fondatore di: ... CNR@ Club Naso Rosso@ ... CLM@ Club Lampredotto Marimesso@ ...   CVG@ Club Viva la Gnocca@ ...
    QFLG@

    Paintball Milano

      Current date/time is Sat Dec 10, 2016 9:30 pm