Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
Legacy Audio modello Signature SE.
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    Legacy Audio modello Signature SE.

    Share

    Testini Ugo
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 2592
    Data d'iscrizione : 2011-03-17
    Età : 37
    Località : Mestre-Venezia

    Legacy Audio modello Signature SE.

    Post  Testini Ugo on Wed Apr 16, 2014 10:33 pm

    A breve arriveranno con somma gioia in casa di un amico, un compagno del nostro gruppo d'ascolto e forumer. Sperando che apra le porte a chi vorrà ascoltarle, volevo, con il suo permesso, condividere con voi questa bella notizia. Per me sono diffusori favolosi, dall'ottimo rapporto qualità prezzo, molto belli, imponenti ed ottimamente suonanti. Dotati, ovviamente, del mio amato tw di Heil, e non solo, anche di un mid di Heil. Trasduttori proprietari, gamma bassa bella tosta, gamma media ed alta nella più classica scuola dell'AMT. Discretamente facili da pilotare, molto ben figuranti anche abbastanza vicini alle pareti di fondo non ostante quello che potrebbe presagire dalle loro misure di cabinè.
    Le ascoltai per la prima volta, nella precedente versione quindi con mid e tw di Heil circolare tipo ADAM, in casa di un amico audiofilo di Roma pilotate da un Pass INT 150 e da quel momento mi rimasero nel cuore. In attesa di una recensione, magari scritta a quattro mani, sulla sezione "i nostri impianti senza veli", una volte arrivate, collegate e ben rodate; di seguito qualche dato.

    System Type: 5 driver, 4 way
    Tweeter: Dual Air Motion Tweeter System- 1" AMT super tweeter, Kimber silver HF wire
    Midrange: Dual Air Motion Tweeter System- 4" AMT tweeter
    Midwoofer: (1) 7" Rohacell reinforced-Silver Graphite, cast frame
    Subwoofer: (2) 10" spun aluminum diaphragm, rubber surround, long throw suspension with cast frame
    Low Frequency Alignment: Sealed, adjustable damping
    Freq. Response (Hz, +/-2dB): 22-30K
    Impedance: 4 Ohm
    Sensitivity: (Room, dB@ 2.83V) 92 dB
    Recommended Amplification: 10 - 300 Watts
    Crossover: 180, 2.8K, 8K
    Binding Posts: 2 Pair
    Dimensions HxWxD (inches): 48 x 12 x 13.75
    Weight: 106 lbs each
    Shipping Weight: 147 lbs each

    [img][/img]

    [img][/img]

    Aggiungo che molti, nel corso del tempo, sentendo parlare di questo marchio, hanno detto che sono diffusori troppo votati all'HT, che hanno finiture troppo pesanti e destinate al mercato USA (per alcune può essere vero ma basta saper scegliere, l'offerta di finiture è ampia), che hanno cross-over discutibile simili a bombe artigianali, che hanno un'estetica troppo USA e molto Avalon ed ecc.
    Io dico solo che prima devono essere ascoltate, con attenzione, in ambiente domestico; potrebbero essere davvero una bella sorpresa.


    _________________
    Per primo credo al mio orecchio sugli accordi iniziali di:"You And Your Friend" da "On Every Street" 1991 Dire Straits e molto dopo ai grafici, alle publicità, ai mostri sacri dell'audio...Tutto Qui. Firmato il Guretto Deragliante. Ogni mio post, pensiero o parola è solo opera mia, in regime di SM (IMHO). Collaboratore Consound http://www.consound.it/

    hr2
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 5546
    Data d'iscrizione : 2010-05-26
    Età : 45
    Località : napoli

    Re: Legacy Audio modello Signature SE.

    Post  hr2 on Wed Apr 16, 2014 10:39 pm

    A ME PIACCIONO QUESTE  


    Ginepy
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 104
    Data d'iscrizione : 2013-11-19
    Località : Padova

    Re: Legacy Audio modello Signature SE.

    Post  Ginepy on Thu Apr 17, 2014 10:38 pm

    Testini Ugo wrote:A breve arriveranno con somma gioia in casa di un amico, un compagno del nostro gruppo d'ascolto e forumer. Sperando che apra le porte a chi vorrà ascoltarle, volevo, con il suo permesso, condividere con voi questa bella notizia. Per me sono diffusori favolosi, dall'ottimo rapporto qualità prezzo, molto belli, imponenti ed ottimamente suonanti. Dotati, ovviamente, del mio amato tw di Heil, e non solo, anche di un mid di Heil. Trasduttori proprietari, gamma bassa bella tosta, gamma media ed alta nella più classica scuola dell'AMT. Discretamente facili da pilotare, molto ben figuranti anche abbastanza vicini alle pareti di fondo non ostante quello che potrebbe presagire dalle loro misure di cabinè.



    " />

    Aggiungo che molti, nel corso del tempo, sentendo parlare di questo marchio, hanno detto che sono diffusori troppo votati all'HT
    Io dico solo che prima devono essere ascoltate, con attenzione, in ambiente domestico; potrebbero essere davvero una bella sorpresa.
    pronto a sentire appena possibile queste decantate meraviglie americane...  applausi sperando mantengano le aspettative promesse cheers e.....rendano felice e pienamente soddisfatto il futuro proprietario cheers attendo.... 

    Ginepy
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 104
    Data d'iscrizione : 2013-11-19
    Località : Padova

    Re: Legacy Audio modello Signature SE.

    Post  Ginepy on Thu Apr 17, 2014 10:41 pm

    hr2 wrote:A ME PIACCIONO QUESTE  

    potrebbero piacere a molti queste.... 

    Testini Ugo
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 2592
    Data d'iscrizione : 2011-03-17
    Età : 37
    Località : Mestre-Venezia

    Re: Legacy Audio modello Signature SE.

    Post  Testini Ugo on Thu Apr 17, 2014 11:34 pm

    hr2 wrote:A ME PIACCIONO QUESTE  


    Oggettivamente si pongono come diffusori di riferimento e "definitivi", anche se per mia sola tara mentale, non amo i diffusori ibridi, ovvero attivi per quanto riguarda la gamma bassa. Per molti è la soluzione a tutti i mali, quindi gamma medio-alta più audiophile e dalle sonorità "analogiche" scelte a piacimento del cliente, gamma bassa sempre corretta e fuori discussione perchè non turbata da eventuali mancanze elettriche dato che l'amplificazione è, per l'appunto, scelta dal produttore dei diffusori. Per questo di Legacy prediligo non oltre il modello Signature SE, in quanto tutto passivo. Ammettendo che tutto la mia propensione è alimentata da esperienze d'ascolto non felicissime, o per meglio dire non di mio gusto, di diffusori top che adottavano tale sistema di amplificazione ma che non avevano il mio amato tw di Heil e che anzi, appartenevano a marchi di cui non prediligo esattamente le sonorità. Forse, avendone la possibilità; ascoltando queste top Legacy potrei ricredermi. Vista anche la possibilità d'essere quindi pilotate con "poco" in termini di watt ma tanto in termini di raffinatezza, arrivando anche ad auspicare un'amplificazione a tubi integrata di gran classe.


    _________________
    Per primo credo al mio orecchio sugli accordi iniziali di:"You And Your Friend" da "On Every Street" 1991 Dire Straits e molto dopo ai grafici, alle publicità, ai mostri sacri dell'audio...Tutto Qui. Firmato il Guretto Deragliante. Ogni mio post, pensiero o parola è solo opera mia, in regime di SM (IMHO). Collaboratore Consound http://www.consound.it/

    Testini Ugo
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 2592
    Data d'iscrizione : 2011-03-17
    Età : 37
    Località : Mestre-Venezia

    Re: Legacy Audio modello Signature SE.

    Post  Testini Ugo on Thu Apr 17, 2014 11:35 pm

    Ginepy wrote:
    pronto a sentire appena possibile queste decantate meraviglie americane...  applausi sperando mantengano le aspettative promesse cheers e.....rendano felice e pienamente soddisfatto il futuro proprietario cheers attendo.... 

    Si, si...speriamo bene santa 


    _________________
    Per primo credo al mio orecchio sugli accordi iniziali di:"You And Your Friend" da "On Every Street" 1991 Dire Straits e molto dopo ai grafici, alle publicità, ai mostri sacri dell'audio...Tutto Qui. Firmato il Guretto Deragliante. Ogni mio post, pensiero o parola è solo opera mia, in regime di SM (IMHO). Collaboratore Consound http://www.consound.it/

    Testini Ugo
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 2592
    Data d'iscrizione : 2011-03-17
    Età : 37
    Località : Mestre-Venezia

    Re: Legacy Audio modello Signature SE.

    Post  Testini Ugo on Mon Jul 14, 2014 10:15 pm

    Arrivate!
    " />
    " />
    " />

    Spettacolari, sia come finitura che come suono. Ma si sa che sono di parte nei confronti dei diffusori dotati di tw di Heil, e di Legacy nello specifico. In oltre qui troviamo anche un mid di Heil, per tanto andiamo a nozze.
    Imballo ottimo ed efficace. A corredo punte, sottopunte, piattelli di regolazioni con spettacolari guarnizioni anti-vibrazione con anche elementi di riserva!
    Morsetti davvero ben realizzati ed efficaci con relativi ponticelli a dir poco curati; estremamente funzionali i due attenuatori per la gamma alta e quella bassa, i quali possono essere regolati ed utilizzati distintamente.
    Attualmente i diffusori utilizzano i supporti in polimero, estremamente simili, guarda caso, alle nostre beneamate Palle Di Epidauro, i quali, visto l'ambiente, sembrane essere più sinergici.
    Diffusori precisissimi, mai affaticanti, molto suadenti, con una gamma bassa spettacolare anche a bassi volumi. Estremamente facili da essere pilotati. Sembrano fatti anche per ampli a valvole non che Classe A. Nessuna riflessione in ambiente, anche se quello in cui si trova è si stato trattato con tre tube traps; ma allo stesso tempo non è certo dei più facili ne molto ampio. Forse grazie alla stessa mole del cabinè che svolge la maggior parte del lavoro "sporco". Mi posso sbilanciare che si possono ritenere casse anche per ambienti molto angusti, con pareti di fondo molto vicine alle casse.
    Confermano in pieno tutte le mie aspettative e le prerogative che ricordavo riguardo questi diffusori, espresse durante i miei ascolti del vecchio modello, che ho già ben ricordato sopra.
    Spero solo che tutto questo venga condiviso dall'attuale, loro, nuovo proprietario.
    Vero?!?
    Adesso non ci resta che aspettare la fine del rodaggio, soprattutto a confronto dei magnifici woofer-sub che le equipaggiano. Come è stato detto dallo stesso "Ginepy" dall'aspetto impressionante! Nel mentre ci dedicheremo al "Valzer" dei cavi più adatti. Partendo dal fatto che a livello di elettroniche, soprattutto per quanto riguardo l'ampli integrato, stiamo davvero a posto.........Sono poi contento di mette "sul fuoco" qualche nuovo argomento in questo periodo estivo che, fisiologicamente, rende un pò spento questo Forum.


    _________________
    Per primo credo al mio orecchio sugli accordi iniziali di:"You And Your Friend" da "On Every Street" 1991 Dire Straits e molto dopo ai grafici, alle publicità, ai mostri sacri dell'audio...Tutto Qui. Firmato il Guretto Deragliante. Ogni mio post, pensiero o parola è solo opera mia, in regime di SM (IMHO). Collaboratore Consound http://www.consound.it/

    criMan
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 1195
    Data d'iscrizione : 2011-11-25
    Età : 43
    Località : Velletri (Roma)

    Re: Legacy Audio modello Signature SE.

    Post  criMan on Tue Jul 15, 2014 8:27 pm

    Grazie Ugo , tienici aggiornati.
    Gli accordi reflex sono dietro , riescono a lavorare decentemente vicine alle pareti posteriori ? magari con l'ausilio di una equalizzazione tipo Dirac?
    Ciao


    _________________
    Il mio impiantino hifi: ampli Harman/Kardon 990 - diffusori Indiana Line Diva 655 - sorgenti Pioneer BDP 170 , PS3

    Ginepy
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 104
    Data d'iscrizione : 2013-11-19
    Località : Padova

    Re: Legacy Audio modello Signature SE.

    Post  Ginepy on Wed Jul 16, 2014 10:39 am



    Last edited by Ginepy on Wed Jul 16, 2014 2:34 pm; edited 1 time in total

    Ginepy
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 104
    Data d'iscrizione : 2013-11-19
    Località : Padova

    Re: Legacy Audio modello Signature SE.

    Post  Ginepy on Wed Jul 16, 2014 2:33 pm



    Io sono ancor più di parte....quindi per ora ...devo solo ascoltare e attendere!
    E' stata dura ma...sono arrivati finalmente....tra mille peripezie...non posso certo lodare la distribuzione o importatore che dir si voglia comunque ora teniamo solo in considerazione la cosa positiva: ci sono e sono formidabili sotto tutti i punti di vista!!
    Nonostante si parlasse di tw di Heil quindi già convinto della loro potenzialità sonora, come S. Tommaso...ho voluto valutare e toccare di persona la reale "consistenza" su tutti i fronti di questi diffusori americani prima di appoggiare completamente le lodi espresse, visto che.... trattandosi di Ugo che ...è disposto a trascurare la moglie per andar a testare dei diffusori dotati di tw di Heil (stò scherzando!?!? ) .....fidarsi è bene ma....valutare di persona è meglio e devo confermare appieno la spettacolare imponenza dei diffusori, (meravigliosi visti senza griglie...oserei dire che fanno quasi impressione con quei woofer che ti spaventano al solo vederli ma quando li senti.... ), l'ottimo adattamento ambientale anche se "difficile" e la loro resa di già....anche se ancora da rodare e testare con le varie opzioni/sostituzioni/prove di cavetteria varia e ricerca di elettroniche appropriate per una messa a punto ottimale.
    Confermo tutto ciò che ha espresso il "mitico UGO" ed affermo la mia soddisfazione e loro positività e dovranno solo migliorare col tempo.
    Ora comunque sono sotto test e rodaggio con l'alternanza del mio A.A. Maestro 70 rev2.0 e del Pass INT-150 gentilmente prestato dall'amico Gambadilegno (in bocca al lupo...) e qui già emerge il loro carattere simil/diverso dei diffusori con gli ampli, che andranno valutati ed espressi più avanti man mano che delineeremo la strada giusta per il Mio ascolto e i diffusori si "adatteranno al movimento".

    Ultima cosa...peccato per le foto che non rendono bene, soprattutto rovinate dall'intrusione di un oggetto ambientale non idoneo... e non parlo certo dell'orologio a cucù, ma di un appoggio al diffusore dx che ne limita la resa.... e potrebbe rovinarne a lungo andare la struttura alterandone la resa


    Ed ora....mi auguro un...buon ascolto....


    Last edited by Ginepy on Thu Jul 17, 2014 10:31 pm; edited 2 times in total

    Testini Ugo
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 2592
    Data d'iscrizione : 2011-03-17
    Età : 37
    Località : Mestre-Venezia

    Re: Legacy Audio modello Signature SE.

    Post  Testini Ugo on Wed Jul 16, 2014 3:24 pm

    Ginepy wrote:
    Io sono ancor più di parte....quindi per ora ...devo solo ascoltare e attendere! 
    E' stata dura ma...sono arrivati finalmente....tra mille peripezie...non posso certo lodare la distribuzione o importatore che dir si voglia  comunque ora teniamo solo in considerazione la cosa positiva: ci sono e sono formidabili sotto tutti i punti di vista!!
    Nonostante si parlasse di tw di Heil  cheers  quindi già convinto della loro potenzialità sonora, come S. Tommaso...ho voluto valutare e toccare di persona la reale "consistenza" su tutti i fronti di questi diffusori americani prima di appoggiare completamente le lodi espresse, visto che....  Rolling Eyes  trattandosi di Ugo che ...è disposto a trascurare la moglie per andar a testare dei diffusori dotati di tw di Heil (stò scherzando!?!?  santa ) .....fidarsi è bene ma....valutare di persona è meglio e devo confermare appieno la spettacolare imponenza dei diffusori, (meravigliosi visti senza griglie...oserei dire che fanno quasi impressione con quei woofer che ti spaventano al solo vederli ma quando li senti.... santa  applausi ), l'ottimo adattamento ambientale anche se "difficile"  e la loro resa di già....anche se ancora da rodare e testare con le varie opzioni/sostituzioni/prove di cavetteria varia e ricerca di elettroniche appropriate per una messa a punto ottimale.
    Confermo tutto ciò che ha espresso il "mitico UGO" ed affermo la mia soddisfazione e loro positività e dovranno solo migliorare col tempo.
    Ora comunque sono sotto test e rodaggio con l'alternanza del mio A.A. Maestro 70 rev2.0  e del Pass INT-150 gentilmente prestato dall'amico Gambadilegno (in bocca al lupo...) e qui già emerge il loro carattere erg simil/diverso   dei diffusori con gli ampli, che andranno valutati ed espressi più avanti man mano che delineeremo la strada giusta per il Mio ascolto e i diffusori si "adatteranno al movimento".

    Ultima cosa...peccato per le foto che non rendono bene, soprattutto rovinate dall'intrusione di un oggetto ambientale non idoneo...   e non parlo certo dell'orologio a cucù, ma di un appoggio al diffusore dx che ne limita la resa.... affraid   ft e potrebbe rovinarne a lungo andare la struttura alterandone la resa   Laughing  Laughing  Laughing 


    Ed ora....mi auguro un...buon ascolto....

    Caro Gino, ricordati che quel "bell'omino" li affianco ai tuoi nuovi diffusori, "leggermente" appoggiato, è più che idoneo all'ambiente  punch  in quanto trattasi del miglio "correttore acustico ambientale" che esiste attualemnte sul mercato    . E poi parli tu che mi volevi far sentire i dettagli di Steve Tibbetts mentre quel'uccellaccio del tu cucu cantava! Davvero la prima volta che mi beccavo un'oggetto così nefasto in una sala d'ascolto. Meno male che l'hai prontamente abbattuto. E sai che ne ho le prove fotografiche, ocio!
    Resta che t sei messo in casa tra i migliori diffusori che io abbia mai sentito, soprattutto in rapporto all'effettiva resa e conformazione del tuo ambiente. In oltre trovata la definitiva sinergia tra elettroniche e cavi, posso sbilanciarmi che ne uscirà una delle mie catene in assoluto preferite, sopratutto rapporto qualità-spesa.
    Poi non ci resta che aspettare quella finita di "Divino Marchese", che se suona come mi aspetto, sarà davvero un piccolo miracolo di low-price, best buy.
    P.S. Certo che sono proprio fatte da Dio.


    _________________
    Per primo credo al mio orecchio sugli accordi iniziali di:"You And Your Friend" da "On Every Street" 1991 Dire Straits e molto dopo ai grafici, alle publicità, ai mostri sacri dell'audio...Tutto Qui. Firmato il Guretto Deragliante. Ogni mio post, pensiero o parola è solo opera mia, in regime di SM (IMHO). Collaboratore Consound http://www.consound.it/

    derfel48
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 29
    Data d'iscrizione : 2013-02-03

    Re: Legacy Audio modello Signature SE.

    Post  derfel48 on Wed Jul 16, 2014 8:48 pm

    Una meraviglia di diffusore! Chi è l'importatore italiano?
    Grazie.
    Carlo

    Testini Ugo
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 2592
    Data d'iscrizione : 2011-03-17
    Età : 37
    Località : Mestre-Venezia

    Re: Legacy Audio modello Signature SE.

    Post  Testini Ugo on Fri Jul 18, 2014 9:20 am

    derfel48 wrote:Una meraviglia di diffusore! Chi è l'importatore italiano?
    Grazie.
    Carlo

    L'importatore è Proaudio Italia, nella persona del Sig. Cicala. I prezzi non godono di una gran scontistica in quanto sono molto aderenti a quelli USA. Al fine anche di mantenere dei valori nell'usato allineati e coerenti.
    Ricordo che fino a pochissimo tempo fa, presso il loro show room di Altamura (BA), ne avevano anche un esemplare demo.
    Qualora poi decidessi di acquistarle, sai che devi armarti di buona pazienza per averle, in quanto arrivano espressamente via nave, od esborsando qualche Euro in più, via aereo, dagli USA.
    Riascoltate a lungo ieri. Davvero eccelse, soprattutto per come prevedibilmente reagiscono ai cambi di elettroniche e cavi, e per come risultano in ambiente.


    _________________
    Per primo credo al mio orecchio sugli accordi iniziali di:"You And Your Friend" da "On Every Street" 1991 Dire Straits e molto dopo ai grafici, alle publicità, ai mostri sacri dell'audio...Tutto Qui. Firmato il Guretto Deragliante. Ogni mio post, pensiero o parola è solo opera mia, in regime di SM (IMHO). Collaboratore Consound http://www.consound.it/

    CorraDino
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 29
    Data d'iscrizione : 2014-03-08
    Età : 39
    Località : R = h/(2*pi*m*c)

    Re: Legacy Audio modello Signature SE.

    Post  CorraDino on Fri Jul 18, 2014 9:25 am

    Leggo dalle caratteristiche dichiarate 22 Hz a - 2db.

    Non voglio rovinare la festa ma questo valore è puramente inventato, non è fisicamente possibile che con i driver utilizzati in quel litraggio si possano avere 22 hz.

    saluti

    corradino

    carloc
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 11989
    Data d'iscrizione : 2011-07-27
    Località : Busto Arsizio - Sabaudia (Scooterista)

    Re: Legacy Audio modello Signature SE.

    Post  carloc on Fri Jul 18, 2014 10:38 am


    Benvenuto CorraDino,

    come primo messaggio nel nostro forum l'hai buttata giù piuttosto dura.

    Perché non espliciti meglio le tue perplessità?

    Saluti,
    Carlo


    _________________
    Rem tene verba sequentur

    CorraDino
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 29
    Data d'iscrizione : 2014-03-08
    Età : 39
    Località : R = h/(2*pi*m*c)

    Re: Legacy Audio modello Signature SE.

    Post  CorraDino on Fri Jul 18, 2014 12:34 pm

    carloc wrote:
    Benvenuto CorraDino,

    come primo messaggio nel nostro forum l'hai buttata giù piuttosto dura.

    Perché non espliciti meglio le tue perplessità?

    Saluti,
    Carlo

    Non è un problema di personale perplessità, ma di caratteristiche del woofer da 10" con Fs=22Hz? lineare ? Mah... forse a -20 db non a - 2db in cassa chiusa

    carloc
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 11989
    Data d'iscrizione : 2011-07-27
    Località : Busto Arsizio - Sabaudia (Scooterista)

    Re: Legacy Audio modello Signature SE.

    Post  carloc on Fri Jul 18, 2014 2:26 pm

    CorraDino wrote:

    Non è un problema di personale perplessità, ma di caratteristiche del woofer da 10" con Fs=22Hz? lineare ? Mah... forse a -20 db non a - 2db in cassa chiusa


    Mi sembrava di aver letto che si tratti di diffusori bass reflex...cri-man lo aveva scritto.......o l'info non è corretta?


    _________________
    Rem tene verba sequentur

    carloc
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 11989
    Data d'iscrizione : 2011-07-27
    Località : Busto Arsizio - Sabaudia (Scooterista)

    Re: Legacy Audio modello Signature SE.

    Post  carloc on Fri Jul 18, 2014 2:30 pm

    Ho dato uno sguardo sul sito e si tratta di cassa chiusa.


    _________________
    Rem tene verba sequentur

    divino_marchese
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 151
    Data d'iscrizione : 2013-05-05
    Età : 45
    Località : Mestre

    Re: Legacy Audio modello Signature SE.

    Post  divino_marchese on Fri Jul 18, 2014 5:30 pm

    Testini Ugo wrote:

    Caro Gino, ricordati che quel "bell'omino" li affianco ai tuoi nuovi diffusori, "leggermente" appoggiato, è più che idoneo all'ambiente  punch  in quanto trattasi del miglio "correttore acustico ambientale" che esiste attualemnte sul mercato    . E poi parli tu che mi volevi far sentire i dettagli di Steve Tibbetts mentre quel'uccellaccio del tu cucu cantava! Davvero la prima volta che mi beccavo un'oggetto così nefasto in una sala d'ascolto. Meno male che l'hai prontamente abbattuto. E sai che ne ho le prove fotografiche, ocio!
    Resta che t sei messo in casa tra i migliori diffusori che io abbia mai sentito, soprattutto in rapporto all'effettiva resa e conformazione del tuo ambiente. In oltre trovata la definitiva sinergia tra elettroniche e cavi, posso sbilanciarmi che ne uscirà una delle mie catene in assoluto preferite, sopratutto rapporto qualità-spesa.
    Poi non ci resta che aspettare quella finita di "Divino Marchese", che se suona come mi aspetto, sarà davvero un piccolo miracolo di low-price, best buy.
    P.S. Certo che sono proprio fatte da Dio.

    Eh sì ... con calma e pazienza ci stiamo arrivando, oggi ho ordinato le palle .... comunque, non divagando, queste Legacy sono molto belle eseticamente, bisogna ascoltarle sicuramente prima di perdersi in discussioni di fisica-acustica ... hanno comunque delle belle dimensioni

    48 x 12 x 13.75 pollici
    121.92 x 30.48 x 34.925 cm

    come dire che un buon volume d'aria c'è ...

    CorraDino
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 29
    Data d'iscrizione : 2014-03-08
    Età : 39
    Località : R = h/(2*pi*m*c)

    Re: Legacy Audio modello Signature SE.

    Post  CorraDino on Fri Jul 18, 2014 6:57 pm

    E con questo [buon volume d'aria c'è] di circa 120 Lt con due woofer da 25 ( con fs compresa tra i 30/50) in cassa chiusa si ottengono 22 hz a - 2db ?

    phaeton
    Moderatore suonologo
    Moderatore suonologo

    Numero di messaggi : 5695
    Data d'iscrizione : 2010-08-27

    Re: Legacy Audio modello Signature SE.

    Post  phaeton on Fri Jul 18, 2014 8:49 pm

    CorraDino wrote:E con questo [buon volume d'aria c'è] di circa 120 Lt con due woofer da 25 ( con fs compresa tra i 30/50) in cassa chiusa si ottengono 22 hz a - 2db ?

    ho cercato i valori dei wfr utilizzati da Legacy, ma essendo un progetto proprietario e non dei wfr commerciali non li ho trovati.
    mi dai please il link dove hai tovato la fs di quei wfr? grazie.


    _________________
    Knowledge is based on Experience, Everything else is just Information

    divino_marchese
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 151
    Data d'iscrizione : 2013-05-05
    Età : 45
    Località : Mestre

    Re: Legacy Audio modello Signature SE.

    Post  divino_marchese on Fri Jul 18, 2014 9:58 pm

    CorraDino wrote:E con questo [buon volume d'aria c'è] di circa 120 Lt con due woofer da 25 ( con fs  compresa tra i 30/50) in cassa chiusa si ottengono 22 hz a - 2db ?

    ... nel mio messaggio mica ho toccato la questione degli Hz, anzi volevo portare la discussione su altro fronte: "le casse vanno ascoltate" ... non ritenendomi competente e non avendo dati sufficienti, soprattutto!

    criMan
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 1195
    Data d'iscrizione : 2011-11-25
    Età : 43
    Località : Velletri (Roma)

    Re: Legacy Audio modello Signature SE.

    Post  criMan on Fri Jul 18, 2014 11:36 pm

    Diffusore a cassa chiusa.

    Quanto scende ??

    il sesso degli angeli , si sa' che su banco di misura difficilmente sono aderenti alla realta' i dati dichiarati; anche un mini con midwoofer da 16,5 cm dichiarano 40 Hz ...
    ma non ci dicono con che attenuazione..


    _________________
    Il mio impiantino hifi: ampli Harman/Kardon 990 - diffusori Indiana Line Diva 655 - sorgenti Pioneer BDP 170 , PS3

    criMan
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 1195
    Data d'iscrizione : 2011-11-25
    Età : 43
    Località : Velletri (Roma)

    Re: Legacy Audio modello Signature SE.

    Post  criMan on Fri Jul 18, 2014 11:49 pm

    Sui prezzi credevo peggio , pero' che balle l'importatore sta' nel profondo suddd e Testini al profondo norddd ,
    ma al centro nessunooo   


    _________________
    Il mio impiantino hifi: ampli Harman/Kardon 990 - diffusori Indiana Line Diva 655 - sorgenti Pioneer BDP 170 , PS3

    Testini Ugo
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 2592
    Data d'iscrizione : 2011-03-17
    Età : 37
    Località : Mestre-Venezia

    Re: Legacy Audio modello Signature SE.

    Post  Testini Ugo on Sat Jul 19, 2014 3:45 am

    divino_marchese wrote:

    ... nel mio messaggio mica ho toccato la questione degli Hz, anzi volevo portare la discussione su altro fronte: "le casse vanno ascoltate" ... non ritenendomi competente e non avendo dati sufficienti, soprattutto!

      applausi 
    In effetti vanno ascoltate. Non per questo i dati tecnici non sono da leggere o da scartare, anzi, possono essere un buon primo elemento di scrematura su quale diffusore, oppure no, uno può prendere in considerazione, sia per via dell'ambiente che dell'amplificazione di cui si è in possesso. Però dopo, fatta una sommaria cernita; bisogna sentirle. Queste L. avendo già il tw ed il mid di Heil, una nomea di poter suonare, e bene, in ambienti medi ed in posizionamento non del tutto facile; si sono rese da subito appetibili. Poi il resto l'ha fatta la curiosità e la volontà. Per fortuna tutto è andato più che bene, anzi, sopra le più rosee aspettative. Supportate, ovviamente, dai miei ascolti pregressi che feci con il vecchio modello.


    _________________
    Per primo credo al mio orecchio sugli accordi iniziali di:"You And Your Friend" da "On Every Street" 1991 Dire Straits e molto dopo ai grafici, alle publicità, ai mostri sacri dell'audio...Tutto Qui. Firmato il Guretto Deragliante. Ogni mio post, pensiero o parola è solo opera mia, in regime di SM (IMHO). Collaboratore Consound http://www.consound.it/

      Current date/time is Sun Dec 04, 2016 4:57 am