Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
Legacy Audio modello Signature SE. - Page 2
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    Legacy Audio modello Signature SE.

    Share

    Testini Ugo
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 2592
    Data d'iscrizione : 2011-03-17

    Re: Legacy Audio modello Signature SE.

    Post  Testini Ugo on Sat 19 Jul 2014, 03:45

    divino_marchese wrote:

    ... nel mio messaggio mica ho toccato la questione degli Hz, anzi volevo portare la discussione su altro fronte: "le casse vanno ascoltate" ... non ritenendomi competente e non avendo dati sufficienti, soprattutto!

      applausi 
    In effetti vanno ascoltate. Non per questo i dati tecnici non sono da leggere o da scartare, anzi, possono essere un buon primo elemento di scrematura su quale diffusore, oppure no, uno può prendere in considerazione, sia per via dell'ambiente che dell'amplificazione di cui si è in possesso. Però dopo, fatta una sommaria cernita; bisogna sentirle. Queste L. avendo già il tw ed il mid di Heil, una nomea di poter suonare, e bene, in ambienti medi ed in posizionamento non del tutto facile; si sono rese da subito appetibili. Poi il resto l'ha fatta la curiosità e la volontà. Per fortuna tutto è andato più che bene, anzi, sopra le più rosee aspettative. Supportate, ovviamente, dai miei ascolti pregressi che feci con il vecchio modello.

    Testini Ugo
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 2592
    Data d'iscrizione : 2011-03-17
    Età : 37
    Località : Mestre-Venezia

    Re: Legacy Audio modello Signature SE.

    Post  Testini Ugo on Sat 19 Jul 2014, 03:46

    CorraDino wrote:E con questo [buon volume d'aria c'è] di circa 120 Lt con due woofer da 25 ( con fs  compresa tra i 30/50) in cassa chiusa si ottengono 22 hz a - 2db ?

    Chiedo cortesemente: ma tradotto in soldoni, sonicamente, quale è la tu perplessità? Una gamma bassa non all'altezza, poco profonda?


    _________________
    Per primo credo al mio orecchio sugli accordi iniziali di:"You And Your Friend" da "On Every Street" 1991 Dire Straits e molto dopo ai grafici, alle publicità, ai mostri sacri dell'audio...Tutto Qui. Firmato il Guretto Deragliante. Ogni mio post, pensiero o parola è solo opera mia, in regime di SM (IMHO). Collaboratore Consound http://www.consound.it/

    Testini Ugo
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 2592
    Data d'iscrizione : 2011-03-17
    Età : 37
    Località : Mestre-Venezia

    Re: Legacy Audio modello Signature SE.

    Post  Testini Ugo on Sat 19 Jul 2014, 03:47

    carloc wrote:Ho dato uno sguardo sul sito e si tratta di cassa chiusa.

    Esatto, cassa chiusa.


    _________________
    Per primo credo al mio orecchio sugli accordi iniziali di:"You And Your Friend" da "On Every Street" 1991 Dire Straits e molto dopo ai grafici, alle publicità, ai mostri sacri dell'audio...Tutto Qui. Firmato il Guretto Deragliante. Ogni mio post, pensiero o parola è solo opera mia, in regime di SM (IMHO). Collaboratore Consound http://www.consound.it/

    Testini Ugo
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 2592
    Data d'iscrizione : 2011-03-17
    Età : 37
    Località : Mestre-Venezia

    Re: Legacy Audio modello Signature SE.

    Post  Testini Ugo on Sat 19 Jul 2014, 03:50

    criMan wrote:Sui prezzi credevo peggio , pero' che balle l'importatore sta' nel profondo suddd e Testini al profondo norddd ,
    ma al centro nessunooo   

    C'è già un esemplare che dovrebbe suonare dalle tue parti, in una catena di tutto rispetto, posizionata praticamente in una cabina telefonica.....e fanno comunque bella figura.  Magari ti giro il contatto. In oltre, come detto, l'importatore ha un esemplare demo in casa, magari insistendo su un rivenditore sul territorio, quindi vicino a te, te le fa arrivare per qualche giorno in prova. Su Roma, come sempre, c'è Evoluzione di Frascati che tratta i prodotti Proaudio Italia.


    Last edited by Testini Ugo on Sat 19 Jul 2014, 04:11; edited 1 time in total


    _________________
    Per primo credo al mio orecchio sugli accordi iniziali di:"You And Your Friend" da "On Every Street" 1991 Dire Straits e molto dopo ai grafici, alle publicità, ai mostri sacri dell'audio...Tutto Qui. Firmato il Guretto Deragliante. Ogni mio post, pensiero o parola è solo opera mia, in regime di SM (IMHO). Collaboratore Consound http://www.consound.it/

    Testini Ugo
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 2592
    Data d'iscrizione : 2011-03-17
    Età : 37
    Località : Mestre-Venezia

    Re: Legacy Audio modello Signature SE.

    Post  Testini Ugo on Sat 19 Jul 2014, 03:57

    carloc wrote:
    Benvenuto CorraDino,

    come primo messaggio nel nostro forum l'hai buttata giù piuttosto dura.

    Perché non espliciti meglio le tue perplessità?

    Saluti,
    Carlo

    C'è subito airia di confronto......... sunny


    _________________
    Per primo credo al mio orecchio sugli accordi iniziali di:"You And Your Friend" da "On Every Street" 1991 Dire Straits e molto dopo ai grafici, alle publicità, ai mostri sacri dell'audio...Tutto Qui. Firmato il Guretto Deragliante. Ogni mio post, pensiero o parola è solo opera mia, in regime di SM (IMHO). Collaboratore Consound http://www.consound.it/

    CorraDino
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 29
    Data d'iscrizione : 2014-03-08
    Età : 39
    Località : R = h/(2*pi*m*c)

    Re: Legacy Audio modello Signature SE.

    Post  CorraDino on Sat 19 Jul 2014, 15:53

    phaeton wrote:

    ho cercato i valori dei wfr utilizzati da Legacy, ma essendo un progetto proprietario e non dei wfr commerciali non li ho trovati.
    mi dai please il link dove hai tovato la fs di quei wfr? grazie.

    sono commerciali costruiti da aurasound NS10-794-4A

    10" high-output subwoofer featuring:- High-temperature neodymium ring magnet in a patented underhung geometry- 3" edgewound aluminum voice coil- Dual over-size spiders- Super rigid aluminum cone and dust cap- Long-throw rubber surround- 2" peak-peak maximum cone excursion- 30Hz - 1kHz frequency bandwidth

    Testini Ugo
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 2592
    Data d'iscrizione : 2011-03-17
    Età : 37
    Località : Mestre-Venezia

    Re: Legacy Audio modello Signature SE.

    Post  Testini Ugo on Sat 19 Jul 2014, 16:24

    CorraDino wrote:

    sono commerciali costruiti da aurasound NS10-794-4A

    10" high-output subwoofer featuring:- High-temperature neodymium ring magnet in a patented underhung geometry- 3" edgewound aluminum voice coil- Dual over-size spiders- Super rigid aluminum cone and dust cap- Long-throw rubber surround- 2" peak-peak maximum cone excursion- 30Hz - 1kHz frequency bandwidth


    Senza voler contraddirti in un campo così tecnico, ed anzi vista la tua preparazione e cognizione mi chiedo propositivo ove sei stato tutto questo tempo.....; mi sembrano al quanto diversi quei drivers rispetto quelli effettivamente utilizzati dalle nuove Legacy Signature SE. Per intenderci quelle che non utilizzano più il mid ed il tw di AMT dall'estetica circolare simile a quelle di ADAM, bensì lineare. In oltre il modello di woofer in foto nel sito del produttore Aurasound da te paventato, è quello superiore, con la gamma bassa, se non erro, attiva. Le Signature sono diff, del tutto passivi. Per finire sia l'aspetto dell'ogiva, non che quello della sospensione, appare discretamente diverse. Magari, anzi sicuramente, saranno prodotti da questi qua; ma nemmeno scorrendo tutti i loro modelli in produzione ne vedo uno simile. Non è che producono solo per le versioni attive? E concludo riproponendo il quesito:
    "Chiedo cortesemente: ma tradotto in soldoni, sonicamente, quale è la tu perplessità? Una gamma bassa non all'altezza, poco profonda?"


    _________________
    Per primo credo al mio orecchio sugli accordi iniziali di:"You And Your Friend" da "On Every Street" 1991 Dire Straits e molto dopo ai grafici, alle publicità, ai mostri sacri dell'audio...Tutto Qui. Firmato il Guretto Deragliante. Ogni mio post, pensiero o parola è solo opera mia, in regime di SM (IMHO). Collaboratore Consound http://www.consound.it/

    Testini Ugo
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 2592
    Data d'iscrizione : 2011-03-17
    Età : 37
    Località : Mestre-Venezia

    Re: Legacy Audio modello Signature SE.

    Post  Testini Ugo on Sat 19 Jul 2014, 16:40

    Difatti aggiungo che, se non erro, avevo letto da qualche parte, nei vecchi cataloghi Legacy che i loro woofer per i modelli "assistiti"-attivi erano definiti "Auromotion", una decisa analogia. Però, ripeto, solo quelli attivi. In oltre, comunque, mi sembra che altre prestigiose realizzazioni, di marchi blasonati, condividano questi drivers, bene.


    _________________
    Per primo credo al mio orecchio sugli accordi iniziali di:"You And Your Friend" da "On Every Street" 1991 Dire Straits e molto dopo ai grafici, alle publicità, ai mostri sacri dell'audio...Tutto Qui. Firmato il Guretto Deragliante. Ogni mio post, pensiero o parola è solo opera mia, in regime di SM (IMHO). Collaboratore Consound http://www.consound.it/

    CorraDino
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 29
    Data d'iscrizione : 2014-03-08
    Età : 39
    Località : R = h/(2*pi*m*c)

    Re: Legacy Audio modello Signature SE.

    Post  CorraDino on Sat 19 Jul 2014, 16:42

    Testini Ugo wrote:

    Ripropongo il quesito:
    "Chiedo cortesemente: ma tradotto in soldoni, sonicamente, quale è la tu perplessità? Una gamma bassa non all'altezza, poco profonda?"

    le perplessità sono sulle specifiche dichiarate dal costruttore, non è possibile interpretare soggettivamente una gamma bassa che non ha risoluzione di - 2db a 22hz, spero che sia chiaro perchè non vorrei addentrarmi in discussioni filosofiche-autosuggestionali di presunzioni di ascolto falsificate da elaborazioni mentali-psicologiche: le caratteristiche tecniche dichiarate non sono reali, quindi quel che non c'è non si può sentire.


    _________________
    R = h/(2*pi*m*c)

    CorraDino
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 29
    Data d'iscrizione : 2014-03-08
    Età : 39
    Località : R = h/(2*pi*m*c)

    Re: Legacy Audio modello Signature SE.

    Post  CorraDino on Sat 19 Jul 2014, 16:49

    Testini Ugo wrote:Difatti aggiungo che, se non erro, avevo letto da qualche parte, nei vecchi cataloghi Legacy che i loro woofer per i modelli "assistiti"-attivi erano definiti "Auromotion", una decisa analogia. Però, ripeto, solo quelli attivi. In oltre, comunque, mi sembra che altre prestigiose realizzazioni, di marchi blasonati, condividano questi drivers, bene.

    Perfavore non facciamo di tutto un minestrone, che siano attive o passive non cambia nulla per le caratteristiche del woofer, Aura speakers non costuisce woofer da 10 " con fs inferiore a 32 Hz.

    Basta leggere i datasheet, aggiungere note di colore non migliora di certo il valore di fs del woofer.

    Poi ci sono anche altri dati che non corrispondono al vero, ma non voglio per ora aggiungere troppo.

    Nota: forse, forse nella versione attiva equalizzata con 10/15 db in più forse i 30 hz... ma nella versione passiva proprio NO.


    Last edited by CorraDino on Sat 19 Jul 2014, 16:55; edited 1 time in total


    _________________
    R = h/(2*pi*m*c)

    Testini Ugo
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 2592
    Data d'iscrizione : 2011-03-17
    Età : 37
    Località : Mestre-Venezia

    Re: Legacy Audio modello Signature SE.

    Post  Testini Ugo on Sat 19 Jul 2014, 16:54

    CorraDino wrote:

    le perplessità sono sulle specifiche dichiarate dal costruttore, non è possibile interpretare soggettivamente una gamma bassa che non ha risoluzione di - 2db a 22hz, spero che sia chiaro perchè non vorrei addentrarmi in discussioni filosofiche-autosuggestionali di presunzioni di ascolto falsificate da elaborazioni mentali-psicologiche: le caratteristiche tecniche dichiarate non sono reali, quindi quel che non c'è non si può sentire.

    Può essere. Io dico solo, ed ho scritto, che sento un gran diffusore, al di sopra delle aspettative. Incredibile per l'ambiente in cui si trova a suonare e per di più proprio con una gamma bassa da primato. Che se ora non rispecchia a pieno i dati del costruttore non saprei, e francamente mi interessa poco. L'importante è che vanno alla grande, che il progetto nel suo complesso sia più che gratificante, soprattutto per chi le possiede. Ed anzi, secondo me, a quel prezzo sono da riferimento. Difetti è da lungo tempo che le ho messe come Avatar, come è nel mio stile ogni volta che incontro un prodotto che mi stupisce, fossero anche oggetti che mai potrò permettermi. In oltre, leggendomi lo si è potuto capire, io non amo molto la cassa chiusa; eppure qui ha raggiunto prestazioni uniche. Non resta solo che dire: PROVARE PER CREDERE.


    _________________
    Per primo credo al mio orecchio sugli accordi iniziali di:"You And Your Friend" da "On Every Street" 1991 Dire Straits e molto dopo ai grafici, alle publicità, ai mostri sacri dell'audio...Tutto Qui. Firmato il Guretto Deragliante. Ogni mio post, pensiero o parola è solo opera mia, in regime di SM (IMHO). Collaboratore Consound http://www.consound.it/

    Testini Ugo
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 2592
    Data d'iscrizione : 2011-03-17
    Età : 37
    Località : Mestre-Venezia

    Re: Legacy Audio modello Signature SE.

    Post  Testini Ugo on Sat 19 Jul 2014, 16:56

    CorraDino wrote:

    Perfavore non facciamo di tutto un minestrone, che siano attive o passive non cambia nulla per le caratteristiche del woofer, Aura speakers non costuisce woofer da 10 " con fs inferiore a 32 Hz.

    Basta leggere i datasheet, aggiungere note di colore non migliora di certo il valore di fs del woofer.

    Poi ci sono anche altri dati che non corrispondono al vero, ma non voglio per ora aggiungere troppo.

    Nota: forse, forse nella versione attiva equalizzata con 10/15 db in più forse i 30 hz... ma nella versione passiva proprio NO.

    La distinzione tra versioni attive e passive non era da me riferita a differenziare i woofer, bensì i vari modelli di diffusori fatti da Legacy. Poi fa molto piacere la tua preparazione soprattutto a riguardo il marchio in questione. Dato che fino ad ora, dalla data di tua iscrizione ad oggi, di diffusori diversi ne abbiamo già ampiamente vagliati. Questa tua preparazione mirata e, di certo, esperienza diretta da cosa è data. Quando le hai potute ascoltare, che modelli nello specifico, con che elettroniche collegate?


    _________________
    Per primo credo al mio orecchio sugli accordi iniziali di:"You And Your Friend" da "On Every Street" 1991 Dire Straits e molto dopo ai grafici, alle publicità, ai mostri sacri dell'audio...Tutto Qui. Firmato il Guretto Deragliante. Ogni mio post, pensiero o parola è solo opera mia, in regime di SM (IMHO). Collaboratore Consound http://www.consound.it/

    CorraDino
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 29
    Data d'iscrizione : 2014-03-08
    Età : 39
    Località : R = h/(2*pi*m*c)

    Re: Legacy Audio modello Signature SE.

    Post  CorraDino on Sat 19 Jul 2014, 17:18

    Testini Ugo wrote:


    Quando le hai potute ascoltare, che modelli nello specifico, con che elettroniche collegate?

    vedi messaggio 34, il senso del mio intervento è differente dalla discussione che si vuol innescare

    baru_
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 4054
    Data d'iscrizione : 2009-05-31
    Località : Brescia

    Re: Legacy Audio modello Signature SE.

    Post  baru_ on Sat 19 Jul 2014, 18:00

    Complimenti al nuovo possessore, sembrano davvero belle.

    Idee sulla futura amplificazione ?


    _________________
    Vpi Prime _ Quintet Bronze _ ASR Mini Basis _ Macmini (Audirvana) _ Rockna Wavedream Platinum Balanced _ Densen B200+_Densen B320+ _ Audiosonica Stonefly _ cavi segnale Acrolink 7n-D5000 _ BCD LGD _ Hidiamond D7  _ cavi alimentazione Shunyata Python Helix VX, Cableless Cruiser, Cableless Synapsi e BCD LGD _ cavi potenza Cableless Synapsi
    Cuffie: AudioGD Master 9 _ Portento Audio XLR _ Audeze LCD-X

    criMan
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 1195
    Data d'iscrizione : 2011-11-25
    Età : 43
    Località : Velletri (Roma)

    Re: Legacy Audio modello Signature SE.

    Post  criMan on Sat 19 Jul 2014, 18:13

    Mi piace molto questo modello , adatto anche di piu' al mio arredamento :



    WF da 30 cm e meno vie.

    L'unico vero dilemma di questo tipo di diffusori , secondo me , non e' tanto sulla disquisizione di quanto scende o non scende.
    E' un falso problema .. sicuramente non a 22Hz. Una cassa con 2 WF da 25cm o 1 da 30Cm sicuramente presentano una risposta
    eccellentissima come estensione e tenuta in potenza rispetto al 95% dei diffusori in commercio con conini da 16,5 cm o 18 cm.

    Il vero problema e' solo capire se sono riusciti a legare bene tutte le gamme. Audiovector col modello Si3 Avantgarde ci e' riuscito ma
    abbiamo 2 midwoofer vicino al TW di Heil il cui unico difetto e' che e' talmente veloce da "slegare" l'emissione" con il resto dei componenti.
    Se ci sono riusciti con il midwoofer ok , ma con il WF da 30 cm o i 2 da 25cm e' tutto da verificare !


    _________________
    Il mio impiantino hifi: ampli Harman/Kardon 990 - diffusori Indiana Line Diva 655 - sorgenti Pioneer BDP 170 , PS3

    nerodavola
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 561
    Data d'iscrizione : 2010-05-12
    Località : Milano

    Re: Legacy Audio modello Signature SE.

    Post  nerodavola on Sat 19 Jul 2014, 18:21

    CorraDino wrote:

    vedi messaggio 34, il senso del mio intervento è differente dalla discussione che si vuol innescare
    Ma la ...discussione che si vuole innescare e' poi "l'oggetto del 3d" !
    Per questo potrebbe risultare assai utile, oltre che inerente alla discussione, un tuo eventuale parere su come suonino questi interessanti diffusori.
    Ovviamente se hai avuto l'opportunita' di maturare un'esperienza al riguardo, a complemento dei meri dati tecnici e delle brochure di prodotto, giacche' paiono ad oggi prodotti relativamente poco diffusi...


    _________________
    Mauro

    Sorgente: Nova NCD1 (dac 2.0)  - Finale: Norma 8.7B  - Diffusori: Vienna Acoustics Mozart Grand   //   Sorgente: AA Crescendo  - Ampli cuffia: Little Dot MK III  - Cuffia: Grado SR60i

    enzo66
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 980
    Data d'iscrizione : 2013-09-09
    Età : 50
    Località : Savona

    Re: Legacy Audio modello Signature SE.

    Post  enzo66 on Sat 19 Jul 2014, 18:27

    CorraDino wrote:sono commerciali costruiti da aurasound NS10-794-4A

    10" high-output subwoofer featuring:- High-temperature neodymium ring magnet in a patented underhung geometry- 3" edgewound aluminum voice coil- Dual over-size spiders- Super rigid aluminum cone and dust cap- Long-throw rubber surround- 2" peak-peak maximum cone excursion- 30Hz - 1kHz frequency bandwidth
    Mi sa che non siano questi http://www.quint-audio.com/qaudio/files/ns10-794-4a.pdf in quanto subwoofers per i quali è dichiarata un'escursione massima di 60 mm: dalle foto dei diffusori, così ad occhio, penso che i woofers che montano abbiano un'escursione totale di non più di 10 - 12 mm
     Embarassed  Embarassed


    _________________
    sunny Ciao, Enzo sunny

    "Se le porte della percezione fossero sgombrate, ogni cosa apparirebbe com'è: infinita"   [William Blake]

    .......   "E scusate se è poco"  ............    [Enzo66]

    phaeton
    Moderatore suonologo
    Moderatore suonologo

    Numero di messaggi : 5695
    Data d'iscrizione : 2010-08-27

    Re: Legacy Audio modello Signature SE.

    Post  phaeton on Sat 19 Jul 2014, 18:29

    CorraDino wrote:

    sono commerciali costruiti da aurasound NS10-794-4A

    10" high-output subwoofer featuring:- High-temperature neodymium ring magnet in a patented underhung geometry- 3" edgewound aluminum voice coil- Dual over-size spiders- Super rigid aluminum cone and dust cap- Long-throw rubber surround- 2" peak-peak maximum cone excursion- 30Hz - 1kHz frequency bandwidth


    ok, thanks.

    per curiosita', dove hai ricavato l'info?? ho provato a spulciarmi un po' il sito legacy ma non ho trovato granche' (il sito in effetti e' molto "scarno"), mentre il catalogo Proaudio parla di "Auramotor" per le Focus SE (il modello superiore) ma non da nessuna indicazione per le Signature SE, e dalle foto i due wfr (quello della focus e della signature) appaiono effettivamente molto differenti per tipologia.

    dalle foto cmq il wfr della Signature sembra differente dal wfr aurasound che segnali, il wfr aurasound ha 8 viti e non ha il rifasatore mentre nelle foto della legacy si vedono solo 6 viti e il rifasatore, forse e' un custom.... o forse e' un altro modello.......


    _________________
    Knowledge is based on Experience, Everything else is just Information

    CorraDino
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 29
    Data d'iscrizione : 2014-03-08
    Età : 39
    Località : R = h/(2*pi*m*c)

    Re: Legacy Audio modello Signature SE.

    Post  CorraDino on Sat 19 Jul 2014, 19:11

    phaeton wrote:


    ok, thanks.

    per curiosita', dove hai ricavato l'info?? ho provato a spulciarmi un po' il sito legacy ma non ho trovato granche' (il sito in effetti e' molto "scarno"), mentre il catalogo Proaudio parla di "Auramotor" per le Focus SE (il modello superiore) ma non da nessuna indicazione per le Signature SE, e dalle foto i due wfr (quello della focus e della signature) appaiono effettivamente molto differenti per tipologia.

    dalle foto cmq il wfr della Signature sembra differente dal wfr aurasound che segnali, il wfr aurasound ha 8 viti e non ha il rifasatore mentre nelle foto della legacy si vedono solo 6 viti e il rifasatore, forse e' un custom.... o forse e' un  altro modello.......

    Sono sei viti, ho il datasheet del woofer, il rifasatore è un opzione personalizzabile ma di certo non abassa la fs.
    L'info è disponibile sui vari forum USA di autocostruzione.

    criMan
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 1195
    Data d'iscrizione : 2011-11-25
    Età : 43
    Località : Velletri (Roma)

    Re: Legacy Audio modello Signature SE.

    Post  criMan on Sat 19 Jul 2014, 19:16

    Ugo una curiosita' ,
    ma il modello Vintage HD LT Edition e' in produzione?

    Sul sito non risulta..

     Embarassed 


    _________________
    Il mio impiantino hifi: ampli Harman/Kardon 990 - diffusori Indiana Line Diva 655 - sorgenti Pioneer BDP 170 , PS3

    CorraDino
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 29
    Data d'iscrizione : 2014-03-08
    Età : 39
    Località : R = h/(2*pi*m*c)

    Re: Legacy Audio modello Signature SE.

    Post  CorraDino on Sat 19 Jul 2014, 19:16

    enzo66 wrote:
    Mi sa che non siano questi http://www.quint-audio.com/qaudio/files/ns10-794-4a.pdf in quanto subwoofers per i quali è dichiarata un'escursione massima di 60 mm: dalle foto dei diffusori, così ad occhio, penso che i woofers che montano abbiano un'escursione totale di non più di 10 - 12 mm
     Embarassed  Embarassed

    scusa ma come fai ad affermare questo? "ad occhio"? Vogliamo parlare anche dell'efficienza dichiarata?


    _________________
    R = h/(2*pi*m*c)

    carloc
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 11989
    Data d'iscrizione : 2011-07-27
    Località : Busto Arsizio - Sabaudia (Scooterista)

    Re: Legacy Audio modello Signature SE.

    Post  carloc on Sat 19 Jul 2014, 19:21

    Fino ad ora mi sembra che tutta la discussione sia ad occhio e ad orecchio.....  

    Dai, piano piano sviscerate gli aspetti tecnici che legano la tua costante di Planck alla risposta in frequenza...;)

    Ciao, Carlo.


    _________________
    Rem tene verba sequentur

    CorraDino
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 29
    Data d'iscrizione : 2014-03-08
    Età : 39
    Località : R = h/(2*pi*m*c)

    Re: Legacy Audio modello Signature SE.

    Post  CorraDino on Sat 19 Jul 2014, 19:27

    carloc wrote:Fino ad ora mi sembra che tutta la discussione sia ad occhio e ad orecchio.....  

    Dai, piano piano sviscerate gli aspetti tecnici che legano la tua costante di Planck alla risposta in frequenza...;)

    Ciao, Carlo.

    Saluti a tutti, per un po' sarò in viaggio.

    carloc
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 11989
    Data d'iscrizione : 2011-07-27
    Località : Busto Arsizio - Sabaudia (Scooterista)

    Re: Legacy Audio modello Signature SE.

    Post  carloc on Sat 19 Jul 2014, 19:29

    CorraDino wrote:

    Saluti a tutti, per un po' sarò in viaggio.

    E no! Così non vale......lanci il sasso e poi nascondi la mano.... sunny 

    Ti aspettiamo al ritorno  Laughing 


    _________________
    Rem tene verba sequentur

    phaeton
    Moderatore suonologo
    Moderatore suonologo

    Numero di messaggi : 5695
    Data d'iscrizione : 2010-08-27

    Re: Legacy Audio modello Signature SE.

    Post  phaeton on Sat 19 Jul 2014, 19:31

    CorraDino wrote:

    Sono sei viti, ho il datasheet del woofer, il rifasatore è un opzione personalizzabile ma di certo non abassa la fs.
    L'info è disponibile sui vari forum USA di autocostruzione.

    le viti sulla foto del sito aurasound sono 8, non 6, e sono confermate pure sul datasheet http://www.quint-audio.com/qaudio/files/ns10-794-4a.pdf (per la precisione, 8 viti con diametro 5.5)

    anyway, mi pare che discutiamo sul nulla, l'info come dici proviene da fonte non ufficiale, quindi vale quanto il sentito dire.



    _________________
    Knowledge is based on Experience, Everything else is just Information

    phaeton
    Moderatore suonologo
    Moderatore suonologo

    Numero di messaggi : 5695
    Data d'iscrizione : 2010-08-27

    Re: Legacy Audio modello Signature SE.

    Post  phaeton on Sat 19 Jul 2014, 19:32

    carloc wrote:Fino ad ora mi sembra che tutta la discussione sia ad occhio e ad orecchio.....  

    Dai, piano piano sviscerate gli aspetti tecnici che legano la tua costante di Planck alla risposta in frequenza...;)

    Ciao, Carlo.

    se vuoi te lo spiego....  sunny sunny sunny sunny 
    c'e' molto di quantistico, o meglio quantizzato nella armonia sonora..... ma forse e' meglio lasciar perdere......  sunny sunny

    PS un rifasatore puo' abbassare la fs semplicemente perche' puo' aumentare la massa mobile se fissato sulla membrana e non sul polo centrale.... ma e' una discussione sterile, quel wfr non pare proprio quello segnalato..........


    _________________
    Knowledge is based on Experience, Everything else is just Information

      Current date/time is Sun 04 Dec 2016, 13:16