Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
Schiit Mjolnir e Gugnir - Qualcuno li ha provati?
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    Schiit Mjolnir e Gugnir - Qualcuno li ha provati?

    Share

    turo91
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 3368
    Data d'iscrizione : 2012-03-01
    Età : 25

    Schiit Mjolnir e Gugnir - Qualcuno li ha provati?

    Post  turo91 on Wed Apr 23, 2014 12:42 pm

    Partendo dal fatto che secondo me Schiit è una delle compagnie più interessanti nel mondo delle elettroniche per cuffie, sono molto curioso della resa di questi oggetti, sopratutto dell'amplificatore Mjonir (http://schiit.com/products/mjolnir)
    Qualcuno li ha mai ascoltati in combo o singolarmente?


    _________________
     Il sito per chi porta la la passione in testa, recensioni e prove di cuffie, amplificatori, dac e sorgenti varie  :hehe:

    dexterdm
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 317
    Data d'iscrizione : 2012-04-15
    Età : 26
    Località : Bologna

    Re: Schiit Mjolnir e Gugnir - Qualcuno li ha provati?

    Post  dexterdm on Wed Apr 23, 2014 7:21 pm

    http://www.ilgazeboaudiofilo.com/t14696-schiit-mjolnir-amp-e-dac-gungnir
    Qui se ne parla   
    Quando vuoi dare un'ascoltatina al bifrost uber fammi un fischio  sunny 

    KappaeNne
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 96
    Data d'iscrizione : 2014-02-03

    Re: Schiit Mjolnir e Gugnir - Qualcuno li ha provati?

    Post  KappaeNne on Wed Apr 23, 2014 9:44 pm

    turo91 wrote:Partendo dal fatto che secondo me Schiit è una delle compagnie più interessanti nel mondo delle elettroniche per cuffie, sono molto curioso della resa di questi oggetti, sopratutto dell'amplificatore Mjonir (http://schiit.com/products/mjolnir)
    Qualcuno li ha mai ascoltati in combo o singolarmente?
    Ho convissuto col duo Gungnir - Mjolnir fino a che sono passato al DarkStar di Ray Samuels (il quale per ora è ancora collegato al Gungnir in attesa dell'arrivo del Digicode).
    Non sono bravo nel giudicare le elettroniche in termini comprensibili anche a terzi, però ti dirò che il Mjolnir è un buon amplificatore ma l'ho sempre trovato un poco "appannato", sicuramente vale quello che costa e anche di più, ma dire che - come ho letto in qualche recensione - regge il confronto con amplificatori da 2000 dollari è quantomeno eccessivo. Il Gungnir è invece un dac fantastico, eccellente sui bassi e con un'impronta sonora molto analogica (ho avuto modo di confrontarlo con l'Invicta e seppur meno dettagliato, l'ho trovato nettamente superiore per l'eufonia e la resa delle basse frequenze). Il difetto di entrambi gli apparecchi è che per contenere il prezzo da qualche parte bisogna pur tagliare qualcosa e la Schiit ha deciso di risparmiare sull'alimentazione che è abbastanza scadente, quindi dei filtri di ottima qualità (io usavo e uso tutt'ora i BlackNoise V2 della Systems & Magic) sono assolutamente doverosi.

    (Ah, il Mjolnir scalda da far paura).

    turo91
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 3368
    Data d'iscrizione : 2012-03-01
    Età : 25

    Re: Schiit Mjolnir e Gugnir - Qualcuno li ha provati?

    Post  turo91 on Wed Apr 23, 2014 10:23 pm

    KappaeNne wrote:
    Ho convissuto col duo Gungnir - Mjolnir fino a che sono passato al DarkStar di Ray Samuels (il quale per ora è ancora collegato al Gungnir in attesa dell'arrivo del Digicode).
    Non sono bravo nel giudicare le elettroniche in termini comprensibili anche a terzi, però ti dirò che il Mjolnir è un buon amplificatore ma l'ho sempre trovato un poco "appannato", sicuramente vale quello che costa e anche di più, ma dire che - come ho letto in qualche recensione - regge il confronto con amplificatori da 2000 dollari è quantomeno eccessivo. Il Gungnir è invece un dac fantastico, eccellente sui bassi e con un'impronta sonora molto analogica (ho avuto modo di confrontarlo con l'Invicta e seppur meno dettagliato, l'ho trovato nettamente superiore per l'eufonia e la resa delle basse frequenze). Il difetto di entrambi gli apparecchi è che per contenere il prezzo da qualche parte bisogna pur tagliare qualcosa e la Schiit ha deciso di risparmiare sull'alimentazione che è abbastanza scadente, quindi dei filtri di ottima qualità (io usavo e uso tutt'ora i BlackNoise V2 della Systems & Magic) sono assolutamente doverosi.

    (Ah, il Mjolnir scalda da far paura).

    Con che cuffie l'hai provato?

    Interessante il Darkstar, sarebbe da provare pure quello

    dexterdm wrote:
    http://www.ilgazeboaudiofilo.com/t14696-schiit-mjolnir-amp-e-dac-gungnir
    Qui se ne parla
    Quando vuoi dare un'ascoltatina al bifrost uber fammi un fischio sunny


    Dopo te lo terrei via un mese  Embarassed 
    Già faccio fatica a mettere insieme il pacco coi cavi  affraid 


    _________________
     Il sito per chi porta la la passione in testa, recensioni e prove di cuffie, amplificatori, dac e sorgenti varie  :hehe:

    KappaeNne
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 96
    Data d'iscrizione : 2014-02-03

    Re: Schiit Mjolnir e Gugnir - Qualcuno li ha provati?

    Post  KappaeNne on Wed Apr 23, 2014 11:51 pm

    turo91 wrote:

    Con che cuffie l'hai provato?


    LCD3 e HD800

    pgragnani2
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 311
    Data d'iscrizione : 2013-09-17

    Re: Schiit Mjolnir e Gugnir - Qualcuno li ha provati?

    Post  pgragnani2 on Fri May 02, 2014 9:45 pm

    Mah, ho i blacknoise e il gungnir e ho effettuato spesso prove con e senza. Francamente con il filtro ho la sensazione di una diminuzione della dinamica.  Neutral 

    KappaeNne
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 96
    Data d'iscrizione : 2014-02-03

    Re: Schiit Mjolnir e Gugnir - Qualcuno li ha provati?

    Post  KappaeNne on Sat May 03, 2014 1:25 am

    pgragnani2 wrote:Mah, ho i blacknoise e il gungnir e ho effettuato spesso prove con e senza. Francamente con il filtro ho la sensazione di una diminuzione della dinamica.  Neutral 
    Io non ho riscontrato ciò, anzi i filtri mi danno la sensazione di una maggior focalizzazione dell'insieme. Però c'è anche da dire che la corrente a casa mia è incredibilmente sporca stando a fondo linea ed avendo svariate utenze industriali attorno, per questo ho anche optato per il porre a monte di tutto due ups a doppia conversione (una per il dac e una per l'ampli), con ulteriori sensibili miglioramenti. Quella che filtri e gruppi di continuità schiaccino la dinamica è per la mia esperienza solo una diceria (oppure può essere vera con apparecchi di scarsa qualità).

    pgragnani2
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 311
    Data d'iscrizione : 2013-09-17

    Re: Schiit Mjolnir e Gugnir - Qualcuno li ha provati?

    Post  pgragnani2 on Sat May 03, 2014 8:49 am

    Mah dalle numerose prove che abbiamo effettuato, la conclusione alla quale siamo giunti (io e un gruppo di cuffiofili appassionati che si sitrovano su un'altro forun) è che non servono, a meno che non hai effettivamente dei problemi - grossi - di disturbi sulla linea elettrica. E anche in quel caso, non è detto che siano risolutivi. La parte importante di un apparato che può effettivamente fare da barriera contro il mare grosso della rete è lo stadio di alimentazione. Di solito, gli apparecchi ben progettati sono assolutamente refrattari a qualunque tipo di disturbo. Almeno, in ambito domestico. In ambito professionale è un'altra faccenda (ma cambia il contesto pure).

    Oltre a cio, io personalmente, trovo che la dinamica risulti un pò compressa. E lo dico dopo aver comprato i filtri e utilizzati a casa mia.

    Comunque, ovviamente, ogni impianto elettrico fa storia a se.

    pgragnani2
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 311
    Data d'iscrizione : 2013-09-17

    Re: Schiit Mjolnir e Gugnir - Qualcuno li ha provati?

    Post  pgragnani2 on Sat May 03, 2014 9:01 am



    Aggiungo che i filtri di rete vanno usato solo quando effettivamente ci sono problemi (disturbi) sulla linea elettrica che riescono a passare la barriera dello stadio di alimentazione. E tali disturbi sono piuttosto evidenti (ronzii, fischi, fruscii, etc.) cioè sono *rumori*, e nulla hanno a che vedere con gli aspetti timbrici della riproduzione.

    Peraltro, può succedere che un apparato audio sia preda di qualche disturbo, e questo non vuol dire necessariamente che tale apparato sia peggio di altri.

    Ma tornando on topic, su cosa basi la tua considerazione che lo stadio di alimentazione dello Schiit sia mediocre?

    KappaeNne
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 96
    Data d'iscrizione : 2014-02-03

    Re: Schiit Mjolnir e Gugnir - Qualcuno li ha provati?

    Post  KappaeNne on Sun May 04, 2014 1:22 am

    Sono perfettamente d'accordo con te che lo stadio di alimentazione se fatto a regola d'arte è già totalmente isolante rispetto alla rete elettrica. Venendo al mio caso personale, col Mjolnir in determinate ore del giorno il trasformatore ronzava prepotentemente e tale ronzio era nettamente avvertibile anche nelle cuffie, cosa attutita dal filtro ed eliminata solo con l'introduzione dell'ups. Ora col Darkstar, anche collegandolo direttamente alla rete senza filtri o altro di mezzo i ronzii sono assenti o si fermano al trasformatore, senza che nulla arrivi alle cuffie. Conclusione l'alimentazione del Mjolnir era scadente in confronto a quella ottimamente disaccoppiante del Darkstar.

      Current date/time is Sat Dec 03, 2016 12:15 am