Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
Impianto Audio Home: Consigli - Page 7
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    Impianto Audio Home: Consigli

    Share

    Parris
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 49
    Data d'iscrizione : 2014-04-24

    Re: Impianto Audio Home: Consigli

    Post  Parris on Tue Dec 16, 2014 4:36 pm

    Grazie Mirach, quindi sia il volume di sistema che quello del lettore (proverò foobar, come suggerisci) dovranno essere al massimo.
    Io penso che l'interferenza sia con il muse, ho appena preso online il cavo per tv e lettore mp3, spero presto di far delle prove...
    avatar
    Ospite
    Guest

    Re: Impianto Audio Home: Consigli

    Post  Ospite on Tue Dec 16, 2014 5:19 pm

    Sì entrambi sempre al massimo, altrimenti perdi anche bit di risoluzione.
    In realtà con Foobar bypassi completamente la scheda audio del laptop ed invii il segnale direttamente al dac. Questo offre una qualità audio superiore. Inoltre hai un interfaccia grafica con tutte le copertine e le informazioni  che ti interessano, ed un equalizzatore che potrai usare per correggere la risposta delle casse in ambiente.

    Il muse essendo un prodotto molto economico non implementa un filtro  di alimentazione, che per un Dac è consigliato. Se pensi di tenerlo valuta la sostituzione della presa Iec con qualcosa del genere http://www.elettronica-hobby.com/catalog/product_info.php?products_id=311 naturalmente prima di tutto devi vedere se ci sta dentro il muse. Altrimenti servirà qualcosa da mettere in esterno. Se hai un amico elettronico te lo puó fare lui.
    avatar
    Parris
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 49
    Data d'iscrizione : 2014-04-24

    Re: Impianto Audio Home: Consigli

    Post  Parris on Wed Dec 17, 2014 9:51 am

    Ho provato a portare al massimo il volume di sistema del pc e purtroppo, anche a volumi relativamente bassi dell'amplificatore, si genera un fruscio e un ronzio alle basse frequenze. Al contrario, impostando il volume di sistema a 1/3 rispetto al massimo, il fruscio/ronzio non si presenta, anche aumentando di tanto il volume dell'amplificatore. Secondo te è normale?
    Per i volumi dei lettori nessun problema.
    Ho dato un occhio a foobar, e sembra un gran bel lettore. Anche perchè sia vlc che media player non è che siano un granchè. Stasera lo installo!
    avatar
    Ospite
    Guest

    Re: Impianto Audio Home: Consigli

    Post  Ospite on Wed Dec 17, 2014 10:03 am

    Sì è normale, le schede audio dei pc fanno pietà.. Poi bisognerebbe capire dove stia lo "0" db nel volume.. È molto meglio usare un player come Foobar che ti permette di bypassare il mixer di Winzozz .
    Con i driver asio o wasapi sicuramente risolvi, segui una guida di configurazione per settare foobar passo per passo, in rete c'è ne sono tantissime!
    avatar
    Ospite
    Guest

    Re: Impianto Audio Home: Consigli

    Post  Ospite on Sat Dec 20, 2014 9:26 am

    Dunque..

    Pare che Parris abbia il dubbio che si sia rotto qualcosa tra ampli e diffusori ma non si sa bene cosa, alzando inavvertitamente il volume a stecca.....

    Capirlo a distanza non è cosa semplice ma ci proviamo.


    Fai queste prove:

    Collega una sorgente diversa dal pc al muse, Con volume al minimo mi raccomando collega un solo diffusore, prima ad un uscita + e - (sinistra) e l'altro diffusore lascialo staccato.

    Appoggia l'orecchio alla tromba e senti cosa esce fuori
    Stessa cosa per il primo woofer
    E per il secondo.

    Poi ripeti la stessa operazione sull' altra uscita (destra) dell'ampli.

    Poi ripeti tutto quanto collegando solo l'altro diffusore che prima era rimasto staccato.

    Scrivi più dettagli possibile se hai dubbi sui collegamenti posta le foto o comunque chiedi prima.


    Se qualcuno ha altri suggerimenti sono ben accetti


    Last edited by mirach on Sat Dec 20, 2014 9:33 am; edited 1 time in total
    avatar
    Ospite
    Guest

    Re: Impianto Audio Home: Consigli

    Post  Ospite on Sat Dec 20, 2014 9:29 am

    Se riesci puoi fare anche dei video e postali qui tramite YouTube.

    E' fondamentale capire se quello che senti è un fruscio, magari generato da undisturbo delle schede elettroniche delle tapparelle, o da altro.

    Oppure senti grattare gli altoparlanti..


    insomma servono info precise..per capire!

    Niente panico
    avatar
    Parris
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 49
    Data d'iscrizione : 2014-04-24

    Re: Impianto Audio Home: Consigli

    Post  Parris on Fri Sep 15, 2017 5:22 pm

    Ciao a tutti,

    dopo 3 anni di onorata carriera, vorrei pensionare il Muse DT50 A.

    Sarei orientata sempre ad un ampli dac con ingresso USB, in quanto ascolto musica solo con PC come sorgente.

    Non ho trovato molti modelli "economici", ma tra questi m'incuriosiva questo:

    Teac AI 101DA

    http://www.teac.com/product/ai-101da/

    https://www.amazon.it/Teac-AI-101DA-Amplificatore-DAC-Nero/dp/B00UZC8IU2/ref=sr_1_1?s=electronics&ie=UTF8&qid=1505482228&sr=1-1&keywords=teac


    Come diffusori ho KLIPSCH RF 62 MK II

    Il mio dubbio è che sia troppo poco potente per i miei diffusori...

    Potreste gentilmente darmi un parere?
    Grazie





    avatar
    nelson1
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 24
    Data d'iscrizione : 2016-05-14

    Re: Impianto Audio Home: Consigli

    Post  nelson1 on Sun Nov 05, 2017 9:59 pm

    Parris wrote:Ciao a tutti,

    dopo 3 anni di onorata carriera, vorrei pensionare il Muse DT50 A.

    Sarei orientata sempre ad un ampli dac con ingresso USB, in quanto ascolto musica solo con PC come sorgente.

    Non ho trovato molti modelli "economici", ma tra questi m'incuriosiva questo:

    Teac AI 101DA

    http://www.teac.com/product/ai-101da/

    https://www.amazon.it/Teac-AI-101DA-Amplificatore-DAC-Nero/dp/B00UZC8IU2/ref=sr_1_1?s=electronics&ie=UTF8&qid=1505482228&sr=1-1&keywords=teac


    Come diffusori ho KLIPSCH RF 62 MK II

    Il mio dubbio è che sia troppo poco potente per i miei diffusori...

    Potreste gentilmente darmi un parere?
    Grazie


    noto che hai ripreso un vecchio post che però mi interessa.

    solo da pochissimo tempo sto riscoprendo la classe D, infatti ho comprato un Teac A-H01 ampli DAC che mi sta sorprendendo per la qualità della sezione ampli, un po' meno quella del dac. Essendo il DAC il pezzo meno prelibato, nulla vieterebbe di passare direttamente ad un buon classe D solo ampli.

    Su post vecchiotti di altro forum ho scoperto dell'esistenza del Muse DT 50A TK2050 , mentre tu lo vorresti dismettere proprio per un  Teac AI 101DA che dovrebbe essere il successore del mio, che alcuni lo definiscono come "fratello minore" del mio, per la sezione audio che non monta gli ice power di B&O, anche se ha la connessione bt.

    ma come va il Muse DT50 A di cui avrei letto solo cose positive?
    lo vorresti sostituire, ma lo consiglieresti?


    Last edited by nelson1 on Mon Nov 06, 2017 11:35 am; edited 1 time in total (Reason for editing : ulteriore domanda)
    avatar
    MClean86
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 23
    Data d'iscrizione : 2012-12-30
    Località : Cagliari

    Sub 2.1

    Post  MClean86 on Tue Nov 14, 2017 8:26 pm

    Ciao a tutti e scusate l'intrusione ma in principio questo thread conteneva più o meno l'oggetto della mia domanda...ovvero un impianto 2.1 con due casse monitor e un sub. Ecco...io ho già tutto, mi manca il sub e vorrei capire se e quale prendere.
    La mia stanza è circa 15m2 a pianta rettangolare e il mio impianto è cosi composto:
    casse Boston CR85
    ampli Denon 495r
    lettore CD Sony + DAC audio-gd NFB2
    E' un impianto molto modesto ma col quale alla fine mi sono trovato bene in relazione soprattutto alle mie piccole finanze.
    Vorrei però aggiungere un po' di corpo e presenza in basso all'intero setup e dunque pensavo appunto ad un subwoofer...in materia però sono assolutamente ignorante, vuoi perchè solitamente in campo hifi vengono spesso bistrattati e preferiti a casse bilanciate su tutta la gamma oppure perchè spesso sono molto difficili da gestire a livello di posizionamento o di ambiente.
    Io potrei anche chiudere un occhio sul corretto posizionamento ma vorrei capire se il mercato offre qualcosa che possa fare al caso mio...ovviamente anche nell'usato.
    Vi ringrazio anticipatamente per l'attenzione dedicatami e vi chiedo scusa se sono stato inopportuno a postare in questo post.

      Current date/time is Tue Nov 21, 2017 11:03 am