Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
Stasera ho pensato di aver risolto definitivamente il problema dell'impianto...
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    Stasera ho pensato di aver risolto definitivamente il problema dell'impianto...

    Share

    Luca58
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8277
    Data d'iscrizione : 2009-07-15
    Località : Baracchina bianca

    Stasera ho pensato di aver risolto definitivamente il problema dell'impianto...

    Post  Luca58 on Sat Apr 26, 2014 11:13 pm

    Vai!   - mi sono detto scendendo le scale - ecco finalmente un impianto che come timbrica mi andrebbe bene...

    Sotto di me abita una famiglia, il cui capofamiglia una volta mi ha mostrato con orgoglio il suo impianto e la sua collezione di CD/Lp; niente di clamoroso (era pure spento), ma questo mi fece capire che sono appassionati di musica. Tra l'altro qualche anno fa uno dei figli faceva miagolare un violino con molto impegno.

    Scendendo appunto le scale prima di cena ho sentito una bellissima musica barocca che usciva dal piano sotto al mio, ma mi sono accorto che era l'altro appartamento che la emetteva, dove il figlio del signore di prima e' andato ad abitare. Oltre alla bellezza dei brani, mi ha colpito il fatto che il suono fosse coinvolgente, "palpabile" e discretamente "presente" un po', andando a memoria, come quando usavo le valvole e le LS3/5a con l'analogico. Visto l'impianto che mi era stato mostrato a suo tempo, ho meditato sul fatto che, come sostengo da tempo, gli impianti oltre un certo livello vivono di vita propria allontanandosi, secondo me, dall'emozione del live nonostante tutti i pregi tecnicamente audiofili che hanno.

    Ecco: sognando un impianto come quello, che immaginavo certamente non oltre oltre le mie possibilita' economiche e che al contrario mi aspettavo quasi consumer vista la filosofia di vita dei possessori, ho deciso di suonare il campanello appena possibile per capire che tipo di componenti usassero per un suono che in fondo mi andava bene e col quale sentivo che avrei potuto convivere serenamente nei secoli dei secoli. Ho quindi velocemente preparato nella mente gli annunci di vendita dei miei componenti e i prezzi. Uscendo dal portone del palazzo la musica si sentiva dalla finestra aperta, confermandomi l'ottima impressione sia musicofila che audiofila. 

    Tornando a casa dopo mezz'ora era l'ora di cena e ho incrociato il figlio del proprietario che portava delle pizze da un appartamento all'altro: l'ho subito "preso al volo", buttando li' un "Ciao, bella musica... Poi mi dici cos'e' e con quale impianto la ascolti perche' mi sembra che suoni molto bene".

    E lui: "Mah... Veramente... ABBIAMO PORTATO GLI STRUMENTI E STIAMO PROVANDO UN QUARTETTO D'ARCHI"...       

    Ora, la mia domanda e' questa... Come fa un disgraziato ad essere soddisfatto del proprio impianto se considera cosi' "normale" la resa live da non accorgersi che e' appunto live?  


    Last edited by Luca58 on Sat Apr 26, 2014 11:28 pm; edited 2 times in total


    _________________
    Keep your ears honest: Listen to live, unamplified music every week.

    Edmond
    Sordologo

    Numero di messaggi : 8708
    Data d'iscrizione : 2010-04-17
    Località : Brescia

    Re: Stasera ho pensato di aver risolto definitivamente il problema dell'impianto...

    Post  Edmond on Sat Apr 26, 2014 11:20 pm

    Già, c'è da domandarselo...............  Laughing 


    _________________
    Giorgio
         
     

    Non fateci caso... sono sordo!!! E pure GURU!!! affraid

    piroGallo
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 6715
    Data d'iscrizione : 2008-12-23
    Località : tra Monferrato e Langa

    Re: Stasera ho pensato di aver risolto definitivamente il problema dell'impianto...

    Post  piroGallo on Sun Apr 27, 2014 12:20 pm

    Luca58 wrote:
    Ora, la mia domanda e' questa... Come fa un disgraziato ad essere soddisfatto del proprio impianto se considera cosi' "normale" la resa live da non accorgersi che e' appunto live?  

    Sei come Marzullo: ti fai le domande e ti dai le risposte da solo...


     


    _________________
    Gianni

     

    "L'uomo che non ha la musica nel cuore ed è insensibile ai melodiosi accordi
    è adatto a tradimenti, inganni e rapine; i moti del suo animo sono spenti come la notte,
    e i suoi appetiti sono tenebrosi come l'Erebo: non fidarti di lui."
    (William Shakespeare, Il mercante di Venezia)

    "Meno muggiti e più ruggiti"
    (Autocitazione)

    aircooled
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 32292
    Data d'iscrizione : 2008-12-20
    Località : AIRTECHLANDIA

    Re: Stasera ho pensato di aver risolto definitivamente il problema dell'impianto...

    Post  aircooled on Sun Apr 27, 2014 4:33 pm

    Luca ti hanno detto una bugia, gli avevo noleggiato i miei frighi erano quelli che suonavano  


    _________________

     
    il meglio va solo con il meglio e non è un caso

    la calunnia disdegna i mediocri e si afferra ai grandi
     

    non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e poi ti batte con l'esperienza - ricorda chi sa fa chi non sa insegna
     
    Showroom AIRTECH via XX Settembre 12 San Giuliano Terme PI cell 3393521936 fisso 050818821 dalle 16.00 alle 19.00 dal martedi al sabato
    mail bertini63@virgilio.it

    Luca58
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8277
    Data d'iscrizione : 2009-07-15
    Località : Baracchina bianca

    Re: Stasera ho pensato di aver risolto definitivamente il problema dell'impianto...

    Post  Luca58 on Sun Apr 27, 2014 5:20 pm

    In compenso oggi ho provato per la prima volta un cavetto sbilanciato tra cdp e pre e anche a freddo...   Mah, aspettiamo...


    _________________
    Keep your ears honest: Listen to live, unamplified music every week.

    nellosound
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 636
    Data d'iscrizione : 2012-12-24
    Età : 46
    Località : Pisa

    Re: Stasera ho pensato di aver risolto definitivamente il problema dell'impianto...

    Post  nellosound on Sun Apr 27, 2014 7:10 pm

    Luca58 wrote:In compenso oggi ho provato per la prima volta un cavetto sbilanciato tra cdp e pre e anche a freddo...   Mah, aspettiamo...

    Facci sape... Mi pare abbiamo orecchi simili e mi interessano i tuoi esperimenti


    _________________
    Diffusori: Audes Blues
    Amplificatore: Audio Analogue Maestro 70 Rev2
    Pre Phono: Audio Analogue Aria Rev. 2
    Piatto: Thorens td160 - Shure M97xe
    Lettore cd: Audio Analogue Fortissimo by Airtech
    Cavi: Air Tech Alfa

      Current date/time is Sun Dec 04, 2016 1:19 pm