Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
3D a caso
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    3D a caso

    Share

    Ospite
    Guest

    3D a caso

    Post  Ospite on Fri Feb 19, 2010 4:25 pm

    ho letto per passare il tempo
    dato che ho avuto 3 coppie di queste casse,la 2 la 3 e la 4 e altre 3 o 4 di altri modelli della stessa marca...
    http://www.videohifi.com/forum/topic.asp?ARCHIVE=&TOPIC_ID=132846

    a parte il suono che sono passati tanti anni e a quei tempi come dire...ero giovine............

    come mai un costruttore fa 4 modelli della stessa cassa?
    per migliorarla o più semplicemente perchè ha finito la scorta di altoparlanti ?
    tanto per capirci:
    quando al supermercato finisce l'offerta speciale ,meglio 3x2 delle bibite in lattina di una certa marca scelgo l'altra marca disponibile a 3x2..tanto i clienti bevono tutto.......

    perchè un produttore di un modello particolarmente fortunato decide di cambiare gli altoparlanti snaturando il modello e continuando a chiamarlo con lo stesso nome?
    non venitemi a dire che il suono dei 4 modelli è simile...........perchè non lo è affatto....
    di simile hanno solo la scarsa dinamica ,ma questa è simile al 90 % delle casse in commercio.........

    iano
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 1774
    Data d'iscrizione : 2010-02-13
    Età : 60
    Località : genova

    Re: 3D a caso

    Post  iano on Tue Mar 02, 2010 11:32 pm

    Perchè ha finito la scorta di altoparlanti.
    Perchè ritiene utile cambiare fornitore .
    Perchè gli altoparlanti sono solo un mezzo se uno sà quello che vuole.
    Il mio più grande rimpianto non aver comprato le Minima Amator dopo averle ascoltare.
    Le più belle in assoluto come linea comunque.
    Ciao,Sebastiano.

    Ospite
    Guest

    Re: 3D a caso

    Post  Ospite on Wed Mar 03, 2010 6:50 am

    iano wrote:Perchè ha finito la scorta di altoparlanti.
    Perchè ritiene utile cambiare fornitore .
    Perchè gli altoparlanti sono solo un mezzo se uno sà quello che vuole.
    Il mio più grande rimpianto non aver comprato le Minima Amator dopo averle ascoltare.
    Le più belle in assoluto come linea comunque.
    Ciao,Sebastiano.


    sicuramente rivendendole avresti guadagnato sul cambio lira euro,cioè le avresti rivendute al doppio del prezzo di listino.
    ricordiamoci che le minima costavano 650 mila lire e le parva 900 mila lire .
    aldilà di questo
    ognuno ha i suoi gusti ma di solito quello che manca è il confronto diretto con diffusori veri.mica per niente hanno inventato la single speaker demonstration.
    senza confronto diretto dopo 10 minuti di rodaggio alle orecchie anche un vuferino largabanda da televisione può risultare piacevole all'ascolto o magari un finale da 5 watt con il 10% di distorsione ( come tutti i single ended)può sembrare il massimo.
    se uno ha problemi di spazio e deve accontentarsi benissimo,che uno vuoe il soprammobile di noce va benissimo , se uno gli piace vedere accese 2 300 b che hanno 70 anni benissimo ma non venitemi a dire che state ascoltando hifi.

      Current date/time is Sun Dec 11, 2016 2:52 pm