Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
AIRTECH all' Opera...
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    AIRTECH all' Opera...

    Share

    cmqmic
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 107
    Data d'iscrizione : 2014-04-12
    Località : Verona

    AIRTECH all' Opera...

    Post  cmqmic on Fri May 16, 2014 7:23 pm

    come alcuni di voi sanno...feci un primo assaggio dei cavi airtech testando un cavo di segnale rca...il cavo mi ha fatto talmente ricredere sulla differenza che può fare un cavo che non ho più saputo trattenermi...ed ecco che...

    cavo sorgente CD rca evo strong
    cavo pre finale - airtech alfa (nuova geometria) XLR
    cavo (alternativo) pre-finale airtech evo strong
    cavi di potenza airtech EVO
    cavo phono airtech alfa rca


    ora un bel rodaggio (anche se per il test ufficiale devo prima risolvere una cosina sul lettore cd...sono impaziente)



    il tutto servirà a far suonare:

    lettore cd Crescendo airtech upgrade
    Pre Bellini Virtual Battery
    Finale Doninzetti 100 DualMono
    Casse Sonus Faber Domus Gran Piano


    COMING SOON.... 

    cmqmic
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 107
    Data d'iscrizione : 2014-04-12
    Località : Verona

    Re: AIRTECH all' Opera...

    Post  cmqmic on Fri May 16, 2014 7:32 pm

    PS x Aircooled...

    incomincia a infastidirmi il fatto di doverti dare sempre ragione!!!.......in poche ore di rodaggio ( con lettore cd technics :-/ ) stanno cambiando di secondo in secondo...i primi dieci minuti erano inascoltabili...e adesso...MAGICI (lettore cd permettendo)...ma se tanto mi da tanto...lasciamoli soli a macinare note per la nottata...

    aircooled
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 32292
    Data d'iscrizione : 2008-12-20
    Località : AIRTECHLANDIA

    Re: AIRTECH all' Opera...

    Post  aircooled on Fri May 16, 2014 8:31 pm

    le prime 3 ore servono per le saldature, ti avevo detto di attaccare il tutto a volume basso e vai a fare un giro, se sei duro mica è colpa mia  Laughing dopo una ventina di ore viaggi come si deve ma alcuni parlano di oltre 200 per avere il massimo, io non lo so non sono mai riuscito a tenermi un Airtech per tanto tempo 


    _________________

     
    il meglio va solo con il meglio e non è un caso

    la calunnia disdegna i mediocri e si afferra ai grandi
     

    non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e poi ti batte con l'esperienza - ricorda chi sa fa chi non sa insegna
     
    Showroom AIRTECH via XX Settembre 12 San Giuliano Terme PI cell 3393521936 fisso 050818821 dalle 16.00 alle 19.00 dal martedi al sabato
    mail bertini63@virgilio.it

    cmqmic
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 107
    Data d'iscrizione : 2014-04-12
    Località : Verona

    Re: AIRTECH all' Opera...

    Post  cmqmic on Fri May 16, 2014 11:13 pm

    dopo qualche oretta di lavoro...mi spiace dire una cosa...ora che è tutto cablato airtech i miei lingottini (pre+finale AA intendo) in accoppiata con le Sonus Faber...suonano molto meglio di electrocompaniet+Gamut M5....ahahahaha

    cmqmic
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 107
    Data d'iscrizione : 2014-04-12
    Località : Verona

    Re: AIRTECH all' Opera...

    Post  cmqmic on Sat May 17, 2014 12:09 am

    Trova l'intruso...più che intruso lo definirei accerchiato!!!



    dai ve la rendo più facile



    x AIR...quanto sono comodi gli switch del donizetti per fare il paragone fra XLR alfa e EVO strong ;)

    matley
    IL "pulcioso"
    IL

    Numero di messaggi : 17268
    Data d'iscrizione : 2008-12-21
    Età : 56
    Località : Colle Val D'Elsa

    Re: AIRTECH all' Opera...

    Post  matley on Sat May 17, 2014 12:30 am

    ... tyu  tyu  tyu  tyu 

    sono gli azz...
    mazza  quanto sò brutti... Laughing


    _________________
     
     
    Non seguire una strada...."CREALA!



    "ma se i Cavi non ce-l'hai 'ndo vai..." ?



    Spoiler:
    https://i68.servimg.com/u/f68/13/38/17/01/pre_cj11.jpg

    cmqmic
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 107
    Data d'iscrizione : 2014-04-12
    Località : Verona

    Re: AIRTECH all' Opera...

    Post  cmqmic on Sat May 17, 2014 1:45 am

    matley wrote:... tyu  tyu  tyu  tyu 

    sono gli azz...
    mazza  quanto sò brutti... Laughing

    Cavo di emergenza di ben 5metri x connessione al pc recuperato da un vecchio impianto in macchina...lunga storia...in assenza del crescendo il technics con meccanica avente quasi 20anni sulle spalle non è che leggesse proprio tutto

    albertosi
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 992
    Data d'iscrizione : 2012-11-18
    Località : Firenze

    Re: AIRTECH all' Opera...

    Post  albertosi on Sat May 17, 2014 10:40 am

    Ehm... noto dei cavi di alimentazione imbarazzanti in contata filofilia..  


    _________________
    Io restai a chiedermi se l'imbecille ero io, che la vita la pigliavo tutta come un gioco, o se invece era lui che la pigliava come una condanna ai lavori forzati; o se lo eravamo tutti e due. (Il Perozzi, pensando al figlio)

    mc 73
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 6688
    Data d'iscrizione : 2012-12-10
    Località : friuli udine e dintorni

    Re: AIRTECH all' Opera...

    Post  mc 73 on Sat May 17, 2014 10:59 am

    cmqmic wrote:

    Cavo di emergenza di ben 5metri x connessione al pc recuperato da un vecchio impianto in macchina...lunga storia...in assenza del crescendo il technics con meccanica avente quasi 20anni sulle spalle non è che leggesse proprio tutto

    rompi quel salvadanaio e cambia anche quel cavo!   


    _________________
    sorgente:Cyrus CD xt signature+ Primare DAC30(by aurion audio )
    amplificatori: MegaHertz Otl a due valvole finali/Marrano custom
    cuffie: Sennheiser hd 800 AIR/ hd 565 ovation/Fostex th-900mk2 AIR/Hifiman he400i
    saluti sunny Michele

    cmqmic
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 107
    Data d'iscrizione : 2014-04-12
    Località : Verona

    Re: AIRTECH all' Opera...

    Post  cmqmic on Sat May 17, 2014 1:18 pm

    mc 73 wrote:

    rompi quel salvadanaio e cambia anche quel cavo!   

    la asus essence non merita un airtech     

    cmqmic
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 107
    Data d'iscrizione : 2014-04-12
    Località : Verona

    Re: AIRTECH all' Opera...

    Post  cmqmic on Sat May 17, 2014 2:11 pm

    XLR alfa vs i rossastri...hanno risultati molto diversi...adesso continuiamo a rodare gli alfa...poi ci ragioniamo...direi che in gamma bassa gli alfa con la nuova geometria vincono...ma in gamma alta e fuoco per il momento vincono i rossastri...elucubrazioni mentali in corso... (air...tu sai...)

    intanto lasciamoli macinare...anche perchè per una valutazione seria devo fare fuori il technics appena il crescendo sarà pronto per ... 

    cmqmic
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 107
    Data d'iscrizione : 2014-04-12
    Località : Verona

    Re: AIRTECH all' Opera...

    Post  cmqmic on Mon Jul 28, 2014 7:33 pm

    Finalmente dopo tanto tempo due minuti per scrivere la mia modestisssssima opinione sui cavi airtech...

    Impianto
    Amplificazione integrata
    AA Puccini 70 rev2

    Amplificazione pre+finale
    AA Bellini Virtual Battery
    AA Donizetti 100W Dual Mono

    Lettore CD
    AA Crescendo Airtech
    Marantz CD6005 (in gentilissimo prestito mentre il crescendo era in fase di aggiornamento)

    Phono
    Project 5.1 con Ortfon 2m red (lo so si può fare decisamente meglio)

    Diffusori
    Sonus Faber Domus Gran Piano


    Prima di tutto io ero un noto cavoscettico perchè dopo diversi cambiamenti sia su rame che su argento non ero stato particolarmente soddisfatto dei risultati ottenuti rispetto alla cifra ossia:
    - rame: provate tante soluzioni ma le differenze parliamo veramente di sfumature
    - argento: notevole apertura nella medio alta rispetto al rame...ma con grandi mancanze nella riproduzione della medio bassa (presente ma priva di emozioni)

    Il "problema" o meglio la curiosità dei cavi è nata nel passaggio dal puccini al pre+finale bellini+donizetti, col passaggio alle nuove bestioline il miglioramento nella riproduzione è stato evidente suono decisamente più ariticolato e grandissima separazione degli strumenti e tridimensionalità...ed è qui che mi è partita la scimmia...ossia la sensazione che qualcosa manchi...tanto più che stavo valutando addirittura un cambio dei diffusori...

    ed è qui che mi capitano tra le mani gli airtech... e dopo esser rimasto sorpreso del solo cambio del cavo rca del lettore....inizia il progetto di mettere tutte budella airtech all'impianto...ed ecco che:



    bene prima di parlare dei diversi cavi airtech (visto che sulla grande varietà qualche confronto è stato fatto)...vorrei sottolineare gli elementi comuni di tutti i cavi:

    - FUOCO ...incredibile definizione dei differenti strumenti...finalmente ho sentito Diana Krall sedurmi ed era proprio lì davanti a me...

    - PROFONDITà/IMMAGINE OLOGRAFICA ... ebbene con gli airtech ho finalmente risolto il problema di sentire le voci all'altezza delle ginocchia...devo dire altro?

    - EQUILIBRIO ...restituiscono quello che c'è niente di più niente di meno...molti la definiscono trasparenza/naturalezza...io la definisco "non presenza"...il cavo non dona un carattere che favorisce un genere od un'altro...semplicemente fa parlare quello che c'è...con tutto quello di buono che c'è e tutto quello di non buono che c'è...perchè purtroppo molte registrazioni sono fatte con i piedi

    - REALISMO ...e qui sicuramente molti si metteranno a discutere (compreso Air)...ma finalmente gli strumenti sono ben riprodotti, trombe, chitarre...finalmente PIANOFORTE...ma il realismo che mi ha più colpito è la gran cassa della batteria...finalmente non sgraziato...non troppo asciutto...ma soprattutto non TROPPO...è strano che fra tutti gli strumenti io abbia preso proprio questo suono...ma che vi devo dire mi ha veramente colpito

    - ESTENSIONE ...grazie agli airtech la riproduzione è migliorata su tutta la gamma ma devo dire che le mie Gran Piano non erano nè scese nè salite mai così tanto...io dico che sono andate a scuola Air!!!!

    Gli ascolti sono passati attraverso miliardi di generi musicali quindi non mi voglio dilungarmi...ma nel complesso sia le elettroniche sia i cavi non si sono mai fatti trovare impreparati...finalmente sono riuscito a farmi venire una serie pelle d'oca ascoltando la musica in camera...

    cmqmic
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 107
    Data d'iscrizione : 2014-04-12
    Località : Verona

    Re: AIRTECH all' Opera...

    Post  cmqmic on Mon Jul 28, 2014 7:43 pm

    E adesso parliamo un po' dei singoli cavi...

    gli RCA rossastri...sarebbero dei prototipi degli attuali AIRTECH AIR...che sono stati poi rivisti e lievemente migliorati specialmente nella geometria

    Devo ammettere che sono la punta di diamante del mio acquisto...eccezionali, paragonati agli ALFA la differenza si sente.
    Sia chiaro gli ALFA non deludono assolutamente in tutte le caratteristiche evidenziate prima...ma negli AIR abbiamo una luce ed un fuoco veramente da brividi...direi che gli ALFA coprono un 60-70% delle prestazioni...ma gli AIR hanno quel qualcosa in più che veramente ad oggi non potrei rinunciare...

    il paragone con i cavi in rame non è nemmeno sostenibile...vengono uniti i vantaggi di un cavo in argento con tanta aria e trasparenza e il corpo e la forza di un cavo in rame...tanta roba caro AIR








    adesso cena...e arrivo col resto ;)


    Last edited by cmqmic on Mon Jul 28, 2014 9:10 pm; edited 1 time in total

    cmqmic
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 107
    Data d'iscrizione : 2014-04-12
    Località : Verona

    Re: AIRTECH all' Opera...

    Post  cmqmic on Mon Jul 28, 2014 8:19 pm

    XLR Alfa
    come riesca il nostro caro Aircooled a fare questi cavi a 200euro è un mistero...
    prima di tutto i connettori, sono veramente ben fatti e si capisce immediatamente connettendoli, come inserire la chiave nella porta di un caveau di una banca...semplicemente perfetto

    Gli alfa come già detto riescono a fare qualcosa di eccezionale hanno prestazioni da cavo di altissima qualità...ma ad un prezzo che sfido chiunque a raggiungere...

    rispetto ai rossastri la differenza si sente ma dipende molto anche dal tipo di impianto...per esempio per l'ascolto col puccini non avrei guardato oltre agli ALFA...

    Le caratteristiche dei cavi Airtech ci sono tutti negli ALFA...il fuoco...l'estensione...trasparenza...sono sempre le caratteristiche dominanti e il fiore all'occhiello di questi cavi...insomma c'è tutto ma con un scalino in meno rispetto agli AIR che si fa sentire specialmente nel confronto diretto...ma è anche giusto che sia così






    cmqmic
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 107
    Data d'iscrizione : 2014-04-12
    Località : Verona

    Re: AIRTECH all' Opera...

    Post  cmqmic on Mon Jul 28, 2014 8:24 pm

    ALFA phono

    Beh qui provenivo da un cavo phono Real Cable in rame e vi posso garantire che da quanto imbarazzante è stata la differenza mi rifiuto di fare una recensione...semplicemente imparagonabile...semplicemente senza paragoni.
    Un cavo da 100e....il miglior investimento della mia vita...ero pronto a buttare la ortfon 2M red dalla finestra per quanto io ritenga pessima questa testina....ma dopo esser passato agli airtech ho dovuto ammettere che pur non amando questa testina poteva dare molto di più di quel che credevo...e le mi tasche hanno deciso di aspettare prima di procedere a un cambio testina (che comunque avverrà   )




    cmqmic
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 107
    Data d'iscrizione : 2014-04-12
    Località : Verona

    Re: AIRTECH all' Opera...

    Post  cmqmic on Mon Jul 28, 2014 8:36 pm

    EVO potenza

    e arriviamo a loro...l'ultima parte di un percorso di un ex-cavoscettico...da tdc quale io sono...ero molto scettico nei confronti delle "magie" dei cavi...ma mentre potevo accettare che sul segnale a bassa potenza potevano fare qualcosa...non ero disposto ad accettare che un cavo di potenza potesse fare molta differenza (rimanendo sempre su prodotti di buona qualità)...e invece ho conosciuto gli EVO airtech

    Beh la differenza degli EVO l'ho notata quando li ho tolti sostituendoli con degli Xindak SC-01 che mi erano rimasti in casa...il basso diventò di botto molto trascinato e poco definito...e tutte quelle sfumature che mi avevano entusiasmato???...perse in una brodaglia con dentro tanta altra roba...il paragone fatto fra i vari cavi sopra non sarebbe potuto essere così dettagliato senza di loro...sono stati una parte importante della spesa...ma questi EVO sono da mettere nella lista del COMPRARE ASSOLUTAMENTE!






    adesso...larga la foglia stretta la via...voi dite la vostra che io ho detto la mia...

    PS: bravo Air mi hai veramente stupito con questi cavi......adesso però se vuoi sapere i segreti della silence box...  

    Luca58
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8293
    Data d'iscrizione : 2009-07-15
    Località : Baracchina bianca

    Re: AIRTECH all' Opera...

    Post  Luca58 on Tue Jul 29, 2014 10:54 pm

    Vai, sei pronto per quelli di alimentazione...  Laughing


    _________________
    Keep your ears honest: Listen to live, unamplified music every week.

    aircooled
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 32292
    Data d'iscrizione : 2008-12-20
    Località : AIRTECHLANDIA

    Re: AIRTECH all' Opera...

    Post  aircooled on Wed Jul 30, 2014 2:53 pm

    so solo fili   
    la silence box non mi fa dormire la notte, manda tutto altrimenti mi hai sulla coscienza   


    _________________

     
    il meglio va solo con il meglio e non è un caso

    la calunnia disdegna i mediocri e si afferra ai grandi
     

    non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e poi ti batte con l'esperienza - ricorda chi sa fa chi non sa insegna
     
    Showroom AIRTECH via XX Settembre 12 San Giuliano Terme PI cell 3393521936 fisso 050818821 dalle 16.00 alle 19.00 dal martedi al sabato
    mail bertini63@virgilio.it

    cmqmic
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 107
    Data d'iscrizione : 2014-04-12
    Località : Verona

    Re: AIRTECH all' Opera...

    Post  cmqmic on Wed Jul 30, 2014 11:42 pm

    Luca58 wrote:Vai, sei pronto per quelli di alimentazione...  Laughing

    Devo ancora abituarmi all'idea di averne bisogno...

    Air che dici tento anche questi nella versione alfa?

    Air...per la silence box devo solo trovare tempo per riaprire tutto e fare foto+misure come ti dicevo è stato un lavoro molto artigianale preso in un momento di "momentanea" follia...il bello è che se perfezionata in maniera industriale e non ritagliata col taglierino secondo me puó dare anche più della mia che come ti dicevo è già ottima, oltre ad eliminare le vibrazioni ;))))) e ti ricordo che lo chassis del crescendo è quello base quindi se funzia per il crescendo  
    Fra le altre cose devo riaprirlo per vedere di migliorare alcuni pezzi nella zona cassetto (l'attuale è stato un lavoro alla veloce)..quindi appena lo faccio ti mando tutto

    cmqmic
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 107
    Data d'iscrizione : 2014-04-12
    Località : Verona

    Re: AIRTECH all' Opera...

    Post  cmqmic on Thu Jul 31, 2014 6:05 pm

    aircooled wrote:so solo fili   
    la silence box non mi fa dormire la notte, manda tutto altrimenti mi hai sulla coscienza   

    Air...ieri notte (ormai non dormo) ho perfezionato la zona cassetto della silence..adesso è veramente fica la storia....

    ...senti senza far mille foto che non servono a niente...la prima volta che vengo a Firenze vuoi che faccio un salto da te e facciamo una comparativa crescendo silence box...con un crescendo standard...così senti con le tue orecchie...son convinto che del tutto sordo non sei ancora  Laughing Laughing Laughing 

    però se vinco la scommessa che dal punto d'ascolto non si sente più niente...il primo fortissimo cd prodotto con silence box è mio ahhahaha

    Geronimo
    Self-Awareness
    Self-Awareness

    Numero di messaggi : 16086
    Data d'iscrizione : 2009-03-09

    Re: AIRTECH all' Opera...

    Post  Geronimo on Thu Jul 31, 2014 6:23 pm

    cmqmic wrote:
    però se vinco la scommessa che dal punto d'ascolto non si sente più niente...il primo fortissimo cd prodotto con silence box è mio ahhahaha

    Il mio potrebbe essere il secondo se ci spieghi che roba è 'sta "silence box"   


    _________________
    "Se cerchi il rilassamento mentale prova la meditazione sul respiro"(CLICCA QUI)

    "Sono il ponte fra quello che non sono mai stato e quello che non sarò mai"

    "Il mio impianto AUDIO ANALOGUE-AIRTECH-ADVENT"(CLICCA QUI)

    cmqmic
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 107
    Data d'iscrizione : 2014-04-12
    Località : Verona

    Re: AIRTECH all' Opera...

    Post  cmqmic on Thu Jul 31, 2014 11:32 pm

    Geronimo wrote:

    Il mio potrebbe essere il secondo se ci spieghi che roba è 'sta "silence box"   

    Una robaccia che mi sono inventato per:
    Eliminare eventuali rumoretti che il crescendo concedeva dalla meccanica
    Ridurre le vibrazioni della meccanica ;)

    Prima produzione tanto artigianale...ma secondo me facilmente industrializzabile...

    Banano
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 10871
    Data d'iscrizione : 2008-12-22
    Età : 41
    Località : ...al mare....ma dall'altra parte!

    Re: AIRTECH all' Opera...

    Post  Banano on Fri Aug 01, 2014 1:15 pm

    Rolling Eyes  Airtech!!!  Rolling Eyes 


    _________________
    Il mio Impianto
    http://www.ilgazeboaudiofilo.com/t14-l-impianto-di-bananetto?highlight=bananetto

    [i]In caso di bisogno leggere il REGOLAMENTO del forum.

    Banano
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 10871
    Data d'iscrizione : 2008-12-22
    Età : 41
    Località : ...al mare....ma dall'altra parte!

    Re: AIRTECH all' Opera...

    Post  Banano on Fri Aug 01, 2014 1:16 pm

    cmqmic wrote:
    Una robaccia che mi sono inventato per:
    Eliminare eventuali rumoretti che il crescendo concedeva dalla meccanica
    Ridurre le vibrazioni della meccanica ;)

    Prima produzione tanto artigianale...ma secondo me facilmente industrializzabile...

    Cos'è sto "silence box" ???.....dai spara che son curioso!     


    _________________
    Il mio Impianto
    http://www.ilgazeboaudiofilo.com/t14-l-impianto-di-bananetto?highlight=bananetto

    [i]In caso di bisogno leggere il REGOLAMENTO del forum.

    Banano
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 10871
    Data d'iscrizione : 2008-12-22
    Età : 41
    Località : ...al mare....ma dall'altra parte!

    Re: AIRTECH all' Opera...

    Post  Banano on Fri Aug 01, 2014 1:18 pm

    ...servirà mica per ascoltare in ambiente protetto      



    _________________
    Il mio Impianto
    http://www.ilgazeboaudiofilo.com/t14-l-impianto-di-bananetto?highlight=bananetto

    [i]In caso di bisogno leggere il REGOLAMENTO del forum.

      Current date/time is Thu Dec 08, 2016 5:07 am