Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
L'MP3 ha le ore contate?
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    L'MP3 ha le ore contate?

    Share

    piroGallo
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 6716
    Data d'iscrizione : 2008-12-23
    Località : tra Monferrato e Langa

    L'MP3 ha le ore contate?

    Post  piroGallo on Fri May 23, 2014 7:56 am

    "Alan Parsons ha un piano preciso: eliminare gli MP3. Il sessantacinquenne musicista e produttore inglese, collaboratore di Beatles ( Abbey Road, Let It Be), Pink Floyd ( Dark Side of the Moon) e fondatore degli Alan Parsons Project, lo ha dichiarato senza mezzi termini : “Il mio obiettivo è spazzar via l'MP3. Seriamente. Ormai è superfluo. La tecnologia permette di scaricare prodotti di qualità nettamente superiore, richiedendo poco tempo in più per il download. Molti artisti chiedono più soldi per brani ad alta qualità. Io farò l'opposto e li renderò più economici: aprirò un nuovo sito dove i download di qualità superiore costeranno meno di un MP3”.

    http://www.lastampa.it/2014/05/22/blogs/digita-musica/quel-desiderio-diffuso-di-uccidere-lmp-TqsTTs74PKz8MhZa8NvNLO/pagina.html


    _________________
    Gianni

     

    "L'uomo che non ha la musica nel cuore ed è insensibile ai melodiosi accordi
    è adatto a tradimenti, inganni e rapine; i moti del suo animo sono spenti come la notte,
    e i suoi appetiti sono tenebrosi come l'Erebo: non fidarti di lui."
    (William Shakespeare, Il mercante di Venezia)

    "Meno muggiti e più ruggiti"
    (Autocitazione)

    lupocerviero
    Puppologo

    Numero di messaggi : 6433
    Data d'iscrizione : 2011-02-22
    Età : 42
    Località : Regno delle due Sicilie

    Re: L'MP3 ha le ore contate?

    Post  lupocerviero on Fri May 23, 2014 8:08 am

    Quindi Alan Parsons ha un new project!  devil 

      


    Ottimo intento, speriamo vada in porto!   

    enzo66
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 980
    Data d'iscrizione : 2013-09-09
    Età : 50
    Località : Savona

    Re: L'MP3 ha le ore contate?

    Post  enzo66 on Fri May 23, 2014 8:26 am

    Farebbe cosa molto gradita! 
    Ci riuscisse, lo arriverei a definire un benefattore dell'umanità (nonostante sia sordo ho una certa avversità innata verso le parole mp3, ogg, aac, ecc.). Spero solo che i files che proporrà non siano afflitti dagli effetti della loudness war come certi files HD che esistono in commercio.
    Considerato il suo curriculum sono sicuro che proporrà esclusivamente cose tecnicamente eccelse.
    Speriamo bene  


    _________________
    sunny Ciao, Enzo sunny

    "Se le porte della percezione fossero sgombrate, ogni cosa apparirebbe com'è: infinita"   [William Blake]

    .......   "E scusate se è poco"  ............    [Enzo66]

    phaeton
    Moderatore suonologo
    Moderatore suonologo

    Numero di messaggi : 5709
    Data d'iscrizione : 2010-08-27

    Re: L'MP3 ha le ore contate?

    Post  phaeton on Fri May 23, 2014 9:51 am

    opera meritoria, ma credo di difficile realizzabilita' pratica.......

    e' vero, la rete ormai permette di avere standard molto piu' alti, non dico che si debba passare tutti a dxd o dsd128, ma certamente un flac derivato da un 16/44 non compresso e' piu' che gestibile a livello di download.

    il problema pero' e' un altro, ed e' inutile che ci copriamo gli occhi: i maggiori fruitori della musica "liquida" sono quelli che poi la mettono su qualche player portatile con una memoria limitata. avere un mp3 (o altro formato compresso lossy) da 10MB o un flac equivalente da 100MB fa tutta la differenza del mondo se poi posso portarmi appresso tutta la mia discografia....
    nel mio piccolissimo, e pur avendo scremato di molto i cd da portarmi, in ogni caso sull'X3 che uso sono dovuto passare a mp3-320k....

    inoltre, secondo punto non troppo secondario, quante persone riescono ad apprezzare la differenza tra un mp3-320k e un flac (o altro formato non lossy)? soprattutto se riprodotto in cuffietta con un player medio?? poche, davvero troppo poche IMHO......

    terzo punto, questo un po' piu' secondario invece, e' vero che ancora siamo un po' lontani, ma IMHO la fruizione futura non si fara' in modo decentrato (scarico i file in locale e ascolto col mio player) ma in modo centralizzato usando la rete (compro la possibilita' di usare i file, e li utilizzo in streaming), e gia' si vede qualcosina anche se solo monodirezionale (non posso scegliere i file) e in broadcast (chiunque puo' accedere) con le radio web, e ce ne sono di ottime che trasmettono a 320k con qualita' impensabile fino a poco tempo fa.....

    alla fine credo che il buon Parson abbia solo sercato un modo di farsi un po' di vecchia cara pubblicita'.......


    _________________
    Knowledge is based on Experience, Everything else is just Information

    Rudino
    Sordo Magno

    Numero di messaggi : 5392
    Data d'iscrizione : 2010-01-16
    Età : 53
    Località : Bresso (MI)

    Re: L'MP3 ha le ore contate?

    Post  Rudino on Fri May 23, 2014 10:00 am

    phaeton wrote:opera meritoria, ma credo di difficile realizzabilita' pratica.......

    e' vero, la rete ormai permette di avere standard molto piu' alti, non dico che si debba passare tutti a dxd o dsd128, ma certamente un flac derivato da un 16/44 non compresso e' piu' che gestibile a livello di download.

    il problema pero' e' un altro, ed e' inutile che ci copriamo gli occhi: i maggiori fruitori della musica "liquida" sono quelli che poi la mettono su qualche player portatile con una memoria limitata. avere un mp3 (o altro formato compresso lossy) da 10MB o un flac equivalente da 100MB fa tutta la differenza del mondo se poi posso portarmi appresso tutta la mia discografia....
    nel mio piccolissimo, e pur avendo scremato di molto i cd da portarmi, in ogni caso sull'X3 che uso sono dovuto passare a mp3-320k....

    inoltre, secondo punto non troppo secondario, quante persone riescono ad apprezzare la differenza tra un mp3-320k e un flac (o altro formato non lossy)? soprattutto se riprodotto in cuffietta con un player medio?? poche, davvero troppo poche IMHO......

    terzo punto, questo un po' piu' secondario invece, e' vero che ancora siamo un po' lontani, ma IMHO la fruizione futura non si fara' in modo decentrato (scarico i file in locale e ascolto col mio player) ma in modo centralizzato usando la rete (compro la possibilita' di usare i file, e li utilizzo in streaming), e gia' si vede qualcosina anche se solo monodirezionale (non posso scegliere i file) e in broadcast (chiunque puo' accedere) con le radio web, e ce ne sono di ottime che trasmettono a 320k con qualita' impensabile fino a poco tempo fa.....

    alla fine credo che il buon Parson abbia solo sercato un modo di farsi un po' di vecchia cara pubblicita'.......

    A parte l'ultima frase, che sta nell'ordine naturale delle cose ma spero che AP non ne abbia bisogno, direi che sono le esatte considerazioni che farei anche io.


    _________________
    Ciao,
    Marco LP

    colombo riccardo
    Archivista Liquidatore

    Numero di messaggi : 3557
    Data d'iscrizione : 2010-05-27
    Età : 53

    Re: L'MP3 ha le ore contate?

    Post  colombo riccardo on Fri May 23, 2014 10:09 am

    se in futuro il formato mp3 sparirà sotto forma di download, continuerà ad esistere per la massa comunque sotto forma di streaming.

    ciao
    Riki

    matley
    IL "pulcioso"
    IL

    Numero di messaggi : 17268
    Data d'iscrizione : 2008-12-21
    Età : 56
    Località : Colle Val D'Elsa

    Re: L'MP3 ha le ore contate?

    Post  matley on Fri May 23, 2014 12:43 pm



    _________________
     
     
    Non seguire una strada...."CREALA!



    "ma se i Cavi non ce-l'hai 'ndo vai..." ?



    Spoiler:
    https://i68.servimg.com/u/f68/13/38/17/01/pre_cj11.jpg

    Banano
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 10877
    Data d'iscrizione : 2008-12-22
    Età : 41
    Località : ...al mare....ma dall'altra parte!

    Re: L'MP3 ha le ore contate?

    Post  Banano on Fri May 23, 2014 12:49 pm

     ... cavoli!...mi servirà un hard disck nuovo!   ....addio vecchio Ipod!   


    _________________
    Il mio Impianto
    http://www.ilgazeboaudiofilo.com/t14-l-impianto-di-bananetto?highlight=bananetto

    [i]In caso di bisogno leggere il REGOLAMENTO del forum.

    pocarrie
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 17
    Data d'iscrizione : 2012-03-23

    Re: L'MP3 ha le ore contate?

    Post  pocarrie on Fri May 23, 2014 12:57 pm

    Il Geek Wave che è in gestazione - consegne previste marzo 2015 - consente di gestire una scheda di memoria interna Sdxc fino a 2tb (e ci si arriverà tranquillamente, è il corso dell'informatica).
    Per adesso costa molto, ma come sempre nel tempo i prezzi scenderanno.
    Io non sarei così pessimista, secondo me nel futuro più o meno prossimo, con il diffondersi sempre più capillare della banda larga e ultralarga e con l'aumento della capienza delle piccole memorie di massa, arriveremo a lettori portatili da 2 o 3 tb e si diffonderanno files in qualità cd o hd.

    archigius
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 3583
    Data d'iscrizione : 2010-04-22
    Età : 36
    Località : London - UK

    Re: L'MP3 ha le ore contate?

    Post  archigius on Sat May 24, 2014 10:50 am

    phaeton wrote:fa tutta la differenza del mondo se poi posso portarmi appresso tutta la mia discografia....
    nel mio piccolissimo, e pur avendo scremato di molto i cd da portarmi, in ogni caso sull'X3 che uso sono dovuto passare a mp3-320k....

    Hai provato l'ogg? Un ogg a 300-320 suona al mio orecchio molto meglio di un mp3 di pari bitrate, si sente che l'mp3 è più impastato e sporco, provare per credere. Anch'op, pur avendo un lettorino Sansa Clip Zip con 68 Gb di RAM, preferisco portarmi in giro più cose anche se a qualità inferiore, mi piace variare e scoprire sempre cose nuove.


    _________________

    Sorgenti:  Digitube S-192, Chord MoJo,  Fiio X3 II Ampli: Violectic V200, Woo Audio 6 SE, Fiio E12 - Cuffie: Hifiman HE-1000, Oppo PM-3, Denon AH-D5000, Bose AE2, Koss KSC-75, Hifiman RE-400

    Robius
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 106
    Data d'iscrizione : 2013-05-05

    Re: L'MP3 ha le ore contate?

    Post  Robius on Sat May 24, 2014 11:41 am

    Apprezzabile, soprattutto se realmente terrà i costi così bassi come dice. Non ho mai capito perché un flac mi deve costare più di un mp3 o aac, quale aumento dei costi hanno a masterizzare in un formato piuttosto che in un altro?   
    Certo da qui a cancellare completamente l'utilizzo degli mp3 ne passa caro Parson...
    archigius wrote:Hai provato l'ogg? Un ogg a 300-320 suona al mio orecchio molto meglio di un mp3 di pari bitrate, si sente che l'mp3 è più impastato e sporco, provare per credere. Anch'op, pur avendo un lettorino Sansa Clip Zip con 68 Gb di RAM, preferisco portarmi in giro più cose anche se a qualità inferiore, mi piace variare e scoprire sempre cose nuove.
    Quoto


    _________________
    Roberto

    Avian
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 686
    Data d'iscrizione : 2013-11-03
    Località : Roma

    Re: L'MP3 ha le ore contate?

    Post  Avian on Sat May 24, 2014 12:03 pm

    phaeton wrote:il problema pero' e' un altro, ed e' inutile che ci copriamo gli occhi: i maggiori fruitori della musica "liquida" sono quelli che poi la mettono su qualche player portatile con una memoria limitata. avere un mp3 (o altro formato compresso lossy) da 10MB o un flac equivalente da 100MB fa tutta la differenza del mondo se poi posso portarmi appresso tutta la mia discografia....

    In ogni economia la domanda va creata.
    Al tempo di napster non sapevamo nulla di mp3. Ce li siamo trovati sotto gli occhi e ci facevano comodo da giovani. Nessun movimento di massa chiedeva l'mp3. Come nessun movimento di massa o terzo stato chiedeva l'avvento dell'ipod. Qualcuno se l'è inventato e ha preso piede. Poche persone hanno detto ad altri cosa "dovevano" comprare, cosa per loro fosse "necessario". Ed ecco gli iphone e i tablet. Il ragazzetto squattrinato o con le mani bucate non sapeva nulla di lettori portatili, di smartphone, etc., gli sono stati sbattuti in faccia e se li è presi tutti ... in quanto eximium animans (un animale tutto particolare per citare Aristotele).

    Stessa cosa avverrà ora. Qualcuno sostituirà gli mp3 e ci dirà cosa comprare. E' il mercato, e la natura stessa della società attuale annoiata. Quindi inutile ostinarci a vedere il passato come "giusto" ed il futuro "ingiusto" o altre valutazioni simili. Quando gli mp3 spariranno perché obsoleti e i dsd si affermeranno con la medesima diffusione, alla gente non fregherà nulla degli mp3 e compreranno/scaricheranno dsd. Su larga scala noi non abbiamo il potere di decidere niente.


    _________________
    E mi ricordo, tra l'altre, che nella Biblioteca Ambrosiana, datomi in mano dal bibliotecario non so più quale manoscritto autografo del Petrarca, da vero barbaro Allobrogo, lo buttai là, dicendo che non me n'importava nulla.

    hr2
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 5551
    Data d'iscrizione : 2010-05-26
    Età : 45
    Località : napoli

    Re: L'MP3 ha le ore contate?

    Post  hr2 on Sat May 24, 2014 12:36 pm

    AZZ

    Cricetone
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 6589
    Data d'iscrizione : 2008-12-22
    Località : catanzaro

    Re: L'MP3 ha le ore contate?

    Post  Cricetone on Sat May 24, 2014 2:49 pm

    quando un brano in dsd occuperà lo spazio di un mp3 a 192kbit,o quanod ci saranno le memorie mini sd da 10terabyte a 20euro max forse l'mp3 verrà soppiantato. 


    _________________
     38.000+ foto dei circuiti interni di elettroniche e diffusori hifi, av e professionali.

    Giordy60
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8671
    Data d'iscrizione : 2011-02-13
    Età : 56
    Località : prov.Cremona

    Re: L'MP3 ha le ore contate?

    Post  Giordy60 on Sat May 24, 2014 4:30 pm

    Cricetone wrote:quando un brano in dsd occuperà lo spazio di un mp3 a 192kbit,....

    sarà un dsd compresso !
    tutto un lavoro che non servirà a nulla

    phaeton
    Moderatore suonologo
    Moderatore suonologo

    Numero di messaggi : 5709
    Data d'iscrizione : 2010-08-27

    Re: L'MP3 ha le ore contate?

    Post  phaeton on Sat May 24, 2014 6:41 pm

    archigius wrote:

    Hai provato l'ogg? Un ogg a 300-320 suona al mio orecchio molto meglio di un mp3 di pari bitrate, si sente che l'mp3 è più impastato e sporco, provare per credere. Anch'op, pur avendo un lettorino Sansa Clip Zip con 68 Gb di RAM, preferisco portarmi in giro più cose anche se a qualità inferiore, mi piace variare e scoprire sempre cose nuove.

    provero', grazie della segnalazione


    _________________
    Knowledge is based on Experience, Everything else is just Information

    NerovinilE
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 89
    Data d'iscrizione : 2014-05-14

    Re: L'MP3 ha le ore contate?

    Post  NerovinilE on Wed May 28, 2014 8:28 pm

    Giordy60 wrote:

    sarà un dsd compresso !
    tutto un lavoro che non servirà a nulla

    > Cricetò hai (credo io) postato la domanda senza rifletterci troppo...
    > Per Giordy60:(Mi metto in cattedra e spiego un paio di cose  Embarassed  Non prendetemi troppo sul serio  affraid 
    A parte che Lossless in realtà non è un file "nativo" ma un file "senza perdita di dati" (significativa perdita di dati... of course !) Per un file "nativo" quindi con una gamma dinamica sfruttata a pieno regime necessario, una 60ina di Db di Range Dinamico, quindi un 24 bit di profondità, frequenza di campionamento (quante volte viene campionata la sinusoide al secondo, e preparati a leggere grandezze di file nell'ordine oltre di 5 Gb (per un brano di musica rock intorno ai 4 minuti)(Una sessantina di Gb per una dozzina di brani !. Ricordate o avete mai usato la strategia di compressione Mp3 messa a punto da un certo Fraunhofer ? un Mp3 @320 Khz Suona usando la tecnologia Fraunhofer, suona, dicevo, decisamente più arioso dalla gamma medio-alta sino alla superacuta. Link alla Fraunhofer per capirne di più:
    http://www.mp3-history.com/en/technology.html
    Anni fa postai uno studio di chi ha inventato l' MPEG group (quindi anche il padre dell'Mp3). E' di Leonardo Chiariglione (vedi Wikipedia per sapere meglio chi è) di cui mi onoro della Sua amicizia. Leonardo à nato nella Val di Susa, ad Almese per la precisione, ma viene in Italia un 3/4 volte l'anno. Lo studio risalente a una 10ina di anni fa, parlava già... Eccolo. E' già indirizzato su Riding the media bit, ma una lettura generale su MPEG, Mp3 Audio, Video,... non fa male.
    http://ride.chiariglione.org/


    AlessandrO


    Last edited by NerovinilE on Wed May 28, 2014 9:03 pm; edited 1 time in total


    _________________
    ...AudiomaniA... ci sto lavorando ( niente più forum, solo vecchi articoli, solo rivista on-line) . Se volete vedere a che punto è
    http://mondocaneitalia.wix.com/audiomania E' in un Megasito (Prove di TopGear, motoscafi d'epoca, cani (levrieri) e tutto quello che mi piace  Rolling Eyes
    "Sentire non è altro che una facoltà permessa da uno dei nostri cinque sensi ma ascoltare è un'arte." Frank Tyger

    Cricetone
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 6589
    Data d'iscrizione : 2008-12-22
    Località : catanzaro

    Re: L'MP3 ha le ore contate?

    Post  Cricetone on Wed May 28, 2014 8:45 pm

    NerovinilE wrote:

    Cricetò ha (credo io) postato la domanda senza rifletterci troppo...  A parte che Lossless in realtà non è un file "nativo" ma un file "senza perdita di dati" ...
    forse devo tradurre per essere chiaro.l'mp3 non sparirà mai perchè occupa poco spazio,ed a meno che non vi siano memorie sd da vari terabyte a 20euro,a nessuna persona comune mai verrebbe in mente di caricare e sprecare una scheda sd con 30 brani in hd,al posto di duemila mp3.


    _________________
     38.000+ foto dei circuiti interni di elettroniche e diffusori hifi, av e professionali.

    NerovinilE
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 89
    Data d'iscrizione : 2014-05-14

    Re: L'MP3 ha le ore contate?

    Post  NerovinilE on Wed May 28, 2014 9:39 pm

    Cricetone wrote:
    forse devo tradurre per essere chiaro.l'mp3 non sparirà mai perchè occupa poco spazio,ed a meno che non vi siano memorie sd da vari terabyte a 20euro,a nessuna persona comune mai verrebbe in mente di caricare e sprecare una scheda sd con 30 brani in hd,al posto di duemila mp3.


    Chiedo umilmente scusa ! Mi ero fatto prendere la mano  ft 
    Mi era sfuggito quest'aspetto ( col quale concordo ). Ormai abbiamo tutti ( o quasi ) fatto lo zompo Cd - Musica Liquida. Qualcuno acquista il Cd per avere il senso "tattile" con il dischetto (Io a volte, acquisto gli LP o addirittura i nastri da1/2" @ 19cm/s 2 tracce ma la libidine... )
    Credo che parliamo tanto di musica liquida, ma ne sappiamo poco... Il fatto di parlarne, credo che sia la voglia a provarla, è, (ripeto) a mio parere, solo ed esclusivamente una questione di praticità. In realtà la cassetta stereo 7 non ha soppiantato i registratori Open-Reel, ma è morta la cassetta stessa !!! Io se ne voglio, le devo ordinare su Internet ! ed i primi Cd erano (la maggior parte) AAD dove di digitale c'era il supporto e la codifica. Oggi si parla di Mp3, di Ogg, di Wma,.... quando non ne conosciamo il perchè esistano e a cosa servono (o, perlomeno, lo scopo per il quale son stati creati). Io, caro Criceto, son convinto che appena il furbacchione di turno, uscirà con una SD Card ricoperta di oro a 24 carati, ci sarà qualche (pochi) audiofili che la compreranno a prezzo folle (solita equazione un po' becera: più costa e meglio è) per mettere sopra i 30 brani Audiophile Grade e lasciando i 2000 Mp3 a chi la Musica la ascolta sul serio. Ciao Cricetone. PS quando avevo AudiomaniA dovevo avere megacavi, scatole magiche per la corrente,... altrimenti non potevo dire le cose che si evincevano dalle prove d'ascolto  affraid  Ho dovuto tenere lontano dalle Vs. unghiette fameliche le foto di un amplificatore da troppi ...mila euro il cui interno sembrava costruito da un autocostruttore. Però suonava terribilmente bene. Ma le foto....
    Sai che c'è ??? Il bimbo si distingue dall'adulto per il costo dei giocattoli.....


    AlessandrO


    _________________
    ...AudiomaniA... ci sto lavorando ( niente più forum, solo vecchi articoli, solo rivista on-line) . Se volete vedere a che punto è
    http://mondocaneitalia.wix.com/audiomania E' in un Megasito (Prove di TopGear, motoscafi d'epoca, cani (levrieri) e tutto quello che mi piace  Rolling Eyes
    "Sentire non è altro che una facoltà permessa da uno dei nostri cinque sensi ma ascoltare è un'arte." Frank Tyger

    rphal
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 660
    Data d'iscrizione : 2011-11-24

    Re: L'MP3 ha le ore contate?

    Post  rphal on Wed May 28, 2014 10:11 pm

    NerovinilE wrote:

    > Cricetò hai (credo io) postato la domanda senza rifletterci troppo...
    > Per Giordy60:(Mi metto in cattedra e spiego un paio di cose  Embarassed  Non prendetemi troppo sul serio  affraid 
    A parte che Lossless in realtà non è un file "nativo" ma un file "senza perdita di dati" (significativa perdita di dati... of course !)
    Lossless è senza nessuna perdita dei dati per questo si chiama lossless. Il contenuto è identico al file nativo. In poche parole funziona come il WInzip.


    Per un file "nativo" quindi con una gamma dinamica sfruttata a pieno regime necessario, una 60ina di Db di Range Dinamico, quindi un 24 bit di profondità, frequenza di campionamento (quante volte viene campionata la sinusoide al secondo, e preparati a leggere grandezze di file nell'ordine oltre di 5 Gb (per un brano di musica rock intorno ai 4 minuti)(Una sessantina di Gb per una dozzina di brani !.
    AlessandrO

    Per 24bit di profondità con campionatura a 96 kHz e due canali sono necessari 576 kB/s, il brano di tre minuti occupa 103 MB.
    Per esempio "Child in Time" di Deep Purple ha la durata di 12:32 e in formato flac (compresso) occupa 251 MB in formato wav (noncompresso) 413 MB.


    phaeton
    Moderatore suonologo
    Moderatore suonologo

    Numero di messaggi : 5709
    Data d'iscrizione : 2010-08-27

    Re: L'MP3 ha le ore contate?

    Post  phaeton on Wed May 28, 2014 11:46 pm

    NerovinilE wrote:
    > Per Giordy60:(Mi metto in cattedra e spiego un paio di cose  Embarassed  Non prendetemi troppo sul serio  affraid 
    A parte che Lossless in realtà non è un file "nativo" ma un file "senza perdita di dati" (significativa perdita di dati... of course !)

    non diciamo sciocchezze plz.
    lossles E' un file nativo, nel senso proprio che non c'e' proprio nessuna, significativa o poco significativa, perdita di dati.
    un file lossless e' un file con tutte le stesse, identiche, immutate informazioni del file di origine, semplicemente e' "codificato" in modo da ridurre lo spazio necessario.

    NerovinilE wrote:
    Per un file "nativo" quindi con una gamma dinamica sfruttata a pieno regime necessario, una 60ina di Db di Range Dinamico, quindi un 24 bit di profondità, frequenza di campionamento (quante volte viene campionata la sinusoide al secondo, e preparati a leggere grandezze di file nell'ordine oltre di 5 Gb (per un brano di musica rock intorno ai 4 minuti)(Una sessantina di Gb per una dozzina di brani !.

    again, non diciamo sciocchezze plz.
    60db di dinamica sono raggiungibili con 10 (dieci) bit, con 16 bit si hanno 96db e con 24 piu' di 140db
    quello che oggi viene considerato un normale file HD 24b/96k genera uno stream di poco piu' di mezzo MBs, ovvero i classici 4min siamo nell'ordine di 150MB IN FORMATO RAW. con flac siamo tranquillamente sui 70-100MB a brano.
    il formato attualmente piu' pesante, il dxd usato per il mastering da molte case, e' un 24/352 e occupa per il classico brano da 4min circa 500MB in raw wav. non esiste alcun formato di codifica attuale che arriva a 5GB per 4min di codifica, e sarebbe anche difficile da gestire per qualunque device informatico (figuriamoci un dac) visto che equivale ad uno stream di 21MBs.

    PS edit: sorry, vedo che Rphal mi ha preceduto. lascio cmq il post per riferimento.


    _________________
    Knowledge is based on Experience, Everything else is just Information

    Giordy60
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8671
    Data d'iscrizione : 2011-02-13
    Età : 56
    Località : prov.Cremona

    Re: L'MP3 ha le ore contate?

    Post  Giordy60 on Thu May 29, 2014 12:09 am

    NerovinilE wrote:....Mi metto in cattedra e spiego un paio di cose  Embarassed  Non prendetemi troppo sul serio  affraid 

    non c'è problema !  


    _________________
    la mente è come un paracadute, funziona solo se si apre ( cit. di Albert Einstein )
    Spoiler:

    io ascolto così : Mac-mini + HQPlayer in ramdisk, o WaveLab 7 o izotope RX4 =>cavo di rete =>TP-link mc110cs =>cavo monomodale =>TP-link  mc110cs =>cavo di rete =>Mini PC-Fitlet-b, con WS2012R2, NAD in ramdisk =>interfaccia USB =>nuprime DAC-10 =>monitor attivi Klein+Hummel o410 + sub Neumann Kh o810


    enzo66
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 980
    Data d'iscrizione : 2013-09-09
    Età : 50
    Località : Savona

    Re: L'MP3 ha le ore contate?

    Post  enzo66 on Thu May 29, 2014 8:52 am

    Mi pare che l'unità di misura cui si riferisse AlessandrO fossero i bit e non i Byte in quanto la b è scritta in minuscolo e non in maiuscolo, quindi, un file in wav a 352.8/24, in quattro minuti, su due canali, arriverebbe ad occupare circa 4.4x10^9 bit di memoria (1/8 se riferito invece ai Bytes, unità in cui è espressa la memoria dei nostri sistemi) mentre, se il file arrivasse a 352.4/32, allora sarebbero circa 5.4x10^9 bit per quattro minuti.

    Embarassed  Embarassed  Embarassed


    _________________
    sunny Ciao, Enzo sunny

    "Se le porte della percezione fossero sgombrate, ogni cosa apparirebbe com'è: infinita"   [William Blake]

    .......   "E scusate se è poco"  ............    [Enzo66]

    NerovinilE
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 89
    Data d'iscrizione : 2014-05-14

    Re: L'MP3 ha le ore contate?

    Post  NerovinilE on Thu May 29, 2014 2:28 pm

    rphal wrote:
    Lossless è senza nessuna perdita dei dati per questo si chiama lossless. Il contenuto è identico al file nativo. In poche parole funziona come il WInzip.



    Per 24bit di profondità con campionatura a 96 kHz e due canali sono necessari 576 kB/s, il brano di tre minuti occupa 103 MB.
    Per esempio "Child in Time" di Deep Purple ha la durata di 12:32 e in formato flac (compresso) occupa 251 MB in formato wav (noncompresso) 413 MB.



    Mode "polemica" OFF

    Ho scritto che il termine Lossless non è attribuibile a file derivanti da file nativi o sorgente o master "registati" in studio. Perchè essendo "ciò che nasce musicalmente in quel momento" è quello. Male o bene sia stata fatta la ripresa. Una volta (ai tempi di Child in time) i master venivano fatti su Revox/Studer a 38 cm/s e remixati su 2 tracce sempre open reel. Oggi si registra su HD velocissimi ( 7.200 giri al minuto è il minimo ) Macchine digitali capaci di gestire quantità di dati spaventose ( avete presente un collo di bottiglia digitale che rallenta i dati durante l'acquisizione di un evento musicale ?)
    Per divertimento (e per bastardaggine   ) ho "reinterpretato" un file flac in un file a dinamica intorno ai 140 dB e un paio di "ritoccatine" in determinate frequenze grazie ad un equalizzatore parametrico (parlo sempre in ambito dgt). Bene il pezzo da un duecento Mb del flac che era è schizzato a 2000 Mb, oltre 2 Gb. Senza alcuna miglioria all'udito. Solo che il tappeto di rumore era sceso di oltre 18 Db ma questo lo si poteva vedere sul monitor... video. (Sfido chiunque nell'ascolto a "sentire" un Tape Hiss a -102 e a -114) ( Sul video si legge bene però )

    Il formato Flac è un algoritmo che riduce altre il 55/60% la grandezza (intesa come spazio fisico) di un file. Questo algoritmo è basato su un sistema (grosso modo) che aumenta la capacità di compressione secondo la complessità del segnale musicale. MA NON E' LOSSLESS. Nacque in ambiente Linux per controbattere Windows (Mp3) ed Apple (Ogg). La "forzatura" del "senza bites persi", è una trovata pubblicitaria. Il sistema Apple è migliore. perchè lavora in virgola mobile. Un qualsiasi ingegnere ve lo confermerà.
    Visto che è un vizio molto italiOTA quello di lasciare fare le cose a chi le sa fare, ma dopo giù con le critiche, abbiamo ringraziato tutti noi colui ci aveva regalato la possibilità di avere un aggeggio grande un niente, per ascoltare ore della nostra musica preferita. Ma non sappiamo neanche chi è. Tantissimi sono convinti che l'Mp3 sia nato con l'I-Pod invece è un algoritmo creato dall'MPEG grop. Un geniale italiano. Leonardo Chiariglione. Leggete chi è e cosa ha fatto. E leggete qualcosa sulle strategie di compressione dei dati

    Per rphal : Se tu affermi che il lossless non ha perdita di dati, che funziona come il Winzip, a questo punto ti chiedo (ma vorrei dati a confutare quanto dici) come avviene che, senza magia, "per esempio "Child in Time" di Deep Purple ha la durata di 12:32 e in formato flac (compresso) occupa 251 MB in formato wav (noncompresso) 413 MB." Un solo bit in meno dall'originale e diventa un "più o meno seza perdita di dati". La seconda affermazione è un po' divertente: No. Winzip usa una strategia basata sulla ridondanza dei dati. Per i programmi codificatori per la musica basta cercare con Google  Laughing 



    AlessandrO

    PS: Mode "polemica" ON
      
    Mode "polemica" OFF


    _________________
    ...AudiomaniA... ci sto lavorando ( niente più forum, solo vecchi articoli, solo rivista on-line) . Se volete vedere a che punto è
    http://mondocaneitalia.wix.com/audiomania E' in un Megasito (Prove di TopGear, motoscafi d'epoca, cani (levrieri) e tutto quello che mi piace  Rolling Eyes
    "Sentire non è altro che una facoltà permessa da uno dei nostri cinque sensi ma ascoltare è un'arte." Frank Tyger

    NerovinilE
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 89
    Data d'iscrizione : 2014-05-14

    Re: L'MP3 ha le ore contate?

    Post  NerovinilE on Thu May 29, 2014 2:32 pm

    enzo66 wrote:Mi pare che l'unità di misura cui si riferisse AlessandrO fossero i bit e non i Byte in quanto la b è scritta in minuscolo e non in maiuscolo, quindi, un file in wav a 352.8/24, in quattro minuti, su due canali, arriverebbe ad occupare circa 4.4x10^9 bit di memoria (1/8 se riferito invece ai Bytes, unità in cui è espressa la memoria dei nostri sistemi) mentre, se il file arrivasse a 352.4/32, allora sarebbero circa 5.4x10^9 bit per quattro minuti.

    Embarassed  Embarassed  Embarassed


    Grande Enzo !!! che non si limita a "guardare" ciò che gli altri scrivono, ma LEGGE !!!  cheers cheers cheers 


    AlessandrO


    _________________
    ...AudiomaniA... ci sto lavorando ( niente più forum, solo vecchi articoli, solo rivista on-line) . Se volete vedere a che punto è
    http://mondocaneitalia.wix.com/audiomania E' in un Megasito (Prove di TopGear, motoscafi d'epoca, cani (levrieri) e tutto quello che mi piace  Rolling Eyes
    "Sentire non è altro che una facoltà permessa da uno dei nostri cinque sensi ma ascoltare è un'arte." Frank Tyger

      Similar topics

      -

      Current date/time is Fri Dec 09, 2016 8:24 pm