Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
Absolute Audiophile,,,,, - Page 2
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    Absolute Audiophile,,,,,

    Share

    Ospite
    Guest

    Re: Absolute Audiophile,,,,,

    Post  Ospite on Tue Feb 23, 2010 5:14 pm

    Se rileggi il mio post infatti...tra le varie ipotesi, una opzione da me citata era il discorso "Ricarico".
    Se partiamo da qui, posso dirti che i rivenditori da me citati sulla piazza di Roma, sono un po i punti di riferimento della città, e bene o male sono gestiti da persone che al di la della simpatia o della preparazione tecnica, sono comunque sulla piazza da anni e anni. Prendiamo Gradi. E' il terzo marchio blasonato che abbandona. Chario,Diapason,B&W. Li ha rimpiazzati con Leema e Audio Phisych. Ma tiene da sempre Proac. L'altro Cherubini, ha sbolognato B&W, ma tiene da sempre Sonus Faber. Questo per dire che negozi di un certo blasone, al di la dei marchi "a rotazione" devono avere sia come riferimento,sia come immagine, diciamo uno Staus Simbol. Un po lo specchietto per le allodole che fa tanto HiFi commerciale. In ambedue i casi non è B&W, che in quanto ad "immagine" credo non abbia eguali al mondo. Anche ammesso che sia un discorso di ricarico (nel caso di Gradi ti dico per certo che non lo è, per motivi che non sto qui a snocciolare),si è deciso di disfarsi di un simbolo (al di la che piaccia o meno), che ovviamente per certi aspetti risulta essere un arma a doppio taglio. Togliere "visibilità" ad un negozio di rango HiFi, privandosi del non plus ultra, è come se alla vetrina di una gioielleria, tu vedi di tutto tranne che un diamante. Il rischio che la gente pensi che è una gioielleria di secondo ordine è altissimo se non scontato, a meno che....... O il gioielliere abbia deciso di investire su altro, o nella richiesta delle persone, il diamante abbia avuto un calo o una involuzione. Probabilmente, parlo per ipotesi il ricarico è migliore con Proac o Sonus Faber. Ma di contro è pur vero che i mercatini dell'usato e i negozi HiFi, offrono un bel campionario di B&W, meno di Proac e/o Sonus Faber. In mezzo a tutto questo una sorta di veridicità dovrà pur esserci....

    PS: Per quanto riguarda l'OT. Se nella CLAVA DI PAVEL......................Pavel non si lamenta dell'OT, a noi che ce ne frega???? sunny
    E allora Rudino????? Quanto stava in OT nel suo post? Parlavamo di diffusori, e ha tirato fuori le ballerine......

    Geronimo
    Self-Awareness
    Self-Awareness

    Numero di messaggi : 16085
    Data d'iscrizione : 2009-03-09

    Re: Absolute Audiophile,,,,,

    Post  Geronimo on Tue Feb 23, 2010 6:24 pm

    aircooled wrote:
    nel punto vendita A il titolare è uno scaltro (ottimo commerciante) che bada al sodo, quindi quando si presenta un rappresentante da lui la prima cosa che chiede: quanto è il ricarico?
    se la risposta gli aggrada tratta quel marchio, se invece non lo soddisfa passa oltre, questo è il classico commerciante tosto, diciamo che sarebbe in grado di vendere frigoriferi agli esquimesi, di solito ha pure un gran bel macchinone fuori dalla bottega
    punto vendita B
    qua troviamo uno che ha fatto della sua passione un modo per viverci
    qua quando entra il rappresentante la prima cosa che chiede e come è l'assistenza di quel prodotto, poi in ultimo, ma proprio in ultimo si parla di ricarico

    Io con un negoziante del tipo B sarei disposto a rinunciare tranquillamente a qualunque sconto
    Con il tipo A invece contratterei tipo venditore di tappeti magrebino


    _________________
    "Se cerchi il rilassamento mentale prova la meditazione sul respiro"(CLICCA QUI)

    "Sono il ponte fra quello che non sono mai stato e quello che non sarò mai"

    "Il mio impianto AUDIO ANALOGUE-AIRTECH-ADVENT"(CLICCA QUI)

    Il delfino di Air
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 3640
    Data d'iscrizione : 2008-12-21

    Re: Absolute Audiophile,,,,,

    Post  Il delfino di Air on Tue Feb 23, 2010 7:02 pm

    pavel wrote:Se rileggi il mio post infatti...tra le varie ipotesi, una opzione da me citata era il discorso "Ricarico".
    Se partiamo da qui, posso dirti che i rivenditori da me citati sulla piazza di Roma, sono un po i punti di riferimento della città, e bene o male sono gestiti da persone che al di la della simpatia o della preparazione tecnica, sono comunque sulla piazza da anni e anni. Prendiamo Gradi. E' il terzo marchio blasonato che abbandona. Chario,Diapason,B&W. Li ha rimpiazzati con Leema e Audio Phisych. Ma tiene da sempre Proac. L'altro Cherubini, ha sbolognato B&W, ma tiene da sempre Sonus Faber. Questo per dire che negozi di un certo blasone, al di la dei marchi "a rotazione" devono avere sia come riferimento,sia come immagine, diciamo uno Staus Simbol. Un po lo specchietto per le allodole che fa tanto HiFi commerciale. In ambedue i casi non è B&W, che in quanto ad "immagine" credo non abbia eguali al mondo. Anche ammesso che sia un discorso di ricarico (nel caso di Gradi ti dico per certo che non lo è, per motivi che non sto qui a snocciolare),si è deciso di disfarsi di un simbolo (al di la che piaccia o meno), che ovviamente per certi aspetti risulta essere un arma a doppio taglio. Togliere "visibilità" ad un negozio di rango HiFi, privandosi del non plus ultra, è come se alla vetrina di una gioielleria, tu vedi di tutto tranne che un diamante. Il rischio che la gente pensi che è una gioielleria di secondo ordine è altissimo se non scontato, a meno che....... O il gioielliere abbia deciso di investire su altro, o nella richiesta delle persone, il diamante abbia avuto un calo o una involuzione. Probabilmente, parlo per ipotesi il ricarico è migliore con Proac o Sonus Faber. Ma di contro è pur vero che i mercatini dell'usato e i negozi HiFi, offrono un bel campionario di B&W, meno di Proac e/o Sonus Faber. In mezzo a tutto questo una sorta di veridicità dovrà pur esserci....

    PS: Per quanto riguarda l'OT. Se nella CLAVA DI PAVEL......................Pavel non si lamenta dell'OT, a noi che ce ne frega???? sunny
    E allora Rudino????? Quanto stava in OT nel suo post? Parlavamo di diffusori, e ha tirato fuori le ballerine......

    interessante questo discorso


    _________________
    Audio Analogue Crescendo CD
    Audio Analogue Crescendo Ampli
    Cabasse MT31 Tobago

    aircooled
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 32292
    Data d'iscrizione : 2008-12-20
    Località : AIRTECHLANDIA

    Re: Absolute Audiophile,,,,,

    Post  aircooled on Tue Feb 23, 2010 7:05 pm

    bravo te dagli pure corda


    _________________

     
    il meglio va solo con il meglio e non è un caso

    la calunnia disdegna i mediocri e si afferra ai grandi
     

    non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e poi ti batte con l'esperienza - ricorda chi sa fa chi non sa insegna
     
    Showroom AIRTECH via XX Settembre 12 San Giuliano Terme PI cell 3393521936 fisso 050818821 dalle 16.00 alle 19.00 dal martedi al sabato
    mail bertini63@virgilio.it

    Ospite
    Guest

    Re: Absolute Audiophile,,,,,

    Post  Ospite on Tue Feb 23, 2010 7:06 pm

    Il delfino di Air wrote:
    pavel wrote:Se rileggi il mio post infatti...tra le varie ipotesi, una opzione da me citata era il discorso "Ricarico".
    Se partiamo da qui, posso dirti che i rivenditori da me citati sulla piazza di Roma, sono un po i punti di riferimento della città, e bene o male sono gestiti da persone che al di la della simpatia o della preparazione tecnica, sono comunque sulla piazza da anni e anni. Prendiamo Gradi. E' il terzo marchio blasonato che abbandona. Chario,Diapason,B&W. Li ha rimpiazzati con Leema e Audio Phisych. Ma tiene da sempre Proac. L'altro Cherubini, ha sbolognato B&W, ma tiene da sempre Sonus Faber. Questo per dire che negozi di un certo blasone, al di la dei marchi "a rotazione" devono avere sia come riferimento,sia come immagine, diciamo uno Staus Simbol. Un po lo specchietto per le allodole che fa tanto HiFi commerciale. In ambedue i casi non è B&W, che in quanto ad "immagine" credo non abbia eguali al mondo. Anche ammesso che sia un discorso di ricarico (nel caso di Gradi ti dico per certo che non lo è, per motivi che non sto qui a snocciolare),si è deciso di disfarsi di un simbolo (al di la che piaccia o meno), che ovviamente per certi aspetti risulta essere un arma a doppio taglio. Togliere "visibilità" ad un negozio di rango HiFi, privandosi del non plus ultra, è come se alla vetrina di una gioielleria, tu vedi di tutto tranne che un diamante. Il rischio che la gente pensi che è una gioielleria di secondo ordine è altissimo se non scontato, a meno che....... O il gioielliere abbia deciso di investire su altro, o nella richiesta delle persone, il diamante abbia avuto un calo o una involuzione. Probabilmente, parlo per ipotesi il ricarico è migliore con Proac o Sonus Faber. Ma di contro è pur vero che i mercatini dell'usato e i negozi HiFi, offrono un bel campionario di B&W, meno di Proac e/o Sonus Faber. In mezzo a tutto questo una sorta di veridicità dovrà pur esserci....

    PS: Per quanto riguarda l'OT. Se nella CLAVA DI PAVEL......................Pavel non si lamenta dell'OT, a noi che ce ne frega???? sunny
    E allora Rudino????? Quanto stava in OT nel suo post? Parlavamo di diffusori, e ha tirato fuori le ballerine......

    interessante questo discorso


    quello di Rudino?

    Il delfino di Air
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 3640
    Data d'iscrizione : 2008-12-21

    Re: Absolute Audiophile,,,,,

    Post  Il delfino di Air on Tue Feb 23, 2010 7:07 pm

    aircooled wrote:bravo te dagli pure corda

    si ma tanto le B&W le ho lo stesso!


    _________________
    Audio Analogue Crescendo CD
    Audio Analogue Crescendo Ampli
    Cabasse MT31 Tobago

    Ospite
    Guest

    Re: Absolute Audiophile,,,,,

    Post  Ospite on Tue Feb 23, 2010 7:10 pm

    Bravo Delfì!!!!
    Allora prendi la corda, poi le leghi.....e basta che non inquini laghi e fiumi circostanti, o le tiri dai cavalcavia dell'autostrada.....

    Il delfino di Air
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 3640
    Data d'iscrizione : 2008-12-21

    Re: Absolute Audiophile,,,,,

    Post  Il delfino di Air on Tue Feb 23, 2010 7:11 pm

    pavel wrote:Bravo Delfì!!!!
    Allora prendi la corda, poi le leghi.....e basta che non inquini laghi e fiumi circostanti, o le tiri dai cavalcavia dell'autostrada.....

    te piacerebbe!!


    _________________
    Audio Analogue Crescendo CD
    Audio Analogue Crescendo Ampli
    Cabasse MT31 Tobago

    Ospite
    Guest

    Re: Absolute Audiophile,,,,,

    Post  Ospite on Tue Feb 23, 2010 7:13 pm

    Mica tanto..................pensa se dopo averle buttate te fai le Chario.. Laughing

    Il delfino di Air
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 3640
    Data d'iscrizione : 2008-12-21

    Re: Absolute Audiophile,,,,,

    Post  Il delfino di Air on Tue Feb 23, 2010 7:16 pm

    pavel wrote:Mica tanto..................pensa se dopo averle buttate te fai le Chario.. Laughing



    air guarda che mi dice!!!
    affraid affraid affraid affraid affraid
    ho capito perchè a roma un vendono più le b&W.....hanno tutti paura di Pavel, altro che ricarichi!! Laughing


    _________________
    Audio Analogue Crescendo CD
    Audio Analogue Crescendo Ampli
    Cabasse MT31 Tobago

    aircooled
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 32292
    Data d'iscrizione : 2008-12-20
    Località : AIRTECHLANDIA

    Re: Absolute Audiophile,,,,,

    Post  aircooled on Tue Feb 23, 2010 7:18 pm

    mordiloooooooooooooooo


    _________________

     
    il meglio va solo con il meglio e non è un caso

    la calunnia disdegna i mediocri e si afferra ai grandi
     

    non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e poi ti batte con l'esperienza - ricorda chi sa fa chi non sa insegna
     
    Showroom AIRTECH via XX Settembre 12 San Giuliano Terme PI cell 3393521936 fisso 050818821 dalle 16.00 alle 19.00 dal martedi al sabato
    mail bertini63@virgilio.it

    Il delfino di Air
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 3640
    Data d'iscrizione : 2008-12-21

    Re: Absolute Audiophile,,,,,

    Post  Il delfino di Air on Tue Feb 23, 2010 7:38 pm

    aircooled wrote:mordiloooooooooooooooo




    gli graffio la ducati nuova!!!!!!


    _________________
    Audio Analogue Crescendo CD
    Audio Analogue Crescendo Ampli
    Cabasse MT31 Tobago

    Ospite
    Guest

    Re: Absolute Audiophile,,,,,

    Post  Ospite on Tue Feb 23, 2010 8:11 pm

    delfi....hai messo un gatto bianco e uno nero.... sunny

    Rudino
    Sordo Magno

    Numero di messaggi : 5389
    Data d'iscrizione : 2010-01-16
    Età : 53
    Località : Bresso (MI)

    Re: Absolute Audiophile,,,,,

    Post  Rudino on Wed Feb 24, 2010 12:00 am

    aircooled wrote:
    ma perche quel FAVA di silvano ci legge H24 e non interviene mai????? tanto mica lo banna otello

    Guarda, conoscendo Silvano escludo che faccia qualsiasi cosa H24, men che meno leggere i forum. Al massimo legge un post per ogni thread che apre, una volta ogni tanto.
    Pensa che gli ho mandato due msg consecutivi su Facebook, e lui si è accorto solo del secondo.


    _________________
    Ciao,
    Marco LP

    aircooled
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 32292
    Data d'iscrizione : 2008-12-20
    Località : AIRTECHLANDIA

    Re: Absolute Audiophile,,,,,

    Post  aircooled on Wed Feb 24, 2010 9:31 am

    conosco Silvano da una ventina d'anni, quando non telefona ......legge legge


    _________________

     
    il meglio va solo con il meglio e non è un caso

    la calunnia disdegna i mediocri e si afferra ai grandi
     

    non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e poi ti batte con l'esperienza - ricorda chi sa fa chi non sa insegna
     
    Showroom AIRTECH via XX Settembre 12 San Giuliano Terme PI cell 3393521936 fisso 050818821 dalle 16.00 alle 19.00 dal martedi al sabato
    mail bertini63@virgilio.it

    krell2
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 1594
    Data d'iscrizione : 2009-06-17
    Età : 66

    Re: Absolute Audiophile,,,,,

    Post  krell2 on Wed Feb 24, 2010 10:09 am

    Sono sicuro che sarà un
    e chi se la compra...


    _________________
    http://salaantonio.altervista.org/

    Ospite
    Guest

    Re: Absolute Audiophile,,,,,

    Post  Ospite on Wed Feb 24, 2010 1:15 pm

    se la compra........a chi gli piace.

    Poi, discorso diverso è vedere a quanti....piace.

    aircooled
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 32292
    Data d'iscrizione : 2008-12-20
    Località : AIRTECHLANDIA

    Re: Absolute Audiophile,,,,,

    Post  aircooled on Wed Feb 24, 2010 1:49 pm

    tra chi cerca di fare e chi pensa di fare... scelgo il primo


    _________________

     
    il meglio va solo con il meglio e non è un caso

    la calunnia disdegna i mediocri e si afferra ai grandi
     

    non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e poi ti batte con l'esperienza - ricorda chi sa fa chi non sa insegna
     
    Showroom AIRTECH via XX Settembre 12 San Giuliano Terme PI cell 3393521936 fisso 050818821 dalle 16.00 alle 19.00 dal martedi al sabato
    mail bertini63@virgilio.it

    Rudino
    Sordo Magno

    Numero di messaggi : 5389
    Data d'iscrizione : 2010-01-16
    Età : 53
    Località : Bresso (MI)

    Re: Absolute Audiophile,,,,,

    Post  Rudino on Wed Feb 24, 2010 1:54 pm

    aircooled wrote:conosco Silvano da una ventina d'anni, quando non telefona ......legge legge

    Come dici tu...


    _________________
    Ciao,
    Marco LP

    aircooled
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 32292
    Data d'iscrizione : 2008-12-20
    Località : AIRTECHLANDIA

    Re: Absolute Audiophile,,,,,

    Post  aircooled on Wed Feb 24, 2010 1:59 pm

    chiedi a lui da quanto conosce air


    _________________

     
    il meglio va solo con il meglio e non è un caso

    la calunnia disdegna i mediocri e si afferra ai grandi
     

    non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e poi ti batte con l'esperienza - ricorda chi sa fa chi non sa insegna
     
    Showroom AIRTECH via XX Settembre 12 San Giuliano Terme PI cell 3393521936 fisso 050818821 dalle 16.00 alle 19.00 dal martedi al sabato
    mail bertini63@virgilio.it

    Rudino
    Sordo Magno

    Numero di messaggi : 5389
    Data d'iscrizione : 2010-01-16
    Età : 53
    Località : Bresso (MI)

    Re: Absolute Audiophile,,,,,

    Post  Rudino on Wed Feb 24, 2010 2:04 pm

    aircooled wrote:chiedi a lui da quanto conosce air

    Ne ho contezza.


    _________________
    Ciao,
    Marco LP

    aircooled
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 32292
    Data d'iscrizione : 2008-12-20
    Località : AIRTECHLANDIA

    Re: Absolute Audiophile,,,,,

    Post  aircooled on Wed Feb 24, 2010 2:09 pm

    parla in italiano ho solo la tersa elemetare ma forse ho capito
    forse dovevo dire in Livornese


    _________________

     
    il meglio va solo con il meglio e non è un caso

    la calunnia disdegna i mediocri e si afferra ai grandi
     

    non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e poi ti batte con l'esperienza - ricorda chi sa fa chi non sa insegna
     
    Showroom AIRTECH via XX Settembre 12 San Giuliano Terme PI cell 3393521936 fisso 050818821 dalle 16.00 alle 19.00 dal martedi al sabato
    mail bertini63@virgilio.it

    Rudino
    Sordo Magno

    Numero di messaggi : 5389
    Data d'iscrizione : 2010-01-16
    Età : 53
    Località : Bresso (MI)

    Re: Absolute Audiophile,,,,,

    Post  Rudino on Wed Feb 24, 2010 2:13 pm

    aircooled wrote:parla in italiano ho solo la tersa elemetare ma forse ho capito
    forse dovevo dire in Livornese

    U' sacc'

    P.S.: barese va bene?


    _________________
    Ciao,
    Marco LP

    aircooled
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 32292
    Data d'iscrizione : 2008-12-20
    Località : AIRTECHLANDIA

    Re: Absolute Audiophile,,,,,

    Post  aircooled on Wed Feb 24, 2010 2:36 pm

    te possimo


    _________________

     
    il meglio va solo con il meglio e non è un caso

    la calunnia disdegna i mediocri e si afferra ai grandi
     

    non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e poi ti batte con l'esperienza - ricorda chi sa fa chi non sa insegna
     
    Showroom AIRTECH via XX Settembre 12 San Giuliano Terme PI cell 3393521936 fisso 050818821 dalle 16.00 alle 19.00 dal martedi al sabato
    mail bertini63@virgilio.it

    Rudino
    Sordo Magno

    Numero di messaggi : 5389
    Data d'iscrizione : 2010-01-16
    Età : 53
    Località : Bresso (MI)

    Re: Absolute Audiophile,,,,,

    Post  Rudino on Wed Feb 24, 2010 4:07 pm

    aircooled wrote:te possimo

    ...ehhhh, arrivi tardi.
    Ormai hanno già potuto!


    _________________
    Ciao,
    Marco LP

    Ospite
    Guest

    Re: Absolute Audiophile,,,,,

    Post  Ospite on Thu Feb 25, 2010 6:56 pm

    a proposito del discorso che facevo sui prezzi B&W. Preso da un altro forum, questo è un post di un addetto del settore:

    Faccio una considerazione di marketing, puramente "tecnica" che per una volta NON tiene in nessun conto le differenze "sonore" tra i vari prodotti.
    La B.&W. nel corso degli anni ha raggiunto quella che si definisce una posizione da market leader, per di più estesa ad una gamma di prodotto enorme (non c'è solo la serie 800).
    Uno dei "plus" insiti nella posizione di market leader è - entro certi limiti - la possibilità di fissare "il prezzo di riferimento" per la specifica categoria di prodotto.
    I signori della B.&W. sfruttano perfettamente questa possibilità concessa dalla loro posizione di leadership.
    Infatti per la 803, la 802 e la 800 applicano un "adeguamento" più che un aumento perchè evidentemente i loro profitti su questi modelli erano già "adeguati" ai loro piani.
    In questo modo, inoltre, evitano che nuovi concorrenti (per prezzo) possano entrare in lizza nelle fasce di prezzo di questi modelli.
    Per la 804 e la 805, effettuano un riposizionamento del prodotto rispetto alla concorrenza "schierandolo" in fasce di prezzo nuove.
    Nessun tweeter giustifica il "salto" rispetto alla serie precedente.
    Si vuole semplicemente "staccare" i due prodotti dai vecchi concorrenti, rivalutandoli ed aumentandone il valore percepito, andando a competere con nuovi concorrenti (prezzo più alto, appunto) che si ritengono comunque "alla portata" del proprio prodotto.
    Naturalmente si aspettano un calo delle quantità, ma un altrettanto e sensibile aumento del profitto sui modelli che - probabilmente - NON ne consentivano abbastanza.
    E del resto, nella fascia di prezzo precedentemente occupata dalle piccole della serie 800, ci sono altri modelli di altre serie, che rimangono certamente competitivi.
    Quindi nel complesso non corrono neanche rischi particolari di riduzione delle quantità complessive.
    Il resto sono seghe audiofile ......


      Current date/time is Sun Dec 04, 2016 12:52 am