Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
Dopo 25 anni voglio ricominciare con il vinile. Ditemi se sto facendo una c.....a - Page 3
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    Dopo 25 anni voglio ricominciare con il vinile. Ditemi se sto facendo una c.....a

    Share

    Massimo
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 31502
    Data d'iscrizione : 2010-06-21

    Re: Dopo 25 anni voglio ricominciare con il vinile. Ditemi se sto facendo una c.....a

    Post  Massimo on Thu Jul 23, 2015 1:20 am

    Disco del 1998




    Massimo
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 31502
    Data d'iscrizione : 2010-06-21
    Età : 61
    Località : Portici (NA)

    Re: Dopo 25 anni voglio ricominciare con il vinile. Ditemi se sto facendo una c.....a

    Post  Massimo on Thu Jul 23, 2015 1:24 am



    _________________
    Quando il dito indica la luna, l'imbecille guarda il dito

    gibel
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 64
    Data d'iscrizione : 2015-04-04

    Re: Dopo 25 anni voglio ricominciare con il vinile. Ditemi se sto facendo una c.....a

    Post  gibel on Thu Jul 23, 2015 9:58 am

    Massimo wrote:Disco del 1998

    E' evidente che nel mio precedente post mi riferivo a quello che è da anni lo standard nella metodica di registrazione presso grandi , medie e piccole case discografiche. Le eccezioni che confermano la regola ci sono sempre ovviamente. Anch'io possiedo qualche LP registrato negli ultimi 20 anni tutto in analogico ma se dovessi ascoltare sempre quelli credo che venderei l'impianto. Rispetto a tutti gli altri costituiscono una percentuale talmente insignificante  da non cambiare i termini della questione ( almeno a mio modesto parere ).
    La mia personale opinione ( e mi rivolgo soprattutto ai sostenitori a spada tratta del vinile ) è che oggi , a meno che non si ascoltino solo LP stampati prima dell'avvento del digitale , è difficile ottenere una catena di riproduzione nella quale il digitale non abbia in qualche modo avuto accesso. Sono altresì del parere che la qualità media degli LP stampati negli anni '60 e '70 non sia sempre eccelsa ( parlo di qualità media delle registrazioni, non dico che siano tutti mediocri ) e mi riferisco anche ad edizioni particolari ( RCA Shaded Dog , Decca FFSS , ecc. ) delle quali a suo tempo io feci incetta sulla spinta di tendenze collezionistiche e nelle quali non ho sempre trovato quella qualità dinamica-timbrica-spaziale che dovrebbe contraddistinguere le registrazioni di gran livello ( io forse sono oggi più esigente di quanto non fossi all'inizio della mia passione audiofila ).

    carloc
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 12010
    Data d'iscrizione : 2011-07-27
    Località : Busto Arsizio - Sabaudia (Scooterista)

    Re: Dopo 25 anni voglio ricominciare con il vinile. Ditemi se sto facendo una c.....a

    Post  carloc on Thu Jul 23, 2015 10:14 am

    COMUNQUE stiamo riproducendo una registrazione digitale e se ( come appunto alcuni sostengono ) la registrazione digitale ha "perduto" per strada il realismo dell'evento musicale neanche il miglior giradischi-braccio-testina-pre phono del mondo potrà mai recuperarlo

    Questa affermazione è tutta da verificare. I file digitali non mi sembrano così poveri di corpo, armoniche e tutto ciò che necessità per una riproduzione eccellente.
    Lo dico da analogista di vecchia data, convinto della bontà dei sistemi analogici.

    Carlo


    _________________
    Rem tene verba sequentur

    gibel
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 64
    Data d'iscrizione : 2015-04-04

    Re: Dopo 25 anni voglio ricominciare con il vinile. Ditemi se sto facendo una c.....a

    Post  gibel on Thu Jul 23, 2015 10:31 am

    carloc wrote:
    COMUNQUE stiamo riproducendo una registrazione digitale e se ( come appunto alcuni sostengono ) la registrazione digitale ha "perduto" per strada il realismo dell'evento musicale neanche il miglior giradischi-braccio-testina-pre phono del mondo  potrà mai recuperarlo

    Questa affermazione è tutta da verificare. I file digitali non mi sembrano così poveri di corpo, armoniche e tutto ciò che necessità per una riproduzione eccellente.
    Lo dico da analogista di vecchia data, convinto della bontà dei sistemi analogici.

    Carlo

    Non a caso ho utilizzato l'espressione "come alcuni sostengono". Io , pur essendo un vecchio analogista come te , non credo che sia vera ; penso al contrario che quello che conta sia la corretta ripresa microfonica per assicurare una corretta spazialità ed il giusto mixaggio per l'equilibro tra le diverse dinamiche . E' in questa fase della registrazione che ci si assicura il realismo della successiva riproduzione . Poi la cattura-immagazzinamento del suono può essere analogica, digitale, a vapore , idropneumatica o quant'altro . L'ascolto sarà comunque di buon livello .


    Last edited by gibel on Thu Jul 23, 2015 10:40 am; edited 1 time in total

    carloc
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 12010
    Data d'iscrizione : 2011-07-27
    Località : Busto Arsizio - Sabaudia (Scooterista)

    Re: Dopo 25 anni voglio ricominciare con il vinile. Ditemi se sto facendo una c.....a

    Post  carloc on Thu Jul 23, 2015 10:36 am

    gibel wrote:

    Non a caso ho utilizzato l'espressione "come alcuni sostengono". Io , da vecchio analogista come te , penso che quello che conta sia la corretta ripresa microfonica per assicurare una corretta spazialità ed il giusto mixaggio per l'equilibro tra le diverse dinamiche . E' in questa fase della registrazione che ci si assicura il realismo della successiva riproduzione . Poi la cattura-immagazzinamento del suono può essere analogica, digitale, a vapore , idropneumatica o quant'altro .

    Concordo.


    _________________
    Rem tene verba sequentur

    zazomat
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 48
    Data d'iscrizione : 2013-12-03
    Età : 49
    Località : Bergamo

    Re: Dopo 25 anni voglio ricominciare con il vinile. Ditemi se sto facendo una c.....a

    Post  zazomat on Thu Jul 23, 2015 11:18 am

    gibel wrote:  La mia personale conclusione ? Cercare le buone registrazioni e poi riprodurle con il supporto che si vuole , digitale o analogico che sia . Si avvertiranno delle differenze ma l'ascolto sarà comunque appagante .[/justify]

    Sottoscrivo appieno!!
    Se la registrazione è fatta bene .. l'ascolto è un piacere .. indipendentemente dal formato.
    Un supporto può essere più "caldo" e uno più "squillante" ... come sempre va a gusti personali.
    Quando ho scritto che l'analogiche ha più armoniche, è per cercare di trasmettervi quello che era la mia sensazione nell'ascolto, la mia percezione personale.

    Confermo che ci sono case (Fonè, HQ Supercuts, Original Master Recording) che producono lp da master analogici. Lo facevano in passato e lo fanno ancora oggi. Alcune di queste fanno la doppia acquisizione, digitale e analogica separata ... ed anche i loro prodotti in formato digitale suonano veramente bene... e non sempre bisogna svenarsi per l'acquisto

    ciaoooo

    alanford
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 1248
    Data d'iscrizione : 2012-06-03
    Località : monza

    Re: Dopo 25 anni voglio ricominciare con il vinile. Ditemi se sto facendo una c.....a

    Post  alanford on Sat Jul 25, 2015 2:57 pm

    carloc wrote:
    COMUNQUE stiamo riproducendo una registrazione digitale e se ( come appunto alcuni sostengono ) la registrazione digitale ha "perduto" per strada il realismo dell'evento musicale neanche il miglior giradischi-braccio-testina-pre phono del mondo  potrà mai recuperarlo

    Questa affermazione è tutta da verificare. I file digitali non mi sembrano così poveri di corpo, armoniche e tutto ciò che necessità per una riproduzione eccellente.
    Lo dico da analogista di vecchia data, convinto della bontà dei sistemi analogici.

    Carlo

    sono d'accordo con Carlo
    non esistono registrazioni analogiche tutte buone e registrazioni digitali tutte cattive
    di registrazioni e stampe analogiche schifezzuole era pieno l'univero musicale prima dell'avvento del digitale
    solo che oggi , un po' per collezionismo ed un po' per speculazione si incensano le stampe analogiche e si disprezza tout court il digitale

      Current date/time is Sat Dec 10, 2016 2:06 am