Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
Yamaha CD-S2100 - Pagina 2
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

Yamaha CD-S2100

Condividi

carloc
moderatore
moderatore

Numero di messaggi : 16264
Data d'iscrizione : 27.07.11

Re: Yamaha CD-S2100

Messaggio  carloc il Mar 10 Giu 2014, 18:20

aircooled ha scritto:che vuoi fare scarpe a bergat     

 affraid affraid affraid 
criMan
criMan
Senior Member
Senior Member

Numero di messaggi : 1216
Data d'iscrizione : 25.11.11
Età : 45
Località : Velletri (Roma)

Re: Yamaha CD-S2100

Messaggio  criMan il Mar 10 Giu 2014, 18:27

su what hifi lo hanno elogiato per tutto il 2000 tranne il senso del ritmo che dice faceva cagare.
Non vorrei che e' tipo l'onix apparentemente tutto molto piacevole e suadente (Testini docet) ma poi col tempo si
capisce il tallone d'achille Il ritmo. Su certi brani non va e me ne accorgo quando passo all'altro lettore
che e' un pelo piu' grezzo dell'onix ma piu' preciso nel ritmo appunto.

Certo che il primo impianto tra Focal Electra che mancavano di coerenza e Onix con il "tempo" per conto suo.. mamma mia..


_________________
Il mio impiantino hifi: ampli Harman/Kardon 990 - diffusori Indiana Line Diva 655 - sorgenti Onix Sacd15 , Pioneer BDP 170 , PS3
Amuro_Rey
Amuro_Rey
Hi-End Member
Hi-End Member

Numero di messaggi : 10540
Data d'iscrizione : 20.01.09
Età : 49
Località : Italia

Re: Yamaha CD-S2100

Messaggio  Amuro_Rey il Mer 11 Giu 2014, 09:08

aircooled ha scritto:
che cosa ti ha colpito dell'interno?

La disposizione dei componenti e le due alimentazioni, io sono un pò un feticista degli interni delle elettroniche  Rolling Eyes
Sul suo costo di listino poi non voglio dire nulla


_________________
Per sempre  P I R A T A       
aircooled
aircooled
Suonologo
Suonologo

Numero di messaggi : 32554
Data d'iscrizione : 20.12.08
Località : AIRTECHLANDIA

Re: Yamaha CD-S2100

Messaggio  aircooled il Mer 11 Giu 2014, 09:37

Amuro_Rey ha scritto:
aircooled ha scritto:
che cosa ti ha colpito dell'interno?

io sono un pò un feticista degli interni delle elettroniche  Rolling Eyes
allora guarda meglio  sunny 


_________________

 
il meglio va solo con il meglio e non è un caso


 

non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e poi ti batte con l'esperienza -
 
Showroom AIRTECH via XX Settembre 12 San Giuliano Terme PI cell 3393521936 fisso 050818821 dalle 16.00 alle 19.00 dal martedi al sabato
mail bertini63@virgilio.it
Amuro_Rey
Amuro_Rey
Hi-End Member
Hi-End Member

Numero di messaggi : 10540
Data d'iscrizione : 20.01.09
Età : 49
Località : Italia

Re: Yamaha CD-S2100

Messaggio  Amuro_Rey il Mer 11 Giu 2014, 09:53

aircooled ha scritto:
allora guarda meglio  sunny 

Air porto gli occhiali, sono pelato, ho superato gli anta da mo e tutti i giorni ormai sono un regalo del cielo, e di elettronica, come di ifi non ci capisco na fava quindi posso anche guardare e riguardare a me piace a Voi no  


_________________
Per sempre  P I R A T A       
lupocerviero
lupocerviero
Puppologo

Numero di messaggi : 6614
Data d'iscrizione : 22.02.11
Età : 44
Località : Regno delle due Sicilie

Re: Yamaha CD-S2100

Messaggio  lupocerviero il Mer 11 Giu 2014, 11:46

Amuro_Rey ha scritto:

Air porto gli occhiali, sono pelato, ho superato gli anta da mo e tutti i giorni ormai sono un regalo del cielo, e di elettronica, come di ifi non ci capisco na fava quindi posso anche guardare e riguardare a me piace a Voi no  


...Amuro dedichiamoci alla Mtb, che è meglio! Laughing 


Ps anch'io lo trovo ben fatto!   

Pps hai poi preso il telaio in carbonio?   
lizard
lizard
Pop Music Expert

Numero di messaggi : 8387
Data d'iscrizione : 06.11.09
Località : Augusta Taurinorum

Re: Yamaha CD-S2100

Messaggio  lizard il Mer 11 Giu 2014, 13:21

Amuro_Rey ha scritto:
Air porto gli occhiali, sono pelato, ho superato gli anta da mo e tutti i giorni ormai sono un regalo del cielo


Testini Ugo
Testini Ugo
Vip Member
Vip Member

Numero di messaggi : 2649
Data d'iscrizione : 17.03.11
Età : 40
Località : Mestre-Venezia

Re: Yamaha CD-S2100

Messaggio  Testini Ugo il Mer 11 Giu 2014, 15:05

Per la mia esperienza, acquistammo uno dei primi S2000 arrivati sul mercato italico, silver coi fianchetti di legno chiaro, per, se non erro 1350/1400 Euro; ebbene una macchina dalla costruzione solidissima, la quale, come alcuni hanno detto, emerge fin dal primo colpo d'occhio; tutt'ora suona nell'impianto di un'amico, senza intoppi, da tanti anni, sottoposto per di più ad un'uso davvero intenso. Se poi tutto questo corrisponde ad un budget di 500 Euro, io non saprei. Se però così fosse, allora, c'è da chiedersi cosa si debba pensare di quei lettori, anche più costosi e dal marchio blasonatamente hiend, i quali hanno spesso risaputi, conclamati e congeniti problemi di meccanica.
Meccanica che, nel bene o nel male, secondo me, è un pò la cartina tornasole della qualità costruttiva di un lettore. E per quel che ricordo, quella dell'S2000 è davvero ottima, lo si nota fin dalla prima apertura dello sportellino, per altro sottile e bello; e dalla sua silenziosità. Per me quindi, la sua costruzione è più che valida e non molto consueta in questa fascia di prezza, anche considerando il formato SACD.


_________________
Per primo credo al mio orecchio sugli accordi iniziali di:"You And Your Friend" da "On Every Street" 1991 Dire Straits e molto dopo ai grafici, alle publicità, ai mostri sacri dell'audio...Tutto Qui. Firmato il Guretto Deragliante. Ogni mio post, pensiero o parola è solo opera mia, in regime di SM (IMHO). Collaboratore Consound http://www.consound.it/
aircooled
aircooled
Suonologo
Suonologo

Numero di messaggi : 32554
Data d'iscrizione : 20.12.08
Località : AIRTECHLANDIA

Re: Yamaha CD-S2100

Messaggio  aircooled il Mer 11 Giu 2014, 17:18

Amuro_Rey ha scritto:
aircooled ha scritto:
allora guarda meglio  sunny 

Air porto gli occhiali, sono pelato, ho superato gli anta da mo e tutti i giorni ormai sono un regalo del cielo, e di elettronica, come di ifi non ci capisco na fava quindi posso anche guardare e riguardare a me piace a Voi no  
cavolo Amuro ma vedere una selva infinita di faston e condenza serie economy a non finire mica si deve essere falchi per notarlo    il resto indovinalo da solo  


_________________

 
il meglio va solo con il meglio e non è un caso


 

non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e poi ti batte con l'esperienza -
 
Showroom AIRTECH via XX Settembre 12 San Giuliano Terme PI cell 3393521936 fisso 050818821 dalle 16.00 alle 19.00 dal martedi al sabato
mail bertini63@virgilio.it
Amuro_Rey
Amuro_Rey
Hi-End Member
Hi-End Member

Numero di messaggi : 10540
Data d'iscrizione : 20.01.09
Età : 49
Località : Italia

Re: Yamaha CD-S2100

Messaggio  Amuro_Rey il Mer 11 Giu 2014, 20:40

lupocerviero ha scritto:


...Amuro dedichiamoci alla Mtb, che è meglio! Laughing 


Ps anch'io lo trovo ben fatto!   

Pps hai poi preso il telaio in carbonio?   

Molto meglio la MTB e molto meno complicata  applausi 
Non ancora perchè ora mi stà venendo il pallino del TITANIO ... un bela telaio Lynskey  Rolling Eyes  da 27.5  Rolling Eyes Rolling Eyes 


_________________
Per sempre  P I R A T A       
Amuro_Rey
Amuro_Rey
Hi-End Member
Hi-End Member

Numero di messaggi : 10540
Data d'iscrizione : 20.01.09
Età : 49
Località : Italia

Re: Yamaha CD-S2100

Messaggio  Amuro_Rey il Mer 11 Giu 2014, 20:40

lizard ha scritto:



Seeee magari ....  affraid 


_________________
Per sempre  P I R A T A       
Amuro_Rey
Amuro_Rey
Hi-End Member
Hi-End Member

Numero di messaggi : 10540
Data d'iscrizione : 20.01.09
Età : 49
Località : Italia

Re: Yamaha CD-S2100

Messaggio  Amuro_Rey il Mer 11 Giu 2014, 20:42

aircooled ha scritto:
cavolo Amuro ma vedere una selva infinita di faston e condenza serie economy a non finire mica si deve essere falchi per notarlo    il resto indovinalo da solo  

Ecco già saper capire un condeza economy da uno NO non credo sia cosa da tutti, a parte gli EPCOS ed i SONYCAP di altri non è che ne conosca molti   


_________________
Per sempre  P I R A T A       
carloc
carloc
moderatore
moderatore

Numero di messaggi : 16264
Data d'iscrizione : 27.07.11
Località : Busto Arsizio - Sabaudia (Motociclista)

Re: Yamaha CD-S2100

Messaggio  carloc il Mer 11 Giu 2014, 21:17

Testini Ugo ha scritto:Se poi tutto questo corrisponde ad un budget di 500 Euro, io non saprei. Se però così fosse, allora, c'è da chiedersi cosa si debba pensare di quei lettori, anche più costosi e dal marchio blasonatamente hiend, i quali hanno spesso risaputi, conclamati e congeniti  problemi di meccanica.

Infatti, molti blasonatissimi apparecchi Hi End sono delle emerite ciofeche..... sunny 


_________________
Rem tene verba sequentur
rphal
rphal
Senior Member
Senior Member

Numero di messaggi : 679
Data d'iscrizione : 24.11.11

Re: Yamaha CD-S2100

Messaggio  rphal il Mer 11 Giu 2014, 22:12

aircooled ha scritto:
cavolo Amuro ma vedere una selva infinita di faston e condenza serie economy a non finire mica si deve essere falchi per notarlo    il resto indovinalo da solo  
non vedo nessuna scritta su i condensatori, da che cosa deduci che sono economy?
che difetti hanno i faston?
Testini Ugo
Testini Ugo
Vip Member
Vip Member

Numero di messaggi : 2649
Data d'iscrizione : 17.03.11
Età : 40
Località : Mestre-Venezia

Re: Yamaha CD-S2100

Messaggio  Testini Ugo il Mer 11 Giu 2014, 22:27

Amuro_Rey ha scritto:

Molto meglio la MTB e molto meno complicata  applausi 
Non ancora perchè ora mi stà venendo il pallino del TITANIO ... un bela telaio Lynskey  Rolling Eyes  da 27.5  Rolling Eyes Rolling Eyes 

Il Titanio, volevo dirlo io, ma poi sembro sempre il guastafeste. E non serve andare per forza solo su Lynskey, si può anche risparmiare. Il titanio è sempre la scelta migliore, IMHO.


_________________
Per primo credo al mio orecchio sugli accordi iniziali di:"You And Your Friend" da "On Every Street" 1991 Dire Straits e molto dopo ai grafici, alle publicità, ai mostri sacri dell'audio...Tutto Qui. Firmato il Guretto Deragliante. Ogni mio post, pensiero o parola è solo opera mia, in regime di SM (IMHO). Collaboratore Consound http://www.consound.it/
Testini Ugo
Testini Ugo
Vip Member
Vip Member

Numero di messaggi : 2649
Data d'iscrizione : 17.03.11
Età : 40
Località : Mestre-Venezia

Re: Yamaha CD-S2100

Messaggio  Testini Ugo il Mer 11 Giu 2014, 22:27

carloc ha scritto:

Infatti, molti blasonatissimi apparecchi Hi End sono delle emerite ciofeche..... sunny 

Succede.


_________________
Per primo credo al mio orecchio sugli accordi iniziali di:"You And Your Friend" da "On Every Street" 1991 Dire Straits e molto dopo ai grafici, alle publicità, ai mostri sacri dell'audio...Tutto Qui. Firmato il Guretto Deragliante. Ogni mio post, pensiero o parola è solo opera mia, in regime di SM (IMHO). Collaboratore Consound http://www.consound.it/
Testini Ugo
Testini Ugo
Vip Member
Vip Member

Numero di messaggi : 2649
Data d'iscrizione : 17.03.11
Età : 40
Località : Mestre-Venezia

Re: Yamaha CD-S2100

Messaggio  Testini Ugo il Mer 11 Giu 2014, 22:34

Ma poniamo un'esempio, vi chiedo cosa ne pensate di questo lettore, della sua costruzione interna, ma soprattutto, per chi lo ha potuto sentire, del suo suono:
" />

" />

" />

Sempre a patto di aver beccato tutte le immagini giuste perchè ci sono diverse discrepanze e versioni.


_________________
Per primo credo al mio orecchio sugli accordi iniziali di:"You And Your Friend" da "On Every Street" 1991 Dire Straits e molto dopo ai grafici, alle publicità, ai mostri sacri dell'audio...Tutto Qui. Firmato il Guretto Deragliante. Ogni mio post, pensiero o parola è solo opera mia, in regime di SM (IMHO). Collaboratore Consound http://www.consound.it/
aircooled
aircooled
Suonologo
Suonologo

Numero di messaggi : 32554
Data d'iscrizione : 20.12.08
Località : AIRTECHLANDIA

Re: Yamaha CD-S2100

Messaggio  aircooled il Mer 11 Giu 2014, 22:37

rphal ha scritto:
aircooled ha scritto:
cavolo Amuro ma vedere una selva infinita di faston e condenza serie economy a non finire mica si deve essere falchi per notarlo    il resto indovinalo da solo  
non vedo nessuna scritta su i condensatori, da che cosa deduci che sono economy?
che difetti hanno i faston?
basta vederne la forma e sai di cosa si tratta, o vogliamo dire che monta dei condenza in teflon? oppure vogliamo parlare della scheda di alimentazione monostrato, per i faston se piacciono va benissimo, a casa mia si salda per avere un buon contatto e pure stabile, ma ognuno fa ilchevole sunny 


_________________

 
il meglio va solo con il meglio e non è un caso


 

non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e poi ti batte con l'esperienza -
 
Showroom AIRTECH via XX Settembre 12 San Giuliano Terme PI cell 3393521936 fisso 050818821 dalle 16.00 alle 19.00 dal martedi al sabato
mail bertini63@virgilio.it
aircooled
aircooled
Suonologo
Suonologo

Numero di messaggi : 32554
Data d'iscrizione : 20.12.08
Località : AIRTECHLANDIA

Re: Yamaha CD-S2100

Messaggio  aircooled il Mer 11 Giu 2014, 22:41

Testini Ugo ha scritto:Ma poniamo un'esempio, vi chiedo cosa ne pensate di questo lettore, della sua costruzione interna, ma soprattutto, per chi lo ha potuto sentire, del suo suono:
" />

" />

" />

Sempre a patto di aver beccato tutte le immagini giuste perchè ci sono diverse discrepanze e versioni.
telaistica studiata, componentistica di eccellenza a cominciare dalle resistenze a norme MIL e bassa tolleranza, praticamente assenti i condenza sul percorso del segnale, alimentazione seria e diversi livelli di disaccoppiamento, scheda madre a 4 strati, la mecca fa molto fico ma serve a poco


_________________

 
il meglio va solo con il meglio e non è un caso


 

non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e poi ti batte con l'esperienza -
 
Showroom AIRTECH via XX Settembre 12 San Giuliano Terme PI cell 3393521936 fisso 050818821 dalle 16.00 alle 19.00 dal martedi al sabato
mail bertini63@virgilio.it
rphal
rphal
Senior Member
Senior Member

Numero di messaggi : 679
Data d'iscrizione : 24.11.11

Re: Yamaha CD-S2100

Messaggio  rphal il Mer 11 Giu 2014, 22:51

mah, i condensatori possono avare varie forme e colori indipendenti dalla tecnologia

faston sono più resistenti delle saldature, tanto è vero che dove ci sono le vibrazioni non si usano le saldature
Testini Ugo
Testini Ugo
Vip Member
Vip Member

Numero di messaggi : 2649
Data d'iscrizione : 17.03.11
Età : 40
Località : Mestre-Venezia

Re: Yamaha CD-S2100

Messaggio  Testini Ugo il Mer 11 Giu 2014, 22:53

aircooled ha scritto:
telaistica studiata, componentistica di eccellenza a cominciare dalle resistenze a norme MIL e bassa tolleranza, praticamente assenti i condenza sul percorso del segnale, alimentazione seria e diversi livelli di disaccoppiamento, scheda madre a 4 strati, la mecca fa molto fico ma serve a poco

Lo hai mai ascoltato? E comunque farà anche molto fico, ma speriamo che quelle all'apparenza scrause almeno non si rompano nel tempo, od almeno nella norma.


Ultima modifica di Testini Ugo il Mer 11 Giu 2014, 22:54, modificato 1 volta


_________________
Per primo credo al mio orecchio sugli accordi iniziali di:"You And Your Friend" da "On Every Street" 1991 Dire Straits e molto dopo ai grafici, alle publicità, ai mostri sacri dell'audio...Tutto Qui. Firmato il Guretto Deragliante. Ogni mio post, pensiero o parola è solo opera mia, in regime di SM (IMHO). Collaboratore Consound http://www.consound.it/
aircooled
aircooled
Suonologo
Suonologo

Numero di messaggi : 32554
Data d'iscrizione : 20.12.08
Località : AIRTECHLANDIA

Re: Yamaha CD-S2100

Messaggio  aircooled il Mer 11 Giu 2014, 22:54

rphal ha scritto:mah, i condensatori possono avare varie forme e colori indipendenti dalla tecnologia

faston sono più resistenti delle saldature, tanto è vero che dove ci sono le vibrazioni non si usano le saldature





ok hai perfettamente ragione


_________________

 
il meglio va solo con il meglio e non è un caso


 

non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e poi ti batte con l'esperienza -
 
Showroom AIRTECH via XX Settembre 12 San Giuliano Terme PI cell 3393521936 fisso 050818821 dalle 16.00 alle 19.00 dal martedi al sabato
mail bertini63@virgilio.it
lupocerviero
lupocerviero
Puppologo

Numero di messaggi : 6614
Data d'iscrizione : 22.02.11
Età : 44
Località : Regno delle due Sicilie

Re: Yamaha CD-S2100

Messaggio  lupocerviero il Mer 11 Giu 2014, 23:51

Amuro_Rey ha scritto:

Molto meglio la MTB e molto meno complicata  applausi 
Non ancora perchè ora mi stà venendo il pallino del TITANIO ... un bela telaio Lynskey  Rolling Eyes  da 27.5  Rolling Eyes Rolling Eyes 


Non mi parlare di 27,5.
Lo sponsor vuol prendere tre telai full da 27,5!  

Il titanio è definitivo!   
aircooled
aircooled
Suonologo
Suonologo

Numero di messaggi : 32554
Data d'iscrizione : 20.12.08
Località : AIRTECHLANDIA

Re: Yamaha CD-S2100

Messaggio  aircooled il Mer 11 Giu 2014, 23:58

Testini Ugo ha scritto:
aircooled ha scritto:
telaistica studiata, componentistica di eccellenza a cominciare dalle resistenze a norme MIL e bassa tolleranza, praticamente assenti i condenza sul percorso del segnale, alimentazione seria e diversi livelli di disaccoppiamento, scheda madre a 4 strati, la mecca fa molto fico ma serve a poco

Lo hai mai ascoltato? E comunque farà anche molto fico, ma speriamo che quelle all'apparenza scrause almeno non si rompano nel tempo, od almeno nella norma.
devi chiedere a pluto è lui il fissato su quel marchio  rompere una mecca cosi costosa sarebbe veramente sfiga
la stranezza è che non ci sono faston montati su basette in plastica che poi a sua volta son saldate su scheda, strano veramente per una macchina di quel livello   


_________________

 
il meglio va solo con il meglio e non è un caso


 

non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e poi ti batte con l'esperienza -
 
Showroom AIRTECH via XX Settembre 12 San Giuliano Terme PI cell 3393521936 fisso 050818821 dalle 16.00 alle 19.00 dal martedi al sabato
mail bertini63@virgilio.it
Cricetone
Cricetone
Hi-End Member
Hi-End Member

Numero di messaggi : 6622
Data d'iscrizione : 22.12.08
Località : catanzaro

Re: Yamaha CD-S2100

Messaggio  Cricetone il Gio 12 Giu 2014, 10:21

Amuro_Rey ha scritto:

Ecco già saper capire un condeza economy da uno NO non credo sia cosa da tutti, a parte gli EPCOS ed i SONYCAP di altri non è che ne conosca molti   

quelli azzurri sono condensatori in polipropilene(non so quale azienda li produca)

qua impari a riconoscere le varie marche: http://www.hifishock.org/gallery/electronic-components/

riguardo al lettore yamaha:è vero,ci sono vari aspetti criticabili,ma in ogni caso almeno loro hanno l'onesta di pubblicare foto ufficiali degli interni,quindi sai quello che ci trovi,non come tantissimi altri che doveva nascere il mio sito hifishock.org per mostrarti come son costruiti.ci son marche che fan enormemente peggio.devo forse ricordarvi quel lettore cd con dentro la scheda di un dvd a cui manco avevano dissaldato gli rca?o quello svizzero col dvd pioneer ricarrozzato?o quella supermecca con 10 metri di cavi all'interno?o i lettori con le finte vrds?o i lettori finti hiend fatti coi chip mediatekc he usano pure quelli da trenta euro?o quelli che usano solo componentistica da 4 soldi e senza marca?o quelli che si bloccano dopo 2 anni?etc etc etc... santa

mark levinson ha 5kg solo di faston nei suoi finali ricordiamolo pure  


_________________
 Il Museo dell'hifi e dell'audio in casa
Testini Ugo
Testini Ugo
Vip Member
Vip Member

Numero di messaggi : 2649
Data d'iscrizione : 17.03.11
Età : 40
Località : Mestre-Venezia

Re: Yamaha CD-S2100

Messaggio  Testini Ugo il Gio 12 Giu 2014, 10:43

Ma allora giro la domanda in maniera diversa: se la costruzione, che a molti di noi pare buona ed invidiabile da molti lettori anche più costosi, dell'S 2100 può avere un valore stimato di soli 500 Euro; quella dello Spectral qui in esame è giustificativa del prezzo di listino di 28900 Euro santa ? Senza ovviamente considerarne l'effettiva resa sonica che a mio avviso...E di seguito, secondo voi, quale può essere un'icona di costruzione ben fatta ad un prezzo equo, marca e modello, magari tenendo conto dell'effettiva resa sonica e delle esperienze d'ascolto avute con tale lettore?


_________________
Per primo credo al mio orecchio sugli accordi iniziali di:"You And Your Friend" da "On Every Street" 1991 Dire Straits e molto dopo ai grafici, alle publicità, ai mostri sacri dell'audio...Tutto Qui. Firmato il Guretto Deragliante. Ogni mio post, pensiero o parola è solo opera mia, in regime di SM (IMHO). Collaboratore Consound http://www.consound.it/

    La data/ora di oggi è Dom 24 Mar 2019, 08:02