Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
Attufato o Rock? - Page 4
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    Attufato o Rock?

    Share

    Jesko
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 258
    Data d'iscrizione : 2014-01-10

    Re: Attufato o Rock?

    Post  Jesko on Wed Aug 06, 2014 10:59 am

    Rock ha diversi significati. Significa roccia, è vero, ma in inglese si usa anche per dire "cullare".

    Cosa c'è di meglio, allora, che farsi "cullare" da un bel suono riposante, rilassante e "attufato"?? Laughing Laughing Laughing 

    RockOnlyRare
    Rockzebo Expert

    Numero di messaggi : 5707
    Data d'iscrizione : 2012-05-18
    Età : 62
    Località : Milano

    Re: Attufato o Rock?

    Post  RockOnlyRare on Wed Aug 06, 2014 11:57 am

    pluto wrote:L'occasione era solo il trittico Quad

    La bernardina costa un botto. Anzi pure 2…  affraid affraid 

    La mia allusione all'occasione era MOOOOOOOOOOLTO più cattiva..... affraid affraidaffraid affraid


    RockOnlyRare
    Rockzebo Expert

    Numero di messaggi : 5707
    Data d'iscrizione : 2012-05-18
    Età : 62
    Località : Milano

    Re: Attufato o Rock?

    Post  RockOnlyRare on Wed Aug 06, 2014 12:12 pm

    nellosound wrote:

    Una volta tanto discordo da Air. Non è affatto vero che i musicofili se ne freghino dell'impianto: anzi, credo che sia la minima parte degli audiofili quelli cui frega solo dell'impianto  tyu 

    Sai ci sono un sacco di sfumature, comunque anche secondo me è difficile pensare che uno si lasci così tanto condizionare dal suono del suo impianto da trascurare completamente l'aspetto musicale, forse solo chi lavora professionalmente nel settore lo fa.

    D'altra parte è certamente vero che se si esagera nel considerare l'aspetto qualitativo del impianto hi-fi, si finisce per concentrarsi più sulla qualità tecniche dell'impianto che sulla musica, finendo per acquistare anche la musica che ha certi standard qualitativi tali da esaltare le caratteristiche del proprio impianto.

    Il compromesso è al solito nell'equilibrio ed in una giusta via di mezzo, che soltitamente si raggiunga un po' a regime, quando passato l'entusiasmo per il nuovo impianto si riprende ad ascoltare la musica che si ha volgia e non quella che suona meglio.
    Certo che se si cambiano componenti ogni 3 mesi, non si finisce più di provare, ed ecco che l'impianto prende il sopravvento sulla musica.

    Concludo dicendo che è evidente che chi ha migliaia di album originali sia un grande appassionato di musica, e che chi ama l'hi-fi deve per forza amare la musica.
    Casomai si mette alla prova la passione quando capita di ascoltare un album incisi se non pessimamente, diciamo ben sotto la media.
    Quanti sono coloro che riescono ad ascoltarlo lo stesso in modo "concentrato", cioè senza fare altro invece che in auto o cuffietta o in sottofondo a basso volume etc etc ?

    Ecco io confesso senza problemi di avere un limite di sopportazione, se l'incisione è sotto una certa qualità non ce la faccio ad ascoltarlo senza fare altro.
    A maggior ragione quando la qualità di incisione scadente non è giustificata. Insomma una registrazione del 1930 oppure un bootleg degli anni 70 o un live del 1965 dei beatles con centinaia di ragazzine urlanti, o un album di punk o "garage" ci sta che si senta male, ma quando accade con l'ultimo in studio degli Stones o un live ufficiale degli U2 non ci sto più e mi arrabbio in pratica non riuscendo ad ascoltarlo "come si deve". Della serie c'è un limite alla decenza....


    nellosound
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 636
    Data d'iscrizione : 2012-12-24
    Età : 46
    Località : Pisa

    Re: Attufato o Rock?

    Post  nellosound on Wed Aug 06, 2014 12:45 pm

    RockOnlyRare wrote:Ecco io confesso senza problemi di avere un limite di sopportazione, se l'incisione è sotto una certa qualità non ce la faccio ad ascoltarlo senza fare altro.
    A maggior ragione quando la qualità di incisione scadente non è giustificata. Insomma una registrazione del 1930 oppure un bootleg degli anni 70 o un live del 1965 dei beatles con centinaia di ragazzine urlanti, o un album di punk o "garage" ci sta che si senta male, ma quando accade con l'ultimo in studio degli Stones o un live ufficiale degli U2 non ci sto più e mi arrabbio in pratica non riuscendo ad ascoltarlo "come si deve". Della serie c'è un limite alla decenza....

    Anche io, tanto che dal mio lungo passato di rockettaro ho dovuto tagliare via una serie di artisti...


    _________________
    Diffusori: Audes Blues
    Amplificatore: Audio Analogue Maestro 70 Rev2
    Pre Phono: Audio Analogue Aria Rev. 2
    Piatto: Thorens td160 - Shure M97xe
    Lettore cd: Audio Analogue Fortissimo by Airtech
    Cavi: Air Tech Alfa

    RockOnlyRare
    Rockzebo Expert

    Numero di messaggi : 5707
    Data d'iscrizione : 2012-05-18
    Età : 62
    Località : Milano

    Re: Attufato o Rock?

    Post  RockOnlyRare on Wed Aug 06, 2014 1:06 pm

    nellosound wrote:

    Anche io, tanto che dal mio lungo passato di rockettaro ho dovuto tagliare via una serie di artisti...

    Qualche esempio ?

    Va detto che ci sono anche casi "strani", ad esempio gli Stones "prima maniera" incidevano per la Decca album qualitativamente più che dignitosi, eppure quello del 2005 è inciso in modo che definire pietoso è essere buoni.

    O gli Eagles, che si sono sempre distinti per qualità dell'incisione a parte l'antologia che costava pure un surplus perchè pubblicizzata in tv che era incisa peggio che se fosse stata registrata in casa. Indecente.

    Ecco gli U2 non si sono mai distinti per buone incisioni, ma Rattle and Hum è il live uffciale peggio inciso nella storia del rock, considerando che risale comunque all'era cd e non agli anni 60 in cui i live di rock erano spesso problematici causa rumore del pubblico quando era molto numeroso.

    Infine c'erano gli artisti che incidevano vinili che superavano abbondantemente i 45 minuti, in questo caso la larghezza del solco veniva ridotta tagliando per forza di cose la qualità dell'incisione altrimenti non ci stava nella facciata. Ed allora un doppio vinile costava troppo.


    Jesko
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 258
    Data d'iscrizione : 2014-01-10
    Località : Lucca

    Re: Attufato o Rock?

    Post  Jesko on Wed Aug 06, 2014 1:49 pm

    Luca58 wrote:
    Piu' che faticaccia...du' pa@@e!    Amano tutto e ti diranno quali sono i vantaggi, in genere letti da qualche parte, di ciascuna direzione d'orchestra della stessa opera perdendo di vista il discorso complessivo. Ricordatevi cosa e' successo con i critici d'arte per il caso delle teste di Modigliani.

    Un esempio eclatante su come siano diverse immaginazione conseguente al solo ascolto e realta' si ha confrontando Beethoven, Bach e Mozart (parlo a braccia, giusto per dare un'idea e in base alla mia limitata esperienza diretta). 

    Ascoltare Beethoven e' entusiasmante; suonandolo ti accorgi che la vita all'esecutore e' piu' facile di quello che ci si aspetta perche' le note sono state messe in modo che le mani di fatto  vanno "da sole" verso dove devono andare.

    Ascoltare Bach e' estremamente piacevole; suonandolo ti accorgi che procura la stessa eccitazione che procura risolvere un problema di matematica.

    Ascoltare Mozart e' confortate perche' ti fa sentire che forse anche tu saresti potuto riuscire a scrivere quella musica "semplice"; suonandolo ti accorgi che anche i motivetti apparentemente banali sono un casino da far rendere bene perche' i suoi meccanismi mentali mentre scriveva lavoravano in modo diverso da quello della maggior parte degli altri umani. 

    Secondo me gli unici musicofili sono i musicisti professionisti.


    Sei un musicista Luca?    Cosa suoni? sunny 

    RockOnlyRare
    Rockzebo Expert

    Numero di messaggi : 5707
    Data d'iscrizione : 2012-05-18
    Età : 62
    Località : Milano

    Re: Attufato o Rock?

    Post  RockOnlyRare on Wed Aug 06, 2014 2:43 pm

    Jesko wrote:


    Sei un musicista Luca?    Cosa suoni? sunny 

    io suono lo stereo  sunny  .... quella di non saper suonare è la cosa che più rimpiango dopo non aver messo su famiglia.


    Banano
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 10871
    Data d'iscrizione : 2008-12-22
    Età : 41
    Località : ...al mare....ma dall'altra parte!

    Re: Attufato o Rock?

    Post  Banano on Wed Aug 06, 2014 3:06 pm

    aircooled wrote:andando per grandi linee gli impianti e quindi gli audiofili si dividono in 2 grandi categorie, gli attufati o aspiranti tali e i rock o aspiranti tali   
    per attufati si intendono gli impianti dolci o musicali come dir si voglia, per rock gli impianti luminosi o aperti sul medio alto come dir si voglia   
    air fa parte dei rocchettari voi a che famiglia vi sentite di appartenere?  

    non barate andando a cercare la famiglia degli equilibrati perchè come ben sapete non esiste, altrimenti dimostrate che avete il solito impianto da tutta la vita  Laughing  Laughing  Laughing  Laughing

     santa  ...min Neutral   Neutral  a ...6 pagine....ed io dov'ero?!?!    .....io ROkkkketttarooooo!!!   cheers      devil 


    _________________
    Il mio Impianto
    http://www.ilgazeboaudiofilo.com/t14-l-impianto-di-bananetto?highlight=bananetto

    [i]In caso di bisogno leggere il REGOLAMENTO del forum.

    Luca58
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8293
    Data d'iscrizione : 2009-07-15
    Località : Baracchina bianca

    Re: Attufato o Rock?

    Post  Luca58 on Thu Aug 07, 2014 12:04 am

    Jesko wrote:


    Sei un musicista Luca?    Cosa suoni? sunny 
    Ho suonato la chitarra fin da ragazzino anche in pubblico ed ho frequentato 6 anni di conservatorio di pf in privato, ma non sono un musicista. Mi riferivo ai musicisti veri, quelli professionisti.


    _________________
    Keep your ears honest: Listen to live, unamplified music every week.

    Edmond
    Sordologo

    Numero di messaggi : 8716
    Data d'iscrizione : 2010-04-17
    Località : Brescia

    Re: Attufato o Rock?

    Post  Edmond on Thu Aug 07, 2014 6:41 am

    Ma che ca@@o di post si è inventato il Boss?????????????????? Non ha proprio un casso da fare..........................  affraid affraid affraid affraid affraid affraid 

    I suonologhi non capiscono una gigantesca fava e soffrono della sindrome di chi ce l'ha più grosso.................. Personaggi pericolosissimi e devianti.............     

    Gli attufati estremi, così come i rocckettari veri, non hanno la minima idea dei suoni degli strumenti.............. Bisogna star lontano anche da questi...............     


    _________________
    Giorgio
         
     

    Non fateci caso... sono sordo!!! E pure GURU!!! affraid

    Jesko
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 258
    Data d'iscrizione : 2014-01-10
    Località : Lucca

    Re: Attufato o Rock?

    Post  Jesko on Thu Aug 07, 2014 8:11 am

    Edmond wrote:Ma che ca@@o di post si è inventato il Boss?????????????????? Non ha proprio un casso da fare..........................  affraid affraid affraid affraid affraid affraid 

    I suonologhi non capiscono una gigantesca fava e soffrono della sindrome di chi ce l'ha più grosso.................. Personaggi pericolosissimi e devianti.............     

    Gli attufati estremi, così come i rocckettari veri, non hanno la minima idea dei suoni degli strumenti.............. Bisogna star lontano anche da questi...............     


    Beh, si hai ragione, come tutti i casi di estremismo. Non generalizziamo, pero...  

    Jesko
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 258
    Data d'iscrizione : 2014-01-10
    Località : Lucca

    Re: Attufato o Rock?

    Post  Jesko on Thu Aug 07, 2014 8:14 am

    Luca58 wrote:
    Ho suonato la chitarra fin da ragazzino anche in pubblico ed ho frequentato 6 anni di conservatorio di pf in privato, ma non sono un musicista. Mi riferivo ai musicisti veri, quelli professionisti.

    Suonare la chitarra in pubblico richiede una certa competenza. applausi  Sei anni di conservatorio di pianoforte...  
    Complimenti! Non sarai un musicista di professione, ma sei un musicista.  

    Io invece mi definisco uno che "gratta" la chitarra... Laughing 

    bluocram
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 544
    Data d'iscrizione : 2011-06-08
    Età : 57
    Località : Roma

    Re: Attufato o Rock?

    Post  bluocram on Thu Aug 07, 2014 11:00 am

    Edmond wrote:Ma che ca@@o di post si è inventato il Boss?????????????????? Non ha proprio un casso da fare..........................  affraid affraid affraid affraid affraid affraid 

    I suonologhi non capiscono una gigantesca fava e soffrono della sindrome di chi ce l'ha più grosso.................. Personaggi pericolosissimi e devianti.............     

    Gli attufati estremi, così come i rocckettari veri, non hanno la minima idea dei suoni degli strumenti.............. Bisogna star lontano anche da questi...............     


       

    nellosound
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 636
    Data d'iscrizione : 2012-12-24
    Età : 46
    Località : Pisa

    Re: Attufato o Rock?

    Post  nellosound on Thu Aug 07, 2014 12:02 pm

    Edmond wrote:Ma che ca@@o di post si è inventato il Boss?????????????????? Non ha proprio un casso da fare..........................  affraid affraid affraid affraid affraid affraid 

    I suonologhi non capiscono una gigantesca fava e soffrono della sindrome di chi ce l'ha più grosso.................. Personaggi pericolosissimi e devianti.............     

    Gli attufati estremi, così come i rocckettari veri, non hanno la minima idea dei suoni degli strumenti.............. Bisogna star lontano anche da questi...............     

      

    Non ha più fili da legare e si annoia       
    E allora ha deciso di mettersi a giocare un po' affraid affraid affraid 


    _________________
    Diffusori: Audes Blues
    Amplificatore: Audio Analogue Maestro 70 Rev2
    Pre Phono: Audio Analogue Aria Rev. 2
    Piatto: Thorens td160 - Shure M97xe
    Lettore cd: Audio Analogue Fortissimo by Airtech
    Cavi: Air Tech Alfa

    JUSTINO
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 931
    Data d'iscrizione : 2010-01-05
    Località : TORINO

    Re: Attufato o Rock?

    Post  JUSTINO on Thu Aug 07, 2014 1:13 pm

      Edmond.

    RockOnlyRare
    Rockzebo Expert

    Numero di messaggi : 5707
    Data d'iscrizione : 2012-05-18
    Età : 62
    Località : Milano

    Re: Attufato o Rock?

    Post  RockOnlyRare on Thu Aug 07, 2014 4:00 pm

      
    Edmond wrote:Ma che ca@@o di post si è inventato il Boss?????????????????? Non ha proprio un casso da fare..........................  affraid affraid affraid affraid affraid affraid 

    I suonologhi non capiscono una gigantesca fava e soffrono della sindrome di chi ce l'ha più grosso.................. Personaggi pericolosissimi e devianti.............     

    Gli attufati estremi, così come i rocckettari veri, non hanno la minima idea dei suoni degli strumenti.............. Bisogna star lontano anche da questi...............     

    Alla fine hai "fatto fuori tutti", chi si salva ? almeno degli highlander se ne salvava uno !!!   yaw 


    criMan
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 1198
    Data d'iscrizione : 2011-11-25
    Età : 43
    Località : Velletri (Roma)

    Re: Attufato o Rock?

    Post  criMan on Thu Aug 07, 2014 4:23 pm


    ma chi si salva?

    io mica l'ho capito !  


    _________________
    Il mio impiantino hifi: ampli Harman/Kardon 990 - diffusori Indiana Line Diva 655 - sorgenti Onix Sacd15 , Pioneer BDP 170 , PS3

    criMan
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 1198
    Data d'iscrizione : 2011-11-25
    Età : 43
    Località : Velletri (Roma)

    Re: Attufato o Rock?

    Post  criMan on Thu Aug 07, 2014 4:29 pm

    pluto wrote:

    Ti confesso che non mi sento x niente oppresso da questa cosa… anzi  Laughing Laughing Laughing 

    Però il discorso che fai è vero. Il musicofilo duro e puro è un genere raro, a cui mi piacerebbe appartenere ma di cui non sono degno x evidenti limiti di conoscenza.  Qualche volta (spesso) la musica prevale e allora al diavolo l'impianto, va bene pure l'audio dell'auto o un gira a tromba
    Ogni tanto parte la compulsione all'acquisto di matrice audiofila e allora li il musicofilo si perde x strada completamente.

    Comunque sono convinto che oggi c'è una piccola tendenza da parte dei musicofili duri e puri a curare maggiormente l'impianto e la parte hi-fi. Non si faranno mai le pipe che ci facciamo noi, ma il desiderio di ascoltare bene sicuramente  esiste pure da parte loro (anzi nostra   )

    In teoria lo scopo finale e' quello di ascoltare musica , non gli impianti.
    Forse e' piu' diciamo coerente con lo scopo uno che ha 1000 CD e un impianto da 1.000 euro che uno che ha 100 CD e 15.000 euro di impianto hifi.
    Tralasciando gli accomulatori compulsivi.
    Ma non mi sembra comunque il caso degli amici del Gazebo.
    Poi ognuno fa come gli pare   


    _________________
    Il mio impiantino hifi: ampli Harman/Kardon 990 - diffusori Indiana Line Diva 655 - sorgenti Onix Sacd15 , Pioneer BDP 170 , PS3

    makyo1974
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 279
    Data d'iscrizione : 2013-10-12
    Età : 42
    Località : Garbagna

    Re: Attufato o Rock?

    Post  makyo1974 on Thu Aug 07, 2014 7:13 pm

    che 3d simpatico  sunny  per me il discorso e' uno solo , ottimizzare al massimo l'impianto per avere la migliore acustica possibile , fine? l'ascolto ... di cosa ? della musica che mi piace , l'incisione ? , la migliore possibile tenendo un rapporto di parita' tra esecuzione ed incisione . il resto ? tutte balle   

    Cricetone
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 6589
    Data d'iscrizione : 2008-12-22
    Località : catanzaro

    Re: Attufato o Rock?

    Post  Cricetone on Thu Aug 07, 2014 7:27 pm

    Edmond wrote:Ma che ca@@o di post si è inventato il Boss?????????????????? Non ha proprio un casso da fare..........................  affraid affraid affraid affraid affraid affraid 

    I suonologhi non capiscono una gigantesca fava e soffrono della sindrome di chi ce l'ha più grosso.................. Personaggi pericolosissimi e devianti.............     

    Gli attufati estremi, così come i rocckettari veri, non hanno la minima idea dei suoni degli strumenti.............. Bisogna star lontano anche da questi...............     
    è il classico argomento generico su cui vai sul sicuro per far intervenire le eprsone e togliere un pò di polvere al forum  

    alla fine ti sembra sempre di far parte di una categoria finchè qualcuno non ti fa notare il contrario,o lo capisci da solo.smepre che si abbiano orecchie funzionanti e non vi sia bisogno di amplifon  


    _________________
     38.000+ foto dei circuiti interni di elettroniche e diffusori hifi, av e professionali.

    RockOnlyRare
    Rockzebo Expert

    Numero di messaggi : 5707
    Data d'iscrizione : 2012-05-18
    Età : 62
    Località : Milano

    Re: Attufato o Rock?

    Post  RockOnlyRare on Sat Aug 09, 2014 1:31 pm

    criMan wrote:

    In teoria lo scopo finale e' quello di ascoltare musica , non gli impianti.
    Forse e' piu' diciamo coerente con lo scopo uno che ha 1000 CD e un impianto da 1.000 euro che uno che ha 100 CD e 15.000 euro di impianto hifi.
    Tralasciando gli accomulatori compulsivi.
    Ma non mi sembra comunque il caso degli amici del Gazebo.
    Poi ognuno fa come gli pare   

    tutto sommato la penso come te, anche se è un po' un "peccato" avere una discografia enorme ed un impianto non all'altezza, ma anche aver un impianto da sogno e pochissima musica da ascoltarvi ha poco senso.
    Per cui il discorso dell'equilibrio e della famosa "via di mezzo" in questo caso va più che bene.....

    Poi si potrebbe aprire una parentesi anche per il genere musicale, se nella discografia prevalgono classica, jazz, blues, folk etc etc l'importanza di un impianto di ottimo livello è maggiore di uno che ama principalmente metal punk o lo-fi giusto per fare un esempio.
    E lo dico da rocckettaro, che però ascolta anche i generi più "nobili", senza disdegnare quelli in cui una buona incisione è "evitata di proposito".
    Però nell'impianto "bello" se un disco è inciso, non riesco ad ascoltarlo se non in sottofondo, allora prefersco l'ascolto con una cuffietta oppure il mini stereo che ho in camera.


    nellosound
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 636
    Data d'iscrizione : 2012-12-24
    Età : 46
    Località : Pisa

    Re: Attufato o Rock?

    Post  nellosound on Sat Aug 09, 2014 2:55 pm

    ma air che fine ha fatto??? ha lanciato il sasso e attufato la mano      


    _________________
    Diffusori: Audes Blues
    Amplificatore: Audio Analogue Maestro 70 Rev2
    Pre Phono: Audio Analogue Aria Rev. 2
    Piatto: Thorens td160 - Shure M97xe
    Lettore cd: Audio Analogue Fortissimo by Airtech
    Cavi: Air Tech Alfa

    Banano
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 10871
    Data d'iscrizione : 2008-12-22
    Età : 41
    Località : ...al mare....ma dall'altra parte!

    Re: Attufato o Rock?

    Post  Banano on Sat Aug 09, 2014 2:57 pm

    Secondo me é li che se la ride!  affraid 


    _________________
    Il mio Impianto
    http://www.ilgazeboaudiofilo.com/t14-l-impianto-di-bananetto?highlight=bananetto

    [i]In caso di bisogno leggere il REGOLAMENTO del forum.

    nellosound
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 636
    Data d'iscrizione : 2012-12-24
    Età : 46
    Località : Pisa

    Re: Attufato o Rock?

    Post  nellosound on Sat Aug 09, 2014 3:16 pm

    Banano wrote:Secondo me é li che se la ride!  affraid 

    bah, che di'... come vedello    


    _________________
    Diffusori: Audes Blues
    Amplificatore: Audio Analogue Maestro 70 Rev2
    Pre Phono: Audio Analogue Aria Rev. 2
    Piatto: Thorens td160 - Shure M97xe
    Lettore cd: Audio Analogue Fortissimo by Airtech
    Cavi: Air Tech Alfa

    aircooled
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 32292
    Data d'iscrizione : 2008-12-20
    Località : AIRTECHLANDIA

    Re: Attufato o Rock?

    Post  aircooled on Sat Aug 09, 2014 4:17 pm

    Edmond wrote:Ma che ca@@o di post si è inventato il Boss?????????????????? Non ha proprio un casso da fare..........................  affraid affraid affraid affraid affraid affraid 

    I suonologhi non capiscono una gigantesca fava e soffrono della sindrome di chi ce l'ha più grosso.................. Personaggi pericolosissimi e devianti.............     

    Gli attufati estremi, così come i rocckettari veri, non hanno la minima idea dei suoni degli strumenti.............. Bisogna star lontano anche da questi...............     
    concordo su tutto  Laughing  Laughing  Laughing  Laughing  Laughing 
    però devi ammettere che visto il caldo e il successo del post...... air è sempre air          Laughing


    _________________

     
    il meglio va solo con il meglio e non è un caso

    la calunnia disdegna i mediocri e si afferra ai grandi
     

    non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e poi ti batte con l'esperienza - ricorda chi sa fa chi non sa insegna
     
    Showroom AIRTECH via XX Settembre 12 San Giuliano Terme PI cell 3393521936 fisso 050818821 dalle 16.00 alle 19.00 dal martedi al sabato
    mail bertini63@virgilio.it

    aircooled
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 32292
    Data d'iscrizione : 2008-12-20
    Località : AIRTECHLANDIA

    Re: Attufato o Rock?

    Post  aircooled on Sat Aug 09, 2014 4:20 pm

    Cricetone wrote:
    Edmond wrote:Ma che ca@@o di post si è inventato il Boss?????????????????? Non ha proprio un casso da fare..........................  affraid affraid affraid affraid affraid affraid 

    I suonologhi non capiscono una gigantesca fava e soffrono della sindrome di chi ce l'ha più grosso.................. Personaggi pericolosissimi e devianti.............     

    Gli attufati estremi, così come i rocckettari veri, non hanno la minima idea dei suoni degli strumenti.............. Bisogna star lontano anche da questi...............     
    è il classico argomento generico su cui vai sul sicuro per far intervenire le eprsone e togliere un pò di polvere al forum  

    alla fine ti sembra sempre di far parte di una categoria finchè qualcuno non ti fa notare il contrario,o lo capisci da solo.smepre che si abbiano orecchie funzionanti e non vi sia bisogno di amplifon  
    il problema è che non è facile trovare chi sa inventarsi certe discussioni  Laughing  Laughing  Laughing  Laughing però c'è sempre la scappatoia della scazzottata virtuale ma il Gazebo non sarebbe il Gazebo se ci si abbassasse a certe prodezze  sunny 
    comunque rimane il fatto che le categorie ci sono piaccia o non piaccia il mercato vive su queste 2 principali nicchie, le altre se le cagano solo i cantinari


    _________________

     
    il meglio va solo con il meglio e non è un caso

    la calunnia disdegna i mediocri e si afferra ai grandi
     

    non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e poi ti batte con l'esperienza - ricorda chi sa fa chi non sa insegna
     
    Showroom AIRTECH via XX Settembre 12 San Giuliano Terme PI cell 3393521936 fisso 050818821 dalle 16.00 alle 19.00 dal martedi al sabato
    mail bertini63@virgilio.it

      Current date/time is Thu Dec 08, 2016 3:14 pm