Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
Cavalli per kef ls50 - Page 2
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    Cavalli per kef ls50

    Share

    Nimalone65
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 2005
    Data d'iscrizione : 2010-12-11

    Re: Cavalli per kef ls50

    Post  Nimalone65 on Thu Sep 11, 2014 2:22 pm

    appiatiscono la curva....[/quote]

    ??????????????

    non capisco.

    krell2
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 1594
    Data d'iscrizione : 2009-06-17
    Età : 66

    Re: Cavalli per kef ls50

    Post  krell2 on Thu Sep 11, 2014 2:23 pm

    Nimalone65 wrote:

    quando poi leggi che con 12 watt sonorizzano 30 mq...

    Con i miei diffusori bastano 1,5 watt di uno "Scherzo di Chiomenti",,,,,provato ![/quote]

    ma hai la parte bassa attiva.


    _________________
    http://salaantonio.altervista.org/

    Nimalone65
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 2005
    Data d'iscrizione : 2010-12-11
    Località : Roma

    Re: Cavalli per kef ls50

    Post  Nimalone65 on Thu Sep 11, 2014 2:42 pm

    krell2 wrote:

    Con i miei diffusori bastano 1,5 watt di uno "Scherzo di Chiomenti",,,,,provato !

    ma hai la parte bassa attiva.[/quote]

    Sempre di un 5' e di un tw è però la parte passiva !

    E comunque il discorso era teso a far capire che i watt , contano all'unisono della corrente erogata e dell'efficienza del sistema , oltre che del carico di impedenza che vede l'ampli , che poi è la cosa più importante in assoluto.


    _________________
    Saluti,Enrico

    Platine Verdier + Ortofon 309D + Denon DL103 + Auditorium23 103 + Audio Note M1 Riaa + Kondo Kegon + Avantgarde Uno Nano + Cavi e Accessori Harmonix Combak.

    rphal
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 660
    Data d'iscrizione : 2011-11-24

    Re: Cavalli per kef ls50

    Post  rphal on Thu Sep 11, 2014 3:30 pm

    Nimalone65 wrote:

    oltre che del carico di impedenza che vede l'ampli , che poi è la cosa più importante in assoluto.
    che è il punto debole dei amplificatori a valvole

    Nimalone65
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 2005
    Data d'iscrizione : 2010-12-11
    Località : Roma

    Re: Cavalli per kef ls50

    Post  Nimalone65 on Thu Sep 11, 2014 4:11 pm

    rphal wrote:
    che è il punto debole dei amplificatori a valvole

    ,,,,,,,,,,,anche il punto di forza !

    Certo hai ragione , se valuti , le attuali produzioni di ampli entry level.

    Ma io punterei il dito più sugli scarsi diffusori che girano , che abbisognano di crossover complicatissimi che verso gli ampli.

    Ti sei mai chiesto perché una coppia di Ls 3/5 a 15 ohm da 82 db ed una coppia di Klipschorn da oltre 100 db d'efficienza prediligano in entrambi i casi finali valvolari con pochi watt ?

    Mentre una coppia di un qualsiasi , o quasi, diffusore a 2 vie con un 6' + tw oggi necessiti di amplificatori con moltissimi watt , tanta corrente , ecc ecc ?


    _________________
    Saluti,Enrico

    Platine Verdier + Ortofon 309D + Denon DL103 + Auditorium23 103 + Audio Note M1 Riaa + Kondo Kegon + Avantgarde Uno Nano + Cavi e Accessori Harmonix Combak.

    Luca58
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8276
    Data d'iscrizione : 2009-07-15
    Località : Baracchina bianca

    Re: Cavalli per kef ls50

    Post  Luca58 on Thu Sep 11, 2014 5:05 pm

    argent81 wrote:Qualche idea? Sui 1300-1400 Max ?

    Guarda se riesci a provare un Rowland Model One.


    _________________
    Keep your ears honest: Listen to live, unamplified music every week.

    Luca58
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8276
    Data d'iscrizione : 2009-07-15
    Località : Baracchina bianca

    Re: Cavalli per kef ls50

    Post  Luca58 on Thu Sep 11, 2014 5:09 pm

    Nimalone65 wrote:
    Ti sei mai chiesto perché una coppia di Ls 3/5 a 15 ohm da 82 db ed una coppia di Klipschorn  da oltre 100 db d'efficienza prediligano in entrambi i casi finali valvolari con pochi watt ?

    Seguendo il suggerimento di alcuni audiofili ho provato a mandare le mie ex LS3/5a 11 ohm con una coppia di finali mono a triodo da 9W e di qualita' (la marca non me la ricordo, ma era una delle piu' prestigiose), ma davvero suonavano parecchio "sgonfie".


    _________________
    Keep your ears honest: Listen to live, unamplified music every week.

    Luca58
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8276
    Data d'iscrizione : 2009-07-15
    Località : Baracchina bianca

    Re: Cavalli per kef ls50

    Post  Luca58 on Thu Sep 11, 2014 5:47 pm

    Per quanto riguarda la vecchia diatriba valvole-ss, credo che quanto scritto da Roger Sanders sia molto utile a chi, come me, aveva le idee parecchio confuse:

    http://sanderssoundsystems.com/technical-white-papers/172-tubes-vs-transistors

    Si tratta di un articolo scritto in modo semplice perche' diretto al grande pubblico, ma secondo me e' molto efficace ed utile.

    Per mia esperienza - e ovviamente a parita' di progetto senza scomodare i pochi mostri sacri dell'hi-fi - lo ss di qualita' e' superiore al valvolare di qualita' per via della scarsa gestione dei woofers da parte delle valvole, sempre che si abbini a diffusori che lo facciano lavorare ben lontano dal clipping (come dovrebbero fare tutti gli ampli, indipendentemente dalla tecnologia usata). Il clipping dello ss e' effettivamente molto piu' fastidioso di quello valvolare soprattutto per le alte frequenze che diventano trapananti, ma anche un ampli valvolare che clippa, trapanante o meno, e' inascoltabile. Se si usano ad esempio pannelli elettrostatici si ha poi molto spesso la sensazione di sentire sulle voci femminili la distorsione tipica della valvola; o almeno a me sembrava di sentirla ed avevo montato 4 Mullard nos. I valvolari, inoltre, non danno grandi potenze a parte casi particolari e se si e' disposti ad avere a che fare con moltissime valvole, ma quando si parla di grandi potenze in genere gli ss rendono prestazioni talmente naturali che non si ha piu' la voglia di cercare altrove indipendentemente dai diffusori in gioco. Devo pero' ammettere che la lucina delle valvole e' molto piu' intrigante dei pulsanti illuminati che spesso montano gli ss.

    Sopra tutte le valutazioni c'e' comunque sempre il problema della messa a punto dell'impianto (posizionamento in ambiente e tra componenti, prese di corrente, cavi, supporti, compatibilita' elettriche, etc.), spesso in grado di stravolgere in un senso e nell'altro le prestazioni finali.


    _________________
    Keep your ears honest: Listen to live, unamplified music every week.

    Quakee
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 151
    Data d'iscrizione : 2010-06-05
    Località : Verona

    Re: Cavalli per kef ls50

    Post  Quakee on Sun Sep 14, 2014 6:31 pm

    Le Ls50 suonano dannatamente bene con Naim, con il 5i sono al limite, poi bisogna capire stanza e pressione sonora a cui si è abituati, perfette con Xs-2

    Nimalone65
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 2005
    Data d'iscrizione : 2010-12-11
    Località : Roma

    Re: Cavalli per kef ls50

    Post  Nimalone65 on Tue Sep 16, 2014 10:31 am

    lo ss di qualita' e' superiore al valvolare di qualita' per via della scarsa gestione dei woofers da parte delle valvole, sempre che si abbini a diffusori che lo facciano lavorare ben lontano dal clipping (come dovrebbero fare tutti gli ampli, indipendentemente dalla tecnologia usata).[/quote]



    Tue convinzioni, per me totalmente sbagliate e fuorvianti.

    Ti suggerirei , d'andare ad ascoltare gli Audio Research Reference ed in particolare il REF110 magari con a monte un preampli REF ONE ,,,,,giusto per non parlare sempre troppo in modo generico.

    sunny


    _________________
    Saluti,Enrico

    Platine Verdier + Ortofon 309D + Denon DL103 + Auditorium23 103 + Audio Note M1 Riaa + Kondo Kegon + Avantgarde Uno Nano + Cavi e Accessori Harmonix Combak.

    Luca58
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8276
    Data d'iscrizione : 2009-07-15
    Località : Baracchina bianca

    Re: Cavalli per kef ls50

    Post  Luca58 on Tue Sep 16, 2014 11:53 am

    Io credo che il riferimento da ascoltare sia solo la musica live, ma quella normale non Reference.


    _________________
    Keep your ears honest: Listen to live, unamplified music every week.

    Nimalone65
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 2005
    Data d'iscrizione : 2010-12-11
    Località : Roma

    Re: Cavalli per kef ls50

    Post  Nimalone65 on Tue Sep 16, 2014 1:00 pm

    Luca58 wrote:Io credo che il riferimento da ascoltare sia solo la musica live, ma quella normale non Reference.

    Io invece penso che più cose si conoscono ,,,meglio è !


    _________________
    Saluti,Enrico

    Platine Verdier + Ortofon 309D + Denon DL103 + Auditorium23 103 + Audio Note M1 Riaa + Kondo Kegon + Avantgarde Uno Nano + Cavi e Accessori Harmonix Combak.

    Luca58
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8276
    Data d'iscrizione : 2009-07-15
    Località : Baracchina bianca

    Re: Cavalli per kef ls50

    Post  Luca58 on Tue Sep 16, 2014 1:23 pm

    E da cosa ricavi la convinzione che non li conosca? Ho sentito piu' volte quelli come altri, fino agli Ongaku da, mi dicono, 100.000 €.  

    Ma restando obiettivi e facendoli suonare come possono, il confronto valvole vs. ss e' a favore dello ss anche se io ci ho messo piu' di 20 anni per arrivarci; non e' stata colpa mia perche' finche' non ho sentito suonare uno ss di qualita' e potenza consistente non potevo rendermene conto.

    Poi e' una specie di "day after", niente e' piu' lo stesso.

    Leggi la mia firma.


    _________________
    Keep your ears honest: Listen to live, unamplified music every week.

    Nimalone65
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 2005
    Data d'iscrizione : 2010-12-11
    Località : Roma

    Re: Cavalli per kef ls50

    Post  Nimalone65 on Tue Sep 16, 2014 1:34 pm

    Luca58 wrote:E da cosa ricavi la convinzione che non li conosca? Leggi la mia firma.


    Non avresti affermato la superiorità degli SS !

    Il Ref 110 , che conosco assai bene , è un oggetto assai ben suonante , che difficilmente si intimorisce davanti a diffusori , anche difficili da pilotare,,,,,e nel caso ci si può rivolgere al fratellone , che perde assai poco in termini di resa sonora.

    La ricchezza d'armoniche e la precisione nel restituire il messaggio sonoro del ref 110 , sono veramente da primato , ,,,e se si vuole ottenere di più , complicandosi di molto la vita oltre che i costi, a mio avviso ci si deve rivolgere solo a SE e alta efficenza.

    Non ci sono ampli a SS che sappiano fare quel che fa il ref110 , o almeno a me non è capitato d'ascoltarne nessuno che avesse più di 30 watt,,,,e un pò ne ho ascoltati anche di costo ben più elevati,,,,,,,Forse gli FM Acoustics

    P.S.

    Se giochi con i S.E. , Ongaku incluso , ti devi adattare alle loro esigenze per ottenere quel "di più" che solo loro sono in grado d'offrirti.


    Last edited by Nimalone65 on Tue Sep 16, 2014 1:42 pm; edited 1 time in total


    _________________
    Saluti,Enrico

    Platine Verdier + Ortofon 309D + Denon DL103 + Auditorium23 103 + Audio Note M1 Riaa + Kondo Kegon + Avantgarde Uno Nano + Cavi e Accessori Harmonix Combak.

    Luca58
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8276
    Data d'iscrizione : 2009-07-15
    Località : Baracchina bianca

    Re: Cavalli per kef ls50

    Post  Luca58 on Tue Sep 16, 2014 1:36 pm

    Nimalone65 wrote:


    Non avresti affermato la superiorità degli SS !

    Ok, l'unico giudizio valido e' il tuo e se non si e' d'accordo si sbaglia. Va bene, obbedisco.

    Scusa, ho modificato il precedente messaggio mentre scrivevi.


    _________________
    Keep your ears honest: Listen to live, unamplified music every week.

    Luca58
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8276
    Data d'iscrizione : 2009-07-15
    Località : Baracchina bianca

    Re: Cavalli per kef ls50

    Post  Luca58 on Tue Sep 16, 2014 1:42 pm

    Nimalone65 wrote:
    Non ci sono ampli a SS che sappiano fare quel che fa il ref110 , o almeno a me non è capitato d'ascoltarne nessuno che avesse più di 30 watt

    Se non ho capito male stai affermando che gli ampli a ss di bassa potenza suonano molto meglio di quelli ad alta potenza. Se e' cosi' allora e' risolto l'arcano.

    Gli ampli a ss da ascoltare, tranne rari casi, sono proprio quelli ad alta potenza e ovviamente di qualita'. Uno ss potente che lavori ben lontano dal clipping ha le armoniche, la rilassatezza di suono e l'immanenza che nessun valvolare ti potra' mai dare. Ma per continuare la discussione dovresti prima sentirlo, quindi ci aggiorniamo.


    _________________
    Keep your ears honest: Listen to live, unamplified music every week.

    Nimalone65
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 2005
    Data d'iscrizione : 2010-12-11
    Località : Roma

    Re: Cavalli per kef ls50

    Post  Nimalone65 on Tue Sep 16, 2014 1:43 pm

    Luca58 wrote:

    Ok, l'unico giudizio valido e' il tuo e se non si e' d'accordo si sbaglia. Va bene, obbedisco.

    Scusa, ho modificato il precedente messaggio mentre scrivevi.

    Il mio giudizio , vale come il tuo,,,,,,è solo diverso !

    sunny


    _________________
    Saluti,Enrico

    Platine Verdier + Ortofon 309D + Denon DL103 + Auditorium23 103 + Audio Note M1 Riaa + Kondo Kegon + Avantgarde Uno Nano + Cavi e Accessori Harmonix Combak.

    Luca58
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8276
    Data d'iscrizione : 2009-07-15
    Località : Baracchina bianca

    Re: Cavalli per kef ls50

    Post  Luca58 on Tue Sep 16, 2014 1:45 pm

    Ovviamente, ma tu hai definito le mie convinzioni "totalmente sbagliate e fuorvianti"... Ma magari hai ragione e in futuro tornero' al valvolare ed all'analogico. Mai dire mai.


    _________________
    Keep your ears honest: Listen to live, unamplified music every week.

    Nimalone65
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 2005
    Data d'iscrizione : 2010-12-11
    Località : Roma

    Re: Cavalli per kef ls50

    Post  Nimalone65 on Tue Sep 16, 2014 1:49 pm

    Luca58 wrote:

    Se non ho capito male stai affermando che gli ampli a ss di bassa potenza suonano molto meglio di quelli ad alta potenza. Se e' cosi' allora e' risolto l'arcano.

    Gli ampli a ss da ascoltare, tranne rari casi, sono proprio quelli ad alta potenza e ovviamente di qualita'. Uno ss potente che lavori ben lontano dal clipping ha le armoniche, la rilassatezza di suono e l'immanenza che nessun valvolare ti potra' mai dare. Ma per continuare la discussione dovresti prima sentirlo, quindi ci aggiorniamo.

    Ci sono , a mio avviso pochissimi finali a stato solido , quelli a cui mi riferisco io tutti in classe A , che effettivamente suonano molto bene , in modo paragonabile ad ampli più potenti valvolari. Questo si lo penso.

    C'è poi da capire però , perchè dovrei spendere 4-5000 euro per un ML2 , ad esempio e non acquistare una coppia di Conquest , che essendo SEP , gli sono superiori, e che in termini di potenza sono assai simili.


    _________________
    Saluti,Enrico

    Platine Verdier + Ortofon 309D + Denon DL103 + Auditorium23 103 + Audio Note M1 Riaa + Kondo Kegon + Avantgarde Uno Nano + Cavi e Accessori Harmonix Combak.

    Nimalone65
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 2005
    Data d'iscrizione : 2010-12-11
    Località : Roma

    Re: Cavalli per kef ls50

    Post  Nimalone65 on Tue Sep 16, 2014 1:50 pm

    Luca58 wrote:Ovviamente, ma tu hai definito le mie convinzioni "totalmente sbagliate e fuorvianti"... Ma magari hai ragione e in futuro tornero' al valvolare ed all'analogico. Mai dire mai.

    Per me lo è,,,,senza offesa ovviamente !

    sunny sunny


    _________________
    Saluti,Enrico

    Platine Verdier + Ortofon 309D + Denon DL103 + Auditorium23 103 + Audio Note M1 Riaa + Kondo Kegon + Avantgarde Uno Nano + Cavi e Accessori Harmonix Combak.

    Luca58
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8276
    Data d'iscrizione : 2009-07-15
    Località : Baracchina bianca

    Re: Cavalli per kef ls50

    Post  Luca58 on Tue Sep 16, 2014 2:13 pm

    Nimalone65 wrote:

    Ci sono , a mio avviso pochissimi finali a stato solido , quelli a cui mi riferisco io tutti in classe A , che effettivamente suonano molto bene , in modo paragonabile ad ampli più potenti valvolari. Questo si lo penso.

    C'è poi da capire però , perchè dovrei spendere 4-5000 euro per un ML2 , ad esempio e non acquistare una coppia di Conquest , che essendo SEP , gli sono superiori, e che in termini di potenza sono assai simili.

    Guarda, lascia perdere gli ML2 e ascolta un integrato AA Maestro 200 SE collegato alle Vienna Beethoven Grand. Poi ne riparliamo. Laughing

    Anzi, questo ascolto lo consiglio caldamente a tutti. cheers Embarassed


    _________________
    Keep your ears honest: Listen to live, unamplified music every week.

    Nimalone65
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 2005
    Data d'iscrizione : 2010-12-11
    Località : Roma

    Re: Cavalli per kef ls50

    Post  Nimalone65 on Thu Sep 18, 2014 1:53 am

    Luca58 wrote:

    Guarda, lascia perdere gli ML2 e ascolta un integrato AA Maestro 200 SE collegato alle Vienna Beethoven Grand. Poi ne riparliamo. Laughing

    Anzi, questo ascolto lo consiglio caldamente a tutti. cheers Embarassed

    Non ti rispondo perché faccio fatica ad essere anche solo minimamente diplomatico ,,,,,,

    Neutral


    _________________
    Saluti,Enrico

    Platine Verdier + Ortofon 309D + Denon DL103 + Auditorium23 103 + Audio Note M1 Riaa + Kondo Kegon + Avantgarde Uno Nano + Cavi e Accessori Harmonix Combak.

    Avian
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 686
    Data d'iscrizione : 2013-11-03
    Località : Roma

    Re: Cavalli per kef ls50

    Post  Avian on Thu Sep 18, 2014 11:30 am

    Non pensavo che alle soglie del 2015 si discutesse ancora se sia meglio la zuppa o il pan bagnato. La zuppa ha il vantaggio di essere già bagnata, quindi basta metterci il pane. Il pan bagnato a sua volta può ben inzupparsi solo se panificato in un certo modo, c'è chi usa la farina manitoba ad esempio. Poi tra zuppa e zuppa dipende dai gusti. A me piace quella del casale con lenticchie, ceci e fagioli. Non disdegno cmq il caciucco alla livornese e la zuppa di cozze napoletana. Spero di essermi spiegato.


    _________________
    E mi ricordo, tra l'altre, che nella Biblioteca Ambrosiana, datomi in mano dal bibliotecario non so più quale manoscritto autografo del Petrarca, da vero barbaro Allobrogo, lo buttai là, dicendo che non me n'importava nulla.

    Nimalone65
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 2005
    Data d'iscrizione : 2010-12-11
    Località : Roma

    Re: Cavalli per kef ls50

    Post  Nimalone65 on Thu Sep 18, 2014 1:49 pm

    Avian wrote:Non pensavo che alle soglie del 2015 si discutesse ancora se sia meglio la zuppa o il pan bagnato. La zuppa ha il vantaggio di essere già bagnata, quindi basta metterci il pane. Il pan bagnato a sua volta può ben inzupparsi solo se panificato in un certo modo, c'è chi usa la farina manitoba ad esempio. Poi tra zuppa e zuppa dipende dai gusti. A me piace quella del casale con lenticchie, ceci e fagioli. Non disdegno cmq il caciucco alla livornese e la zuppa di cozze napoletana. Spero di essermi spiegato.


    E no !

    Non ci si può appellare al gusto per criticare degli eccellenti finali come gli ML2, o peggio affermare che sono inferiori ad apparecchi del tutto insignificanti .

    Gli ML2 rappresentano un pezzo di storia dell'Hi-Fi mondiale , L'AA che citi uno qualsiasi tra gli innumerevoli oggetti normali prodotti.

    E' come paragonare un Brunello Biondi-Santi al Tavernello ,,,,,in comune hanno solo il colore e neppure della stessa tonalità.Certo che se ci si vuole ubriacare tutti i giorni ci si riesce anche con il tavernelo , spendendo assai meno che con il Brunello.

    Se ti piace di più il Tavernello , a me poco importa , per certo però esprimono contenuti assai diversi ed il Brunello è infinitamente migliore.


    _________________
    Saluti,Enrico

    Platine Verdier + Ortofon 309D + Denon DL103 + Auditorium23 103 + Audio Note M1 Riaa + Kondo Kegon + Avantgarde Uno Nano + Cavi e Accessori Harmonix Combak.

    Luca58
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8276
    Data d'iscrizione : 2009-07-15
    Località : Baracchina bianca

    Re: Cavalli per kef ls50

    Post  Luca58 on Thu Sep 18, 2014 2:22 pm

    Nimalone65 wrote:

    Non ti rispondo perché faccio fatica ad essere anche solo  minimamente diplomatico ,,,,,,

    Neutral



    _________________
    Keep your ears honest: Listen to live, unamplified music every week.

    Luca58
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8276
    Data d'iscrizione : 2009-07-15
    Località : Baracchina bianca

    Re: Cavalli per kef ls50

    Post  Luca58 on Thu Sep 18, 2014 2:40 pm

    Nimalone65 wrote:


    E no !

    Non ci si può appellare al gusto per criticare degli eccellenti finali come gli ML2, o peggio affermare che sono inferiori ad apparecchi del tutto insignificanti .

    Gli ML2 rappresentano un pezzo di storia dell'Hi-Fi mondiale , L'AA che citi uno qualsiasi tra gli innumerevoli oggetti normali prodotti.

    E' come paragonare un Brunello Biondi-Santi al Tavernello ,,,,,in comune hanno solo il colore  e neppure della stessa tonalità.Certo che se ci si vuole ubriacare tutti i giorni ci si riesce anche con il tavernelo , spendendo assai meno che con il Brunello.

    Se ti piace di più il Tavernello  , a me poco importa , per certo però esprimono contenuti assai diversi ed il Brunello è infinitamente migliore.

    Questa e' proprio bella, annamo bene... Laughing

    Cioe' tu hai capito che io giudico migliore l'integrato AA Maestro 200 SE dgli ML2? Sarei davvero curioso di capire dove l'hai letto. Primo perche' conosco gli ML2 solo di fama e nemmeno mi sogno di criticare un pezzo di storia dell'hi-fi, secondo perche' io non ho parlato dell'eccellente ampli AA (che certamente non conosci e che eroga circa 330 W di quelli buoni su 8 ohm) ma ho parlato di una accoppiata e cioe' dell'accoppiata AA Maestro 200 SE + Vienna Beethoven Grand. Per completezza di informazione il cdp era l'AA Maestro SE e il collegamento bilanciato, secondo me indispensabile per arrivare oltre un certo livello.

    Uno dei problemi dei partecipanti ai forums (anche io ho molti problemi a capire l'elettronica perche' la detesto, ma questo in particolare non ce l'ho) e' che si pensa che quello specifico componente da solo e meglio ancora se costa come un mini-appartamento possa risolvere l'insoddisfazione che spesso si ha verso il proprio impianto. Non funziona cosi': prestazioni eccezionali si possono ottenere da accoppiate non particolarmente costose mentre cessi di suono vengono spesso da sistemi costosissimi male assemblati (non per i proprietari, ovviamente ).

    Sono questi i casi, secondo me, nei quali ci si affida alla distorsione delle valvole o ai limiti dell'analogico per non sentire i difetti dell'impianto e dell'orecchio di chi l'ha assemblato, che uno ss di qualita' unito ad un digitale di qualita' equivalente metterebbe impietosamente in evidenza.

    Vedo che sei esperto di vini, ma su questa strada non ti posso seguire essendo astemio; chissa', magari anche il vino aiuta in hi-fi.

    Ribadisco agli altri il mio suggerimento ad ascoltare l'accoppiata integrato AA Maestro 200 SE + Vienna Beethoven Grand: ottimi componenti, ben accoppiati, grande sodisfazione che rasenta l'esperienza live. Sono certo che vi farete molto facilmente una ragione del fatto che agli amici non potrete far vedere con orgoglio il marchio Mark Levinson.


    Last edited by Luca58 on Fri Sep 19, 2014 11:26 am; edited 4 times in total


    _________________
    Keep your ears honest: Listen to live, unamplified music every week.

      Current date/time is Sat Dec 03, 2016 6:42 pm