Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
Non sono soddisfatto del mio impianto - Page 12
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    Non sono soddisfatto del mio impianto

    Share

    Luca58
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8280
    Data d'iscrizione : 2009-07-15

    Re: Non sono soddisfatto del mio impianto

    Post  Luca58 on Thu Oct 23, 2014 9:38 am

    Nimalone65 wrote:
    ...
    Io ho sempre scelto prima l'amplificatore ,,,,e non mi sono mai pentito !

    Mah, per capire un po' come funziona il discorso della strada da seguire per la messa a punto dell'impianto ci ho messo parecchio ed ho ancora molti dubbi; per questo ho sempre in mente che quello che viene scritto viene letto anche da chi e' all'inizio e quindi mi sento in dovere di ribadire la mia esperienza. SEMPRE ovviamente consigliando di ascoltare prima di acquistare e non di fidarsi ciecamente dei discorsi degli audiofili (chiunque siano) anche solo per un problema di diversita' dei gusti.  

    Certamente ognuno ha il diritto di procedere come crede, ma come ho gia' scritto la regola del buon senso, che come tutte le regole puo' essere trasgredita perche' ha le proprie eccezioni, prevederebbe il contrario.

    Cio' che caratterizza di piu' il suono che si ottiene e' certamente il diffusore. Estensione in frequenza, capacita' di punch, timbrica, capacita' di ricostruzione del palcoscenico etc. sono caratteristiche che prima di tutto competono al diffusore anche solo per il fatto che e' lui che fisicamente e direttamente si interfaccia con le caratteristiche dell'ambiente di ascolto. Per questo essere costretti a scegliere le casse in funzione della capacita' di pilotaggio di un ampli scelto per i motivi piu' disparati e' limitante e aumentare l'efficienza dei diffusori per compensare i limiti dell'ampli e' un'illusione. Ho provato le LS3/5a con degli ottimi S.E./300b (9 W) seguendo i commenti letti qua e la' ma la resa era davvero "sgonfia" e non avevo nessuna intenzione di rinunciare alla magia unica delle LS3/5a a favore di un diffusore piu' efficiente.

    Che poi sia cosi' difficile trovare buoni ampli in grado di pilotare molti diffusori anche difficili non lo credo affatto. Il problema principale e' che in genere si scelgono gli ampli in base alle specifiche teoriche e alle famigerate recensioni senza averli provati "sul campo".

    Gli ML2 o i DR-3, che non ho avuto mai occasione di ascoltare, non sono comunque degli oggettini leggeri facili da maneggiare; idem per i vari Rowland Model 5 e 7, il trittico AA o l'integrato AA Maestro 200 SE, che sono in grado di pilotare praticamente tutto al massimo livello ma che per spostare devi essere attrezzato. Io ho un finale da 60 W su 8 ohm (120 su 4 Ohm, 215 W su 2 Ohm) che pesa quasi 25 kg e gia' sollevarlo non e' cosi' banale nonostante le comode maniglie posteriori. Perche' si trovano pochi DR-3, ad esempio, a giro? Certamente chi li ha se puo' li tiene, ma bisogna anche considerare che quelli ricercati sono quelli intatti nei componenti originali e questa e' una condizione che dopo tanti anni non e' cosi' facile da trovare. Il caso del Rowland Model One, oltretutto, va controcorrente perche' ha caratteristiche costruttive e prestazioni ideali    (ovviamente fino ad un certo punto), si trova facilmente e nell'usato ormai ha un prezzo davvero molto appetibile (intorno ai 1300 €) che rende il rapporto q/p pazzesco.

    Sono anche perplesso sul fatto che le elettroniche, amplificatore incluso, siano meno sensibili alle punte rispetto ai diffusori, sia che usino valvole sia che viaggino a ss; io sono stato un "maniaco" delle punte (solo BCD) e non l'ho mai verificato.

    Di una cosa, comunque, inizio ad essere certo: piu' l'impianto e' bene assemblato e "migliori" sono i componenti (che non e' necessariamente equivalente a "costosi" ma in genere assomiglia molto a "semplici e funzionali"), meno si ha bisogno si usare accessori particolari di compensazione delle prestazioni tanto cari agli audiofili perche' li fa illudere di appartenere ad un club esclusivo   .

    Nimalone65
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 2010
    Data d'iscrizione : 2010-12-11
    Località : Roma

    Re: Non sono soddisfatto del mio impianto

    Post  Nimalone65 on Thu Oct 23, 2014 11:26 am

    Luca58 wrote:

    Certamente ognuno ha il diritto di procedere come crede, ma come ho gia' scritto la regola del buon senso, che come tutte le regole puo' essere trasgredita perche' ha le proprie eccezioni, prevederebbe il contrario.

    Cio' che caratterizza di piu' il suono che si ottiene e' certamente il diffusore. Estensione in frequenza, capacita' di punch, timbrica, capacita' di ricostruzione del palcoscenico etc. sono caratteristiche che prima di tutto competono al diffusore anche solo perche' e' lui che fisicamente e direttamente si interfaccia con le caratteristiche dell'ambiente di ascolto. Per questo essere costretti a scegliere le casse in funzione della capacita' di pilotaggio di un ampli scelto per i motivi piu' disparati e' limitante e aumentare l'efficienza dei diffusori per compensare i limiti dell'ampli e' un'illusione.

    Che poi sia cosi' difficile trovare buoni ampli in grado di pilotare molti diffusori anche difficili non lo credo affatto. Il problema principale e' che in genere si scelgono gli ampli in base alle specifiche teoriche senza averli provati "sul campo".

    Gli ML2 o i DR-3, che non ho avuto mai occasione di ascoltare, non sono degli oggettini leggeri facili da maneggiare; idem per il trittico AA o l'integrato AA Maestro 200 SE, che sono in grado di pilotare praticamente tutto al massimo livello ma che per spostare devi essere attrezzato. Io ho un finale da 60 W su 8 ohm che pesa quasi 25 kg e gia' sollevarlo non e' cosi' banale nonostante le comode maniglie posteriori. Perche' si trovano pochi DR-3, ad esempio, a giro? Certamente chi li ha se puo' li tiene, ma bisogna anche considerare che quelli ricercati sono quelli intatti nei componenti originali e questa e' una condizione che dopo tanti anni non e' cosi' facile da trovare; magari qualcuno ha fatto fare modifiche proprio perche', nonostante la loro resa sublime, i W gli andavano un po' strettini dopo essere approdato a diffusori piu' esigenti.

    Sono anche perplesso sul fatto che le elettroniche, amplificatore incluso, siano meno sensibili alle punte rispetto ai diffusori, sia che usino valvole sia che viaggino a ss; io sono stato un "maniaco" delle punte (solo BCD) e non l'ho mai verificato.



    Questa volta su moltissime cose non mi trovo in accordo .

    1) se associ il concetto del buon senso a quello dell'oggetto che caratterizza maggiormente il suono di un impianto ,,,,si dovrebbe partire dalla testina del giradischi, prima ancora che dai diffusori o dall'amplificatore.
    Non c'è quindi alcuna limitazione nel partire da un componente piuttosto che da un altro , piuttosto solo un'abitudine indotta dagli operatori di settore , per poter manipolare il mercato in relazione alle proprie esigenze .

    2) affermare poi che è illusorio il contributo di diffusori ad alta efficienza sulla resa sonora , è invece una vera e propria castroneria. Dovresti provare prima di parlare !
    Avere la possibilità di utilizzare in regime continuo per ascolti a volumi veritieri , quasi escusivamente il "primo watt" è cosa riservata solo a chi ama la musica oltre che l'hi-fi,,,avere una riserva dinamica di 12-15 db  pure.
    Se a ciò , unisci la velocità delle valvole , magari di triodi, magari in configurazione single ended ,,,,,,ti accorgeresti che il resto delle amplificazioni sono ben poca cosa.

    3)Se non hai mai ascoltato una coppia di ML2 o un DR3  e pochissimi altri ampli ti sei perso qualcosa !
    Pensare però che un DR3 possa in qualche modo essere paragonato ad un SE con triodi di un certo livello, è sbagliatissimo , almeno quanto lo è per un Nad 3020 essere paragonato al DR3.

    Non è in KG che si valuta un amplificatore !
    Ne credimi puoi considerare "sublime" la resa del JR Model 1 , senza sbagliarti.

    Con un Sun Audio SE di 2a3 , un amplificatore da 1300 euro usato,che pesa 12 kg,  ed una coppia di Klipschorn "tiri giù un palazzo" se vuoi ,,,,con una qualità inarrivabile per gli SS , si chiamino questi ML2, DR3, Aleph3 piuttosto che AA, Gryphon, Viola ,o quant'altro !
    CHE SIA BEN CHIARA QUESTA COSA !

    Se si è di parere diverso, o non si è mai ascoltato un simile sistema ben tarato, o non si conosce la musica , o si è sordi o in malafede .

    E non sto necessariamente parlando di oggetti di culto stra-costosi,,,,non serve arrivare ai Kondo o agli Shindo Reference o agli Zanden ,,,,bastano dei più comuni Sun Audio , Air Tight, Audio Art, Viva Audio, Antique Sound Lab ecc ecc

    Mi perdonerai , la mia perentorietà , ma non posso lasciare che certe cose siano opinabili se non lo sono , visto la loro manifesta superiororità.

    Qui non stiamo parlando di chi preferisce il suono delle EL34 a quello delle 6550 piuttosto che il ML29 al Threshold SA3.9 ,,,,,qui stiamo parlando della qualità assoluta in termini sonori per gli amplificatori.

    Inoltre sono veramente stanco , di dover leggere di chi preferisce o esalta un certo tipo di suono ,un marchio , un singolo oggetto, non conoscendo neppure vagamente cosa realmente il mercato ha prodotto e tutt'oggi produce, senza aver ascoltato altro che due coppie di torrette prodotte in serie con altoparlanti banali , quando nel mondo si produco oggetti che meriterebbero per come suonano d'essere esposti in un museo !

    L'AA Fortissimo di cui in tanti avete parlato in modo lusinghiero come suona se paragonato al famoso Sun Audio ,,,,,devo rispondere io ? ,,,,meglio di no credimi !

    Ed allora visto che con quei costi si può ottenere enormemente di più , perchè nessuno consiglia di acquistare diffusori di più alta efficenza , che possano andar bene anche un domani con un ampli da pochi ottimi  watt ?
    Semplice !
    Perchè con un sun Audio e che sò una coppia di Lowther , o di AN , o di Klipsch , ma pure di Avantgarde , di Living , di Ocellia ,di WLM,Altec, Snell ,Supravox,Fostex, Diatone, Feastrex, Fal,  ecc ecc ,,,,,e stai certo che con tutto ciò che offre il mercato diffusori confacenti ai "gusti" estetici e sonori ci sono ,,,,, non li cambierebbe più per decenni.

    Che poi un amplificatore si rompa ,,,,ci sono le medesime probabilità che accada , se ben utilizzato , dopo 2 mesi o dopo 20 anni , tutt'al più può essere necessario un ricappaggio,,,,tutt'al più il maggior rischio lo si ha alla primissima accensione per l'assemblaggio di componenti  difettosi. Nel caso di ampli a valvole , se dovessero mai essere difettose o esaurite si sostituiscono facilmente.

    4)
    Quando parli poi di diffusori più esigenti mi viene da ridere ,,,,,anzi da piangere !
    Più esigente , è solo l'alter ego dell'audiofilo , che ama affermare d'avere l'impianto con 300 watt , credimi !
    I diffusori più esigenti , in termini di watt e corrente , sono solo delle macchine che "consumano di più ,,,,meno efficienti per l'appunto. Ed è assai strano che in un mondo in cui in ogni settore si cerchi di ottenere il più possibile con il minor dispendio di energia , i solo mondo dell'hi-fi tenda all'opposto . Non trovi ?

    5)
    Parli di prove con punte BCD ,,,,ma sai quante cose ho provato sotto i miei diffusori? Punte coni cubi di legni vari, di metallo , di grafite di pietra dal costo di pochissimi ero fino a centinaia d'euro !
    Permettimi, ognuno può esprimere il proprio parere ,non ci piove,  ma io questa volta mi sento in dovere di dover far pesare il fatto che provare 10 cose equivale ad averne 10 di pareri e non uno !

    Luca , in nessun modo voglio essere offensivo nei tuoi confronti , ma nel nostro "sport" , i riferimenti , i paragoni sono non solo importanti , ma indispensabili .
    Il nostro gioco utilizza le orecchie , non i grafici o le misure ,,,,,utili per certi versi ,soprattutto se si è dei produttori,  ma non indispensabili.
    Credimi che nessuno quando ascolta i Carmina Burana , si domanda se sono utilizzati 3 o 300 watt , se c'è o meno riserva dinamica , se il diffusore è dichiarato a 82db o a 100 db ,,,,,tutti ascoltano e giudica il solo suono.
    Io quando do , il mio giudizio utilizzo solo questi parametri,,,,,dopo , a freddo vedo cos'ho ascoltato , e se l'ascolto era di rilievo ne prendo nota.

    sunny


    _________________
    Saluti,Enrico

    Platine Verdier + Ortofon 309D + Denon DL103 + Auditorium23 103 + Audio Note M1 Riaa + Kondo Kegon + Avantgarde Uno Nano + Cavi e Accessori Harmonix Combak.

    Luca58
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8280
    Data d'iscrizione : 2009-07-15
    Località : Baracchina bianca

    Re: Non sono soddisfatto del mio impianto

    Post  Luca58 on Thu Oct 23, 2014 11:34 am

    Nimalone65 wrote:Punte coni cubi di legni vari, di metallo , di grafite di pietra dal costo di pochissimi ero fino a centinaia d'euro !

    Annuncio per tranquillizzare i neofiti: non abbiate paura, questa discesa agli Inferi non e' ne' necessaria ne' obbligatoria e si puo' evitare con una pacca sulla spalla ricevuta al momento giusto da un amico piu' esperto.  


    Comunque guarda, dei componenti che ho ascoltato io non hai idea; lascia perdere. Due ampli in piu' o in meno non cambiano la mia visione della cosa.

    Come ho scritto, al contrario di te senza offendere perche' questo non e' lo scopo della mia vita e riesco a rimanere rilassato , e' solo la mia opinione. Consiglio a chi inizia 1) di leggere tutto quello che viene scritto (anche le mie "castronerie") ma di ascoltare personalmente per farsi una propria opinione e 2) di diffidare di chi porta avanti come argomento principale i soldi che ha speso o il costo dei componenti.

    Adesso mi fermo perche' senno' qualche moderatore ci bacchetta per paura che degeneriamo Laughing ; il Gazebo e' ben controllato da questo punto di vista.


    _________________
    Keep your ears honest: Listen to live, unamplified music every week.

    Nimalone65
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 2010
    Data d'iscrizione : 2010-12-11
    Località : Roma

    Re: Non sono soddisfatto del mio impianto

    Post  Nimalone65 on Thu Oct 23, 2014 11:52 am

    Luca58 wrote:Guarda, dei componenti che ho ascoltato io non hai idea; lascia perdere. Due ampli in piu' o in meno non cambiano la mia visione della cosa.

    Come ho scritto, al contrario di te senza offendere perche' questo non e' lo scopo della mia vita e riesco a rimanere rilassato , e' solo la mia opinione. Consiglio a chi inizia di leggere tutto quello che viene scritto ma di ascoltare personalmente per farsi una propria opinione.

    E allora perche parli di diffusori ad alta efficienza , di ampli , che non conosci,,,,come avrai mai fatto a fartene un'idea?,,,,solo tu lo sai.

    Non ho la presunzione di voler far cambiare parere a nessuno,,,,ma la sicurezza di poter affermare ciò che conosco, si.

    E scusa se sono esigente , ma se mi si fa un'obiezione , richiedo che mi venga spiegata e confortata da esperienze valide ,,,,non solo da idee presunte !

    Io a provare decine di cavi , valvole e supporti vari in questi ultimi 4 anni per tarare il mio impianto , mi sono divertito ,,,,non è stata certo una fatica ,,,,mettere a disposizione del mio prossimo , specie se condivide i miei stessi interessi , mi sembra una cosa normale ,,,,nessun interesse vitale,,,nè economico !

    Sia chiaro !


    _________________
    Saluti,Enrico

    Platine Verdier + Ortofon 309D + Denon DL103 + Auditorium23 103 + Audio Note M1 Riaa + Kondo Kegon + Avantgarde Uno Nano + Cavi e Accessori Harmonix Combak.

    Nimalone65
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 2010
    Data d'iscrizione : 2010-12-11
    Località : Roma

    Re: Non sono soddisfatto del mio impianto

    Post  Nimalone65 on Thu Oct 23, 2014 12:01 pm



    Adesso mi fermo perche' senno' qualche moderatore ci bacchetta per paura che degeneriamo Laughing ; il Gazebo e' ben controllato da questo punto di vista. [/quote]

    Dissentire , anche con forza ,,,,non vuol dire offendere !

    ,,,,se ne dicono di peggiori , nel nostro parlamento !!!



    _________________
    Saluti,Enrico

    Platine Verdier + Ortofon 309D + Denon DL103 + Auditorium23 103 + Audio Note M1 Riaa + Kondo Kegon + Avantgarde Uno Nano + Cavi e Accessori Harmonix Combak.

    Geronimo
    Self-Awareness
    Self-Awareness

    Numero di messaggi : 16086
    Data d'iscrizione : 2009-03-09

    Re: Non sono soddisfatto del mio impianto

    Post  Geronimo on Thu Oct 23, 2014 12:06 pm

    Nimalone65 wrote:
    L'AA Fortissimo di cui in tanti avete parlato in modo lusinghiero come suona se paragonato al famoso Sun Audio ,,,,,devo rispondere io ? ,,,,meglio di no credimi !

    Ma perchè devi limitarti nel rispondere? A me interessa conoscere le tua opinione, quindi spara pure senza remore


    _________________
    "Se cerchi il rilassamento mentale prova la meditazione sul respiro"(CLICCA QUI)

    "Sono il ponte fra quello che non sono mai stato e quello che non sarò mai"

    "Il mio impianto AUDIO ANALOGUE-AIRTECH-ADVENT"(CLICCA QUI)

    Nimalone65
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 2010
    Data d'iscrizione : 2010-12-11
    Località : Roma

    Re: Non sono soddisfatto del mio impianto

    Post  Nimalone65 on Thu Oct 23, 2014 12:09 pm

    Geronimo wrote:

    Ma perchè devi limitarti nel rispondere? A me interessa conoscere le tua opinione, quindi spara pure senza remore  

    Non ha senso ,,,,non è una disputa !

    Magari dopo che tu avrai ascoltato il Sun Audio , cosi ne possiamo parlare con cognizione di causa entrambi , e confrontare le nostre opinioni.

    Tanto di tempo ne abbiamo,,,,se Dio Vuole !,,,,,ne possiamo riparlare pure tra 10 anni !

    sunny


    _________________
    Saluti,Enrico

    Platine Verdier + Ortofon 309D + Denon DL103 + Auditorium23 103 + Audio Note M1 Riaa + Kondo Kegon + Avantgarde Uno Nano + Cavi e Accessori Harmonix Combak.

    Geronimo
    Self-Awareness
    Self-Awareness

    Numero di messaggi : 16086
    Data d'iscrizione : 2009-03-09

    Re: Non sono soddisfatto del mio impianto

    Post  Geronimo on Thu Oct 23, 2014 12:24 pm

    Nimalone65 wrote:
    Geronimo wrote:

    Ma perchè devi limitarti nel rispondere? A me interessa conoscere le tua opinione, quindi spara pure senza remore  

    Non ha senso ,,,,non è una disputa !

    Magari dopo che tu avrai ascoltato il Sun Audio , cosi ne possiamo parlare con cognizione di causa entrambi , e confrontare le nostre opinioni.

    Tanto di tempo ne abbiamo,,,,se Dio Vuole !,,,,,ne possiamo riparlare pure tra 10 anni !

    sunny

    Come preferisci sunny


    _________________
    "Se cerchi il rilassamento mentale prova la meditazione sul respiro"(CLICCA QUI)

    "Sono il ponte fra quello che non sono mai stato e quello che non sarò mai"

    "Il mio impianto AUDIO ANALOGUE-AIRTECH-ADVENT"(CLICCA QUI)

    Luca58
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8280
    Data d'iscrizione : 2009-07-15
    Località : Baracchina bianca

    Re: Non sono soddisfatto del mio impianto

    Post  Luca58 on Thu Oct 23, 2014 12:55 pm

    Geronimo wrote:

    A me interessa conoscere le tua opinione, quindi spara pure senza remore  

    Se per te fa lo stesso e ti accontenti  che sia io a soddisfare la curiosita' che ti e' stata sollevata ti posso riportare la mia opinione sul "paragone" tra il Sun Audio - che ho ascoltato sia con l'analogico che col digitale - e il Fortissimo...

    La mia opinione e' che ci sia stato prospettato un confronto senza senso, essendo due elettroniche troppo diverse tra loro e destinate ad un uso molto diverso. Ovviamente non ho dubbi che la mia opinione coincida con la tua.

    Mi ricorda quando ero adolescente nella palestra di Karate che frequentavo e i bambini mi chiedevano: "Ma chi vincerebbe tra il nostro Maestro e Bruce Lee?"...


    Last edited by Luca58 on Thu Oct 23, 2014 1:59 pm; edited 1 time in total


    _________________
    Keep your ears honest: Listen to live, unamplified music every week.

    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 21527
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 58
    Località : Genova

    Re: Non sono soddisfatto del mio impianto

    Post  pluto on Thu Oct 23, 2014 1:49 pm

    Nimalone65 wrote:
    Geronimo wrote:

    Ma perchè devi limitarti nel rispondere? A me interessa conoscere le tua opinione, quindi spara pure senza remore  

    Non ha senso ,,,,non è una disputa !

    Magari dopo che tu avrai ascoltato il Sun Audio , cosi ne possiamo parlare con cognizione di causa entrambi , e confrontare le nostre opinioni.

    Tanto di tempo ne abbiamo,,,,se Dio Vuole !,,,,,ne possiamo riparlare pure tra 10 anni !

    sunny

    Il Sun Audio è ottimo ma non pensi che quello che stai asserendo sia in fondo solo una tua legittima e rispettabilissima opinione e non la verità assoluta?

    La diatriba del pilotaggio del woofer da 38 è lunga km e km. Concordo che ci tiri giù un palazzo vista l'efficienza ma che riesca a battere i 2 ampli da 25 watt in classe A pura, non è così scontato.

    Più che dirlo io personalmente, visto che non ho troppa esperienza di Klipschorn (ascoltate solo 2/3 volte e sempre con impianti diversi) sono le decine e decine di audiofili sparsi x il mondo che discutono la cosa. Secondo molti il woofer da 38 si controlla meglio con uno SS purissimo e velocissimo e semmai l'ampli o il genere di ampli che citi va lasciato sul medio alto dove può elargire tutta la sua magia lasciando libero uno SS di controllare al meglio l'esuberanza e le dimensioni del wooferone

    Se invece più genericamente ci riferiamo al woofer da 38 delle JBL Pro (visto che ne ho una coppia nel secondo impianto) be allora ti posso dire che non solo i ML suonavano meglio degli AN mono con una coppia di 300B WE, ma suonavano meglio pure (anzi erano i migliori) i ML 20 da 100 watt mono in classe A
    Parliamo di amplificazione singola logicamente.
    Il ns Pepe che possedeva una coppia di eccellenti 4245 con doppio woofer da 38 credo che molto opportunamente biamplificasse le stesse come indicato sopra.

    Inoltre era pure possessore delle Klipsch x cui forse ci può illuminare dall'alto della sua esperienza di proprietario e ascoltatore esperto

    Non penso che chi sostiene questa tesi possa considerarsi in malafede o sordo. Anzi mi sembra uno pure piuttosto evoluto e molto preparato.

    Poi uno ascolti pure come preferisce. A me nun me ne po' fregà de meno come si suol dire

    aircooled
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 32292
    Data d'iscrizione : 2008-12-20
    Località : AIRTECHLANDIA

    Re: Non sono soddisfatto del mio impianto

    Post  aircooled on Thu Oct 23, 2014 1:55 pm

    Tornare con i piedi per terra no? e magari evitare se possibile di dare del sordo o peggio a chi preferisce altro a quello che piace o meglio quello da cui personalmente traiamo beneficio musicale anche perché l'altro potrebbe trarre lo stesso beneficio o anche superiore in quello che noi aborriamo sunny se così non fosse esisterebbe un solo prodotto per tutti ma così pare non essere


    _________________

     
    il meglio va solo con il meglio e non è un caso

    la calunnia disdegna i mediocri e si afferra ai grandi
     

    non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e poi ti batte con l'esperienza - ricorda chi sa fa chi non sa insegna
     
    Showroom AIRTECH via XX Settembre 12 San Giuliano Terme PI cell 3393521936 fisso 050818821 dalle 16.00 alle 19.00 dal martedi al sabato
    mail bertini63@virgilio.it

    aircooled
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 32292
    Data d'iscrizione : 2008-12-20
    Località : AIRTECHLANDIA

    Re: Non sono soddisfatto del mio impianto

    Post  aircooled on Thu Oct 23, 2014 1:58 pm

    pluto wrote:
    Nimalone65 wrote:
    Geronimo wrote:

    Ma perchè devi limitarti nel rispondere? A me interessa conoscere le tua opinione, quindi spara pure senza remore  

    Non ha senso ,,,,non è una disputa !

    Magari dopo che tu avrai ascoltato il Sun Audio , cosi ne possiamo parlare con cognizione di causa entrambi , e confrontare le nostre opinioni.

    Tanto di tempo ne abbiamo,,,,se Dio Vuole !,,,,,ne possiamo riparlare pure tra 10 anni !

    sunny

    Il Sun Audio è ottimo ma non pensi che quello che stai asserendo sia in fondo solo una tua legittima e rispettabilissima opinione e non la verità assoluta?

    La diatriba del pilotaggio del woofer da 38 è lunga km e km. Concordo che ci tiri giù un palazzo vista l'efficienza ma che riesca a battere i 2 ampli da 25 watt in classe A pura, non è così scontato.

    Più che dirlo io personalmente, visto che non ho troppa esperienza di Klipschorn (ascoltate solo 2/3 volte e sempre con impianti diversi) sono le decine e decine di audiofili sparsi x il mondo che discutono la cosa. Secondo molti il woofer da 38 si controlla meglio con uno SS purissimo e velocissimo e semmai l'ampli o il genere di ampli che citi va lasciato sul medio alto dove può elargire tutta la sua magia lasciando libero uno SS di controllare al meglio l'esuberanza e le dimensioni del wooferone

    Se invece più genericamente ci riferiamo al woofer da 38 delle JBL Pro (visto che ne ho una coppia nel secondo impianto) be allora ti posso dire che non solo i ML suonavano meglio degli AN mono con una coppia di 300B WE, ma suonavano meglio pure (anzi erano i migliori) i ML 20 da 100 watt mono in classe A
    Parliamo di amplificazione singola logicamente.
    Il ns Pepe che possedeva una coppia di eccellenti 4245 con doppio woofer da 38 credo che molto opportunamente biamplificasse le stesse come indicato sopra.

    Inoltre era pure possessore delle Klipsch x cui forse ci può illuminare dall'alto della sua esperienza di proprietario e ascoltatore esperto

    Non penso che chi sostiene questa tesi possa considerarsi in malafede o sordo. Anzi mi sembra uno pure piuttosto evoluto e molto preparato.

    Poi uno ascolti pure come preferisce. A me nun me ne po' fregà de meno come si suol dire
    mi piace e quoto sunny


    _________________

     
    il meglio va solo con il meglio e non è un caso

    la calunnia disdegna i mediocri e si afferra ai grandi
     

    non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e poi ti batte con l'esperienza - ricorda chi sa fa chi non sa insegna
     
    Showroom AIRTECH via XX Settembre 12 San Giuliano Terme PI cell 3393521936 fisso 050818821 dalle 16.00 alle 19.00 dal martedi al sabato
    mail bertini63@virgilio.it

    Nimalone65
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 2010
    Data d'iscrizione : 2010-12-11
    Località : Roma

    Re: Non sono soddisfatto del mio impianto

    Post  Nimalone65 on Thu Oct 23, 2014 2:46 pm

    pluto wrote:

    Il Sun Audio è ottimo ma non pensi che quello che stai asserendo sia in fondo solo una tua legittima e rispettabilissima opinione e non la verità assoluta?

    La diatriba del pilotaggio del woofer da 38 è lunga km e km. Concordo che ci tiri giù un palazzo vista l'efficienza ma che riesca a battere i 2 ampli da 25 watt in classe A pura, non è così scontato.

    Più che dirlo io personalmente, visto che non ho troppa esperienza di Klipschorn (ascoltate solo 2/3 volte e sempre con impianti diversi) sono le decine e decine di audiofili sparsi x il mondo che discutono la cosa. Secondo molti il woofer da 38 si controlla meglio con uno SS purissimo e velocissimo e semmai l'ampli o il genere di ampli che citi va lasciato sul medio alto dove può elargire tutta la sua magia lasciando libero uno SS di controllare al meglio l'esuberanza e le dimensioni del wooferone

    Se invece più genericamente ci riferiamo al woofer da 38 delle JBL Pro (visto che ne ho una coppia nel secondo impianto) be allora ti posso dire che non solo i ML suonavano meglio degli AN mono con una coppia di 300B WE, ma suonavano meglio pure (anzi erano i migliori) i ML 20 da 100 watt mono in classe A
    Parliamo di amplificazione singola logicamente.
    Il ns Pepe che possedeva una coppia di eccellenti 4245 con doppio woofer da 38 credo che molto opportunamente biamplificasse le stesse come indicato sopra.

    Inoltre era pure possessore delle Klipsch x cui forse ci può illuminare dall'alto della sua esperienza di proprietario e ascoltatore esperto

    Non penso che chi sostiene questa tesi possa considerarsi in malafede o sordo. Anzi mi sembra uno pure piuttosto evoluto e molto preparato.

    Poi uno ascolti pure come preferisce. A me nun me ne po' fregà de meno come si suol dire



    Se ho scritto una decina di marchi e non compariva il marchi JBL nè Tad , è perchè so bene che determinati woofer richiedono determinate caratteristiche da parte degli amplificatori.

    E comunque il Colonnello Klipsch i suoi diffusori li ascoltava con le 2a3 .

    Se ho parlato del Sun Audio seA3 e delle Klipsch . è stato inoltre per restare , sia pure solo in termini economici , vicino alle prerogative del 3D , pensando pure alla possibilità di approcciare ad altri modelli Klipsch tutti più economici delle Horn.Francamente non ho pensato minimamente alle diatribe sui 15' , se mai ad una tipica accoppiata .

    Le JBL , non le amo troppo , e di certo non le acquisterei per fare ascolti audiofili ma se avessi una grande sala hobby da sonorizzare ,magari adibita anche come sala da ballo , il discorso cambierebbe di molto.

    Pluto , io non devo portare avanti nessuna guerra di religione , ed in tutta franchezza , poco mi importa di come ascoltano gli altri nelle loro abitazioni.
    Io ho ritenuto insufficienti sia i Beltaine che i quest con le 300b WE per pilotare le mie attuali Avantgarde , figurati i difetti che gli avrei trovato a pilotare le JBL!
    Ma qui sembra , sembra che si debbano difendere assolutamente delle posizioni , che io non ho. Non per questo mi nego la possibilità di intervenire nel forum per esprimere il mio dissenso su cose del tutto palesi.

    Nessuno di voi ha avuto modo di ascoltare il AA Fortissimo e gli AN anche con le pessime 300b EH , o gli Air Tight , o i Beltaine , i Sun Audio o similia ?
    Nessuno ha trovato differenze rilevanti ?
    Solo io le sento le differenze ?
    Nessuno ha voglia di parlare di come suona il Fortissimo in senso assoluto , al di là delle doti o meno di pilotaggio ?
    A nessuno è venuto in mente che con il costo dei soli diffusori prospettati all'autore del 3D , potrebbe acquistare un ottimo SE con triodi per pilotare delle Klipsch o delle AN o delle Snell o dei Fostex per restare su profili economici non imbarazzanti ?

    Ma veramente tutti voi , vi portereste a casa il fortissimo con i Davis o le Vienna e non ad esempio un Conqueror o un Sun Audio con delle AN-J/E o delle Heresy-Scala-Cornwall , Fostex?

    Pepe , che non conosco personalmente , ma solo telefonicamente , la trovo una persona piacevolissima. Ma è indiscutibile che i suoi sistemi , passati e presenti , rappresentino , lo sforzo di un appassiona colto e preparato verso il raggiungimento di obiettivi estremi e senza limiti di budget e le jbl di cui parli rappresentavano se non ricordo male il suo tentativo di riprodurre la musica Rock al meglio . Un obiettivo specifico, ben delineato.

    Pensi che pepe abbia ascoltato il fortissimo o abbia interesse ad ascoltarlo o che lo ascolterà se non per puro caso ?

    sunny






    _________________
    Saluti,Enrico

    Platine Verdier + Ortofon 309D + Denon DL103 + Auditorium23 103 + Audio Note M1 Riaa + Kondo Kegon + Avantgarde Uno Nano + Cavi e Accessori Harmonix Combak.

    Nimalone65
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 2010
    Data d'iscrizione : 2010-12-11
    Località : Roma

    Re: Non sono soddisfatto del mio impianto

    Post  Nimalone65 on Thu Oct 23, 2014 3:05 pm

    aircooled wrote:Tornare con i piedi per terra no? e magari evitare se possibile di dare del sordo o peggio a chi preferisce altro a quello che piace o meglio quello da cui personalmente traiamo beneficio musicale anche perché l'altro potrebbe trarre lo stesso beneficio o anche superiore in quello che noi aborriamo sunny se così non fosse esisterebbe un solo prodotto per tutti ma così pare non essere

    Se ti riferisci a me ,,,,io non ho dato del sordo a nessuno ,,,,ho testualmente scritto : "Se si è di parere diverso, o non si è mai ascoltato un simile sistema ben tarato, o non si conosce la musica , o si è sordi o in malafede .",,,,,il tutto riferito alle differenze all'ascolto tra diverse tipologie di amplificatori.

    Preferire è un conto , giudicare erroneamente è altra cosa .

    Si può preferire il suono di una 2A3 a quello della 300b , una Kondo-io ad una transfiguration temper , ma non si può negare la maggiore qualità di koetsu rispetto una Denon 103 o o l'inferiorita del Fortissimo rispetto il Sun Audio,,,,qui siamo nell'ordine degli sbagli non della preferenza.

    Se si accettano che vengano affermate certe cose , perde di validità qualsiasi discussione , tanto tutto è opinabile ,,,,,basta aprir bocca e dargli fiato !

    Non è e non può essere cosi .

    Che poi anche le cose migliori devono essere messe in grado di esprimersi al meglio è tutt'altro discorso , che include pure la possibilità che oggetti qualitativamente inferiori messi nelle migliori condizioni possano rendere meglio di oggetti intrinsicamente nettamente superiori ma non messi nella possibilità di esprimersi a dovere.



    sunny


    Last edited by Nimalone65 on Thu Oct 23, 2014 3:14 pm; edited 1 time in total


    _________________
    Saluti,Enrico

    Platine Verdier + Ortofon 309D + Denon DL103 + Auditorium23 103 + Audio Note M1 Riaa + Kondo Kegon + Avantgarde Uno Nano + Cavi e Accessori Harmonix Combak.

    Geronimo
    Self-Awareness
    Self-Awareness

    Numero di messaggi : 16086
    Data d'iscrizione : 2009-03-09

    Re: Non sono soddisfatto del mio impianto

    Post  Geronimo on Thu Oct 23, 2014 3:09 pm

    Nimalone65 wrote:
    aircooled wrote:Tornare con i piedi per terra no? e magari evitare se possibile di dare del sordo o peggio a chi preferisce altro a quello che piace o meglio quello da cui personalmente traiamo beneficio musicale anche perché l'altro potrebbe trarre lo stesso beneficio o anche superiore in quello che noi aborriamo sunny se così non fosse esisterebbe un solo prodotto per tutti ma così pare non essere

    Se ti riferisci a me ,,,,io non ho dato del sordo a nessuno ,,,,ho testualmente scritto : "Se si è di parere diverso, o non si è mai ascoltato un simile sistema ben tarato, o non si conosce la musica , o si è sordi o in malafede .",,,,,il tutto riferito alle differenze all'ascolto tra diverse tipologie di amplificatori.

    Preferire è un conto , giudicare erroneamente è altra cosa .

    Si può preferire il suono di una 2A3 a quello della 300b , una Kondo-io ad una transfiguration temper , ma non si può negare la maggiore qualità di koetsu rispetto una Denon 103 o o l'inferiorita del Fortissimo rispetto il Sun Audio,,,,qui siamo nell'ordine degli sbagli non della preferenza.

    Se si accettano che vengano affermate certe cose , perde di validità qualsiasi discussione , tanto tutto è opinabile ,,,,,basta aprir bocca e dargli fiato !

    Non è e non può essere cosi .

    sunny

    Secondo me ci stai prendendo per il culo , io passo


    _________________
    "Se cerchi il rilassamento mentale prova la meditazione sul respiro"(CLICCA QUI)

    "Sono il ponte fra quello che non sono mai stato e quello che non sarò mai"

    "Il mio impianto AUDIO ANALOGUE-AIRTECH-ADVENT"(CLICCA QUI)

    Nimalone65
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 2010
    Data d'iscrizione : 2010-12-11
    Località : Roma

    Re: Non sono soddisfatto del mio impianto

    Post  Nimalone65 on Thu Oct 23, 2014 3:15 pm

    Geronimo wrote:

    Secondo me ci stai prendendo per il culo , io passo

    Possibilità da escludere , credimi .

    Non sei neppure una femminuccia !!!


    _________________
    Saluti,Enrico

    Platine Verdier + Ortofon 309D + Denon DL103 + Auditorium23 103 + Audio Note M1 Riaa + Kondo Kegon + Avantgarde Uno Nano + Cavi e Accessori Harmonix Combak.

    dado73
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 215
    Data d'iscrizione : 2013-12-16
    Età : 43
    Località : Cuneo

    Re: Non sono soddisfatto del mio impianto

    Post  dado73 on Thu Oct 23, 2014 4:14 pm

    Luca58 wrote:
    Annuncio per tranquillizzare i neofiti: non abbiate paura, questa discesa agli Inferi non e' ne' necessaria ne' obbligatoria e si puo' evitare con una pacca sulla spalla ricevuta al momento giusto da un amico piu' esperto.  

    MA CHE FINE HA FATTO L'ARGOMENTO DELLA MIA DISCUSSIONE ??
     

    Geronimo
    Self-Awareness
    Self-Awareness

    Numero di messaggi : 16086
    Data d'iscrizione : 2009-03-09

    Re: Non sono soddisfatto del mio impianto

    Post  Geronimo on Thu Oct 23, 2014 4:46 pm

    dado73 wrote:Ringrazio tutti per la pazienza e il tempo che mi state dedicando, e senza offesa per nessuno intendo seguire i suggerimenti di Ugo ...anche nell'ottica del discorso pesce-prosecco

    Condivido in particolare l'approccio di valutare accoppiate consolidate, anche se vedo abbastanza dura ascoltarle senza venire davvero fin lì... Quindi mi toccherà...
    Salvare il fortissimo sarebbe un toccasana per il mio portafogli, ma a questo punto non è una priorità (tradotto: se gli attacco le Vienna e poi mi vengono le paranoie sono da capo...).
    Sono particolarmente curioso di ascoltare un diffusore con tweeter di Heil e un diffusore omnidirezionale (quest'ultimo dovrei risucire a sentirlo al Gran Galà di Torino tra 10 gg).

    Quindi, se non sono troppo pedante avrei piacere se Ugo mi rispondesse ai seguenti 5 quesiti (non insultarmi per gli ultimi due):
    1. Ho visto che le alternative proposte sono tutte senza controreazione (non ho capito se anche il Goldenote): è una coincidenza o c'è un motivo specifico ?
    2. C'è un modo per ascoltare l'accoppiata HEGEL-LEGACY ?
    3. Le LEGACY sono state provate con qualcuno degli altri integrati proposti ?
    4. Cosa pensi di Accuphase E-250 e LUXMAN L-505 e con quali diffusori li accoppieresti ?
    5. Cosa pensi delle Duevel Venus e con quali amplificazioni le accoppieresti ?

    Grazie




    Io direi di proseguire da questo post in poi altrimenti il nostro amico sbrocca  Laughing

    Testini a te la palla ( e a me la topa )


    _________________
    "Se cerchi il rilassamento mentale prova la meditazione sul respiro"(CLICCA QUI)

    "Sono il ponte fra quello che non sono mai stato e quello che non sarò mai"

    "Il mio impianto AUDIO ANALOGUE-AIRTECH-ADVENT"(CLICCA QUI)

    dado73
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 215
    Data d'iscrizione : 2013-12-16
    Età : 43
    Località : Cuneo

    Re: Non sono soddisfatto del mio impianto

    Post  dado73 on Thu Oct 23, 2014 5:35 pm

    Sempre senza offesa per nessuno, mi piacerebbe approfondire il punto di vista di nimalone, che ho letto attentamente e che vedo così attivo in questa appassionata bagarre.

    Fermo restando che:
    1. lo scopo delle mie domande è sapermi orientare per riuscire ad ascoltare ciò che vale la pena di essere ascoltato
    2. nel caso la spesa andasse oltre il budget che posso mettere a disposizione, ben venga il mercato dell'usato che non disdegno assolutamente

    mi piacerebbe capire se le "poche" elettroniche bensuonanti a cui fai riferimento possono rientrare nelle mie possibilità, per eventualmente cercare di ascoltarle e valutarle.

    Grazie


    cmqmic
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 107
    Data d'iscrizione : 2014-04-12
    Località : Verona

    Re: Non sono soddisfatto del mio impianto

    Post  cmqmic on Thu Oct 23, 2014 6:01 pm

    dado...sinceramente visto che stai rischiando di spendere cifre nuovamente importanti...perchè non prendi il fortissimo sotto braccio...vai da un negoziante e gli spieghi che vorresti risparmiare il fortissimo ma vorresti provarlo con diversi diffusori per capire se è da abbandonare o meno...

    ...poi se trovi i diffusori che ti piacciono li prendi e bona...

    sinceramente ti toglieresti il 99,9% dei dubbi in un paio d'ore di buoni ascolti...

    per le omnidirezionali...belle da un punto di vista dell'ampiezza del suono...fin'ora (per quanto ascoltato) un po' deludenti come fuoco...ma poteva dipendere anche da altro...quindi mi astengo

    dado73
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 215
    Data d'iscrizione : 2013-12-16
    Età : 43
    Località : Cuneo

    Re: Non sono soddisfatto del mio impianto

    Post  dado73 on Thu Oct 23, 2014 6:06 pm

    cmqmic wrote:dado...sinceramente visto che stai rischiando di spendere cifre nuovamente importanti...perchè non prendi il fortissimo sotto braccio...vai da un negoziante e gli spieghi che vorresti risparmiare il fortissimo ma vorresti provarlo con diversi diffusori per capire se è da abbandonare o meno...

    ma si..... certo che faccio così..... ma questo non esclude che mi interessi anche ascoltarne altri per farmi un'idea delle differenze, e poi se saran rose....

    Luca58
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8280
    Data d'iscrizione : 2009-07-15
    Località : Baracchina bianca

    Re: Non sono soddisfatto del mio impianto

    Post  Luca58 on Thu Oct 23, 2014 7:52 pm

    dado73 wrote:

    MA CHE FINE HA FATTO L'ARGOMENTO DELLA MIA DISCUSSIONE ??
     

    E' finito da tempo perche' ormai ti sono stati dati suggerimenti di tutti i tipi.


    _________________
    Keep your ears honest: Listen to live, unamplified music every week.

    Luca58
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8280
    Data d'iscrizione : 2009-07-15
    Località : Baracchina bianca

    Re: Non sono soddisfatto del mio impianto

    Post  Luca58 on Thu Oct 23, 2014 8:03 pm

    Vabbe', dai, mettiamo l'ottimo Sun Audio attaccato alle Bethoven Grand e sentiamo come suona. devil  angel

    Accetto scommesse. Laughing


    _________________
    Keep your ears honest: Listen to live, unamplified music every week.

    Testini Ugo
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 2592
    Data d'iscrizione : 2011-03-17
    Età : 37
    Località : Mestre-Venezia

    Re: Non sono soddisfatto del mio impianto

    Post  Testini Ugo on Thu Oct 23, 2014 8:28 pm

    dado73 wrote:

    MA CHE FINE HA FATTO L'ARGOMENTO DELLA MIA DISCUSSIONE ??
     

    Legacy Classic HD con Hegel H200 o Elettrocompaniet ECI5. Fine della discussione. IMHO.


    _________________
    Per primo credo al mio orecchio sugli accordi iniziali di:"You And Your Friend" da "On Every Street" 1991 Dire Straits e molto dopo ai grafici, alle publicità, ai mostri sacri dell'audio...Tutto Qui. Firmato il Guretto Deragliante. Ogni mio post, pensiero o parola è solo opera mia, in regime di SM (IMHO). Collaboratore Consound http://www.consound.it/

    apeschi
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 820
    Data d'iscrizione : 2011-05-08
    Età : 55
    Località : Milano

    Re: Non sono soddisfatto del mio impianto

    Post  apeschi on Thu Oct 23, 2014 9:10 pm

    Nimalone65 wrote:

    Concordo in quello che dici,,,,non avevo in alcun modo ritenuto il tuo dire insufficiente o superficiale .

    Io volevo fare invece solo delle considerazioni di ordine pratico , dalla parte dell'utente.
    Sfruttando quindi le tue valide considerazioni , far ragionare sul fatto che selezionare il Giusto amplificatore" , ma anche solo un amplificatore ben costruito e bensuonante non è affatto una cosa banale e a mio modo di vedere è ben più facile acquistare dei diffusori che si facciano ben pilotare da un'amplificazione di qualità già in nostro possesso , che non fare l'inverso , visto pure la diversa gestione che si può fare dei due componenti nella nostra catena audio.

    sunny

    Ma io ero d'accordo con quanto da te scritto. Ci mancherebbe.
    Ho solo completato il mio pensiero. sunny sunny


    _________________
    Sorgente: Lettore CD Denon DCD-510AE; PC Mini-ITX per musica liquida windows 10 con Jriver 21;  
    Cuffie: Sennheiser HD650, AKG K518DJ, AKG K702, Alessandro-Grado Ms1i (con LCUSH e/o flat pads); Shure SRH940;Fostex T50RP modded by me in due versioni diverse;
    Beyerdynamic DT880 600 ohm; Koss Porta Pro; Shenneiser Momentum;
    Ampli cuffie: Burson HA-160, Little DOT MKIV SE.
    CAVI: Cavi WireWorld Solstice 6; e altri cavi non necessariamente famosi
    Ampli Stereo Rega Brio R; Finale a valvole Audio Innovarions Serie 800 mk2b; Preampli Audio Innovations L1 (valvolare); Diffusori: Davis Vinci 3D;
    DAC: Teac USD 501 DSP
    Pre Phono USB: Rega Fono Mini A2D

    mc 73
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 6674
    Data d'iscrizione : 2012-12-10
    Località : friuli udine e dintorni

    Re: Non sono soddisfatto del mio impianto

    Post  mc 73 on Thu Oct 23, 2014 9:55 pm

    Luca58 wrote:Vabbe', dai, mettiamo l'ottimo Sun Audio attaccato alle Bethoven Grand e sentiamo come suona. devil  angel

    Accetto scommesse. Laughing

    e ci ascoltiamo l'overture 1812...


    _________________
    sorgente:Cyrus CD xt signature+ Primare DAC30(by aurion audio )
    amplificatori: MegaHertz Otl a due valvole finali/Marrano custom
    cuffie: Sennheiser hd 800 AIR/ hd 565 ovation/Fostex th-900mk2 AIR/Hifiman he400i
    saluti sunny Michele

      Current date/time is Mon Dec 05, 2016 9:41 pm