Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
Non sono soddisfatto del mio impianto - Page 4
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    Non sono soddisfatto del mio impianto

    Share

    angel72
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 454
    Data d'iscrizione : 2013-01-13

    Re: Non sono soddisfatto del mio impianto

    Post  angel72 on Wed Oct 08, 2014 4:43 pm

    dado73 wrote:

    Ugualmente mi sfugge senso della prova: se come sorgente utilizzo l'uscita analogica un "vecchio" cdp introduco eventuale jitter causato dalla meccanica (sicuramente peggiore di quello imputabile alle caratteristiche dell'uscita ottica del cocktail). Se nonostante ciò il suono dovesse migliorare, allora vorrebbe dire che il DAC del "vecchio" cdp è molto migliore di quello del Fortissimo....
    e in tal caso...
    O mi sfugge qualcosa ?
    ok, ma è una prova a costo zero, e ti fornirà comunque qualche piccola info in più

    oDo
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 1902
    Data d'iscrizione : 2014-09-23
    Località : Milano

    Re: Non sono soddisfatto del mio impianto

    Post  oDo on Wed Oct 08, 2014 10:03 pm

    Io condivido quanto ti hanno suggerito altri e in particolare hanno ben illustrato altri due utenti: quello che tu rilevi è un problema di timbrica,  ovvero tosto,  quindi è improbabile che la causa siano l’ambiente o i cavi o il dac. Il dubbio peraltro lo esprimi tu stesso nel post originale.
    Un impianto è un sistema. Cambiando quei componenti o agendo sull’ambiente potrai fare dei passi avanti (…o indietro, tutto va provato), ma sicuramente non ribalterai la situazione, se davvero non ti piace per niente.
    Quindi il problema tra te il tuo impianto sta nell’amplificatore o nei diffusori o ancora nella sinergia tra i due o magari…in entrambi.
    Ho avuto elettroniche AA e mi sono piaciute, quantomeno hanno soddisfatto le mie esigenza, ma non le ho mai ascoltate con Monitor Audio. Le silver 8 e 6 le ascoltate con altro e booh…vabeh, questo te lo avevo già detto in mp.
    Prova a portare in giro il tuo ampli o ricevine altri a casa tua e ascolta cosa succede…
    Trovo strano però che ruotando leggermente le casse e magari avvicinandole un po’ tu abbia sentito un peggioramento, perlomeno nel punto di ascolto ottimale.
    Buona ricerca

    dado73
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 215
    Data d'iscrizione : 2013-12-16
    Età : 43
    Località : Cuneo

    Re: Non sono soddisfatto del mio impianto

    Post  dado73 on Wed Oct 08, 2014 11:13 pm

    Per la precisione: le casse non le ho ruotate leggermente, ma a 90°, l'una di fronte all'altra... Ovviamente non si tratta di una posizione plausibile, ma il fatto che ciò di cui mi lamento non sia cambiato avvalora ulteriormente l'ipotesi che il problema sia di timbrica e non di riflessioni ambientali.

    Domenica verrà da me il gentilissimo enzo66 a vedere le mie magagne... vi saprò dire di più nei giorni successivi.

    aircooled
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 32292
    Data d'iscrizione : 2008-12-20
    Località : AIRTECHLANDIA

    Re: Non sono soddisfatto del mio impianto

    Post  aircooled on Thu Oct 09, 2014 3:51 pm

    le Baby vanno molto bene ma se non sei uno smanettone con il Fortissimo ci stanno benone anche le Mozart Grand 
    MOZART Grand Symphony Ed
    Caratteristiche: da Pavimento 
    Impedenza: 4 Ohms
    Risposta in Frequenza: 32-22.000 Hz
    Sensibilità: 90 db
    Potenza Raccomandata: 30-200 Watts
    Drivers: Driver 2 x Midrange/Bass 6” Cono X3P, Transparent 
    Tweeter a Cupola 1,1” in Seta lavorato a mano
    Sistema Bassi: Bass Reflex
    Funzione Bassi: Ottimizzazione d’impulso QB 3(Quasi Butterworth)
    Componenti Crossover: Condensatori MKP con tolleranza all’1%
    Bobine con tolleranza 0,7%
    Resistenze in Film metallico con 1% tolleranza
    Senza Induttanza
    Funzione Crossover: 2 vie e mezzo, 6 db and 12 db Bessel
    Peso (coppia): 51 kg
    Dimensioni: 170 x 940 x 295 mm
    Finiture: Ciliegio
    Laccatura Nero Pianoforte
    Rosewood, P.White (sovrapprezzo)
    Symphony Edition 3.890 Euro



    _________________

     
    il meglio va solo con il meglio e non è un caso

    la calunnia disdegna i mediocri e si afferra ai grandi
     

    non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e poi ti batte con l'esperienza - ricorda chi sa fa chi non sa insegna
     
    Showroom AIRTECH via XX Settembre 12 San Giuliano Terme PI cell 3393521936 fisso 050818821 dalle 16.00 alle 19.00 dal martedi al sabato
    mail bertini63@virgilio.it

    dado73
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 215
    Data d'iscrizione : 2013-12-16
    Età : 43
    Località : Cuneo

    Re: Non sono soddisfatto del mio impianto

    Post  dado73 on Thu Oct 09, 2014 5:48 pm

    aircooled wrote:le Baby vanno molto bene ma se non sei uno smanettone con il Fortissimo ci stanno benone anche le Mozart Grand 
    MOZART Grand Symphony Ed

    Ho letto da qualche parte qualcuno che diceva che le mozart vanno bene fino a 20-25 mq, mentre oltre sarebbe meglio avere un sub in abbinamento.
    Il mio locale è 50 mq.... cosa mi dici ?

    Bathory
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 131
    Data d'iscrizione : 2012-07-06
    Età : 40
    Località : Torino

    Re: Non sono soddisfatto del mio impianto

    Post  Bathory on Thu Oct 09, 2014 8:39 pm

    pevaril wrote:

    Questi  sono interventi di affinamento del suono che a mio modesto giudizio, non possono mutare radicalmente criticità come quelle da te riscontrate

    rphal
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 660
    Data d'iscrizione : 2011-11-24

    Re: Non sono soddisfatto del mio impianto

    Post  rphal on Thu Oct 09, 2014 9:04 pm

    Visto che vicino a te a Mondovi c'è un negozio ben fornito fai un salto la, prova a sentire le SF, Indiana line, Chario, Spendor o Proac.

    Walkiria77
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 499
    Data d'iscrizione : 2013-03-31
    Età : 39
    Località : Verona

    Re: Non sono soddisfatto del mio impianto

    Post  Walkiria77 on Thu Oct 09, 2014 9:19 pm

    dado73 wrote:

    Ho letto da qualche parte qualcuno che diceva che le mozart vanno bene fino a 20-25 mq, mentre oltre sarebbe meglio avere un sub in abbinamento.
    Il mio locale è 50 mq.... cosa mi dici ?

    Io in un locale da 45 mq ho delle KLIPSCH RF 62 MK II e ne sono felicissimo


    Last edited by Walkiria77 on Sat Oct 11, 2014 9:27 am; edited 1 time in total

    Luca58
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8295
    Data d'iscrizione : 2009-07-15
    Località : Baracchina bianca

    Re: Non sono soddisfatto del mio impianto

    Post  Luca58 on Thu Oct 09, 2014 10:55 pm

    dado73 wrote:

    Ho letto da qualche parte qualcuno che diceva che le mozart vanno bene fino a 20-25 mq, mentre oltre sarebbe meglio avere un sub in abbinamento.
    Il mio locale è 50 mq.... cosa mi dici ?

    Un amico mandava le LS3/5a con un Audio Innovations 500 proprio in 50 mq. Dipende da quello che vuoi ottenere. Se il divano di ascolto e' in una parte dell'ambiente e non lontano dai diffusori non hai problemi; se vuoi stare seduto dall'altra parte della sala o dare una festa da ballo ti ci vogliono i cubi da discoteca. Ho un altro amico che li aveva trovati e quando erano accesi li sentiva dall'inizio della sua strada.

    Se hai le Mozart SE e non stai seduto troppo lontano con un Sugden da 30W non hai alcun bisogno del sub, anche perche' con la musica a due canali trovare un sub all'altezza non e' proprio economico.


    _________________
    Keep your ears honest: Listen to live, unamplified music every week.

    dado73
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 215
    Data d'iscrizione : 2013-12-16
    Età : 43
    Località : Cuneo

    Re: Non sono soddisfatto del mio impianto

    Post  dado73 on Fri Oct 10, 2014 8:41 am

    La disposizione del tutto nel locale la vedi nel primo post: http://www.ilgazeboaudiofilo.com/t24050-non-sono-soddisfatto-del-mio-impianto#460206
    da quello che dici sembrerebbe che le Mozart siano più che sufficienti (io non ascolto a volumi elevati) e siccome costano un bel po' di meno delle BBG.... sunny


    Ho una domanda: perchè qui nessuno propone le KEF (R500 o R700) ?
    Lo chiedo perchè in alcuni forum stranieri ho letto di qualcuno che aveva provato sia le MA sia le KEF apprezzandone le qualità di entrambe, ma alla fine aveva scelto le KEF proprio perchè meno "bright"...



    Luca58
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8295
    Data d'iscrizione : 2009-07-15
    Località : Baracchina bianca

    Re: Non sono soddisfatto del mio impianto

    Post  Luca58 on Fri Oct 10, 2014 9:25 am

    Io di KEF ho posseduto solo le LS3/5a Raymond Cooke Special Edition e devo dire che erano eccellenti ma un po' meno "magiche" delle altre; le acquistai solo perche' erano le ultime prodotte e quindi le trovai nuove da rodare nonostante fossero da anni fuori produzione. Per il resto, come ho detto spesso, io cerco di acquistare componenti famosi in modo che abbiano una fama di qualita' consolidata e che quindi siano facilmente rivendibili (non si sa mai). E' quindi una scelta caratteriale e mai andrei nemmeno ad ascoltare la maggior parte dei diffusori che vengono citati.

    Se devo prendere casse economiche devo pagarle davvero poco anche in relazione alla fascia di prezzo, cosi' se decido di prendere altro le posso sempre tenere in un secondo impianto (magari HT, anche se io videoproietto sull'impianto stereo 2 ch) senza avere bloccato un investimento consistente. Se dovessi fare una scelta del genere le uniche che mi vengono in mente sono le vecchie PSB T55, incredibili per la sezione bassi (sia per quantita' che per qualita') e che con un ampli un minimo consistente sono certo rendano benissimo anche in alto (circa 1000 € la coppia nuova pochi anni fa).

    Le Vienna sono diffusori di un livello altissimo (basta toccarle per avvertirlo) che esulano un po' da quello che ho detto perche' non credo abbiano una diffusione pari ad es. a B&W e quindi le apprezza chi le ha ascoltate; per adesso sono gli unici diffusori dinamici che ho sentito che credo vadano bene agli ex-possessori delle LS3/5a, che in genere cercano una simile qualita' del medio ma con una estensione in basso superiore. Le Haydn, secondo me, possono essere l'alternativa alle LS3/5a, le Mozart SE la loro evoluzione con un ottimo basso, le Beethoven Baby la versione piu' performante ma un po' piu' lontana come impostazione generale dalle LS3/5a (sono piu' "torri" delle Mozart SE); con le Beethoven Grand si fa il grande salto, ma ci vuole una amplificazione con i "cosiddetti" (es. AA Integrato Maestro 200 SE).

    La caratteristica delle Vienna, secondo me e se sono ben amplificate, e' che probabilmente le tieni per tempi molto lunghi o per sempre perche' il suono e' piu' da amanti della musica che dell'audiofilia (sono fatte a Vienna...); per questo vanno ascoltate personalmente.


    _________________
    Keep your ears honest: Listen to live, unamplified music every week.

    aircooled
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 32292
    Data d'iscrizione : 2008-12-20
    Località : AIRTECHLANDIA

    Re: Non sono soddisfatto del mio impianto

    Post  aircooled on Fri Oct 10, 2014 4:47 pm

    dado73 wrote:
    aircooled wrote:le Baby vanno molto bene ma se non sei uno smanettone con il Fortissimo ci stanno benone anche le Mozart Grand 
    MOZART Grand Symphony Ed

    Ho letto da qualche parte qualcuno che diceva che le mozart vanno bene fino a 20-25 mq, mentre oltre sarebbe meglio avere un sub in abbinamento.
    Il mio locale è 50 mq.... cosa mi dici ?
    visto la pianta dell'ambiente e ilpunto di ascolto se non sei uno che vuole buttar giù le pareti anche le Mozart sono più che sufficienti, dai indietro le tue con una super valutazione e sei a posto sunny


    _________________

     
    il meglio va solo con il meglio e non è un caso

    la calunnia disdegna i mediocri e si afferra ai grandi
     

    non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e poi ti batte con l'esperienza - ricorda chi sa fa chi non sa insegna
     
    Showroom AIRTECH via XX Settembre 12 San Giuliano Terme PI cell 3393521936 fisso 050818821 dalle 16.00 alle 19.00 dal martedi al sabato
    mail bertini63@virgilio.it

    Geronimo
    Self-Awareness
    Self-Awareness

    Numero di messaggi : 16083
    Data d'iscrizione : 2009-03-09

    Re: Non sono soddisfatto del mio impianto

    Post  Geronimo on Fri Oct 10, 2014 5:31 pm

    aircooled wrote:
    visto la pianta dell'ambiente e ilpunto di ascolto se non sei uno che vuole buttar giù le pareti anche le Mozart sono più che sufficienti, dai indietro le tue con una super valutazione e sei a posto sunny

    E per buttare giù i muri che modello Vienna ci vuole?


    _________________
    "Se cerchi il rilassamento mentale prova la meditazione sul respiro"(CLICCA QUI)

    "Sono il ponte fra quello che non sono mai stato e quello che non sarò mai"

    "Il mio impianto AUDIO ANALOGUE-AIRTECH-ADVENT"(CLICCA QUI)

    angel72
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 454
    Data d'iscrizione : 2013-01-13
    Età : 44
    Località : somewhere over the rainbow

    Re: Non sono soddisfatto del mio impianto

    Post  angel72 on Fri Oct 10, 2014 5:42 pm

    Geronimo wrote:

    E per buttare giù i muri che modello Vienna ci vuole?
    quale vienna non lo so ma sull'ampli qualche idea l'avrei...sempre giocando in casa


    nerodavola
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 561
    Data d'iscrizione : 2010-05-12
    Località : Milano

    Re: Non sono soddisfatto del mio impianto

    Post  nerodavola on Fri Oct 10, 2014 9:06 pm

    aircooled wrote:le Baby vanno molto bene ma se non sei uno smanettone con il Fortissimo ci stanno benone anche le Mozart Grand 
    MOZART Grand Symphony Ed
    Caratteristiche: da Pavimento 
    Impedenza: 4 Ohms
    Risposta in Frequenza: 32-22.000 Hz
    Sensibilità: 90 db
    Potenza Raccomandata: 30-200 Watts
    Drivers: Driver 2 x Midrange/Bass 6” Cono X3P, Transparent 
    Tweeter a Cupola 1,1” in Seta lavorato a mano
    Sistema Bassi: Bass Reflex
    Funzione Bassi: Ottimizzazione d’impulso QB 3(Quasi Butterworth)
    Componenti Crossover: Condensatori MKP con tolleranza all’1%
    Bobine con tolleranza 0,7%
    Resistenze in Film metallico con 1% tolleranza
    Senza Induttanza
    Funzione Crossover: 2 vie e mezzo, 6 db and 12 db Bessel
    Peso (coppia): 51 kg
    Dimensioni: 170 x 940 x 295 mm
    Finiture: Ciliegio
    Laccatura Nero Pianoforte
    Rosewood, P.White (sovrapprezzo)
    Symphony Edition 3.890 Euro

    Ammazza quanto sono aumentate in pochi anni... santa


    _________________
    Mauro

    Sorgente: Nova NCD1 (dac 2.0)  - Finale: Norma 8.7B  - Diffusori: Vienna Acoustics Mozart Grand   //   Sorgente: AA Crescendo  - Ampli cuffia: Little Dot MK III  - Cuffia: Grado SR60i

    aircooled
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 32292
    Data d'iscrizione : 2008-12-20
    Località : AIRTECHLANDIA

    Re: Non sono soddisfatto del mio impianto

    Post  aircooled on Fri Oct 10, 2014 9:43 pm

    Il problema è averle non l'aumento


    _________________

     
    il meglio va solo con il meglio e non è un caso

    la calunnia disdegna i mediocri e si afferra ai grandi
     

    non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e poi ti batte con l'esperienza - ricorda chi sa fa chi non sa insegna
     
    Showroom AIRTECH via XX Settembre 12 San Giuliano Terme PI cell 3393521936 fisso 050818821 dalle 16.00 alle 19.00 dal martedi al sabato
    mail bertini63@virgilio.it

    rphal
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 660
    Data d'iscrizione : 2011-11-24

    Re: Non sono soddisfatto del mio impianto

    Post  rphal on Fri Oct 10, 2014 11:59 pm

    memore di una recente discussione io con le Vienna andrai abbastanza cauto

    nerodavola
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 561
    Data d'iscrizione : 2010-05-12
    Località : Milano

    Re: Non sono soddisfatto del mio impianto

    Post  nerodavola on Sat Oct 11, 2014 8:15 am

    rphal wrote:memore di una recente discussione io con le Vienna andrai abbastanza cauto  
    Allora rphal (ma come ti chiami ? ) le mie uniche perplessita' relative a Vienna riguardano le Baby, come testimoniato nel 3d che citi,  e devo dirlo - oggi - in generale il prezzo.
    Considera che io ho acquistato le Mozart "nuove" a meno di 2k Eu. Poi il mercato funziona cosi', per carita', in particolare per i prodotti che sono "sostanzialmente" di qualita' e non solo per motivi di mktg.
    Pero', se prima potevano essere considerate davvero STREPITOSE, oggi se la giocano - a mio parere - in una fascia di prezzo assai piu' popolata.
    L'altro aspetto e' la fisica: la dimensione dei driver utilizzati e' quella, e il rendimento offerto da piu' driver di dimensioni contenute e' comunque differente dall'impiego di un woofer dedicato dal diametro piu' importante (con pro e contro, intendiamoci, ma "diverso")

    Davide ascolta da una distanza corretta, cio' non toglie che in 50mq l'energia in gamma medio-bassa e bassa si attenui ulteriormente per dispersione; questo potrebbe anche enfatizzare il problema che l'amico  denuncia, andandosi a sommare alle caratteristiche genetiche degli attuali diffusori.


    _________________
    Mauro

    Sorgente: Nova NCD1 (dac 2.0)  - Finale: Norma 8.7B  - Diffusori: Vienna Acoustics Mozart Grand   //   Sorgente: AA Crescendo  - Ampli cuffia: Little Dot MK III  - Cuffia: Grado SR60i

    Frastuck
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 10
    Data d'iscrizione : 2014-10-11

    Re: Non sono soddisfatto del mio impianto

    Post  Frastuck on Sat Oct 11, 2014 11:52 am

    Ciao Davide, io credo che il suono che a te non piace sia determinato esclusivamente dall'amplificatore.
    L'ambiente mi sembra buono, la collocazione dei diffusori ottima.
    I diffusori MA che tu possiedi ti garantisco che sanno esprimere un ottimo basso e calore. Invece il tuo integrato ha nel proprio DNA le caratteristiche da te evidenziate.
    Avresti bisogno di un integrato "muscoloso" che esprima soprattuto molti ampere, in quanto non bastano i soli watt per rendere un amplificatore potente e dinamico.
    Il suggerimento che ti darei sarebbe quello di orientarti verso integrati Electrocompaniet o Accuphase o Plinius, anche usati, ed avrai risolto i tuoi problemi.
    Antonio

    Geronimo
    Self-Awareness
    Self-Awareness

    Numero di messaggi : 16083
    Data d'iscrizione : 2009-03-09

    Re: Non sono soddisfatto del mio impianto

    Post  Geronimo on Sat Oct 11, 2014 11:58 am

    Frastuck wrote:Ciao Davide, io credo che il suono che a te non piace sia determinato esclusivamente dall'amplificatore.
    ....... il tuo integrato ha nel proprio DNA le caratteristiche da te evidenziate.

    Le caratteristiche evidenziate dal nostro amico sono le seguenti:

    suono freddo, con alte frequenze taglienti e prepotenti. Si noti che la gamma più bassa (da quando ho sostituito i cavi dei diffusori con i Viablue) risulta anch'essa ben presente, e direi anche poco frenata, ma la medio-bassa e la media sono decisamente arretrate. Alla fine il risultato è che in alcune buone registrazioni le voci si perdono sopraffatte dagli strumenti.


    Leggendo i commenti di quanti nel Gazebo possiedono il Fortissimo, tali caratteristiche non sembrano rispecchiare l'impronta sonora di questo integrato.

    Posso chiederti con quale set-up lo hai ascoltato?


    _________________
    "Se cerchi il rilassamento mentale prova la meditazione sul respiro"(CLICCA QUI)

    "Sono il ponte fra quello che non sono mai stato e quello che non sarò mai"

    "Il mio impianto AUDIO ANALOGUE-AIRTECH-ADVENT"(CLICCA QUI)

    Frastuck
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 10
    Data d'iscrizione : 2014-10-11

    Re: Non sono soddisfatto del mio impianto

    Post  Frastuck on Sat Oct 11, 2014 12:13 pm

    Ho avuto modo di ascoltare il Fortissimo con i diffusori Tannoy Prestige Stirling, in occasione di un confronto tra dac. In quell'occasione acquistai il mio primo dac, l'Arcam rdac.
    Ricordo che fondamentalmente il suono era molto asciutto. Certamente i diffusori erano "complici", però credo che anche l'amplificatore faceva la sua parte.
    Nella stessa occasione abbiamo inserito anche un integrato Mcintosh 6600 e ricordo che le cose cambiarono, non necessariamente in meglio, ma cambiarono.
    Il Mcintosh introdusse molto "calore" all'ascolto, anche se il basso non era particolarmente controllato, anzi!
    Conosco benissimo gli integrati Electrocompaniet ed Accuphase e devo dire che con loro non si rischia quasi mai di sbagliare. Sono potenti, dinamici, raffinati al punto giusto (Electro più di Accu), e costruiti in modo impeccabile.
    Con questo non dico che gli AA non vadano bene, anzi sono ottimi integrati, però li vedo meglio con altri diffusori tipo Klipsch. Non li abbinerei mai a diffusori "inglesi" e controllati!
    Ciao

    Geronimo
    Self-Awareness
    Self-Awareness

    Numero di messaggi : 16083
    Data d'iscrizione : 2009-03-09

    Re: Non sono soddisfatto del mio impianto

    Post  Geronimo on Sat Oct 11, 2014 12:28 pm

    Frastuck wrote:.......non dico che gli AA non vadano bene, anzi sono ottimi integrati, però li vedo meglio con altri diffusori tipo Klipsch. Non li abbinerei mai a diffusori "inglesi" e controllati!
    Ciao

    Allora il problema da te evidenziato è stato causato più da un abbinamento poco fortunato che dalle carattertistiche sonore intrinseche al Fortissimo le quali, per la mia esperienza e per quella di molti altri utilizzatori, non sono quelle evidenziate


    _________________
    "Se cerchi il rilassamento mentale prova la meditazione sul respiro"(CLICCA QUI)

    "Sono il ponte fra quello che non sono mai stato e quello che non sarò mai"

    "Il mio impianto AUDIO ANALOGUE-AIRTECH-ADVENT"(CLICCA QUI)

    nerodavola
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 561
    Data d'iscrizione : 2010-05-12
    Località : Milano

    Re: Non sono soddisfatto del mio impianto

    Post  nerodavola on Sat Oct 11, 2014 12:32 pm

    Frastuck wrote:Ciao Davide, io credo che il suono che a te non piace sia determinato esclusivamente dall'amplificatore.
    L'ambiente mi sembra buono, la collocazione dei diffusori ottima.
    I diffusori MA che tu possiedi ti garantisco che sanno esprimere un ottimo basso e calore. Invece il tuo integrato ha nel proprio DNA le caratteristiche da te evidenziate.
    Avresti bisogno di un integrato "muscoloso" che esprima soprattuto molti ampere, in quanto non bastano i soli watt per rendere un amplificatore potente e dinamico.
    Il suggerimento che ti darei sarebbe quello di orientarti verso integrati Electrocompaniet o Accuphase o Plinius, anche usati, ed avrai risolto i tuoi problemi.
    Antonio
    Per il mio modo di ascoltare, apparecchi come Electrocompaniet o Mc appaiono piu' "caratterizzati" di quanto non lo sia un onesto Fortissimo; siccome l'autore del 3d denuncia palesi squilibri timbrici, io non e' li che interverrei in prima battuta.
    Poi non v'e' dubbio che le elettroniche sopracitate siano superiori su altri parametri, del resto appartengono anche a fasce differenti; ed e' pure vero che per mettere una pezza ad un problema si possa anche lavorare per compensazione...
    La domanda vera per me resta pero' un'altra, ovvero se gli attuali diffusori hanno nel loro dna l'impostazione sonora che Davide cerca.


    _________________
    Mauro

    Sorgente: Nova NCD1 (dac 2.0)  - Finale: Norma 8.7B  - Diffusori: Vienna Acoustics Mozart Grand   //   Sorgente: AA Crescendo  - Ampli cuffia: Little Dot MK III  - Cuffia: Grado SR60i

    Frastuck
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 10
    Data d'iscrizione : 2014-10-11

    Re: Non sono soddisfatto del mio impianto

    Post  Frastuck on Sat Oct 11, 2014 12:41 pm

    [i]
    nerodavola wrote:
    Per il mio modo di ascoltare, apparecchi come Electrocompaniet o Mc appaiono piu' "caratterizzati" di quanto non lo sia un onesto Fortissimo; siccome l'autore del 3d denuncia palesi squilibri timbrici, io non e' li che interverrei in prima battuta.
    Poi non v'e' dubbio che le elettroniche sopracitate siano superiori su altri parametri, del resto appartengono anche a fasce differenti; ed e' pure vero che per mettere una pezza ad un problema si possa anche lavorare per compensazione...
    La domanda vera per me resta pero' un'altra, ovvero se gli attuali diffusori hanno nel loro dna l'impostazione sonora che Davide cerca.




    L'ambiente che ci ha descritto Davide è abbastanza grande, per cui il problema è innanzitutto "fisico". Se non si inserisce un amplificatore muscoloso, con almeno 60-80 ampere, non c'è diffusore che possa risolvere il problema.
    Ho ascoltato le MA in un salotto, pilotate da un integrato Naim, e ricordo che andavano davvero bene. A proposito, mi è venuto in mente anche NAIM quale possibile candidato integrato per Davide!
    Per quanto riguarda il budget, oggi si riescono a trovare integrati Electrocompaniet usati e tenuti bene anche a meno di mille euro!

    carloc
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 12013
    Data d'iscrizione : 2011-07-27
    Località : Busto Arsizio - Sabaudia (Scooterista)

    Re: Non sono soddisfatto del mio impianto

    Post  carloc on Sat Oct 11, 2014 12:53 pm

    60-80 ampere?

    Sei sicuro di quello che scrivi?

    Ti linko il post di un collega moderatore che, su un altro forum, spiega di cosa stiamo parlando.
    Carlo


    http://forum.videohifi.com/discussion/174201/rapporto-watt-ampere/p1


    _________________
    Rem tene verba sequentur

    carloc
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 12013
    Data d'iscrizione : 2011-07-27
    Località : Busto Arsizio - Sabaudia (Scooterista)

    Re: Non sono soddisfatto del mio impianto

    Post  carloc on Sat Oct 11, 2014 12:58 pm

    Estrapolo un pezzo dell'intervento che mi sembra riassumere bene il concetto

    certo e' che 55A per un ampli da 60W sono una corrente enorme, significa che e' in grado di pilotare senza distorcere carichi fino a circa 0,4 ohm (zero virgola quattro) ed erogare 1200W per canale. il che, ancora, significa che per farlo deve avere almeno due trafi da 1200VA, che - credimi- sono veramente enormi e facilmente riconoscibili. ecco, un buon modo ( anche se indicativo) per giudicare la massima corrente erogabile in modo continuo e' verificare il dato di VA dei trafi.


    _________________
    Rem tene verba sequentur

      Current date/time is Sat Dec 10, 2016 3:42 pm