Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
Pathos Aurium - Page 2
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    Pathos Aurium

    Share

    Ospite
    Guest

    Re: Pathos Aurium

    Post  Ospite on Mon Oct 13, 2014 8:38 pm

    Non giocare con le parole...la mia risposta è x farti capire che ci sono Valvolari e Valvolari...certamente questo costa più del Bryston...diciamo che ce ne compri 3.

    Best56

    mr.bean
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 1246
    Data d'iscrizione : 2009-12-08
    Età : 52
    Località : tra la piadina e il nord - est

    Re: Pathos Aurium

    Post  mr.bean on Mon Oct 13, 2014 8:56 pm

    ecco come facciamo a fare confronti con un ampli che costa tre volte il bryston? sicuramente suonerà meglio...ma a che prezzo? in hifi io ho sempre rincorso il qualità prezzo datosi le mie finanze e non il meglio a qualsiasi prezzo...


    _________________
    Ogni persona è quello che le circostanze gli permettono di essere ....
                                                                           

    Ospite
    Guest

    Re: Pathos Aurium

    Post  Ospite on Mon Oct 13, 2014 11:36 pm

    mr.bean wrote:ecco come facciamo a fare confronti con un ampli che costa tre volte il bryston? sicuramente suonerà meglio...ma a che prezzo? in hifi io ho sempre rincorso il qualità prezzo datosi le mie finanze e non il meglio a qualsiasi prezzo...

    …Io ho fatto un esempio, per dire che non esiste una sola verità e che anche una Ortodinamica può suonare bene con un Valvolare. Poi c'è il discorso economico, che ci permette di fare delle scelte personali, più o meno facili. Io credo che ognuno di noi, se ben documentato, possa trovare il suo Set up preferito che lo soddisfi e lo appaghi negli ascolti…e questo indipendente dal costo dell'investimento fatto.

    Best56

    biscottino
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 7712
    Data d'iscrizione : 2010-04-23
    Età : 45
    Località : Gragnano (Napoli)

    Re: Pathos Aurium

    Post  biscottino on Tue Oct 14, 2014 5:36 am

    mr.bean wrote:da possessore di Bryston e audeze lc2.2 e aveno provato le lc2.2 con il phatos...a mio parere molto meglio il bryston...e devo dire che il bryston con le 800 con cavo in bilanciato...niente male....per cui quello che dice l'audeze che consiglia il phatos...a parere molto personale è solo una trovata commerciale....i gusti son gusti e non si discutono......rimango del parere...che le orto preferiscono stato solido.....buona serata a tutti....



    Sto ascoltando il Bryston da una quindicina di giorni, e lo trovo delizioso con le Audeze X e xc con super cavo Air bilanciato, ma anche con i valvolari in mio possesso le suddette cuffie vanno molto bene, sono ascolti un po' diversi, ma non necessariamente uno è meglio di un altro.
    Deludente invece la 560 col BRYSTON in sbilanciato con cavo stock, in questo caso gli ampli MHz vanno decisamente meglio,,dovrò aspettare super cavo Air....


    _________________
    Enjoy your head!  

    gu72
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 29
    Data d'iscrizione : 2014-10-13
    Località : Roma

    Re: Pathos Aurium

    Post  gu72 on Tue Oct 14, 2014 8:58 am

    best56 wrote:

    …La tua LCD 2 è la nuova Fazor???

    Best56

    La mia LCD purtroppo ancora non esiste


    _________________
    '70s
    '80s
    '90s
    2k
    '10s
    '20s ?

    il reba
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 67
    Data d'iscrizione : 2011-11-02
    Età : 45
    Località : Savona

    Re: Pathos Aurium

    Post  il reba on Wed Oct 29, 2014 10:42 am

    Ciao a tutti, sto valutando l'acquisto di questo ampli per pilotare una Hifiman he400, niente di che ma leggo in giro che i 3,6w su 32 ohm rendono questo ampli inadatto a pilotare questo genere di cuffie.
    Vorrei avere la vostra opinione, le hifiman sono date per 92 decibel (ci credo poco) in teoria non dovrebbero essere un carico gravoso.
    Se trovassi questo ampli ad un buon prezzo ci farei un pensierino ma non vorrei proprio buttare i soldi...
    Grazie e buona giornata a tutti!

    Amuro_Rey
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 9841
    Data d'iscrizione : 2009-01-20
    Età : 47
    Località : Italia

    Re: Pathos Aurium

    Post  Amuro_Rey on Wed Oct 29, 2014 11:27 am

    best56 wrote:

    …Finalmente un Cuffiofilo che ha chiare le sue "Certezze"!!! cheers  cheers  applausi  applausi

    Allora Buoni Ascolti

    Best56

    Io sono decenni che non ho le idee chiare Neutral


    _________________
    Per sempre  P I R A T A       

    gu72
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 29
    Data d'iscrizione : 2014-10-13
    Località : Roma

    Re: Pathos Aurium

    Post  gu72 on Wed Oct 29, 2014 11:42 am

    il reba wrote:Ciao a tutti, sto valutando l'acquisto di questo ampli per pilotare una Hifiman he400, niente di che ma leggo in giro che i 3,6w su 32 ohm rendono questo ampli inadatto a pilotare questo genere di cuffie.
    Vorrei avere la vostra opinione, le hifiman sono date per 92 decibel (ci credo poco) in teoria non dovrebbero essere un carico gravoso.
    Se trovassi questo ampli ad un buon prezzo ci farei un pensierino ma non vorrei proprio buttare i soldi...
    Grazie e buona giornata a tutti!

    Scrivi una mail direttamente alla hifiman e chiediglielo. Chi meglio di loro può dirtelo?


    _________________
    '70s
    '80s
    '90s
    2k
    '10s
    '20s ?

    il reba
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 67
    Data d'iscrizione : 2011-11-02
    Età : 45
    Località : Savona

    Re: Pathos Aurium

    Post  il reba on Wed Oct 29, 2014 11:46 am

    Già fatto, sono in attesa della risposta. Speravo che qualche forumer avesse provato...

    archigius
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 3583
    Data d'iscrizione : 2010-04-22
    Età : 36
    Località : London - UK

    Re: Pathos Aurium

    Post  archigius on Wed Oct 29, 2014 1:19 pm

    il reba wrote:Ciao a tutti, sto valutando l'acquisto di questo ampli per pilotare una Hifiman he400, niente di che ma leggo in giro che i 3,6w su 32 ohm rendono questo ampli inadatto a pilotare questo genere di cuffie.
    Vorrei avere la vostra opinione, le hifiman sono date per 92 decibel (ci credo poco) in teoria non dovrebbero essere un carico gravoso.
    Se trovassi questo ampli ad un buon prezzo ci farei un pensierino ma non vorrei proprio buttare i soldi...
    Grazie e buona giornata a tutti!

    Leggevo questo sul sito Audeze:

    https://audeze.zendesk.com/entries/20866002-Selecting-an-amp-


    Considerando che la LCD-2 ha le seguenti caratteristiche:

    Impedance 70 ohms
    Efficiency 93dB / 1mW

    Mentre le 560 ha queste:

    Impedance:50+/-8 Ohms

    Efficiency:90 db/mW

    Deduco che, facendo un analogo discorso su impedenza e sensibilità delle due (molto simili), un ampli con le caratteristiche da te indicate dovrebbe riuscire a pilotare la 560. Poi certo, provare è sempre meglio, ma rimanendo sul discorso teorico fatto dall'assistenza Audeze, non dovrebbero esserci problemi.


    _________________

    Sorgenti:  Digitube S-192, Chord MoJo,  Fiio X3 II Ampli: Violectic V200, Woo Audio 6 SE, Fiio E12 - Cuffie: Hifiman HE-1000, Oppo PM-3, Denon AH-D5000, Bose AE2, Koss KSC-75, Hifiman RE-400

    il reba
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 67
    Data d'iscrizione : 2011-11-02
    Età : 45
    Località : Savona

    Re: Pathos Aurium

    Post  il reba on Thu Oct 30, 2014 7:55 am

    In effetti ieri ho fatto qualche prova. I risultati mi hanno lasciato ancora più perplesso... Entrambi i miei amplificatori (un TP audio 1,8w e un Pro-Ject 150mw) hanno pilotato la cuffia senza grossi patemi. Ovviamente il Pro-ject arriva presto a fondo scala ma, non so spiegarmi, il perchè, ho avuto la sensazione che con lo stato solido la cuffia si trovasse più a suo agio....
    In casa ho una coppia di Magnepan che piloto con finali a valvole e mi è sempre stato detto che con le planari ci vuole lo stato solido.
    Che sia vero?

    biscottino
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 7712
    Data d'iscrizione : 2010-04-23
    Età : 45
    Località : Gragnano (Napoli)

    Re: Pathos Aurium

    Post  biscottino on Thu Oct 30, 2014 2:04 pm

    Non conosco la He400i, ma ho avuto la He5le ed ora la he560, e....si, vogliono ampli in grado di erogare alti swing di corrente.


    _________________
    Enjoy your head!  

    il reba
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 67
    Data d'iscrizione : 2011-11-02
    Età : 45
    Località : Savona

    Re: Pathos Aurium

    Post  il reba on Tue Nov 11, 2014 8:20 am

    Il Pathos è arrivato da qualche giorno, a livello timbrico è molto valido, estremamente dettagliato, nonostante sia ibrido mi fa rimpiangere un po il mio vecchio TPaudio dei poveri. Mi aspettavo senz'altro una capacità di pilotaggio superiore... La manopola del volume lavora SEMPRE dalle ore 12 in su. Da un ampli dato per 3 watt su impedenze bassissime francamente mi aspettavo di più. In bilanciato la cosa migliora apprezzabilmente ma speravo meglio.
    Comunque un buon ampli, molto versatile. Ho letto in giro che sia meglio che la manopola del volume lavori piuttosto in alto, vi risulta?
    Ciao!


    sibry
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 291
    Data d'iscrizione : 2014-10-31
    Età : 57
    Località : Nel Veronese e dintorni

    Re: Pathos Aurium

    Post  sibry on Tue Nov 11, 2014 9:53 am

    sembra davvero una gran bella macchina, amche se non l'ho mai ascoltato.
    Complimenti per la scelta....

    lizard
    Pop Music Expert

    Numero di messaggi : 6370
    Data d'iscrizione : 2009-11-06
    Località : Augusta Taurinorum

    Re: Pathos Aurium

    Post  lizard on Tue Nov 11, 2014 12:35 pm

    il reba wrote:Il Pathos è arrivato da qualche giorno, a livello timbrico è molto valido, estremamente dettagliato, nonostante sia ibrido mi fa rimpiangere un po il mio vecchio TPaudio dei poveri. Mi aspettavo senz'altro una capacità di pilotaggio superiore... La manopola del volume lavora SEMPRE dalle ore 12 in su. Da un ampli dato per 3 watt su impedenze bassissime francamente mi aspettavo di più. In bilanciato la cosa migliora apprezzabilmente ma speravo meglio.
    Comunque un buon ampli, molto versatile. Ho letto in giro che sia meglio che la manopola del volume lavori piuttosto in alto, vi risulta?
    Ciao!

    ma con quali cuffie l'hai usato?

    il reba
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 67
    Data d'iscrizione : 2011-11-02
    Età : 45
    Località : Savona

    Re: Pathos Aurium

    Post  il reba on Tue Nov 11, 2014 1:47 pm

    Una Hifiman HE400

    lizard
    Pop Music Expert

    Numero di messaggi : 6370
    Data d'iscrizione : 2009-11-06
    Località : Augusta Taurinorum

    Re: Pathos Aurium

    Post  lizard on Tue Nov 11, 2014 2:02 pm

    ma quelle non le muovi neanche con questa...


    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 21547
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 58
    Località : Genova

    Re: Pathos Aurium

    Post  pluto on Tue Nov 11, 2014 2:04 pm

    Hai rubato la copertina ai PF? Laughing

    il reba
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 67
    Data d'iscrizione : 2011-11-02
    Età : 45
    Località : Savona

    Re: Pathos Aurium

    Post  il reba on Tue Nov 11, 2014 2:09 pm

    Laughing

    lizard
    Pop Music Expert

    Numero di messaggi : 6370
    Data d'iscrizione : 2009-11-06
    Località : Augusta Taurinorum

    Re: Pathos Aurium

    Post  lizard on Tue Nov 11, 2014 2:28 pm

    pluto wrote:Hai rubato la copertina ai PF? Laughing
    mai fu così famosa la centrale elettrica di battersea..
    Laughing

    gu72
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 29
    Data d'iscrizione : 2014-10-13
    Località : Roma

    Re: Pathos Aurium

    Post  gu72 on Tue Nov 11, 2014 3:30 pm

    il reba wrote:Il Pathos è arrivato da qualche giorno, a livello timbrico è molto valido, estremamente dettagliato, nonostante sia ibrido mi fa rimpiangere un po il mio vecchio TPaudio dei poveri. Mi aspettavo senz'altro una capacità di pilotaggio superiore... La manopola del volume lavora SEMPRE dalle ore 12 in su. Da un ampli dato per 3 watt su impedenze bassissime francamente mi aspettavo di più. In bilanciato la cosa migliora apprezzabilmente ma speravo meglio.
    Comunque un buon ampli, molto versatile. Ho letto in giro che sia meglio che la manopola del volume lavori piuttosto in alto, vi risulta?
    Ciao!


    Hai provato a giocare con gli switch che sono sotto l'ampli?
    Comunque con le mie ATH-M50 ho impostato il gain a ore 12; questo mi permette di avere un buon margine di controllo del volume che, di solito, si aggira intorno alle ore 12.
    Non capisco perché ti stupisci che sia a ore 12: vorresti mica avere un volume spacca-timpani già a ore 9? Poi il resto della corsa del volume a che ti serve? Così come l'ho impostato io, mi permette di ascoltare musica a volumi più o meno alti, ma sempre di assoluto confort per i miei timpani, tra ore 10 e ore 14 circa.

    Io pensavo addirittura di abbassare un po' il gain, in modo da sfruttare anche lo spazio tra le ore 14 e il fine corsa!!!! Mi pare tutto spazio sprecato, sennò!!!
    Non credo ci possano essere controindicazioni facendo così, vero?
    Anzi, sapete che vi dico? Stasera provo e poi vi faccio sapere.

    PS: Le M50 sono date per impedenza 38Ohm e sensibilità 99dB


    _________________
    '70s
    '80s
    '90s
    2k
    '10s
    '20s ?

    gu72
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 29
    Data d'iscrizione : 2014-10-13
    Località : Roma

    Re: Pathos Aurium

    Post  gu72 on Tue Nov 11, 2014 3:32 pm

    lizard wrote:ma quelle non le muovi neanche con questa...



    Quei quattro pennacchi bianchi sono per il raffreffamento delle valvole???
    affraid affraid affraid affraid affraid affraid affraid affraid affraid


    _________________
    '70s
    '80s
    '90s
    2k
    '10s
    '20s ?

    il reba
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 67
    Data d'iscrizione : 2011-11-02
    Età : 45
    Località : Savona

    Re: Pathos Aurium

    Post  il reba on Tue Nov 11, 2014 3:35 pm

    Si probabilmente è solo una questione di abitudine, mi aspettavo qualcosa di mooolto potente invece per quelle cuffie è probabilmente "adeguato".
    Gli switch sotto sono su off, quindi non ci dovrebbe essere attenuazione, stasera verifico ma mi pare di ricordare così.
    In ogni caso un buon ampli, anche bello a vedersi, che non guasta. Mi piace un sacco la manopola del volume!

    gu72
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 29
    Data d'iscrizione : 2014-10-13
    Località : Roma

    Re: Pathos Aurium

    Post  gu72 on Tue Nov 11, 2014 3:44 pm

    il reba wrote:Si probabilmente è solo una questione di abitudine, mi aspettavo qualcosa di mooolto potente invece per quelle cuffie è probabilmente "adeguato".
    Gli switch sotto sono su off, quindi non ci dovrebbe essere attenuazione, stasera verifico ma mi pare di ricordare così.
    In ogni caso un buon ampli, anche bello a vedersi, che non guasta. Mi piace un sacco la manopola del volume!

    Io lo trovo fantastico, sia esteticamente (non è dello stesso avviso la mia compagna!!!) sia acusticamente.

    Andando un po' a senso, credo che i progettisti di ampli dedicati per cuffie sono molto più attenti col volume rispetto a quando progettano un ampli per casse.
    Se delle casse sparate a mille in un ambiente abbastanza ampio possono, al massimo, portare problemi di vicinato, se ti spari in cuffia un volume troppo alto, rischi di compromettere seriamente il tuo udito.
    Quindi credo che gli ingegneri progettino ampli cuffia con la salute e l'integrità dei nostri timpani in mente!!!!



    _________________
    '70s
    '80s
    '90s
    2k
    '10s
    '20s ?

    oxigen
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 96
    Data d'iscrizione : 2012-08-12
    Località : Viareggio

    Re: Pathos Aurium

    Post  oxigen on Sat Sep 19, 2015 2:51 pm

    Ho acquistato questo amplificatore usato lo piloto con delle Sennheiser HD800 monta una valvola Valvo premetto che devo ancora riceverlo ho alcune domande , prelievo il segnale dalle uscite del mio Oppo105 fa differenza se uso un cavo Xlr o RCA ?

    un cavo economico tipo un J&BL da 30 euro va piu che bene ?

    in caso decido di rivalvolarlo per avere un bel suono dettagliato ma caldo che valvola posso inserire senza spendere un capitale ?

    In genere quanto durano le valvole ? questo Amply e' di dicembre 2014

    Mr.Alexis
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 756
    Data d'iscrizione : 2012-11-28
    Località : Modena

    Re: Pathos Aurium

    Post  Mr.Alexis on Sat Sep 19, 2015 3:09 pm

    Ottimo avatar il tuo,Oxigene è davvero un bell'album.....

    Guarda,personalmente il collegamento in XLR si faceva preferire rispetto a quello RCA....è scontato dirti di provare con le tue orecchie......

    Avevo provato diverse valvole,dalle Philips alle Mullard e altre ancora di cui purtroppo ora non ricordo.....ricordo però che tutte offrivano un ascolto migliore rispetto alle E.H. di serie ma se tu dici che ha già delle Valvo,e due per l'esattezza non una come hai detto,avrai sicuramente già dei buoni risultati......

    Per conoscere la durata di una valvola devi farla testare da chi ha un "prova valvole"......

    Comunque non essere precipitoso,ancora non ti è arrivato.....quando lo proverai avrai le idee più chiare.....hai comunque preso un bell'ampli.....buoni ascolti sunny


    _________________
    "Ognuno è vittima ed assassino....Francesco de Gregori" Alex

      Current date/time is Fri Dec 09, 2016 8:47 am