Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
Pathos Aurium - Page 3
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    Pathos Aurium

    Share

    Mr.Alexis
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 756
    Data d'iscrizione : 2012-11-28

    Re: Pathos Aurium

    Post  Mr.Alexis on Sat Sep 19, 2015 3:09 pm

    Ottimo avatar il tuo,Oxigene è davvero un bell'album.....

    Guarda,personalmente il collegamento in XLR si faceva preferire rispetto a quello RCA....è scontato dirti di provare con le tue orecchie......

    Avevo provato diverse valvole,dalle Philips alle Mullard e altre ancora di cui purtroppo ora non ricordo.....ricordo però che tutte offrivano un ascolto migliore rispetto alle E.H. di serie ma se tu dici che ha già delle Valvo,e due per l'esattezza non una come hai detto,avrai sicuramente già dei buoni risultati......

    Per conoscere la durata di una valvola devi farla testare da chi ha un "prova valvole"......

    Comunque non essere precipitoso,ancora non ti è arrivato.....quando lo proverai avrai le idee più chiare.....hai comunque preso un bell'ampli.....buoni ascolti sunny
    avatar
    mr.bean
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 1425
    Data d'iscrizione : 2009-12-08
    Età : 53
    Località : tra la piadina e il nord - est

    Re: Pathos Aurium

    Post  mr.bean on Sat Sep 19, 2015 3:15 pm

    bella accoppiata... sunny sunny sunny


    _________________
    Ogni persona è quello che le circostanze gli permettono di essere ....
                                                                           
    avatar
    oxigen
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 108
    Data d'iscrizione : 2012-08-12
    Località : Viareggio

    Re: Pathos Aurium

    Post  oxigen on Sat Sep 19, 2015 3:15 pm

    Hai ragione ma e' il mio primo acquisto nel mondo cuffie e' normale essere impazienti , i cavi bilanciati su ebay ci sono o quelli economici intorno ai 30 euro oppure oltrepassiamo i 100 abbondantemente cosa devo usare ? se puoi dirmi un modello preciso, non sto piu nella pelle pensate che al massimo ho provato le sennheiser hd25 con l'uscita cuffia oppo
    avatar
    mr.bean
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 1425
    Data d'iscrizione : 2009-12-08
    Età : 53
    Località : tra la piadina e il nord - est

    Re: Pathos Aurium

    Post  mr.bean on Sat Sep 19, 2015 3:23 pm

    potrebbe essere l'impianto definitivo..bisogna vedere i tuoi gusti e e tue esigenze... sunny sunny


    _________________
    Ogni persona è quello che le circostanze gli permettono di essere ....
                                                                           
    avatar
    Mr.Alexis
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 756
    Data d'iscrizione : 2012-11-28
    Località : Modena

    Re: Pathos Aurium

    Post  Mr.Alexis on Sat Sep 19, 2015 3:31 pm

    oxigen wrote:Hai ragione ma e' il mio primo acquisto nel mondo cuffie e' normale essere impazienti , i cavi bilanciati su ebay ci sono o quelli economici intorno ai 30 euro oppure oltrepassiamo i 100 abbondantemente cosa devo usare ? se puoi dirmi un modello preciso, non sto piu nella pelle pensate che al massimo ho provato le sennheiser hd25 con l'uscita cuffia oppo

    Ci sono,anzi ci siamo passati anche noi e ti capisco benissimo......e per quello che ti dico di iniziare a farti delle domande solo dopo aver fatto i tuoi ascolti.....comunque nell'usato puoi sicuramente trovare cavi di segnale XLR a buon prezzo ma prima di sganciare altri dindi vedi se trovi qualcuno che può lasciarteli così puoi fare delle prove....mi unisco a Mario,inizi bene,hai un set-up di tutto rispetto.....benvenuto nel tunnel Laughing


    _________________
    "Ognuno è vittima ed assassino....Francesco de Gregori" Alex
    avatar
    oxigen
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 108
    Data d'iscrizione : 2012-08-12
    Località : Viareggio

    Re: Pathos Aurium

    Post  oxigen on Sat Sep 19, 2015 3:36 pm

    Stai tranquillo e' quello definitivo ero partito per investire 500 euro max in una cuffia pilotata dal mio oppo mi ritrovo a spendere oltre il triplo , sicuramente un ascolto in cuffia a questi livelli dara' soddisfazione ma ti assicuro se devo immaginare di spendere migliaia di euro in cuffie prefersisco investire in elettroniche come amplificatori o accessori, la cuffia ha senso dove non possiamo fare rumore a mio avviso
    avatar
    oxigen
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 108
    Data d'iscrizione : 2012-08-12
    Località : Viareggio

    Re: Pathos Aurium

    Post  oxigen on Sat Sep 19, 2015 3:37 pm

    Sono contento di essere tra voi !!!!!!
    avatar
    oxigen
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 108
    Data d'iscrizione : 2012-08-12
    Località : Viareggio

    Re: Pathos Aurium

    Post  oxigen on Sat Sep 19, 2015 11:22 pm

    Le Sennheiser HD800 sono cuffie aperte dovendole utilizzare la notte quanto si sente la musica all'esterno ? tutte le cuffie di un certo livello sono aperte ? anche le elettrostatiche ?
    avatar
    mr.bean
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 1425
    Data d'iscrizione : 2009-12-08
    Età : 53
    Località : tra la piadina e il nord - est

    Re: Pathos Aurium

    Post  mr.bean on Sat Sep 19, 2015 11:56 pm

    800, ti, audeze, hifiman...mettiti l'anima in pace che sono aperte. Potresti prendere un'audeze lcdxc da un kg, o una ether al carbonio... sunny sunny sunny


    _________________
    Ogni persona è quello che le circostanze gli permettono di essere ....
                                                                           
    avatar
    archigius
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 3825
    Data d'iscrizione : 2010-04-22
    Età : 37
    Località : London - UK

    Re: Pathos Aurium

    Post  archigius on Sun Sep 20, 2015 1:36 am

    oxigen wrote:Le Sennheiser HD800 sono cuffie aperte dovendole utilizzare la notte quanto si sente la musica all'esterno ? tutte le cuffie di un certo livello sono aperte ? anche le elettrostatiche ?

    Si, si sente molto all'esterno e si, tutte le cuffie di un certo livello sono aperte. Tuttavia ormai le chiuse sono sempre più performanti e ce ne sono alcune di livello elevatissimo; per citarne qualcuna, fra quelle che ho provato, le Oppo PM-3, le Beyerdynamic T5p, le Audeze LCD-XC e le nuovissime Ether Closed, a mio avviso le migliori chiuse ascoltate, veramente eccezionali.


    Last edited by archigius on Sun Sep 20, 2015 1:39 am; edited 1 time in total


    _________________

    Sorgenti:  Digitube S-192, Chord MoJo, Cayin i5, Fiio X3 II Ampli: Violectric V200, Woo Audio 6 SE, Fiio E12 - Cuffie: Hifiman HE-1000, Oppo PM-3, Denon AH-D5000, Bose AE2, Koss KSC-75, Westone W60
    avatar
    oxigen
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 108
    Data d'iscrizione : 2012-08-12
    Località : Viareggio

    Re: Pathos Aurium

    Post  oxigen on Sun Sep 20, 2015 3:44 am

    Stavo per comperare le Oppo pm2 usate avei anche risparmiato  circa 150 euro ,   mi hanno detto il contrario che le Hd800 pilotate con un valvolare tipo il phathos aurium sono superiori alle oppo musicalmente e dettagliatamente parlando , avrei anche risparmiato qualcosa contro magari di una non rivendibilita' ,
    per avere un termine di paragone le Hd800 in esterno e come ascoltare la musica da un portatile a volume massimo ? se e' cosi povero me le ho comperate per la maggiore per ascoltare musica in santa pace di notte , nel frattempo ho fatto una ricerca di confronto tra Oppo PM2 e hd800 su forum inglesi
    riportano come regina assoluta Hd800 su tutti i livelli a patto che sia pilotata con valvolari o amplificatori di tutto rispetto , staremo a sentire, peccato per il volume esterno
    avatar
    gannjunior
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 69
    Data d'iscrizione : 2014-04-15
    Età : 40

    Re: Pathos Aurium

    Post  gannjunior on Wed Oct 25, 2017 11:42 pm

    ragazzi sto provando questo spettacolare ampli che ho acquistato - oltre che con le sue valvole originali - insieme a delle NOS che stanno attualmente suonando.
    Nella prima pagina del 3d si consigliano:

    Siemens E88CC
    Amperex e188cc PQ

    Nel link http://tctubes.com postato nei compaiono parecchie:

    se dovessi prendere una di queste quale dovrei scegliere ?

    c'è un criterio cui prestare attenzione? deve essere sempre presente il "6922" ? (scusate la domanda stupida)

    Cercherei una valvola con maggior chiarezza ed energia sui medio alti e bassi magari un pelo più controllati rispetto alla NOS.

    Ho visto uno shop in italia dove costano tantissimo. dove suggerite di acquistare? lo shop citato in questi link? per la dogana?

    Grazie in anticipo

    PS sto ascoltando "Innuendo" in questo momento, usando un cavo 3,5 to dual rca marcissimo dal lettore all'ampli da 6 eur (sono in attesa di un custom 2,5 to dual xlr) e già solo così fa paura !!
    PPS un soundstage così non l'avevo mai sentito (sentendo vari live dei police, bruce, pink floyd) non perchè è ampio ma perchè è...."vero"....



    _________________
    SOURCE - ibasso DX200, Acoustic Research AR-M2, Cayin i5, FiiO X5 3rd, FiiO X3 2nd, FiiO X5 1st
    AMP - Pathos Aurium, ALO Audio RX MK3B+, FiiO E12 DIY+muses02
    HP/CIEM -  Noble K10, Hifiman He-560, FiiO EX1 2nd, Oppo PM-3, Audio Technics ATH-ES700
    avatar
    ivanprog
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 311
    Data d'iscrizione : 2013-10-07
    Età : 44
    Località : crotone

    Re: Pathos Aurium

    Post  ivanprog on Thu Oct 26, 2017 6:42 am

    Ciao e complimenti per il nuovo ampli cuffie, lo tengo anch'io è mi piace un sacco, come lo trovi con le he560?


    _________________
    Dac: Matrix Xsabre - ampli cuffie: Violectric V281- Pathos Aurium - Fiio A5 - cuffie: Sennheiser - HD800 - HD580 - Hifiman HE400i - Denon AH-D7200 - Philips X2 - cavi xlr Wireworld silver eclipse 5.2
    Saluti Ivan.
    avatar
    gannjunior
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 69
    Data d'iscrizione : 2014-04-15
    Età : 40

    Re: Pathos Aurium

    Post  gannjunior on Thu Oct 26, 2017 2:00 pm

    ciao Ivan,

    devo dire che l'ho ascoltata ancora poco e oggi (anzi tra pochissimo spero) mi arriva il cavo per uscire in bilanciato dal lettore sul pathos quindi stasera mi aspetto di migliorare gli ascolti. Trovo si accoppino bene e credo che il pathos amplifichi i punti forti della 560, nello specifico l'articolazione e l'estensione dei bassi (soprattutto in basso) di cui si apprezza una riproduzione che mi è parsa eccezionale con le percussioni che raggiungono un realismo mai sentito. (soprattutto quando passo attraverso il burr brown dell'ARM2 rispetto al superminkiacel'hannoormaitutti doppio Sabre del dx200). Poi, complice la calzabilità della cuffia, mi sono ritrovato dopo 2h di ascolto a non avere nessun accenno di fastidio perchè la musicalità e l'equilibrio di 560+pathos mi sembrano notevolissime.
    Poi chiaramente fai una prova con le K10 e le 560 ti sembrano svuotate sui medi e sugli alti ma questo è un altro discorso.

    Vedo che il pathos è una bella fornace anche perchè il volume va spinto in alto per far suonare bene le 560. (E' una cosa che non capisco bene dato che il pathos è dato per oltre 3w a 32ohm. Sospetto che una He6 non la muoverebbe!!).

    Sarei curioso di provare la HD800 perchè sembrano unanimi i pareri della loro sinergia proprio con il pathos. (nonostante abbia letto in alcuni test comparativi di hd800 vs 560 che le hd800 possono risultare più vuote nella gamma media e questa cosa mi lascia perplesso dato che secondo me la gamma media non è il punto forte della 560). Però per provare le hd800 occorre che prima io venda le 560, se no è un'emorragia continua di soldi !!!

    PS sul discorso valvole hai / avete (se qualcun altro legge) mica dato un'occhiata al mio messaggio sopra? ;)

    Questa rivisitazione di "Per Elisa" in versione jazz pathos+560 ha dei passaggi in basso che li senti proprio attraverso la pancia.


    Ovviamente uno deve fare delle scelte in base alla musica che ascolta...però...per dire i live..."Roxanne" nel live del '79 dei Police....il punch del basso...mamma mia che roba, quello ti entra direttamente nella pancia!


    _________________
    SOURCE - ibasso DX200, Acoustic Research AR-M2, Cayin i5, FiiO X5 3rd, FiiO X3 2nd, FiiO X5 1st
    AMP - Pathos Aurium, ALO Audio RX MK3B+, FiiO E12 DIY+muses02
    HP/CIEM -  Noble K10, Hifiman He-560, FiiO EX1 2nd, Oppo PM-3, Audio Technics ATH-ES700
    avatar
    Johnny1982
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 3924
    Data d'iscrizione : 2017-01-17
    Località : Marche

    Re: Pathos Aurium

    Post  Johnny1982 on Thu Oct 26, 2017 4:25 pm

    Occhio la manopola del.volume dipende molto anche dal livello di uscita della sorgente ...

    L'ampli da un guadagno al livello di ingresso il volume puo solo attenuare questo guadagno... Se pero parti a livello basso ...

    Le he560 pure non è che sono tanto simpatiche da amplificare 50 ohm per 90db mW ...

    Le he6 sono 83.5db

    Per un ampli cosi le 1000 dovrebbero essere molto piu semplici da gestire con 93db a 35ohm

    Ad occhio per la he6 dovrebbe essere un po sottodimensionato...

    PS che alimentatore viene dato ? avete provato a metterci un alimentatore lineare di buon livello ?

    Edit: controllavoi sono 3,6W @ 16 Ohm, Class A zero feedback ... quindi 1.8 a 32ohm 1.15W a 50Ohm ... per la he560 dovrebbero bastare ...per la he6 mi sa che non ci siamo ...


    _________________
    [I link sono le mie recensioni, un "mi piace" è gradito :)] Ampli: V281 DAC: PsAusio NuWave + Isolatore Intona Industrial, Cavi segnale e cuffie Autocostruiti Argento Occ Neotech o  Jupiter 6N Cryo
    Cuffie: Sennheiser Hd600, Denon AH-d7200, HifiMan he6, Sehheiser Hd201
    Portatile: Audioquest DragonFly Red, Auricolari VE Monk , HiFiMan ES100 b&w P7
    HomeTheater: TV LG 55B6V A/V ONKYO TX NR-747 Lettore UHD: Panasonic UB-700 Cavi HDMI AudioQuest Pearl 2.0 Dali Zensor 3+Vokal, Sub+Surround Canton
    Cavi Alimentazione autocostruiti Acoustic Revive Powermax 5000 + Spine Viborg
    Catena Casse: Rega BrioR, Canton SLS790, segnalre: RCA Mundorf, Potenza: Viablue SC-6 Anaconda
    avatar
    montanari
    Moderatore mercatino

    Numero di messaggi : 7214
    Data d'iscrizione : 2011-04-06
    Età : 37
    Località : Morciano di R. - vespista

    Re: Pathos Aurium

    Post  montanari on Thu Oct 26, 2017 5:08 pm

    per audeze lcd3 e he1000 non basta lo scrivo perchè l ho provato, a casa mia, per una decina di giorni
    secondo Nicola -era il suo-neanche con la lcd2, per me con questa piu che altro non si addice come sonorità piu che difficoltà di pilotaggio, ma non ho mai provato il combo


    _________________
    le spese grosse le facevo per i vinili o se non sono in flac godi solo la metà
    avatar
    Johnny1982
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 3924
    Data d'iscrizione : 2017-01-17
    Località : Marche

    Re: Pathos Aurium

    Post  Johnny1982 on Thu Oct 26, 2017 5:27 pm

    per le audeze siamo a 822mW un pò pochini ... sulla carta ... (audeze raccomanda 1 - 4W)

    per le LCDx invece come va? avendo impedenza più bassa dovrebbe pilotarle bene ...


    _________________
    [I link sono le mie recensioni, un "mi piace" è gradito :)] Ampli: V281 DAC: PsAusio NuWave + Isolatore Intona Industrial, Cavi segnale e cuffie Autocostruiti Argento Occ Neotech o  Jupiter 6N Cryo
    Cuffie: Sennheiser Hd600, Denon AH-d7200, HifiMan he6, Sehheiser Hd201
    Portatile: Audioquest DragonFly Red, Auricolari VE Monk , HiFiMan ES100 b&w P7
    HomeTheater: TV LG 55B6V A/V ONKYO TX NR-747 Lettore UHD: Panasonic UB-700 Cavi HDMI AudioQuest Pearl 2.0 Dali Zensor 3+Vokal, Sub+Surround Canton
    Cavi Alimentazione autocostruiti Acoustic Revive Powermax 5000 + Spine Viborg
    Catena Casse: Rega BrioR, Canton SLS790, segnalre: RCA Mundorf, Potenza: Viablue SC-6 Anaconda
    avatar
    montanari
    Moderatore mercatino

    Numero di messaggi : 7214
    Data d'iscrizione : 2011-04-06
    Età : 37
    Località : Morciano di R. - vespista

    Re: Pathos Aurium

    Post  montanari on Thu Oct 26, 2017 5:49 pm

    non l ho provata
    ho avuto il pathos a casa quando avevo la lcd3,
    la lcd x è arrivata dopo la 3 , andava già bene dall hugo, ma dai morsetti scalava molto
    secondo me  bisogna guardare alla sensibilità


    _________________
    le spese grosse le facevo per i vinili o se non sono in flac godi solo la metà
    avatar
    Johnny1982
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 3924
    Data d'iscrizione : 2017-01-17
    Località : Marche

    Re: Pathos Aurium

    Post  Johnny1982 on Thu Oct 26, 2017 6:13 pm

    La sensibilita ok lato cuffia... Lato ampli la resistenza vuole dire molto...

    Fra 20 e 70 ohm un ampli gli puo dare oltre il triplo della potenza alla cuffia... Se poi la sensibilita aumenta pure ... Il gioco è ancora piu facile...

    È un connubio delle 2 cose in realta...


    _________________
    [I link sono le mie recensioni, un "mi piace" è gradito :)] Ampli: V281 DAC: PsAusio NuWave + Isolatore Intona Industrial, Cavi segnale e cuffie Autocostruiti Argento Occ Neotech o  Jupiter 6N Cryo
    Cuffie: Sennheiser Hd600, Denon AH-d7200, HifiMan he6, Sehheiser Hd201
    Portatile: Audioquest DragonFly Red, Auricolari VE Monk , HiFiMan ES100 b&w P7
    HomeTheater: TV LG 55B6V A/V ONKYO TX NR-747 Lettore UHD: Panasonic UB-700 Cavi HDMI AudioQuest Pearl 2.0 Dali Zensor 3+Vokal, Sub+Surround Canton
    Cavi Alimentazione autocostruiti Acoustic Revive Powermax 5000 + Spine Viborg
    Catena Casse: Rega BrioR, Canton SLS790, segnalre: RCA Mundorf, Potenza: Viablue SC-6 Anaconda
    avatar
    ivanprog
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 311
    Data d'iscrizione : 2013-10-07
    Età : 44
    Località : crotone

    Re: Pathos Aurium

    Post  ivanprog on Thu Oct 26, 2017 6:56 pm

    Ho avuto le he560 per circa 6 mesi insieme al Pathos e mi piacevano assai ed usando l'Mdac come sorgente arrivavo sempre ad ore tre col potenziometro , ed era una goduria per me.
    Ho poi venduto il Pathos per sta fisima della Potenza e subito dopo ho venduto le he560 che col v200 non mi piacevano .
    Con questa è la terza volta che riprendo il Pathos ed ormai lo conosco abbastanza bene , intanto la Potenza è 3,6w a 32ohm , riportata sul libretto di istruzioni .
    Il limite è lo stadio pre , entrando in sbilanciato ad esempio non ho mai avuto problemi a settare il gain al massimo , in bilanciato con l'Mdac per esempio che esce a 4,5 volt dovevo mettere il dac a -3db se no con alcuni cd saturava il Pathos e arrivava la distorsione .
    Ora con il Matrix che esce a 6.8 volt devo settare il gain del Pathos a -6 db, però secondo me non ha problemi a pilotare ne la 800 e ne la 560 , le he6 di sicuro non ce la fa.
    Prima delle 560 ho avuto le lcd2 fazor è posso confermare che non è un bel sentire almeno per me troppo morbido privo di mordente etc.
    Le 560 è le 800 col Pathos sono per me più o meno allo stesso livello infatti in quel periodo se mettevo in testa la 560 ci restava per tutta la giornata , di solito anche ora quando ascolto le altre cuffie dopo un Po mi viene voglia di passare alle 800 , comunque ho idea che le 560 me le ricompro sono curioso di vedere come vanno pure col v281.
    Approposito delle valvole ho chiesto direttamente a pathos e mi hanno vivamente sconsigliato di cambiarle, oltretutto pare che chi ha avuto modo di provarne più di qualcuna non abbia sentito alcuna differenza , tanto meglio soldi risparmiati.


    _________________
    Dac: Matrix Xsabre - ampli cuffie: Violectric V281- Pathos Aurium - Fiio A5 - cuffie: Sennheiser - HD800 - HD580 - Hifiman HE400i - Denon AH-D7200 - Philips X2 - cavi xlr Wireworld silver eclipse 5.2
    Saluti Ivan.
    avatar
    55dsl
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 271
    Data d'iscrizione : 2012-08-20
    Età : 53

    Re: Pathos Aurium

    Post  55dsl on Thu Oct 26, 2017 7:06 pm

    Secondo me le he560 con un valvolare con una potenza sufficiente e ben costruito sono un bel sentire che che se ne dica che siano anonime...e mi dispiace che non sono mai riuscito a provarle.


    _________________
    Audirvana 3(Tidal) - Burson Conductor (USB CM6631- PCM 1793/Sabre 9018) - AudioGd NFB 2.1 - Project Sunrise hybrid tube - DT990 - Denon AH D7200 -
    Sonic GR07 - Pre+Finale Fase Audio - Denon DCD1650 - Q Acoustic Concept20
    avatar
    Johnny1982
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 3924
    Data d'iscrizione : 2017-01-17
    Località : Marche

    Re: Pathos Aurium

    Post  Johnny1982 on Thu Oct 26, 2017 7:35 pm

    Sul sito pathos è riportato a 16ohm ... Boh mi sa hanno fatto un po di confusione....

    Ps riportano anche max uscita 7v rms che è compatibile con i 16 ohm e non a 32 ohm...

    avatar
    Nicola_83
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 2605
    Data d'iscrizione : 2010-05-30
    Età : 34
    Località : Savignano sul Rubicone

    Re: Pathos Aurium

    Post  Nicola_83 on Thu Oct 26, 2017 8:04 pm

    pathos audeze insomma lasciam perfdere
    avatar
    ivanprog
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 311
    Data d'iscrizione : 2013-10-07
    Età : 44
    Località : crotone

    Re: Pathos Aurium

    Post  ivanprog on Thu Oct 26, 2017 9:15 pm

    Ciao johnny , e che ti posso dire ...sul libretto d'istruzione è riportato 32ohm .
    Gli mando una @mail a Pathos per conferma vediamo che mi rispondono.


    _________________
    Dac: Matrix Xsabre - ampli cuffie: Violectric V281- Pathos Aurium - Fiio A5 - cuffie: Sennheiser - HD800 - HD580 - Hifiman HE400i - Denon AH-D7200 - Philips X2 - cavi xlr Wireworld silver eclipse 5.2
    Saluti Ivan.
    avatar
    gannjunior
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 69
    Data d'iscrizione : 2014-04-15
    Età : 40

    Re: Pathos Aurium

    Post  gannjunior on Thu Oct 26, 2017 9:55 pm

    Ivan,

    confermo anche io le 560 tra ore 2 e ore 3
    arrivato il cavo bilanciato per entrare adesso lo provo


    PS
    Approposito delle valvole ho chiesto direttamente a pathos e mi hanno vivamente sconsigliato di cambiarle, oltretutto pare che chi ha avuto modo di provarne più di qualcuna non abbia sentito alcuna differenza , tanto meglio soldi risparmiati.


    però 3 anni fa esatti scrivevi
    Io attualmente uso l'Aurium che pilota le HD800,con delle Amperex e188cc PQ e già la differenza con le originali è evidente ,molto dettagliate e trasparenti sulle medioalte e un basso più controllato


    universi paralleli ?!


    Tornando ai numeri
    le 560 hanno poco più di 40 ohm effettivi...le 800 ne hanno 300. come è che si pilotano meglio le seconde? dove sta l'inghippo? cosa mi sfugge?


    _________________
    SOURCE - ibasso DX200, Acoustic Research AR-M2, Cayin i5, FiiO X5 3rd, FiiO X3 2nd, FiiO X5 1st
    AMP - Pathos Aurium, ALO Audio RX MK3B+, FiiO E12 DIY+muses02
    HP/CIEM -  Noble K10, Hifiman He-560, FiiO EX1 2nd, Oppo PM-3, Audio Technics ATH-ES700
    avatar
    Johnny1982
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 3924
    Data d'iscrizione : 2017-01-17
    Località : Marche

    Re: Pathos Aurium

    Post  Johnny1982 on Thu Oct 26, 2017 10:05 pm

    ivanprog wrote:Ciao johnny , e che ti posso dire ...sul libretto d'istruzione è riportato 32ohm .
    Gli mando una @mail a Pathos  per conferma vediamo che mi rispondono.

    bellissimo sul sito c'è scritto 16 ohm e nella brochure scaricabile dal sito 32ohm

    la cosa è abbastanza grave perchè cambia il DOPPIO della potenza!!!


    comunque se sono 7V massimi a 32ohm P=V^2/R = 49/32 = 1.53Weff


    _________________
    [I link sono le mie recensioni, un "mi piace" è gradito :)] Ampli: V281 DAC: PsAusio NuWave + Isolatore Intona Industrial, Cavi segnale e cuffie Autocostruiti Argento Occ Neotech o  Jupiter 6N Cryo
    Cuffie: Sennheiser Hd600, Denon AH-d7200, HifiMan he6, Sehheiser Hd201
    Portatile: Audioquest DragonFly Red, Auricolari VE Monk , HiFiMan ES100 b&w P7
    HomeTheater: TV LG 55B6V A/V ONKYO TX NR-747 Lettore UHD: Panasonic UB-700 Cavi HDMI AudioQuest Pearl 2.0 Dali Zensor 3+Vokal, Sub+Surround Canton
    Cavi Alimentazione autocostruiti Acoustic Revive Powermax 5000 + Spine Viborg
    Catena Casse: Rega BrioR, Canton SLS790, segnalre: RCA Mundorf, Potenza: Viablue SC-6 Anaconda

      Current date/time is Sat Nov 18, 2017 7:12 am