Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
Ampli entry buono anche a bassi volumi
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    Ampli entry buono anche a bassi volumi

    Share

    andrea_71
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 3
    Data d'iscrizione : 2014-10-09

    Ampli entry buono anche a bassi volumi

    Post  andrea_71 on Fri Oct 10, 2014 12:40 am

    Salve a tutti,
    Sto valutando di acquistare un nuovo amplificatore stereo integrato. Ho da poco venduto il mio Yamaha RX-V650 perchè per il tipo di uso prevalente che ne facevo io non mi soddisfaceva. Per sentire bene tutta la gamma di frequenze ero costretto ad alzare il volume e purtroppo vivendo in condominio questo non era possibile, specialmente la sera (l'unico momento in cui vorrei godermi un po di buona e sopratutto ben suonata musica).
    So che per molti di voi può sembrare una bestemmia ma credo che per il tipo di uso che devo farne il tasto loudness sia indispensabile, specialmente se l'ampli non è di fascia alta.
    I miei diffusori sono piuttosto datati: Kenwood ls-770 del 1978 (Woofer da 10" con tweeter coassiale e woofer passivo, sempre da 10"; 80W su 8 Ohm e 93dB). Hanno sempre suonato bene con tanti amplificatori in tutti questi anni e non vorrei cambiarli, anche per la loro bellezza estetica.
    Tornando all'amplificatore, purtroppo il mio budget è un po limitato (diciamo sui 300€ max). Ho cercato un po in rete e così a prima vista mi sono saltati agli occhi due modelli:

    1) Denon PMA720AE
    2) Marantz pm 5005

    anche se siamo proprio al limite del mio budget.
    Ho letto un po di recensioni, si parla molto bene di entrambi anche se pare che il Denon (da quanto ho letto) non suona con la stessa bellezza con tutti i tipi di musica. Io purtroppo non ho avuto ancora modo di ascoltarlo con le mie orecchie.
    Io ascolto musica di ogni genere, dal rock alla musica sinfonica.
    Sono aperto anche ad altre marche/modelli ...
    Non sono un grande esperto ma le mie orecchie sono molto sensibili ... mi affido a voi e alla vostra esperienza e vi ringrazio per qualsiasi lume possiate fornirmi.

    Ciao
    Andrea

    Ospite
    Guest

    Re: Ampli entry buono anche a bassi volumi

    Post  Ospite on Fri Oct 10, 2014 12:54 am

    Ci vedrei bene un valvolarino da pochi Watt, tanto hai detto che ascolti prevalentemente la sera

    Cricetone
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 6589
    Data d'iscrizione : 2008-12-22
    Località : catanzaro

    Re: Ampli entry buono anche a bassi volumi

    Post  Cricetone on Fri Oct 10, 2014 9:51 am

    ciao. sunny
    dato che hai scritto che ascolti a bassi volumi,stavo per consigliarti casse ad alta sensibilità(sopra 90db),poi quando ho letto le caratteristiche delle tue kenwood che hai gia,ho capito dove sta il tuo problema.le kenwood hanno da quanto dici 93db di sensibilità,quindi non dovresti avere problemi ad ascoltarle a bassi volumi.il problema che riscontri è dovuto proprio a loro,ed al fatto che hanno un woofer da 25cm incrociato con un tweeter a tromba probabilmente da 2cm,quindi praticamente hai un altoparlante da 2cm per gli acuti,ed uno da 25 per il resto.con 25cm di altoparlante la gamma media sparisce...Insomma per farla semplice: con le tue casse gamma media non e n'è,quindi la voce umana la senti inscatolata e molto meno forte rispetto bassi ed acuti,e quando attivi il loudness peggiori la situazione,in quanto aumenti il loudness a casse loudness.Praticamente ascolti musica da un subwoofer con un tweeter a tromba,è ovvio che non te la godi appieno.Secondo me una buona scelta sarebbe quella di passare alle Klipsch serie Reference,in modo da aumentare la qualità mantenendo l'impatto e dil tweeter a tromba sunny sunny sunny sunny :r34:e se prendi tutto usato potresti anche riuscira a prendere ampli e casse con 300euro,usati ovviamente,ma anche nuovi,dipende da amrca e modelli e dalla fortuna che hai


    _________________
     38.000+ foto dei circuiti interni di elettroniche e diffusori hifi, av e professionali.

    andrea_71
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 3
    Data d'iscrizione : 2014-10-09

    Re: Ampli entry buono anche a bassi volumi

    Post  andrea_71 on Fri Oct 10, 2014 3:41 pm

    Ciao e Grazie per le vostre preziose risposte.
    Forse mi sono spiegato male però il mio problema non era il fatto che mancassero i toni medi, ma il fatto che per poter apprezzare bene alti e bassi fossi costretto ad aumentare il volume, altrimenti avevo l'effetto "radione". Questo accadeva con l'ampli Yamaha RX-V650 che quindi ho deciso di vendere. Prima di avere l'ampli yamaha avevo un vecchio-vecchissimo amplificatore della telefunken (TA-350), sempre di fine anni 70 che ha sempre suonato bene (almeno per le mie orecchie) con queste casse, sia a volumi alti (si è macinato parecchi festini negli anni 80) ma anche a bassi volumi purchè però attaccassi il tasto loudness. Purtroppo questo ampli ha iniziato ad avere giustamente problemi di anzianità (contatti e manopole ossidate) e poi è arrivato il yamaha (senza loudness) che però a bassi volumi non mi soddisfava sugli alti e sui bassi, anche attaccando un subwoofer ero costretto ad aumentare per avere una bella sensazione di suono.
    Che mi dite? Sono ancora più confuso ...

    Grazie ancora

    Ciao
    Andrea

    apeschi
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 820
    Data d'iscrizione : 2011-05-08
    Età : 55
    Località : Milano

    Re: Ampli entry buono anche a bassi volumi

    Post  apeschi on Sun Oct 12, 2014 9:57 pm

    Rega Brio R ??? (non ha il loudness ed il controllo toni, ma suona benissimo).


    _________________
    Sorgente: Lettore CD Denon DCD-510AE; PC Mini-ITX per musica liquida windows 10 con Jriver 21;  
    Cuffie: Sennheiser HD650, AKG K518DJ, AKG K702, Alessandro-Grado Ms1i (con LCUSH e/o flat pads); Shure SRH940;Fostex T50RP modded by me in due versioni diverse;
    Beyerdynamic DT880 600 ohm; Koss Porta Pro; Shenneiser Momentum;
    Ampli cuffie: Burson HA-160, Little DOT MKIV SE.
    CAVI: Cavi WireWorld Solstice 6; e altri cavi non necessariamente famosi
    Ampli Stereo Rega Brio R; Finale a valvole Audio Innovarions Serie 800 mk2b; Preampli Audio Innovations L1 (valvolare); Diffusori: Davis Vinci 3D;
    DAC: Teac USD 501 DSP
    Pre Phono USB: Rega Fono Mini A2D

    Ospite
    Guest

    Re: Ampli entry buono anche a bassi volumi

    Post  Ospite on Mon Oct 13, 2014 1:33 am

    Gli ampli non suonano sono le casse che suonano

    apeschi
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 820
    Data d'iscrizione : 2011-05-08
    Età : 55
    Località : Milano

    Re: Ampli entry buono anche a bassi volumi

    Post  apeschi on Mon Oct 13, 2014 8:48 am

    mirach wrote:Gli ampli non suonano sono le casse che suonano

    Se per quello nemmeno i musicisti suonano, sono i loro strumenti che lo fanno ... affraid affraid



    _________________
    Sorgente: Lettore CD Denon DCD-510AE; PC Mini-ITX per musica liquida windows 10 con Jriver 21;  
    Cuffie: Sennheiser HD650, AKG K518DJ, AKG K702, Alessandro-Grado Ms1i (con LCUSH e/o flat pads); Shure SRH940;Fostex T50RP modded by me in due versioni diverse;
    Beyerdynamic DT880 600 ohm; Koss Porta Pro; Shenneiser Momentum;
    Ampli cuffie: Burson HA-160, Little DOT MKIV SE.
    CAVI: Cavi WireWorld Solstice 6; e altri cavi non necessariamente famosi
    Ampli Stereo Rega Brio R; Finale a valvole Audio Innovarions Serie 800 mk2b; Preampli Audio Innovations L1 (valvolare); Diffusori: Davis Vinci 3D;
    DAC: Teac USD 501 DSP
    Pre Phono USB: Rega Fono Mini A2D

    Ospite
    Guest

    Re: Ampli entry buono anche a bassi volumi

    Post  Ospite on Mon Oct 13, 2014 9:31 am

    Bannatelo!!!! santa

    carloc
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 11990
    Data d'iscrizione : 2011-07-27
    Località : Busto Arsizio - Sabaudia (Scooterista)

    Re: Ampli entry buono anche a bassi volumi

    Post  carloc on Mon Oct 13, 2014 10:19 am

    Allora vi banno in due così risolviamo il problema alla radice........ affraid


    _________________
    Rem tene verba sequentur

    mc 73
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 6674
    Data d'iscrizione : 2012-12-10
    Località : friuli udine e dintorni

    Re: Ampli entry buono anche a bassi volumi

    Post  mc 73 on Mon Oct 13, 2014 10:26 am

    andrea_71 wrote:Ciao e Grazie per le vostre preziose risposte.
    Forse mi sono spiegato male però il mio problema non era il fatto che mancassero i toni medi, ma il fatto che per poter apprezzare bene alti e bassi fossi costretto ad aumentare il volume, altrimenti avevo l'effetto "radione". Questo accadeva con l'ampli Yamaha RX-V650 che quindi ho deciso di vendere. Prima di avere l'ampli yamaha avevo un vecchio-vecchissimo amplificatore della telefunken (TA-350), sempre di fine anni 70 che ha sempre suonato bene (almeno per le mie orecchie) con queste casse, sia a volumi alti (si è macinato parecchi festini negli anni 80) ma anche a bassi volumi purchè però attaccassi il tasto loudness. Purtroppo questo ampli ha iniziato ad avere giustamente problemi di anzianità (contatti e manopole ossidate) e poi è arrivato il yamaha (senza loudness) che però a bassi volumi non mi soddisfava sugli alti e sui bassi, anche attaccando un subwoofer ero costretto ad aumentare per avere una bella sensazione di suono.
    Che mi dite? Sono ancora più confuso ...

    Grazie ancora

    Ciao
    Andrea

    cercati un amplificatore con i controlli del tono ed il loudness ( denon,pioneer,onkyo...)


    _________________
    sorgente:Cyrus CD xt signature+ Primare DAC30(by aurion audio )
    amplificatori: MegaHertz Otl a due valvole finali/Marrano custom
    cuffie: Sennheiser hd 800 AIR/ hd 565 ovation/Fostex th-900mk2 AIR/Hifiman he400i
    saluti sunny Michele

    Cricetone
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 6589
    Data d'iscrizione : 2008-12-22
    Località : catanzaro

    Re: Ampli entry buono anche a bassi volumi

    Post  Cricetone on Tue Oct 14, 2014 7:51 pm

    andrea_71 wrote:Ciao e Grazie per le vostre preziose risposte.
    Forse mi sono spiegato male però il mio problema non era il fatto che mancassero i toni medi, ma il fatto che per poter apprezzare bene alti e bassi fossi costretto ad aumentare il volume, altrimenti avevo l'effetto "radione". Questo accadeva con l'ampli Yamaha RX-V650 che quindi ho deciso di vendere. Prima di avere l'ampli yamaha avevo un vecchio-vecchissimo amplificatore della telefunken (TA-350), sempre di fine anni 70 che ha sempre suonato bene (almeno per le mie orecchie) con queste casse, sia a volumi alti (si è macinato parecchi festini negli anni 80) ma anche a bassi volumi purchè però attaccassi il tasto loudness. Purtroppo questo ampli ha iniziato ad avere giustamente problemi di anzianità (contatti e manopole ossidate) e poi è arrivato il yamaha (senza loudness) che però a bassi volumi non mi soddisfava sugli alti e sui bassi, anche attaccando un subwoofer ero costretto ad aumentare per avere una bella sensazione di suono.
    Che mi dite? Sono ancora più confuso ...

    Grazie ancora

    Ciao
    Andrea
    ripeto:quelle casse son solo per la discoteca.prendi un ampli denon+ casse klipsch serie reference sunny


    _________________
     38.000+ foto dei circuiti interni di elettroniche e diffusori hifi, av e professionali.

    Ospite
    Guest

    Re: Ampli entry buono anche a bassi volumi

    Post  Ospite on Tue Oct 14, 2014 7:54 pm

    va bene che bisogna rimettere in moto l'economia ma che risposta è?! santa

    Cricetone
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 6589
    Data d'iscrizione : 2008-12-22
    Località : catanzaro

    Re: Ampli entry buono anche a bassi volumi

    Post  Cricetone on Tue Oct 14, 2014 7:55 pm

    mirach wrote:va bene che bisogna rimettere in moto l'economia ma che risposta è?! santa
    gli avevo gia risposto prima dettagliatamente..ha casse con un woofer da 25cm accoppiato ad un tweeter,quindi medie zero,è ovvio che non gli piacciono come suonano,25cm è un subwoofer con un tweeter

    Ospite
    Guest

    Re: Ampli entry buono anche a bassi volumi

    Post  Ospite on Tue Oct 14, 2014 9:24 pm

    Cricetone wrote:
    gli avevo gia risposto prima dettagliatamente..ha casse con un woofer da 25cm accoppiato ad un tweeter,quindi medie zero,è ovvio che non gli piacciono come suonano,25cm è un subwoofer con un tweeter

    Tante casse a 2 vie hanno woofer anche di grosse dimensioni accoppiato a tweeter non credo sia quello il problema.

    Ospite
    Guest

    Re: Ampli entry buono anche a bassi volumi

    Post  Ospite on Tue Oct 14, 2014 9:24 pm

    Partiamo dal crossover

    Ospite
    Guest

    Re: Ampli entry buono anche a bassi volumi

    Post  Ospite on Tue Oct 14, 2014 9:27 pm

    Inizierei a dare una bella pulita a tutti i contatti compreso l'attenuatore  con spray di tipo secco, male non gli farà. Se poi riesci a fare una foto del crossover vediamo in che condizione sono i condensatori.

    Ospite
    Guest

    Re: Ampli entry buono anche a bassi volumi

    Post  Ospite on Tue Oct 14, 2014 10:07 pm

    Francamente non ho mai visto un filtro con capacità così grandi, dovresti confermarmi quei valori.. è facile che i condensatori si siano seccati e che i valori siano sballati. I tagli di conseguenza non corrispondono più.
    Prima di considerare l'acquisto di un ampli bisognerebbe verificare la funzionalità del crossover e quindi dei diffusori.

    apeschi
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 820
    Data d'iscrizione : 2011-05-08
    Età : 55
    Località : Milano

    Re: Ampli entry buono anche a bassi volumi

    Post  apeschi on Tue Oct 14, 2014 10:26 pm

    mirach wrote:Francamente non ho mai visto un filtro con capacità così grandi, dovresti confermarmi quei valori.. è facile che i condensatori si siano seccati e che i valori siano sballati. I tagli di conseguenza non corrispondono più.
    Prima di considerare l'acquisto di un ampli bisognerebbe verificare la funzionalità del crossover e quindi dei diffusori.

    Il condensatore in serie al woofer e' giusto che sia cosi' grande in quanto in serie al woofer si comporta come un filtro passa alto e penso sia messo solo per disaccoppiare il woofer dalla continua. (Fosse piu' piccolo come capacita', in quella configurazione, ammesso che il disegno sia corretto, taglierebbe le basse frequenza sul woofer e non avrebbe alcun senso stare li' in quela posizione).
    Io piuttosto non ho mai visto condensatori in serie ad un woofer, al limite si mette in parallelo (filtro passa alto), per tagliare appunto gli altri.
    Corretta invece l'induttanza. Siamo sicuri che lo schema si corretto ed il condensatore non stia invece in parallelo al woofer?

    Condensatore in serie, passa alto (taglia i bassi) , induttanza in serie invece passa basso (taglia gli acuti).

    In pratica sul woofer c'e' un passa banda (il condensatore taglia gli estremi bassi, l'induttanza tagli gli alti). Filtro passa banda a 6 db per ottava. Il condensatore enorme mi fa pensare che sia stato messo solo per disaccoppiare dalla continua e che tagli molto in basso (oppure per evitare eccessiva escursione verso il basso al woofer).

    (Sempre che il disegno sia corretto, come del resto penso, perche' se il condensatore cosi grande fosse in parallelo allora taglierebbe molto in basso il woofer, vista l'elevata capacita').

    Sul tweeter c'e' invece il classico filtro a 12 db per ottava , induttanza in parallelo taglia i bassi e condensatore in serie taglia pure i bassi, in piu' c'e' una resistenza per attenuare l'emissione del tweeter e regolarizzarla.


    _________________
    Sorgente: Lettore CD Denon DCD-510AE; PC Mini-ITX per musica liquida windows 10 con Jriver 21;  
    Cuffie: Sennheiser HD650, AKG K518DJ, AKG K702, Alessandro-Grado Ms1i (con LCUSH e/o flat pads); Shure SRH940;Fostex T50RP modded by me in due versioni diverse;
    Beyerdynamic DT880 600 ohm; Koss Porta Pro; Shenneiser Momentum;
    Ampli cuffie: Burson HA-160, Little DOT MKIV SE.
    CAVI: Cavi WireWorld Solstice 6; e altri cavi non necessariamente famosi
    Ampli Stereo Rega Brio R; Finale a valvole Audio Innovarions Serie 800 mk2b; Preampli Audio Innovations L1 (valvolare); Diffusori: Davis Vinci 3D;
    DAC: Teac USD 501 DSP
    Pre Phono USB: Rega Fono Mini A2D

    Ospite
    Guest

    Re: Ampli entry buono anche a bassi volumi

    Post  Ospite on Tue Oct 14, 2014 10:59 pm

    Forse i valori sono scritti all'inglese
    se sono a 8 Ohm il woofer è tagliato a 2600 Hz a 6dB con l'induttore, il condensatore da 47 uF serve per tagliare le frequenze subsoniche, possibile? Mentre il tweeter ha un condensatore da 2,2 uF e un induttanza taglio a 6000 Hz 12dB

    Magoturi
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 655
    Data d'iscrizione : 2014-03-18
    Età : 51

    Re: Ampli entry buono anche a bassi volumi

    Post  Magoturi on Tue Oct 14, 2014 11:11 pm

    [/quote]
    ripeto:quelle casse son solo per la discoteca.prendi un ampli denon+ casse klipsch serie reference sunny [/quote]

    -OK Denon + Klipsch ma col budget come la mettiamo?
    L'ideale sarebbe avere un Denon pma 1080R da cercare nel mercato dell'usato magari abbinato a dei diffusori Klipsch KLF20, KG4 o Tangent 400 sempre usati ma siamo assolutamente fuori budget.....
    SALVO.


    _________________
    SALUTONI.
    SALVO.

    Ospite
    Guest

    Re: Ampli entry buono anche a bassi volumi

    Post  Ospite on Tue Oct 14, 2014 11:13 pm

    Controlla i condenstori se quello da 47 uF è sballato praticamente non ti fa sentire le frequenze basse

    apeschi
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 820
    Data d'iscrizione : 2011-05-08
    Età : 55
    Località : Milano

    Re: Ampli entry buono anche a bassi volumi

    Post  apeschi on Wed Oct 15, 2014 8:19 am

    mirach wrote:
     il condensatore da 47 uF serve per tagliare le frequenze subsoniche, possibile?

    Secondo me si, altrimenti non capisco come mai stia in serie al woofer se non per quel motivo (ed in tal caso non poteva che avere un valore molto elevato di capacita').


    _________________
    Sorgente: Lettore CD Denon DCD-510AE; PC Mini-ITX per musica liquida windows 10 con Jriver 21;  
    Cuffie: Sennheiser HD650, AKG K518DJ, AKG K702, Alessandro-Grado Ms1i (con LCUSH e/o flat pads); Shure SRH940;Fostex T50RP modded by me in due versioni diverse;
    Beyerdynamic DT880 600 ohm; Koss Porta Pro; Shenneiser Momentum;
    Ampli cuffie: Burson HA-160, Little DOT MKIV SE.
    CAVI: Cavi WireWorld Solstice 6; e altri cavi non necessariamente famosi
    Ampli Stereo Rega Brio R; Finale a valvole Audio Innovarions Serie 800 mk2b; Preampli Audio Innovations L1 (valvolare); Diffusori: Davis Vinci 3D;
    DAC: Teac USD 501 DSP
    Pre Phono USB: Rega Fono Mini A2D

    apeschi
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 820
    Data d'iscrizione : 2011-05-08
    Età : 55
    Località : Milano

    Re: Ampli entry buono anche a bassi volumi

    Post  apeschi on Wed Oct 15, 2014 8:32 am

    mirach wrote:Controlla i condenstori se quello da 47 uF è sballato praticamente non ti fa sentire le frequenze basse

    E considerando che e' un condensatore ad elevata capacita' non puo' che essere un elettrolitico (magari pure di non eccelsa qualita' e sicuramente molto vecchio).

    Resta il fatto che se come hai calcolato tu, i tagli sono a 2600 e a 6000 (non ho rifatto i calcoli ma se li hai fatti tu sara' sicuramente come tu dici), siamo in presenza di un woofer, tagliato sulle frequenze molto basse subsoniche (dal condensatore in serie), tagliato a 2600 dall'induttanza (e ci puo' stare), con un tweeter che riproduce le frequenze da 6000 in su (considerando che il taglio del woofer e' a 6 db per ottava, e' meno drastico, ma taglia gia' di suo mentre il taglio sul tweeter e' a 12 db per ottava, quindi molto piu' drastico, oserei pensare che la gamma media sia scarsamente esistente, o perlomeno molto molto in secondo piano).

    A questo punto non ci capisco piu' nulla... e faccio qualche ipotesi; e' strano che i medi siano troppo evidenti... non e' possibile guardando il filtro (sempre che i valori siano corretti).
    A meno che la risposta del woofer sia particolare ed estesa verso l'alto ed il taglio a 6 db essendo dolce, linearizzi una eventuale risposta eccessiva del woofer verso l'alto (tipo che siamo in presenza di un mid-woofer con buona risposta verso l'altro ed il taglio verso il basso a questo punto ci puo' stare per evitare di mandargli frequenze troppo basse che potrebbe non reggere oltre al fatto che non e' in grado comunque di riprodurle, mentre verso l'alto hanno deciso di tagliarlo con solo 6 db per ottava sfruttando la bassa pendenza del filtro per poter regolarizzare la gamma medio-alta che potrebbe essere di suo particolarmente esaltata).
    Con un mid-woofer molto esteso verso l'alto, riuscirei a spiegarmi meglio il filtro e riuscirei anche a capire come mai non scenda tanto verso il basso.



    _________________
    Sorgente: Lettore CD Denon DCD-510AE; PC Mini-ITX per musica liquida windows 10 con Jriver 21;  
    Cuffie: Sennheiser HD650, AKG K518DJ, AKG K702, Alessandro-Grado Ms1i (con LCUSH e/o flat pads); Shure SRH940;Fostex T50RP modded by me in due versioni diverse;
    Beyerdynamic DT880 600 ohm; Koss Porta Pro; Shenneiser Momentum;
    Ampli cuffie: Burson HA-160, Little DOT MKIV SE.
    CAVI: Cavi WireWorld Solstice 6; e altri cavi non necessariamente famosi
    Ampli Stereo Rega Brio R; Finale a valvole Audio Innovarions Serie 800 mk2b; Preampli Audio Innovations L1 (valvolare); Diffusori: Davis Vinci 3D;
    DAC: Teac USD 501 DSP
    Pre Phono USB: Rega Fono Mini A2D

    Ospite
    Guest

    Re: Ampli entry buono anche a bassi volumi

    Post  Ospite on Wed Oct 15, 2014 10:59 am

    Considera peró che ha anche un woofer passivo che dovrebbe dare una mano in basso. Considera che a quei tempi i meedwoofer salivano parecchio quindi non mi preoccuperei troppo. Secondo i miei calcoli C47uF taglia sotto i 5Hz ma se appunto la capacità è andata a donnine allegre si spiegherebbe il fatto dei pochi bassi, per una prova veloce basterebbe toglierlo e sentire se migliora la situazione.

    Nimalone65
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 2005
    Data d'iscrizione : 2010-12-11
    Località : Roma

    Re: Ampli entry buono anche a bassi volumi

    Post  Nimalone65 on Wed Oct 15, 2014 2:27 pm

    andrea_71 wrote:Ciao e Grazie per le vostre preziose risposte.
    Forse mi sono spiegato male però il mio problema non era il fatto che mancassero i toni medi, ma il fatto che per poter apprezzare bene alti e bassi fossi costretto ad aumentare il volume, altrimenti avevo l'effetto "radione". Questo accadeva con l'ampli Yamaha RX-V650 che quindi ho deciso di vendere. Prima di avere l'ampli yamaha avevo un vecchio-vecchissimo amplificatore della telefunken (TA-350), sempre di fine anni 70 che ha sempre suonato bene (almeno per le mie orecchie) con queste casse, sia a volumi alti (si è macinato parecchi festini negli anni 80) ma anche a bassi volumi purchè però attaccassi il tasto loudness. Purtroppo questo ampli ha iniziato ad avere giustamente problemi di anzianità (contatti e manopole ossidate) e poi è arrivato il yamaha (senza loudness) che però a bassi volumi non mi soddisfava sugli alti e sui bassi, anche attaccando un subwoofer ero costretto ad aumentare per avere una bella sensazione di suono.
    Che mi dite? Sono ancora più confuso ...

    Grazie ancora

    Ciao
    Andrea

    Musical Fidelity A1/100 se vuoi risparmiare il B1
    Cyrus
    Sansui AU 217 (ha pure un ottimo mm)


    _________________
    Saluti,Enrico

    Platine Verdier + Ortofon 309D + Denon DL103 + Auditorium23 103 + Audio Note M1 Riaa + Kondo Kegon + Avantgarde Uno Nano + Cavi e Accessori Harmonix Combak.

      Current date/time is Mon Dec 05, 2016 9:29 am